Se l'insulina è elevata e lo zucchero è normale

L'insulina è uno degli ormoni più importanti prodotti nel corpo umano. È responsabile del normale funzionamento di molti sistemi e organi, ma il suo compito principale è controllare il livello di glucosio nel sangue umano. Se questo livello è superiore o inferiore al normale, i processi metabolici nel corpo vengono interrotti e se non si presta attenzione alla violazione di questo rapporto nel tempo, possono svilupparsi gravi malattie.

La necessità e le norme dell'insulina

Tutti i processi che avvengono nel corpo umano sono in qualche modo "legati" all'insulina. Senza questo ormone, prodotto dal pancreas, i nutrienti che entrano nel corpo attraverso il cibo non possono essere scomposti. In caso di malfunzionamento del pancreas o altri problemi, il metabolismo energetico viene interrotto, il che è più dannoso per la salute.

In una persona sana, i livelli di insulina normalmente vanno da 3 a 25 unità, nei bambini il limite superiore è leggermente inferiore - 20 unità. Nelle persone anziane, il limite superiore non è superiore a 35 unità, tali indicatori possono essere dopo 60 anni. Tutto questo è la norma. E tutto ciò che è superiore ai normali indicatori è un'occasione per cure mediche immediate, poiché l'aumento dei livelli di insulina nel sangue è una campana allarmante che indica che il lavoro coordinato di tutti i sistemi e gli organi umani ha funzionato gravemente.

I più allarmanti dovrebbero essere alti livelli di insulina con glicemia normale e normale. A proposito, i medici raccomandano vivamente di tenere un glucometro a casa, con il quale puoi sempre misurare i livelli di zucchero e insulina senza andare in una struttura medica.

Il quadro più oggettivo della glicemia può essere ottenuto misurando il livello ogni 2-2,5 ore, ma in modo da ottenere un totale di almeno cinque misurazioni al giorno. Ma non tutti hanno questa opportunità, quindi è consigliabile controllare lo zucchero nel sangue, almeno immediatamente dopo il risveglio, al mattino e prima di coricarsi.

Sintomatologia

Un aumento significativo dei livelli di insulina nel sangue si chiama ipoglicemia. Sintomi di questa condizione patologica:

  • depressione,
  • oppressione,
  • memoria e compromissione della memoria,
  • la concentrazione dell'attenzione è estremamente difficile.

Con l'ipoglicemia progressiva, i sintomi principali si sviluppano molto rapidamente:

  • fatica cronica,
  • aumento di peso veloce.

Inoltre, un aumento del livello di insulina influenza direttamente lo stato dei vasi sanguigni, provocando l'insorgenza di ipertensione e se non si presta attenzione a tutta questa serie di sintomi, la non interferenza nella situazione può portare a disturbi circolatori più gravi in ​​cui una persona può superare:

  • disturbi del sonno,
  • aumento dell'escrezione di sebo,
  • insufficienza renale,
  • cancrena degli arti inferiori.

Le donne di solito hanno maggiori probabilità di notare questi cambiamenti, poiché iniziano a preoccuparsi delle trasformazioni che si verificano con loro: in primo luogo, il sovrappeso, che a qualsiasi età viene percepito come un fenomeno indesiderabile e, in secondo luogo, un aumento della pelle grassa. Quest'ultimo fenomeno cambia direttamente aspetto: la pelle non solo acquisisce una caratteristica lucentezza oleosa, ma appare l'acne multipla e i capelli "diventano rapidamente unti".

Le cause

Effettueremo una prenotazione sin dall'inizio: sempre, in ogni caso, l'insulina alta non è normale. Ma solo un medico del profilo appropriato può determinare con alta probabilità quale patologia può essere discussa e come è possibile e necessario combatterla.

Sulla base della causa principale di questo fenomeno, possiamo parlare di:

  • iperinsulinismo primario,
  • iperinsulinismo secondario.

L'iperinsulinismo primario è un aumento del livello di insulina con un basso livello di zucchero nel sangue, cioè questa è la forma primaria dello sviluppo della patologia. Tale iperinsulinismo è anche chiamato pancreatico, poiché si sviluppa sullo sfondo di una violazione della produzione dell'ormone antagonista dell'insulina, che si chiama glucagone (glucosagon iposecrezione). Entrambi questi ormoni sono prodotti nel pancreas, nei cosiddetti isolotti di Langerhans. Se si verifica un malfunzionamento nella produzione di glucagone, si verifica un eccesso di insulina nel corpo.

Livelli di insulina nel sangue elevati o elevati con livelli di zucchero normali possono indicare i seguenti disturbi:

  • l'insorgenza di neoplasie (tumori benigni o maligni) nel corpo del pancreas,
  • riduzione della produzione di glucagone.

L'iperinsulinismo secondario è anche un aumento dei livelli di insulina a livelli normali di zucchero. Con questo tipo di iperinsulinismo, il funzionamento del sistema nervoso centrale viene interrotto e inoltre si osserva una produzione eccessiva:

  • ormone adenocorticotropico (corticotropina),
  • ormone della crescita o ormone della crescita (entrambi questi ormoni sono prodotti dalla ghiandola pituitaria),
  • ormoni prodotti dalla corteccia surrenale (glucocorticoidi).

La causa di questo fenomeno può essere molteplici fattori, sia esterni che interni, tra cui:

  • insufficienza epatica o compromissione della funzionalità epatica,
  • metabolismo dei carboidrati,
  • cambiamenti patologici nel cervello anteriore,
  • insorgenza nella regione addominale dei tumori,
  • sviluppo nella ghiandola surrenale di neoplasie maligne.

Cosa dobbiamo fare

Prima di tutto, per un trattamento adeguato, è necessario scoprire la causa di questa patologia. Senza chiarire la causa, il trattamento non può essere avviato, in quanto non può essere efficace. E un trattamento sintomatico indipendente, specialmente lungo (assunzione di farmaci antiipertensivi per abbassare la pressione sanguigna, analgesici per il mal di testa e così via), può "imbrattare" il quadro clinico e ritardare una visita dal medico. E in una situazione del genere, prima ti giri, maggiore è la probabilità di un risultato favorevole.

Identificare la causa dell'iperinsulinismo può solo un esame approfondito e completo. Ma spesso i pazienti vengono ricoverati in ospedale con iperinsulinismo in forma acuta, quando il paziente deve essere iniettato per normalizzare il glucagone e l'adrenalina. Ma anche se una persona è stata ricoverata in ospedale prima che la malattia peggiori, molto spesso non si può fare a meno di un contagocce con glucosio, poiché l'insulina alta prima o poi porterà a una riduzione della glicemia, questo fenomeno è chiamato ipoglicemia. Sintomi di questa condizione:

  • sudorazione eccessiva,
  • tachicardia,
  • stanchezza e debolezza,
  • pallore della pelle.

In questo caso, il paziente sperimenta costantemente una sensazione di fame. Con un forte calo dello zucchero, la perdita di coscienza è possibile se lo zucchero non viene riportato al normale - coma ipoglicemico.

Sorge spesso la domanda: è possibile abbassare il livello di insulina a casa?

Sì, certo che puoi. Ma una diminuzione dei livelli di insulina a casa non è sinonimo di auto-trattamento senza ricorrere a specialisti. Puoi essere curato per l'iperinsulinismo non in ospedale, ma a casa, ma solo dopo che il medico, presso il quale la persona è stata alla reception, scrive completamente e spiega il regime di trattamento a lui e scrive tutti i farmaci necessari. Ma poiché il trattamento è prescritto in modo completo, l'elenco delle misure di trattamento può includere quelle per le quali è necessario visitare le istituzioni mediche: ad esempio, quando si prescrive la fisioterapia o la terapia manuale, l'agopuntura, l'agopuntura, ecc. Non tutti i pazienti possono mettere un contagocce a casa, quindi, in nessun caso non possono essere ignorati né le cliniche né gli ospedali.

Se parliamo di cure a casa, i medici sottolineano: l'importante è l'autocontrollo. E questo vale non solo per la misurazione cinque volte obbligatoria dei livelli di insulina, ma anche per alcuni altri punti. A volte per mantenere la salute, è necessario calpestare il tuo "io" e i tuoi desideri (ma più onestamente chiamarli debolezze umane). È difficile forzarti a fare ciò che non sei abituato a fare e a rinunciare a ciò che desideri davvero. Ma è proprio a questo che cadono due punti del trattamento domiciliare:

  • esercizio fisico,
  • dieta preventiva.

In nessun caso il peso corporeo dovrebbe aumentare. Per fare questo, è necessario seguire una dieta, che può essere molto severa. Se una persona non sente abbastanza forza di volontà in se stessa, è meglio se qualcuno della sua famiglia controlla la sua alimentazione.

Una dieta con aumento dell'insulina dovrebbe essere basata sull'alimentazione frazionata: il paziente dovrebbe mangiare almeno cinque volte al giorno, mentre porzioni di cibo dovrebbero essere piccole. I carboidrati devono essere ridotti a 150 g al giorno. Se una persona avverte disagio morale a causa di alcune restrizioni alimentari, dovrebbe prestare attenzione alla testimonianza degli esami del sangue: poiché gli appuntamenti del medico vengono eseguiti meticolosamente, il test dell'insulina nel sangue tornerà alla normalità. E quando il paziente vede con i propri occhi che sta diventando più sano, questo influenzerà positivamente le sue condizioni.

Ma oltre ai momenti psicologici, ci sarà un netto miglioramento oggettivo della condizione. Ma in ogni caso, dovrai visitare periodicamente un medico per un esame di routine ed eseguire un esame del sangue più volte all'anno.

Inoltre, è necessario continuare a seguire una dieta e cercare di condurre uno stile di vita sano. Cosa è incluso in questo concetto? L'elenco non è così grande:

  • monitorare il peso, non mangiare troppo,
  • Fare esercizi mattutini,
  • almeno fai una breve passeggiata all'aria aperta prima di andare a letto,
  • prova a rinunciare alle cattive abitudini (fumo, alcol).

Avendo trovato la malattia in tempo e affrontandola, è necessario prevenire il verificarsi di ricadute.

Dia aritmetica. Calcolo della dose per la correzione della glicemia. Coefficienti di carboidrati e fattore di sensibilità all'insulina.

Molti diabetici ADULTI con esperienza sanno quante unità approssimative di insulina devono essere somministrate per abbassare lo zucchero nel sangue, ma un errore di dose spesso porta a ipoglicemia o non abbastanza zucchero..
Qualche tempo fa, nelle scuole del diabete è stato raccomandato di utilizzare uno schema comune di correzione dello zucchero alto per tutti, ma credo che la mia esperienza, questo schema non sempre funzionasse e non per tutti. Inoltre, con il diabete, la sensibilità all'insulina in ogni persona cambia. Negli ultimi seminari della scuola del diabete http://moidiabet.ru/blog/shkola-diabeta-uglublennii-kurs, ho appreso i metodi moderni di correzione glicemica, che viene utilizzato nella terapia con insulina a pompa, ma può anche essere usato nel calcolo delle dosi di insulina sulle penne a siringa. Questo metodo non ha un nome ufficiale, quindi ho deciso di chiamarlo dia-aritmetico e voglio davvero condividere informazioni con gli altri. Immediatamente voglio fare una prenotazione: IL CALCOLO DEI DOSI DI INSULINA NEI BAMBINI DEVE ESSERE CONSIDERATO CON IL MEDICO DI TRATTAMENTO. Nei bambini di età inferiore ai 6 anni vengono utilizzate altre formule. STAI ATTENTO!

AI GENITORI dei bambini CONSIGLIO di scaricare e di ATTENZIONE LEGGERE il libro http://www.test-poloska.ru/novosti/opublikovana-besplatnaya-kniga-insulinovaya-pompa/

Ogni diabetico di tipo 1 dovrebbe essere in grado di calcolare la propria dose individuale di insulina, necessaria per ridurre la glicemia alta. La correzione della glicemia viene eseguita più spesso prima del pasto successivo. L'insulina che produciamo per il cibo si chiama prandiale o bolo..

PER UN CALCOLO CORRETTO SONO NECESSARI I SEGUENTI PARAMETRI:

1. GLICEMIA ATTUALE (AH) - glicemia attuale.


2. TARGET GLYCEMIA (CH) - il livello di zucchero nel sangue per cui ogni paziente dovrebbe impegnarsi. La CG dovrebbe essere raccomandata da un medico, tenendo conto del diabete, dell'età, delle malattie concomitanti, ecc. Ad esempio, i bambini e i diabetici con una breve durata della malattia sono raccomandati TG 6-7, a causa della tendenza all'ipoglicemia, che è più pericolosa dello zucchero alto.


3. IL FATTORE DELLA SENSIBILITÀ ALL'INSULINA (PSI) - mostra quanto mmol / l abbassa la glicemia 1 unità di insulina corta o ultracorta.

Formule per il calcolo del PSF:

ULTRA SHORT (analoghi dell'insulina umana) HUMALOG, NOVORAPID, APIDRA
100: LED = X mmol / L

INSULINE A BREVE AZIONE - ACTRAPID NM, HUMULIN R, INSUMAN RAPID
83: LED = X mmol / L

100 e 83 - costanti derivate dai produttori di insulina sulla base di molti anni di ricerca.
SDI - la dose giornaliera totale di tutta l'insulina - e bolo (per alimenti) e basale. Ovviamente, con la terapia insulinica flessibile, la SDI raramente rimane costante. Pertanto, per i calcoli prendere la media aritmetica dell'SDI per alcuni, 3-7 giorni. Ad esempio, una persona fa 10 + 8 + 6 unità al giorno. insulina corta e 30 unità. esteso. Quindi la sua dose giornaliera di insulina (SDI) è di 24 + 30 = 54 unità. Ma più volte la dose breve era più alta o più bassa e furono rilasciate 48-56 unità. al giorno. Pertanto, ha senso calcolare la media aritmetica SDI per 3-7 giorni.

4. COEFFICIENTE CARBOIDRATO (CC) - mostra quante unità di insulina prandiale sono necessarie per assorbire 12 g di carboidrati (1 XE). Lascia che ti ricordi che chiamiamo insulina prandiale corta o ultracorta. In diversi paesi per 1 XE prendono 12,5 g di carboidrati, dove 15 g, dove 10 g. Mi concentro sui valori raccomandati nella mia scuola di diabete - 1 XE = 12 g di carboidrati.

ATTENZIONE, iniziamo la selezione dei coefficienti di carboidrati a condizione che le dosi di insulina basale siano corrette e che l'insulina basale non porti a forti fluttuazioni della glicemia OLTRE mangiare.

LA DOSE DI INSULINA BASE È SELEZIONATA IN BASE A PROVE BASE Leggi di più negli articoli

per pazienti con penne a siringa

e per pomponos http://moidiabet.ru/blog/podbor-bazalnoi-skorosti-na-pompe


COME CALCOLARE IL COEFFICIENTE DEL CARBOIDRATO

12: (500: SDI) = LA TUA GUIDA.

Spiego come si scopre


1. I produttori di insulina hanno dedotto la "regola 500", secondo la quale, se dividi il numero 500 per SDI - la dose giornaliera di insulina (basale + prandiale al giorno), otteniamo il NUMERO di CARBOIDRATI che possono assorbire 1 unità di insulina prandiale.

È IMPORTANTE capire che nella Regola 500 prendiamo in considerazione tutta l'insulina quotidiana, ma di conseguenza otteniamo la necessità di 1 XE di insulina prandiale. "500" è una costante derivata da anni di ricerca.

(500: SDI) = numero di grammi di carboidrati per i quali è necessaria 1 unità. insulina.

2. Quindi puoi calcolare quante unità. abbiamo bisogno di insulina a 1 XE. Per 1 XE prenderemo 12 g di carboidrati, rispettivamente, se dividiamo 12 per il numero ottenuto dalla regola 500, calcoleremo il nostro Regno Unito. Coloro. Puoi usare immediatamente la seguente formula:

12: (500: SDI) = Regno Unito stimato.

ESEMPIO: una persona produce 30 unità di insulina corta e 20 basali al giorno, il che significa
SDI = 50, calcoliamo UK = 12: (500: 50) = 12:10 = 1,2 unità per 1 XE

UK = 12: (500: 25) = 0.6 unità per 1 XE

IMPORTANTE! Se la dose giornaliera di insulina non è costante, cambia a causa dell'insulina in bolo, è necessario prendere la media aritmetica SDI per diversi giorni per calcolare il CC.

IMPORTANTE! Per applicare correttamente il codice penale nella pratica, è necessario sapere che la necessità di insulina varia durante il giorno. Il più alto - a colazione, la media - a pranzo e il più basso - a cena. Gli scienziati, sulla base di molti anni di ricerca, hanno scoperto che la maggior parte delle persone ADULTE sul pianeta Regno Unito hanno approssimativamente quanto segue:

Per colazione 2,5 - 3 unità. insulina a 1XE

Per pranzo 2 - 1,5 unità. su 1XE

Per cena, 1,5 - 1 unità. su 1XE

Basato sul tuo Regno Unito, calcolato dalla formula e tenendo conto della necessità di insulina durante il giorno, puoi scegliere empiricamente in modo più accurato il tuo indicatore. Per fare questo, è necessario controllare la glicemia (SC) prima di mangiare e 2 ore dopo aver mangiato. Il SC iniziale prima dei pasti non deve essere superiore a 6,5 ​​mmol / L. Due ore dopo aver mangiato, SC dovrebbe aumentare di 2 mmol, ma non superare il 7,8 ammissibile e prima del pasto successivo vicino all'originale. Fluttuazioni ammissibili - 0,5 - 1 mmol. Se SC prima del pasto successivo è SOTTO l'originale, o c'era ipoglicemia, allora la dose di insulina era GRANDE, cioè Il codice penale è stato preso più in alto del necessario e deve essere ridotto. Se la SC prima del pasto successivo è superiore all'originale, allora l'insulina non era sufficiente, in questo caso aumentiamo il Regno Unito.

IMPORTANTE! La modifica delle dosi di insulina corta viene effettuata sulla base di 3 giorni di controllo. Se il problema (ipoglicemia o zucchero elevato) viene ripetuto 3 giorni nello stesso posto, aggiustare la dose. Non prendiamo decisioni su un aumento episodico di zucchero nel sangue.


SK prima di pranzo e cena 4.5-6.5, il che significa che la dose di insulina per colazione e pranzo è scelta correttamente

SC prima di pranzo è più alto di prima di colazione - aumentare la dose di insulina corta per colazione

SC prima di cena è più alto di prima di pranzo - aumentare la dose di insulina corta a pranzo

SC prima di coricarsi (5 ore dopo cena) SUPERIORE rispetto a prima di cena - aumentare la dose di insulina corta per cena.

SK prima di pranzo SOTTO rispetto a prima colazione - ridurre la dose di insulina corta per colazione

SC prima di cena SOTTO rispetto a prima di pranzo - ridurre la dose di insulina corta a pranzo

SC prima di coricarsi (5 ore dopo cena) SOTTO rispetto a prima di cena - ridurre la dose di insulina corta per cena.

La glicemia a digiuno dipende dalla dose serale di insulina basale.

La CK è aumentata prima di colazione - osserviamo lo zucchero di notte alle 1.00.3.00.6.00, se andiamo in giro - riduciamo la dose serale di insulina prolungata, se la CK è alta - aumentiamo la dose serale di insulina prolungata. Su lantus: aggiustare la dose totale.

Se lo zucchero nel sangue si inserisce nel quadro di cui sopra, puoi semplicemente dividere la dose di insulina corta per il numero di XE mangiato e ottenere il Regno Unito per un determinato momento della giornata. Ad esempio, hanno realizzato 10 unità. di 5 XE, SC prima dei pasti era 6,2, per il pasto successivo era 6,5, il che significa che c'era abbastanza insulina e 2 unità sono andate per 1 XE. insulina In questo caso, il Regno Unito sarà uguale a 2 (10 unità: 5 XE)

5. NUMERO PREVISTO DI XE. Per calcolare con precisione la quantità di XE, è necessario pesare i prodotti su una bilancia elettronica, utilizzare la tabella XE o calcolare XE dal contenuto di carboidrati in 100 g di prodotto. I diabetici esperti possono permettersi di stimare XE a occhio, e in un caffè, ad esempio, è impossibile pesare i prodotti. Pertanto, i calcoli errati sono inevitabili, ma è necessario cercare di minimizzarli.

I principi del calcolo di XE:

un tavolo. Se hai un prodotto nella tabella XE, allora dividi semplicemente il peso della porzione di questo prodotto per il peso di questo prodotto = 1 XE, che è indicato nella tabella. In questo caso, il PESO della PORZIONE è diviso per il PESO del prodotto contenente 1 XE.

Per esempio:
pesava una mela senza un nucleo di 150 g, nella tabella un peso netto della mela di 120 g = 1XE, il che significa che dividiamo semplicemente 150 per 120, 150: 120 = 1,25 XE è contenuto nella TUA mela.
Pane nero pesato (solo non Borodinsky e non profumato) 50 g, nella tabella 1 XE = 25 g di pane nero, quindi nel tuo pezzo 50: 25 = 2 XE
carote grattugiate pesate 250 g, 180 g carote = 1XE, quindi nella tua porzione 250: 180 = 1.4 XE.

Non trascurare piccole porzioni che non contengono 1 XE, molto spesso quando si aggiungono queste porzioni si ottiene 1,5 o più XE, che devono essere presi in considerazione nel calcolo della dose di insulina. Contare sempre questi XE-shki, aumentano la glicemia!

b) IN COMPOSIZIONE. Ora sui prodotti che non si trovano nella tabella XE o che si trovano nella tabella, ma la loro composizione differisce a seconda del produttore. In questo caso, è necessario esaminare la quantità di CARBOIDRATI per 100 g di prodotto, calcolare quanti carboidrati ci sono nella porzione e dividerlo per 12. In questo caso, CONDIVIDERE IL NUMERO DI CARBOIDRATI IN PORZIONI per 12.
Ad esempio, prendi il nostro cracker preferito. Supponiamo che 100 g di cracker contengano 60 g di carboidrati. Hai pesato 20 g. Sappiamo che 1 XE 12 g di carboidrati.
Consideriamo (60: 100) * 20: 12 (poiché 1 XE contiene 12 g di carboidrati), si è scoperto che 20 g di questo cracker contiene 1 XE.

Ad esempio, cagliata Activia, 100 g contiene 15 g di carboidrati, il peso di cagliata è 125 g, in 1 XE ci sono ancora 12 g di carboidrati.
Consideriamo (15: 100) * 125: 12 = 1.6 XE. In questo caso, NON arrotondare XE! è necessario calcolare insieme tutti gli XE e solo successivamente calcolare la dose di insulina corta per una determinata quantità di XE. Qui in questo esempio, se aggiungi gli stessi 250 g di carote grattugiate alla cagliata, allora insieme alla cagliata ottieni 3 XE! Molti diabetici intorno alla XE, questo è sbagliato. Ora, se arrotondassimo 1,6 cagliate XE a 2 XE e 1,4 carote XE a 1,5 XE, otterremmo 3,5 XE, inietteremmo una dose di insulina su questa quantità di carboidrati e ottenere ipoglicemia 2 ore dopo aver mangiato.


Non confondere le opzioni di calcolo.
conta nella TABELLA - DIVIDI PESO a PESO
contare IN COMPOSIZIONE - DIVIDI CARBOIDRATI nella parte 12.

Per determinare rapidamente quanti grammi di un prodotto conterranno un'unità di pane, sono necessari 1200 divisi per la quantità di carboidrati in 100 g di questo prodotto. Ad esempio, 100 g di chip Goute contengono 64 g di carboidrati. 1200: 64 = 19 g in 1 XE.

c) CALCOLO DEI PIATTI FINITI. Quando cucini a casa, devi riassumere i carboidrati che contengono gli ingredienti. Qui vengono utilizzate entrambe le opzioni di calcolo. Ad esempio, prepara torte di formaggio

400 g di ricotta (per 100 g di 3 g di carboidrati nella composizione) = 12 g di carboidrati per confezione = 1 XE
2 uova - non contare
4 cucchiai. cucchiai di farina (60 g) = 4XE
3 cucchiai. cucchiai di zucchero (45 g) = 3 XE
sale qb

TOTALE: nella ricotta di massa 8 XE
USCITA: 560 g di cheesecakes
Fritto, pesava TUTTO il syrniki e diviso in 8 XE.
Si scopre che 560: 8 = 70 g di syrniki contiene 1 XE, pesava la sua porzione 200 g, quindi in questa porzione 200: 70 = 3XE.

Qualche parola sulle verdure. Le verdure (ad eccezione delle patate) sono alimenti a basso indice glicemico, contengono molte fibre, rallentano l'assorbimento dei carboidrati e, pertanto, sono consigliate ai diabetici. Tuttavia, molti credono che le verdure non possano essere prese in considerazione nel calcolo di XE. Questo è un errore che porta ad alti livelli di zuccheri nel sangue. Contiamo. Diciamo che hai mangiato pochissime verdure a pranzo:

un'insalata di 70 g di barbabietole = 0,5 XE

e rosicchiato 90 g di carote = 0,5 XE

e non li ha presi in considerazione nel calcolo della dose di insulina. Ovviamente, lo zucchero nel sangue sarà più alto dell'obiettivo per cena.

Consiglio a tutti la tabella controllata XE http://moidiabet.ru/blog/tablica-hlebnih-edinic-dannie-po-knige-gid-po-pitaniju

6. NUMERO DI INSULINA ATTIVA (AI). L'insulina attiva è l'insulina lasciata nel sangue da un precedente bolo alimentare. L'insulina non termina immediatamente dopo la somministrazione. Durante ogni ora, l'attività dell'insulina BREVE e ULTRA-CORTA è ridotta del 20-25% della dose iniziale. L'attività di INSULINE BASE (Lantus, Protafan, NPH, ecc.) NON È CONTABILE.

Ad esempio, alle 8 del mattino entrarono in 10 unità. humalogue. La sua attività diminuirà come segue:

8,00 - 10 unità.
9.00 - 8 unità.
10.00 - 6 unità.
11.00 - 4 unità.
12.00 - 2 unità.
13.00 - 0 unità.

7. TEMPO PER L'INIEZIONE DI INSULINA DI ESPOSIZIONE. Cos'è? Questo è il tempo che intercorre tra l'iniezione di insulina corta e l'inizio di un pasto. È necessario conoscere chiaramente il tempo di assorbimento e l'azione di picco dell'insulina che si sta utilizzando. Le istruzioni per l'uso dell'insulina descrivono sempre la sua farmacocinetica.

Farmacocinetica dell'insorgenza d'azione breve (insulina umana) dopo 30 minuti - 1 ora, picco di azione dopo 2-4 ore, durata dell'azione - 6-8 ore.

Farmacocinetica dell'insulina ultracorta: inizio dell'azione dopo 15-30 minuti, picco d'azione 0,5-1,5 ore (Novorapid 1-3 ore), massima azione 3-5 ore.

È ovvio che le insuline ultracorti sono precedentemente assorbite ed escrete più velocemente. Questo deve essere preso in considerazione nel calcolo del tempo di esposizione di un'iniezione di insulina. Devi capire che al momento dell'assorbimento dei carboidrati, anche l'insulina dovrebbe essere assorbita e iniziare a lavorare - per ridurre la glicemia. Altrimenti, gli zuccheri alti due ore dopo aver mangiato sono inevitabili. Come farlo. Osserviamo sempre lo zucchero nel sangue prima dei pasti:

Zucchero nel sangue normale - tempo di esposizione 10 min. per insulina ultracorta e 30 minuti per insulina corta.

Glicemia alta - aumenta il tempo di esposizione (aumenta l'insulina prima)

Lo zucchero nel sangue è basso - tempo di esposizione 0, inizia a mangiare con carboidrati veloci (fai l'insulina immediatamente prima dei pasti)

Per quanto riguarda l'ultima raccomandazione, voglio aggiungere che non sono del tutto d'accordo con questo approccio. Cosa fare se lo zucchero nel sangue è basso prima dei pasti e sul piatto sono presenti cavolo in umido e un pezzo di pollo? Coloro. senza carboidrati rapidi. Ma non puoi dare da mangiare a un bambino piccolo se gli dai qualcosa di dolce prima di mangiare e hai già iniettato insulina! In questi casi, interrompo l'ipoglicemia 2 XE (200 ml di succo nella confezione originale O 4 pezzi di zucchero) e solo allora faccio l'insulina, già per la quantità di cibo che posso mangiare. Ma questa è solo la mia opinione, ogni diabetico può trovare la sua soluzione sulla base delle raccomandazioni sopra elencate.

Un aumento del tempo di esposizione è anche possibile quando si mangiano alimenti con un indice glicemico elevato (IG). Va ricordato che i prodotti di questa serie vengono assorbiti molto rapidamente e aumentano drasticamente la glicemia. L'uso di tali prodotti per il diabete non è raccomandato. Ma se a volte interrompi la dieta, allora devi farlo ragionevolmente.

Inoltre, è molto importante sapere:

PER GASTROPATIA - lento assorbimento del cibo, fare insulina il più tardi possibile DOPO IL CIBO.

IN EVACUAZIONE ACCELERATA del cibo dallo stomaco, l'insulina deve essere prodotta il prima possibile, ad es. aumentare l'esposizione.


FORMULA DI FORMULAZIONE DELLA DOSE DI CORREZIONE DELLO ZUCCHERO AD ALTO SANGUE.

[(AH - CH): PSI] = DK, questa è la dose per la correzione della glicemia.

Prendendo la differenza tra la glicemia reale e quella target e dividendola per il fattore di sensibilità, otteniamo la quantità di insulina che deve essere introdotta per ridurre O aumentare lo zucchero ai valori target.

Quando lo zucchero nel sangue è SUPERIORE al bersaglio, DK è sempre POSITIVO, il che significa che è necessario AGGIUNGERE insulina per ridurre.

Con glicemia SOTTO bersaglio, DK è sempre NEGATIVO, ciò significa che è necessario sottrarre la dose di insulina per aumentare la.

ALGORITMO DI CALCOLO DEL BOLO (DOSI DI INSULINA) PRIMA DELL'ALIMENTAZIONE tenendo conto della correzione

Quindi, sappiamo che il nostro PSI, CC, CH, ha esaminato lo zucchero nel sangue prima dei pasti (AH), ha preso in considerazione l'insulina attiva AI dall'iniezione precedente, ora puoi calcolare quanta insulina devi fare.

[(UK * XE) + (AG - TG): PSI] -AI = BOLUS è la formula completa per il calcolo della dose di un bolo

1. Contare il numero di XE e moltiplicarlo per la capitale in questo momento della giornata. Riceviamo una dose per l'assimilazione di una determinata quantità di carboidrati (XE)

2. Esaminiamo la glicemia e calcoliamo la dose per abbassare o aumentare la SC al valore target

3. Riassumi 1 e 2 punti [(UK * XE) + (AG - TG): PSI]

4. Dal numero risultante, sottrarre l'insulina AI attiva. Ottenere una dose di cibo in un dato momento - BOLUS.

Se c'è insulina attiva, allora deve essere sottratta dal numero risultante. L'insulina attiva continua a funzionare nel sangue e, se non la si prende in considerazione, può verificarsi ipoglicemia..

ESEMPIO: AG 14, TG 6, PSI = 2, AI 1 unit, UK 2, contiamo di mangiare 4 XE. In questo caso, lo SC è più alto dell'obiettivo, il che significa che è necessario AGGIUNGERE UNA DOSE di DK per ridurre lo zucchero

1. (UK x XE) = 2x4 = 8 unità. assimilazione dell'insulina 4 XE.
2. (14-6): 2 = DC 4 unità. aggiungi per ridurre SC a 6

3. (8 + 4) - 1 AI = 11 unità sottraggono l'insulina attiva

Totale: devi inserire 11 unità. insulina

ESEMPIO: AG 4, TG 6, PSI = 2, AI 1 unit, UK 2, contiamo di mangiare 6 XE. In questo caso, SC è inferiore all'obiettivo prima di mangiare e dobbiamo DEDUIRE DK per aumentare lo zucchero

1. UK x XE = 2x6 = 12 unità assimilazione dell'insulina 6 XE

2. (4-6): 2 = unità DK -1. sottrai per aumentare lo zucchero a 6

3. [12 + (- 1)] - 1 unità AI = 10 unità

Totale: devi inserire 10 unità. insulina.

Se non avessimo esaminato la CK prima di un pasto, non avremmo preso in considerazione l'insulina attiva, ma avremmo fatto 12 unità a 6XE, ci sarebbe stata l'ipoglicemia.

Pertanto, esaminiamo sempre SC prima di mangiare e prendiamo in considerazione l'insulina attiva da un bolo precedente..

Naturalmente, l'introduzione di unità di insulina fino a 1/10 (0,9; 2,2; 1,4), ottenute come risultato di questi calcoli, è possibile solo sulla pompa. Penne a siringa con incrementi di 0,5 unità. consentire di inserire una dose con una precisione di 0,5 unità. Quando si utilizza una siringa con penna con incrementi di 1 unità, siamo costretti a arrotondare il numero risultante di unità. In questo caso, è possibile calcolare la quantità di XE necessaria per "mangiare" su queste quote "extra" di insulina. Ad esempio: a seguito di calcoli, è stato ottenuto un bolo di 2,6 unità. Possiamo inserire 2,5 unità, se l'impugnatura aumenta di 0,5 unità, oppure 3 unità, se l'incremento dell'impugnatura è 1 unità. Stiamo calcolando l'opzione di 3 unità: otteniamo 0,4 unità extra. insulina, conosciamo il nostro codice penale in un determinato momento della giornata, diciamo 1,2 unità. su 1 XE e componi la proporzione:

0.4 * 1: 1.2 = 0.3 XE deve ancora mangiare.

In altre parole, dividiamo l'insulina in eccesso nel Regno Unito e otteniamo quanta XE da mangiare in più. Oppure dividiamo la sotto-insulina in CC e otteniamo quanto XE deve essere rimosso dalla porzione.

Tutti i calcoli sopra riportati sono indicativi e l'adeguatezza del PSI e CC calcolati deve essere verificata empiricamente.

Cogliendo l'occasione, desidero esprimere la mia gratitudine agli insegnanti dell'International Diabetes Program, al Lifestyle Training and Advisory Centre, al Dipartimento di Endocrinologia e Diabetologia dell'Accademia Medica Russa per l'Istruzione Post-Laurea Natalya Chernikova e Bulat Iskanderovich Valitov. Le conoscenze acquisite durante i seminari hanno cambiato in modo significativo il mio approccio al trattamento del diabete, migliorato la qualità della mia vita e vorrei condividere queste conoscenze con tutti gli utenti di questo portale. Non scoraggiarti se qualcosa non è chiaro, l'importante è non lasciar perdere tutto a metà, ma cerca di diventare un esperto nel trattamento del diabete. "Guidare il diabete è come guidare un'autostrada trafficata. Tutti possono dominarla, devi solo conoscere le regole di guida", Michael Berger, Diabetologo tedesco.

Diabetici di primo soccorso. Cosa fare con shock insulinico e coma diabetico

Le persone con diabete possono sperimentare un forte calo del benessere - a causa di una forte diminuzione o aumento dello zucchero.

Glicemia alta - iperglicemia: accompagnata da sete, debolezza, mal di testa.

Come aiutare? Con un aumento dello zucchero, il paziente ha urgente bisogno di un'iniezione di insulina, non più di 2 unità di insulina alla volta. Dopo 2-3 ore, vale la pena misurare lo zucchero, se non è cambiato o è leggermente diminuito, quindi puoi tagliare.

Basso livello di zucchero nel sangue - ipoglicemia: manifestato da tremore e tremore delle mani, vertigini, debolezza, talvolta perdita della vista.

Come aiutare? Per cominciare, dovresti misurare lo zucchero e, a seconda del suo livello, assumere carboidrati - 5-15 g I carboidrati dovrebbero essere veloci: succo di frutta, zucchero, miele, glucosio in compresse o fiale. Dopo 5-10 minuti, lo zucchero deve essere misurato nuovamente, se non aumenta, quindi assumere nuovamente 10-15 g di carboidrati.

Se una persona sviene, chiama immediatamente un'ambulanza.

Shock e coma

Il paziente diabetico può manifestare shock insulinico e coma diabetico.

Uno shock da insulina (crisi dello zucchero) si verifica quando c'è troppo poco zucchero o molta insulina nel corpo del paziente. Ciò può accadere se il paziente non mangia da molto tempo o ha subito un sovraccarico fisico..

Come riconoscerlo I sintomi di shock insulinico sono coscienza offuscata e pugnacità, vertigini, sudorazione profusa, polso veloce, debole, pelle sudata fredda, crampi.

Cosa fare? Al primo segno di shock insulinico, è meglio chiamare immediatamente un medico. Se hai glucagone a tua disposizione e sai come usarlo, fai un'iniezione al paziente. In caso contrario, dare al paziente caramelle, zucchero puro, miele o panna per la torta. Puoi dare al paziente di bere succo di frutta o acqua con zucchero diluito in esso (tre cucchiai per bicchiere).

Attenzione: se una persona è incosciente, in nessun caso prova a dargli qualcosa da mangiare o da bere!

Se non sai se le condizioni del paziente sono causate da diabete ad alto o basso contenuto di zucchero, dagli comunque zucchero. Con lo shock insulinico, puoi salvare la vita di una persona. E se lo shock è causato da alti livelli di zucchero, il tuo aiuto non gli farà più male..

Il coma diabetico si verifica se c'è troppo zucchero (glucosio) nel corpo e non c'è abbastanza ormone insulinico prodotto dal pancreas.

Come riconoscerlo Il coma diabetico si verifica lentamente e talvolta questa condizione viene scambiata per intossicazione, perché il paziente sviluppa un disturbo di coscienza e disorientamento. Altri sintomi includono sonnolenza, sete grave, respiro corto, pelle calda e secca.

Cosa fare? Con un coma diabetico, l'aiuto dovrebbe essere fornito il più rapidamente possibile. Se malato:

- inconscio, chiamare immediatamente un'ambulanza. Controlla il polso, le pupille, ascolta il respiro: se il polso non è palpabile e il paziente non respira, procedi con un massaggio cardiaco indiretto. Se c'è un polso e il paziente respira, quindi fornire accesso all'aria, metterlo sul lato sinistro e guardarlo.

- paziente cosciente, quindi dagli cibo o bevande contenenti zucchero. Se dopo 15 minuti il ​​paziente non si sente meglio, chiama un'ambulanza.

raccomandazioni

Evitare il coma diabetico e altre complicazioni del diabete aiuteranno solo l'abitudine a monitorare attentamente la loro salute.

Vale la pena avvertire tutti i parenti e gli amici che hai il diabete.

Inoltre, si consiglia di indossare anche gioielli speciali che indicano la tua malattia - così gli estranei sapranno che hai il diabete e puoi fare qualcosa al momento giusto.

Vale anche la pena avere una scorta di glucagone a casa e addestrare i tuoi cari a cucinare e fare iniezioni di glucagone, secondo il libro di medicina "Il libro dei medicinali".

Quando esci di casa, porta sempre con te carboidrati veloci..

Se stai aiutando un malato di diabete, non aver paura di dare troppo zucchero: i medici lo correggeranno.

Perché l'insulina non riduce la glicemia dopo un'iniezione: cosa fare?

Le persone con iperglicemia spesso affrontano il problema che l'insulina non riduce la glicemia. Per questo motivo, molti diabetici si chiedono perché le insuline non riducano la glicemia. Le cause di questo fenomeno possono verificarsi a causa di uno dei seguenti fattori: c'è insulino-resistenza.

La manifestazione della sindrome di Somoji, il dosaggio del farmaco e altri errori nella somministrazione del farmaco sono calcolati in modo errato o il paziente non aderisce alle principali raccomandazioni del medico curante.

Cosa succede se l'insulina non riduce la glicemia? Il problema deve essere risolto con il medico che sta curando il paziente. Non cercare modi e metodi, auto-medicare. Inoltre, è necessario rispettare i seguenti consigli:

  • controllare il peso e mantenerlo nei limiti normali;
  • aderire rigorosamente alla dieta;
  • evitare situazioni stressanti e gravi shock nervosi, poiché aumentano il livello di glucosio nel sangue;

Inoltre, lo stile di vita attivo e l'esercizio fisico possono anche aiutare a ridurre lo zucchero..

Quali sono le ragioni per non l'azione dell'insulina?

In alcuni casi, la terapia insulinica non riduce e riduce il glucosio elevato.

Perché l'insulina non riduce la glicemia? Si scopre che i motivi possono risiedere non solo nella correttezza delle dosi selezionate, ma dipendono anche dal processo di iniezione stesso.

I principali fattori e cause che possono causare la non azione del farmaco:

  1. Mancato rispetto delle regole di conservazione del medicinale, che possono verificarsi sotto forma di temperature troppo fredde o calde, alla luce diretta del sole. La temperatura ottimale per l'insulina è compresa tra 20 e 22 gradi.
  2. Uso di medicine scadute.
  3. La miscelazione di due diversi tipi di insulina in una siringa può portare a una mancanza di effetto dal farmaco iniettato.
  4. Pulisca la pelle prima di iniettare etanolo. Va notato che l'alcol aiuta a neutralizzare gli effetti dell'insulina.
  5. Se l'insulina viene iniettata nel muscolo (e non nella piega della pelle), la reazione del corpo al farmaco può essere miscelata. In questo caso, si può osservare una diminuzione o un aumento dello zucchero dovuto a tale iniezione..
  6. Se non si osservano gli intervalli di tempo per la somministrazione di insulina, specialmente prima di un pasto, l'efficacia del farmaco può diminuire.

Va notato che ci sono molte sfumature e regole che aiuteranno a somministrare correttamente l'insulina. I medici raccomandano inoltre di prestare attenzione ai seguenti punti se l'iniezione non produce l'effetto necessario sullo zucchero nel sangue:

  • L'iniezione deve essere effettuata dopo la somministrazione del farmaco per 5-7 secondi per evitare la fuoriuscita del farmaco;
  • Rispettare rigorosamente gli intervalli di tempo per l'assunzione del farmaco e il pasto principale.

Si deve prestare attenzione per garantire che non penetri aria nella siringa.

La manifestazione di resistenza ai farmaci

A volte anche con la corretta tecnica di somministrazione e seguendo tutte le dosi prescritte dal medico, l'insulina non aiuta e non abbassa il livello di zucchero.

Questo fenomeno può essere una manifestazione di resistenza a un dispositivo medico. Nella terminologia medica, il nome "sindrome metabolica" è spesso ancora usato..

Le ragioni principali di questo fenomeno possono essere i seguenti fattori:

  • obesità e sovrappeso;
  • lo sviluppo del diabete di tipo 2;
  • ipertensione o colesterolo;
  • varie patologie del sistema cardiovascolare;
  • sviluppo dell'ovaio policistico.

In presenza di insulino-resistenza, lo zucchero non si riduce a causa del fatto che le cellule del corpo non sono in grado di rispondere pienamente all'effetto del farmaco somministrato. Di conseguenza, il corpo accumula un alto livello di zucchero, che il pancreas percepisce come una mancanza di insulina. Pertanto, il corpo produce più insulina del necessario.

Come risultato della resistenza nel corpo si osserva:

  • alto tasso di zucchero nel sangue;
  • aumento dell'insulina.

I principali segni che indicano lo sviluppo di tale processo si manifestano nei seguenti casi:

  • c'è un aumento del livello di glucosio nel sangue a stomaco vuoto;
  • la pressione sanguigna è costantemente a livelli elevati;
  • c'è una diminuzione del livello di colesterolo "buono" con un forte aumento dei livelli critici del livello di "cattivo";
  • possono svilupparsi problemi e malattie degli organi del sistema cardiovascolare, spesso c'è una diminuzione dell'elasticità vascolare, che porta all'aterosclerosi e alla formazione di coaguli di sangue;
  • aumento di peso;
  • ci sono problemi con i reni, come evidenziato dalla presenza di proteine ​​nelle urine.

Se l'insulina non produce l'effetto corretto e la glicemia non inizia a cadere, è necessario superare ulteriori test e sottoporsi a test diagnostici.

Il paziente può sviluppare insulino-resistenza..

Qual è l'essenza dello sviluppo della sindrome di Syomozhdi?

Uno dei sintomi di un sovradosaggio cronico di un farmaco è la manifestazione della sindrome di Somogy. Questo fenomeno si sviluppa in risposta a frequenti attacchi di aumento della glicemia.

I principali segni che un paziente sviluppa un sovradosaggio di insulina cronica in un paziente sono i seguenti:

  • durante il giorno ci sono salti bruschi nei livelli di glucosio, che raggiungono livelli troppo alti, quindi diminuiscono sotto gli indicatori standard;
  • lo sviluppo di ipoglicemia frequente, allo stesso tempo, è possibile osservare attacchi sia latenti che palesi;
  • l'analisi delle urine mostra la comparsa di corpi chetonici;
  • il paziente è costantemente accompagnato da una sensazione di fame e il peso corporeo cresce costantemente;
  • il decorso della malattia peggiora se si aumenta il livello di insulina somministrata e migliora se si smette di aumentare la dose;
  • durante il raffreddore, c'è un miglioramento dei livelli di zucchero nel sangue, questo fatto è spiegato dal fatto che durante la malattia il corpo sente la necessità di un aumento della dose di insulina.

Di norma, ogni paziente con alti livelli di glucosio nel sangue inizia ad aumentare la dose di insulina somministrata. In questo caso, prima di intraprendere tali azioni, si consiglia di analizzare la situazione e prestare attenzione alla quantità e alla qualità del cibo assunto, alla disponibilità di riposo e sonno adeguati, a una regolare attività fisica.

Per quelle persone i cui livelli di glucosio rimangono a livelli elevati per lungo tempo e dopo aver mangiato un po 'di più, non è necessario salvare la situazione con l'insulina. In effetti, ci sono casi in cui i tassi elevati sono percepiti dal corpo umano come la norma e con la loro riduzione mirata è possibile provocare lo sviluppo della sindrome di Somoji.

Al fine di assicurarsi che si tratti di un sovradosaggio cronico di insulina che si verifica nel corpo, è necessario eseguire una serie di azioni diagnostiche. Il paziente deve eseguire misurazioni dei livelli di zucchero durante la notte a determinati intervalli di tempo. L'inizio di tale procedura è raccomandato per essere eseguito verso le nove di sera, seguito da una ripetizione ogni tre ore.

Come dimostra la pratica, l'ipoglicemia si verifica intorno alla seconda o terza ora della notte. Va anche notato che è durante questo periodo di tempo che il corpo ha meno bisogno di insulina e allo stesso tempo l'effetto massimo si verifica dall'introduzione di un farmaco di media durata (se l'iniezione viene effettuata alle otto alle nove di sera).

La sindrome di Somoji è caratterizzata dalla stabilità dello zucchero all'inizio della notte con la sua graduale diminuzione di due o tre ore e un brusco salto più vicino alla mattina. Per determinare correttamente la dose, è necessario consultare il proprio medico e seguire tutte le sue raccomandazioni.

Solo in questo caso, il problema che la glicemia non viene ridotta può essere eliminato.

Quali sfumature devono essere considerate nel calcolo della dose di insulina?

Anche le dosi correttamente selezionate del farmaco richiedono alcuni aggiustamenti a seconda dell'influenza di vari fattori.

I punti principali a cui devi prestare attenzione, in modo che l'insulina porti davvero il giusto effetto riducente:

  1. Aggiustamento della dose di insulina a esposizione ultra breve. Succede che l'introduzione del farmaco in quantità insufficiente (cioè al momento del consumo di alcune unità di pane in più è stata mangiata) può portare allo sviluppo di iperglicemia postprandiale. Per eliminare questa sindrome, si raccomanda di aumentare leggermente la dose somministrata del farmaco.
  2. L'aggiustamento del dosaggio del farmaco ad azione prolungata dipenderà direttamente dal livello di glucosio prima di cena e dagli indicatori del mattino.
  3. Con lo sviluppo della sindrome di Somogy, la soluzione ottimale è ridurre la dose di un farmaco prolungato la sera di circa due unità.
  4. Se i test delle urine mostrano la presenza di corpi chetonici in esso, è necessario effettuare una correzione per quanto riguarda il dosaggio di acetone, ovvero effettuare una iniezione extra di insulina ad azione ultra corta.

L'aggiustamento della dose deve essere regolato in base al livello di attività fisica. Il video in questo articolo parla dell'insulina..

Calcolo della dose di insulina: risposte alle domande

Calcolo della dose di insulina: scopri tutto ciò di cui hai bisogno. Scopri come dispensare con dosi minime e mantenere lo zucchero 3,9-5,5 mmol / L stabile 24 ore al giorno. È possibile interrompere il salto dei livelli di glucosio nel sangue anche nel diabete di tipo 1 grave negli adulti e nei bambini. E ancora di più, mantieni lo zucchero normale, come nelle persone sane, con diabete di tipo 2. Comprendi come scegliere la migliore dose di insulina, tenendo conto del decorso individuale del diabete.

Leggi le risposte alle domande:

È necessario per diversi giorni osservare il comportamento della glicemia in un diabetico a diverse ore, quindi selezionare un regime di terapia insulinica.

Insulina nel trattamento del diabete di tipo 2 e di tipo 2

Si noti che grandi dosi di insulina sono instabili e imprevedibili. La forza della loro azione in giorni diversi può variare di ± 56%. Per controllare bene il diabete, devi affrontare questo problema. Lo strumento principale è il passaggio a una dieta a basso contenuto di carboidrati, che riduce i dosaggi 2-8 volte.

I diabetici che limitano l'assunzione di carboidrati non devono iniettare insulina per più di 8 unità alla volta. Se ha bisogno di una dose più elevata, la divida in 2-3 iniezioni approssimativamente uguali. Falli uno dopo l'altro in luoghi diversi con la stessa siringa.

Molti diabetici trattati con insulina credono che episodi di ipoglicemia non possano essere evitati. Pensano che i terribili attacchi di ipoglicemia siano inevitabili effetti collaterali. In effetti, puoi mantenere uno zucchero stabile in modo normale anche nelle gravi malattie autoimmuni. E ancora di più, con diabete di tipo 2 relativamente lieve. Non è necessario aumentare artificialmente il livello di glucosio nel sangue per assicurarsi contro la pericolosa ipoglicemia. Guarda un video in cui il Dr. Bernstein discute questo problema. Scopri come bilanciare le dosi di nutrizione e insulina.

Di seguito sono riportate le risposte alle domande che spesso sorgono nei pazienti..

Quali alimenti contengono insulina??

Nessun prodotto alimentare contiene insulina. Inoltre, non esistono ancora compresse contenenti questo ormone. Perché quando introdotto attraverso la bocca, viene distrutto nel tratto gastrointestinale, non entra nel flusso sanguigno e non influenza il metabolismo del glucosio. Ad oggi, l'insulina per ridurre la glicemia può essere introdotta nel corpo solo con l'aiuto di iniezioni. Esistono farmaci sotto forma di aerosol per inalazione, ma non devono essere utilizzati perché non forniscono un dosaggio accurato e stabile. La buona notizia: gli aghi sulle siringhe per insulina e sulle penne per siringhe sono così sottili che puoi imparare a fare iniezioni di insulina indolore.

A quali indicatori di zucchero nel sangue è prescritto per iniettare insulina?

Oltre ai casi più gravi, i diabetici devono prima passare a una dieta a basso contenuto di carboidrati e sedersi per 3-7 giorni, osservando il loro livello di zucchero nel sangue. Potrebbe non essere necessario iniezioni di insulina..

Passando a una dieta sana e iniziando a prendere metformina, è necessario raccogliere informazioni sul comportamento dello zucchero per ogni giorno per 3-7 giorni. Dopo aver accumulato queste informazioni, vengono utilizzate per selezionare le dosi ottimali di insulina.

Dieta, metformina e attività fisica dovrebbero riportare insieme il livello di glucosio alla normalità, come nelle persone sane - 3,9-5,5 mmol / l stabilmente 24 ore al giorno. Se questi indicatori non possono essere raggiunti, collegare un'altra iniezione di insulina..

Non acconsentire a vivere con zucchero 6-7 mmol / l, e ancora di più, più in alto! Queste cifre sono ufficialmente considerate normali, ma in realtà sono elevate. Con loro si sviluppano complicanze del diabete, sebbene lentamente. Centinaia di migliaia di diabetici che soffrono di problemi alle gambe, ai reni e alla vista si rammaricano amaramente di essere troppo pigri o impauriti per iniettare insulina. Non ripetere il loro errore. Utilizzare dosi basse e accuratamente calcolate per ottenere risultati stabili al di sotto di 6,0 mmol / L.

È spesso necessario iniettare insulina estesa durante la notte per avere zucchero normale la mattina successiva a stomaco vuoto. Leggi come calcolare la dose di insulina lunga. Prima di tutto, scopri se hai bisogno di iniezioni di farmaci a lunga durata d'azione. Se necessario, inizia a farlo.

Tresiba è un farmaco così eccezionale che l'amministrazione del sito ha preparato un video a riguardo.

Iniziando a iniettare insulina, non provare a rifiutare una dieta. Se sei in sovrappeso, continua a prendere compresse di metformina. Cerca di trovare il tempo e l'energia per esercitare.

Misura lo zucchero prima di ogni pasto e dopo 3 ore. È necessario determinare entro pochi giorni dopo quali pasti il ​​livello di glucosio aumenta regolarmente di 0,6 mmol / l o più. Prima di questi pasti, è necessario iniettare insulina corta o ultra corta. Questo supporta il pancreas in situazioni in cui fa male da solo. Leggi qui di più sulla selezione di dosaggi ottimali prima dei pasti.

Importante! Tutti i preparati di insulina sono molto fragili, si deteriorano facilmente. Impara le regole di archiviazione e seguile attentamente.

Lo zucchero di 9.0 mmol / L e superiore può essere rilevato, anche se la dieta è rigorosamente rispettata. In questo caso, è necessario iniziare immediatamente a prendere iniezioni e solo successivamente collegare la metformina e altri farmaci. Inoltre, i pazienti con diabete di tipo 1 e le persone magre a cui è stato diagnosticato il diabete di tipo 2 iniziano a usare l'insulina immediatamente dopo una dieta a basso contenuto di carboidrati, bypassando le compresse.

Con alti livelli di glucosio nel sangue, è necessario iniziare immediatamente la terapia insulinica, è dannoso prendere tempo.

Qual è la dose massima di insulina al giorno?

Non ci sono restrizioni sulla dose massima giornaliera di insulina. Può essere aumentato fino a quando il livello di glucosio in un paziente con diabete non ritorna normale. Nelle riviste professionali, i casi sono descritti quando i pazienti con diabete di tipo 2 hanno ricevuto 100-150 unità al giorno. Un'altra domanda è che alte dosi dell'ormone stimolano la deposizione di grasso nel corpo e peggiorano il decorso del diabete..

Il sito web endocrin-patient.com insegna come mantenere lo zucchero stabile 24 ore al giorno e allo stesso tempo gestire con dosi minime. Per ulteriori informazioni, consultare il piano di trattamento del diabete di tipo 2 passo-passo e il programma di controllo del diabete di tipo 1. Prima di tutto, dovresti passare a una dieta a basso contenuto di carboidrati. I diabetici che sono già in trattamento con insulina, dopo essere passati a una nuova dieta, è necessario ridurre immediatamente il dosaggio di 2-8 volte.

Quanta insulina è necessaria per 1 unità di pane (XE) di carboidrati?

Si ritiene che per un'unità di pane (XE), che è stata consumata a pranzo o cena, sia necessario iniettare 1,0-1,3 PEZZI di insulina. Per la colazione - di più, fino a 2,0-2,5 unità. In realtà, queste informazioni non sono accurate. È meglio non usarlo per un vero calcolo delle dosi di insulina. Perché nei diversi diabetici, la sensibilità a questo ormone può differire più volte. Dipende dall'età e dal peso corporeo del paziente, nonché da altri fattori elencati nella tabella seguente..

Una dose di insulina prima di un pasto adatto per un adulto o un adolescente può inviare un bambino diabetico nel mondo. D'altra parte, una dose trascurabile, che sarà sufficiente per il bambino, praticamente non influenzerà un paziente con diabete di tipo 2 adulto che è in sovrappeso.

È necessario determinare attentamente, per tentativi ed errori, quanti grammi di carboidrati consumati coprono 1 unità di insulina. I dati approssimativi sono riportati nella metodologia per il calcolo della dose di insulina corta prima dei pasti. Devono essere specificati individualmente per ciascun diabetico, accumulando statistiche sugli effetti delle iniezioni sul suo corpo. L'ipoglicemia (basso livello di zucchero nel sangue) è un pericolo reale e grave. Per evitarlo, iniziare il trattamento con dosi ovviamente basse e insufficienti. Vengono lentamente e attentamente sollevati ad intervalli di 1-3 giorni.

Endocrin-patient.com spiega come utilizzare una dieta a basso contenuto di carboidrati per il diabete. Passando a questa dieta, è possibile interrompere il salto dei livelli di glucosio e mantenere stabile la glicemia 3,9-5,5 mmol / L, come nelle persone sane.

I diabetici che seguono una dieta sana considerano il loro apporto di carboidrati non in unità di pane, ma in grammi. Perché le unità di pane confondono solo, senza alcun vantaggio. Con una dieta a basso contenuto di carboidrati, l'assunzione massima di carboidrati non supera i 2,5 XE giorni. Pertanto, non ha senso assumere dosi di insulina per unità di pane.

Di quanto 1 unità di insulina riduce lo zucchero?

I materiali dell'istituto di bilancio statale federale "Centro scientifico endocrinologico" del Ministero della Salute della Federazione Russa affermano che 1 unità di insulina abbassa la glicemia in media di 2,0 mmol / l. Questa cifra è chiaramente sottovalutata. Utilizzare le informazioni specificate è inutile e persino pericoloso. Perché l'insulina ha effetti diversi su tutti i diabetici. Negli adulti magri con diabete di tipo 1, così come nei bambini, agisce molto più forte. Tranne quando le regole di conservazione sono state violate e l'insulina è peggiorata.

Diversi farmaci di questo ormone differiscono significativamente in forza. Ad esempio, i tipi ultracorti di insulina Humalog, NovoRapid e Apidra sono circa 1,5 volte più forti del breve Actrapid. I tipi di insulina ad azione extra-lunga, estesa, media, corta e ultracorta funzionano ciascuno a modo suo. Hanno effetti diversi sullo zucchero nel sangue. Gli scopi della loro introduzione e i metodi di calcolo dei dosaggi non sono affatto simili. È impossibile utilizzare una sorta di indicatore di rendimento medio per tutti loro.

Esempio. Supponiamo che prove ed errori abbiano riscontrato che 1 unità di NovoRapid riduce il livello di glucosio di 4,5 mmol / L. Successivamente, hai imparato a conoscere la dieta miracolosa a basso contenuto di carboidrati e sei passato ad essa. Il dott. Bernstein afferma che l'insulina corta è migliore per una dieta a basso contenuto di carboidrati rispetto all'ultra-corta. Pertanto, NovoRapid cambierà in Actrapid, che è circa 1,5 volte più debole. Per calcolare la dose iniziale, si assume che 1 PEZZO riduca lo zucchero di 4,5 mmol / L / 1,5 = 3,0 mmol / L. Quindi, entro pochi giorni, chiarire questa cifra sulla base dei risultati delle prime iniezioni.

Ogni diabetico ha bisogno di imparare con prove ed errori esattamente quanto il suo livello di glucosio è ridotto di 1 unità di insulina che inietta. Non è consigliabile utilizzare la cifra media presa da Internet per calcolare le singole dosi. Tuttavia, è necessario iniziare da qualche parte. Per calcolare la dose iniziale, è possibile utilizzare le seguenti informazioni fornite dal Dr. Bernstein.

In un adulto con un peso corporeo di 63 kg, 1 U di insulina ultracorta Humalog, Apidra o NovoRapid riduce la glicemia di circa 3 mmol / L. Più il paziente pesa e maggiore è il contenuto di grassi nel suo corpo, più debole è l'azione dell'insulina. La relazione tra il peso corporeo e la forza dell'insulina è inversamente proporzionale, lineare. Ad esempio, in un paziente obeso con diabete di tipo 2, con un peso corporeo di 126 kg, 1 unità del farmaco Humalog, Apidra o NovoRapid ridurrà lo zucchero di circa 1,5 mmol / l.

Per calcolare la dose appropriata, è necessario effettuare una proporzione in base al peso corporeo del diabetico. Se non sai come fare una proporzione e non sai contare senza errori, è meglio non provarci. Chiedi aiuto a qualcuno di avanzato nell'aritmetica. Poiché un errore nel dosaggio dell'insulina veloce potente può avere gravi conseguenze, anche uccidere il paziente.

Esempio di allenamento. Supponiamo che un diabetico pesa 71 kg. La sua insulina veloce, ad esempio NovoRapid. Dopo aver calcolato la proporzione, puoi scoprire che 1 unità di questo farmaco ridurrà lo zucchero di 2,66 mmol / l. La tua risposta è stata d'accordo con questo numero? Se è così, va bene. Ripetiamo che questo metodo è adatto solo per il calcolo della prima dose iniziale. La cifra che si ottiene, calcolando la proporzione, deve essere chiarita dai risultati delle iniezioni.

Quanto zucchero riduce 1 unità - dipende dal peso corporeo, dall'età, dal livello di attività fisica della persona, dal farmaco usato e da molti altri fattori.

GlicemiaLa glicemia superiore a 10-11 mmol / L riduce significativamente la sensibilità all'insulina. Ad esempio, i diabetici devono iniettare 1 unità per ridurre lo zucchero da 8 a 5 mmol / l. Tuttavia, per ridurre lo zucchero da 13 a 10 mmol / L, potrebbe essere necessaria una dose del 25-50% in più.
Peso corporeo, riserve di grasso corporeoPiù grasso nel corpo, minore è la sensibilità all'insulina. Sfortunatamente, alte dosi di questo ormone stimolano la deposizione di grasso. E l'obesità a sua volta. C'è un circolo vizioso. Puoi romperlo con una dieta a basso contenuto di carboidrati, educazione fisica e assunzione di metformina.
Età del diabeteNei bambini, la sensibilità all'insulina è molto alta. Ad esempio, ci sono due pazienti con diabete di tipo 1: un adulto che pesa 60 kg e un bambino con un peso corporeo di 20 kg. Si può presumere che la dose per un bambino sia 3 volte inferiore rispetto a quella per un adulto. In effetti, il bambino ha bisogno di una dose di insulina 7-10 volte inferiore. Quando si tenta di iniettare 1/3 della dose per adulti, si verificherà una grave ipoglicemia.
Assunzione di pillole per il diabeteLa metformina è una pillola utilizzata per aumentare la sensibilità all'insulina nei diabetici in sovrappeso. Ci sono anche farmaci che stimolano il pancreas a produrre più di questo ormone. Ma non dovrebbero essere presi. Per ulteriori informazioni, consultare l'elenco delle pillole dannose per il diabete di tipo 2..
Altri medicinaliDiuretici, beta-bloccanti, farmaci antinfiammatori non steroidei, contraccettivi ormonali, L-tiroxina possono aumentare leggermente lo zucchero nel sangue e il dosaggio richiesto di insulina. Gli inibitori MAO e gli antidepressivi possono avere l'effetto opposto. Parla con il tuo dottore!
Momenti della giornataDalle 4 alle 9 circa, la domanda di insulina aumenta a causa del fenomeno dell'alba del mattino. Per questo motivo, è difficile normalizzare lo zucchero al mattino a stomaco vuoto. La dose di insulina veloce prima di colazione dovrebbe essere superiore di circa il 20% rispetto alla stessa quantità di carboidrati consumata a pranzo e cena. Leggi più in dettaglio come normalizzare lo zucchero al mattino a stomaco vuoto.
Gastroparesi e altri problemi digestiviLa gastroparesi è una violazione del movimento del cibo dallo stomaco all'intestino. È causato da una lesione diabetica del sistema nervoso autonomo che controlla la digestione. Questo problema può complicare la selezione di un'iniezione e di un regime farmacologico adeguati. Maggiori informazioni sull'articolo "Gastroparesi diabetica".
Malattie infettive infiammatorieL'infiammazione acuta e cronica riduce significativamente la sensibilità all'insulina. Durante il raffreddore e altre malattie infettive, i dosaggi devono essere aumentati di 1,5-2 volte per mantenere normale la glicemia. Cause comuni di zucchero inspiegabilmente alto - infezione virale o batterica latente, carie.
Meteo, temperatura dell'ariaIn climi caldi, la sensibilità all'insulina lunga e veloce è maggiore. Di conseguenza, il dosaggio dovrebbe essere inferiore. Con tempo freddo - viceversa. Probabilmente tempo nuvoloso, la mancanza di sole influenza allo stesso modo del freddo.
Attività fisicaL'esercizio fisico è difficile da influenzare lo zucchero nel sangue. Di norma, riducono notevolmente il dosaggio richiesto di insulina, ma a volte possono aumentarli. Si consiglia di scegliere i tipi di attività fisica che non stimolano il rilascio di ormoni dello stress nel sangue.
Stress, durata e qualità del sonnoLo stress acuto provoca lo zucchero nei diabetici alle stelle. Il Dr. Bernstein raccomanda di assumere propranololo per la profilassi prima degli esami e di altre situazioni acute. La mancanza di sonno riduce la sensibilità all'insulina. Lo stress cronico non dovrebbe essere una scusa per interrompere il regime di trattamento.
Grandi dosi di caffeinaL'eccessiva assunzione di caffeina aumenta la glicemia e richiede dosaggi di insulina. Limitati a 2-3 tazze di caffè al giorno. Sbarazzarsi della dipendenza da caffeina.
Luogo e profondità dell'iniezioneÈ necessario cambiare regolarmente il sito di iniezione in modo che l'assorbimento dell'ormone non peggiori. I diabetici più esperti e avanzati a volte iniettano insulina per via intramuscolare quando hanno bisogno di ridurre rapidamente lo zucchero. Non provare a farlo da solo. Lascia che il dottore ti insegni se vuoi. Vedi anche come ottenere scatti di insulina indolore..
Sfondo ormonale nelle donnePrima delle mestruazioni, le donne hanno spesso ritenzione di liquidi nel corpo e un aumento del peso corporeo fino a 2 kg. La sensibilità all'insulina diminuisce. Il suo dosaggio deve essere leggermente aumentato. Nella prima metà della gravidanza, la sensibilità all'insulina aumenta notevolmente, fino alla remissione del diabete. Ma nella seconda metà e fino alla nascita stessa cade.
Consumo di alcoolIl consumo moderato di bevande alcoliche prive di carboidrati non ha un effetto significativo sullo zucchero nel sangue. Ma se ti ubriachi molto, il rischio di ipoglicemia (basso livello di zucchero nel sangue) aumenta molte volte. I diabetici trattati con insulina non dovrebbero mai ubriacarsi. Leggi l'articolo "Alcol per il diabete" per ulteriori informazioni..

Maggiore è la sensibilità, più forte ogni unità di insulina iniettata (U) riduce lo zucchero. Cifre indicative sono riportate nei metodi per il calcolo dell'insulina lunga di notte e al mattino, nonché nelle formule per il calcolo della dose di insulina corta prima dei pasti. Questi dati possono essere utilizzati solo per calcolare il dosaggio iniziale. Inoltre, devono essere specificati individualmente per ciascun diabetico in base ai risultati delle precedenti iniezioni. Non essere pigro per selezionare attentamente il dosaggio ottimale per mantenere stabile il livello di glucosio 4,0-5,5 mmol / l 24 ore al giorno.

Quante unità di insulina sono necessarie per ridurre lo zucchero di 1 mmol / l?

La risposta a questa domanda dipende dai seguenti fattori:

  • Età diabetica
  • massa corporea;
  • livello di attività fisica.

Alcuni altri fattori importanti sono elencati nella tabella sopra. Avendo accumulato informazioni per 1-2 settimane di iniezioni, è possibile calcolare in che modo 1 unità di insulina abbassa lo zucchero. I risultati saranno diversi per i farmaci con azione lunga, breve e ultracorta. Conoscendo queste cifre, è facile calcolare la dose di insulina, che ridurrà la glicemia di 1 mmol / l.

Tenere un diario e i calcoli sono problematici e richiedono del tempo. Tuttavia, questo è l'unico modo per trovare il dosaggio ottimale, mantenere stabile il livello di glucosio e proteggersi dalle complicazioni del diabete..

Quando apparirà il risultato dell'iniezione?

Questa domanda richiede una risposta dettagliata, poiché diversi tipi di insulina iniziano ad agire a velocità diverse..

I preparati di insulina sono suddivisi in:

  • esteso - Lantus, Tujeo, Levemir, Tresiba;
  • medio - Protafan, Biosulin N, Insuman Bazal GT, Rinsulin NPH, Humulin NPH;
  • azione rapida - Actrapid, Apidra, Humalog, NovoRapid, domestico.

Ci sono anche miscele a due fasi - ad esempio Humalog Mix, NovoMix, Rosinsulin M. Tuttavia, il Dr. Bernstein non consiglia di usarle. Non sono discussi su questo sito. Per ottenere un buon controllo del diabete, è necessario passare da questi farmaci all'uso simultaneo di due tipi di insulina: prolungati e veloci (brevi o ultracorti).

Resta inoltre inteso che il diabetico aderisce a una dieta a basso contenuto di carboidrati e riceve basse dosi di insulina corrispondenti. Queste dosi sono 2-7 volte inferiori a quelle a cui sono abituati i medici. Il trattamento del diabete con insulina secondo i metodi del Dr. Bernstein consente di raggiungere livelli di zucchero nel sangue stabili di 3,9-5,5 mmol / L. Ciò è reale anche con un metabolismo del glucosio gravemente compromesso. Tuttavia, l'insulina a basse dosi inizia a lavorare più tardi e smette di agire prima che a dosi elevate standard.

L'insulina veloce (corta e ultracorta) inizia ad agire 10-40 minuti dopo l'iniezione, a seconda del farmaco somministrato e della dose. Tuttavia, ciò non significa che dopo 10-40 minuti il ​​misuratore mostrerà una diminuzione dello zucchero. Per mostrare l'effetto, è necessario misurare il livello di glucosio non prima di dopo 1 ora. Meglio farlo più tardi - in 2-3 ore.

Assicurati di controllare lo zucchero prima di somministrare insulina per calcolare la dose. La nuova misurazione ha senso non dopo 30-60 minuti, ma 3 ore dopo l'iniezione. O anche più tardi, prima del pasto successivo. Tranne in situazioni in cui si avvertono sintomi di ipoglicemia. In questo caso, controlla immediatamente il tuo livello. Se si verifica ipoglicemia, assumere alcuni grammi di glucosio in compresse. Vedi anche l'articolo "Prevenzione e trattamento del basso livello di zucchero (ipoglicemia)".

Leggi l'articolo dettagliato sul calcolo delle dosi brevi e ultracorte di insulina. Non iniettare grandi dosi di questi farmaci per ottenere un effetto rapido. Quasi sicuramente ti inietterai più ormone di quanto dovresti, e questo porterà all'ipoglicemia. Ci saranno tremori alle mani, nervosismo e altri sintomi spiacevoli. È anche possibile la perdita di coscienza e morte. Maneggiare con cura l'insulina ad azione rapida! Prima dell'uso, capire attentamente come funziona e come determinare il dosaggio appropriato..

I preparati di insulina medi e prolungati iniziano a funzionare 1-3 ore dopo l'iniezione. Danno un effetto uniforme, difficile da tracciare con un glucometro. Una singola misurazione dello zucchero potrebbe non mostrare nulla. È necessario effettuare l'autocontrollo della glicemia più volte durante il giorno.

I diabetici che si fanno iniezioni di insulina prolungata al mattino, vedono i loro risultati la sera, seguendo i risultati di un'intera giornata. È utile costruire grafici visivi di indicatori di zucchero. Nei giorni in cui hanno messo l'insulina estesa, differiranno significativamente in meglio. Naturalmente, se la dose del farmaco è selezionata correttamente.

Un'iniezione di insulina prolungata, che viene eseguita di notte, dà il risultato la mattina successiva. Lo zucchero a digiuno migliora. Oltre alla misurazione mattutina, puoi anche controllare il livello di glucosio nel cuore della notte. Si consiglia di controllare lo zucchero durante la notte nei primi giorni di trattamento, quando esiste il rischio di esagerare con una dose iniziale. Imposta una sveglia per svegliarsi al momento giusto. Misura lo zucchero, registra il risultato e dormi.

Leggi l'articolo sul calcolo delle dosi estese e medie di insulina prima di iniziare il trattamento del diabete con questo farmaco..

Quanta insulina deve essere iniettata se il diabetico ha uno zucchero molto alto?

La dose richiesta dipende non solo dallo zucchero nel sangue, ma anche dal peso corporeo, nonché dalla sensibilità individuale del paziente. Ci sono molti fattori che influenzano la sensibilità all'insulina. Sono elencati sopra in questa pagina..

Un articolo sul calcolo delle dosi di insulina corta e ultracorta è utile per te. I preparati corti e ultracorti vengono somministrati ai diabetici quando è necessario ridurre rapidamente lo zucchero. L'insulina a lunga e media azione non deve essere utilizzata in tali situazioni..

Oltre a iniettare insulina, sarà utile per un diabetico bere molta acqua o tisana. Certo, senza miele, zucchero e altri dolci. Bere liquido diluisce il sangue, riduce la concentrazione di glucosio in esso e aiuta anche i reni a rimuovere parte del glucosio in eccesso dal corpo.

I diabetici devono essere determinati con precisione da quanto 1 unità di insulina riduce il livello di glucosio. Questo può essere scoperto in diversi giorni o settimane per tentativi ed errori. Il dato risultante per ciascun calcolo della dose deve essere adeguato per tempo, malattie infettive e altri fattori..

Ci sono situazioni in cui lo zucchero è già balzato in piedi, è necessario abbatterlo urgentemente e non si è riusciti ad accumulare dati precisi per tentativi ed errori. Come calcolare la dose di insulina in questo caso? Dovrà utilizzare informazioni indicative.

È possibile utilizzare il metodo di calcolo della dose di seguito a proprio rischio. Un sovradosaggio di insulina può causare sintomi spiacevoli, perdita di coscienza e persino la morte..

In un adulto con un peso corporeo di 63 kg, 1 U di insulina ultracorta Humalog, Apidra o NovoRapid riduce la glicemia di circa 3 mmol / L. Maggiore è il peso corporeo e maggiore è il contenuto di grassi nel corpo, più debole è l'effetto dell'insulina. Ad esempio, in un paziente obeso con diabete di tipo 2, del peso di 126 kg, 1 unità di Humalog, Apidra o NovoRapid ridurrà lo zucchero di circa 1,5 mmol / L. Devi fare una proporzione in base al peso corporeo di un diabetico.

Se non sai come fare una proporzione e non sei sicuro di poter calcolare con precisione, allora è meglio non provarci. Chiedi aiuto a qualcuno esperto. Un errore nel dosaggio dell'insulina breve o ultracorta può avere gravi conseguenze, persino uccidere il paziente.

Diciamo che un diabetico pesa 71 kg. La sua insulina veloce, ad esempio Apidra. Una volta effettuata la proporzione, hai calcolato che 1 unità ridurrà lo zucchero di 2,66 mmol / l. Supponiamo che un paziente abbia un livello di glucosio nel sangue di 14 mmol / L. Deve essere ridotto a 6 mmol / L. La differenza con l'obiettivo: 14 mmol / L - 6 mmol / L = 8 mmol / L. La dose richiesta di insulina: 8 mmol / L / 2,66 mmol / L = 3,0 PEZZI.

Ancora una volta, questa è una dose indicativa. È garantito per non essere perfetto. Puoi iniettare il 25-30% in meno per ridurre il rischio di ipoglicemia. Il metodo di calcolo specificato deve essere utilizzato solo se il paziente non ha ancora accumulato informazioni accurate per tentativi ed errori..

Actrapid è circa 1,5 volte più debole di Humalog, Apidra o NovoRapid. Comincia anche ad agire dopo. Tuttavia, il Dr. Bernstein consiglia di usarlo. Perché l'insulina corta è meglio compatibile con una dieta a basso contenuto di carboidrati rispetto all'ultra-corta.

Il metodo per calcolare la dose di insulina sopra indicata non è adatto ai bambini diabetici. Perché hanno una sensibilità all'insulina parecchie volte superiore rispetto agli adulti. Un'iniezione di insulina veloce in una dose calcolata secondo il metodo specificato può causare grave ipoglicemia nel bambino.

Quali sono le caratteristiche del calcolo della dose di insulina per i bambini diabetici?

Nei bambini diabetici fino all'adolescenza, la sensibilità all'insulina è molte volte superiore rispetto agli adulti. Pertanto, i bambini richiedono dosi trascurabili rispetto ai pazienti adulti. Di norma, i genitori che controllano il diabete nei loro figli devono diluire l'insulina con soluzione salina, acquistata in farmacia. Questo aiuta a iniettare con precisione dosi di 0,25 unità.

Sopra, abbiamo esaminato come calcolare la dose di insulina per un adulto con un peso corporeo di 63 kg. Diciamo che un bambino diabetico pesa 21 kg. Si può presumere che avrà bisogno di una dose di insulina 3 volte inferiore rispetto a un adulto, con gli stessi livelli di glucosio nel sangue. Ma questo presupposto sarà sbagliato. È probabile che una dose adatta non sia 3, ma 7-9 volte in meno.

Per i bambini diabetici, esiste un rischio significativo di episodi di basso livello di zucchero causati da un sovradosaggio di insulina. Per evitare il sovradosaggio, iniettare insulina con dosi ovviamente basse. Quindi vengono lentamente aumentati fino a quando il livello di glucosio nel sangue diventa stabilmente normale. È indesiderabile usare i potenti farmaci Humalog, Apidra e NovoRapid. Prova invece Actrapid..

I bambini fino a 8-10 anni possono iniziare a iniettare insulina con una dose di 0,25 unità. Molti genitori dubitano che una tale dose “omeopatica” avrà alcun effetto. Tuttavia, molto probabilmente, secondo gli indicatori del glucometro, noterai l'effetto della prima iniezione. Se necessario, aumentare la dose di 0,25-0,5 PEZZI ogni 2-3 giorni.

Le suddette informazioni sul calcolo della dose di insulina sono adatte a bambini diabetici che seguono rigorosamente una dieta a basso contenuto di carboidrati. La frutta e altri cibi proibiti dovrebbero essere completamente esclusi. Il bambino deve spiegare le conseguenze del consumo di cibo spazzatura. Non è necessario utilizzare una pompa per insulina. Tuttavia, è consigliabile indossare un sistema di monitoraggio continuo del glucosio se è possibile..

Leggi anche articoli:

Cosa succede se si inietta una dose eccessiva?

Dosi eccessive di questo ormone possono abbassare eccessivamente la glicemia. Questa complicazione della terapia insulinica si chiama ipoglicemia. A seconda della gravità, può causare vari sintomi: dalla fame, irritabilità e palpitazioni alla perdita di coscienza e morte. Leggi l'articolo "Basso livello di zucchero nel sangue (ipoglicemia)" per i dettagli. Comprendi i sintomi di questa complicazione, come fornire cure di emergenza, cosa fare per la prevenzione.

Per evitare l'ipoglicemia, è necessario imparare a calcolare il dosaggio di iniezioni e compresse adatte a un diabetico. Inoltre, più bassa è la dose richiesta, minore è il rischio di ipoglicemia. In questo senso, il passaggio a una dieta a basso contenuto di carboidrati è utile perché riduce i dosaggi di 2-10 volte.

Quante volte al giorno è necessario iniettare insulina?

Dipende dalla gravità della malattia. Molti diabetici che sono passati a una dieta a basso contenuto di carboidrati fin dall'inizio riescono a mantenere lo zucchero normale senza insulina giornaliera. Hanno solo bisogno di ricevere iniezioni durante le malattie infettive quando il bisogno di insulina aumenta..

Con diabete moderato, sono necessarie 1-2 iniezioni di insulina estesa al giorno. Nei gravi disturbi del metabolismo del glucosio, è necessario iniettare insulina veloce prima di ogni pasto, nonché farmaci a lunga azione al mattino e alla sera. Si scopre 5 iniezioni al giorno. A condizione che mangi 3 volte al giorno senza fare spuntini.

A che ora del giorno è meglio somministrare insulina?

Di seguito vengono descritti gli algoritmi di azione per due situazioni:

  1. Diabete di tipo 2 relativamente lieve.
  2. Diabete autoimmune grave - glicemia superiore a 13 mmol / le, possibilmente, il paziente è già stato in terapia intensiva a causa della ridotta coscienza.

La questione del programma delle iniezioni di insulina deve essere decisa individualmente. Nel diabete di tipo 2, prima di iniziare la terapia insulinica, osservare il comportamento glicemico del paziente per 3-7 giorni ogni giorno. Con una malattia da lieve a moderata, scoprirai che ad alcune ore il livello di glucosio aumenta regolarmente, mentre ad altri rimane più o meno normale.

Molto spesso, i livelli di glucosio nel sangue sono elevati al mattino a stomaco vuoto e dopo la colazione. Può anche alzarsi prima di pranzo, 2-3 ore dopo pranzo, prima di cena o di notte. In quelle ore in cui il pancreas non può farcela, deve essere mantenuto con iniezioni di insulina.

Nel diabete grave, non c'è tempo per osservare, ma è necessario iniziare immediatamente a iniettare insulina prolungata al mattino e alla sera, nonché i farmaci ad azione rapida prima di ogni pasto. Altrimenti, il diabetico cadrà in coma e potrebbe morire.

Lunghi tipi di insulina (Lantus, Tujeo, Levemir, Protafan, Tresiba) sono progettati per normalizzare lo zucchero durante la notte, la mattina prima dei pasti e anche nel pomeriggio a stomaco vuoto. Altri tipi di azioni brevi e ultracorti vengono utilizzati per riportare gli indicatori di glucosio alla normalità dopo aver mangiato. È inaccettabile prescrivere lo stesso regime di terapia insulinica a tutti i pazienti di seguito senza tenere conto delle caratteristiche individuali del loro diabete.

Quanto tempo dopo l'iniezione dovrebbe essere misurato lo zucchero?

I diabetici che seguono una dieta a basso contenuto di carboidrati e impostano l'insulina veloce a dosi basse appropriate devono misurare lo zucchero 3 ore dopo l'iniezione. Oppure puoi misurarlo più tardi, prima del pasto successivo. Tuttavia, se sospetti che la glicemia sia troppo bassa, controlla immediatamente..

Devo iniettare insulina prima dei pasti se lo zucchero del diabetico è normale o basso?

Generalmente si. È necessario iniettare insulina per compensare l'aumento di zucchero nel sangue che causerà il cibo mangiato. Supponiamo di avere zucchero sotto i 3,9 mmol / L prima dei pasti. In questo caso, assumere alcuni grammi di glucosio in compresse. Successivamente, mangia il pasto a basso contenuto di carboidrati che hai pianificato. E iniettare insulina per compensare il suo assorbimento. Leggi l'articolo sul calcolo della dose di insulina prima dei pasti..

Supponiamo che un diabetico non inietti insulina prima di pranzo. Misura il suo livello di glucosio 3 ore dopo pranzo o prima di cena e ottiene un risultato non superiore a 5,5 mmol / L. Questo si ripete per diversi giorni di seguito. In questo caso, il paziente fa tutto bene. Non ha davvero bisogno di iniettare insulina prima di pranzo. Tuttavia, questo può essere necessario durante il raffreddore e altre malattie infettive. Perché durante questi periodi, il bisogno di insulina nel corpo aumenta in modo significativo.

La cena dovrebbe essere entro le 18:00. Controlla la glicemia la sera prima di coricarti. Dovrebbe essere stabile al di sotto di 5,6 mmol / L. Se il livello di glucosio viene mantenuto entro questi limiti, non è possibile iniettare insulina prima di cena. Per quanto riguarda la colazione, è necessario misurare lo zucchero 3 ore dopo o prima di pranzo.

Perché lo zucchero non cade dopo un'iniezione di insulina?

Ragioni, in ordine decrescente di frequenza:

  • La soluzione ormonale si è deteriorata a causa di violazioni della conservazione.
  • La sensibilità all'insulina è diminuita a causa di una malattia infettiva - carie, raffreddori, problemi al tratto urinario, reni e altre infezioni.
  • Il diabetico non ha capito come funziona l'insulina prolungata e si aspetta che riduca rapidamente la glicemia.
  • Il paziente troppo spesso inietta nello stesso posto. Di conseguenza, si è formata una cicatrice cutanea che interferisce con l'assorbimento dell'insulina.

Molto probabilmente, l'insulina è peggiorata a causa della violazione delle regole di conservazione. Tuttavia, di solito rimane trasparente. In apparenza, è impossibile determinare che la soluzione nella cartuccia o nella bottiglia si sia deteriorata. Impara le regole generali per la conservazione dell'insulina, nonché i requisiti speciali nelle istruzioni per i farmaci che usi. Il prodotto può essere accidentalmente congelato o surriscaldato durante il trasporto.

Molti diabetici prendono lunga insulina e si aspettano che riduca lo zucchero dopo aver mangiato. Questo naturalmente non accade. Comprendi le differenze tra tipi di insulina lunghi, corti e ultracorti, a cosa servono, come calcolare correttamente i loro dosaggi..

Forse hanno iniettato un farmaco adatto, ma una dose troppo piccola, che non ha un effetto visibile sullo zucchero. Questo accade ai pazienti diabetici adulti che stanno appena iniziando la terapia insulinica. La prossima volta aumentare la dose, ma non molto, attenzione all'ipoglicemia. Questo di solito non succede con i bambini. Anche le dosi più piccole riducono significativamente la glicemia.

Impara la tecnica della somministrazione di insulina indolore e fai iniezioni come dice. Ogni volta, cambia il sito di iniezione. L'uso di un microinfusore per insulina provoca sempre cicatrici e malassorbimento. Questo problema può essere risolto solo rifiutando la pompa e ritornando a vecchie siringhe vecchie..

Alla dose prescritta dal medico, l'insulina non funziona. Perché? E cosa fare?

È estremamente raro che i medici raccomandino dosi troppo basse di insulina. Di norma, prescrivono dosi sopravvalutate che agiscono troppo e causano ipoglicemia. Ciò è particolarmente vero per i diabetici che seguono una dieta a basso contenuto di carboidrati. Devono calcolare le dosi di insulina usando i metodi descritti in questo sito..

Molto probabilmente, il farmaco si è deteriorato a causa di violazioni delle condizioni di conservazione. Potresti averlo acquistato o ricevuto gratuitamente già viziato. Studia l'articolo "Regole di conservazione dell'insulina" e fai quello che dice.

Cosa fare se iniettato una doppia dose?

Tenere un glucometro, strisce reattive per esso, nonché compresse di glucosio e acqua a portata di mano. Se avverti sintomi di ipoglicemia (basso livello di zucchero nel sangue), controlla il tuo livello. Se necessario, assumere una dose di glucosio calcolata con precisione per riportare lo zucchero alla normalità. Non utilizzare prodotti diversi dalle compresse di glucosio per fermare l'ipoglicemia. Cerca di mangiarli non più del necessario.

Se hai iniettato una doppia dose di insulina lunga durante la notte, devi impostare la sveglia nel cuore della notte, svegliarti e controllare di nuovo lo zucchero. Se necessario, assumere una dose di glucosio in compresse.

Quale dovrebbe essere la dose di insulina quando l'acetone appare nelle urine?

L'acetone (chetoni) nelle urine si trova spesso negli adulti e nei bambini a dieta a basso contenuto di carboidrati. Finché la glicemia è normale, non devi fare altro che bere liquidi. Il calcolo della dose di insulina rimane lo stesso. Non è necessario modificare il dosaggio né aggiungere carboidrati alla dieta. Il dosaggio degli ormoni che abbassano lo zucchero dipende dalla glicemia, ed è meglio non misurare affatto i chetoni.

La comparsa di chetoni nelle urine e l'odore dell'acetone nell'aria espirata fanno sì che il corpo bruci le sue riserve di grasso. Per i pazienti obesi con diabete di tipo 2, questo è esattamente ciò di cui hai bisogno. Anche i genitori di bambini con diabete di tipo 1 non devono farsi prendere dal panico..

Molto probabilmente, il bambino avrà un buon appetito. Dargli da mangiare i prodotti consentiti. Calcola il dosaggio delle iniezioni sull'assunzione di proteine ​​e carboidrati, nonché sugli indicatori di zucchero nel sangue. Non dare carboidrati veloci per rimuovere l'acetone, anche se i medici o la nonna insistono su di esso. Questo problema è discusso in maggior dettaglio nell'articolo "Diabete nei bambini". Controlla la glicemia più spesso. È preferibile non tenere a casa una striscia reattiva per chetoni.

32 commenti su "Calcolo della dose di insulina: risposte alle domande"

E se lo zucchero a digiuno è inferiore a 5, ma dopo colazione salta a 9? Ho una colazione moderata, ad esempio uova strapazzate, formaggio e kefir 30 grammi. Hai bisogno di insulina lunga o corta? Ho il diabete di tipo 2, un po 'moderato. Iniettavo insulina. Dopo essere passato a una dieta a basso contenuto di carboidrati, ha smesso di usarla. Ma gli indicatori dello zucchero non sono molto incoraggianti, probabilmente è tempo di ricominciare.

Prima di tutto, il kefir dovrebbe essere cancellato. Questo è un prodotto proibito che aumenta rapidamente e fortemente la glicemia..

Probabilmente dovrai iniettare insulina rapida per coprire il cibo che mangi. Scrivi che segui una dieta a basso contenuto di carboidrati. Rispetto ai diabetici con alimentazione standard, le dosi di insulina saranno molto basse, quasi omeopatiche. Puoi iniziare con 0,5 unità e poi vedrai.

Ciao! Ho 33 anni, altezza 165 cm, peso 71 kg. Soffro già di diabete di tipo 1 da 4 anni. Forse puoi consigliare qualcosa sui miei problemi con l'insulina. La sera ho messo Tujeo a 26 unità, ma al mattino lo zucchero meno di 9.0-9.5 non succede quasi mai. Per tutto il giorno conto XE prima di colazione, pranzo, cena e spuntini. Novorapid deve essere pungente non solo per il cibo, ma anche per abbattere lo zucchero. Dopo un'iniezione extra, lo zucchero può scendere, ad esempio, a 8. Ma di solito non riesco a portarlo a 6.0. Sembra che stia facendo tutto bene, ma il risultato è negativo. La mia salute è ancora normale, ma temo che si stiano sviluppando complicanze del diabete. Sarò lieto di ogni consiglio, grazie in anticipo!

Al mattino, lo zucchero è inferiore a 9.0-9.5 quasi mai accade. Finora mi sento normale, ma temo che si stiano sviluppando complicanze del diabete.

Forse consiglierai qualcosa sui miei problemi con l'insulina.

Prima di tutto, devi passare a una dieta a basso contenuto di carboidrati. Se non vuoi farlo, è improbabile che tu possa migliorare il controllo del diabete..

Studia anche le regole per conservare l'insulina - https://endocrin-patient.com/hranenie-insulina/ - forse alcuni dei tuoi farmaci si sono deteriorati, hanno perso un po 'della loro forza.

51 anni, altezza 159 cm, peso 69 kg.
Il diabete di tipo 2 è stato diagnosticato in un ospedale (ospedale di 1,5 mesi) dopo numerosi contagocce. Dopo un mese di trattamento in ospedale, lo zucchero è diventato superiore alla norma di 13-20. Dopo la dimissione, ho iniettato Tujeo 18 unità al mattino, Humalog 3 volte al giorno, 8 unità, come prescritto. Negli ultimi 4 giorni lo zucchero era nel range normale, solo Tujeo si è alzato la mattina e basta. Sto facendo la cosa giusta? Dimmi, per favore, altrimenti sono un principiante. Un mese dopo l'ospedale, seguo una dieta.

Dopo la dimissione, pugnalo Tujeo 18 unità al mattino, Humalog 3 volte al giorno per 8 unità, come prescritto.

Se vuoi vivere, devi includere il cervello e non fare stupidamente ciò che ti è stato prescritto

Dipende dal livello di zucchero nel sangue. Se sono stabili 3,9-5,5 mmol / l 24 ore al giorno, allora tutto è in ordine.

Ho 52 anni, diabete di tipo 2 dal 2005. Due mesi fa, era in ospedale, il dottore mi ha trasferito all'insulina. Non posso uscire da cena dopo 18 ore, perché torno dal lavoro dopo 19 ore. Di conseguenza, lo zucchero a digiuno inferiore a 7 non accade. Nell'estratto, il medico ha indicato i limiti di zucchero raccomandati di 6-9. Inietto insulina 3 volte al giorno prima dei pasti per 12, 8 e 8 unità a breve durata d'azione, nonché 12 unità lunghe prima di coricarsi. E durante il giorno raramente lo zucchero è 6, di solito sempre più alto. A cosa devo prestare attenzione? Come fare buoni zuccheri?

Non riesco a cenare dopo 18 ore, perché torno dal lavoro dopo 19 ore.

I diabetici motivati ​​si procurano la cena al lavoro, prima di lasciarla, al momento giusto.

A cosa devo prestare attenzione? Come fare buoni zuccheri?

Studia attentamente l'articolo a cui hai scritto un commento e fai quello che dice.

Il mio zucchero aumenta soprattutto alle 24 a 18 mmol / l. Sono seduto per 2 anni sull'insulina. Dopo aver letto le note sull'insulina, ho preso alcune conclusioni per me stesso. Grazie per i consigli utili..

Grazie per il feedback. Ci saranno domande: chiedi, non essere timido.

Ciao Sergey. Dal recente diabete mellito, ho preso un raffreddore, nonostante l'estate. La temperatura è salita leggermente a 37,5 e ieri l'herpes è saltato fuori dalla sua bocca. Ho notato che lo zucchero è più alto del solito alle stesse dosi di insulina. Ad esempio, ora sono 8, anche se in uno stato normale senza uno spuntino ci sarebbe già ipoglicemia. Cosa fare? Mangia meno o più insulina?

ieri è apparso l'herpes sul labbro. Ho notato che lo zucchero è più alto del solito con le stesse dosi di insulina.

E 'normale. Lo zucchero aumenta in tutte le malattie infettive, virali e batteriche. Spesso questo accade 1-2 giorni prima dell'inizio di un chiaro freddo..

Cosa fare? Mangia meno o più insulina?

Piuttosto, aumentare le dosi di insulina. Mangia - per appetito.

Marina. Età 48 anni. Il diabete di tipo 2 è stato scoperto 10 anni fa. Non dà fastidio in alcun modo. Lo zucchero è molto alto (16-21) costantemente. Non lo sento. L'urina è sempre normale. Analizza quasi tutto - anche. Conosco lo zucchero dalle letture del glucometro. Ma capisco che non puoi vivere con zucchero alto. Rivolto all'endocrinologo, prescrisse un enorme mucchio di pillole. Ho chiesto l'insulina - no, non l'ho fatto. Poi, quando sono arrivato con lo zucchero 29,8, ho deciso di prescrivere levemir. Non ha prescritto insulina corta. Beh, lo pungo, come ha scritto, 12 unità alle 22:00, ma al mattino non ci sono meno di 18 zuccheri. Un amico diabetico mi consigliò di acquistare Novorapid, lo acquistò, misurò lo zucchero - era 19,8. Ho realizzato 2 unità per il test, non ho mangiato, non ho bevuto, misuro in 2 ore - sono passato a 21! Dice che non può essere, controlla il contatore. Ho controllato mio marito - va tutto bene, ha 4.8, come al solito. Perché? Come può essere che da due pasti, lo zucchero Novorapid aumenti, non diminuisca? Non seguo una dieta. Vivo e mangio di solito. Per favore, non imprecare, rispondi perché lo zucchero è saltato dall'insulina?

perché lo zucchero è saltato dall'insulina?

Ho 62 anni, altezza 152 cm, peso 50 kg. Quest'anno, per la prima volta, è stato diagnosticato il diabete di tipo 2. Alla dimissione dall'ospedale, il medico ha prescritto l'insulina Apidra SoloStar alle 8:00 alle 8:00, alle 20:00 alle 8:00, la sera alle 18:00 Lo zucchero ha iniziato al mattino a stomaco vuoto in diversi modi 3.4-5.5-8.2. La sera misuro lo zucchero alle 21 - succede 8.7, 6.7, 5.4. A volte mi alzo molto la mattina, perché è brutto se non mi svegliano. Lo zucchero è alle 11.4 di questa mattina e alle 10.5 di questa sera. Ho escluso zucchero, cottura al forno, marmellata dalla dieta. Come calcolare correttamente l'insulina serale in modo che lo zucchero non salti e non sia male?

Come calcolare correttamente l'insulina serale in modo che lo zucchero non salti e non sia male?

Devi leggere attentamente questo sito e seguire i consigli.

Ciao! Ho 45 anni, altezza 172 cm, peso 54 kg. Un mese e mezzo fa, è stato rilevato il diabete Lada, lo zucchero era 15, l'emoglobina glicata il 12%. Passa immediatamente alla tua dieta a basso contenuto di carboidrati. Zucchero a digiuno 4.3-5.7. Ma 2-3 ore dopo un pasto sono fino a 7,5, soprattutto dopo cena. Ceno prima delle 19-00. Al mattino lo zucchero è generalmente basso. I medici dicono che i test sono buoni, l'insulina non è necessaria. Ma, a quanto ho capito, è necessario per la conservazione del pancreas. Ora il peptide C è 0,36 ad un tasso di 0,79-4,19, l'insulina a digiuno è 1,3 (2,6-24,9). Che cosa mi consiglia?

I medici dicono che i test sono buoni, l'insulina non è necessaria. Ma, a quanto ho capito, è necessario per la conservazione del pancreas.

Capisci che ci sarebbero più tali pazienti

A giudicare dai risultati dell'analisi sul peptide C, nonché dal rapporto tra altezza e peso, è necessario iniettare insulina, oltre a seguire una dieta.

Cerca di ottenere insulina importata gratuitamente e altri benefici. I risultati dei test per l'emoglobina glicata e il peptide C dovrebbero aiutare..

È vero che le iniezioni di insulina nei diabetici si addensano?

È vero che le iniezioni di insulina nei diabetici si addensano?

Bevi molti liquidi. Se hai paura di infarto e ictus, puoi fare un esame del sangue per il fibrinogeno e allo stesso tempo per l'omocisteina e la proteina C reattiva.

Ciao! Ho 61 anni, ho il diabete di tipo 2 da 15 anni. 3 anni fa trasferito all'insulina. Kolola Insuman Bazal la sera 15 unità e la mattina 10 unità. Zucchero saltato. Complicazioni sviluppate. Retinopatia, nefropatia e un mese fa la gamba è stata amputata. Ho deciso di passare a una dieta a basso contenuto di carboidrati. Ormai da una settimana il suo livello di zucchero è diverso. Dal 5,5 al 7,0. Ho pugnalato actrapid a seconda del livello di zucchero per 6-8 unità prima dei pasti 3 volte al giorno. Sto cenando entro e non oltre le 19 ore. Al mattino, lo zucchero è nella stessa gamma. Non esiste un medico che selezionerebbe lo schema. L'ospedale non ha inoltre spiegato quale insulina e come iniettare. Domanda: Devo iniettare insulina a lungo se non mangio dopo 19 ore di notte? Mangio 3 volte al giorno a un'ora rigorosamente definita.

Retinopatia, nefropatia e un mese fa la gamba è stata amputata. Ho deciso di passare a una dieta a basso contenuto di carboidrati.

Prima di tutto, devi fare dei test che controllano la funzione dei reni - https://endocrin-patient.com/diabet-nefropatiya/ - assicurati che il treno non sia ancora partito, non è troppo tardi per passare a una dieta.

Non esiste un medico che selezionerebbe lo schema. L'ospedale non ha inoltre spiegato quale insulina e come iniettare.

I medici non sanno come e non vogliono aiutare i diabetici a basso contenuto di carboidrati.

Devo iniettare insulina a lungo se non mangio dopo 19 ore di notte?

Età 69 anni, diabete per 15 anni. Trasferito all'insulina 3 anni fa. Prima di allora, ho preso solo metformina, c'erano fino a 18 zuccheri. Ho scoperto il tuo sito, mi dispiace che sia tardi. Già un'operazione su occhi, gambe, ferite non guarisce, i reni sono malati. Ora sono a dieta povera di carboidrati. Perdere peso in 8 mesi di 31 kg. Ti sono molto grato. Ma ci sono domande. Zucchero a digiuno 3.5-5.1. Ma di sera, 7.4-10.0. Ho messo l'insulina la sera 4-8 unità. Come sbarazzarsi della crescita serale dello zucchero? Un grande inchino a te per il sito, per il tuo lavoro. Se i dottori lo capissero! Dopo tutto quello che mi viene consigliato, non voglio più andare da loro. Con rispetto e gratitudine per te, Vera.

Come sbarazzarsi della crescita serale dello zucchero?

È necessario iniettare un po 'di insulina in anticipo in modo che funzioni durante quelle ore serali in cui lo zucchero di solito aumenta. Se insulina lunga, quindi in 2-3 ore. Piccole dosi di insulina lunga, che di solito i miei lettori iniettano, si svolgono rapidamente, e quindi la loro azione si interrompe molto rapidamente.

Se un farmaco veloce, quindi in 30-90 minuti.

La cosa principale qui è iniettare una piccola dose di insulina in anticipo, profilatticamente, e non spegnere il fuoco quando è già successo.

Risolvere il problema dell'innalzamento dello zucchero la sera è molto più facile che assumere il controllo del glucosio al mattino a stomaco vuoto. Perché lì devi svegliarti su una sveglia nel cuore della notte per iniettare un po 'di insulina, quindi provare a riaddormentarti e dormire troppo fino al mattino.

Diabete di tipo 2 di moderata gravità, sono malato da 11 anni, ho 56 anni, peso 111 kg con un'altezza di 165 cm Kolya 36 unità di insulina Rinsulin NPH prolungata al mattino e alla sera, nonché insulina ad azione media per 14 unità tre volte al giorno, alla sera una compressa aggiuntiva metformina 1000 mg. Zucchero alto, in media circa 13. Cosa fare? Forse le dosi di insulina non sono calcolate correttamente?

Leggi questo sito con attenzione e segui attentamente i consigli se vuoi vivere.

Forse le dosi di insulina non sono calcolate correttamente?

E le dosi sono sbagliate (non flessibili) e i farmaci non sono buoni.

Ciao. Il diabete è stato riscontrato di recente. Per favore, dimmi, se inietti 2 U con una siringa da insulina (40-U), tutta questa insulina rimarrà nella siringa senza iniezione, poiché una dose così piccola?

se inietta 2 unità con una siringa da insulina (40-U)

Non usare mai siringhe da 40 U, ​​solo 100 U! Altrimenti, ti sbaglierai molto con le dosi di insulina.

se tutta questa insulina rimarrà nella siringa senza iniezione, come una dose così piccola?

Non sarà. Ci sono decine di migliaia di diabetici al mondo che iniettano dosi così basse..

Buon pomeriggio! Ho il diabete di tipo 1 da 7 anni, ho 26 anni. Altezza 180 cm, peso 70 kg. Durante il giorno, lo zucchero viene mantenuto in una norma relativa (4-7), compreso lo zucchero del mattino (3.5-5), per la notte che pugnalerò a lungo, prima dei pasti - a breve (novorapid). Ma il programma dello zucchero aumenta significativamente all'ora di pranzo. Ho pugnalato per 30 minuti prima di mangiare (da 8 a 12 unità), ma dopo pranzo lo zucchero può aumentare a 12-15 e rimanere su questo segno. Ho scavato 2-3 unità, non aiuta. Quello alto dura fino alle 19:00 e poi bruscamente diminuisce, come se tutta l'insulina "raggiungesse" solo a questo punto.

Conservo le penne in una custodia termica e altre volte durante il giorno la stessa insulina funziona in modo prevedibile. Nei fine settimana, il programma dello zucchero è migliore perché muoversi di più. Questo potrebbe essere correlato al lavoro sedentario? Cosa si può fare se non c'è possibilità di attività fisica dopo pranzo?

Ho pugnalato per 30 minuti prima di mangiare (da 8 a 12 unità), ma dopo pranzo lo zucchero può salire a 12-15 e rimanere su questo segno. Ho scavato 2-3 unità, non aiuta. L'alto è valido fino alle 19:00, quindi diminuisce bruscamente,

Queste sono dosi di insulina a cavallo. Hai problemi tipici dei diabetici che credono nei medici e cercano di attenersi ai metodi standard di compensazione della loro malattia..

Studia attentamente questo sito e unisciti alla "setta" dei seguaci del Dr. Bernstein.

Ho 56 anni, diabete di tipo 2, 11 anni di esperienza
Passato all'insulina
La sera alle 22:00 zucchero 8
E a 24 ore 3
Kolyu Lantus 17 u e rinliz 14 u
Più metformina 1000
Durante il giorno, zucchero 7-8 unità
Come accontentarsi ?

La sera alle 22:00 zucchero 8
E a 24 ore 3
Come accontentarsi ?

Troppa insulina di notte

È necessario ridurre la dose durante la notte, ma al mattino svegliarsi con la sveglia, fare un'iniezione aggiuntiva e poi dormire..