Analisi della prolattina nelle donne

Pubblicato: 01 ottobre 2019

La prolattina è uno degli ormoni più importanti e più antichi (più di 400 milioni di anni "discendono" dal gene ancestrale), sintetizzato dalla ghiandola pituitaria anteriore (adenoipofisi), nonché dagli organi periferici. L'ormone è stato rilevato in un estratto della ghiandola pituitaria dei mammiferi nel 1928. La sua funzione è stata definita come un attivatore di proliferazione, differenziazione e stimolazione del tessuto ghiandolare del seno. Ma oggi vengono svelate altre importanti funzioni..

Raccomandazioni per il test della prolattina

La prolattina nelle donne ha un effetto su tutto il corpo - i sistemi endocrino, immunitario, nervoso, riproduttivo e regola l'equilibrio sale-acqua. Pertanto, si trova nella maggior parte dei fluidi biologici. La sostanza contiene: sangue, lacrimale, liquido amniotico, liquido cerebrospinale, liquido follicolare, latte materno, sudore.

Si raccomanda di esaminare i livelli di prolattina a:

  • stabilire le cause dell'infertilità;
  • diagnosi delle cause di dimissione dalle ghiandole mammarie nelle donne non in gravidanza e non in allattamento;
  • dolore nelle ghiandole mammarie;
  • mal di testa e riduzione dell'acuità visiva;
  • violazione della funzione di allattamento nel periodo postpartum;
  • diagnosi di infiammazione cronica del sistema riproduttivo;
  • mancanza di ovulazione;
  • ritardato sviluppo sessuale durante la pubertà;
  • insufficienza mestruale;
  • osteoporosi o altri disturbi del metabolismo osseo;
  • menopausa grave;
  • esaurimento nervoso e fisico;
  • diminuzione della libido;
  • esame differenziale delle malattie ipofisarie e ipotalamiche;
  • diagnosi ormonale completa.

L'attività dell'ormone influenza il cambiamento del sonno e la veglia, il comportamento alimentare. La quantità di prolattina nel liquido amniotico mostra come si sviluppa il feto, si forma il suo sistema immunitario e si nutre l'embrione. E il suo indicatore nella pelle indica la funzione delle ghiandole sudoripare e attiva la crescita dei capelli. Pertanto, è importante condurre uno studio sulla prolattina per identificare le cause di varie patologie..

Come prepararsi all'analisi e cosa può influire sui risultati

Al fine di ottenere un risultato oggettivo dell'analisi per la prolattina, è necessario prepararsi adeguatamente per la sua consegna. L'attività dell'ormone può essere influenzata da fattori interni ed esterni. I recettori sensibili alla prolattina si trovano in molti organi, in particolare in:

  • ghiandola mammaria (nei tessuti normali e tumorali);
  • ovaie (nel corpo luteo, cellule di granulosa);
  • l'utero;
  • placenta;
  • fegato
  • occhi (nella retina, membrana fotosensibile);
  • linfa e cellule immunitarie;
  • Sistema nervoso centrale;
  • ghiandole surrenali;
  • reni;
  • l'intestino;
  • pancreas.

Qualsiasi effetto su questi organi porta a un cambiamento nello sfondo della prolattina. Pertanto, prima di donare il sangue per l'analisi, è necessario escludere l'effetto delle alte temperature (almeno 1 giorno prima di una visita in laboratorio), cibi abbondanti ricchi di grassi e carboidrati, alcol e fumo, attività fisica (andare in palestra, sollevare pesi), lo stress e lo stress psico-emotivo, si astengono dall'attività sessuale.

Il livello ormonale cambia durante il giorno e ha un'ampiezza pulsante. I picchi nel rilascio di prolattina si osservano ogni 95 minuti. Sorge 1-1,5 ore dopo essersi addormentato, immediatamente dopo il risveglio, la sua attività diminuisce bruscamente e quindi aumenta gradualmente fino a mezzogiorno. Pertanto, si consiglia di effettuare un'analisi 3-4 ore dopo il risveglio mattutino. È necessario escludere irritazioni e lesioni alle ghiandole mammarie. La stimolazione del capezzolo attiva la sintesi ormonale.

Come la maggior parte degli esami del sangue venoso, il materiale viene prelevato a stomaco vuoto. Devi andare per un esame in uno stato calmo. Le raccomandazioni per la preparazione per l'analisi possono essere ottenute dal medico curante o in laboratorio.

In quale giorno del ciclo fare un'analisi

L'analisi per la prolattina viene somministrata da 3 a 5 giorni del ciclo mestruale. Per determinare il livello di prolattina, il prelievo di sangue viene effettuato in un ciclo mensile..

Un'analisi potrebbe non dare un risultato accurato, quindi il medico può ordinare un riesame. Potrebbe essere necessario donare sangue per analisi di calcio, ecografia delle ghiandole mammarie, risonanza magnetica cerebrale. In casi speciali, il medico può prescrivere un programma individuale per l'analisi..

La norma della prolattina nelle donne per età

La norma della prolattina nelle donne varia non solo durante il giorno, in diverse fasi del ciclo mestruale, ma dipende anche dal livello di ormoni sessuali, il che significa che può variare a diversi periodi di età. In genere, le unità sono miele / L, ma alcuni laboratori usano ng / ml. La tabella delle norme di età dell'ormone nelle donne è la seguente:

Prolattina ormonale: la norma nelle donne e negli uomini

La prolattina è uno degli ormoni peptidici della ghiandola pituitaria. Sotto l'influenza dell'ipotalamo, viene secreto dalle cellule acidofile della ghiandola pituitaria anteriore, nonché, in misura minore, dalla ghiandola mammaria, dalla placenta e dai linfociti. Quasi tutti gli effetti dell'ormone sono associati alla funzione riproduttiva del corpo, la sua funzione principale è quella di garantire una normale lattazione dopo la nascita di un bambino, tuttavia l'ormone viene prodotto in entrambi i sessi. I recettori della prolattina sono presenti nell'utero e nelle ovaie, nei polmoni, nel cuore, nei reni e nelle ghiandole surrenali, nel fegato e nella milza, nei muscoli scheletrici, nei testicoli e nel sistema nervoso centrale. Un aumento della concentrazione dell'ormone nel plasma sanguigno aiuta a ridurre il livello di testosterone o estrogeni.

Sinonimi: lattotropina, mammotropina, ormone mammotropico, ormone lattotropico, ormone lattogenico, ormone della lattazione, LTH.

Il giorno prima del test per la prolattina, lo stress fisico e psicologico, le procedure termiche dovrebbero essere evitate, astenersi dal rapporto sessuale, bere alcolici, fumare.

Le principali funzioni della prolattina nelle donne:

  • stimola la crescita e lo sviluppo delle ghiandole mammarie nelle ragazze durante l'adolescenza;
  • regola l'aumento del numero di lobuli e dotti nelle ghiandole mammarie;
  • influenza i processi di ovulazione, il funzionamento del corpo luteo;
  • forma l'istinto materno;
  • stimola la formazione del latte dopo la nascita di un bambino;
  • aumenta la secrezione di colostro;
  • regola il processo di conversione del colostro in latte maturo;
  • responsabile del riempimento della ghiandola con latte tra le poppate del bambino;
  • inibisce gli effetti del progesterone, degli estrogeni, dell'ormone follicolo-stimolante dopo il parto;
  • controlla il metabolismo del sale d'acqua.

Nel corpo maschile, l'LTH (ormone lattogenico) controlla la sintesi delle proteine ​​leganti l'ormone sessuale, aumenta la permeabilità dei tubuli seminiferi per il testosterone.

Le principali funzioni della prolattina nel corpo negli uomini:

  • regola la crescita del tessuto ghiandolare della prostata;
  • influenza la variazione del peso corporeo e la quantità di tessuto adiposo;
  • controlla il metabolismo del sale d'acqua;
  • regola la produzione di testosterone;
  • sostiene lo sviluppo di caratteristiche sessuali secondarie;
  • influenza le condizioni e la funzione dei vasi deferenti e delle vescicole seminali;
  • regola il processo di spermatogenesi;
  • forma la libido.

Norma degli ormoni

La produzione di prolattina è impulsiva. Le sue fluttuazioni sono influenzate da molti fattori: stress, attività fisica, rapporti sessuali, alimentazione, uso di determinati farmaci (contraccettivi ormonali, antidepressivi). Il livello di LTH nelle donne cambia in base al ciclo mestruale. È anche influenzato dall'ora del giorno e dalla fase del sonno: nella fase del sonno corto, viene fissata la massima concentrazione dell'ormone nel sangue, poche ore dopo il risveglio, diminuisce ai valori minimi. La norma della prolattina nelle donne non gravide è di 4,1–34 ng / ml.

Se livelli elevati di LTH non vengono rilevati durante la gravidanza o l'allattamento, possono essere osservati disturbi del sistema riproduttivo..

Durante la gravidanza, la quantità di LTH aumenta bruscamente, il suo livello aumenta con ogni trimestre. La secrezione aumentata dell'ormone impedisce la produzione di progesterone, promuove la sostituzione del tessuto adiposo nelle ghiandole mammarie con ghiandolare, fornisce un effetto analgesico, riducendo la sensibilità del seno e preparandolo in tal modo per l'allattamento. Quando il bambino inizia a succhiare, i recettori dei capezzoli trasmettono un segnale all'ipotalamo, che stimola la ghiandola pituitaria a produrre prolattina. Dopo la nascita e l'inizio dell'allattamento, il livello ormonale diminuisce leggermente, ma per lungo tempo rimane elevato rispetto al livello pre-gravidanza.

Norme di prolattina nelle donne in gravidanza:

  • fino a 13 settimane - da 3,2 a 43 ng / ml;
  • 13–27 settimane - da 13 a 166 ng / ml;
  • 27–42 settimane - da 13 a 318 ng / ml.

Il tasso ormonale negli uomini è inferiore rispetto alle donne - 2,5-17 ng / ml.

Abbassamento degli ormoni

Un aumento o una diminuzione del livello di LTH può indicare gravi disturbi nel corpo.

Bassi livelli di prolattina sono indicativi delle seguenti malattie o condizioni:

  • insufficienza ovarica primaria;
  • vero sorpasso in gravidanza;
  • menopausa;
  • Lesioni alla testa;
  • Sindrome di Sheehan (apoplessia pituitaria);
  • alcuni tumori dell'ipofisi e del cervello;
  • tubercolosi pituitaria;
  • radioterapia.

Alcuni farmaci (inclusi anticonvulsivanti o dopaminergici) sono in grado di abbassare il livello ormonale: calcitonina, estrogeni coniugati, ciclosporina A, desametasone, dopamina, apomorfina, metoclopramide, morfina, nifedipina, rifampicina, secretina, bombesina, tamoxifene.

Per escludere l'influenza sul risultato della fluttuazione giornaliera della sintesi ormonale, è necessario donare il sangue al mattino, poche ore dopo il risveglio.

Sintomi che indicano un basso contenuto di prolattina:

  • irregolarità mestruali;
  • diminuzione della libido;
  • anorgasmia;
  • una diminuzione del volume del latte materno o la sua completa assenza dopo il parto;
  • incapacità di concepire;
  • aborti spontanei precoci;
  • frequenti mal di testa;
  • disturbi dispeptici;
  • rigonfiamento
  • Vertigini
  • fluttuazioni della pressione sanguigna;
  • iperidrosi;
  • nervosismo, depressione, paure ossessive e fobie;
  • visione alterata, udito, olfatto.

Spesso, la carenza di ormoni è asintomatica.

Aumenta i livelli ormonali

Le ragioni dell'aumento della concentrazione di prolattina possono essere le seguenti malattie:

  • prolattinoma (un tumore ipofisario benigno);
  • malattie dell'ipotalamo (danno alla gamba ipofisaria, glioma, germinoma);
  • pseudotumore del cervello;
  • miomi;
  • sindrome delle ovaie policistiche;
  • endometriosi;
  • malformazioni artero-venose;
  • ipotiroidismo;
  • tubercolosi;
  • cirrosi epatica;
  • insufficienza epatica e / o renale;
  • malattie autoimmuni (artrite reumatoide, gozzo tossico diffuso, lupus eritematoso sistemico);
  • operazioni e lesioni al petto;
  • ipovitaminosi B6;
  • prostatite cronica;
  • prendendo alcuni farmaci (estrogeni, prostaglandine, antipsicotici, antiipertensivi e antistaminici, oppiacei, contraccettivi ormonali, antidepressivi).

Se livelli elevati di LTH non vengono rilevati durante la gravidanza o l'allattamento, possono essere osservati disturbi del sistema riproduttivo..

Segni di aumento della prolattina:

  • irregolarità mestruali (da oligo- e opso- ad amenorrea);
  • sviluppo delle ghiandole mammarie negli uomini secondo il tipo femminile;
  • cisti al seno o adenomi;
  • galattorrea (secrezione anormale di latte o colostro);
  • infertilità;
  • diminuzione della libido, anorgasmia;
  • alterazioni atrofiche della mucosa vaginale;
  • irsutismo (eccessiva crescita di peli sul corpo e sul viso nelle donne secondo il tipo maschile);
  • deficit visivo;
  • disturbi metabolici (obesità, osteoporosi, iperinsulinemia, ipertensione arteriosa);
  • infiammazione delle ghiandole sebacee, acne;
  • disturbi psicoemotivi (depressione, sbalzi d'umore, ansia);
  • riduzione della crescita dei peli facciali, ginecomastia, disfunzione erettile, atrofia testicolare, malattie della prostata negli uomini.

Livello ormonale

Per l'analisi della prolattina, il sangue viene prelevato da una vena. Il giorno prima del test, stress fisico e psicologico, le procedure termiche dovrebbero essere evitate, astenersi dal rapporto sessuale, bere alcolici, fumare.

Una dieta con LTH elevato dovrebbe essere arricchita con acido folico, che aumenta la digeribilità degli alimenti proteici, il cui consumo eccessivo è considerato uno dei motivi dell'aumento fisiologico della prolattina.

Per escludere l'influenza sul risultato della fluttuazione giornaliera della sintesi ormonale, è necessario donare il sangue al mattino, poche ore dopo il risveglio. Nelle donne, la data dello studio è selezionata individualmente in base ai dati sul ciclo mestruale. Di solito il test viene eseguito tra 5 e 8 giorni del ciclo.

Una singola determinazione del livello di LTH non ha alcun valore diagnostico, per la diagnosi che utilizza il valore medio delle definizioni in tre giorni diversi. Se il livello ormonale viene aumentato in almeno due dei tre risultati, vengono prescritti ulteriori studi:

  • chimica del sangue;
  • Radiografia del cranio, che consente di valutare la forma e le dimensioni della sella turca (la regione anatomica della ghiandola pituitaria);
  • La TC e la risonanza magnetica del cervello con un mezzo di contrasto (gadolinio) - consentono di visualizzare la forma e la posizione di adenomi o altri tumori situati nelle formazioni dei tessuti molli;
  • valutazione della funzione tiroidea (esame del contenuto degli ormoni tiroidei nel sangue e / o nelle urine, ecografia tiroidea);
  • Ultrasuoni degli organi pelvici, ghiandole mammarie, fegato, reni;
  • analisi della macroprolattina.

Come normalizzare i livelli di prolattina

La terapia a bassa prolattina mira a stimolare la ghiandola pituitaria e ad aumentare la sensibilità dei recettori della prolattina..

Nei disturbi causati da un alto livello dell'ormone, vengono prescritti agonisti del recettore della dopamina (Bromocriptina, Parlodel, Norprolak, Dostinex, Cabergolina), che inibiscono la secrezione dell'ormone e normalizzano il suo livello nel sangue poche settimane dopo l'inizio del trattamento. Negli uomini, insieme a una diminuzione del livello di LTH, il contenuto di androgeni si normalizza e lo spermogramma migliora. Nelle donne vengono ripristinati il ​​ciclo mestruale, l'ovulazione e la fertilità.

Nel corpo maschile, LTH controlla la sintesi delle proteine ​​leganti l'ormone sessuale, aumenta la permeabilità dei tubuli seminiferi per il testosterone.

Se una violazione della sintesi di LTH è associata al prolattinoma, viene eseguita la sua terapia. Se il trattamento farmacologico è inefficace, il prolattinoma continua a crescere, la sua pressione sui nervi dell'intersezione visiva può portare a conseguenze irreversibili per la vista, fino alla cecità. Pertanto, nel caso di terapia farmacologica inefficace del prolattinoma, sono indicati interventi chirurgici (adenectomia) o radiazioni. Quest'ultimo metodo ha effetti collaterali che possono essere ritardati di diversi anni, quindi non è usato per trattare le giovani donne che pianificano una gravidanza. Uno dei principali effetti indesiderati è lo sviluppo dell'insufficienza ipofisaria. Questa condizione è compensata dalla terapia ormonale sostitutiva..

Per monitorare l'efficacia del trattamento, l'analisi viene ripetuta ogni 30-60 giorni.

Una dieta con LTH elevato dovrebbe essere arricchita con acido folico, che stimola la formazione del sangue e la produzione di testosterone, aumenta i livelli di estrogeni, nonché la digeribilità degli alimenti proteici, il cui consumo eccessivo è considerato uno dei motivi dell'aumento fisiologico dell'ormone. L'acido folico si trova nel fegato, carne magra, pesce grasso, uova di gallina, foglie di prezzemolo, spinaci, verdure, noci, semi, semi di lino. Allo stesso tempo, riducono l'uso di prodotti contenenti glutine ed è consigliabile abbandonare completamente i prodotti affumicati e gli alimenti in scatola.

Prolattina: tutto ciò che una donna e un uomo devono sapere

Prolattina ormonale: che cos'è? Prolattina in donne e uomini.

La prolattina (PRL) è un ormone composto da quasi 200 aminoacidi. Come molti altri, la sua regolazione viene effettuata da cellule situate nella ghiandola pituitaria anteriore. La prolattina è anche chiamata ormone lattotropico, lattogenico, luteotropico, mammotropico o mammotropina. In latino, suona come prolattino, in inglese prolattina o ormone luteotropico e ha le abbreviazioni corrispondenti (PRL), (LTH). La prolattina è considerata un ormone della gravidanza, poiché la maggior parte dei suoi effetti noti sul corpo umano in un modo o nell'altro influiscono sulla capacità di riprodursi. La prolattina influisce principalmente sul funzionamento della ghiandola mammaria - la sua funzione principale è quella di garantire una normale lattazione. Inoltre, i suoi recettori coprono quasi tutti gli altri organi del corpo umano, ad esempio, sono presenti nel cuore, nei polmoni, nel fegato e nella milza, nei reni e nelle ghiandole surrenali, nell'utero e nelle ovaie femminili, nei testicoli maschili, nei muscoli scheletrici, sulla pelle e parzialmente nel sistema nervoso centrale. Un aumento significativo della quantità di ormone nel sangue aiuta a ridurre i livelli di estrogeni o testosterone..

Tra le donne

La norma media di PRL nelle donne (non in gravidanza) è considerata di 15-20 nanogrammi per 1 millilitro. La secrezione di prolattina di solito si verifica impulsivamente in una quantità di fino a quattordici secrezioni al giorno. I livelli più alti dell'ormone sono raggiunti durante un breve sonno o dalle 5 alle 7 del mattino e il più basso dopo un paio d'ore dopo il risveglio, motivo per cui gli esperti raccomandano di fare un'analisi per verificare la presenza di PRL. Con il normale funzionamento del sistema endocrino, il livello dell'ormone è significativamente più alto solo durante la gravidanza e l'alimentazione. Il meccanismo di trasmissione del segnale è il seguente:

recettori suscettibili all'esposizione (regione del capezzolo);

gli impulsi vengono trasmessi (il punto finale è il cervello);

i fattori di rilascio della prolattina sono secreti dall'ipotalamo;

questi fattori provocano la secrezione di prolattina aggiuntiva da parte dell'ipofisi (al di sopra del normale);

* anche il rilascio di prolattina dipende dal livello di estrogeni, geroidi e alcuni altri ormoni.

Il fallimento in qualsiasi fase del lavoro di questo meccanismo può portare a un'eccessiva secrezione dell'ormone, indipendentemente dalla gravidanza e dall'allattamento. Nelle donne in gravidanza, la BPD è significativamente aumentata, specialmente nel terzo trimestre, e può raggiungere fino a 300 nanogrammi per 1 millilitro di sangue. Dopo la nascita e l'inizio della lattazione, il livello ormonale diminuisce, ma rispetto alla norma, può rimanere alto per lungo tempo, anche dopo dieci anni o più.

Negli uomini

Normalmente, la BPD nel sangue negli uomini dovrebbe essere inferiore rispetto alle donne, cioè meno di 20 nanogrammi per 1 millilitro. Nel corpo maschile, la prolattina stimola la produzione di immunità, influenza il peso corporeo, regola la spermatogenesi, supporta lo sviluppo di caratteristiche sessuali secondarie e forma un impulso sessuale. Se il livello di PRL è sopravvalutato, ciò può portare a iperprolattinemia, che influisce negativamente sulla qualità della vita sessuale e sulla fertilità, sia uomini che donne il cui aumento della norma della prolattina non è associato alla gravidanza e all'allattamento. In questi casi, saranno efficaci i farmaci con farmaci di alta qualità (ad esempio dell'azienda farmaceutica Pfizer, che ha quasi 170 anni) con una vasta esperienza nella lotta contro l'iperprolattinemia. Il trattamento deve essere rigorosamente sotto la supervisione di un medico dopo un esame completo del paziente, quindi, se si sospetta un aumento del contenuto di PRL nel sangue, è necessario cercare l'aiuto di specialisti.

I principali sintomi di aumento della prolattina nelle donne, sintomi

La prolattina, il secondo nome dell'ormone luteoropina, è uno degli ormoni più importanti nel corpo umano. Grazie alla prolattina, il corpo è in grado di mantenere l'equilibrio idrico-salino nella giusta forma, in modo che i reni possano funzionare normalmente. Nel corpo femminile, questo ormone è responsabile della produzione dell'ormone femminile estrogeno ed è responsabile della qualità delle funzioni sessuali, ma solo nei casi in cui il livello ormonale della prolattina è normale.

La prolattina è responsabile della produzione di latte e dello sviluppo delle ghiandole mammarie. Solo quando i livelli di prolattina sono normali le ghiandole mammarie producono abbastanza latte per nutrire il bambino.

Nello stato normale, il livello dell'ormone prolattina non ha stabilità costante, una costante fluttuazione con lievi deviazioni dalla norma entro un giorno è considerata la norma. I livelli più alti dell'ormone prolattina possono essere registrati al mattino o al massimo tre ore dopo il completo risveglio..

Di notte e di sera, prima di andare a letto, il contenuto ormonale è significativamente ridotto, ma durante il sonno il livello ormonale aumenta in modo incrementale. Spesso si verifica quando si verifica un aumento dell'ormone o una sua diminuzione relativa e viene mantenuto in questo stato per un tempo sufficientemente lungo.

Fallimenti di questo tipo possono portare a varie conseguenze negative. Deviazioni significative dalla norma richiesta richiedono un trattamento obbligatorio e adeguato. Quando si sceglie un metodo di trattamento, vengono prese in considerazione tutte le possibili cause di una deviazione improvvisa e, tenendo conto di tutti i fatti, viene prescritto il corso di trattamento più appropriato.

La prolattina è uno dei principali ormoni che il nostro corpo produce. La produzione di questo ormone avviene nel cervello, più precisamente nella ghiandola pituitaria..

Nelle donne, questo tipo di ormone è responsabile della crescita delle ghiandole mammarie, dell'inizio della gravidanza e della gestazione, della produzione di latte materno durante l'allattamento.

E il suo aumento nelle donne può avere gravi conseguenze..

Un aumento di questo ormone nelle donne porta a periodi irregolari e, nel tempo, possono arrestarsi del tutto se non si verifica la gravidanza desiderata, così come in una giovane donna non incinta e non in allattamento viene rilasciata dal seno, quindi possiamo parlare di un aumento di questo ormone.

Un aumento di questo ormone può essere non solo nelle donne, ma anche negli uomini. Questo è caratterizzato dal gonfiore delle ghiandole mammarie nel sesso più forte e una diminuzione della potenza.

Va ricordato che l'insufficienza ormonale può portare alla sterilità. Spesso la causa del declino è il fumo o il consumo eccessivo. La diminuzione, poiché l'aumento della prolattina porta agli inevitabili problemi della funzionalità sessuale dell'organismo nel suo insieme. La diminuzione è il motivo principale dell'incapacità di allattare, poiché con un livello insufficiente dell'ormone, il latte non viene prodotto nella quantità richiesta.

La prolattina è aumentata e diminuita negli uomini

La prolattina è uno degli ormoni più importanti nel corpo umano. Indipendentemente dal genere della persona. Questo ormone è prodotto dalla ghiandola pituitaria. La prolattina è considerata indispensabile per la normale regolazione dell'intero bilancio idrico-salino nel corpo, contribuendo a un ritardo nella secrezione di liquidi e sali da parte dei reni..

Nel corpo maschile, la prolattina è coinvolta nella produzione di testosterone. Solo a un livello normale di questo ormone, le cellule spermatiche sono in grado di funzionare e svilupparsi correttamente. La prolattina partecipa direttamente a tutte le risposte immunitarie e si assume la responsabilità dello stato di funzionalità sessuale..

Gli uomini che hanno problemi con l'aumento della prolattina sono inclini all'obesità e allo sviluppo delle ghiandole mammarie nel tipo femminile. Rossori ed eruzioni cutanee possono essere notati sulla pelle..

Le principali cause di insufficienza ormonale possono essere attribuite a uno stile di vita improprio associato a attività sessuale eccessiva, sovraccarico fisico e altri fattori di rischio. Il risultato di un fallimento può essere l'incapacità del normale funzionamento della ghiandola pituitaria. L'aumento della prolattina può essere temporaneo, è anche chiamato autoeliminazione. Tale condizione non è considerata pericolosa per il corpo o causata da una serie di malattie specifiche degli organi interni. Questi includono varie malattie autoimmuni, tumori nella ghiandola pituitaria, malfunzionamento dell'ipotalamo, cirrosi, danni alla regione toracica di varie eziologie, ipotiroidismo e malattie associate a malfunzionamenti nel sistema endocrino.

Vale anche la pena notare che la comparsa della malattia può contribuire a tutti i tipi di malattie renali. Le ragioni principali dell'aumento sono generalmente attribuite allo stile di vita del potenziale paziente, allo stress, all'attività fisica, a un eccesso di proteine ​​nel corpo e ad altri. Gli uomini sedentari possono essere classificati come un gruppo a rischio..

La causa del fallimento può essere la mancanza di vitamina B6 o l'assunzione di farmaci. Che includono vari contraccettivi orali. Indubbiamente, il fallimento può causare l'esposizione alle radiazioni nel corpo. Se l'errore si verifica per lungo tempo, ciò può portare a disfunzione erettile e, senza un trattamento adeguato, infertilità.

Per normalizzare il livello ormonale, è inizialmente necessario rilevare e curare completamente tutte le malattie esistenti degli organi interni. Per stabilizzare l'ormone, è possibile prescrivere speciali agenti ormonali che aiutano a bilanciare la prolattina. Tuttavia, si deve comprendere che in presenza di malattie affini a un tumore ipofisario, esiste un'alta probabilità di intervento chirurgico.

Spesso si verifica con uno squilibrio ormonale, una diminuzione dell'ormone prolattina, la massa delle cause di questo fenomeno. L'assunzione di alcuni anticonvulsivanti o la radioterapia possono contribuire alla riduzione. Spesso, la diminuzione è causata da precedenti malattie infettive o ereditarietà, o meglio, da una predisposizione genetica a disturbi ormonali di questo tipo.

Molto spesso, si verificano deviazioni a causa di situazioni stressanti, stress eccessivo, attività sessuale troppo saturata o viceversa. Nei casi in cui, dopo studi clinici sull'urina, secondo le indicazioni, si scopre che il livello dell'ormone è significativamente aumentato, questo fatto non indica il decorso delle malattie nascoste.

Il fallimento può essere dovuto a uno stile di vita improprio. In alcuni casi, l'ormone può ripristinare spontaneamente il livello richiesto. Lo squilibrio può essere di tipo a breve termine, ma può anche indicare problemi di questo tipo, come:

Problemi renali, in particolare insufficienza renale.

Disfunzione o tumore ipofisario.

Danni al torace in diverse posizioni.

Varie malattie autoimmuni.

Se la prolattina è costantemente elevata, questa potrebbe essere la causa dell'infertilità o una diminuzione della potenza maschile. I problemi possono essere associati a disfunzione erettile, obesità, una riduzione significativa della qualità della vita o ginecomastia - un aumento del seno, secondo il tipo femminile. Notando le modifiche di cui sopra, è necessario contattare urgentemente uno specialista.

Nella maggior parte dei casi, il motivo principale è una violazione della funzionalità della ghiandola pituitaria o di alcune caratteristiche dello stile di vita. Con un aumento significativo dell'ormone, non è possibile ridurne il livello senza utilizzare farmaci speciali. Gli specialisti di solito prescrivono farmaci che possono normalizzare gli ormoni.

Effettuare trattamenti di alta qualità non solo può normalizzare il livello di prolattina, ma anche neutralizzare le malattie emergenti che sono direttamente correlate al suo aumento. In rari casi, è necessario un intervento chirurgico, nei casi in cui viene rilevato un tumore ipofisario. Per un risultato stabile, il paziente deve attenersi rigorosamente a tutte le raccomandazioni del suo medico e condurre una vita sessuale moderata.

Metodi di trattamento

Un endocrinologo è impegnato nel trattamento per aumentare questo ormone.

Può aumentare, prima di tutto, nelle malattie del fegato e dei reni, ciò è dovuto a un malfunzionamento di questi organi, a seguito di una violazione del processo di assorbimento ed escrezione dal corpo.

Inoltre, l'eccesso di prolattina può essere dovuto alla compromissione della funzionalità tiroidea o alla presenza di ovaio policistico.

Alcuni ormoni portano anche ad un aumento dell'ormone. Molto spesso si tratta di farmaci usati nel trattamento dell'ulcera peptica o con ipertensione. Durante l'assunzione di questi medicinali, una donna può smettere di avere le mestruazioni

Inoltre, individualmente per ogni donna, è richiesta anche la selezione di farmaci anticoncezionali. Quando prescritti a donne sane, possono portare ad un aumento della prolattina. Pertanto, prima di prescrivere pillole anticoncezionali, devi assolutamente fare dei test e controllare il tuo background ormonale.

L'assunzione di droghe influisce negativamente sulla quantità di questo ormone. A causa di ciò che porta alla sterilità nelle donne e alla presenza di impotenza negli uomini.

La prolattina elevata è generalmente comune tra 20-30 anni.

A volte la causa del suo aumento può essere la presenza di un adenoma nella ghiandola pituitaria. Tali casi sono molto rari..

La prolattina può aumentare con situazioni stressanti prolungate, con mancanza cronica di sonno.

Quando si prescrive il trattamento, è necessario scoprire il motivo del suo aumento. Se questo è dovuto all'assunzione di farmaci o stress, è necessario eliminare questa causa e l'ormone tornerà alla normalità.

Se ciò è dovuto alla presenza di adenoma ipofisario, si osservano tali pazienti. Molto spesso, questo tumore cresce molto lentamente o quasi non cresce. Per ridurre la prolattina, vengono prescritti farmaci speciali, il dosaggio, che il medico seleziona per ciascuno individualmente.

Se l'aumento è associato a una malattia di altri organi, è necessario trattare la malattia di base.

La prolattina

La prolattina è uno degli ormoni secreti dalla ghiandola pituitaria - la ghiandola che controlla il metabolismo, nonché i processi di crescita e sviluppo del corpo. La prolattina è necessaria per il normale sviluppo delle ghiandole mammarie, per garantire l'allattamento. Controlla anche la secrezione di progesterone e inibisce la secrezione dell'ormone follicolo-stimolante, garantendo un normale ciclo mestruale. Nel sangue di uomini e donne non gravide, di solito è presente in piccole quantità..

Ormone lattotropico, mammotropina, ormone luteotropico, fisolattina.

Intervallo di rilevamento: 1 - 100000 μMU / ml.

Μme / ml (unità micro-internazionale per millilitro).

Quale biomateriale può essere utilizzato per la ricerca?

Come prepararsi allo studio?

  • Non mangiare per 2-3 ore prima del test, puoi bere acqua liscia pulita.
  • Interrompere l'assunzione di steroidi e ormoni tiroidei 48 ore prima dello studio (come concordato con il medico).
  • Elimina lo stress fisico ed emotivo 24 ore prima dello studio..
  • Non fumare per 3 ore prima dello studio.

Panoramica dello studio

I livelli di prolattina nel sangue di solito aumentano durante la gravidanza e il periodo postpartum. In una donna incinta, gli ormoni prolattina, estrogeno e progesterone stimolano la produzione di latte. Quando la madre non allatta al seno, la prolattina nel sangue ricade. Esiste una relazione tra la frequenza con cui il bambino succhia il seno della madre e la quantità di prolattina e latte materno prodotti dal suo corpo.

Un altro motivo per l'aumento dei livelli di prolattina - prolattinoma - è un tumore che produce ipofisi prolattina. È raro e, di regola, non è maligno. Molto spesso, un tale tumore si sviluppa nelle donne, ma anche negli uomini.

Un aumento significativo delle dimensioni dell'ipofisi e / o del tumore può portare ad un aumento della pressione sul nervo ottico, causando mal di testa e disturbi visivi. Inoltre, ciò influisce sulla produzione di altri ormoni da parte dell'ipofisi. Di conseguenza, per le donne questo minaccia di infertilità, per gli uomini - una parziale perdita della funzione sessuale. Se non trattati, i prolattinomi possono danneggiare il tessuto circostante..

A cosa serve lo studio??

  • Per scoprire la causa della galattorrea, prolattina, mal di testa e disturbi visivi.
  • Per la diagnosi di infertilità e disfunzione.
  • Studiare la funzione della ghiandola pituitaria.
  • Per valutare l'efficacia della terapia con prolattina.

Quando è programmato uno studio?

  • Con sintomi di prolattinoma (mal di testa, visione offuscata, galattorrea).
  • Con infertilità e disfunzione sessuale negli uomini e nelle donne.
  • Con basso livello di testosterone negli uomini.
  • Se il paziente ha prolattinoma (per monitorare lo sviluppo del tumore).
  • Se sospetti un'insufficienza generale della ghiandola pituitaria (in combinazione con un test per l'ormone della crescita).
  • Quando un paziente assume farmaci che influenzano la produzione di dopamina nel corpo (al fine di monitorare i cambiamenti nei livelli di prolattina).

Test della prolattina: come donare il sangue alle donne

La prolattina (PRL) è un ormone di origine proteica. Qualsiasi deviazione - su o giù - dalla norma fisiologica interrompe la ghiandola pituitaria. I cambiamenti negli indicatori causano anche vari tipi di disturbi. Un esame del sangue viene utilizzato per determinare la concentrazione dell'ormone..

Conclusione

  • Aumento o diminuzione dei livelli ormonali - una condizione che richiede un aggiustamento obbligatorio.
  • Le ragioni della violazione della concentrazione di PRL sono numerose. Sono divisi in fisiologici e patologici.
  • Il declino dell'ormone è una causa comune di aborto spontaneo e infertilità.
  • Il trattamento della patologia è prescritto a seconda della causa principale.

Cos'è la prolattina

La prolattina è un ormone prodotto nella ghiandola pituitaria (95% del volume totale) e nelle superfici interne dell'utero (5%).

Di cosa è responsabile l'ormone prolattina?

L'ormone è presente sia nel corpo maschile che in quello femminile. Nelle donne è responsabile di:

  • la formazione e la crescita delle ghiandole mammarie;
  • regolazione della forza della libido, difesa immunitaria;
  • mantenere un equilibrio di acqua, calcio, sodio, magnesio;
  • migliorare le capacità adattative del corpo.

BPD è anche responsabile dell'inizio del periodo di allattamento dopo la consegna.

Cosa influenza i livelli di prolattina

I livelli ormonali sono influenzati da:

  • attività cerebrale;
  • fatica
  • benessere emotivo.

La concentrazione sarà ridotta a causa del superlavoro fisico, delle patologie endocrine.

Sintomi di alterazioni della prolattina nel corpo

I seguenti sintomi indicano un aumento della BPD:

  • violazione prolungata del ciclo mestruale (MC);
  • Scadenza involontaria del latte materno al di fuori del periodo di epatite B;
  • incapacità di provare un orgasmo;
  • atrofia delle mucose della vagina;
  • diminuzione del desiderio sessuale;
  • appetito incontrollato sullo sfondo dell'obesità;
  • insulino-resistenza;
  • aumento patologico della pressione sanguigna;
  • Cardiopatia ischemica;
  • stati depressivi;
  • vari tipi di fobie;
  • stanchezza, ansia;
  • insonnia;
  • macroprolattinoma.

Con una diminuzione della concentrazione dell'ormone, si notano guasti della seguente natura:

  • riduzione / completa assenza di latte materno dopo la gravidanza;
  • aborto abituale, incapacità di concepire;
  • violazioni del MC;
  • gonfiore delle mani e dei piedi.

Qual è il normale livello di prolattina nel sangue?

La norma dell'ormone nelle donne dipende dall'attuale periodo della MC.

Importante! Devi anche considerare se è incinta o no..

Tabella: Norme sulla prolattina nelle donne in gravidanza:

Trimestre gestazionaleQuantità, ng / ml
Il primoFino a 44,00
Secondo15,00... 170,00
Terzo20,00... 120,00

Tabella: norme sulla prolattina a seconda della fase del ciclo:

Fase mestrualeL'indicatore, ng / mol
La prima fase (mestruale)4,50... 23,00
Periodo di ovulazione (ovulatorio)Non superiore a 32,00
Dalla fine dell'ovulazione all'inizio delle mestruazioni (follicolare)5.00... 30.00

Cause della prolattina elevata

Un aumento della BPD si verifica per motivi fisiologici e patologici. I fisiologici includono:

  • esercizio regolare;
  • condizioni stressanti;
  • abuso di alcol, dipendenza da nicotina;
  • i primi 60 minuti dopo il contatto sessuale;
  • aderenza a una dieta ipocalorica o ricca di proteine;
  • gestazione, periodo di GV.

Le cause patologiche della crescita dell'ormone possono essere:

  • tumori dell'ipotalamo, ghiandola pituitaria;
  • disturbi circolatori della ghiandola pituitaria;
  • formazioni cistiche;
  • complicanze postoperatorie dopo un intervento sul cervello;
  • tubercolosi polmonare;
  • sarcoidosi;
  • patologie epatiche e renali;
  • lesione cistica delle ovaie;
  • lesioni al petto;
  • malattia della tiroide.

L'aumento della PRL può causare farmaci, in particolare antidepressivi, contraccettivi.

Come abbassare i livelli di prolattina

La terapia viene eseguita in relazione alla causa principale della patologia. Il trattamento è prescritto nei seguenti casi:

  • compromissione della funzione riproduttiva, ghiandola pituitaria;
  • si verifica un aumento di peso incontrollabile.

Per normalizzare la concentrazione dell'ormone vengono utilizzati:

  • agonisti della dopamina - con formazioni tumorali della ghiandola pituitaria;
  • L-tiroxina: con ipotiroidismo;
  • glucocorticoidi - per malattie renali.

Quando si diagnostica l'oncopatologia, viene eseguita la chirurgia e viene prescritta la radioterapia.

Cause di bassa prolattina

Il fattore biologico nel ridurre l'ormone è l'età. Ma una diminuzione del suo indicatore si verifica anche sullo sfondo di varie patologie:

  • aumento dell'attività delle ghiandole genitali;
  • tumori e traumi alla ghiandola pituitaria;
  • alcune malattie infettive.

Una riduzione può verificarsi a seguito dell'assunzione di determinati farmaci, nonché con una predisposizione ereditaria.

Come aumentare i livelli di prolattina

Per aumentare l'ormone, vengono utilizzati nootropi, in particolare Actovegin, Piracetam. I farmaci migliorano la circolazione sanguigna nelle cellule cerebrali, stimolando l'attività della ghiandola pituitaria.

Test della prolattina

Un esame del sangue viene utilizzato per determinare il livello dell'ormone. Questa è una tecnica basata..

Preparazione per la consegna: come assumere in quale giorno del ciclo

La determinazione della concentrazione di PRL viene effettuata durante un esame del sangue. Il materiale necessario per l'analisi è sangue venoso in un volume di almeno 5 ml. Durata dello studio - non più di due giorni.

Prepararsi all'analisi è semplice:

  • un giorno prima di visitare il laboratorio è necessario abbandonare il sesso;
  • non puoi fare colazione per l'analisi la mattina in cui ricevi il biomateriale, cioè il sangue dovrebbe essere prelevato a stomaco vuoto.

Importante! L'analisi deve essere eseguita il 5-8 ° giorno del ciclo mestruale.

La prolattina è la norma nelle donne e negli uomini per età

Le norme fisiologiche della prolattina variano a seconda del genere:

Gruppo d'età, annoGenere femminile, ng / mlGenere maschile, ng / ml
0-12 mesi0,70... 135,000,50... 130,00
1... 34,20... 77,803,50... 75,00
3... 66.80... 58.305.00... 50.30
6... 101,50... 56,801.20... 53.10
10... 125.00... 57.504,00... 56,50
12... 176.50... 75.802,00... 20,30
17... 2010.50... 98.302,30... 18,00
20... 3015.00... 110.302,30... 18,00
30... 503,50... 24,302,30... 18,00
Menopausa2,50... 14,50

Le conseguenze di livelli anormali di prolattina

Un cambiamento nei livelli ormonali in assenza di un trattamento adeguato accompagna:

  • violazione dell'MC;
  • diminuzione della libido;
  • irsutismo;
  • micromastia;
  • obesità;
  • l'osteoporosi;
  • infertilità;
  • aborto abituale;
  • acne.

Lo sviluppo di disturbi neurologici non è escluso.

La deviazione della PRL dalla norma fisiologica minaccia di gravi complicazioni. Ecco perché, quando compaiono sintomi caratteristici, è necessario ottenere una consulenza specialistica e sottoporsi a trattamento.

Qual è l'ormone prolattina

I problemi di salute delle donne sono spesso associati a un eccesso di prolattina. Soprattutto quando si tratta di interruzione del ciclo e infertilità. L'ormone prolattina è prodotta nella ghiandola pituitaria, il suo lobo anteriore. Una deviazione comune dalla norma è un livello elevato di questo ormone, iperprolattinemia. Se è causato da cause naturali: gravidanza e alimentazione, scompare da solo. Quando l'ormone è elevato a causa di anomalie nel corpo, è necessario un trattamento.

Di cosa è responsabile l'ormone prolattina?

Questa sostanza prodotta nel corpo viene definita neurotrasmettitore biologicamente attiva che trasmette impulsi elettrici da una cellula nervosa. Prolattina, di cosa si tratta: un ormone, insieme all'insulina e al cortisolo, è responsabile della crescita della ghiandola mammaria durante il periodo di gestazione e alimentazione, produzione di latte. È indicato come ormoni lattogenici..

Una donna sta allattando al seno, la prolattina continua ad essere escreta in grandi quantità e allunga la fase luteale del ciclo naturale, prolungando la vita del corpo luteo delle ovaie. L'ovulazione è inibita, non si verifica una nuova concezione, le mestruazioni sono prevenute. Questo è un meccanismo "contraccettivo" naturale che riduce la probabilità di gravidanza durante l'allattamento..

Se una ragazza, una donna ha costantemente aumentato la prolattina, le possibili conseguenze sono le seguenti:

  • il ciclo mestruale è rotto;
  • le ghiandole mammarie crescono, fino alla macromastia, si sviluppano cisti e adenomi;
  • minaccia l'infertilità;
  • si osservano frigidità e anorgasmia.

Quando l'ormone prolattina è eccessivo in un uomo:

  • i livelli di testosterone sono ridotti;
  • la maturazione degli spermatozoi è inibita;
  • l'impotenza è possibile;
  • ingrandimento del seno.

In quali casi è prescritta un'analisi

Lo studio del contenuto dell'ormone prolattina nel sangue è prescritto dagli specialisti:

  • terapista;
  • endocrinologo;
  • ginecologo (donne);
  • andrologo (per uomini).

Sintomi in cui le donne donano il sangue:

  • il torace cominciò a crescere bruscamente;
  • il ciclo mestruale è rotto;
  • il colostro viene escreto senza motivo;
  • non posso rimanere incinta.

Il livello dell'ormone prolattina viene anche verificato se viene rilevato adenoma ipofisario sulla risonanza magnetica per escludere l'attività ormonale nel tumore. Gli uomini ricevono un rinvio per analisi, lamentandosi dello sbiadimento del desiderio sessuale (fino all'impotenza), infertilità. Segni di un alto livello di ormone che non dipendono dal sesso:

  • aumento del peso corporeo;
  • apparvero più carie;
  • la testa fa spesso male;
  • la visione è peggiorata;
  • umore depresso.

Livelli di prolattina

L'unità di misura per l'ormone è di nanogrammi per millilitro (ng / ml). In alcuni laboratori, si preferisce μME / ml; si tratta di un'unità micro internazionale per millilitro. Per calcolare il numero di nanogrammi in un'unità internazionale, il valore in μMU / ml è diviso per 30.3. Il corpo contiene tre forme dell'ormone prolattina:

  • monomerico, predominante, è nel sangue circa l'80%;
  • dimero - 5-20%;
  • tetramericano - 0,5-5%.

Quando il livello dell'ormone è elevato, può essere prescritto uno studio aggiuntivo per la macroprolattina. Questa sostanza viene escreta dall'organismo più lentamente della prolattina monomerica, talvolta accumulandosi in alte concentrazioni, che influisce sui risultati dell'analisi. La norma della prolattina nel sangue delle donne ha diversi significati, a seconda del giorno del ciclo da assumere. Per ciascuna delle fasi esiste un valore valido:

  • per follicolare: 4,5–33 ng / ml;
  • per ovulazione: 6,3–49 ng / ml;
  • per luteo: 4,9–40 ng / ml.

Durante il periodo di gestazione, il livello dell'ormone prolattina cambia in ogni trimestre:

  • I - 3,2–43,0 ng / ml;
  • II - 13,0-166,0 ng / ml;
  • III - 13,0-318,0 ng / ml.

Il livello di prolattina è significativamente aumentato dall'ottava settimana del termine, raggiunge la massima concentrazione entro la 25a settimana. Questa è una condizione importante per lo sviluppo dei polmoni del bambino. Prima della nascita, il livello diminuisce e la volta successiva aumenta quando inizia l'allattamento. Le norme maschili di prolattina sono inferiori a quelle femminili, un corpo sano dovrebbe avere una concentrazione ormonale di 2,5-17 ng / ml.

Come passare l'analisi

Non è così importante quando le donne donano il sangue per la prolattina; verrà data un'interpretazione dei risultati in base al giorno del ciclo. Ma vale la pena ricordare come eseguire i test per gli ormoni. Durante il sonno, la prolattina aumenta e devi svegliarti in laboratorio non prima di 2-3 ore dopo. Due giorni prima, astenersi da:

  • sesso;
  • notevole sforzo fisico;
  • cibo dolce;
  • esame delle ghiandole mammarie;
  • fatica.

L'ultimo punto è molto importante, una situazione stressante provoca un salto non solo nella prolattina, altri ormoni femminili, come il progesterone, possono aumentare la concentrazione. La più informativa sarà l'analisi effettuata in buona salute. Qualsiasi disturbo, anche un raffreddore, darà un risultato inaffidabile. Il giorno prima del prelievo di sangue, non fare bagni, saune o fare un bagno caldo. Mangia un pasto facile alla vigilia dell'analisi. I pasti e le visite di laboratorio dovrebbero essere distanti 8 ore. Dormi a sufficienza, non fare colazione, mantieni la calma, dona sangue fino alle 10 del mattino.

Qual è la deviazione dalla norma

In un quarto dei pazienti con infertilità e disturbi del ciclo mensile, le analisi rivelano un aumento della prolattina. A circa il 45% di essi viene diagnosticato un pericoloso compagno di iperprolattinemia: un macro o micro tumore della ghiandola pituitaria. Spesso, i risultati dell'analisi chiariscono il quadro clinico, diventano una spiegazione dei problemi nel corpo. Le conseguenze spiacevoli sono causate da livelli alti e bassi dell'ormone.

elevato

Se il risultato ha mostrato un eccesso di prolattina, significa che:

  1. Sopprime l'attività dei suoi "vicini", altri ormoni ipofisari: LH e FSH. E quelli dovrebbero causare l'ovulazione. Di conseguenza, una donna non rimane incinta.
  2. Influenzando altri ormoni sessuali, cambia lo sfondo generale, la ghiandola tiroidea è disturbata, vale anche la pena controllare.
  3. Quando le corrispondenti cellule dell'ipofisi anteriore producono prolattina per lungo tempo, aumentano, formando prolattina. Questo tumore benigno preme sul nervo ottico, compromettendo la vista..
  4. Il prolattinoma colpisce il sistema nervoso centrale, una persona diventa depressa, percepisce inadeguatamente il mondo.
  5. L'iperprolattinemia porta alla costante secrezione di colostro, si sviluppa la mastopatia.

Ridotto

Un basso livello ormonale in una donna può significare: la presenza della sindrome di Shimakh, una malattia manifestata da insufficienza ipofisaria o apoplessia ipofisaria. Durante un lungo periodo di gestazione, una diminuzione della prolattina è un segno di eccesso di cibo. A volte una carenza di ormoni è causata dall'assunzione di anticonvulsivanti, antistaminici e morfina..

Come abbassare i livelli di prolattina

I medici non raccomandano di trattare l'iperprolattinemia solo con rimedi popolari ed erbe. La produzione dell'ormone è difficile da controllare con l'aiuto della nutrizione o della medicina alternativa. La dieta non aiuterà in questo, ma per i pazienti è obbligatoria, poiché con l'aumento della prolattina, il sovrappeso è un problema comune. E l'obesità porta a ulteriori malattie.

I farmaci ti consentono di abbassare il livello dell'ormone. Il periodo di trattamento standard è di circa due o tre anni. Il corso minimo è di sei mesi. Medicine moderne: Dostinex, Norprolak, Sebergin, possono essere acquistate su prescrizione medica. Questi farmaci sopprimono la produzione dell'ormone, agiscono selettivamente, il loro svantaggio è il prezzo elevato. Altro strumento di bilancio "Bromocriptina". Il test della prolattina viene ripetuto regolarmente per monitorare l'efficacia della terapia. Quando prescrive farmaci, il medico tiene conto di molti fattori, incluso il desiderio del paziente di rimanere incinta.

Dove fare e quanto costa l'analisi a Mosca

I test ormonali non sono generalmente accettati. Le persone che sono state inviate a prenderli nella maggior parte dei casi devono utilizzare i servizi di laboratori a pagamento. Nelle cliniche comunali, questo tipo di ricerca non viene quasi svolto, il medico fa riferimento a un centro medico privato. La fascia di prezzo è significativa, il prezzo indica il prezzo dell'analisi e il costo della procedura di prelievo del sangue non è incluso lì, deve essere cercato separatamente. Per navigare, offriamo diverse opzioni a Mosca: