Cortisolo (saliva) (HPLC)

Il cortisolo è un ormone steroideo; formata nella corteccia surrenale, è coinvolta nella regolazione ormonale delle funzioni del corpo in situazioni stressanti. Le sue ghiandole surrenali sono controllate attraverso il classico ciclo di feedback negativo che coinvolge l'ipotalamo del fattore di rilascio di corticotropina e l'ormone adrenocorticotropo (ACTH) della ghiandola pituitaria. Il cortisolo partecipa a importanti processi metabolici nel corpo: è coinvolto nello sviluppo di reazioni adattative allo stress, incluso quello fisico; regola la pressione sanguigna; influenza il metabolismo di carboidrati e lipidi; partecipa alla regolazione del sodio e del potassio; stimola la biosintesi proteica nel fegato. Un aumento del livello di cortisolo si osserva nella malattia e nella sindrome di Itsenko-Cushing ed è accompagnato dallo sviluppo dell'obesità con formazione di bande elastiche rosso-viola, ipertensione arteriosa, ridotta tolleranza al glucosio e irregolarità mestruali. La malattia di Itsenko-Cushing è la causa più comune di iperproduzione di cortisolo, associata a ipersecrezione di ACTH da parte del microadenoma ipofisario. La malattia di Itsenko-Cushing è caratterizzata da un aumento della produzione di cortisolo e da una perdita del normale ritmo circadiano della sua secrezione (normalmente la secrezione di cortisolo diminuisce la sera). Un aumento del cortisolo può essere rilevato con ipotiroidismo, diabete mellito non compensato, stress, dolore e febbre. Una diminuzione della concentrazione di cortisolo viene rilevata nell'insufficienza primaria della corteccia surrenale, nella malattia di Addison e nella patologia ipofisaria. Cortisolo nella saliva Uno studio del livello di cortisolo nella saliva raccolto la sera (alle 23.00) è il più comodo per il paziente e un test di screening abbastanza accurato per l'ipercorticismo endogeno. La raccolta della saliva utilizzando un dispositivo speciale può essere eseguita dal paziente a casa, la tecnica è non invasiva e indolore, che riduce al minimo la probabilità di stress. La concentrazione di cortisolo nella saliva riflette il livello di cortisolo libero nel sangue, poiché le proteine ​​leganti il ​​cortisolo non entrano nella saliva. Il test è applicabile per l'esame delle donne che assumono contraccettivi ormonali. Quando lo screening è giustificato, almeno due test della prima linea di scelta. Con i risultati divergenti di due test, sono indicati ulteriori studi. Se entrambi i test danno un risultato negativo, la diagnosi della malattia di Itsenko-Cushing è improbabile (in caso di sospetto di un decorso ciclico della malattia, può essere utile l'osservazione in dinamica). Se viene rilevato un livello aumentato di cortisolo, le cause funzionali dell'ipercorticismo devono essere escluse. La valutazione associata al ritmo biologico giornaliero del cortisolo non è informativa nelle persone che lavorano in turni notturni e / o spesso attraversano fusi orari.

Per la ricerca, è necessario raccogliere una porzione di saliva in un contenitore SaliCaps. Si noti che i contenitori devono essere senza tampone. Un contenitore per la raccolta della saliva può essere preso in anticipo presso l'ufficio medico. Indicare la data e l'ora del campionamento sull'adesivo. Attacca l'adesivo sulla provetta. Una porzione di saliva viene raccolta la sera dalle 23:00 alle 24:00, se non diversamente indicato da un medico. Il giorno prima del campionamento - l'uso di alcol, caffeina, alcol dovrebbe essere escluso. Non fumare per un'ora prima della raccolta della saliva. 30 minuti prima della raccolta - astenersi dal mangiare cibo, dalla gomma da masticare; Non usare il filo interdentale e lavarsi i denti. Dieci minuti prima di raccogliere la saliva, sciacquare la bocca con acqua. Non è consigliabile condurre uno studio durante l'assunzione di sedativi, cortisone acetato, estrogeni, contraccettivi orali e farmaci glucocorticoidi, inclusi unguenti, poiché esiste un'alta probabilità di aumento dei livelli di cortisolo. Il ritiro della droga è rigorosamente secondo la raccomandazione del medico curante. Raccolta della saliva Aprire il coperchio del tubo di raccolta della saliva. Riempi il tubo attraverso il tubo fino al segno. Chiudere saldamente il tubo. È vietato raccogliere una porzione di saliva in più fasi. Non tossire durante la raccolta della saliva. L'espettorato non è consentito in una provetta con un campione di saliva. Conservare il biomateriale in frigorifero a +2 fino alla spedizione. + 8 ° C. Il materiale deve essere consegnato all'ufficio medico il giorno della raccolta. Se non è possibile la consegna immediata in studio medico, i SaliCaps possono essere conservati a +2. + 8 ° C non più di 24 ore.

Cortisolo di saliva

Il cortisolo (idrocortisone) è un ormone steroideo prodotto dalla corteccia surrenale. Il cortisolo è un ormone molto attivo che svolge un ruolo importante nella risposta del corpo allo stress, alla regolazione dell'immunità e alle reazioni che coinvolgono il glucosio..

La forma libera di cortisolo è attiva, nel sangue la maggior parte è in uno stato legato. Principalmente, il cortisolo è combinato con una proteina specifica, la transcortina e in piccola quantità con l'albumina. Il cortisolo, definito nella saliva, è una forma libera perché l'ormone legato alla proteina non può penetrare nella membrana delle ghiandole salivari. È importante che il contenuto di cortisolo nella saliva non dipenda dal volume e dalla velocità del suo rilascio.

La produzione di cortisolo regola il rilascio dell'ormone adrenocorticotropo (ACTH) da parte dell'ipofisi. La loro concentrazione nel sangue è strettamente correlata: maggiore è il livello di cortisolo - meno l'ormone adrenocorticotropo sintetizzato. E viceversa: un calo del livello di cortisolo stimola la ghiandola pituitaria a produrre ACTH.

Il cortisolo è caratterizzato da un cambiamento di concentrazione durante il giorno, mentre non dipende molto dall'età e dal sesso. Rispetto alle ore del mattino (07 00-10 00), la sua concentrazione diminuisce del 55% nel pomeriggio e del 90% la sera. La determinazione del cortisolo nella saliva a 23 00 è un test affidabile e sensibile per rilevare un'eccessiva produzione di ormoni surrenali (ipercorticismo), inclusa la malattia di Itsenko-Cushing. Va ricordato che l'analisi deve essere eseguita più volte, poiché la concentrazione dell'ormone varia significativamente durante il giorno.

Cortisolo in Saliva (quantità)

L'analisi della saliva per il cortisolo viene solitamente utilizzata in combinazione con altri test diagnostici: il livello di ACTH (ormone adrenocorticotropo) nel sangue, la concentrazione di cortisolo nel sangue e nelle urine. Questi studi forniscono un quadro completo e affidabile dello stato della ghiandola surrenale e della ghiandola pituitaria, oltre a identificare singole malattie sistemiche, disturbi endocrini e tumori..
Il cortisolo (ormone dello stress) è una sostanza prodotta nella corteccia surrenale. Inizialmente, questa è la sua forma libera. Quindi la maggior parte (circa il 90%) entra nel flusso sanguigno e si combina con le proteine ​​plasmatiche: transcortine e albumina. Questo forma cortisolo legato. Il resto viene filtrato dai reni, privo di proteine ​​ed escreto nelle urine. La saliva contiene solo cortisolo libero, poiché le cellule delle ghiandole salivari non mancano la forma legata dell'ormone.


Il cortisolo svolge una serie di importanti funzioni nel corpo:

  • regola il rilascio di adrenalina nel sangue;
  • stabilizza la risposta del corpo allo stress;
  • normalizza il metabolismo del glucosio;
  • aumenta il tono delle pareti dei vasi sanguigni;
  • attiva la risposta immunitaria.

Indicazioni per l'analisi
Le ragioni per controllare il livello di cortisolo nella saliva possono essere:

  • sovrappeso / obesità;
  • ipertensione arteriosa;
  • strie rosse e viola (smagliature) sul corpo nell'addome;
  • zucchero elevato
  • miopatia
  • patologia del sistema scheletrico;
  • tendenza a formare ematomi e lividi sulla pelle;
  • NMC (irregolarità mestruali);
  • pletra (pletora, aumento del volume del sangue circolante), ecc..

Tutte queste condizioni possono indicare la malattia di Itenko-Cushing, in cui il sintomo principale è la disfunzione surrenalica..
Inoltre, un'indicazione per l'analisi può servire come sospetto di un tumore ormonale inattivo nella ghiandola surrenale (incidentoma benigno o maligno). Inoltre, viene misurato anche il livello di cortisolo nella saliva per monitorare l'efficacia della terapia ormonale sostitutiva.


La dinamica del cortisolo
Quotidiano

  • La concentrazione di cortisolo nel plasma sanguigno, nelle urine e nella saliva è soggetta ai ritmi biologici del corpo umano. Il tasso più alto viene registrato intorno alle 8 ore e il più piccolo - più vicino alle 23.00.

Età

  • La secrezione di cortisolo varia leggermente con l'età. Il normale ritmo circadiano si forma già da 1 anno di vita e infine si stabilizza da 3 anni.
  • Inoltre, si possono osservare lievi deviazioni negli indicatori quando si cambia il fuso orario.

Cosa può influenzare i risultati dell'analisi (interferenza):

  • L'uso di glucocorticoidi (prednisone, desametasone) e megestrolo (un ormone antitumorale);
  • Gravidanza;
  • Processi infettivi e infiammatori nella fase acuta, esacerbazione di patologie croniche;
  • Fumare, masticare tabacco o liquirizia poco prima della procedura;
  • Malattie somatiche (insufficienza renale o epatica);
  • Ictus cerebrale, attacco cardiaco nel periodo acuto;
  • Stati terminali;
  • Tumori cancerosi;
  • La presenza di impurità nel sangue nella saliva;
  • L'uso di alcol e droghe;
  • Anomalie mentali e nevrosi;
  • Disturbi del sonno; Frequente cambio di fusi orari.

Bassi livelli di cortisolo

  • disfunzione o insufficienza surrenalica;
  • Morbo di Addison;
  • ipopituitarismo (violazione / completa assenza della funzione ormonale della ghiandola pituitaria), ecc..

Aumento della concentrazione di cortisolo

  • Malattia di Itsenko-Cushing;
  • Sindrome di Cushing, compresa la pseudo-sindrome;
  • Tumore che produce ACTH;
  • stress prolungato o depressione grave;
  • malnutrizione (dieta rigorosa, fame);
  • esaurimento fisico (allenamenti estenuanti, tensione fisica);
  • alcolismo cronico.

Raccolta materiale.

Per raccogliere biomateriale, è necessario prendere in anticipo un contenitore speciale in una qualsiasi delle nostre sale di trattamento.

  • Aprire il coperchio (fig. 1).
  • Con le mani pulite, rimuovere con cura il tampone (Fig. 2), posizionarlo nella cavità orale
  • Masticare delicatamente il tampone per 2-3 minuti (almeno, altrimenti la saliva non sarà sufficiente) in modo che il tampone sia saturo di saliva (Fig. 3).
  • Riposizionare il tampone nel tubo (senza toccarlo con le mani!) (Fig. 4)
  • Chiudere saldamente il tubo. Indicare il tempo di campionamento sulla provetta.

Analisi della saliva per cortisolo

  1. Una parte della saliva è necessaria per la ricerca.
  2. Per prelevare un campione, è necessario un dispositivo speciale per la raccolta della saliva: un contenitore con un tampone salivo per la raccolta della saliva Salivette®, è necessario ottenerlo in anticipo dallo staff di laboratorio.
  3. Prima di condurre lo studio, è necessario chiarire l'uso di farmaci da parte del paziente al fine di escludere la probabilità di influenzare il risultato dell'uso attuale o recente di farmaci del gruppo ormonale glucocorticoide.
  4. Il giorno prima del campionamento dovrebbe essere escluso l'uso di alcol.
  5. Entro 1 ora prima di raccogliere la saliva, non puoi mangiare, fumare, lavarti i denti (escludi qualsiasi azione che causi sanguinamento delle gengive).
  6. Sciacquare la bocca con acqua 10 minuti prima di raccogliere la saliva.
  7. Un campione di saliva per lo studio del cortisolo viene effettuato alle 8.00, alle 16.00 e alla sera (23.00-24.00), il tempo dello studio è determinato dal medico curante.
  8. Informazioni "come raccogliere la saliva":
    • Apri il coperchio senza estrarre il tampone dal tubo.
    • Senza toccare il tampone con le mani, spostalo direttamente nella cavità orale inclinando il tubo fino a quando il tampone cade in bocca.
    • Masticare delicatamente il tampone, spostandolo nella cavità orale per 3 minuti, in modo che il tampone sia saturo di saliva. Una volta!
    • Riposizionare il tampone nel tubo. Non toccarlo con le mani!
    • Chiudere saldamente il tubo.
    • Indicare il tempo di campionamento sulla provetta.
    • Se la saliva viene raccolta la sera, posizionare la provetta in frigorifero a t + 2... + 8 0С per un periodo non superiore a 12 ore.
    • Consegnare il campione al laboratorio..

Analisi della saliva per cortisolo

A San Pietroburgo, l'analisi della saliva su San Cortisolo viene eseguita presso la SZGMU im. Î.I. Mechnikov.

Northwest Center for Evidence-Based Medicine.

In una sola saliva, la norma,
e per l'urina quotidiana, il limite inferiore del normale.

Quindi una saliva di una volta non è indicativa se è necessario guardare l'indicatore giornaliero.

Questo ormone risponde molto rapidamente a qualsiasi leggero stress psico-emotivo o fisico. Quindi la corsa mattutina per un minibus o anche la procedura per prelevare materiale per analisi, se il paziente, ad esempio, ha paura del tipo di sangue, può portare ad un aumento della concentrazione di cortisolo nel sangue circolante. Pertanto, è abbastanza importante che prima di eseguire il test per il cortisolo, una persona si senta a proprio agio e calma. Il cortisolo ha un certo ritmo di produzione: quindi al mattino viene prodotto significativamente più che alla sera.

È a causa dell'alta labilità di questo ormone che l'accuratezza di un esame del sangue per il cortisolo è limitata in una certa misura, il che ha portato al rapido sviluppo di metodi alternativi per rilevare la concentrazione di questa sostanza. Un dato più accurato è fornito da un'analisi che rivela cortisolo libero nelle urine quotidiane (come capisci in questo studio, devi prendere l'urina).
Mediando l'indicatore, dall'istante nell'analisi del sangue alla media giornaliera nell'analisi delle urine, viene livellato l'effetto delle sollecitazioni momentanee sulla quantità della sostanza in esame che circola nel sangue.
Per testare il cortisolo nelle urine, dovresti trovare un vaso adatto con un volume di circa 2-3 litri, in cui il materiale verrà raccolto per l'analisi durante il giorno. La prima porzione mattutina del giorno della raccolta del test del cortisolo nelle urine non deve essere utilizzata, ma tutte le successive si fondono nel vaso preparato. Il giorno dopo l'aggiunta dell'ultima porzione di urina (mattina, dopo il sonno), il contenuto dei piatti viene miscelato e circa 90-120 ml vengono prelevati per l'analisi in un apposito contenitore, che dovrebbe quindi essere consegnato al laboratorio entro 2 ore.

Come sottoporsi al test per l'ormone cortisolo?

L'idrocortisone ha un effetto sul metabolismo. Questo ormone steroideo è responsabile della protezione del corpo dalla fame e da situazioni stressanti. Pertanto, è molto importante come e in quali giorni eseguire il test per l'ormone cortisolo. Lo studio è condotto nello studio di vari materiali biologici: sangue, urina, saliva.

Analisi per l'ormone cortisolo. Informazione Generale

In una giornata normale, normale e calma, il corpo umano produce circa 15-30 mg di idrocortisone. Il picco principale del funzionamento surrenale si osserva al mattino (dalle 6 alle 8 ore), la concentrazione scende prima della sera (20-21 ore).

I principali indicatori dell'ormone (nmol / l)

Questi dati non dipendono dall'età o dal sesso della persona. Ma cambia durante il periodo di gestazione, ad esempio nel 3 ° trimestre, i livelli ormonali possono crescere da 2 a 5 volte.

Quando una persona sperimenta shock, grave stress, la concentrazione sale a 175 mg, cioè supera la norma di 6-10 volte. Un calo così brusco non è fondamentale per la salute 2 ore dopo una situazione stressante, l'emivita dell'ormone passerà. Il suo eccesso sarà inattivato nel fegato ed escreto nelle urine.

Inoltre, si può osservare un alto cortisolo con:

Quando viene prescritto un esame del sangue per il cortisolo?

Il medico può prescrivere questo studio per verificare il funzionamento dell'ipofisi e delle ghiandole surrenali. Analisi per cortisolo, che mostra?

Con il suo aiuto puoi identificare:

  • Morbo di Itsenko-Cushing, Addison;
  • l'osteoporosi;
  • irsutismo;
  • pigmentazione della pelle (anormale);
  • sviluppo sessuale precoce;
  • oligomenorrea;
  • condizioni ipertensive (condurre diagnosi differenziale).

L'analisi viene eseguita se una persona ha:

  • depressione, il suo alto valore può portare alla transizione della malattia in una forma cronica;
  • pressione sanguigna costantemente alta, che non può ridurre i farmaci standard prescritti per l'ipertensione.

Se viene somministrato cortisolo, la decrittazione dell'analisi deve essere eseguita solo da un medico. Una persona che non capisce la medicina non può capire il valore ottenuto e fare una diagnosi. In alcuni casi, lo specialista può inoltre prescrivere l'urina per determinare il livello di cortisolo libero.

Studio sul cortisolo. Preparazione all'analisi

È possibile valutare la concentrazione di idrocortisone dopo aver superato un esame del sangue (generale, biochimico), delle urine (generale). L'analisi della saliva per il cortisolo è prescritta molto raramente..

Tenendo conto delle fluttuazioni quotidiane dell'ormone, il prelievo di sangue viene prescritto al mattino - dalle 7 alle 10 ore, sempre a stomaco vuoto. Se si sospetta la sindrome di Cushing, viene effettuata un'analisi la sera dopo 17 ore. Prima del tempo del test, non è consigliabile mangiare 8-14 ore.

Alcuni giorni prima della procedura è necessario:

  • cerca di stare tranquilla;
  • prevenire lo stress fisico o emotivo;
  • limitare l'uso di cibi grassi e fritti;
  • non bere o fumare.

Mezz'ora prima dell'analisi, si consiglia al paziente di sentirsi completamente a proprio agio, puoi solo sederti in silenzio.

Per rendere il risultato più accurato, lo studio può essere programmato per più volte. Il medico può raccomandare test di desametasone (esercizio). Per fare questo, pochi giorni prima dell'analisi, vengono prescritti preparati ormonali al paziente, la cui azione è volta a ridurre la produzione di idrocortisone.

Quando viene somministrata un'analisi delle urine per cortisolo, vengono esaminati 90-120 ml del volume giornaliero. Il risultato dell'analisi sarà pronto in 5 giorni.

Il cortisolo è la norma negli uomini, nelle donne e nei bambini

I seguenti sintomi possono essere il motivo dell'analisi per una donna:

  • manifestazioni di tachicardia che si verificano prima delle mestruazioni;
  • la presenza quotidiana di dolci nella dieta;
  • aumento dell'appetito, che si nota durante la tensione nervosa, stress.

Queste manifestazioni sintomatiche possono indicare un aumento dei livelli ematici di cortisolo. A riposo, la sua velocità è (nmol / L) - 135-610.

Cortisolo: la norma nelle donne per età

Perché un cortisolo può essere aumentato nelle donne, puoi scoprirlo dall'articolo. Molto pericolosa è la bassa concentrazione dell'ormone, t, k. ciò può causare alterazioni della pelle, crescita eccessiva dei peli corporei, interruzione del ciclo, infertilità e altri malfunzionamenti nell'area genitale.

Per gli uomini, la concentrazione di questo ormone è molto importante. La sua diminuzione o aumento porta a una violazione della produzione di testosterone, che è responsabile della qualità dello sperma e della libido. Cosa significa e perché si verifica un alto cortisolo in un uomo, leggi l'articolo.

Per gli uomini, l'indicatore ormonale normale (nmol / l) è 60-330.

Con un aumento del livello di idrocortisone, si notano perdita di peso, stati depressivi, apatia, porta anche a una rapida "usura" e all'invecchiamento del corpo.

L'indicatore standard di cortisolo per i bambini (nmol / l) è 84-580.

Deviazioni verso l'alto

Con tassi costantemente elevati di idrocortisone, il medico può determinare la presenza di una delle seguenti patologie:

  • adenomi ipofisari;
  • Sindrome di Itsenko-Cushing;
  • patologie nelle ghiandole surrenali (cancro, adenoma, iperpasia);
  • obesità
  • gravidanza
  • febbre
  • asma
  • malattie infettive;
  • acromegalia;
  • sindrome ectopica;
  • patologia nella ghiandola tiroidea (ipertiroidismo);
  • SD (tipo non compensato).

Inoltre, l'assunzione di alcuni farmaci (anfitamine, estrogeni, etanolo, interferone, contraccettivi, vasopressina) può portare a un alto tasso di ormoni..

A un livello elevato di cortisolo, i processi metabolici e l'equilibrio idrico-minerale sono disturbati, il che può causare un ritardo nel sodio del corpo (porta alla disidratazione) e una mancanza di potassio (ipopotassiemia). Questi disturbi nell'equilibrio idrico e salino possono provocare ipertensione, insufficienza cardiaca e infarto.

Tariffe basse

Le violazioni del sistema endocrino causano non solo un cortisolo eccessivo, ma anche insufficiente.

Per ridurre il livello dell'ormone:

  • Morbo di Addison;
  • patologia della corteccia surrenale (insufficienza congenita);
  • ricevimento di glucocorticoidi e loro cancellazione;
  • mancanza di ormoni ipofisari;
  • patologia epatica (cirrosi, epatite);
  • sindrome adrenogenitale;
  • ipotiroidismo.

La prognosi del trattamento per i disturbi associati alla concentrazione dell'ormone è generalmente favorevole. Lo sfondo ormonale può essere corretto quando si mantiene uno stile di vita sano, una dieta adeguatamente bilanciata, se necessario, vengono prescritti farmaci glucocorticosteroidi.

Se viene prescritta la TOS, il medico determina il dosaggio solo con un approccio individuale per ciascun paziente, tenendo conto della malattia che ha causato la violazione, del suo decorso e dell'età del paziente.

Analisi del cortisolo nella saliva: indicazioni e regole di consegna, norme

L'ormone steroideo attivo prodotto dalla corteccia surrenale è il cortisolo. Svolge un ruolo importante nel corpo umano, è responsabile dello stato di stress, regola il sistema immunitario ed è coinvolto nelle reazioni con il glucosio. Nel corpo, è presente in diverse forme:

  • Insieme ai globuli rossi.
  • Sotto forma di coniugati con proteine.
  • E anche in forma libera, dove la sua azione è espressa in forma attiva.

Le principali funzioni del cortisolo comprendono la sua partecipazione al metabolismo energetico, il metabolismo di grassi, proteine ​​e carboidrati, nonché la regolazione del metabolismo del sale d'acqua. Grazie alla sua partecipazione attiva, il corpo sviluppa proprietà protettive del corpo a stimoli esterni, cioè a condizioni stressanti.

Il cortisolo colpisce il sistema immunitario bloccando le allergie. I preparati artificiali basati su questo omone sono in grado di alleviare le reazioni ipersensibili, bloccare le manifestazioni di shock anafilattico e aiutare a ridurre i processi infiammatori, che è importante nel trattamento delle malattie autoimmuni. La normale quantità di cortisolo in una persona sana ha un effetto positivo sui bioritmi.

Analisi della saliva per cortisolo

Poiché il cortisolo svolge un ruolo significativo nella vita del corpo, viene presa un'analisi della saliva del paziente per confermare l'affidabilità della malattia. Un aumento del cortisolo può essere una conseguenza dello sviluppo di tali malattie:

  • Formazione di tumore surrenale.
  • Lo sviluppo della sindrome di Itsenko-Cushing, la malattia di Addison.
  • Produzione inadeguata di ormone adrenocorticotropo.
  • La riduzione dei livelli di cortzolo causa spesso osteoprosi.

Per studiare il cortisolo nella saliva, prima di tutto, è necessaria una preparazione insignificante. La procedura per eseguire l'analisi è abbastanza semplice, per il paziente e il medico, e non presenta particolari difficoltà. Tuttavia, circa 3-4 settimane prima della procedura, è necessario avvertire il medico della terapia farmacologica, preferibilmente la sua interruzione.

Per un giorno, escludi dal tuo menu cibi grassi e piccanti, nonché alcol. Per diverse ore prima di raccogliere la saliva, è vietato spazzolare, mangiare, fumare e bere e non si dovrebbero usare pastiglie rinfrescanti per la cavità orale. La mancata osservanza di queste raccomandazioni porterà a indicatori imprecisi del quadro reale della malattia..

Di norma, la saliva viene assunta durante il periodo della più bassa concentrazione di cortisolo, dalle 11 alle 12 Per fare ciò, utilizzare un tampone e un contenitore speciale in cui è inserito il biomateriale e viene indicata l'ora esatta. Di solito la procedura viene eseguita entro due giorni, ciò consente di ottenere risultati più accurati..

Campionamento della saliva per l'analisi del cortisolo. Fonte: Diagnosis.ru

Indicazioni per l'analisi

Le ragioni per lo studio del cortisolo nella saliva possono essere diversi fattori:

  • Sovrappeso guadagnato in breve tempo.
  • Improvvisi cambiamenti della pressione sanguigna.
  • La comparsa di smagliature viola nella cavità addominale.
  • Aumento della percentuale di zucchero nel sangue e del suo aspetto nelle urine.
  • Miopatia e irregolarità mestruali.
  • Sospetto dello sviluppo di patologie nel sistema scheletrico.
  • Lividi irragionevoli e lividi sulla pelle.

Un'indicazione per l'analisi, può servire come sospetto della presenza di tumori nella ghiandola surrenale di natura maligna e benigna, nonché per il monitoraggio durante la terapia ormonale sostitutiva.

norme

In genere, i risultati di quasi tutti gli studi dipendono da molti fattori: diagnosi di laboratorio, età del paziente e altri motivi..

Il livello più alto di cortisolo si osserva al mattino e può essere 19,1 nmol / L. Durante il giorno diminuisce e all'ora di pranzo ha un livello medio di 11,9 nmol / L, più vicino alla mezzanotte, il più basso, circa 9,4 nmol / L.

In ogni caso, una deviazione dalla norma stabilita indica lo sviluppo di patologie nel corpo umano. Pertanto, con un risultato negativo dell'analisi, è necessario consultare urgentemente uno specialista.

Cortisolo nella saliva: indicazioni, preparazione per analisi, cause di deviazioni

Cortisolo in saliva (porzione mattutina 8:00, porzione serale 23:00)

Il cortisolo è l'ormone più attivo nella famiglia dei glucocorticoidi; è prodotto nella corteccia surrenale ed è classificato come ormone steroideo. Regola i processi metabolici di proteine, grassi e carboidrati. Serve come componente chiave nella risposta del corpo a situazioni stressanti. Il suo effetto catabolico aumenta la concentrazione di glucosio nel sangue e glicogeno nel fegato. La produzione di cortisolo oscilla durante il giorno. Il livello più basso si osserva di notte, il più alto al mattino. Un aumento dei livelli di cortisolo si verifica quando il corpo risponde allo stress..

Viene condotto uno studio sul contenuto di cortisolo nella saliva per determinare i disturbi del metabolismo dei glucocorticoidi e per diagnosticare varie malattie. Le deviazioni dalla norma indicano lo sviluppo della sindrome di Cushing, i tumori surrenali, la malattia di Addison o una carenza dell'ormone adrenocorticotropo (ACTH) prodotto dalla ghiandola pituitaria, che contribuisce alla secrezione di cortisolo. Bassi livelli possono causare osteoporosi perché riduce l'assorbimento del calcio da parte dell'organismo..

È necessario condurre studi dinamici per localizzare il difetto in una determinata fase della regolamentazione. Con insufficienza surrenalica (ipocortisolismo), nei pazienti viene rilevata una diminuzione dei livelli di cortisolo al mattino. Con la sindrome di Cushing (ipercorticismo), si osserva l'assenza di variazioni giornaliere e un aumento della concentrazione dell'ormone si verifica a tarda sera.

Preparazione per il test del cortisolo

Uno studio per determinare il cortisolo nella saliva è conveniente per medici e pazienti in quanto la procedura non richiede la manipolazione di urina o sangue in diversi momenti della giornata. Devi conoscere alcune regole e agire in conformità con esse:

  • È necessario informare il medico in merito ai farmaci assunti, ai preparati a base di erbe e agli integratori alimentari assunti per tre mesi prima dello studio. Non è necessario interrompere gli integratori a meno che il medico non abbia raccomandato.
  • Un giorno prima dello studio, è necessario astenersi dal prendere alcol, caffeina e fumo, se non diversamente prescritto dal medico.
  • Non mangiare, fumare, bere, lavarsi i denti, il filo interdentale, usare collutori o gomme da masticare per due ore prima di raccogliere la saliva.

Se il paziente viola le regole raccomandate, il risultato sarà distorto e non fornirà informazioni affidabili sullo stato del corpo.

Istruzioni per la raccolta dei materiali

Il kit di raccolta della saliva per cortisolo contiene i seguenti elementi: due provette (per la raccolta della saliva al mattino e alla sera), due etichette, un sacchetto di plastica.

È necessario usarlo come segue:

  • Prendi un batuffolo di cotone dalla provetta e mettilo in bocca tra la guancia e la gomma per 5-10 minuti (fino a quando è completamente saturo di saliva).
  • Nel processo di raccolta della saliva, non puoi tossire, l'espettorato non dovrebbe salire sul rullo.
  • Sull'adesivo scrivi la data e l'ora del prelievo del biomateriale e incollalo sulla provetta, in cui è presente un rullo prelevato dalla bocca.
  • Conservare il tubo chiuso nel frigorifero fino a quando non viene trasferito in laboratorio..

Materiale prendere programma

Il materiale viene prelevato due volte al giorno. La prima porzione di saliva viene raccolta un'ora dopo il risveglio (tra le 6 e le 8 del mattino). La sera, il materiale viene raccolto a 23 ore.

La norma del cortisolo nella saliva

I valori di riferimento del contenuto di cortisolo nella saliva dipendono dall'ora del giorno e sono:

    Al mattino dalle 8 alle 10 del mattino ?

Analisi del cortisolo nella saliva: indicazioni e regole di consegna, norme

L'ormone steroideo attivo prodotto dalla corteccia surrenale è il cortisolo. Svolge un ruolo importante nel corpo umano, è responsabile dello stato di stress, regola il sistema immunitario ed è coinvolto nelle reazioni con il glucosio. Nel corpo, è presente in diverse forme:

  • Insieme ai globuli rossi.
  • Sotto forma di coniugati con proteine.
  • E anche in forma libera, dove la sua azione è espressa in forma attiva.

Le principali funzioni del cortisolo comprendono la sua partecipazione al metabolismo energetico, il metabolismo di grassi, proteine ​​e carboidrati, nonché la regolazione del metabolismo del sale d'acqua. Grazie alla sua partecipazione attiva, il corpo sviluppa proprietà protettive del corpo a stimoli esterni, cioè a condizioni stressanti.

Il cortisolo colpisce il sistema immunitario bloccando le allergie. I preparati artificiali basati su questo omone sono in grado di alleviare le reazioni ipersensibili, bloccare le manifestazioni di shock anafilattico e aiutare a ridurre i processi infiammatori, che è importante nel trattamento delle malattie autoimmuni. La normale quantità di cortisolo in una persona sana ha un effetto positivo sui bioritmi.

Analisi della saliva per cortisolo

Poiché il cortisolo svolge un ruolo significativo nella vita del corpo, viene presa un'analisi della saliva del paziente per confermare l'affidabilità della malattia. Un aumento del cortisolo può essere una conseguenza dello sviluppo di tali malattie:

  • Formazione di tumore surrenale.
  • Lo sviluppo della sindrome di Itsenko-Cushing, la malattia di Addison.
  • Produzione inadeguata di ormone adrenocorticotropo.
  • La riduzione dei livelli di cortzolo causa spesso osteoprosi.

Per studiare il cortisolo nella saliva, prima di tutto, è necessaria una preparazione insignificante. La procedura per eseguire l'analisi è abbastanza semplice, per il paziente e il medico, e non presenta particolari difficoltà. Tuttavia, circa 3-4 settimane prima della procedura, è necessario avvertire il medico della terapia farmacologica, preferibilmente la sua interruzione.

Per un giorno, escludi dal tuo menu cibi grassi e piccanti, nonché alcol. Per diverse ore prima di raccogliere la saliva, è vietato spazzolare, mangiare, fumare e bere e non si dovrebbero usare pastiglie rinfrescanti per la cavità orale. La mancata osservanza di queste raccomandazioni porterà a indicatori imprecisi del quadro reale della malattia..

Di norma, la saliva viene assunta durante il periodo della più bassa concentrazione di cortisolo, dalle 11 alle 12 Per fare ciò, utilizzare un tampone e un contenitore speciale in cui è inserito il biomateriale e viene indicata l'ora esatta. Di solito la procedura viene eseguita entro due giorni, ciò consente di ottenere risultati più accurati..

Campionamento della saliva per l'analisi del cortisolo. Fonte: Diagnosis.ru

Indicazioni per l'analisi

Le ragioni per lo studio del cortisolo nella saliva possono essere diversi fattori:

  • Sovrappeso guadagnato in breve tempo.
  • Improvvisi cambiamenti della pressione sanguigna.
  • La comparsa di smagliature viola nella cavità addominale.
  • Aumento della percentuale di zucchero nel sangue e del suo aspetto nelle urine.
  • Miopatia e irregolarità mestruali.
  • Sospetto dello sviluppo di patologie nel sistema scheletrico.
  • Lividi irragionevoli e lividi sulla pelle.

Un'indicazione per l'analisi, può servire come sospetto della presenza di tumori nella ghiandola surrenale di natura maligna e benigna, nonché per il monitoraggio durante la terapia ormonale sostitutiva.

norme

In genere, i risultati di quasi tutti gli studi dipendono da molti fattori: diagnosi di laboratorio, età del paziente e altri motivi..

Il livello più alto di cortisolo si osserva al mattino e può essere 19,1 nmol / L. Durante il giorno diminuisce e all'ora di pranzo ha un livello medio di 11,9 nmol / L, più vicino alla mezzanotte, il più basso, circa 9,4 nmol / L.

In ogni caso, una deviazione dalla norma stabilita indica lo sviluppo di patologie nel corpo umano. Pertanto, con un risultato negativo dell'analisi, è necessario consultare urgentemente uno specialista.

Cortisolo in saliva 3-4 campioni al giorno - un marker di stress e rischio di depressione

La depressione accorcia la vita e non solo i suicidi. La depressione aumenta il rischio di tumori cancerosi e malattie cardiovascolari (www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/12377293) (www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/17640152)

La depressione nevrotica si verifica a causa di stress cronico prolungato. Non assumere troppo. Lo stress prolungato si trasforma in depressione. La depressione non è un segno di debolezza - è un segno che hai cercato di essere forte per troppo tempo. Uno dei marcatori dello stress cronico è il cortisolo nella saliva..

Il cortisolo può anche aumentare a causa dell'infiammazione cronica. L'infiammazione imita lo stress. Vedi l'immagine a sinistra. L'infiammazione aumenta il fattore / ormone di rilascio di corticotropina (CRF / CRH), così come l'arginina-vasopressina (AVP). CRF e AVP aumentano la sintesi dell'ormone adrenocorticotropo (ACTH o ACTH), che induce il rilascio di cortisolo dalla corteccia surrenale, che attiva il sistema nervoso centrale - stress. Se lo stress dura a lungo, allora c'è angoscia - depressione, insonnia, ecc. "I meccanismi della depressione indotta da citochine comprendono l'induzione del fattore di rilascio di corticotropina extra-ipotalamico (CRF) e l'arginina vasopressina (AVP)" www.ncbi.nlm.nih.gov/ pubmed / 25825158
L'infiammazione provoca una diminuzione della sensibilità al cortisolo, che provoca un aumento del suo livello di "sviluppo della resistenza ai glucocorticoidi" ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/25825158

Per determinare il livello di cortisolo, è molto pratico fare un'analisi della saliva. La raccolta di campioni di urina è poco pratica e scomoda. Un esame del sangue eseguito una volta non è affatto corretto: il cortisolo può aumentare drammaticamente anche dall'eccitazione prima del prelievo di sangue. Tuttavia, anche l'analisi del cortisolo dalla saliva non è corretta se eseguita una sola volta, ad esempio al mattino o alla sera. Poiché le persone hanno ritmi circadiani diversi e tempi di elevazione del cortisolo diversi, "Tuttavia, in considerazione del ritmo circadiano del cortisolo, è probabile che questi studi siano inaccurati e che sia necessaria una stima più accurata dell'esposizione al cortisolo" www.ncbi. nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC6349003 Una meta-analisi ha mostrato che gli intervalli di riferimento per il cortisolo delle ghiandole salivari mattutine nei pazienti depressi (0-29 nmol / L) e nei soggetti del gruppo di controllo (1-23 nmol / L) non erano praticamente diverso: mostra una sovrapposizione significativa. "Gli intervalli di riferimento per il cortisolo salivare mattutino nei pazienti depressi (0-29 nmol / l) e nei soggetti di controllo (1-23 nmol / l) hanno mostrato una sostanziale sovrapposizione che suggerisce la mancanza di capacità discriminatoria." "Non ci sono prove di una differenza nel cortisolo delle ghiandole salivari nei pazienti depressi". Sulla base degli studi disponibili non esistono prove certe della differenza di cortisolo salivare nei pazienti depressi e nelle persone di controllo e il cortisolo salivare non è in grado di discriminare tra le persone con e senza depressione. " ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/20447770

Pertanto, un singolo campione di cortisolo è una cattiva misurazione del cortisolo, soprattutto se prelevato al mattino presto o prima di coricarsi. Il cortisolo nella saliva deve essere misurato almeno 3 volte al giorno - ogni 8 ore. Quindi una tale misurazione rifletterà accuratamente il vero cortisolo quotidiano, tenendo conto di tutte le fluttuazioni. "Esaminando la frequenza di campionamento del cortisolo nel siero, dimostriamo che un singolo campione di cortisolo è una scarsa misura dell'AUC del cortisolo, specialmente se assunto durante il periodo di veglia o di sonno." ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC6349003 Non puoi fare un test del cortisolo subito dopo un allenamento aerobico sportivo www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/10190775 se non hai mangiato dopo un allenamento www.ncbi.nlm. nih.gov/pubmed/23415825
Il digiuno o l'afta epizootica aumentano il cortisolo: al momento non è possibile eseguire un test del cortisolo.

Come abbassare i livelli di cortisolo?

Oltre al fatto che il cortisolo aumenta a causa dell'infiammazione che deve essere trattata, ci sono altri fattori.

Nel 2018, una meta-analisi di studi randomizzati e controllati ha mostrato che la meditazione consapevole può essere efficace nel trattamento del disturbo depressivo maggiore "i movimenti meditativi possono essere interventi efficaci per alleviare i sintomi della MDD" "Dato che i movimenti meditativi sono sicuri e facilmente accessibili, i medici possono prendere in considerazione la raccomandazione di movimenti meditativi per i pazienti con MDD »
www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/30071662

2018, uno studio controllato randomizzato ha mostrato che la meditazione consapevole riduce il cortisolo del 26% (da 497,3 a 392,3 ng / ml), ecc. Www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/30256277

Ridurre il tempo di sonno da 8 a 4 ore aumenta il cortisolo entro la sera successiva del 37% www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/9415946

L'intossicazione eccessiva (1 parte di vodka, 2 parti non alcoliche) ha aumentato il livello di cortisolo nei soggetti del 233,13% www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/23252809

Il magnesio riduce il cortisolo dopo l'esercizio aerobico www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/6527092 www.ncbi.nlm.nih.gov/pmed/9794094

La musicoterapia riduce il cortisolo delle ghiandole salivari durante la colonscopia.
www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/15086180

Il massaggio con depressione o stress aumenta i livelli urinari di serotonina del 28%, dopamina del 31% e riduce il cortisolo nella saliva o nelle urine in media del 31%.
www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/16162447

In studi randomizzati controllati di stress cronico, 300 mg di estratto dalla radice di ashwagandha hanno ridotto il cortisolo rispetto al controllo del 20% "Dopo 60 giorni di trattamento, è stata osservata una riduzione del 27,9% dal basale nel gruppo Ashwagandha. Al contrario, è stata osservata una riduzione del 7,9% nel gruppo di controllo con placebo. La differenza nella riduzione dei livelli sierici di cortisolo nei due gruppi al giorno 60 era statisticamente significativa (P = 0,002) »
www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/23439798

L'autore dell'articolo nestarenieRU è Dmitry Evgenievich Veremeenko (foto a sinistra), autore del libro "Diagnosi dell'invecchiamento". Tel +7 925 9244328 [protezione e-mail]

Ti offriamo la possibilità di iscriverti alle ultime e più recenti notizie che appaiono nella scienza, così come le notizie del nostro gruppo scientifico ed educativo per non perdere nulla.

Sapevi che il sito nestarenie.ru è oggettivamente una delle risorse più popolari in Russia sull'invecchiamento e la longevità - in Yandex, in Google, in termini di quantità, qualità e fedeltà del pubblico. nestarenie.ru ha il potenziale per diventare uno dei siti anti-invecchiamento più popolari non solo in Russia ma anche nel mondo. Questo richiede denaro. Esorto tutti a fare donazioni e a convincere i loro amici a fare lo stesso..

  • Sono un indice Portafoglio 410012847316235
  • Mappa in Sberbank (rubli): 4817 7602 3256 2458 (Changakram M.)

Comprendiamo come prepararsi per un esame del sangue per il cortisolo

Il cortisolo è un ormone che viene spesso chiamato stressante. Partecipa ai processi metabolici e il corpo produce tale sostanza nella corteccia surrenale e gli consente di tollerare lo stress e la fame. L'analisi del cortisolo può essere effettuata in diversi modi. La diagnosi consente di determinare la deviazione dagli indicatori normativi, quindi effettuare una diagnosi e prescrivere un trattamento adeguato.

Per non perdere tempo prezioso e ottenere risultati più accurati, è importante sapere quando e come eseguire un esame del sangue per il cortisolo.

Funzionalità e funzionalità

L'ormone cortisolo è importante per il corpo perché ti consente di affrontare adeguatamente lo stress e la fame. È direttamente correlato ad altri ormoni, in particolare l'adrenalina..

Quando sorge il pericolo, il corpo rilascia adrenalina, che aumenta il livello dell'ormone - cortisolo. Una persona ha un aumento della pressione sanguigna, frequenza cardiaca, si osserva vasocostrizione. È il cortisolo che limita gli effetti dell'adrenalina, controllando e, se necessario, abbassando il volume.

Tra le principali funzioni del cortisolo ci sono:

  1. Monitoraggio e mantenimento della normale pressione sanguigna.
  2. Coinvolgimento diretto nella produzione di glucosio e normalizzazione della glicemia.
  3. Protezione contro varie situazioni stressanti. Se non fosse stato per il cortisolo, molti problemi e pericoli per l'uomo potrebbero essere falliti. Il cortisolo funziona anche come regolatore delle azioni: in situazioni pericolose, ti costringe a prendere decisioni come "attaccare o scappare".
  4. Ti consente di dividere e rimuovere gradualmente il grasso, che normalmente influisce sull'aspetto.
  5. Coinvolto attivamente nel metabolismo del sale d'acqua. Consente al corpo di controllare il livello di varie sostanze nel sangue.
  6. Ha un effetto antinfiammatorio sul corpo. Sotto l'influenza di un tale ormone, il lavoro dei mediatori infiammatori diminuirà.

Quando nominato?

L'analisi per il cortisolo è prescritta dal medico dopo aver esaminato il paziente e compilato una storia medica. Il medico curante decide in merito alla necessità della diagnostica per controllare o monitorare il funzionamento della ghiandola pituitaria e delle ghiandole surrenali. Sono gli indicatori che daranno un'idea della salute o della presenza di patologie del sistema endocrino.

Assegnare un'analisi del cortisolo sarà in presenza di:

  • Depressione e stress costante. Una milza persistente può dare un'idea non solo dello stato mentale di una persona, ma anche della sua salute fisica. Se i risultati sono al di sopra del normale, il trattamento deve essere eseguito in modo che lo stato di depressione non ottenga il carattere di un processo costante.
  • Pressione sanguigna costantemente elevata. Questa opzione sarà presa in considerazione solo se i farmaci prescritti per l'aggiustamento della pressione non sono più validi..
  • Sospetto della malattia di Itsenko-Cushing. Questa è una condizione caratterizzata da una maggiore produzione di idrocortisone. La debolezza muscolare con pressione sanguigna persistentemente alta e peso corporeo eccessivo rimangono caratteristiche della malattia..
  • Morbo di Addison o sospetto sviluppo di un tale disturbo. È relativamente raro ed è caratterizzato da una diminuzione del livello di generazione dell'ormone da parte della corteccia surrenale. In questo caso, la quantità di tale sostanza nel sangue non sarà aumentata, ma ridotta.

Per interpretare correttamente i risultati, è necessario consultare un medico. Uno specialista che si occupa di tali problemi è chiamato endocrinologo. Alcuni casi richiedono un nuovo test per escludere o confermare la malattia..

Come prepararsi per le analisi?

Al fine di escludere errori in generale quando si effettua un'analisi per il cortisolo, è necessario seguire alcune semplici regole. Il medico stesso può annunciarli. Se il medico non focalizza il paziente sulle caratteristiche della diagnosi, devono essere seguite le seguenti regole:

  • Anche durante l'assunzione e prima della nomina dell'analisi per il cortisolo, è importante annunciare l'elenco dei farmaci che il paziente assume costantemente. È particolarmente importante notare l'uso di agenti ormonali e contraccettivi, nonché i farmaci con cui viene eseguita la chemioterapia.
  • Non essere nervoso prima di fare i test. Lo stress e la depressione possono influire negativamente sui risultati dei test. Disordini e tensione nervosa influenzano la produzione di ormoni.
  • Non visitare la palestra per almeno due o tre giorni prima della data stabilita per la donazione di sangue per il cortisolo. La riduzione dell'attività fisica consentirà di ottenere dati più completi e di valutare correttamente le condizioni del paziente.
  • Non fumare prima di donare il sangue. gli esperti consigliano di dimenticare le sigarette almeno per un giorno. Ma non tutti saranno in grado di attuare tale decisione, ma comunque almeno 12-16 + ore prima che la ricerca non valga la pena fumare.
  • Non bere alcolici il giorno prima e droghe.
  • Dovresti andare in laboratorio senza colazione - a stomaco vuoto. Puoi solo bere acqua, ma non tè o caffè.

Il sangue può essere prelevato da una vena per il test. È importante seguire le regole per la donazione di sangue al cortisolo ogni volta che è programmato questo test..

Tuttavia, questa non è una solida raccomandazione. Alcune malattie delle condizioni del paziente richiedono una revisione delle date stabilite e generali raccomandate. Per sapere esattamente quando e come donare il sangue al cortisone, è necessario rivolgere una domanda simile al proprio medico. Valuta le condizioni del paziente e prende la decisione finale..

Ottenere i risultati dell'esame richiede un'interpretazione professionale, quando il medico decodifica i dati. Tiene conto delle condizioni del paziente e valuta anche i risultati di altri studi, può prescrivere ulteriori studi sulla condizione. Spesso, oltre ai test per il cortisolo, vengono prescritti quelli che consentono di valutare le prestazioni di altri ormoni.

Come verrà condotta l'analisi?

Le condizioni del paziente saranno valutate da un medico esperto che prescrive un'analisi o una serie di test per gli ormoni. Se si sospetta una patologia, viene prescritto un esame del sangue con cortisolo. Il medico decide quale fluido biologico assumere: urina o sangue.

Il materiale viene portato in speciali contenitori sterili se il sangue deve essere donato da una vena. Specialisti esperti lo fanno in laboratorio..

Se devi dare l'urina, dovresti raccogliere la sua quantità giornaliera da solo. Dopo il sonno, la prima porzione di urina non viene raccolta, se non diversamente specificato dal medico!

Indicatori normativi: cosa guardare?

Un test di cortisolo è un test di laboratorio che ti consente di scoprire l'esatto ormone nel sangue o nelle urine. Nel processo di interpretazione dei risultati, il medico tiene conto delle norme stabilite. Variano a seconda degli anni passati..

Tavolo. Il tasso di cortisolo nel sangue

Anni di etàMinimo, nmol / LMassimo, nmol / L
0-128966
1-5718
5-101049
14-16856
10-1455690
Dalle 16140640

È anche importante considerare che aumenta la quantità di ormone nel sangue durante la gravidanza. Durante il giorno, gli indicatori cambiano spesso. Il valore minimo è la sera, il massimo la mattina.

Interpretazione dei risultati

I risultati della ricerca possono confutare la presenza di una particolare malattia. In questo caso, gli indicatori saranno normali. Ma le deviazioni possono indicare una preparazione errata per la ricerca. Se questo è escluso, dovrebbe essere considerata la possibilità di sviluppo o presenza di alcune malattie. Se gli indici di cortisolo nelle analisi sono sopravvalutati, ciò può indicare patologie come:

  • Morbo di Itsenko-Cushing. Questa è una condizione grave che richiede un approccio terapeutico speciale..
  • Obesità, con uno stadio avanzato. Basta uno sguardo al paziente per assicurare o confutare tali conclusioni.
  • Ipertiroidismo Per confutare o confermare tali conclusioni, è necessario uno studio aggiuntivo sugli ormoni tiroidei. Dovrai donare il sangue per l'ormone stimolante la tiroide, nonché per gli indicatori T3 e T4.
  • Diabete mellito, che ha portato a un cambiamento nei processi metabolici e metabolici nel corpo. Colpisce anche il funzionamento delle ghiandole surrenali e di altri organi.

Se un esame del sangue per cortisolo ha mostrato valori più bassi, la causa di questa condizione può essere:

  • Morbo di Addison.
  • Ipotiroidismo - caratterizzato da disfunzione tiroidea.
  • Assunzione di corticosteroidi, che sono spesso prescritti per il trattamento delle malattie del tessuto connettivo e dell'asma. I livelli di cortisone nel sangue possono diminuire dopo l'assunzione di farmaci con prednisone o desametasone.
  • Iperplasia surrenalica.
  • A causa di tumori cerebrali, la produzione di ACTH è compromessa.

Segni evidenti di ridotti livelli di cortisolo nel sangue sono debolezza costante, perdita di peso abbastanza rapida. Inoltre, possono verificarsi ipotensione e dolore addominale. Se, dopo aver condotto la ricerca, ci sono evidenti discrepanze negli indicatori, dovresti andare dal medico per interpretare i test. Non vale la pena di analizzarti e scegliere i metodi di trattamento. Può essere troppo costoso: il tempo verrà perso e la salute persa.

Come sottoporsi al test per l'ormone cortisolo?

L'idrocortisone ha un effetto sul metabolismo. Questo ormone steroideo è responsabile della protezione del corpo dalla fame e da situazioni stressanti. Pertanto, è molto importante come e in quali giorni eseguire il test per l'ormone cortisolo. Lo studio è condotto nello studio di vari materiali biologici: sangue, urina, saliva.

Analisi per l'ormone cortisolo. Informazione Generale

In una giornata normale, normale e calma, il corpo umano produce circa 15-30 mg di idrocortisone. Il picco principale del funzionamento surrenale si osserva al mattino (dalle 6 alle 8 ore), la concentrazione scende prima della sera (20-21 ore).

I principali indicatori dell'ormone (nmol / l)

Questi dati non dipendono dall'età o dal sesso della persona. Ma cambia durante il periodo di gestazione, ad esempio nel 3 ° trimestre, i livelli ormonali possono crescere da 2 a 5 volte.

Quando una persona sperimenta shock, grave stress, la concentrazione sale a 175 mg, cioè supera la norma di 6-10 volte. Un calo così brusco non è fondamentale per la salute 2 ore dopo una situazione stressante, l'emivita dell'ormone passerà. Il suo eccesso sarà inattivato nel fegato ed escreto nelle urine.

Inoltre, si può osservare un alto cortisolo con:

Quando viene prescritto un esame del sangue per il cortisolo?

Il medico può prescrivere questo studio per verificare il funzionamento dell'ipofisi e delle ghiandole surrenali. Analisi per cortisolo, che mostra?

Con il suo aiuto puoi identificare:

  • Morbo di Itsenko-Cushing, Addison;
  • l'osteoporosi;
  • irsutismo;
  • pigmentazione della pelle (anormale);
  • sviluppo sessuale precoce;
  • oligomenorrea;
  • condizioni ipertensive (condurre diagnosi differenziale).

L'analisi viene eseguita se una persona ha:

  • depressione, il suo alto valore può portare alla transizione della malattia in una forma cronica;
  • pressione sanguigna costantemente alta, che non può ridurre i farmaci standard prescritti per l'ipertensione.

Se viene somministrato cortisolo, la decrittazione dell'analisi deve essere eseguita solo da un medico. Una persona che non capisce la medicina non può capire il valore ottenuto e fare una diagnosi. In alcuni casi, lo specialista può inoltre prescrivere l'urina per determinare il livello di cortisolo libero.

Studio sul cortisolo. Preparazione all'analisi

È possibile valutare la concentrazione di idrocortisone dopo aver superato un esame del sangue (generale, biochimico), delle urine (generale). L'analisi della saliva per il cortisolo è prescritta molto raramente..

Tenendo conto delle fluttuazioni quotidiane dell'ormone, il prelievo di sangue viene prescritto al mattino - dalle 7 alle 10 ore, sempre a stomaco vuoto. Se si sospetta la sindrome di Cushing, viene effettuata un'analisi la sera dopo 17 ore. Prima del tempo del test, non è consigliabile mangiare 8-14 ore.

Alcuni giorni prima della procedura è necessario:

  • cerca di stare tranquilla;
  • prevenire lo stress fisico o emotivo;
  • limitare l'uso di cibi grassi e fritti;
  • non bere o fumare.

Mezz'ora prima dell'analisi, si consiglia al paziente di sentirsi completamente a proprio agio, puoi solo sederti in silenzio.

Per rendere il risultato più accurato, lo studio può essere programmato per più volte. Il medico può raccomandare test di desametasone (esercizio). Per fare questo, pochi giorni prima dell'analisi, vengono prescritti preparati ormonali al paziente, la cui azione è volta a ridurre la produzione di idrocortisone.

Quando viene somministrata un'analisi delle urine per cortisolo, vengono esaminati 90-120 ml del volume giornaliero. Il risultato dell'analisi sarà pronto in 5 giorni.

Il cortisolo è la norma negli uomini, nelle donne e nei bambini

I seguenti sintomi possono essere il motivo dell'analisi per una donna:

  • manifestazioni di tachicardia che si verificano prima delle mestruazioni;
  • la presenza quotidiana di dolci nella dieta;
  • aumento dell'appetito, che si nota durante la tensione nervosa, stress.

Queste manifestazioni sintomatiche possono indicare un aumento dei livelli ematici di cortisolo. A riposo, la sua velocità è (nmol / L) - 135-610.

Cortisolo: la norma nelle donne per età

Perché un cortisolo può essere aumentato nelle donne, puoi scoprirlo dall'articolo. Molto pericolosa è la bassa concentrazione dell'ormone, t, k. ciò può causare alterazioni della pelle, crescita eccessiva dei peli corporei, interruzione del ciclo, infertilità e altri malfunzionamenti nell'area genitale.

Per gli uomini, la concentrazione di questo ormone è molto importante. La sua diminuzione o aumento porta a una violazione della produzione di testosterone, che è responsabile della qualità dello sperma e della libido. Cosa significa e perché si verifica un alto cortisolo in un uomo, leggi l'articolo.

Per gli uomini, l'indicatore ormonale normale (nmol / l) è 60-330.

Con un aumento del livello di idrocortisone, si notano perdita di peso, stati depressivi, apatia, porta anche a una rapida "usura" e all'invecchiamento del corpo.

L'indicatore standard di cortisolo per i bambini (nmol / l) è 84-580.

Deviazioni verso l'alto

Con tassi costantemente elevati di idrocortisone, il medico può determinare la presenza di una delle seguenti patologie:

  • adenomi ipofisari;
  • Sindrome di Itsenko-Cushing;
  • patologie nelle ghiandole surrenali (cancro, adenoma, iperpasia);
  • obesità
  • gravidanza
  • febbre
  • asma
  • malattie infettive;
  • acromegalia;
  • sindrome ectopica;
  • patologia nella ghiandola tiroidea (ipertiroidismo);
  • SD (tipo non compensato).

Inoltre, l'assunzione di alcuni farmaci (anfitamine, estrogeni, etanolo, interferone, contraccettivi, vasopressina) può portare a un alto tasso di ormoni..

A un livello elevato di cortisolo, i processi metabolici e l'equilibrio idrico-minerale sono disturbati, il che può causare un ritardo nel sodio del corpo (porta alla disidratazione) e una mancanza di potassio (ipopotassiemia). Questi disturbi nell'equilibrio idrico e salino possono provocare ipertensione, insufficienza cardiaca e infarto.

Tariffe basse

Le violazioni del sistema endocrino causano non solo un cortisolo eccessivo, ma anche insufficiente.

Per ridurre il livello dell'ormone:

  • Morbo di Addison;
  • patologia della corteccia surrenale (insufficienza congenita);
  • ricevimento di glucocorticoidi e loro cancellazione;
  • mancanza di ormoni ipofisari;
  • patologia epatica (cirrosi, epatite);
  • sindrome adrenogenitale;
  • ipotiroidismo.

La prognosi del trattamento per i disturbi associati alla concentrazione dell'ormone è generalmente favorevole. Lo sfondo ormonale può essere corretto quando si mantiene uno stile di vita sano, una dieta adeguatamente bilanciata, se necessario, vengono prescritti farmaci glucocorticosteroidi.

Se viene prescritta la TOS, il medico determina il dosaggio solo con un approccio individuale per ciascun paziente, tenendo conto della malattia che ha causato la violazione, del suo decorso e dell'età del paziente.

Cortisolo nella saliva

Ormone glucocorticoide della corteccia surrenale, la cui frazione biologicamente attiva è determinata nella saliva.

Cortisolo salivare (idrocortisone, composto F).

Saggio immunologico elettrochemiluminescente (ECLIA).

Nmol / L (nanomol per litro).

Quale biomateriale può essere utilizzato per la ricerca?

Come prepararsi allo studio?

  • Escludere l'alcol dalla dieta entro 24 ore prima dello studio.
  • Non mangiare per 2-3 ore prima dello studio, puoi bere acqua naturale pulita.
  • Elimina lo stress fisico ed emotivo per 3 ore prima dell'esame.
  • Non lavarsi i denti, non usare stuzzicadenti, filo interdentale, escludere manipolazioni che danneggiano la mucosa della cavità orale, entro 3 ore prima della raccolta del biomateriale. Prima di raccogliere il biomateriale, assicurarsi che non vi siano sanguinamento delle gengive e lesioni della mucosa orale.
  • In assenza di specifiche istruzioni del medico, la raccolta di biomateriale la sera tra le 22 e le 24 ore, in modo ottimale a 23 ore.

Panoramica dello studio

Il cortisolo è un ormone steroideo lipofilo a basso peso molecolare che viene sintetizzato nella corteccia surrenale. È il principale ormone glucocorticoide ed è coinvolto nella regolazione della risposta del corpo allo stress, nel mantenimento della pressione sanguigna e nello scambio di proteine, grassi e carboidrati. Il cortisolo colpisce il sistema immunitario e le reazioni infiammatorie nel corpo, stimola la secrezione di acido cloridrico nello stomaco. La secrezione di cortisolo è regolata dall'ormone adrenocorticotropo (ACTH), che viene prodotto nella ghiandola pituitaria. La concentrazione di ACTH e cortisolo nel sangue è regolata dal principio del feedback negativo: una diminuzione della quantità di cortisolo aumenta la produzione di ACTH, che stimola la produzione di cortisolo per normalizzarne il livello. Un aumento della concentrazione di cortisolo nel sangue, al contrario, porta a una diminuzione della produzione di ACTH e, di conseguenza, a una diminuzione della quantità di cortisolo.

Nel sangue, l'1-15% della quantità totale dell'ormone si trova in uno stato non legato ed è la sua forma biologicamente attiva. La quantità rimanente di cortisolo circola nel sangue nel complesso con specifiche proteine ​​leganti. Il cortisolo libero è in grado di penetrare dal siero nella saliva e in altri fluidi per diffusione passiva, quindi il suo livello di saliva riflette la quantità della sua frazione biologicamente attiva e significativa. La concentrazione di cortisolo libero nella saliva può variare con l'escrezione aumentata o ridotta di entrambi il cortisolo nelle ghiandole surrenali e l'ACTH nella ghiandola pituitaria. Il livello dell'ormone nella saliva è indipendente dagli enzimi e dall'intensità della salivazione. Durante la penetrazione nelle ghiandole salivari, il cortisolo si trasforma parzialmente in cortisone, quindi il suo livello nella saliva è del 10-35% in meno rispetto al sangue. Esiste una correlazione sperimentalmente dimostrata tra la concentrazione di cortisolo nel siero e la saliva. I cambiamenti nelle concentrazioni di cortisolo in questi fluidi corporei si verificano in modo sincrono. Un aumento del livello di cortisolo nella saliva si osserva 1 minuto dopo il suo aumento nel sangue e quando viene raggiunta la massima concentrazione nel siero, il massimo contenuto ormonale nella saliva viene determinato dopo 2-3 minuti. Il cortisolo è secreto dalle ghiandole surrenali circadiane con la massima concentrazione al mattino presto e le tariffe più basse di notte. Sotto stress, i livelli ormonali aumentano indipendentemente dai ritmi circadiani..

Il cortisolo nella saliva è un indicatore ideale per valutare una risposta acuta allo stress. Analisi ripetute consentono di valutare il livello basale dell'ormone, le sue fluttuazioni quotidiane e i cambiamenti al risveglio, la reattività allo stress. L'aumentata produzione di cortisolo è associata alla sindrome di Cushing, ai tumori surrenali. Si nota una diminuzione dei livelli di cortisolo con insufficienza surrenalica (morbo di Addison) e carenza di ACTH. La carenza di cortisolo può essere accompagnata da perdita di peso, debolezza muscolare, affaticamento, riduzione della pressione sanguigna e dolore addominale. Con una combinazione di ridotta produzione di cortisolo e grave stress, a volte si sviluppa una crisi surrenalica, che richiede cure mediche di emergenza. Un eccesso di cortisolo porta ad un aumento della pressione sanguigna, a un aumento della glicemia, all'obesità, all'assottigliamento della pelle e alla comparsa di smagliature (strie) sulle superfici laterali dell'addome.

Lo studio del cortisolo nella saliva è un metodo diagnostico non invasivo che, soggetto alle regole per l'assunzione di materiale, è altamente informativo e facile da usare..

A cosa serve lo studio??

  • Valutazione del livello basale di cortisolo e delle sue fluttuazioni giornaliere;
  • diagnosi della patologia del sistema ipotalamo-ipofisi-surrene;
  • diagnosi di insufficienza o iperfunzione della corteccia surrenale;
  • valutazione della reazione acuta del corpo allo stress.

Quando è programmato uno studio?

  • Se sospetti una malattia o la sindrome di Itsenko-Cushing (viso a forma di luna, aumento della pressione sanguigna, obesità, distrofia muscolare, smagliature sull'addome);
  • se si sospetta la malattia di Addison (debolezza, affaticamento, bassa pressione sanguigna, pigmentazione della pelle);
  • quando si monitora il trattamento della malattia surrenalica;
  • quando si esegue un test di desametasone;
  • nel valutare la risposta del corpo allo stress.

Cosa significano i risultati??

Per i campioni prelevati prima di mezzogiorno: cosa può influire sul risultato?

Livelli scarsamente elevati di cortisolo possono essere ottenuti a saliva a basso pH (meno di 4), ad esempio stimolando la salivazione con cristalli di vitamina C o consumando succhi di frutta immediatamente prima della consegna del biomateriale.

Aumenta il livello di cortisolo nella saliva:

  • prednisone, steroidi per via inalatoria (a causa della reattività crociata con antisiero diagnostico);
  • gravidanza;
  • fatica;
  • alcool, nicotina;
  • medicinali: anfetamine, veroshpiron, contraccettivi orali, sali di litio.

Ridurre il livello di cortisolo nella saliva:

  • desametasone (a causa dell'inibizione dell'asse ipotalamo-ipofisi-surrene);
  • androgeni, barbiturici, levodopa, fenitoina;
  • Bere molta acqua per 10 minuti prima di erogare biomateriale.
  • Nel valutare i risultati, è necessario tenere conto delle fluttuazioni quotidiane del livello di cortisolo e dell'influenza dei fattori di stress sulla sua secrezione. Si consiglia di ripetere lo studio in diversi momenti della giornata con un intervallo di diversi giorni per un'adeguata interpretazione dei risultati.

[08-012] Ormone adrenocorticotropo (ACTH)

[08-031] Cortisolo libero nelle urine

[08-110] Deidroepiandrosterone solfato (DEA-SO4)

[08-003] 17-idrossiprogesterone (17-OCG)

Chi prescrive lo studio?

Endocrinologo, terapista, medico generico, cardiologo, pediatra.