Ghiandole surrenali

Le ghiandole surrenali sono un componente integrale del sistema endocrino, che non è inferiore alla ghiandola tiroidea e alle cellule germinali. È in queste ghiandole che vengono prodotti più di 40 diversi ormoni, senza i quali è impossibile immaginare un metabolismo completo.

Da quali ormoni delle ghiandole surrenali vengono prodotti e da quanti di essi dipende la funzionalità del corpo umano.

Ormoni e loro funzioni

Il sistema endocrino è responsabile dell'equilibrio ormonale. È costituito da varie ghiandole e organi, i più importanti dei quali sono:

Gli ormoni surrenali e le loro funzioni sono direttamente correlati al sistema nervoso centrale e sono divisi in 2 gruppi: corticale e midollare.

Inoltre, i segreti delle ghiandole regolano il sistema digestivo (ad esempio, consentono a una persona di affrontare la fame) e influenzano i processi metabolici.

Per capire quali ormoni producono le ghiandole surrenali, è necessario considerare ciascuno dei loro sottogruppi, vale a dire quelle parti in cui si verifica la secrezione stessa:

  • midollo;
  • componente corticale;
  • segreto della zona mesh.

Sostanza cerebrale

Questo è il più potente "laboratorio di produzione di ormoni" nel corpo umano. Qui, le ghiandole surrenali producono ormoni come adrenalina e noradrenalina..

L'adrenalina è un segreto indispensabile per eliminare lo stress che le ghiandole surrenali secernono quando una persona sperimenta:

  • paura;
  • Ansia
  • lesioni gravi;
  • shock.

Tale azione degli ormoni può causare:

  • pupille dilatate;
  • accelerazione della frequenza cardiaca;
  • respirazione rapida;
  • mettere i muscoli in prontezza alla battaglia;
  • perdita di suscettibilità al dolore.

La noradrenalina è un segreto dello "stress" altrettanto significativo. La sua quantità sta rapidamente aumentando sotto l'influenza dello shock..

Sebbene il midollo surrenale produca segreti ormonali, è anche responsabile della regolazione dei peptidi.

Ormoni della sostanza corticale

La sostanza corticale delle ghiandole svolge un ruolo importante nella produzione di segreti del gruppo corticosteroide.

Considerando che la struttura della corteccia surrenale, così come gli ormoni, non è semplice, 3 livelli della ghiandola surrenale possono esercitare diversi effetti su di essa:

Nella regione glomerulare, vengono prodotti tali ormoni surrenali:

  1. Aldosterone: partecipa alla regolazione dell'equilibrio sale-acqua e dell'emodinamica, aumenta la pressione sanguigna, aumenta la quantità di sangue circolante.
  2. Corticosterone: regola l'equilibrio sale-acqua.
  3. Deossicorticosterone: aumenta la resistenza del corpo.

Lo strato corticale delle ghiandole surrenali della zona del fascio produce tali componenti attivi:

  1. Cortisolo (consente al corpo umano di accumulare energia, regola il metabolismo dei carboidrati).
  2. corticosterone.

Zona di maglia

In questa zona vengono prodotti gli ormoni sessuali delle ghiandole surrenali - androgeni, che hanno un effetto diretto su:

  • piena formazione di caratteristiche sessuali secondarie;
  • attrazione sessuale;
  • crescita muscolare e muscolare;
  • consumo di grasso corporeo;
  • la scomposizione del colesterolo e dei lipidi nel sangue.

Nonostante il fatto che, a prima vista, le ghiandole sembrino insignificanti, prendono parte attiva alla produzione di sostanze importanti, senza le quali è impossibile la piena funzionalità del corpo umano.

Norma o patologia

Gli ormoni surrenali sono rappresentati da vari segreti, ognuno dei quali è abbondante o insufficiente nel corpo umano.

Ad esempio, i normali livelli di aldosterone possono variare a seconda dell'età di una persona:

  • da 3 a 16 anni, la norma è 12-340 pg / ml;
  • a un'età più matura in posizione seduta, un valore da 30 a 270 pg / ml è considerato normale;
  • in posizione orizzontale - da 15 a 143 pg / ml.

Oltre all'età, la produzione di ormoni da parte delle ghiandole surrenali è anche associata a caratteristiche sessuali. Se, nel corso della ricerca, le analisi hanno rilevato un eccesso di valori normali, non ignorare.

Una situazione simile può essere un segnale che le ghiandole sono colpite da una neoplasia che produce ormoni. Ma anche il superamento della norma è spesso osservato con disfunzione epatica e problemi renali..

I motivi per cui la quantità di ormoni nelle ghiandole supera i limiti consentiti:

  1. La riduzione dell'aldosterone può verificarsi con patologie congenite e acquisite della corteccia surrenale, nonché a seguito di intossicazione del corpo con alcol, malattie infettive, diabete, dopo l'intervento chirurgico.
  2. La deviazione del deidroepiandrosterone dalla norma può essere un segno che le ghiandole non funzionano correttamente (in questa situazione, sono indispensabili ulteriori esami).
  3. Nonostante le continue fluttuazioni della quantità di cortisolo durante il giorno, se la norma viene superata, si può sospettare una proliferazione patologica della corteccia surrenale. E anche un alto contenuto di cortisolo nel sangue si osserva nelle donne in gravidanza o durante uno stress grave, con obesità, con disturbi delle ovaie, ghiandola pituitaria, reni e ghiandole surrenali. Con una diminuzione della quantità di cortisolo, è possibile diagnosticare la struttura patologica delle ghiandole. Un basso contenuto del componente attivo può anche segnalare malnutrizione o disturbi del cervello.

In ogni caso, non accettare le deviazioni dai valori normali come una condanna a morte..

I dati di analisi consentono solo di avere un quadro generale della salute del paziente, diagnosticare i processi patologici e il luogo della loro localizzazione.

Elenco di analisi

La prima cosa che devi fare per valutare la funzionalità delle ghiandole è passare i campioni per gli ormoni. Il materiale biologico per questa analisi è il sangue e l'urina del paziente. In alcuni casi, può essere eseguita una stimolazione aggiuntiva per l'esame, per il quale vengono utilizzati farmaci specializzati..

Dopo il prelievo di sangue, viene determinato il livello di ormoni:

Compiono la loro missione e sono responsabili di determinati processi. Il campionamento del siero per analisi viene di solito eseguito al mattino a stomaco vuoto..

Nonostante ciò, a livello di ormoni, si può riflettere lo stress, nonché i farmaci usati e persino le mestruazioni. Pertanto, prima di passare, è necessario rispettare rigorosamente tutte le raccomandazioni.

Il campionamento delle urine è necessario per monitorare le fluttuazioni del cortisolo durante il giorno. In questo caso, possono anche essere utilizzate sostanze farmaceutiche, con le quali è molto più facile identificare la causa principale del problema..

Ci sono casi in cui il cortisolo viene anche analizzato in base al campione di saliva, perché con patologie della ghiandola tiroidea il sangue e l'urina non consentiranno di ottenere le informazioni necessarie.

Oltre alla diagnostica di laboratorio, possono essere prescritti anche metodi hardware. Il più comune di questi è l'ecografia. Ma sfortunatamente, questa procedura non mostra una visualizzazione di alta qualità dei tessuti, a seguito della quale un piccolo danno d'organo passa inosservato.

Il metodo diagnostico più preferito è TC e RM con e senza mezzo di contrasto. Ti consentono di rilevare le lesioni più piccole, valutare il flusso sanguigno.

In casi più complessi, sono necessari ulteriori metodi strumentali, come l'endoscopia e la laparoscopia. Poiché ogni segreto fa il suo lavoro, ci sono alcune indicazioni per la consegna di una sostanza specifica delle ghiandole surrenali, di cui parleremo più avanti.

Quindi, è necessario passare un'analisi per l'aldosterone in questi casi:

  • quando il paziente è preoccupato per l'ipertensione (senza motivo apparente, che non è curabile);
  • con lavoro insufficiente della corteccia della ghiandola;
  • gli indicatori di potassio nel sangue sono abbassati;
  • c'è il sospetto della comparsa di una neoplasia maligna nella ghiandola surrenale.

Con un aumento dei normali valori di aldosterone, sono possibili:

  • la presenza nelle ghiandole di un tumore;
  • patologia renale;
  • cirrosi epatica.

Se gli indicatori segreti sono molto più bassi del normale, forse questo è un segnale dal corpo su:

  • funzionalità insufficiente della corteccia surrenale (questo problema può essere congenito o acquisito);
  • intossicazione da alcol;
  • sviluppo del diabete.

Al fine di ottenere le informazioni più veritiere, il paziente deve attenersi alle seguenti raccomandazioni prima di passare il campione biologico:

  • ridurre la quantità di carboidrati consumati;
  • Non mangiare cibi troppo salati;
  • rifiutare di assumere ormoni e diuretici;
  • Non caricare fisicamente ed emotivamente il corpo;
  • non eseguire test per la progressione di un'infezione virale.

Per l'aldosterone, vedere la tabella seguente..

FasePrestazione normale
Follicolare194-284 pm / l
luteale439-575 pm / l
Post menopausa51-133 pm / l

Il deidroepiandosterone solfato è una secrezione proteica prodotta dalle ghiandole surrenali sotto l'influenza dell'ipofisi.

Vari fattori influenzano i parametri di una sostanza nel corpo umano, a partire dalla struttura alterata delle ghiandole surrenali, che termina con le neoplasie.

L'analisi del segreto è in grado di diagnosticare:

  • l'utilità delle ghiandole;
  • la presenza di neoplasie;
  • i motivi per cui la pubertà non è nel "programma".

Norma DEF-SO4 diverso negli uomini e nelle donne. Ma anche gli indicatori si distinguono in base alle caratteristiche dell'età, come si può vedere nella tabella.

FasePrestazione normale
Follicolare1,22 nm / l
luteale23-30 nm / l
Post menopausa1-1,8 nm / l

Affinché i test mostrino un risultato affidabile, è necessario:

  • prima di prendere il sangue, non mangiare cibo per 5-8 ore;
  • alla vigilia del test, evitare situazioni stressanti;
  • rifiutare l'alcool almeno un giorno prima della procedura;
  • 2-3 giorni prima della data prevista di consegna del campione biologico, interrompere l'assunzione di farmaci;
  • 3-4 ore prima del prelievo di sangue, smettere di fumare.

Il cortisolo è un altro rappresentante degli ormoni che viene prodotto nelle ghiandole surrenali. Questo segreto svolge un ruolo essenziale per un gran numero di processi vitali nel corpo umano..

Le indicazioni per l'analisi del contenuto di cortisolo nel corpo sono:

  • insorgenza in un paziente di sintomi simili a segni di insufficiente funzionalità della corteccia surrenale (diminuzione incontrollata o aumento del peso corporeo, sensazione di debolezza nei muscoli, variazioni della pressione sanguigna);
  • probabilità di neoplasia.

Il contenuto di cortisolo non è correlato al sesso e all'età del paziente, ma i valori di secrezione variano durante il giorno..

I valori massimi si osservano di solito al mattino, quando la concentrazione minima si verifica durante la notte. Pertanto, per una diagnosi accurata, i campioni biologici vengono prelevati dai pazienti più volte durante il giorno..

Se il contenuto di cortisolo è normale, i suoi valori saranno:

Corpo femminileLa norma dell'ormone luteinizzante, miele / mlIl tasso di ormone follicolo-stimolante, miele / ml
Fino a 1 annoNon più di 3,291,84-20,26
Da 1 anno a 5 anniNon più di 0,270,6-6,12
5 a 10 anniNon più di 0,460-4,62
Da 10 anni0,61-56,6 (a seconda delle mestruazioni)1,09-17,2 (a seconda delle mestruazioni)
Con la menopausa14,2-52,319,3-100,6

Perché un esame del sangue sia affidabile, è necessario:

  • in 12 ore per rifiutare il cibo;
  • non bere alcolici il giorno prima del test;
  • Vietato fumare;
  • evitare situazioni stressanti.

Non dimenticare, abbiamo citato solo fatti noti. Per eventuali deviazioni dalla norma, sono necessari un secondo test e la consultazione con un medico.

Ormoni surrenali

Ormoni midollari surrenali

Questi ormoni, come gli ormoni tiroidei, sono derivati ​​di aminoacidi aromatici. Ormoni come adrenalina, noradrenalina e dopamina sono collettivamente chiamati catecolamine e sono sintetizzati da un singolo precursore, la tirosina. Quest'ultimo, a sua volta, è formato dalla fenilalanina a seguito della reazione della fenilalanina idrossilasi. Questa reazione è catalizzata da un complesso poli-enzimatico, che include fenilalanina idrossilasi e acido folico e diidropterina reduttasi.

Biosintesi. Le catecolamine sono sintetizzate nelle cellule cromaffiniche del midollo surrenale. Un segnale per la sintesi di questi ormoni è un impulso nervoso, a seguito del quale viene attivata la sintesi di catecolamine dalla tirosina. Adrenalina più sintetizzata (circa l'80% del numero totale di catecolamine). La sintesi di adrenalina procede in quattro fasi, con tirosina idrossilasi come enzima chiave. Di seguito è riportato un diagramma della biosintesi delle catecolamine dalla tirosina:

Il diagramma mostra le fasi di questo processo, tra cui l'idrossilazione dell'anello aromatico, la carbossilazione, l'idrossilazione della catena laterale e L'-metilazione.

La tirosina idrossilasi è regolata dal principio del feedback delle catecolamine e dal cAMP. La formazione di dopamina è controllata dall'aminoacido decarbossilasi aromatica, che ha un'ampia specificità del substrato. La sintesi di noradrenalina è catalizzata da un enzima contenente rame, dopamina-P-idrossilasi. Infine, la formazione di adrenalina associata alla metilazione della noradrenalina avviene sotto l'azione della feniletanolamina D-metil transferasi nel citoplasma delle cellule produttrici di adrenalina. Il donatore del gruppo metile è la β-adnosilmstionina. Le catecolamine recentemente sintetizzate entrano nei granuli di cromaffina attraverso il trasporto attivo, dove si legano all'ATP. Sotto l'influenza di un impulso nervoso, i granuli si spostano sulla membrana citoplasmatica e le catecolamine vengono rilasciate nello spazio extracellulare dall'esocitosi.

Metabolismo. L'adrenalina di Skrstirusmiruyu interagisce con le cellule bersaglio e quindi metabolizza rapidamente. Sono stati identificati due enzimi del metabolismo dell'adrenalina e di altre catecolamine: catecol-O-metiltransfrasi (COMT) e monoamina ossidasi (MAO). L'inattivazione delle catecolamine per mezzo di COMT avviene a causa della metilazione del gruppo ZON situato nell'anello e la S-adenosilmetionina viene anche usata come donatore del gruppo metile. MAO, localizzato nella membrana esterna dei mitocondri, catalizza la scissione dei gruppi amminici dall'adrenalina e altre catecolamine. I principali prodotti metabolici dell'adrenalina e della noradrenalina sono la 3-metossiepinefrina, l'acido 3-metossi-4-idrossi-indolo e il 3-metossi-4-idrossifenil glicole. Questi prodotti allo stato libero o come coniugati con acido glucuronico, nonché con solfato, vengono escreti attraverso i reni dal corpo.

Funzioni biochimiche. Le catecolamine agiscono sulle cellule bersaglio attraverso un meccanismo mediato da membrana, che è notevolmente facilitato dall'idrossilazione dell'anello e della catena laterale di questi composti. Le catecolamine interagiscono con i recettori a- e P-adrenergici situati nelle membrane delle cellule bersaglio. L'adrenalina interagisce con entrambi i tipi di recettori e la noradrenalina prevalentemente con i recettori A. Ogni gruppo di recettori è diviso in due sottogruppi, vale a dire: a e a2, così come p e p2. Gruppo a, -, a2-i recettori presentano effetti vasocostrittivi, contrazione della muscolatura liscia e inibizione della lipolisi. L'azione dei recettori p è associata all'attivazione dell'adenilato ciclasi, alla formazione di cAMP e alla successiva fosforilazione proteica. Ad esempio, l'adrenalina, interagendo con i recettori p attraverso un sistema di intermediari secondari, attiva la proteina chinasi, che fosforila un certo numero di proteine ​​citoplasmatiche. Pertanto, l'adrenalina regola la glicogenolisi nel fegato e nei muscoli, nonché la gluconeogenesi nel fegato. La mobilizzazione del glicogeno muscolare avviene sotto l'azione dell'enzima fosforilasi, che si presenta sotto forma di un dimero inattivo (forma b) o di un tetramero attivo (forma a). Proteina chinasi attivata da adrenalina fosforilati fosforilasi chinasi Ka che porta all'attivazione:

La fosforilasi chinasi b, la fosforilasi b fosforilante b, la trasforma in fosforilasi a

La fosforilasi a sotto l'azione dell'enzima fosforilasi fosforatasi si scompone in due dimeri inattivi, arrestando la reazione di scissione del glicogeno:

Oltre alle reazioni di cui sopra, la regolazione cAMP-dipendente del livello di glicogeno nei tessuti viene effettuata a causa della fosforilazione della glicogeno sintasi, portando alla sua inattivazione:

La fosforilazione della glicogeno sintasi viene effettuata dalla stessa proteina chinasi che attiva la fosforilasi chinasi L. Una famiglia di diverse protein-chinasi cAMP-dipendenti è localizzata nei tessuti. I recettori della catecolamina si trovano nel tessuto adiposo. L'attivazione di una delle protein chinasi provoca la fosforilazione e l'attivazione della lipasi e, di conseguenza, la stimolazione della lipolisi.

Uso pratico. L'adrenalina ha un effetto significativo sulle funzioni del sistema cardiovascolare, aumentando la forza e la frequenza cardiaca, nonché la pressione sanguigna. Agendo attraverso i recettori p, colpisce i bronchi, alleviando il broncospasmo. È stato notato l'effetto dell'adrenalina sul tratto gastrointestinale e sul tono degli sfinteri. Nella pratica medica vengono utilizzati sali di adrenalina: cloridrato e idrotartrato.