Ormone della crescita: come aumentare i livelli ormonali

L'ormone della crescita è prodotto dalle cellule della ghiandola pituitaria anteriore (somatotrofi) sotto il controllo di fattori ipotalamici - somatostatina e somatoliberina. Promuove la crescita di ossa, tessuti molli, organi interni e tessuto muscolare, influenza il metabolismo dei carboidrati e dei lipidi. Agendo attraverso le somatomedine (fattori di crescita insulino-simili sintetizzati nel fegato e in altri tessuti in risposta all'azione dell'ormone della crescita), l'ormone della crescita accelera la sintesi degli aminoacidi e la loro inclusione nella molecola proteica, riduce il livello di urea.

Sinonimi: somatropina, somatotropina, STH, ormone della crescita.

Le principali funzioni dell'ormone della crescita:

  • stimolazione della crescita ossea e dei tessuti molli;
  • aumento della glicogenesi nel fegato;
  • attivazione della sintesi proteica nel fegato e nei muscoli;
  • utilizzo del glucosio nei tessuti;
  • effetto anti-insulina (diminuzione della sensibilità delle cellule all'insulina);
  • stimolazione della disgregazione dei grassi;
  • effetto anti-catabolico (inibizione della disgregazione proteica);
  • partecipazione alla sintesi del collagene;
  • rigenerazione dei tessuti danneggiati, guarigione delle ferite;
  • ritenzione di potassio e sodio nel corpo;
  • aumento dell'assorbimento di calcio nell'intestino e suo assorbimento da parte del tessuto osseo;
  • effetto immunostimolante (aumento del numero di linfociti T);
  • stimolazione dell'escrezione fluida attraverso le ghiandole sudoripare;
  • controllo del colesterolo.

La secrezione dell'ormone della crescita è di natura pulsante, il suo livello nel sangue cambia durante il giorno. Il picco di produzione si verifica di notte, all'inizio della fase di sonno profondo.

Le fluttuazioni di temperatura hanno un effetto positivo sulla regolazione della produzione dell'ormone della crescita; pertanto, ai pazienti con deficit di STH è raccomandata una doccia di contrasto.

L'ormone della crescita è sintetizzato per tutta la vita. La sua secrezione è massima nella prima infanzia, durante la pubertà si osservano i livelli più alti di somatotropina nel sangue, con l'età, la produzione diminuisce gradualmente.

Il tasso di ormone della crescita dipende dall'età e dal sesso della persona:

  • neonati: 5–53 mcg / l;
  • bambini di età inferiore a 1 anno: 2-10 mcg / l;
  • bambini più grandi e adolescenti: 1–20 mcg / l;
  • donne sotto i 60 anni: 0–18 mcg / l; più vecchie di 60 anni: 1–16 mcg / l mcg / l;
  • uomini fino a 60 anni: 0–4 mcg / l; oltre 60 anni: 1–9 mcg / l.

L'eccesso o la carenza di somatotropina provoca disturbi metabolici e porta allo sviluppo di gravi patologie. Con una riduzione e un aumento del livello dell'ormone della crescita, si verificano cambiamenti nel metabolismo dei lipidi e dei carboidrati. La distruzione ormonale influisce negativamente su tutto il corpo.

Ormone della crescita elevato

L'aumentata produzione dell'ormone della crescita della ghiandola pituitaria porta alla continua crescita delle ossa e dei tessuti molli dopo la fine del periodo della pubertà. Se la malattia inizia in tenera età, si verifica il gigantismo, se in età matura - acromegalia. Con l'acromegalia, c'è un ispessimento delle mani e dei piedi, un allargamento delle caratteristiche del viso, un aumento delle dimensioni degli organi interni. La malattia è accompagnata da disturbi neurologici, disturbi del sistema cardiovascolare.

L'aumento della produzione di ghiandola pituitaria dell'ormone della crescita si verifica anche nelle seguenti malattie e condizioni:

La somatotropina inibisce il processo di invecchiamento, migliora la funzione contrattile del cuore, normalizza la funzione del fegato e dei reni, aumenta la densità minerale del tessuto osseo e il tono muscolare.

Un aumento dei livelli di somatotropina nel sangue può essere causato dall'assunzione di farmaci (insulina, glucagone, estrogeni, dopamina, corticotropina, noradrenalina, serotonina, stimolanti del recettore alfa-adrenorecettore, beta-adrenorecettori, bromocriptina, arginina, vitamina PP).

Diminuzione dell'ormone della crescita

La riduzione della sintesi dell'ormone della crescita si verifica a causa della predisposizione genetica (malattie cromosomiche, nanismo ereditario, difetti alla nascita del metabolismo, patologia o trauma, Down, Turner, sindromi di Noonan).

La carenza di ormone della crescita provoca arresto della crescita o pubertà nei bambini. L'insufficienza somatotropica è la ragione principale dello sviluppo del nanismo ipofisario, caratterizzato da un forte ritardo nella crescita e nello sviluppo fisico del bambino.

Le cause del deficit dell'ormone della crescita possono essere:

  • tumori intracranici, compresi i tumori ipofisari;
  • cisti ipofisarie del cervello;
  • sottosviluppo della ghiandola pituitaria;
  • sindrome da ipopituitarismo;
  • danno infettivo e tossico al sistema nervoso centrale;
  • iperfunzionalità della corteccia surrenale (sindrome di Itsenko-Cushing);
  • radio e chemioterapia;
  • effetti collaterali di alcuni farmaci [progesterone, glucocorticoidi, antagonisti del recettore alfa-adrenergico, stimolanti del recettore beta-adrenergico (isoproterenolo), antagonisti del recettore della serotonina (metisegride), antagonisti del recettore della dopamina (fenotiazide), somatostatina, glucosio], glucosio.

Una diminuzione del livello dell'ormone della crescita negli adulti è accompagnata da disturbi metabolici, ipoinsulinemia e disturbi della tiroide.

Il sonno notturno svolge un ruolo molto importante nella normalizzazione dei livelli ormonali. Per la normale sintesi dell'ormone della crescita, è necessario che il sonno continuo duri almeno 8 ore.

Sintomi della carenza di somatotropina:

  • diminuzione della massa e della forza dei muscoli scheletrici, atrofia muscolare;
  • diminuzione della massa ossea, fragilità di ossa, articolazioni, legamenti;
  • aumento della deposizione di grasso sul corpo;
  • la perdita di capelli;
  • pelle secca e sottile;
  • sudorazione eccessiva, specialmente durante il sonno notturno;
  • stanchezza cronica, bassa motivazione;
  • compromissione della memoria, problemi di concentrazione e attenzione;
  • depressione, ansia;
  • ipoglicemia;
  • disturbi del sistema cardiovascolare, esaurimento del muscolo cardiaco;
  • disfunzione erettile negli uomini, diminuzione della libido nelle donne.

Come determinare il livello dell'ormone della crescita

La concentrazione dell'ormone della crescita in condizioni normali varia ampiamente, i periodi di sonno e veglia, l'attività fisica, lo stress, l'ipoglicemia, nonché la produzione o la somministrazione di corticosteroidi ed estrogeni influenzano la secrezione dell'ormone. Dopo aver mangiato, il livello dell'ormone della crescita diminuisce drasticamente e il secondo giorno di digiuno aumenta di circa 15 volte.

Una singola determinazione del livello dell'ormone della crescita non ha alcun valore diagnostico, per la diagnosi utilizzando il valore medio di tre determinazioni entro 2-3 giorni.

Per rilevare il livello di ormone somatotropico, vengono utilizzati campioni con insulina, clonidina, STH-RF (somatoliberina, fattore di rilascio dell'ormone della crescita), arginina, glucagone, levodopa, piridostigmina. Per chiarire la diagnosi, i test vengono ripetuti con un intervallo di diversi mesi.

L'esame radiografico del cranio viene effettuato al fine di visualizzare la forma e le dimensioni della sella turca e le condizioni delle ossa del cranio, che consente di identificare patologie dell'ipofisi. Allo stesso scopo, è possibile utilizzare l'imaging computerizzato e / o a risonanza magnetica del cervello..

L'aumento della produzione di ormone della crescita della ghiandola pituitaria porta alla crescita continua di ossa e tessuti molli dopo la fine della pubertà.

Come aumentare l'ormone della crescita in modo naturale

La somatotropina inibisce il processo di invecchiamento, migliora la funzione contrattile del cuore, normalizza la funzione del fegato e dei reni, aumenta la densità minerale del tessuto osseo e il tono muscolare.

L'impatto sui meccanismi fisiologici di regolazione della produzione dell'ormone della crescita da parte di alcuni fattori naturali, è possibile mantenere un livello ottimale di somatropina. Il modo migliore per attivare la sua produzione è correggere stile di vita e dieta..

Modi per aumentare la concentrazione dell'ormone della crescita nel corpo:

  • esercizio regolare;
  • dieta bilanciata;
  • sonno completo;
  • doccia calda e fredda.

Per stimolare la sintesi dell'ormone della crescita, la combinazione di forza e carichi aerobici è considerata ottimale. Si consiglia di allenarsi almeno tre volte a settimana. Un aumento del livello dell'ormone della crescita inizia dopo 15 minuti di allenamento e la sua massima concentrazione si osserva alla fine dell'allenamento. Se non puoi allenarti regolarmente in palestra, puoi fare jogging o camminare a un ritmo attivo ogni giorno..

Una dieta ben formata svolge un ruolo importante nel mantenimento della salute del corpo nel suo insieme e del sistema endocrino in particolare. Per attivare la produzione dell'ormone della crescita, viene prescritta una dieta a basso contenuto di carboidrati: i prodotti con un alto indice glicemico sono esclusi dalla dieta, arricchendola con proteine ​​(contengono aminoacidi che stimolano la produzione dell'ormone della crescita). Si consiglia di mangiare carne e latticini (latte acido), pesce, uova, noci, legumi.

Il sonno notturno svolge un ruolo molto importante nella normalizzazione dei livelli ormonali. Per la normale sintesi dell'ormone della crescita, è necessario che il sonno continuo duri almeno 8 ore.

La carenza di ormone della crescita provoca arresto della crescita o pubertà nei bambini.

Le fluttuazioni di temperatura hanno un effetto positivo sulla regolazione della produzione dell'ormone della crescita; pertanto, ai pazienti con deficit di STH è raccomandata una doccia di contrasto.

Come viene prodotto l'ormone della crescita nel corpo?

L'ormone della crescita umano è prodotto dalla ghiandola pituitaria in porzioni secondo il ritmo circadiano. Vari fattori possono stimolare la produzione dell'ormone della crescita, tra cui un intenso esercizio fisico e il sonno. Durante le prime ore di sonno (lo stadio del sonno profondo), la somatostatina non viene prodotta, mentre viene rilasciata la somatotropina, che rilascia ormone, che stimola la produzione dell'ormone della crescita.

La produzione dell'ormone della crescita umano è stimolata dall'ormone di rilascio della somatotropina, prodotto dall'ipotalamo. L'ormone della crescita e l'IGF-1 creano un effetto di feedback negativo, ovvero quando il livello di questi ormoni è elevato, ciò porta a una diminuzione della produzione dell'ormone che rilascia l'ormone della crescita e, di conseguenza, a una diminuzione della produzione dell'ormone della crescita.

La somatostatina è prodotta dall'ipotalamo e inibisce la produzione dell'ormone della crescita. Alti livelli di IGF-1 stimolano la produzione di somatostatina.

La grelina è un ormone peptidico che viene prodotto nello stomaco. La grelina interagisce con i recettori delle cellule somatotrofiche e quindi stimola la produzione dell'ormone della crescita. La grelina è uno stimolante della secrezione dell'ormone della crescita. Il segnale che la grelina dà è combinato con il segnale dell'ormone che rilascia la somatotropina e la somatostatina, che consente di controllare il tempo e la quantità di produzione dell'ormone della crescita.

L'ormone della crescita dopo il rilascio ha una vita molto breve. Di solito, questo ormone viene prodotto e muore entro mezz'ora. Per mezz'ora, l'ormone viene trasportato nel fegato e in altri tessuti e li stimola a produrre un ormone polipeptidico chiamato fattore di crescita simile all'insulina tipo 1 (IGF-1).

Un ormone della crescita

Indubbiamente, il più "popolare" degli ormoni peptidici nell'ambiente sportivo è l'ormone della crescita. Come M. McCormick ha giustamente notato alcuni anni fa sulla rivista Natural Bodybuilding and Fitness, se si guardano almeno cinque riviste di bodybuilding nello stesso mese, almeno tre di loro mostrano articoli su questo ormone. Tuttavia, il crescente interesse per STH ha un rovescio della medaglia - una parte significativa di ciò che è scritto su di esso nelle riviste sportive non ha alcuna base scientifica (Ostapenko, Klestov, 2002).

Un esempio: "Oh, è davvero un ottimo farmaco, lo strumento migliore per costruire i muscoli. Questo è l'unico farmaco che fa dimenticare anche una scarsa predisposizione genetica, poiché aiuta a raggiungere il guadagno muscolare per chiunque. L'ormone della crescita è il rischio maggiore che un atleta può correre perché gli effetti collaterali sono irreversibili. E, nonostante tutto, adoriamo questo farmaco ", ha affermato il famoso" guru "steroideo Daniel Duchein nel suo libro" Underground Steroid Handbook "sulla somatotropina.

Sì, l'ormone della crescita è il farmaco più misterioso e controverso di quelli che fanno parte dell'arsenale di culturisti concorrenti. Alcuni credono che sia impossibile creare un campione senza di lui, altri credono che semplicemente non funzioni, agendo solo sui nani, mentre altri raccontano cose terribili sugli effetti collaterali causati dall'assunzione di questo farmaco: mascelle, naso e sopracciglia che sono cresciute in dimensioni incredibili. E cos'è l'ormone della crescita in realtà?
L'ormone della crescita umano è un polipeptide con un peso molecolare di 22.000, costituito da 191 aminoacidi. È sintetizzato e depositato solo nella ghiandola pituitaria; in un adulto, il contenuto di STH nella ghiandola pituitaria è in media 3-5 mg. L'intensità della secrezione di STH dipende dall'età. È alto nei primi 3 anni di vita (più alto che negli adulti) e raggiunge il massimo nella pubertà. La secrezione notturna di STH è 3 volte superiore a quella diurna. Va anche ricordato che eventuali disturbi del sonno o restrizioni del sonno durante la notte riducono significativamente il livello di secrezione di STH.

STH promuove la crescita scheletrica, la crescita e la differenziazione degli organi, l'aumento di peso (sinergico con il sesso e gli ormoni tiroidei, nonché la vitamina D). È importante capire che l'ormone della crescita prodotto come risultato di questo non influenza direttamente il corpo, ma stimola solo il rilascio di fattori di crescita insulino-simili (IGF) e somatomedine nel flusso sanguigno, attraverso i quali viene rilasciata l'azione del GH. (Il problema è che il fegato è in grado di produrre solo una quantità limitata di queste sostanze. E se gli ormoni vengono iniettati dall'esterno, incoraggiano solo il fegato a produrre e rilasciare queste sostanze senza influenzare direttamente il corpo.) L'azione di STH comprende tre componenti:

• creare il livello ottimale di substrati per la crescita (carboidrati, grassi, aminoacidi, minerali, ecc.);
• stimolazione della sintesi di fattori di crescita;
• effetto diretto sui tessuti in cui sono presenti recettori STH.
Studi sperimentali e clinici di questi componenti
effetti fisiologici di STH sono stati effettuati in centri scientifici di molti paesi. Tuttavia, nessuno di questi studi ha riguardato l'efficacia dell'ormone della crescita negli sport (in ogni caso, non siamo stati in grado di trovare tali dati nella letteratura scientifica aperta). Di seguito in una versione generalizzata (Ostapenko, Klestov, 2002) sono riportati i principali dati di questi studi:
• La funzione più importante del GH esogeno è quella di aumentare la crescita somatica nei bambini ipofisari. Stimola la crescita dello scheletro e dei tessuti molli e ha un pronunciato effetto metabolico nel funzionamento omeostatico quotidiano;
• STH sposta il metabolismo ossidativo verso l'uso di acidi grassi, risparmiando glicogeno e proteine ​​per i processi anabolici e la crescita;
• la produzione totale di insulina al giorno aumenta notevolmente con STH e un aumento del livello di sensibilità all'insulina dei sistemi enzimatici porta alla stimolazione della biosintesi delle proteine;
• STH stimola la mobilizzazione dei lipidi dai depositi di grasso, fornendo una diminuzione delle riserve di grasso periferico, riducendo il coefficiente respiratorio e aumentando la quantità di acidi grassi liberi nel plasma sanguigno;
• STH stimola la crescita della cartilagine;
• STH stimola significativamente la biosintesi delle proteine, ma il tipo di proteina è significativamente diverso da quello che viene sintetizzato attraverso il lavoro muscolare;
• l'ipertrofia muscolare ottenuta con STH sembra essere principalmente il risultato della formazione di collagene, piuttosto che delle proteine ​​contrattili;
• La STH è probabilmente efficace nei cambiamenti catabolici causati da processi legati all'età e malattie debilitanti, con osteoporosi diretta e seconda, nonché per la guarigione accelerata delle fratture ossee;
• negli anni '90 del XX secolo. e fino ad oggi, studi sperimentali e clinici hanno confermato la presenza di effetti cardiotonici nella preparazione di STH.

Gli effetti metabolici di STH sono di aumentare la massa proteica, salvare i carboidrati e stimolare la lipolisi (rilascio di acidi grassi dai depositi di grasso e "bruciarli" come fonte primaria di energia). STH aumenta la sintesi di condroetinsolfato e collagene, rafforza il tessuto connettivo, i tendini, le ossa e la cartilagine, che, a quanto pare, è uno dei motivi principali dell'incredibile aumento di forza che si osserva in alcuni atleti. Alcuni culturisti e sollevatori sono convinti che in questo modo l'ormone della crescita li protegga dalle lesioni, la cui probabilità aumenta nettamente in parallelo con la crescita dei pesi lavorativi che accompagnano l'uso di steroidi. Inoltre, un aumento di ossa, cartilagine, tendini e organi interni rende l'atleta davvero massiccio. E questa non è la massa che "lascia", come accade quando l'utente smette di assumere steroidi anabolizzanti. Quando si utilizza STH, l'escrezione urinaria di sodio, potassio, cloro e fosfato è ridotta. L'attività degli enzimi epatici può aumentare. Il periodo di circolazione del GH nel plasma sanguigno è di 40-60 minuti, tuttavia, gli effetti metabolici del GH rimangono per 24-40 ore (Basic. 1984; Ostapenko, Klestov, 2002).
Nel 30-40% dei pazienti, la terapia STH è accompagnata dalla formazione di anticorpi, tuttavia solo il 5% degli anticorpi ha la capacità di neutralizzare l'effetto terapeutico di STH. Sullo sfondo della terapia STG, può verificarsi ipotiroidismo, in relazione al quale è necessario controllare il livello degli ormoni tiroidei e, se necessario, iniziare la loro somministrazione aggiuntiva. Tra gli effetti collaterali della terapia STG, si possono menzionare lieve anoressia e mal di testa. I potenziali effetti diabetogeni devono essere tenuti in considerazione..

Fino alla metà degli anni '80 del XX secolo. c'era solo STH naturale, che veniva estratto dal corpo ipofisario dei cadaveri. Quando nel 1985 hanno iniziato ad associare la STH a una malattia di Creutzfeldt-Jakob estremamente rara (encefalite cronica progressiva con esito fatale, probabilmente di origine virale), che ha portato a demenza e morte, i produttori hanno iniziato a interrompere il farmaco. Oggi, quasi nessuna STH umana viene venduta per iniezione (l'eccezione è l'ormone della crescita lituano); molti paesi hanno vietato l'uso di preparati STH dalle ghiandole pituitarie umane.
Oggi, tutti i preparati STH sono suddivisi secondo il metodo della loro preparazione in omologhi estratti da corpi ipofisari di cadaveri; avendo sintetico
nella sua composizione, un amminoacido (metionina) è maggiore dell'ormone della crescita umano; ricombinante, ottenuto mediante ingegneria genetica. Questi ultimi sono i farmaci STH di massima qualità.
I preparati STH sono polvere leggera, racchiusa in una fiala di vetro, a cui è attaccata un'ampolla con una soluzione (di norma, questa è una soluzione di novocaina). La soluzione finita deve essere introdotta immediatamente o conservata in frigorifero, ma non più di 24 ore Il prodotto non utilizzato deve essere conservato in frigorifero. Sebbene l'attività biologica dell'ormone della crescita inizi a diminuire solo dopo quattro settimane di conservazione a temperatura ambiente, è meglio conservarla in frigorifero.
Nonostante la mancanza di dati sugli studi sulle possibilità di utilizzare la STH nella pratica sportiva, l'esperienza dei culturisti mostra che le iniezioni di STH possono aumentare i volumi muscolari e ridurre le riserve di grasso. Tuttavia, ci sono quelli che non hanno nemmeno ricevuto una frazione dell'effetto atteso. Sfortunatamente, non abbiamo dati su quale sia il rapporto tra le persone che hanno ricevuto e non hanno ricevuto benefici. I seguenti presupposti si trovano in letteratura riguardo alla possibile causa della mancanza di risultati:
• il dosaggio del farmaco era troppo basso e / o non è stato applicato per lungo tempo. Questi problemi sono comprensibili perché l'ormone della crescita è molto costoso;
• allenarsi in una stanza fresca e / o vivere in un clima freddo inibisce il rilascio di STH. Forse questo fattore riduce l'efficacia dell'ormone della crescita somministrato per via esogena;
• l'assunzione di glucosio riduce la reazione STH. Ciò significa che se si esercita con glicemia alta o si inietta l'ormone della crescita con iperglicemia, i suoi effetti anabolici possono essere ridotti;
• alcuni ormoni inibiscono o annullano gli effetti anabolici desiderati di STH. Questi includono somatostatina, progesteroni e glucocorticoidi. Lo stesso vale per molti neurotrasmettitori e i loro analoghi: fentolamina, isoprenalina, atropina, ecc. Alcuni altri farmaci, ad esempio clorpromazina, imipramina, morfina e teofillina, inibiscono anche il rilascio dell'ormone della crescita e, possibilmente, possono ridurre l'efficacia del GH esogeno;
• STH è stato usato "da solo", cioè sotto forma di monoterapia. Il fatto è che quando si assume STH, la domanda di ormoni tiroidei, insulina, corticosteroidi, gonadotropine, estrogeni, ormoni steroidei aumenta notevolmente. Pertanto, se STH è assunto da solo, l'effetto del suo effetto è significativamente ridotto. Affinché il corpo sia in uno stato anabolico ottimale, sono richiesti tre ormoni: STH, ormone tiroideo T3 e insulina. Solo in questo caso, il fegato è in grado di produrre un numero sufficiente di somatomedine e fattori di crescita simili all'insulina. Questa condizione anabolica può essere ulteriormente migliorata dall'uso di farmaci che hanno pronunciate proprietà anti-cataboliche, come il clenbuterolo. È vero, coloro che stanno per combinare l'uso dell'ormone della crescita con clenbuterolo o efedrina dovrebbero sapere che questi farmaci riducono la produzione di insulina e ormone T3 da parte dell'organismo. Una diminuzione simile si verifica quando un atleta si siede su una dieta precompetitiva rigorosa;
• Invece di un vero farmaco STH, un atleta nel "mercato nero" ha fatto passare un farmaco falso o di bassa qualità. Poche persone sanno che aspetto dovrebbe davvero avere questo farmaco, che è quello che usano i rivenditori del "mercato nero". In una farmacia, questo farmaco non è in vendita senza prescrizione medica. Per quanto riguarda la bassa qualità del farmaco, è noto che STH deve essere conservato in un luogo fresco, altrimenti perde rapidamente attività. Pertanto, se la bottiglia dice che contiene 4000 unità internazionali (ME) di ormone della crescita, non vi è alcuna garanzia che non ci siano 3000 o 2000.

I componenti fisiologici che contribuiscono al rilascio di questo ormone, tra cui sonno, esercizio fisico, stress, febbre e ipoglicemia, diventano meno efficaci in presenza dei fattori sopra elencati.
I fattori descritti inibiscono il rilascio di STH, ottenuto mediante l'uso di noti liberatori dell'ormone della crescita ("liberatori"), che si basano su una combinazione di tre aminoacidi: arginina, ornitina e lisina. In particolare, l'arginina diventa inutile in presenza di beta-endorfine, che vengono rilasciate nel corpo durante sforzi e dolori estremi, due condizioni che accompagnano sempre un allenamento estenuante e duro..
Si noti che quando si assume l'ormone della crescita, gli indicatori di forza non migliorano. A condizione che i fattori inibitori non funzionino, può aumentare i volumi e ridurre la deposizione di grasso.

C'è un punto di vista che i mezzi per stimolare il rilascio di STH sono l'alternativa più reale alle sue iniezioni. Dal punto di vista della fisiologia, come L.A. Ostapenko e M.V. Klestov (2002), la stimolazione della secrezione dell'ormone della crescita non può avere l'efficacia di cui parlano i fautori di questa teoria. Le riserve di questo ormone nell'ipofisi sono limitate e il tasso della sua biosintesi è determinato dal codice genetico di questo organismo. Stimolando il rilascio dell'ormone della crescita in un determinato momento, ridistribuiamo semplicemente il tempo dei picchi della sua concentrazione nel plasma sanguigno, ma non ne aumentiamo in alcun modo il livello. Inoltre, ciò può influire negativamente sui ritmi naturali della secrezione dell'ormone, incluso l'ormone della crescita, e sprecare spreco di STH endogeno. La sensibilità dei tessuti all'ormone della crescita secreto è massima ai picchi della sua secrezione fisiologica e minima in un momento in cui il livello del plasma viene abbassato. È facile concludere che i meccanismi cronobiologici del tuo corpo saranno sconvolti.

Tuttavia, anche qui non è così semplice. Per motivi di equità, va notato che, secondo le recensioni dei consumatori, dalla massa di farmaci che stimolano il rilascio di GH endogeno, la simbiotropina prodotta da Muscle-Line è più o meno efficace (tuttavia, non ci sono prove scientifiche per questo). Vi è anche un distinto effetto ergogenico del farmaco con fattore G della linea russa IRONMAN (Ostapenko, Klestov, 2002).

Quindi, se l'atleta ha ancora deciso di prendere STH, allora come? Quale dosaggio? Per quanto?
È difficile rispondere a queste domande, poiché non sono state condotte ricerche scientifiche serie su questo argomento. Qui puoi fare affidamento solo sull'esperienza empirica degli atleti che conoscono bene questo farmaco. Con insufficienza della crescita ipofisaria dovuta all'assenza o al basso rilascio di ormoni della crescita da parte della ghiandola pituitaria, i produttori raccomandano un'assunzione settimanale del farmaco ad una velocità di 60 ME per 1 kg di peso corporeo. Pertanto, un atleta che pesa circa 100 kg dovrebbe iniettare circa 6.000 ME STG. In questo caso, una dose di 6000 ME è preferibilmente divisa in tre dosi di 2000 ME. Un'altra opzione sono le iniezioni sottocutanee, che devono essere somministrate quotidianamente, a circa 8000 ME al giorno. Il dosaggio medio varia da 4000-8000 ME STG al giorno. Poiché l'emivita di STH è inferiore a 1 ora, molti atleti preferiscono dividere la dose giornaliera in due parti, che vengono somministrate al mattino a stomaco vuoto e la sera prima di coricarsi - questa volta è considerata ottimale. Inoltre, poiché il fegato è in grado di produrre fattori di crescita e somatodieni insulino-simili in quantità limitata, potrebbe non assorbire una grande dose di ormone della crescita somministrato dall'esterno, il che parla a favore della somministrazione frazionata di questo farmaco.

Sebbene alcuni bodybuilder giurino di aver raggiunto risultati sorprendenti, prendendo solo 2000 ME STG al giorno, un atleta, se intende seriamente lavorare con questo farmaco, dovrebbe fare scorta di una discreta quantità di denaro per contare ancora su 4000 ME al giorno. Lo STH dovrebbe essere assunto in grandi quantità o non essere preso affatto, poiché in un piccolo dosaggio molto probabilmente non funzionerà, come menzionato sopra.

Per quanto riguarda la durata del corso, dovrebbe essere di almeno sei settimane e può durare diversi mesi. L'effetto di STH si verifica quando applicato per almeno 3-5 mesi. Si ritiene che il rischio di effetti collaterali aumenti se la durata del ricovero supera i 6 mesi. È interessante notare che l'effetto dell'ormone non diminuisce poche settimane dopo l'inizio della dose, quindi non ha senso aumentare il dosaggio, come nel caso degli steroidi anabolizzanti.
Le proprietà positive di STH consistono anche nel fatto che la forza e il volume dei muscoli raggiunti con esso, di regola, non diminuiscono dopo la fine del corso. Ciò è dovuto ad un aumento del numero di cellule muscolari. Per questo motivo, molti atleti riescono a progredire molti mesi dopo la fine dell'assunzione di STH (Ostapenko, Klestov, 2002).

Un'altra proprietà interessante di STH è che le sue frequenti iniezioni nello stesso posto possono portare alla combustione del grasso in questo luogo. Pertanto, ha senso iniettare il farmaco in diverse parti del corpo.

Tra gli effetti collaterali dei farmaci STH in primo luogo vi è il rischio di sviluppare diabete mellito e possibile ipofunzione tiroidea. La presenza di anticorpi contro STH in rari casi può essere trascurata. Per quanto riguarda la crescita aumentata di singoli organi e arti, essi, se si verificano, quindi nel periodo pre-puberale o nella post-pubertà, ma solo nelle persone che soffrono di ipofunzione delle gonadi (ipogonadismo). Nelle persone con ipersecrezione endogena, può verificarsi acromegalia nel periodo post-puberale. Le ossa diventano più spesse, più larghe, ma non più. Vi è un aumento della crescita delle mani e dei piedi, nonché un aumento delle caratteristiche facciali a causa della crescita della mascella e del naso inferiori. Il muscolo cardiaco e i reni possono aumentare di volume e massa. Spesso ciò termina con l'insorgenza di debolezza generale, diabete, malattie cardiache e morte prematura (Philips, 1995; Schenzer, 1997; Chekman ta in., 2001; Ostapenko, Klestov, 2002).

I media, per ovvie ragioni, gonfiano casi isolati di effetti collaterali, ma bisogna riconoscere che le passerelle non sono affatto intasate da atleti di due metri con mascelle, come quelli di Neanderthal. Le malattie sopra descritte sono estremamente rare, e anche in caso di ricevimento troppo lungo di STH in dosaggi molto grandi. E non tutti possono permettersi un tale lusso.

Quando si usano i farmaci STH negli sport, si dovrebbe anche tenere conto del fatto che il loro uso isolato ha un'efficacia minima, come già menzionato sopra. La combinazione di STH con altri farmaci, che può portare a risultati tangibili, dipende dai compiti specifici del processo di allenamento. Quando si lavora per aumentare la massa muscolare e la forza, i preparati STH sono combinati con IGF-1, insulina, androgeni, steroidi anabolizzanti, ormoni tiroidei e mineralcorticoidi. Nella preparazione precompetitiva dei culturisti, i preparati STH sono combinati con IGF-1, biguanidi, ormoni tiroidei, farmaci androgeni, insulina a breve durata d'azione, nonché steroidi anabolizzanti con un alto indice anabolico-androgeno, antiestrogeni e diuretici risparmiatori di potassio nella parte finale formazione.

Le ragioni della razionalità di queste combinazioni risiedono nei meccanismi di azione di questi farmaci. Il componente più importante di questo tipo di complesso sono i preparati STH, il cui meccanismo d'azione è quello di accelerare il trasporto di aminoacidi e la loro inclusione nella sintesi di proteine ​​sui ribosomi. Quando si usano i preparati STH, la scomposizione dei grassi viene migliorata e l'energia generata in questo processo viene utilizzata per i processi anabolici nel metabolismo delle proteine. Ciò che è particolarmente importante, STH è l'unico farmaco che provoca un aumento del numero di fibre muscolari (iperplasia). Inoltre migliora significativamente l'eritropoiesi, che è importante nelle viste di resistenza e riduce la necessità di eritropoietina (un altro farmaco ormonale vietato negli sport). Tuttavia, STH stimola la produzione di un antagonista dell'insulina - il glucagone - e aumenta l'attività degli enzimi che distruggono l'insulina. Ecco perché quando si usano i preparati STH, è necessaria la somministrazione di insulina a piccole dosi (senza analisi degli indici del sangue periferico, ciò non dovrebbe essere fatto affatto). L'insulina, a sua volta, essendo sinergica di STH, è essa stessa un forte anabolizzante. Accelera la penetrazione degli aminoacidi attraverso la membrana cellulare e la loro inclusione nella proteina. Ma l'introduzione di STH inibisce la produzione di ormoni tiroidei nel corpo, che sono coinvolti nel metabolismo principale. A piccole dosi, esibiscono anche effetti anabolici. Quindi l'atleta è costretto a prendere tiroxina o triiodotironina.

Il meccanismo di interazione degli ormoni nel corpo è complesso e richiede un monitoraggio costante da parte di un medico. Oltre agli indicatori della biochimica del sangue, è necessario controllare il background ormonale (livelli di testosterone, progesterone, estradiolo, insulina, tiroxina). L'uso di questo complesso spesso dà un effetto molto forte, anche con una prolungata assenza dell'uso di steroidi anabolizzanti. La regolazione ormonale del corpo è così complessa che interferire con esso può portare non solo conseguenze positive, ma anche negative. Pertanto, quando si utilizza l'insulina, l'ipopotassiemia è frequente, ad es. la mancanza di potassio nel sangue e l'assunzione di triiodotironina provoca l'inibizione della produzione di cortisolo. Non è questo il motivo di un tasso di lesioni così elevato che si osserva negli atleti che usano tali complessi di ormoni. La recente scoperta di un nuovo ormone - la leptina, che regola il metabolismo dei grassi, dimostra ancora una volta la complessità e la mancanza di conoscenza del sistema ormonale umano. Il fatto che questi farmaci siano quasi inafferrabili nei test antidoping li rende attraenti in preparazione, specialmente quando vi sono minacce di controllo antidoping frequente e inaspettato.

Con un uso corretto e razionale dei farmaci STH, non è necessario utilizzare dosaggi elevati e gli effetti collaterali dei farmaci possono essere evitati o ridotti al minimo (Ostapenko, Klestov, 2002).
STG è incluso nel numero di doping, ma praticamente non viene "catturato" dal controllo antidoping, il che lo rende estremamente popolare tra gli atleti che competono a livello internazionale. Tuttavia, è possibile che il GH venga presto soppiantato da scienziati americani e australiani con un fattore di crescita simile all'insulina, il cui apporto consente al corpo di ricevere dall'esterno una maggiore quantità della sostanza necessaria per lo sviluppo delle proprie somatomedine e un fattore di crescita simile all'insulina. Per quanto riguarda la questione di quanto sia giustificato o meno il divieto dell'uso di droghe STH nello sport è, ovviamente, solo la ricerca scientifica che non potrebbe essere condotta in nome del divieto stesso potrebbe dargli una risposta. Cioè - un altro circolo vizioso.

L'effetto promotore della crescita di GH sugli organi bersaglio è mediato indirettamente attraverso somatomedine e fattori di crescita con attività simile all'insulina. Attualmente, ci sono due fattori di crescita che dipendono da STH, e solo uno è di importanza pratica - IGF-1 (fattore di crescita simile all'insulina-1), isolato nella sua forma pura e ottenuto sotto forma di un medicinale. È un polipeptide costituito da 69 (secondo alcuni autori - 67) residui di aminoacidi. Nel corpo, è sintetizzato principalmente dal fegato sotto l'influenza dell'ormone della crescita. Introdotto nel corpo in dosi elevate, IGF-1 è in grado di sopprimere la produzione endogena di STH. La struttura polipeptidica di questa sostanza consente solo le vie di somministrazione parenterale, poiché se assunto per via orale, l'IGF-1 viene distrutto dagli enzimi digestivi (così come i preparati di STH e insulina).

Come ha sottolineato una volta G. Zulak, consulente di Muscle Mag International, non ci sono più di tre società farmaceutiche al mondo che producono il farmaco farmacologico IGF-1 per le persone. Il costo di tre bottiglie di questo prodotto varia da 500 a 600 dollari. Attualmente, secondo G. Zulak, nel mondo ci sono unità dei culturisti più forti e altri atleti che hanno l'opportunità di sperimentare questo farmaco. Inoltre, anche per scopi medici, in particolare per il trattamento dei pazienti ustionati e il recupero da gravi lesioni e operazioni, non sono stati stabiliti i dosaggi esatti e i metodi del suo utilizzo. Inoltre, molti farmacologi non hanno ancora sviluppato un consenso su quale classe di farmaci IGF-1 appartiene. Gli atleti di altissimo livello, sperimentando IGF-1, ammettono di sentirsi piuttosto insicuri, poiché non conoscono i dosaggi necessari, né la frequenza di somministrazione, né i tempi di utilizzo. IGF-1 ha le seguenti proprietà biologiche (Ostapenko, Klestov, 2002):
• stimola l'inclusione dei solfati nella cartilagine;
• possiede un'attività simile all'insulina non soppressa;
• stimola la riproduzione cellulare;
• possiede una spiccata attività anabolica;
• si lega a specifiche proteine ​​di trasporto;
• possiede spiccate funzioni immunostimolanti.
IGF-1 ha una struttura polipeptidica. Il suo effetto viene trasmesso attraverso i recettori di membrana che sono stati identificati nel fegato, nei reni, nei polmoni, nei muscoli scheletrici, negli adipociti e nei fibroblasti. Oltre a STH, il livello del fattore di crescita insulino-simile è influenzato dall'età (la sua secrezione aumenta durante la pubertà), dalla nutrizione (la secrezione diminuisce con carenza proteica), dallo stato funzionale degli organi parenchimali ed endocrini (la secrezione diminuisce con rene, fegato, ipotiroidismo, obesità, carenza di vitamina A esaurimento nervoso).

È chiaro che le proprietà biologiche di questa sostanza sono di certo interesse in termini di costruzione del tessuto muscolare. Ricerca G.B. Forbes (USA) nel 1989 ha mostrato che IGF-1 è in grado di influenzare le cellule satelliti, costringendole a dividersi con la formazione di un nuovo nucleo - e questo non è altro che iperplasia, cioè un fenomeno che non è stato ancora compilato opinione unanime nei circoli sportivi, fisiologi. Tuttavia, se esiste, allora la sostanza è davvero un agente anabolizzante estremamente efficace..

I preparati IGF-1 di livello farmaceutico sono ottenuti dall'ingegneria genetica, quindi sono estremamente costosi, il che rende inutile fornirli al mercato della CSI anche con rivenditori grigi. Secondo L.A. Ostapenko e M.V. Klestova (2002), vari preparativi, anche se non numerosi, appare sul "mercato nero" russo della farmacologia dello sport, contenente, secondo il produttore, un "insieme di fattori di crescita". Teoricamente, non dovrebbero agire, se non altro perché assunti per via orale. Tuttavia, molti utenti che assumono questi farmaci hanno un marcato effetto anabolico, specialmente in combinazione con steroidi anabolizzanti e STH. Non giudichiamo cosa contengono effettivamente questi farmaci, soprattutto perché non sono ancora disponibili sul mercato ucraino (in ogni caso, non abbiamo altre informazioni).

È stata trovata una relazione definita tra la produzione endogena di IGF-1 e la natura della nutrizione. Quindi, è stato scoperto che riducendo l'assunzione di proteine ​​e il numero totale di calorie giornaliere si riduce, e con la fame e alcune malattie arresta completamente la formazione di questa sostanza nel corpo. Ciò porta all'attivazione dei processi catabolici e alla perdita di azoto da parte del tessuto muscolare. Una significativa riduzione del livello di produzione endogena di IGF-1 inizia 24 ore dopo l'inizio delle restrizioni dietetiche. D'altra parte, se più calorie e proteine ​​entrano nel corpo di quelle necessarie, la produzione endogena di questa sostanza aumenta. Ma l'obesità grave, in particolare il grasso corporeo in eccesso in vita, riduce la secrezione di IGF-1. Inoltre, è un fattore nell'aumentato rischio di malattie coronariche..

Il livello di IGF-1 è particolarmente sensibile alle fluttuazioni nel pool di aminoacidi (ovvero la presenza di aminoacidi liberi nel plasma sanguigno). Uno degli esperimenti ha mostrato che una diminuzione del pool di aminoacidi del 20% porta ad una diminuzione del livello di questa sostanza del 56%! Un effetto simile sulla formazione di IGF-1 e sulla carenza di alcuni oligoelementi, in particolare una carenza di zinco, magnesio e potassio.

L'intenso allenamento con i pesi è uno stimolante fisiologico per la produzione di IGF-1. Tuttavia, lo stato di sovrallenamento riduce significativamente la sua biosintesi nel corpo.

Pertanto, al momento, IGF-1 è di grande interesse dal punto di vista della sua applicazione nello sport, specialmente nei tipi di potenza. Tuttavia, tenendo conto delle circostanze di cui sopra, questo interesse è ancora puramente teorico (Ostapenko, Klestov, 2002).

Ormone della crescita: produzione, funzione, effetto con carenza ed eccesso

L'ormone somatotropico (STH) è una sostanza biologicamente attiva presente in ciascun organismo in un modo o nell'altro. Il suo compito principale è garantire la crescita attiva del tessuto muscolare e delle cellule ossee, oltre a stimolare la produzione di proteine. Grazie a queste funzioni, il corpo ha la capacità di aumentare in misura maggiore lungo la lunghezza. Questa caratteristica di STH consente di chiamarlo ormone della crescita..

Interessante! I livelli più alti di ormone della crescita nel corpo si osservano prima dei 20 anni e quindi la sua quantità diminuisce del 15% nei prossimi 10 anni.

Dove e come viene prodotta la somatotropina??

La ghiandola che secerne l'ormone della crescita è chiamata ghiandola pituitaria. Ma, responsabile della produzione di STH, solo una parte di esso è il lobo anteriore. La somatotropina appartiene ai peptidi, perché differisce nella struttura proteica con una certa sequenza di aminoacidi.

A seconda del tempo quotidiano, l'ormone somatotropico viene prodotto in vari volumi e, di conseguenza, ha una diversa concentrazione nel sangue. La quantità principale di STH viene sintetizzata di notte e durante il sonno e durante il giorno è possibile osservarne la graduale diminuzione. La somatotropina stimola la formazione del fattore di crescita insulino-simile IGF-1, che è responsabile dell'iperplasia delle cellule muscolari, innescando i processi di combustione dei grassi e la formazione di un pronunciato sollievo sul corpo.

L'ormone della crescita è prodotto dalle cellule del corpo in questo modo: la ghiandola pituitaria, ricevendo un segnale dall'ipotalamo, inizia la produzione dell'ormone della crescita. Successivamente, entra nel flusso sanguigno e viene già trasportato attraverso di esso nel fegato, dove lo STH viene convertito in un'altra sostanza di lavoro chiamata somatomedina, che successivamente penetra nelle cellule muscolari.

La produzione dell'ormone della crescita contribuisce a una dieta corretta. Ma, per la sua compilazione, è necessario sapere quali prodotti contengono gli elementi necessari per aumentare la sintesi di STH. Poiché gli aminoacidi sono il materiale strutturale dell'ormone della crescita, la loro carenza ne rallenta la formazione. Pertanto, gli alimenti ricchi di proteine ​​animali e vegetali dovrebbero essere inclusi negli alimenti, ad esempio:

  • carni magre;
  • pesce rosso e bianco;
  • latticini e prodotti lattiero-caseari;
  • noci e fagioli.

L'uso di farmaci speciali aiuta anche ad aumentare il livello dell'ormone della crescita. Ma il loro uso analfabeta provoca grandi danni, non benefici e porta a problemi di salute..

Interessante! La secrezione di STH non è costante e viene effettuata periodicamente durante il giorno. Ci sono alcuni picchi quando la produzione dell'ormone della crescita raggiunge il suo valore massimo (ogni 4-5 ore). Il suo volume più grande viene prodotto di notte, dopo essersi addormentato.

Funzione di crescita

L'ormone della crescita è prodotto durante tutto il ciclo di vita e ha un potente effetto su tutti i sistemi e gli organi del corpo umano. I suoi compiti più importanti includono l'influenza:

  • sistema cardiovascolare - STH è coinvolto nella regolazione dei livelli di colesterolo nel sangue. La mancanza di questa sostanza può causare aterosclerosi dei vasi sanguigni, infarti, ictus e altre patologie;
  • pelle - l'ormone della crescita è indispensabile nella produzione di collagene, che è responsabile dell'aspetto della pelle. Se lo STH è ridotto, la sintesi del collagene avviene in quantità insufficienti e, di conseguenza, l'invecchiamento cutaneo avviene più rapidamente;
  • peso corporeo: di notte, quando una persona dorme, l'ormone della crescita partecipa attivamente al processo di decomposizione dei lipidi. La violazione di questo meccanismo diventa un impulso per l'obesità e le patologie associate;
  • tessuto osseo - STH nell'infanzia e nell'adolescenza è responsabile dell'allungamento osseo. L'ormone della crescita negli adulti fornisce forza ossea. Ciò è spiegato dal fatto che la sostanza ormonale prende parte alla sintesi della vitamina D3, che è responsabile della forza ossea. Questa proprietà ti consente di far fronte a varie patologie e gravi lividi;
  • tessuto muscolare - l'ormone della crescita svolge un ruolo importante nel mantenimento di fibre muscolari forti ed elastiche;
  • tono del corpo - questa sostanza ormonale ha un effetto positivo su tutti i processi del corpo nel suo complesso. Aiuta a mantenere energia, buon umore e offre un buon sonno.

Gli ormoni della crescita umana sono incredibilmente importanti per mantenere il corpo snello con belle forme. Uno dei compiti chiave dell'ormone della crescita è la conversione del tessuto adiposo in tessuto muscolare, che è ciò che gli atleti e tutte le persone che stanno cercando di avere una figura ideale stanno cercando. Inoltre, STH migliora la mobilità e la flessibilità articolare, conferisce maggiore elasticità ai tessuti muscolari.

Interessante! Il contenuto di somatotropina nel sangue degli anziani prolunga la vita, garantendo la longevità. Pertanto, all'inizio è stato usato per trattare varie malattie senili. Nel campo dello sport, la STG è stata utilizzata per un po 'di tempo dagli atleti per costruire i muscoli, ma presto la sostanza ormonale è stata ufficialmente bandita, sebbene la somatotropina sia ora attivamente utilizzata dai culturisti.

Conseguenze della carenza e dell'eccesso di STH

Il tasso di ormone della crescita in ogni età umana è diverso. Inoltre, i normali livelli di concentrazione nel sangue di questa sostanza nelle donne e negli uomini sono diversi. Ad esempio, nelle donne di mezza età, varia da 0 a 18 μg / l, e negli uomini nella stessa categoria di età - da 0 a 4 μg / l.

Le deviazioni dalla norma STH su o giù causano sempre problemi di salute. Particolare attenzione al contenuto dell'ormone della crescita deve essere prestata durante l'infanzia. Poiché l'insufficiente concentrazione di questa sostanza ormonale nei bambini è una grave violazione, che può portare non solo alla crescita stentata, ma anche a ritardare la pubertà e lo sviluppo fisico generale, e in casi particolarmente difficili - il nanismo.

La mancanza di ormone della crescita negli adulti influenza lo stato generale del metabolismo. Un basso livello di STH è associato a varie malattie endocrine e una concentrazione insufficiente dell'ormone della crescita può essere causata dal trattamento con alcuni farmaci, inclusa la chemioterapia.

Come aumentare l'ormone della crescita? Questa è una domanda assolutamente logica che sorge nelle persone che hanno un basso livello di questa sostanza. Il modo migliore per attivare la produzione dell'ormone della crescita nell'uomo è rivedere la dieta e lo stile di vita. Esercizi fisici sistematici, sonno profondo, nutrizione equilibrata e una doccia di contrasto contribuiranno ad aumentare lo STH..

Ci sono momenti in cui l'ormone della crescita è elevato. Il suo eccesso può causare conseguenze più gravi per il corpo che in caso di carenza. La crescita è significativamente aumentata, sia nei bambini adolescenti che negli adulti. In altezza, una persona può crescere più di due metri. Allo stesso tempo, si osserva un aumento significativo degli arti: mani e piedi. Si notano gravi cambiamenti sul viso: il naso e la mascella inferiore sono ingranditi e le caratteristiche sono ruvide.

Come aumentare l'ormone della crescita naturalmente

Diversi modi per stimolare l'ormone della crescita senza droghe

Sembrerebbe, perché un adulto, un uomo adulto, dovrebbe preoccuparsi dell'ormone della crescita? Si scopre che l'ormone della crescita è necessario non solo per dare un'occhiata agli altri "dall'alto". Questo è un ormone chiave necessario per il corretto metabolismo, immunità, rigenerazione cellulare e molte altre funzioni vitali del corpo. È importante per coloro che stanno per perdere peso, migliorare le prestazioni atletiche, costruire muscoli, riprendersi da una malattia o prolungare la giovinezza per normalizzare la produzione dell'ormone della crescita.

L'ormone della crescita è un ormone del corpo umano prodotto dalla ghiandola pituitaria. È responsabile non solo della crescita, come potrebbe sembrare a causa del suo nome, ma anche del fisico, della rigenerazione dei tessuti e del metabolismo. Inoltre, l'ormone della crescita svolge un ruolo cruciale nell'aumento di massa muscolare, nella forza muscolare, nella resistenza fisica e nella velocità di recupero da malattie o lesioni. E questo vale non solo per gli adulti, ma anche per i bambini.

Un basso livello di produzione dell'ormone della crescita influisce negativamente sulla qualità della vita, aumenta il rischio di sviluppare malattie e porta ad un aumento di peso.

Contrariamente all'opinione generalmente accettata, il livello ottimale di produzione dell'ormone della crescita può essere raggiunto non solo con i farmaci. Le abitudini alimentari e lo stile di vita possono avere un impatto enorme sulla conta degli ormoni della crescita. E grazie a piccoli cambiamenti verso una dieta e uno stile di vita sani, è possibile normalizzare la produzione dell'ormone della crescita senza alcun farmaco..

Quindi, come puoi stimolare naturalmente la produzione dell'ormone della crescita??

  1. Ridurre il grasso corporeo
    La quantità di grasso corporeo nel tuo corpo è direttamente correlata alla produzione dell'ormone della crescita. Maggiore è l'indice di massa grassa o la deposizione viscerale di grasso (nell'addome), maggiore è la probabilità di una ridotta produzione dell'ormone della crescita e, di conseguenza, tutte le conseguenze ad esso associate. Soprattutto un aumento della massa grassa è dannoso per gli uomini. In essi, la produzione dell'ormone della crescita in presenza di una "pancia" può essere interrotta più di due volte. Dopo una significativa perdita di peso o costruzione muscolare, la produzione dell'ormone della crescita, così come la proteina insulinica IGF-1, anch'essa correlata alla crescita, di solito ritorna normale..
  2. Pratica intervallo di digiuno
    Gli studi dimostrano che il digiuno aiuta ad aumentare significativamente i livelli dell'ormone della crescita. Quindi, dopo tre giorni di digiuno, la produzione dell'ormone della crescita può raddoppiare o addirittura triplicare. Dopo una settimana di fame, un aumento della produzione può superare il 1000%, cioè dieci volte.
    Tuttavia, non è consigliabile superare questi periodi di digiuno. E proprio non tutti possono resistere. I nutrizionisti raccomandano un approccio più delicato: il digiuno a intervalli, popolare tra molte persone che vogliono perdere peso, che usano periodi di digiuno più brevi..
    Gli intervalli di digiuno possono essere diversi. Ad esempio, il digiuno a intervalli è ben tollerato con una finestra di cibo di 8 ore e un successivo digiuno di 16 ore. Un altro metodo è quello di ridurre la dieta quotidiana a 500-600 calorie due volte a settimana. Gli intervalli di fame di meno di 12 ore non sono così efficaci, ma anche se mantenuti, la produzione dell'ormone della crescita tende a migliorare, anche se a un ritmo meno evidente..
    Il digiuno a intervalli ottimizza la produzione dell'ormone della crescita in due modi. In primo luogo, aiuta a ridurre il grasso corporeo, la cui quantità è direttamente correlata alla produzione dell'ormone della crescita. In secondo luogo, mantiene stabilmente un basso livello di insulina nel corpo, poiché l'insulina viene prodotta durante i pasti. Un massiccio rilascio di insulina ha dimostrato di inibire la produzione dell'ormone della crescita.
  3. Ridurre gli zuccheri.
    L'uso di zucchero e altri carboidrati raffinati porta a un massiccio rilascio di insulina, quindi la loro riduzione nella dieta di solito aiuta a migliorare l'ormone della crescita. Quindi, nelle persone sane, la produzione dell'ormone della crescita, di norma, è molte volte superiore rispetto ai diabetici. Hanno anche una migliore resistenza ai carboidrati e produzione di insulina..
    Insieme a questo, con una riduzione dei carboidrati raffinati nella dieta, è probabile che si dimagrisca, il che migliorerà anche la produzione dell'ormone della crescita.
  4. Esercizio ad alta intensità
    L'attività fisica è uno dei modi più efficaci per aumentare significativamente la produzione dell'ormone della crescita. L'efficacia dipenderà dal tipo di allenamento, dalla loro intensità, dalla risposta individuale del tuo corpo all'attività fisica e da cosa hai mangiato immediatamente prima e dopo l'allenamento. Ma, come dimostra la pratica, l'allenamento della forza con tempi di riposo a breve termine tra le serie influisce sulla produzione dell'ormone della crescita in modo più efficace. A causa dell'accelerazione del metabolismo e del rilascio di acido lattico, l'allenamento ad alta intensità porta al più grande rilascio dell'ormone della crescita, ma altre forme di sport saranno più o meno utili in questo senso..
    Ma va notato che, come nel caso degli integratori alimentari, l'allenamento sportivo porta solo a emissioni temporanee dell'ormone della crescita e per stabilizzare l'elevata produzione di questo ormone, l'allenamento dovrebbe essere regolare e combinato con la perdita di peso o la normalizzazione della massa grassa.
  5. Non mangiare di notte
    Il nostro corpo rilascia naturalmente quantità significative di ormoni, soprattutto di notte. Questo vale anche per l'ormone della crescita. Poiché mangiare porta al rilascio di insulina, è meglio non mangiare poco prima di coricarsi, in modo che l'insulina non blocchi la produzione dell'ormone della crescita. Alimenti ricchi di carboidrati e ricchi di proteine ​​dovrebbero essere evitati in particolare, poiché causano la più alta ondata di insulina. In ogni caso, il livello di insulina viene livellato 2-3 ore dopo aver mangiato, e in base a questo, è possibile pianificare un pasto serale tempestivo.
  6. Normalizza il sonno
    Come già accennato, le maggiori emissioni di ormone della crescita si verificano durante la notte durante il sonno. Queste emissioni dipendono fortemente dai ritmi circadiani, o più semplicemente, dall'orologio interno del corpo. Le emissioni di picco si verificano intorno a mezzanotte con emissioni leggermente inferiori al mattino molto presto. È necessario dire che se in questo momento non dormi o dormi in un sonno profondo, la produzione dell'ormone della crescita non sarà appropriata.
    In generale, se praticare sport è la migliore strategia per aumentare il rilascio una tantum dell'ormone della crescita, normalizzare la quantità e la qualità del sonno è il modo più efficace per ottenere una produzione costantemente elevata di questo ormone. Nessuna meraviglia per recuperare il sonno è la migliore medicina. Una persona in buona salute ha bisogno da 7 a 10 ore di sonno notturno.

Come posso normalizzare il sonno:

  • Andare a letto contemporaneamente e nella stessa impostazione.
  • Evita di usare gadget con schermi prima di andare a letto, o piuttosto leggi un libro.
  • Crea una temperatura fresca confortevole in camera da letto.
  • Non bere bevande contenenti caffeina nel pomeriggio.
  • Puoi assumere integratori con melatonina in una quantità di 1-5 mg mezz'ora prima di coricarti. Oltre al fatto che la melatonina normalizza il sonno, aumenta da sola la produzione dell'ormone della crescita.

Supplementi di arginina possono aiutare
Se conduci uno stile di vita sedentario, i supplementi con arginina ti aiuteranno ad aumentare i livelli dell'ormone della crescita. L'arginina è un aminoacido presente in natura coinvolto nella sintesi proteica. La dose minima è di 100-250 mg di arginina per chilogrammo di peso, o circa 10-20 g al giorno. Con dosi più basse, il risultato non sarà affatto. Alle dosi raccomandate o più, un aumento della produzione dell'ormone della crescita può essere superiore al 60%. Ma! Solo a una condizione: non combinare l'assunzione di arginina con lo sport, altrimenti non ci saranno effetti. Questi sono i paradossi dell'ormone della crescita!

Quali altri integratori naturali possono stimolare la produzione dell'ormone della crescita??

L'ornitina, un aminoacido correlato all'arginina, specializzato nella protezione e nella rigenerazione delle cellule del fegato e dei tessuti corporei, svolge un ruolo importante nel mantenimento dell'immunità. Tra l'altro, l'ornitina supporta la produzione dell'ormone della crescita dopo l'esercizio. Assunzione raccomandata - mezz'ora dopo l'allenamento.

Acido gamma-aminobutirrico. È un aminoacido organico che funge da neurotrasmettitore e ripristina i processi metabolici nel cervello. Aiuta con l'insonnia e allo stesso tempo stimola la produzione dell'ormone della crescita - fino al 400% durante il sonno e fino al 200% durante l'allenamento. Sfortunatamente, questo effetto è una tantum e si ottiene solo quando si assumono integratori.

Beta alanina Questo è un altro aminoacido naturale. È usato per aumentare la resistenza durante l'allenamento, ridurre l'acidità muscolare e ridurre la massa grassa. Un vantaggio collaterale è il rilascio temporaneo dell'ormone della crescita. Per ottenere l'effetto, è sufficiente assumere 4,5-5 g di beta-alanina prima dell'allenamento.

La glutammina è un aminoacido che si trova in grandi quantità nel sangue e nei muscoli ed è coinvolto nella creazione di proteine ​​e nel mantenimento dell'immunità. Una dose di 2 grammi di glutammina aumenta la produzione dell'ormone della crescita fino all'80%.

La creatina è l'acido metilguanidinoacetico presente nel muscolo scheletrico e coinvolto nell'accumulo di energia per le contrazioni muscolari. Una singola dose da 20 grammi di creatina porta a un aumento significativo temporaneo della produzione dell'ormone della crescita per un periodo da 2 a 6 ore.

Glycine. La glicina è nota per la sua capacità di stimolare l'attività cerebrale sia nei bambini che negli adulti, ed è particolarmente popolare durante le sessioni d'esame. Ma, secondo recenti studi, la glicina è anche in grado di aumentare le prestazioni durante l'allenamento e stimolare la produzione dell'ormone della crescita.

Ma, sebbene tutti questi integratori stimolino naturalmente la produzione dell'ormone della crescita in un modo o nell'altro, sono efficaci solo a breve termine. Contrariamente a uno stile di vita sano, che ottimizza costantemente i livelli di ormone della crescita elevati. Pertanto, cerca di aderire ai principi di una dieta e di uno stile di vita sani: cosa e quando mangi, quanto e quanto sonno, quanto fisicamente attivo, ha un impatto enorme sulla tua salute, inclusa la produzione di eventuali ormoni.