Gli anticorpi anti-dis-ossidasi sono elevati: cosa significa e qual è la norma

La tioossidossidasi (perossidasi tiroidea, TPO) è una proteina transmembrana glicosilata di tipo I. L'enzima catalizza la biosintesi di triiodotironina e tiroxina (T3 e T4). Questi ormoni sono coinvolti in tutti i processi metabolici nel corpo. La carenza o l'assenza di troperossidasi è una delle cause dell'ipotiroidismo congenito.

Si osserva un aumento del titolo di anticorpi anti-TPO (AT-TPO) con danno autoimmune alla tiroide (ghiandola tiroidea). Gli anticorpi anti-perossidasi tiroidea sono prodotti dai linfociti B che si infiltrano nel tessuto tiroideo e sono un marker della malattia di Hashimoto e della malattia di Bazedovy (malattia di Graves).

Diagnosi di laboratorio di anticorpi per perossidasi tiroidea

Il titolo di AT per la troperossidasi è un indicatore delle patologie autoimmuni della ghiandola tiroidea, che consente di rilevare la malattia nelle prime fasi. I marcatori specifici di questo gruppo di malattie sono anticorpi dell'antigene della frazione microsomiale dei tirociti. Nel 90-95% dei pazienti con gozzo di Hashimoto e nell'80% con la malattia di Graves, gli anticorpi anti-tioxidasi sono aumentati. Test anticorpali inclusi nel pannello di screening della tiroide.

Il pannello tiroideo comprende i seguenti test:

  • ormone stimolante la tiroide (TSH);
  • triiodotironina totale e libera;
  • tiroxina;
  • tireoglobulina, nonché anticorpi ad essa.

Le indicazioni per l'analisi degli anticorpi anti-tio-ossidasi sono:

  • sospetta patologia autoimmune della tiroide;
  • screening delle donne in gravidanza nel primo trimestre di gestazione per valutare il rischio di disfunzione tiroidea e lo sviluppo della tiroidite postpartum;
  • identificazione di fattori di rischio per ipotiroidismo congenito;
  • screening per le cause di infertilità o aborto abituale;
  • valutazione dell'efficacia del trattamento;
  • valutazione della funzionalità tiroidea prima di assumere aminoadarone, interferoni e preparati al litio.

Un aumento del titolo di anticorpi anti-TPO durante la gravidanza è dovuto a cambiamenti nel sistema immunitario, nonché all'adattamento della ghiandola tiroidea alla gestazione. 8-9 mesi dopo il parto, i livelli di anticorpi tornano alla normalità..

Durante la gravidanza, l'analisi dell'AT-TPO è giustificata dal fatto che gli anticorpi possono penetrare nella barriera ematoplacentare, esercitando un effetto negativo sul feto. Lo studio è condotto in caso di patologia gestazionale: pre-eclampsia di donne in gravidanza, aborto spontaneo o parto prematuro.

Il livello di anticorpi contro la troperossidasi è determinato con i seguenti segni di disfunzione SH:

  1. Ipofunzione: caratterizzata da aumento di peso, malessere costante, affaticamento, intolleranza al freddo, costipazione, pelle secca, perdita di capelli; la pressione sanguigna può anche essere abbassata.
  2. Iperfunzione: i segni tipici sono perdita di peso, aumento della salivazione, tachicardia, esoftalmo, insonnia, irritabilità, ipertensione.

Il sangue venoso viene prelevato per valutare l'AT-TPO. Lo studio viene condotto al mattino a stomaco vuoto. Consentito bere acqua. Un mese prima dell'analisi, si raccomanda di rifiutare di assumere farmaci contenenti ormoni. Questo problema dovrebbe essere discusso con il medico curante, poiché l'annullamento automatico della terapia può rappresentare una minaccia per le condizioni di salute. Alcuni giorni prima dello studio, anche in accordo con il medico, i farmaci contenenti iodio vengono cancellati. Il giorno prima esclude lo stress fisico e psico-emotivo, oltre al fumo. Lo studio non viene eseguito immediatamente dopo un intervento chirurgico o una malattia infettiva. L'infiammazione può distorcere il risultato..

Gli anticorpi anti-perossidasi tiroidea sono elevati nel 15-20% delle persone senza patologia tiroidea.

Tabella delle norme degli anticorpi contro la troperossidasi.

EtàIndicatori (UI / ml)
Fino a 50 anniMeno di 35 anni
Dopo 50 anniMeno di 100

I valori di riferimento possono variare a seconda dell'analizzatore utilizzato in un particolare laboratorio. Quando gli anticorpi anti-perossidasi tiroidea sono notevolmente aumentati, vengono eseguiti numerosi studi aggiuntivi per diagnosticare le malattie della tiroide. Ultrasuoni e biopsia sono informativi..

Aumento degli anticorpi anti-perossidasi tiroidea: cosa significa?

Il titolo di AT per la troperossidasi può essere aumentato nelle seguenti condizioni:

  • tiroidite autoimmune cronica (morbo di Hashimoto);
  • gozzo tossico diffuso (malattia di Bazedova);
  • gozzo tossico nodulare;
  • tiroidite subacuta (morbo di Kerven);
  • tiroidite postpartum;
  • tumore alla tiroide;
  • malattie sistemiche del tessuto connettivo (artrite reumatoide, lupus eritematoso sistemico, sindrome di Sjogren).

La tiroidite autoimmune cronica è caratterizzata da un aumento dell'AT-TPO di oltre 1000 UI / ml. Tali cambiamenti indicano un difetto genetico parziale nel sistema immunitario. Gli anticorpi distruggono i tirociti, causando lo sviluppo di ipotiroidismo. È impossibile recuperare una funzione persa.

Se l'indicatore AT-TPO è aumentato, ma non ci sono sintomi oggettivi della malattia, le condizioni del paziente vengono monitorate. L'aumento del titolo anticorpale indica la progressione della malattia. La funzione della ghiandola tiroidea si riduce gradualmente, c'è una sindrome di scambio-ipotermica, mixedema, letargia. Nell'ipotiroidismo grave, sono interessati i sistemi cardiovascolare, digestivo ed escretore. La complicazione più grave è il coma ipotiroideo. I processi di scambio stanno precipitando. La mortalità raggiunge il 40%.

Un aumento del titolo di anticorpi anti-TPO durante la gravidanza è dovuto a cambiamenti nel sistema immunitario, nonché all'adattamento della ghiandola tiroidea alla gestazione. Dopo 8-9 mesi dalla nascita, il livello di anticorpi torna alla normalità. Alti livelli di AT-TPO possono causare iperfunzione tiroidea in un bambino.

Durante la gravidanza, l'analisi dell'AT-TPO è giustificata dal fatto che gli anticorpi possono penetrare nella barriera ematoplacentare, esercitando un effetto negativo sul feto.

L'ipotiroidismo nei bambini deve essere diagnosticato in ospedale. Se la terapia sostitutiva non è prescritta in tempo, il bambino avrà un ritardo nello sviluppo psicofisico.

Ragioni per un leggero aumento del titolo di anticorpi contro TPO:

  • danno alla tiroide;
  • esposizione alle radiazioni;
  • malattia da radiazioni;
  • anemia megaloblastica;
  • diabete mellito insulino-dipendente;
  • malattie infettive croniche;
  • l'uso di farmaci e antipsicotici contenenti iodio.

Come trattare la malattia della tiroide

Nel trattamento della tiroidite autoimmune o della malattia di Hashimoto, vengono utilizzati i seguenti gruppi di farmaci:

  1. Farmaci glucocorticoidi. È stato dimostrato l'uso sistemico di prednisone. È anche possibile l'introduzione di farmaci direttamente nel tessuto della ghiandola tiroidea. Questo approccio ha un buon effetto terapeutico..
  2. Terapia sostitutiva. È prescritto a pazienti con ipotiroidismo. Applicare triotiroidina, tiroxina, L-tiroxina. Nelle persone anziane aderire al regime di escalation. La terapia viene eseguita con controllo obbligatorio del livello di TSH nel sangue.
  3. Intervento chirurgico. È indicato per gozzo rapidamente progressivo, compressione degli organi del collo, nonché per sospetto tumore alla tiroide. Dopo l'intervento chirurgico, il paziente è in terapia sostitutiva per tutta la vita.
  4. Selenio. È usato come terapia aggiuntiva.

Il gozzo tossico diffuso, o malattia di Graves, è anche una malattia autoimmune. È caratterizzato da ipertiroidismo. Si ritiene che la malattia di Graves sia di natura ereditaria. I fattori che provocano sono lesioni psico-emotive, malattie infettive e altri effetti stressanti..

Il trattamento viene effettuato secondo i seguenti schemi:

  1. Mercazolyl o methylthiouracil. La terapia è lunga, per 6-24 mesi. La dose viene ridotta gradualmente, concentrandosi sui sintomi della tireotossicosi, nonché sugli anticorpi contro la perossidasi tiroidea e la tireoglobulina.
  2. Beta-bloccanti, glucocorticoidi, sedativi e potassio. Assegnare secondo le indicazioni.
  3. Terapia con radioiodio. È un metodo moderno per il trattamento della malattia di Graves. L'isotopo I-131 viene introdotto nel corpo. Accumulando nella ghiandola tiroidea, il radioisotopo distrugge le sue cellule. Le dimensioni della ghiandola tiroidea sono ridotte, rispettivamente, il livello degli ormoni è ridotto.
  4. Chirurgia. L'intervento chirurgico è indicato in presenza di ipersensibilità ai farmaci, il che rende impossibile condurre la terapia farmacologica, nonché con un aumento significativo della ghiandola, fibrillazione atriale.

Si consiglia alle donne di prevenire la gravidanza durante il trattamento con mercazolil. Il farmaco attraversa la placenta e influisce sul funzionamento della ghiandola tiroidea nel feto. Quando si verifica una gravidanza, è preferito il propiltiouracile.

Le malattie della tiroide hanno una prognosi favorevole. Se si diagnostica e si inizia il trattamento in modo tempestivo, si possono evitare complicazioni..

Prevenzione delle malattie autoimmuni. Cosa significa se AT TPO è notevolmente aumentato?

Malattie della ghiandola tiroidea associate a ridotta immunità, più spesso osservate nei bambini e nelle donne.

Le malattie autoimmuni possono essere descritte come un inizio inaspettato alla guerra del corpo con se stesso. L'immunità, per così dire, "si rompe" e inizia a percepire le cellule native come nemici, cercando di liberarsene. La condizione più pericolosa del corpo durante la gravidanza, in quanto può portare ad un aborto spontaneo.

Per scoprire se il tuo background ormonale è in ordine e per evitare complicazioni in caso di problemi, vale la pena fare test per AT TPO. Se l'AT to TPO è elevato, uno specialista ti aiuterà a scoprire i motivi e prescrivere il trattamento, perché anche piccoli disturbi nella tiroide possono portare a gravi conseguenze.

Cosa significa questo ormone?

Tutti sanno perché una persona ha bisogno dell'immunità. Protegge il corpo da virus e batteri dannosi che possono causare danni alla salute. I difensori sono vari anticorpi costituiti da proteine ​​in grado di rilevare un "cattivo".

Ma questo meccanismo non funziona sempre in modo regolare e corretto, può verificarsi un fallimento, già descritto sopra - gli anticorpi inizieranno a combattere con cellule sane del corpo.

La riduzione di AT a TPO sta per AntiBodies to Thyroid PerOxidase.

La perossidasi tiroidea è una sostanza organica costituita principalmente da una proteina prodotta dalla tiroide che è coinvolta nella sintesi ormonale dei composti organici..

Per vari motivi, il sistema immunitario può considerare questo enzima un nemico e cercare di liberarsene. Per questo motivo, aumenta da AT a TPO, a seguito del quale viene interrotta la sintesi di molti ormoni importanti.

Prestazione normale

Affinché il medico possa valutare correttamente lo stato della ghiandola tiroidea, il paziente deve passare un'analisi, per la quale viene prelevato il sangue venoso.

Ci sono standard internazionali che vengono applicati per facilitare la comprensione. In tutte le persone, la norma da AT a TPO dipende dall'età.

Nelle donne e negli uomini adulti, sembra in media così:

  • fino a 50 anni - non superiore a 30 UI / ml,
  • dopo 50 anni - non più di 50 UI / ml.

Durante la gravidanza, la norma degli anticorpi anti-TPO dovrebbe essere di 5,6 unità / ml.

Vale la pena notare che un aumento di venti unità è ancora la norma, ma tuttavia dovrebbe essere osservato per prevenire problemi.

In un bambino, a seconda dell'età, il numero di anticorpi varia:

  • nei neonati - 1,1 - 17, 0 mIU / l,
  • fino a due mesi e mezzo - 0,6 - 10, 0,
  • fino a due anni - 0,4 - 7,0,
  • fino a cinque anni - 0,4 - 6,0,
  • fino a quattordici - 0,4 - 5,0.

Ragioni per aumentare i valori

Come accennato in precedenza, un elevato livello di anticorpi contro la TPO significa un atteggiamento bellicoso di immunità alle cellule del corpo. La ragione principale di ciò è la "rottura" della ghiandola tiroidea, a causa della quale la tirotiroperoperossidasi entra nel flusso sanguigno.

La TPO è necessaria per il corpo, poiché svolge un ruolo significativo nella sintesi dello iodio. Se il numero di anticorpi contro la TPO aumenta, lo iodio viene sintetizzato meno, poiché il livello di TPO diminuisce. Lo iodio è richiesto dall'organismo per produrre gli ormoni T3 e T4, che, di conseguenza, ora sono anche prodotti male. I problemi iniziano con il tratto digestivo, il cuore, i vasi sanguigni, i sistemi nervoso e respiratorio.

Le cause di marcatori elevati di malattie autoimmuni sono:

  • malattie come diabete mellito, tiroidite, disturbi dell'immunità ereditaria, reumatismi, lesioni alla tiroide,
  • varie malattie virali, infiammazioni, carenza di iodio o eccesso.

Inoltre, la quantità di anticorpi è influenzata da:

  1. ecologia,
  2. fatica,
  3. disturbi virali,
  4. trattamento a lungo termine con farmaci ormonali.

Gli anticorpi possono essere leggermente elevati se al paziente viene somministrata la radioterapia prima della donazione di sangue..

A un livello di TSH normale, elevato AT a TPO rispetto al normale non è ancora una patologia.

Nelle donne durante la gravidanza

Quando una donna porta un bambino dentro di sé, deve sottoporsi a numerosi test, tra cui l'analisi degli anticorpi anti-TPO.

Gli anticorpi durante la gravidanza possono aumentare con un'ampia varietà di malattie della tiroide, che colpiscono una percentuale abbastanza grande della popolazione mondiale..

Ad esempio, AIT o malattia di Graves. Una maggiore quantità di anticorpi in una donna incinta aumenta notevolmente il rischio di aborto spontaneo o la nascita di un bambino con varie patologie, ad esempio:

  • con tiroidite postpartum,
  • problemi di crescita,
  • debole attività motoria,
  • sviluppo ritardato,
  • violazione della termoregolazione,
  • insufficienza metabolica.

Pericolo quando i livelli di anticorpi sono elevati

Per ovvie ragioni, troppi anticorpi contro la perossidasi tiroidea sono considerati un problema serio, perché di conseguenza alcuni ormoni che sono molto importanti per la nostra salute semplicemente smettono di essere prodotti. Questi ormoni sono necessari per lo sviluppo e la vita di tessuti e organi. Se diventano catastroficamente piccoli, inizieranno le violazioni dell'integrità della salute.

Livelli molto elevati di AT TPO nelle donne, negli uomini e nei bambini possono portare a un enorme ammasso di malattie.

  1. Può svilupparsi ipertiroidismo, che si manifesta in affaticamento costante, improvvisa perdita di peso, nervosismo, scarso sonno, malfunzionamento delle mestruazioni, frequenza cardiaca.
  2. O ipotiroidismo, manifestato in eccesso di peso corporeo, intolleranza al freddo, disfunzione del tratto gastrointestinale, cattive condizioni di capelli e unghie.
  3. È particolarmente pericoloso per le donne, in quanto può causare infertilità e altri problemi con i genitali.

Sintomi

Nelle prime fasi, i sintomi di tutte le malattie autoimmuni sono molto simili:

  • Potresti sospettare un aumento dell'attività anticorpale se senti costantemente affaticamento, dolore e dolori muscolari, temperatura elevata, eruzione cutanea, perdita di capelli, gonfiore, intorpidimento delle estremità, l'udito è compromesso, la pelle si secca, il tono della voce cambia leggermente.
  • Con la tiroidite di Hashimoto, ad esempio, si osservano processi infiammatori, brama costante di sonno, riduzione delle prestazioni.
  • Con il gozzo (compattazione del tessuto tiroideo), una persona suda molto, si irrita facilmente, c'è un battito cardiaco accelerato.

I sintomi non durano costantemente e possono apparire o scomparire.

Trattamento

Se i risultati dei test erano negativi e gli anticorpi militanti contro di te sono nel tuo corpo, non farti prendere dal panico e passare un ulteriore esame. Non abbiate fretta di farsi delle terribili diagnosi.

I medici spesso raccontano situazioni in cui a una persona è stato raccomandato di sottoporsi a un test anticorpale senza una ragione particolare, e si sono rivelati leggermente sopravvalutati, motivo per cui hanno inviato la persona sfortunata a un endocrinologo e hanno raccomandato altri mezzo milione di test. Molto spesso in futuro, tali pazienti iniziano a preoccuparsi seriamente che qualcosa non va in loro, anche se in realtà tutto va bene con loro.

È necessario consultare un endocrinologo, per scoprire il livello di TSH, per eseguire un'ecografia della ghiandola tiroidea. Inoltre, un ulteriore esame delle articolazioni. Successivamente, il medico decide già quale trattamento prescrivere al paziente..

Oggi, la medicina non ha metodi sicuri e funzionanti per ridurre il numero di anticorpi se è superiore al normale, ma ci sono modi per lavorare con malattie causate da elevati anticorpi anti-TPO.

  • Il medico può prescrivere una terapia ormonale sostitutiva, che comprende farmaci come la L-tiroxina, l'Eutorix.
  • Per le violazioni nel lavoro del cuore, vengono prescritti beta-bloccanti. Al fine di monitorare l'efficacia del trattamento, il paziente supera periodicamente i test.
  • In alcuni casi, possono essere prescritti glucocorticoidi, farmaci antinfiammatori non steroidei..
  • Inoltre, vengono assunti anche vitamine e farmaci adattogeni..
  • Con una ghiandola tiroidea notevolmente ingrandita, i medici raccomandano un intervento chirurgico.

Se parliamo di trattamento con rimedi popolari, in generale ha anche un posto dove stare, sebbene l'automedicazione sia estremamente pericolosa. Anche se stai pianificando un trattamento con metodi alternativi, è meglio discuterne con il medico..

  1. Usa tinture di cito-raccolta e cachi. Su Internet puoi trovare molte ricette.
  2. Inoltre, per ripristinare la ghiandola tiroidea, è necessario assumere abbastanza iodio, mantenersi di buon umore, avvicinarsi correttamente al trattamento dei disturbi virali, se possibile, smettere di fumare e fumare, mangiare bene e normalizzare il più possibile la routine quotidiana.
  3. Alcuni medici possono raccomandare di non indossare gioielli intorno al collo, poiché i metalli possono influenzare il funzionamento della ghiandola tiroidea..

Nel qual caso è necessario passare un'analisi?

Le indicazioni possono essere dirette nelle malattie autoimmuni diagnosticate, ma l'endocrinologo invierà anche un anticorpo al TPO per l'analisi se:

  • c'è il sospetto di AIT,
  • aumento del TSH,
  • c'è una neoplasia maligna nella ghiandola tiroidea,
  • è necessario valutare le condizioni della ghiandola tiroidea,
  • necessità di identificare il grado di rischio di perdita del feto,
  • viene diagnosticata l'infertilità (nelle donne),
  • esamina la ghiandola tiroidea in un bambino al fine di verificare la presenza o l'assenza di eventuali anomalie, se la madre aveva elevati farmaci anti-TB durante la gravidanza,
  • viene diagnosticata la gigipoteriosi,
  • la ghiandola tiroidea è notevolmente ingrandita,
  • è necessario chiarire i risultati degli ultrasuoni della ghiandola tiroidea,
  • il paziente perde peso in modo incontrollabile rapidamente, si lamenta di una temperatura corporea abbassata o viceversa elevata, si sente sempre stanco, non riesce a dormire a sufficienza, aumenta la sudorazione,
  • altri test indicano possibili problemi alla tiroide.

Oltre all'endocrinologo, la direzione può fornire:

L'analisi viene eseguita mediante centrifugazione, grazie alla quale si forma il siero.

Se i risultati dell'analisi mostrano deviazioni, il medico determina le caratteristiche della malattia e prescrive il trattamento.

Sì, ai nostri tempi la medicina è molto avanzata e sviluppata in tutte le direzioni, ma tieni presente che qualsiasi problema di salute lasciato al caso, incluso un elevato livello di farmaci anti-TB, complicherà notevolmente il processo di guarigione. Pertanto, è necessario sottoporsi a regolari esami e seguire i consigli del medico..

In caso di problemi con la ghiandola tiroidea, non aspettare il tempo in riva al mare e contattare uno specialista.

Ricorda che se, dopo aver superato i test, gli indicatori superano la norma, questo non è un motivo per iniziare a farsi prendere dal panico, perché spesso si riscontrano piccole deviazioni nelle persone sane e non comportano conseguenze terribili. Inoltre, i test possono essere riportati alla normalità senza pillole e iniezioni, regolando la routine quotidiana, l'alimentazione e in generale prendendo almeno un.

Anticorpi anti-dis-ossidasi. La norma nelle donne per età, decodifica

Gli anticorpi anti-troperossidasi (AT - TPO) sono composti che il sistema immunitario produce per combattere i patogeni. In rari casi, AT - TPO agisce contro le cellule sane. Gli anticorpi anti-perossidasi tiroidea non devono andare oltre la norma nel corpo femminile, poiché ciò influirà negativamente sulla salute del paziente.

Quali sono gli anticorpi per la perossidasi tiroidea?

Gli anticorpi anti-perossidasi tiroidea (la norma nelle donne è importante per la diagnosi) vengono prodotti sotto l'influenza del sistema immunitario quando entrano i microrganismi patogeni. Raramente il sistema immunitario si smarrisce e inizia a rispondere alle sue stesse cellule.

La tioossidossidasi è un enzima che produce la ghiandola tiroidea. Produce ormoni di origine tiroidea, da cui deriva il nome. Vale a dire, tiroxina e triiodotironina. L'enzima è responsabile della produzione di iodio e della regolazione dei processi metabolici.

Qual è l'importanza degli anticorpi anti-TPO per il corpo?

AT - TPO ha un certo valore per il corpo.

Vale a dire:

  • mantenere un equilibrio ormonale ottimale (T3 e T4);
  • mantenimento della funzione tiroidea;
  • assicurare il funzionamento ottimale del sistema endocrino;
  • controllo tossico.

Un corpo sano contiene una moderata quantità di AT - TPO. Ma con l'aumento della produzione, la tioossidossasi può essere distrutta, appaiono malattie della tiroide.

La norma degli anticorpi per la perossidasi tiroidea nelle donne per età, durante la gravidanza

AT - TPO non cambia molto con l'età. Una caratteristica: con un'età superiore ai 50 anni, l'indicatore aumenta leggermente. Questo è considerato normale e non richiede terapia. La cosa principale è che il livello non va oltre i valori ottimali.

Indicatori normali di AT - TPO nelle donne:

Il metodo di analisi per ottenere il risultatoDescrizioneCategoria d'età (anni)Il valore dell'indicatore (in unità / ml)
Metodo immunoluminescenteConsiste nell'uso di sieri luminescentiMeno di 50Da 0 a 34,9
Più di 50Da 1 a 99,9
Saggio immunosorbente collegatoUn enzima viene utilizzato come etichetta per la registrazione di un segnaleMeno di 50Da 0 a 30
Più di 50Fino a 50

Indipendentemente dall'età, è consentita una variazione del livello di AT - TPO di 20 unità / ml. Questa è la norma e non richiede terapia. Ma hai bisogno di un costante monitoraggio dell'indicatore e di essere sotto la supervisione di un medico. Ciò è necessario per evitare valori troppo alti o bassi..

Quando il livello di anticorpi contro la troperossidasi supera i 25 valori / ml dai valori ottimali, sono richiesti il ​​parere di uno specialista e la nomina della terapia. Spesso l'indicatore di AT - TPO è aumentato. Ma forse il suo valore ridotto. Un AT - TPO basso è inferiore a 10 unità / ml. Per le donne in gravidanza, il livello di AT - TPO è importante. È necessario eseguire un esame del sangue per identificare l'indicatore.

A valori troppo alti, la condizione minaccia la salute della madre e del feto.

E aumenta anche la probabilità di complicanze dopo il travaglio. Dopo 2-3 mesi. dopo la nascita del bambino, il paziente può presentare tiroidite postpartum. Questo è raro, secondo le statistiche del 10% delle donne. Affinché la gravidanza proceda normalmente, il livello di AT - TPO non deve superare 2,6 mIU / ml o 25 unità / ml.

Indicazioni per l'analisi

Gli anticorpi anti-perossidasi tiroidea (la norma nelle donne è importante per la diagnosi) vengono esaminati in caso di sospetta malattia tiroidea. Spesso viene prescritta un'analisi per escludere o confermare la patologia. Inoltre, possono raccomandare la consegna di TTG, T3, T4.

Indicazioni per la nomina dell'analisi su AT - TPO:

  • ipertiroidismo: aumento del livello degli ormoni tiroidei;
  • ipotiroidismo - una quantità ridotta di ormoni tiroidei;
  • tiroidite autoimmune;
  • gozzo tossico (malattia di Bazedova);
  • problemi con la ghiandola tiroidea dopo il travaglio, la chirurgia, il trauma;
  • diabete;
  • esoftalmo - spostamento del bulbo oculare in avanti;
  • gonfiore degli arti inferiori;
  • monitorare l'efficacia della terapia prescritta;
  • aumento della probabilità di tiroidite a causa dell'ereditarietà;
  • anemia.
Se si sospetta l'anemia, si devono somministrare anticorpi alla perossidasi tiroidea.

Oltre a queste indicazioni, alle donne viene regolarmente prescritto un test AT - TPO per verificarne il valore. E anche è necessario controllare l'indicatore durante il portamento del bambino.

Preparazione e conduzione dello studio

Anticorpi per perossidasi tiroidea (la norma nelle donne è importante per decifrare il risultato dello studio) - un'analisi che deve essere preparata. Se le misure non vengono seguite, l'indicatore può discostarsi dalla norma e non sarà del tutto corretto. Se il paziente sta assumendo preparati ormonali o farmaci contenenti iodio, si consiglia di consultare un medico prima di eseguire il test.

Lo specialista deve trovare l'opzione migliore, cioè annullare il farmaco o continuare a usarlo. Inoltre, non è consigliabile condurre uno studio in presenza di un processo infiammatorio nel corpo o immediatamente dopo un intervento chirurgico.

Misure preparatorie prima di passare l'analisi ad AT - TPO:

  • Limitare l'attività fisica. Non è necessario sovraccaricare il corpo 1-2 giorni prima dello studio.
  • Ridurre lo stress, l'ansia.
  • Escludere grassi, fritti, salati. E inoltre non è consigliabile mangiare affumicato. Per 1-2 giorni è meglio cuocere il cibo per una coppia, far bollire o cuocere in forno.
  • Escludere alcol, bevande gassate, caffè forte in 3 giorni dai liquidi.
  • Il completamento della fisioterapia, che comporta l'esposizione al collo, da 5 a 7 giorni prima della consegna del biomateriale.

Dopo essersi svegliati il ​​giorno della consegna del biomateriale, non è consigliabile mangiare cibo o liquidi. Se una persona fuma, si consiglia di astenersi dalle sigarette 2 o 3 ore prima dell'analisi.

Il sangue viene prelevato in laboratorio. Un dipendente senza qualifiche adeguate non può lavorare nell'istituzione. Gli strumenti sterili vengono utilizzati per raccogliere il biomateriale, che cambia con ogni nuovo paziente. L'infermiera trova il posto giusto sul braccio, inserisce l'ago, prende la giusta quantità di sangue. Successivamente, la provetta con biomateriale viene contrassegnata e inviata al laboratorio.

Durata dell'elaborazione del biomateriale, analisi della trascrizione

Nei laboratori, la scadenza per ottenere un risultato dopo la consegna del biomateriale non supera le 24 ore. Le tariffe dell'indicatore possono variare, tutto dipende dall'organizzazione. Molti laboratori privati ​​indicano l'indicatore nel foglio dei risultati e, se viene superato, evidenziano la linea.

Ragioni per deviazioni dalla norma

Gli anticorpi anti-perossidasi tiroidea nelle donne potrebbero non essere sempre nei limiti normali. Se si discostano dai valori ottimali, si consiglia di consultare un medico per la nomina della terapia. L'indicatore AT - TPO può essere normale, aumentato o diminuito.

Aumentare

L'indicatore AT - TPO può essere aumentato.

Questo succede nei seguenti casi:

  • penetrazione del virus;
  • esposizione alle radiazioni;
  • vivere in luoghi con scarsa ecologia;
  • danno alla tiroide;
  • penetrazione di sostanze tossiche;
  • vasculite - infiammazione dei vasi sanguigni, capillari, arterie;
  • iodio insufficiente o in eccesso;
  • malattie croniche - anemia, diabete mellito e altri;
  • trasmissione di un indicatore per ereditarietà;
  • gozzo;
  • neoplasia tiroidea.

Con un alto livello di AT - TPO, una donna sarà disturbata da vari sintomi.

Vale a dire:

  • maggiore separazione del sudore;
  • perdita di peso;
  • palpitazioni;
  • Ansia
  • affaticamento con uno sforzo fisico minimo;
  • maggiore fragilità di capelli e unghie;
  • gonfiore delle estremità, ma molto spesso quelle inferiori;
  • vertigini;
  • disturbi del sonno;
  • cattiva memoria;
  • sensazione di sete;
  • fallimento nel ciclo mestruale;
  • impossibilità di concepimento.

A volte il valore di AT - TPO è aumentato in una persona sana. Ciò accade spesso nelle donne di età superiore ai 45 anni. Se altri indicatori sono normali, la terapia non è richiesta. Le persone hanno una possibilità di compromissione della funzionalità tiroidea, ma ciò accade raramente..

Abbassamento

Se la ghiandola tiroidea funziona bene, gli anticorpi anti-perossidasi tiroidea si trovano nel corpo a un livello ridotto. Ma esiste un'opzione per una quantità ridotta di AT - TPO.

Ciò si verifica nei seguenti casi:

  • aumento della probabilità di sviluppare malattie autoimmuni;
  • l'indicatore è la norma per una persona ed è associato a un fattore ereditario;
  • preparazione impropria prima di assumere biomateriale;
  • errore di prova.

Se la condizione è grave, compaiono i seguenti sintomi:

  • violazione del cuore;
  • difficoltà a dormire;
  • nervosismo;
  • Ansia
  • grave affaticamento con minimo sforzo fisico;
  • depressione;
  • aumento di peso;
  • problemi gastrointestinali - gas, costipazione.

Trattamento per elevati anticorpi anti-TPO

Se il livello di AT - TPO è aumentato, non è necessario formulare immediatamente una diagnosi terribile. Il valore potrebbe non essere notevolmente superato. In ogni caso, una deviazione dalla norma è suscettibile di terapia. Altri studi sono prescritti per la diagnosi: ultrasuoni, TSH. Secondo i risultati delle procedure, il medico fa una diagnosi e prescrive il trattamento.

I farmaci popolari per il trattamento di valori eccessivi di AT - TPO sono indicati nella tabella:

Gruppo di drogaTitoloattoEffetti collateraliContro indicazioniPrezzo (in rubli)
Anti-rheoidCompresse di tirosolInibire la produzione di ormoni tiroidei
  • agranulocitosi.
  • Modifica delle preferenze di gusto.
  • vomito.
  • Reazione allergica.
  • Febbre.
  • Debolezza.
  • Aumento di peso
Ipersensibilità ai componenti, agranulocitosi (diminuzione del livello di granulociti nel sangue), granulocitopenia (diminuzione del livello di granulociti con un numero ridotto di leucociti)120 - 350
Beta-bloccantiCompresse di metoprololoNormalizza la frequenza cardiaca
  • Mal di testa.
  • Vertigini.
  • Diminuzione della capacità di attenzione.
  • Difficoltà a dormire.
  • Affaticamento con uno sforzo fisico minimo.
  • Nausea.
  • Dolore addominale.
  • Problemi alle feci.
  • Dispnea.
  • Allergia cutanea
Una maggiore probabilità di una reazione allergica, bradicardia, infarto miocardico acuto. Inoltre, il farmaco non può essere utilizzato per l'allattamento al seno, i bambini di età inferiore ai 18 anni50 - 250
glucocorticoidiCompresse di prednisoneAzione anti-infiammatoria, anti-allergica, anti-shockEccitazione, disturbi del sonno, reazione allergicaIpersensibilità ai componenti90 - 110
Farmaci antinfiammatori non steroideiNurofen compresse, capsuleAllevia il dolore, l'infiammazione, il gonfiore
  • emopoiesi.
  • Reazione allergica.
  • Problemi respiratori - asma nella fase acuta, mancanza di respiro.
  • Dolore all'addome.
  • Nausea.
  • Gonfiore allo stomaco.
  • Compromissione della funzionalità epatica.
  • Mal di testa.
  • Insufficienza cardiaca
  • Maggiore sensibilità ai componenti.
  • Asma bronchiale.
  • Jabzh.
  • Sanguinamento gastrointestinale.
  • Grave insufficienza epatica.
  • Insufficienza renale.
  • Cardiopatia.
  • Esecuzione dell'innesto di bypass aortocoronarico.
  • diatesi.
  • Gravidanza (III trimestre)
80 - 350
adaptogensCompresse di estratto di eleuterococco, sciroppoHa un'origine vegetale. Migliora il benessere, adatta il corpo alle condizioni esterneReazione allergica, dolore alla testaIperattività, ipertensione, insonnia. Inoltre, non è consigliabile assumere il farmaco durante la gravidanza, durante l'allattamento e in caso di aumento della probabilità di una reazione allergicaFino a 50
Complessi vitaminiciPillole AlfabetoNormalizza il livello di nutrientiReazione allergicaMaggiore sensibilità ai componenti200 - 300

Il trattamento di livelli elevati di AT - TPO in una donna incinta deve essere effettuato solo sotto la supervisione di uno specialista. Il medico calcola i benefici dell'assunzione e del danno al feto dopo l'uso, quindi conclude sulla nomina dei farmaci.

Come terapia, può essere utilizzato un intervento chirurgico. Questo succede in rari casi. Ad esempio, se è impossibile condurre una terapia farmacologica, il caso di ghiandola tiroidea e trascurata è notevolmente aumentato di dimensioni..

Per ridurre il livello di AT - TPO, è possibile utilizzare metodi alternativi. Hanno una composizione vegetale. Ma è meglio usarli in combinazione con medicinali, quindi l'effetto della terapia può essere migliorato. Grazie ai metodi popolari, la salute è migliorata.

Le ricette popolari sono elencate nella tabella:

TitoloDescrizione
SagebrushIl metodo aiuta a sbarazzarsi del disagio. Per cucinare sono necessari 200 g di strutto di maiale e assenzio secco. Il primo componente deve essere fuso, aggiungere la seconda pianta e mescolare. Applicare un impacco in una forma calda sul collo. Per migliorare l'effetto, puoi usare la ricetta prima di coricarti. Il corso della terapia - fino a 14 giorni
Cavolo marino, miele, limoneLa ricetta allevia il dolore e l'infiammazione. Per cucinare, prendi 50 g di alghe, 25 g di gemme di pino. E anche 1 - 2 foglie di piantaggine, 1 cucchiaino. miele e succo di limone. Mescolare accuratamente. Mettere a bagnomaria per 30 minuti. Prendi una miscela di 1 cucchiaio. 3 volte al giorno mezz'ora prima dei pasti. L'efficacia della terapia sarà evidente dopo 30 giorni
Raccolta delle piantePer cucinare avrai bisogno di:

  • vischio bianco - 30 g;
  • fiori di calendula - 30 g;
  • achillea - 30 g;
  • rosmarino e celidonia - 30 g;
  • timo - 50 g;
  • rosa canina e peonia - 50 g;
  • cinquefoil - 60 g.

I componenti devono macinare, mescolare. Prendi 0,5 cucchiaini. mescolare, diluire in 500 ml di acqua calda. Lasciare agire per 30 minuti. Prendi 100 ml in 5-10 minuti. prima dei pasti. Il corso della terapia - 2 mesi.

Trattamento per anticorpi ridotti a TPO

La terapia per bassi livelli di AT - TPO prevede l'uso di farmaci - ormoni tiroidei.

I farmaci popolari sono elencati nella tabella:

TitoloattoEffetti collateraliControindicazioniCosto (in rubli)
L - compresse di tiroxinaRiempire il deficit dell'ormone tiroideoSe usati correttamente, si verificano in rari casi. L'effetto collaterale più comune è una reazione allergica.Ipersensibilità ai componenti, infarto miocardico acuto, insufficienza surrenalica130 - 170
Compresse EutiroxIpersensibilità ai componenti, compromissione della funzionalità surrenalica, gravidanza100 - 160

Con un basso livello di AT - TPO, è consentito l'uso di metodi alternativi. Popolare:

  • Il succo. Per cucinare, prendi barbabietole, patate, carote. Spremere il succo dalle verdure. Prendi le stesse parti di succo di barbabietola, patate, carote. Il volume totale dovrebbe essere di circa 150 ml. Prendi la quantità specificata al giorno, può essere divisa in diverse dosi. Corso - fino a 50 giorni.
  • Una miscela di componenti. Per preparare, prendi 100 g di cavolo di mare in forma schiacciata e versa 100 ml di acqua calda. Quindi aggiungere 120 g di ricotta con una bassa percentuale di grasso, noci nella quantità di 6 pezzi, panna acida grassa - 2 cucchiai. Mescola tutto, mangia tutto il giorno. Puoi dividere il composto in più fasi. Preparare la ricetta a giorni alterni per 1 mese. La miscela può essere conservata in frigorifero.

Conseguenze e complicazioni in caso di deviazione degli indicatori dalla norma

Anticorpi per perossidasi tiroidea (la norma nelle donne varia leggermente a seconda dell'età) - un indicatore, con una deviazione dai valori ottimali di cui, le donne in gravidanza possono sperimentare varie complicazioni.

Per esempio:

  • aumento o diminuzione della quantità di ormoni;
  • perdita di un bambino durante la gravidanza;
  • parto prematuro;
  • anomalie nel feto dopo il travaglio.

Con un livello aumentato o ridotto di AT - TPO in una donna, aumenta il rischio di formazione di tumori. Se l'indicatore si discosta dalla norma, il benessere generale del paziente soffre: la pelle si secca, le unghie e i capelli si spezzano.

AT - TPO sono prodotti dal sistema immunitario. In un corpo sano ce n'è una piccola quantità. Gli anticorpi anti-tio-ossidasi combattono le sostanze patogene. Ma quando si verifica un'insufficienza nel sistema immunitario, viene prodotto un indicatore e il suo effetto sulla tiroidossidasi.

Se una donna sospetta di avere un livello elevato di AT - TPO, si consiglia di effettuare un'analisi per gli anticorpi anti-tioossidasi. La norma dipende dall'età. Spesso dopo la consegna, il foglio dei risultati indica se il valore non è incluso nel livello ottimale. Come profilassi, si consiglia di effettuare regolarmente un'analisi su AT - TPO.

Progetto dell'articolo: Lozinsky Oleg

Video dell'anticorpo perossidasi tiroidea

Anticorpi anti-perossidasi tiroidea, cos'è e perché:

Aborto spontaneo: può essere la colpa degli anticorpi anti-TPO? Il testo dell'articolo scientifico sulla specialità "Scienze della salute"

Argomenti simili di lavori scientifici nelle scienze della salute, autore del lavoro scientifico - Proummel M., Virsinga V.

Il testo del lavoro scientifico sull'argomento "Aborto spontaneo in gravidanza: può essere la colpa degli anticorpi contro la TPO?"

Lavora con i pazienti

Aborto spontaneo: POSSONO CHE GLI ANTIBODI DI TVET SIANO colpevoli?

M. Prummel, W. Wirsing

Dipartimento di Endocrinologia e Metabolismo, Academic Medical Center, Amsterdam

Basato sui materiali della rivista ThyroWorld (Thyroid Federation International)

Translation S.P. Topalyan

Aborti spontanei di Frequet - È TPO, il possibile colpevole?

M. Prummel, W. Wiersinga

Nel 2004, M. Prummel e V. Wirsing hanno condotto uno studio che esaminava la relazione tra il trasporto di anticorpi contro la perossidasi tiroidea e il rischio di aborto spontaneo. Il professor Wilmar Wirsing risponde alle domande.

Prima di tutto, cos'è la perossidasi tiroidea (TPO) e qual è la sua funzione?

La perossidasi tiroidea (TPO) è un enzima molto importante necessario per la sintesi degli ormoni tiroidei (ghiandola tiroidea). Rilevando gli anticorpi anti-TPO nel sangue, determiniamo gli anticorpi contro la stessa ghiandola tiroidea..

Perché hai deciso di condurre uno studio sulla relazione tra trasporto di AT-TPO e aborto spontaneo (SPB) con il Dr. Prummel??

Sia il dottor Prummel che io abbiamo osservato abbastanza spesso nella nostra clinica pazienti con AT-TPO che avevano SPB. Nella letteratura scientifica disponibile, siamo stati in grado di trovare la risposta alla domanda, è STD a causa della malattia della tiroide o no. Questo ci ha fatto intraprendere questa meta-analisi. Abbiamo raccolto dati da tutti gli studi disponibili e li abbiamo combinati.

Come hai iniziato lo studio?

In due direzioni. Innanzitutto, abbiamo cercato studi caso-controllo. Donne - portatrici di AT-TPO, sono entrate nel gruppo principale

("Caso") e donne senza AT-TPO - nel gruppo di controllo. In entrambi i gruppi, abbiamo valutato il rischio di MST (aborto spontaneo fino a 12 settimane di gestazione). In secondo luogo, abbiamo analizzato studi prospettici. In essi, per un periodo di tempo, sono state osservate in totale 500 donne con AT-TPO e 500 senza AT-TPO..

A quali conclusioni sei giunto a seguito dello studio?

È stato dimostrato che nelle donne - portatrici di AT-TPO, il rischio di aborto spontaneo è del 27%, mentre nelle donne senza AT-TPO - l'11%. Il rischio di aborti spontanei nelle donne con AT-TPO è in media 2,73 volte superiore rispetto alle donne senza anticorpi (nel 95% dei casi, il grado di affidabilità del rischio di interruzione della gravidanza varia da 2,2 a 3,4). Uno studio prospettico ha confermato questi risultati: il 23% delle donne con AT-TPO ha avuto un aborto spontaneo rispetto all'11% delle donne senza AT-TPO. Lo studio ha dimostrato che il rischio di interruzione della gravidanza nelle donne portatrici di AT-TPO è 2,3 volte superiore rispetto alle donne senza anticorpi anti-TPO.

Come spiegare il motivo del trasporto AT-TPO?

Questa domanda non è stata ancora completamente studiata. Ciò è in parte dovuto a una predisposizione genetica. Tuttavia, per iniziare la produzione di anticorpi, è necessario avere altri fattori di partenza. Nelle donne, prima dell'inizio del menarca, non sono determinati-

Aborto materno: POSSONO ESSERE GUASTI A TVET? M. Prummel |. W. Wirsing

siamo. Dopo l'inizio del ciclo mestruale, l'AT-TPO appare in molte donne e con l'età aumenta il numero di portatrici di AT-TPO. In una certa misura, ciò può essere spiegato da cambiamenti ormonali nel corpo femminile..

Come spiega perché nelle donne portatrici di AT-TPO, gli aborti spontanei sono più comuni?

Abbiamo concluso che con il trasporto AT-TPO, il rischio di aborti spontanei aumenta di 2,73 volte per tre possibili motivi. In primo luogo, sappiamo che gli anticorpi anti-perossidasi tiroidea vengono prodotti contro il tessuto tiroideo del corpo. Donne - portatrici di anticorpi antitiroidei, che hanno avuto aborti spontanei, sono di tipo autoimmune. Possono anche rilevare anticorpi prodotti contro il feto, perché per il corpo della madre il feto è alieno al 50%, ovvero la parte paterna. Successivamente, abbiamo preso in considerazione il fattore età. L'età media delle donne che trasportavano AT-TPO, che abbiamo osservato, era di 31 anni, mentre l'età media delle donne senza anticorpi anti-TPO era di 30,3 anni. Nella categoria di età avanzata, il rischio di interruzione spontanea è più elevato. Quindi, forse, anche il fattore età può svolgere un ruolo. Ma non è la ragione principale delle differenze. Inoltre, le donne portatrici di AT-TPO sono ad alto rischio di sviluppare ipotiroidismo. Il livello di TSH in queste donne è leggermente più alto, quindi l'ipotiroxinemia relativa può anche essere una possibile causa di aborti spontanei. Alle donne incluse nello studio non è stata prescritta la terapia sostitutiva dell'ormone tiroideo..

Come si possono prevenire gli aborti spontanei nelle donne portatrici di AT-TPO?

Non siamo in grado di influenzare il fattore età. Nella migliore delle ipotesi, possiamo parlare della categoria di età delle donne osservata nello studio. Se i disturbi autoimmuni sono la causa dell'aborto spontaneo nelle donne portatrici di AT-TPO, sfortunatamente questo processo non può essere influenzato. Possiamo suggerire la nomina di alte dosi di corticosteroidi, (ad esempio il prednisone), ma ciò rappresenta un ulteriore pericolo per il feto. Se la frequenza degli aborti spontanei è spiegata dall'ipotiroxinemia, allora può certamente essere corretta. Possiamo prescrivere una terapia sostitutiva della tiroide-

i miei ormoni. Questa terapia non è dannosa per il feto. In Italia è stato condotto uno studio recente per studiare questo problema. Gli esperti confermano che nelle donne portatrici di anticorpi antitiroidei il rischio di aborto spontaneo è 2 volte superiore. In questo studio, si è concluso che la somministrazione aggiuntiva di ormoni tiroidei non ha alcun effetto. Tuttavia, voglio sottolineare che le donne sottoposte a fecondazione in vitro sono state incluse nello studio italiano. Sono state prescritte iniezioni di estrogeni, che hanno avuto un effetto neutralizzante sull'effetto degli ormoni tiroidei. Vorrei ripetere lo studio italiano, ma prescrivere una terapia sostitutiva solo con ormoni tiroidei alle donne che non hanno avuto la fecondazione in vitro e, di conseguenza, non hanno ricevuto iniezioni di estrogeni.

Cosa pensi che dovrebbe essere fatto per scoprire le cause degli aborti spontanei?

Forse in futuro dovrebbe studiare la nomina dei preparati di selenio. A questo proposito, è interessante notare che nelle donne con aborti ripetuti, il contenuto di selenio nei capelli è inferiore rispetto alle donne che non hanno avuto aborti spontanei. Secondo diversi studi, l'uso del selenio (circa 200 μg al giorno) riduce significativamente il livello di AT-TPO nel sangue. Tuttavia, la nomina del selenio è di natura sperimentale e non può ancora essere ampiamente utilizzata..

Perché ci sono così pochi studi sulla malattia della tiroide? I medici sono interessati a questo problema.?

Questo non dipende in alcun modo dai medici, sono molto interessati a questo problema. Il problema è con l'industria farmaceutica. La ricerca scientifica richiede una grande quantità di denaro e il denaro è una sorta di ostacolo allo studio ulteriore della ghiandola tiroidea. I preparati di ormoni tiroidei sono economici, mentre i farmaci cardiovascolari sono molto più costosi. A questo proposito, l'industria farmaceutica cerca di approfondire la ricerca in questo settore e la ricerca sullo studio delle malattie della tiroide da un punto di vista finanziario non è redditizia.

Finora abbiamo parlato delle donne portatrici di anticorpi anti-TPO, cosa puoi dire delle donne che hanno anticorpi contro i recettori del TSH per i pazienti con malattia di Graves?

Nella mia pratica, quando si osservano le donne con malattia di Graves, i problemi durante la gravidanza e gli aborti spontanei sono molto meno comuni rispetto alle donne che portano AT-TPO. Lo studio degli anticorpi verso i recettori del TSH è molto più difficile, poiché il loro trasporto è meno comune: scompaiono o vengono rilevati di nuovo. Ad oggi, non sono stati condotti studi per studiare questo problema. Tuttavia, nelle donne con malattia di Graves che hanno sia AT-TPO che AT-rTTG, il rischio di aborto spontaneo è aumentato.

Come le donne che trasportano AT-TPO possono prepararsi per la futura gravidanza?

Devono assicurarsi che il livello degli ormoni tiroidei in essi contenuti sia nei limiti normali. Quindi, per i pazienti con tiroidite di Hashimoto, il livello raccomandato di TSH è 0,4-2,5 mU / l.

È vero che prescrivere farmaci per la ghiandola bovina essiccata, come sostengono alcuni omeopati, è benefico per queste donne?

No, non ci sono prove per tali accuse. La prescrizione di droghe per le ghiandole di bestiame essiccate può essere pericolosa perché possono significativamente-

ma aumenta il livello di T3. In effetti, lo sviluppo del cervello fetale richiede T4, non T3.

Potresti concludere dicendo che nelle donne con malattie autoimmuni della tiroide, la gravidanza è più difficile e spesso si rivolgono alle cliniche per la fecondazione in vitro per un aiuto medico?

Tra le donne sottoposte a fecondazione in vitro, l'AT-TPO è più comune.

Terapisti, ginecologi o medici di famiglia dicono a molte donne che aborti ripetuti e infertilità non sono associati alla tiroide. Qual è la tua opinione in merito??

Il nostro studio ha dimostrato che il trasporto di AT-TPO può effettivamente essere una delle cause di aborti spontanei. C'è una relazione ovvia.

Perché terapisti, ginecologi e medici di famiglia non lo sanno ancora?

I dati sulla relazione tra danno alla tiroide e aborti spontanei, infertilità appaiono gradualmente in letteratura, ma questo è lento. Mantenersi aggiornati con gli ultimi dati della moderna letteratura medica è responsabilità dei medici stessi.