Progesterone - che cos'è?

Il progesterone (dal latino pro - before e inglese gesta (zione) - gravidanza) è un ormone femminile del gruppo steroideo, un progestinico biologico naturale prodotto nelle donne dalle ovaie e dalle ghiandole surrenali e durante la gravidanza dalla placenta. I principali effetti metabolici e fisici dell'ormone progesterone sono associati al sistema riproduttivo..

Negli uomini, il progesterone viene prodotto in piccole quantità dalla corteccia surrenale e dai testicoli..

Durante la gravidanza, il progesterone sopprime le risposte immunitarie per prevenire il rigetto di un uovo fecondato. Con il suo eccesso, il sistema immunitario viene soppresso, che si manifesta con suscettibilità alle malattie infettive.

La biosintesi dell'ormone progesterone si verifica principalmente nel corpo luteo, che si forma dopo l'ovulazione nel follicolo postovulatorio distrutto ed è stimolata dagli ormoni ipofisari follicolo-stimolanti (FSH) e luteinizzante (LH). Sotto l'influenza di FSH, si forma uno dei follicoli e inizia a svilupparsi nell'ovaio, quindi la ghiandola pituitaria inizia a secernere LH, che provoca l'ovulazione. Il follicolo si rompe e si trasforma in un corpo luteo - un tessuto endocrino temporaneo che funziona per un certo tempo, quindi subisce la luteolisi, cessa la sua attività e regredisce. Con l'inizio della regressione del corpo luteo, la concentrazione dell'ormone diminuisce, lo strato funzionale dell'endometrio viene rifiutato e iniziano le mestruazioni.

Il processo di sviluppo e regressione del corpo luteo influenza direttamente il livello di progesterone. Nella fase follicolare, la sua quantità nel sangue è minima e ammonta a 0,3-0,9 ng / ml; un aumento si verifica prima dell'ovulazione. La concentrazione massima si osserva una settimana dopo l'inizio dell'ovulazione, durante la fase luteale, il livello ormonale sale a 15-30 ng / ml. Quindi il ciclo si ripete: inizia la fase follicolare, il livello ormonale diminuisce, i follicoli ovarici iniziano a produrre estrogeni, viene ripristinato lo strato funzionale dell'endometrio.

Se si verifica il concepimento, il corpo luteo estende la sua esistenza e continua a secernere progesterone. Durante la gravidanza, la biosintesi ormonale viene stimolata dalla gonadotropina corionica umana (CH), che previene la luteolisi e supporta l'attività secretoria del corpo luteo. Quando il bisogno di stimolazione luteotropica scompare, la placenta assume la funzione di sintesi ormonale. La crescita della placenta provoca un aumento della quantità di progesterone circolante, la sua produzione continua ad aumentare con ogni settimana di gravidanza e raggiunge 150 ng / ml entro il terzo trimestre.

Nelle donne, la concentrazione dell'ormone varia in base alla fase del ciclo mestruale e, in caso di gravidanza, alla sua durata.

Progesterone

Di cosa è responsabile l'ormone progesterone nelle donne? Questo ormone è necessario per preparare il corpo femminile alla prossima gravidanza e al parto, quindi il progesterone è chiamato ormone della gravidanza.

L'effetto del progesterone sul corpo di una donna può essere considerato come la preparazione del corpo femminile per il parto:

  • prepara l'endometrio che riveste l'utero per l'impianto di un uovo fecondato e assicura le funzioni vitali dell'embrione;
  • aiuta a stabilizzare l'endometrio gonfio, impedendone il rigetto durante la gravidanza;
  • blocca le contrazioni dei muscoli uterini - riduce la sensibilità del miometrio uterino agli stimolanti fisiologici della contrazione, che può portare all'aborto spontaneo;
  • aiuta a preparare le ghiandole mammarie per l'allattamento - provoca il loro ingorgo, controlla la proliferazione e la trasformazione ghiandolare degli alveoli, dove il latte viene sintetizzato e secreto;
  • migliora la viscosità del muco nella cervice - forma una barriera che aiuta a prevenire l'ingresso di batteri e altri agenti estranei, incluso lo sperma della vagina nella cavità uterina;
  • sopprime la risposta immunitaria del corpo materno per prevenire il rigetto dell'embrione - il feto non viene riconosciuto come un corpo estraneo e non viene respinto;
  • provoca la crescita dell'utero;
  • rafforza i muscoli della cervice, proteggendo dalla nascita prematura;
  • rilassa i muscoli dell'utero, prepara i legamenti del bacino al rilassamento durante il parto, per garantire l'estensione delle ossa pelviche affinché il feto passi attraverso il canale del parto al momento del parto;
  • provoca ritenzione di liquidi nel corpo;
  • influenza il metabolismo nel corpo - aumenta la produzione di cortisolo nelle ghiandole surrenali, aumenta la produzione di aldosterone, riduce i livelli di ormone somatotropico, riduce la sensibilità all'insulina (stimola il rilascio di insulina dal pancreas in risposta all'assunzione di glucosio), influenza la capacità del corpo di accumulare grasso, crea condizioni ottimali per l'accumulo di glicogeno nel fegato.

Il progesterone è in grado di trattenere i liquidi nel corpo, il suo eccesso può aumentare la permeabilità delle vene periferiche e rendere le loro pareti eccessivamente estensibili. La parte liquida del sangue passa dai vasi ai tessuti, portando alla comparsa di edema.

I prodotti di decomposizione del progesterone influenzano il sistema nervoso e il sonno, hanno un effetto calmante e analgesico.

Progesterone alto

La deviazione del progesterone dalla norma, specialmente prolungata, può causare gravi disturbi nel corpo.

Un aumento della sua concentrazione interferisce con il normale metabolismo del glucosio: in risposta al glucosio che entra nel flusso sanguigno dopo un pasto, aumenta la secrezione di insulina. Questo è accompagnato da un aumento dell'appetito, un aumento di peso intenso e un aumento del rischio di diabete. Se il progesterone è elevato, la produzione di somatotropina diminuisce e la sintesi di cortisolo è compromessa. Lo squilibrio ormonale si manifesta, tra l'altro, con sintomi di affaticamento cronico.

La violazione del rapporto tra progesterone ed estradiolo provoca un'eccessiva degradazione delle proteine ​​muscolari e la distruzione del tessuto muscolare. Questo spiega la diminuzione della forza muscolare nelle donne durante la menopausa..

Un eccessivo rilassamento dei legamenti e dei tendini con un aumento del livello dell'ormone aumenta il rischio di lesioni. Il rilassamento dei muscoli lisci del tratto gastrointestinale porta a un rallentamento della progressione del cibo e disturbi dispeptici (fermentazione del cibo nell'intestino, aumento della produzione di gas).

Durante la gravidanza, il progesterone sopprime le risposte immunitarie per prevenire il rigetto di un uovo fecondato. Con il suo eccesso, il sistema immunitario viene soppresso, che si manifesta con suscettibilità alle malattie infettive.

Il progesterone è in grado di trattenere il fluido nel corpo, il suo eccesso può aumentare la permeabilità delle vene periferiche e rendere le loro pareti eccessivamente estensibili. La parte liquida del sangue passa dai vasi ai tessuti, portando alla comparsa di edema.

L'ormone stimola la produzione di sebo, quindi il suo aumento provoca problemi dermatologici, soprattutto spesso - l'insorgenza di acne.

I principali effetti metabolici e fisici dell'ormone progesterone sono associati al sistema riproduttivo..

Un eccesso di progesterone è caratterizzato dai seguenti sintomi:

  • mal di testa;
  • Sindrome dell'affaticamento cronico;
  • aumento di peso intensivo;
  • rigonfiamento
  • tromboembolia, tromboflebite;
  • reazioni allergiche;
  • raffreddori frequenti, esacerbazione dell'herpes;
  • disturbi digestivi;
  • colecistite calcarea;
  • differenze di pressione sanguigna;
  • immunodeficienza;
  • disturbi visivi (lesioni vascolari della retina, visione doppia);
  • sanguinamento intermestruale;
  • ingorgo e tenerezza delle ghiandole mammarie;
  • infiammazione dei dotti delle ghiandole sebacee, seborrea oleosa.

Il progesterone alto indica anomalie nel corpo. Tra le malattie che possono portare ad un aumento del suo livello ci sono neoplasie del sistema riproduttivo e delle ghiandole surrenali, disfunzione della corteccia surrenale, cisti del corpo luteo, malattie accompagnate da sanguinamento uterino, insufficienza renale, insufficienza placentare, amenorrea. Un aumento dell'ormone può anche causare farmaci antiestrogeni..

Progesterone basso

Una diminuzione del progesterone ematico si verifica per vari motivi: malattie infiammatorie croniche degli organi genitali femminili, disturbi endocrini, insufficienza del corpo luteo, insufficienza renale, cancro, complicanze dell'aborto, sanguinamento uterino disfunzionale, vero prolungamento della gravidanza (gravidanza prolungata di 10-14 giorni o più dopo la data prevista di consegna). La carenza può anche essere causata da stress ed eccessivo sforzo fisico, sanguinamento mestruale pesante, magrezza patologica, nonché da farmaci, tra cui antibiotici, antidolorifici, estrogeni, contraccettivi orali e farmaci che aumentano i livelli di prolattina.

La biosintesi del progesterone si verifica principalmente nel corpo luteo, che si forma dopo l'ovulazione in un follicolo postovulatorio distrutto ed è stimolata dagli ormoni ipofisari follicolo-stimolanti e luteinizzanti.

Se il livello dell'ormone è basso, possono verificarsi spasmi arteriosi, fusione delle fibre connettive dell'endometrio e deterioramento del trofismo tissutale..

Bassi livelli di progesterone nel sangue si manifestano con i seguenti sintomi:

  • irregolarità mestruali, mestruazioni dolorose;
  • mal di testa;
  • irritabilità, pianto, sbalzi d'umore improvvisi;
  • stanchezza, debolezza, letargia;
  • insonnia o, al contrario, sonnolenza;
  • la perdita di capelli;
  • violazione della termoregolazione.

Test del progesterone

Uno studio del livello dell'ormone femminile viene effettuato in caso di sospetto di una gravidanza extrauterina, con la minaccia di aborto, disfunzione del corpo luteo, insufficienza della fase luteale, amenorrea, cisti o tumore dell'ovaio o tumore del surrene.

Nelle donne, la concentrazione dell'ormone varia in base alla fase del ciclo mestruale e, in caso di gravidanza, alla sua durata.

Per un esame del sangue, il sangue viene prelevato da una vena. Si raccomanda alle donne non in gravidanza di donare il sangue il giorno 21-23 del ciclo, le donne in gravidanza - in qualsiasi giorno.

Test del progesterone: quando assumere e come prepararsi

Il progesterone è un ormone steroideo femminile prodotto in entrambi i sessi. Colpisce il ciclo mestruale, lo sviluppo embrionale, la pressione sanguigna, la produzione di sebo, nonché negli uomini, influenza la funzione della prostata.

Nelle donne, il progesterone viene prodotto principalmente nelle ovaie dal corpo luteo e, durante la gravidanza, dalla placenta. La sua funzione principale è quella di preparare le pareti dell'utero per la gravidanza, pertanto l'analisi del progesterone svolge un ruolo particolare in questo periodo. Negli uomini, l'ormone in una quantità minima si forma a seguito della sintesi di androgeni ed è il loro prodotto intermedio.

Le principali funzioni del progesterone

Le principali funzioni dell'ormone nel corpo femminile durante la gravidanza sono:

  • preparazione dell'endometrio uterino per l'impianto di un uovo dopo la fecondazione;
  • generare abbastanza nutrienti per lo sviluppo di un uovo impiantato;
  • soppressione dell'attività di contrazione del muscolo uterino al fine di ridurre la reazione di rigetto dell'uovo fetale impiantato;
  • stimolazione della secrezione della mucosa delle tube di Falloppio, necessaria per l'alimentazione di un uovo fecondato durante il suo movimento attraverso le tube di Falloppio prima dell'impianto nell'utero;
  • l'effetto sullo sviluppo di lobuli e passaggi alveolari per la proliferazione delle cellule alveolari, che li prepara per una risposta all'azione della prolattina per la secrezione del latte materno;
  • blocco dell'allattamento durante la gravidanza.

Inoltre, il progesterone, insieme agli estrogeni, è responsabile della regolazione del ciclo mestruale. Con una forte riduzione del contenuto di questi ormoni alla fine del ciclo, l'utero inizia il rilascio del sangue mestruale. Nelle donne sane non gravide, si osserva una grande quantità di secrezione ormonale solo nella seconda metà del ciclo ovarico. Il corpus luteum è responsabile della quantità di ormone sintetizzata in questo momento..

Perché e quando testare il progesterone

Durante la gravidanza, il più alto significato diagnostico del test del progesterone. Le indicazioni per lo studio sono il dolore nell'addome inferiore e lo sviluppo di sanguinamento uterino. I risultati ottenuti sono necessari per valutare le condizioni del feto e della placenta, per identificare la minaccia di aborto spontaneo o fissazione ectopica dell'uovo fetale. Un test di progesterone è indicato per le donne con una storia di aborti spontanei, patologie infettive, autoimmuni o endocrinologiche..

Lo studio viene condotto periodicamente al fine di monitorare il corso della gravidanza e valutare l'efficacia del trattamento con farmaci con progesterone. Un esame del sangue per il progesterone è necessario per determinare una gravidanza veramente posposta, viene eseguita entro la fine del periodo di gestazione.

Nelle donne non in gravidanza, viene eseguita un'analisi per valutare l'ovulazione e il ciclo mestruale. I suoi risultati consentono di valutare l'efficacia della procedura di stimolazione dell'ovulazione, fare una prognosi del decorso del carcinoma mammario, differenziare i tipi di amenorrea, stabilire la causa del sanguinamento uterino disfunzionale e infertilità, identificare anomalie nelle ovaie, cicli anovulatori e insufficienza della fase luteale. Inoltre, l'analisi è necessaria quando si pianifica una gravidanza.

Un test di progesterone è indicato per le donne con una storia di aborti spontanei, patologie infettive, autoimmuni o endocrinologiche..

Negli uomini, viene eseguito un test di progesterone per diagnosticare e trattare l'infertilità, nonché patologie testicolari..

Come prepararsi per il test del progesterone

Affinché i risultati di un esame del sangue per progesterone siano i più affidabili, è importante prepararsi adeguatamente per la sua consegna. Nella maggior parte dei casi, la concentrazione dell'ormone viene determinata in 21 giorni (o in 22-23 giorni) con un ciclo mestruale di 28 giorni.

Il sangue per il progesterone viene prelevato al mattino a stomaco vuoto. Al fine di evitare distorsioni dei risultati, si raccomanda di rispettare le seguenti restrizioni:

  • per 8 ore: rifiutare completamente il cibo;
  • 24 ore: esclude piatti piccanti e salati, alcool, tè e caffè forti;
  • in 2-3 giorni: rifiutare di mangiare cibi grassi.

Prima di passare l'analisi, è necessario astenersi dal contatto sessuale, dall'eccessivo stress psico-emotivo o fisico. Inoltre, il prelievo di sangue non può essere effettuato dopo ecografia, risonanza magnetica e radiografia.

La corticotropina, gli antagonisti degli estrogeni, l'acido valproico, il progesterone e altri farmaci possono aumentare il livello dell'ormone nel sangue e le prostaglandine, l'estriolo, i contraccettivi orali e alcuni agenti antibatterici possono abbassarlo. Si consiglia di consultare un medico in merito al giorno in cui viene assunto il progesterone e se è necessario annullare il trattamento assunto prima di assumerlo. Se la sospensione del farmaco non è possibile, è importante indicarlo nella direzione dello studio..

Decifrare il test del progesterone

Gli indicatori della norma del contenuto ormonale nel sangue differiscono in diversi laboratori e dipendono dal metodo di ricerca utilizzato. Negli uomini, normalmente il progesterone è compreso tra 0,28 e 1,22 ng / ml e nelle donne in età riproduttiva dipende dalla fase del ciclo mestruale:

  • fase follicolare: da 0,15 a 1,4 ng / ml;
  • fase luteale: da 3,34 a 25,6 ng / ml.

La norma del progesterone nelle ragazze di età inferiore ai 18 anni dipende dallo stadio di Tanner e con un ciclo mestruale costante, dalla sua fase, ed è 0,15-28 ng / ml.

L'indicatore nei pazienti in trattamento con contraccettivi orali varia da 0,34 a 0,92 ng / ml. Il valore massimo nel periodo postmenopausale è 0,73 ng / ml.

Negli uomini, viene eseguito un test di progesterone per diagnosticare e trattare l'infertilità, nonché patologie testicolari..

Durante la gravidanza, il livello di progesterone varia a seconda del trimestre:

  • I trimestre: da 11,2 a 90 ng / ml;
  • II trimestre: da 25,6 a 89,4 ng / ml;
  • III trimestre: da 48,4 a 422 ng / ml.

Progesterone basso

All'inizio della gravidanza, la carenza di ormoni aumenta la probabilità di aborto spontaneo. Una diminuzione della concentrazione di progesterone può essere causata da un ritardo nello sviluppo intrauterino del feto, insufficienza della funzione placenta, posticipata gravidanza.

Si osserva un livello ridotto dell'ormone con una carenza della fase luteale del ciclo mestruale. La somministrazione di alcuni farmaci o patologie infiammatorie croniche degli organi genitali interni può portare a una diminuzione del progesterone dopo l'ovulazione. Con l'ipogonadismo primario o secondario, si nota anche la carenza di ormoni.

Progesterone aumentato

Poiché l'ormone colpisce il tratto digestivo (rilassa i muscoli e migliora l'assorbimento dei nutrienti), aumentarne il livello nelle donne in gravidanza può portare a un rapido aumento di peso, calcoli biliari, costipazione e gonfiore.

Se l'analisi mostra alti valori di progesterone, sono possibili le seguenti malattie:

  • neoplasie;
  • compromissione della funzione surrenalica;
  • insufficienza renale;
  • disturbi mestruali;
  • cisti del corpo luteo;
  • anomalie della placenta;
  • sanguinamento uterino intermestruale.

Sullo sfondo di progesterone alto, c'è un aumento, tensione e tenerezza delle ghiandole mammarie, irritabilità, depressione e sbalzi d'umore frequenti.

Se compaiono sintomi che indicano un disturbo ormonale, è necessario consultare un medico per un consiglio e, se necessario, fare un'analisi.

Progesterone e progesterone OH

Il progesterone è un ormone steroideo prodotto in organismi sia femminili che maschili. Questo ormone nelle donne produce ovaie, negli uomini - testicoli. Una piccola quantità dell'ormone in entrambi i sessi è secreta dalle ghiandole surrenali. Le funzioni di questo ormone nel corpo sono principalmente associate all'area genitale. Spesso viene chiamato ormone della gravidanza: nelle donne prepara lo strato interno dell'utero per il fissaggio dell'ovulo fecondato e aiuta il portamento del feto.

L'effetto del progesterone sul corpo:

  • aiuta l'ovulo fecondato a "mettere radici" nell'utero;
  • interrompe il ciclo mestruale durante la gravidanza;
  • non consente ai muscoli dell'utero di contrarsi;
  • stimola la crescita dell'utero;
  • migliora la produzione di sebo;
  • aumenta la pressione sanguigna;
  • coinvolto nello sviluppo dei tessuti.

Progesterone: fasi del ciclo mestruale

Estrogeno e progesterone: fasi del ciclo mestruale

Con l'inizio delle mestruazioni, nella fase follicolare, questo ormone viene prodotto in piccole quantità..

Circa nel 14-15 ° giorno delle mestruazioni, nella fase ovulatoria, il livello ormonale inizia ad aumentare. Quando un follicolo scoppia sull'ovaio e un uovo lo lascia, inizia la fase luteale. Un follicolo che esplode si trasforma in un corpo luteo e inizia a produrre "ormone della gravidanza".

Durante questo periodo, c'è un aumento del progesterone nel sangue, che è la norma per un corpo femminile sano. Un alto livello di questo ormone è un segnale per il corpo che è necessario preparare per la gravidanza.

Inoltre, è possibile lo sviluppo di eventi in uno degli scenari:

La donna non è rimasta incinta

La donna rimase incinta

Il livello diminuisce gradualmente e dopo 12-14 giorni il corpo luteo perisce - il ciclo inizia di nuovo

Nel corpo, l'interruzione ormonale può richiedere un trattamento con progesterone in forma di dosaggio

La gravidanza si sta sviluppando bene

Durante il primo trimestre (10-12 settimane) è possibile un aborto spontaneo. È richiesta la supervisione di uno specialista

Se il corpo della futura mamma è sano e produce "ormone della gravidanza" in quantità sufficienti, la sua concentrazione aumenta centinaia di volte. Dalla sedicesima settimana, a volte prima, questo ormone inizia a produrre la placenta. Prima di ciò, il corpus luteum lo produce. L'effetto del progesterone sull'utero è molto importante nella seconda metà del ciclo mestruale: l'ormone riduce il numero di contrazioni e, di conseguenza, diminuisce la probabilità di aborto spontaneo.

Progesterone: sintomi

Quando questo ormone viene prodotto in modo insufficiente o in eccesso, i sintomi possono essere i seguenti:

  • dolore toracico;
  • bruschi sbalzi d'umore;
  • gonfiore;
  • irregolarità mestruali;
  • sanguinamento vaginale.

Quando fare un'analisi?

Ogni analisi deve essere presa al momento "giusto". Questo vale anche per questo ormone. Poiché la sua concentrazione aumenta nella seconda metà del ciclo mestruale, il tempo appropriato per l'analisi è il periodo dopo l'ovulazione.

Se vuoi sapere qual è la concentrazione di progesterone nel sangue, quando prenderlo, il test di ovulazione ti dirà. In genere, viene eseguita un'analisi il giorno 22-23 dopo l'inizio delle mestruazioni - con un ciclo di 28 giorni. Se il ciclo è più lungo (ad esempio, è di 35 giorni), viene eseguito tra il 28 ° e il 29 ° giorno.

In ogni caso, consulta il tuo medico: prescriverà un test di progesterone e ti dirà in quale giorno del ciclo è meglio prenderlo.

Con un ciclo regolare, viene eseguita un'analisi del livello di questo ormone sette giorni prima dell'inizio delle mestruazioni. Quando il ciclo è irregolare, le misurazioni vengono eseguite più volte. Se una donna mantiene un programma di temperatura basale, quindi donano il sangue il 6 ° o 7 ° giorno dopo il suo aumento.

Il sangue per il progesterone, così come per altri ormoni, deve essere donato non prima di 6-8 ore dopo l'ultimo pasto. È meglio farlo a stomaco vuoto al mattino..

Progesterone: la norma nelle donne

Le unità in cui i laboratori misurano il livello dell'ormone sono ng / ml o nmol / L. Il loro nome completo è nanogrammo per millilitro o nanomole per litro. Per convertire ng / ml in nmol / l, è necessario moltiplicare il valore in ng / ml per 3,18.

Se il corpo in età fertile produce questo ormone in quantità sufficienti, la norma nelle donne varia da:

  • fase follicolare - 0,32–2,23 nmol / l;
  • fase ovulatoria - 0,48-9,41 nmol / l;
  • fase luteale - 6.99–56.63 nmol / l.

Dopo la menopausa, il livello ormonale non supera 0,64 nmol / L. In quantità molto maggiore, questo ormone viene prodotto durante il portamento di un bambino, la sua norma è:

  • I trimestre - 8,9-468,4 nmol / l;
  • II trimestre - 71,5-303,1 nmol / l;
  • III trimestre - 88,7–771,5 nmol / L.

Se stai assumendo farmaci mentre porti un bambino e stai facendo un test sul progesterone, assicurati di informare l'assistente di laboratorio. Farà le note necessarie per decifrare correttamente gli indicatori.

Il progesterone per settimana di gravidanza viene prodotto con intensità diverse. Di conseguenza, la concentrazione dell'ormone nel sangue fluttua. Inoltre, in varie fonti mediche, le norme dell'ormone per settimana di gravidanza differiscono significativamente. Se i risultati del tuo esame del sangue sono diversi, non preoccuparti..

Norma negli uomini

Negli uomini, il livello di questo ormone è normalmente basso, varia da 0,32-0,64 nmol / l.

Progesterone abbassato

Se si è verificato il concepimento e il corpo non ha questo ormone, il corpo della futura madre non "sa" che è necessario prepararsi per la gravidanza. Un nuovo ciclo mensile inizia e il corpo rifiuta l'uovo fetale nell'utero. Quindi una mancanza di progesterone può causare un aborto spontaneo nel primo trimestre.

Una carenza ormonale può anche essere osservata con una breve fase luteale, quando meno di 10 giorni passano dall'ovulazione all'inizio del prossimo periodo mestruale. La fase luteale può essere calcolata utilizzando un grafico della temperatura basale..

Se il livello di ormone è basso dopo l'ovulazione, ciò indica un malfunzionamento ormonale. Le sue ragioni possono essere:

  • insufficiente funzione del corpo luteo e della placenta;
  • sanguinamento uterino che non è associato alle mestruazioni;
  • aborto spontaneo;
  • gravidanza post-termine;
  • infiammazione cronica del sistema riproduttivo;
  • ritardo della crescita intrauterina del bambino;
  • prendendo alcuni farmaci.

In tali casi, tra le altre cose, viene prescritto un trattamento con progesterone in forma di dosaggio.

Progesterone aumentato

Nelle donne, il livello di questo ormone nel sangue inizia ad aumentare a metà del ciclo mestruale. Durante questo periodo, il corpo si prepara per una possibile gravidanza. Quando il livello è elevato, la temperatura corporea aumenta, anche basale.

Un livello aumentato può essere con:

  • gravidanza
  • insufficienza renale;
  • sanguinamento uterino (non mestruale);
  • deviazioni nello sviluppo della placenta;
  • cisti del corpo luteo;
  • l'assenza di mestruazioni per più di 6 mesi;
  • la produzione di quantità insufficienti o eccessive di ormoni nelle ghiandole surrenali;
  • prendendo alcuni farmaci.

Quando la concentrazione ematica di questo ormone è bassa, vengono prescritti farmaci. L'assunzione di progesterone può causare effetti collaterali: ipertensione, nausea, gonfiore.

Non prescrivere farmaci se una donna:

  • sanguinamento vaginale;
  • funzionalità epatica compromessa;
  • gonfiore del seno.

Con cautela, nomina un ricevimento nei casi:

  • diabete mellito;
  • compromissione della funzionalità renale;
  • epilessia;
  • insufficienza cardiaca;
  • attacchi di emicrania;
  • Depressione
  • asma bronchiale;
  • l'allattamento al seno;
  • gravidanza extrauterina.

Lo specialista può prescrivere il trattamento solo dopo l'analisi. La forma di dosaggio in cui il paziente assumerà il farmaco - iniezioni o compresse, - il medico sceglie.

Tipi di soluzioni iniettabili: progesterone 2,5%, progesterone 2% e progesterone 1%. In questi preparati, l'ormone si trova in una soluzione di olio di oliva o di mandorle. La durata di conservazione della soluzione farmacologica è di 5 anni dalla data di produzione.

Il progesterone 1%, 2% e 2,5%, somministrato per via intramuscolare o sottocutanea, colpisce il corpo più velocemente e in modo più efficiente rispetto alle compresse.

La forma in cui il progesterone è più spesso prescritto sono le iniezioni. Il medico può prescrivere il farmaco con un ritardo nelle mestruazioni al fine di regolare l'equilibrio ormonale. Se hai un background ormonale, questo ormone, con un ritardo nelle mestruazioni, riprende il normale ciclo. Se sei incinta e c'è una minaccia di aborto spontaneo, allora aiuterà a salvare il feto..

OH-progesterone

Il progesterone OH (altri nomi - 17-OH-progesterone, 17-OH, 17-alfa-idrossiprogesterone, 17-opg), contrariamente alla credenza popolare, non è un ormone. Questo è un prodotto metabolico degli ormoni steroidei secreti dalle ovaie e dalla corteccia surrenale. Questo è un tipo di "prodotto semilavorato" da cui si formano importanti ormoni. Se durante la gravidanza il progesterone OH è aumentato o diminuito, questo non è motivo di preoccupazione. Un esame del sangue durante questo periodo non fornisce alcuna informazione utile al medico. È importante quale livello di progesterone nel bambino dopo il parto.

Progesterone OH: normale

L'analisi per la concentrazione dell'ormone viene effettuata il 4 ° - 5 ° giorno del ciclo. Questo deve essere fatto 8 ore dopo l'ultimo pasto o più. Se le ghiandole surrenali sono sane e emettono progesterone OH in quantità sufficiente, la norma nelle donne in età fertile dovrebbe essere entro:

  • 1,24–8,24 nmol / L - fase follicolare;
  • 0,91–4,24 nmol / L - fase ovulatoria;
  • 0,99-11,51 nmol / L - Fase luteale.

Durante la menopausa, il livello dell'ormone scende a 0,39–1,55 nmol / L. Può essere aumentato nelle donne durante la gravidanza:

  • I trimestre - 3,55-17,03 nmol / l;
  • II trimestre - 3,55-20 nmol / l;
  • III trimestre - 3,75–33,33 nmol / l.

Deficit di progesterone OH

Con un basso livello di ormone nel corpo si può osservare:

  • sviluppo improprio degli organi genitali esterni nei ragazzi (pseudohermaphroditism);
  • insufficienza corticale surrenalica cronica (morbo di Addison).

Progesterone OH aumentato

Con un livello aumentato, possono svilupparsi:

  • tumori surrenali;
  • tumori ovarici;
  • malformazioni congenite della corteccia surrenale.

Possono verificarsi violazioni della corteccia surrenale:

  • aumento della quantità di capelli nelle donne sul viso, sul petto;
  • acne;
  • irregolarità mestruali;
  • ovaio policistico;
  • la nascita di un bambino morto;
  • aborti spontanei;
  • mortalità infantile precoce.

La disfunzione congenita della corteccia surrenale (VCD) in una donna può anche portare a infertilità, ma a volte i sintomi non compaiono e portare un bambino è senza complicazioni. In caso di riduzione o aumento dei livelli ormonali, consultare uno specialista. Con un'analisi corretta e tempestiva, ti verrà prescritto un trattamento che contribuirà a evitare le spiacevoli conseguenze della malattia..

Progesterone: cos'è, norme ormonali. Livelli di progesterone in donne e uomini

Nel corpo di ogni persona ci sono molti ormoni e ognuno di essi è necessario per svolgere una serie di funzioni. Uno dei più importanti, soprattutto per le donne, è il progesterone. Tutte le persone devono sapere cos'è questo ormone, quali funzioni gli sono assegnate..

Che cos'è il progesterone?

Una sostanza biologicamente attiva è disponibile sia nel corpo femminile che nel maschio. Il progesterone è la montagna

Progesterone nelle donne

L'ormone è prodotto dalle ovaie. Il livello della sua concentrazione nel sangue cambia costantemente in diversi periodi del ciclo. È soprattutto al momento dell'ovulazione. Con la fecondazione, il livello aumenta. La sostanza prepara le pareti dell'utero per la crescita dell'ovulo. Se il concepimento non si è verificato, la concentrazione dell'ormone diminuisce gradualmente. Allora vieni il mensile. Vale la pena di spiegare immediatamente di cosa è responsabile il progesterone:

  1. Il processo di attaccamento alla parete uterina dell'ovulo. Solo se l'ormone progesterone nelle donne è a un livello normale si verifica una gravidanza.
  2. Aumento della sopravvivenza dell'uovo fetale.
  3. Accumulo e conversione del grasso sottocutaneo in energia.
  4. Stimolazione dello sviluppo degli organi del sistema riproduttivo, scheletro.
  5. Diminuzione del tono uterino durante la gravidanza. La sostanza sopprime il sistema immunitario in modo che il corpo della donna non percepisca il feto come qualcosa di estraneo e non provochi il rifiuto.
  6. Ostruzione della formazione di cisti fibrose nei tessuti ghiandolari.
  7. Normalizzazione della viscosità del sangue, zucchero lì.

Progesterone negli uomini

In coloro che rappresentano un sesso forte, una piccola quantità dell'ormone viene prodotta dai testicoli e dalle ghiandole surrenali. Contribuisce al funzionamento favorevole del sistema nervoso centrale, la ghiandola tiroidea migliora le condizioni della pelle, delle ossa. Il progesterone negli uomini è responsabile della produzione di altri ormoni importanti per il corpo. Ad esempio, riduce la quantità di estrogeni, a causa della quale la figura assume una forma femminile. L'ormone riduce il rischio di sviluppare tumori genitali.

Il progesterone è la norma

La quantità dell'ormone cambia costantemente in diversi periodi della vita. Questo indicatore è 0,35-0,63 nmol / L per gli uomini. Progesterone, la norma nelle donne nelle fasi del ciclo è presentata nella tabella:

Quale dovrebbe essere la norma del progesterone nelle donne?

La salute è di gran lunga la componente più importante della qualità della nostra vita. In molti modi, lo stato di salute, il benessere generale, la bellezza, a volte anche l'umore dipendono dall'equilibrio degli ormoni nel corpo negli uomini e nelle donne.

La corretta concentrazione ed equilibrio degli ormoni rende una donna femminile, bella, amorevole, calma e decisamente sana e felice..

Il progesterone è considerato uno dei più importanti ormoni "femminili". Questo è un ormone steroideo del gruppo progesterone, che influenza il ciclo mestruale, lo sviluppo dell'embrione durante la gravidanza nell'uomo e altri tipi di primati.

È prodotto nelle ovaie nelle donne, nei testicoli negli uomini, nelle ghiandole surrenali e nella placenta. Durante la gravidanza, il progesterone viene prodotto prima dal corpo luteo e dopo la placenta.

La norma del progesterone nelle donne influenza direttamente lo stato generale della salute di una donna, il suo benessere e aspetto, la gestazione durante la gravidanza.

Proprietà del progesterone nelle donne in età fertile

Il progesterone svolge, senza esagerare, un ruolo cruciale nel corpo di una donna:

  1. Un'alta concentrazione dell'ormone stimola la fecondazione di un uovo che lascia il follicolo durante l'ovulazione.
  2. La carenza di progesterone provoca sintomi spiacevoli di sindrome premestruale, come improvvisi sbalzi d'umore, cattiva salute alla vigilia delle mestruazioni. Per questo motivo, durante questo periodo, i medici possono raccomandare di assumere ulteriori preparati a base di progesterone per aumentare la concentrazione dell'ormone nel corpo per ridurre i sintomi della sindrome premestruale.
  3. Il progesterone viene prodotto con moderazione fino alla metà del ciclo mensile femminile. Quindi l'uovo lascia l'ovaio. Se non si è verificata la fecondazione, il livello dell'ormone diminuisce bruscamente e rapidamente, e dopo questo arriva la mestruazione successiva, secondo un ciclo mestruale stabile. Quando viene fertilizzato, il livello di progesterone continua a crescere e cresce fino alla sedicesima settimana di gravidanza. A partire dalla sedicesima settimana dal giorno dell'ultima mestruazione, la placenta svolge la funzione di fornire al corpo il progesterone.
  4. Se una donna si trova in una posizione interessante, il livello di ormone è ridotto, quindi c'è il rischio di aborto spontaneo o parto prematuro. Il progesterone stimola l'utero a trattenere il feto, l'accumulo di grasso sottocutaneo, la preparazione delle ghiandole mammarie per l'alimentazione del bambino.

Ciclo mestruale normale

Di norma, nel corpo delle donne, la quantità di progesterone può variare a seconda della nutrizione, dei farmaci ormonali (contraccettivi), della presenza di abitudini dannose o salutari, dell'attività sessuale, dell'attività fisica, della routine quotidiana, della gravidanza o della menopausa, stress.

Il ciclo mestruale, di regola, consiste in quattro fasi principali:

  1. Fase mestruale La sua durata va da cinque a sette giorni. Questi sono i giorni delle mestruazioni, quando l'endometrio viene respinto e il corpo si prepara per il rilascio dell'uovo successivo. Questa fase è caratterizzata dalla presenza di flusso mestruale..
  2. Fase follicolare. In questa fase, matura un nuovo uovo. Il livello di progesterone è normalmente in una piccola concentrazione. La durata di questa fase può essere di norma 7-22 giorni in una donna in buona salute, a seconda delle caratteristiche individuali del sistema riproduttivo di una donna in particolare.
  3. Fase ovulatoria. Durante questa fase, un uovo maturo - pronto per la fecondazione lascia l'ovaio e si sposta nelle tube di Falloppio. La durata della fase ovulatoria è di soli tre giorni. Questa volta è molto favorevole al concepimento. Un uovo maturo lascia il follicolo che esplode e si sposta verso gli spermatozoi per consentire la fecondazione. E se l'uovo non incontra lo sperma, la gravidanza non si verifica, quindi l'uovo muore. Se l'ovulo è fecondato - si verifica il concepimento, allora l'uovo già fecondato inizia a dividersi rapidamente e si muove attraverso i tubi nella direzione dell'utero per scavare nell'endometrio soffice, inaugurando così una nuova vita. E allo stesso tempo, il livello di progesterone nel corpo sta crescendo rapidamente.
  4. Fase luteale. Durante questo periodo del ciclo, il corpo luteo produce l'ormone progesterone nella massima quantità, indirizzando tutte le forze del corpo alla conservazione e allo sviluppo di una possibile gravidanza. La durata di questa fase del ciclo è di 13-14 giorni. Nel caso in cui la gravidanza non si verifichi nel ciclo corrente, il corpo luteo muore, il livello di ormoni nel corpo diminuisce drasticamente e dopo uno o due giorni arriva un'altra mestruazione. È in connessione con la caduta del livello degli ormoni che sorgono sensazioni spiacevoli e cattive condizioni di salute alla vigilia della prossima mestruazione.

Progesterone

Funzione ormonale:

  • Il progesterone riduce il tono dell'utero in caso di gravidanza, contribuendo così alla sua conservazione, aumentando il tono della cervice, aiutandolo a trattenere il feto all'interno della cavità uterina.
  • Aiuta a mantenere la funzione secretoria dell'endometrio, aumenta il contenuto di glicogeno in esso, creando così condizioni favorevoli per l'impianto e lo sviluppo del nascituro.
  • Il progesterone ormonale impedisce la maturazione di un nuovo uovo nelle ovaie, in modo che le mestruazioni si fermino durante la gravidanza.
  • Responsabile della temperatura corporea. È durante la produzione di progesterone da parte del corpo luteo secondo la seconda fase che la temperatura corporea, compresa quella basale, sale a 37,2 - 37,4 gradi e rimane in questo intervallo durante il primo trimestre durante la gravidanza normale. La temperatura basale si abbassa con un calo dei livelli di progesterone, che può segnalare un rischio di aborto spontaneo e richiede una correzione tempestiva nelle donne in gravidanza per il completamento favorevole dell'attuale gravidanza con parto tempestivo.
  • Il progesterone in concentrazione normale nel corpo di una donna in buona salute previene la formazione di nodi fibrosi e cisti nelle ghiandole mammarie.
  • Aiuta il grasso a trasformarsi in energia necessaria, normalizza la coagulazione del sangue ed è anche responsabile della normale concentrazione di zucchero nel sangue.
  • La normale concentrazione dell'ormone progesterone, secondo le fasi, impedisce la comparsa di sintomi spiacevoli di sindrome premestruale prima delle mestruazioni.

Contenuto di progesterone

In assenza di gravidanza, la normale quantità di progesterone per una donna sana che non sta assumendo farmaci ormonali è normale, nel quadro degli indicatori seguenti:

  • Fase follicolare - da 0,32 a 2,25 nmol / l
  • Fase ovulatoria - da 0,49 a 9,41 nmol / L
  • Fase luteale - da 6,95 a 56,63 nmol / l

Dopo la menopausa, il livello normale di progesterone è fino a 0,64 nmol / L

In gravidanza, il progesterone è considerato normale, secondo i seguenti indicatori, in base alle settimane di gravidanza dal giorno dell'ultima mestruazione:

Prendiamo una settimana. (n / A)

Contenuto di progesterone nmol / L (normale +/-)

L'effetto del progesterone sul corpo di una donna: la nomina di un ormone

Quasi tutti i processi biochimici nel corpo umano sono controllati dagli ormoni.

In una donna, estrogeni e progestinici sono "solo". I primi sono responsabili della femminilità, i secondi sono responsabili del concepimento e della gestazione della gravidanza.

L'ormone progesterone è una sostanza biologicamente attiva che regola il ciclo mestruale e lo sviluppo embrionale..

Qual è l'ormone progesterone

Nel corpo di una donna, l'ormone progesterone è responsabile del sistema riproduttivo. Durante il ciclo mestruale, la quantità della sua produzione cambia.

Nella fase di formazione del follicolo (nella prima metà del ciclo), le indicazioni sono minime. Sono compresi tra 0,3 e 0,9 ng / ml.

Nel processo di ovulazione, l'uovo lascia l'ovaio, viene rilasciato il corpo luteo, inizia anche a produrre l'ormone femminile progesterone, quindi il suo numero aumenta di tredici volte.

Se l'ovulo non viene fecondato, si verifica il processo di distruzione del corpo luteo, senza il suo supporto, i livelli di progesterone diminuiscono significativamente, l'endometrio si gonfia e quindi viene rifiutato, il processo termina con le mestruazioni.

Nel caso in cui l'ovulo venga fecondato, il corpo luteo continua a produrre ormoni fino alla sedicesima settimana di gravidanza. Dopo questo periodo, la placenta assume la secrezione dell'ormone descritto..

Di cosa è responsabile il progesterone nelle donne?

Sotto l'influenza di un alto livello di progesterone nel corpo femminile, iniziano a verificarsi vari cambiamenti: lo spessore dell'endometrio (mucosa uterina) viene livellato, i muscoli dell'organo genitale si rilassano.

Dopo la fecondazione con uno sfondo ormonale, viene regolata una diminuzione dell'intensità dell'immunità, che aiuta a prevenire la possibilità di rigetto della primordia fetale.

Durante il parto nel corpo di una donna, il livello di progesterone scende di nuovo bruscamente, il che aiuta a facilitare il processo di gravidanza, e immediatamente dopo il suo completamento, una diminuzione della sintesi diventa un prerequisito per l'inizio del periodo di lattazione.

Mentre il livello di ormoni responsabili della gravidanza supera la norma, l'ovulazione non si verifica, quindi non vi è alcuna mestruazione durante il portamento del bambino.

L'effetto del progesterone sul corpo

L'ormone progesterone è responsabile della sintesi dei corticosteroidi, l'attività dell'aldosterone, il funzionamento degli estrogeni coinvolti nella formazione delle caratteristiche sessuali dipende dal suo livello.

L'azione del progesterone nel corpo della donna aumenta l'elasticità del tessuto muscolare uterino, grazie a lui l'organo riproduttivo può allungarsi e aumentare di dimensioni man mano che il feto cresce.

L'ormone descritto è coinvolto nella gestione del metabolismo dei fluidi, nei processi di rafforzamento osseo, nel mantenimento dei livelli di zucchero nel sangue, nel mantenimento della funzionalità tiroidea e nella regolazione del sonno.

Con il suo aiuto, aumenta la viscosità del sangue, questo è necessario per prevenire emorragie durante il parto. Qualsiasi deviazione dalla norma provoca fenomeni che possono peggiorare in modo significativo la qualità della vita di una donna.

Dove viene prodotto

Nel corpo di una donna, il progesterone viene prodotto nelle ovaie, in piccole quantità è formato dalle ghiandole surrenali e in parte dal sistema nervoso umano.

L'ormone è coinvolto nella formazione dell'allopregnanolone, un neurosteroide che aiuta a mantenere le prestazioni del cervello..

Dopo che una parte dell'ormone svolge le funzioni necessarie, si scompone nel fegato in sostanze che perdono la loro attività biologica.

Quindi vengono escreti nelle urine. Il processo di produzione è continuo, nuove porzioni di ormoni del progesterone entrano costantemente nel sangue.

Il loro livello quindi diminuisce, quindi aumenta a seconda della fase del ciclo mestruale. Durante il periodo di ovulazione, appare un'altra fonte di produzione. Questo corpus luteum è una ghiandola temporanea di secrezione interna..

Se l'ovulazione termina in gravidanza, funzionerà attivamente fino a 16 settimane, quindi la placenta assume la funzione di riproduzione dell'ormone descritto.

Norma del progesterone

Non è possibile determinare gli indicatori esatti. La norma approssimativa dell'ormone progesterone nelle fasi del ciclo mestruale è determinata dalle seguenti figure:

Ora del giornoMargine inferioreMargine superiore
Fino alle 12170540
Dopo mezzogiorno65330

Norme sui trimestri di gravidanza:

Il pubblicoIl limite inferiore consentito, mcg / dlIl limite superiore, mcg / dl
Bambini da un anno a 9 anni585
Ragazzi 11-15 anniventi263
Donne dai 18 ai 49 annitrenta335
Donne in menopausatrenta200
Uomini 18-49 anni135440

Nelle donne che usano contraccettivi ormonali, la norma può essere diversa, i valori indicati nella tabella possono variare a seconda dell'ora del giorno, dello stile di vita della donna, del suo stato emotivo.

Pertanto, è corretto leggere i risultati dell'analisi e capire se il livello dell'ormone è aumentato o sottovalutato, solo un medico esperto può.

Ci sono casi in medicina in cui sono stati rilevati indicatori molto elevati durante lo studio dei risultati degli esami del sangue di laboratorio testimoniati dalle caratteristiche individuali del corpo femminile.

Per questo motivo, l'autodiagnosi non è consentita..

Eccesso e svantaggio

Poiché l'ormone progesterone è responsabile del funzionamento del sistema riproduttivo, la sua mancanza influisce principalmente sul suo funzionamento: compaiono malfunzionamenti nel ciclo mestruale, l'utero diventa incapace di accettare un uovo fecondato, una donna non può rimanere incinta.

Nel caso in cui si verificasse ancora il concepimento, il rischio di aborto spontaneo rimane per tutta la gravidanza. Bassi livelli influenzano negativamente il funzionamento delle ghiandole mammarie.

Con un decorso prolungato di squilibrio nella ghiandola mammaria, iniziano a formarsi nodi fibrosi.

Un alto livello dell'ormone descritto in una donna non incinta si verifica in presenza di neoplasie maligne o una cisti del corpo luteo nelle ovaie, può indicare insufficienza renale o iperplasia della corteccia surrenale.

Quest'ultima patologia è la causa dell'obesità e dell'infertilità..

La formazione di un alto livello di progesterone in una donna è influenzata dall'uso a lungo termine di analoghi sintetici dell'ormone, farmaci antifungini, agenti ormonali (clomifene, mifepristone), farmaci antiepilettici come Depakina, ad esempio.

Se il corpo luteo durante la gravidanza contribuisce ad aumentare la produzione dell'ormone progesterone, sorgono problemi con lo sviluppo del feto.

Un indicatore simile indica il funzionamento anomalo della placenta, l'organo che garantisce la formazione naturale dell'embrione. In una tale situazione, è possibile un aborto spontaneo di gravidanza o parto prematuro..

Il progesterone alto in una donna incinta può innescare un fenomeno chiamato deriva cistica. Con esso, il feto smette di svilupparsi, ma tutte le sue membrane crescono.

Le cause

Provocare una mancanza dell'ormone descritto può:

  • Malattie del sistema genito-urinario.
  • Farmaci a lungo termine.
  • Stress cronico.
  • Post-aborto.
  • Disturbi della ghiandola surrenale, della tiroide, dell'ipofisi.
  • Neoplasie ovariche.

Un livello elevato indica indirettamente la presenza di malfunzionamenti nel sistema endocrino, può essere il risultato di un uso prolungato di contraccettivi.

Sintomi

Il progesterone colpisce il corpo di una donna, lo prepara per la gravidanza e per sopportare il feto. Ci sono sintomi diretti che possono indicare una mancanza di esso..

Si tratta di violazioni del ciclo mestruale, insorgenza di sanguinamento uterino al di fuori delle mestruazioni, sviluppo di insufficienza renale, aborti spontanei all'inizio della gravidanza, mancanza di probabilità di concepimento in presenza di ovulazione.

Livelli elevati di progesterone possono essere determinati solo da segni indiretti..

Se una donna aumenta rapidamente di peso con la sua solita dieta, i suoi capelli iniziano a crescere abbondantemente, la pressione sanguigna aumenta e diminuisce bruscamente e il massaggio al torace provoca dolore, c'è la possibilità che la causa del malessere sia lo squilibrio ormonale.

Solo le analisi di laboratorio possono confermare il sospetto.

complicazioni

Oltre ai malfunzionamenti del sistema riproduttivo, eventuali anomalie possono provocare lo sviluppo della malattia di Addison (insufficienza renale cronica), la comparsa di tumori nelle ghiandole surrenali e nelle ovaie.

Analisi

Un ginecologo può prescrivere il rinvio a un esame del sangue di laboratorio. Nel processo di trattenerlo con una siringa, viene prelevato sangue venoso.

Per ottenere un quadro oggettivo, è importante prepararsi adeguatamente per la procedura diagnostica..

Quando prenderlo

I medici consigliano alle donne non gravide di donare il sangue per determinare i livelli ormonali il 22 ° giorno dall'inizio del ciclo mestruale, è meglio farlo al mattino fino alle 11:00 rigorosamente a stomaco vuoto.

Le donne in gravidanza possono essere testate in qualsiasi giorno lavorativo. Si consiglia l'ultima volta di mangiare non oltre otto ore prima del prelievo di sangue. Nel caso in cui non vi siano periodi regolari, l'analisi dovrà essere effettuata più volte al mese.

Si consiglia, due settimane prima dell'orario stabilito, di rifiutare di effettuare un trattamento farmacologico che influisce sul background ormonale.

Se ciò non può essere fatto per motivi di salute, il paziente deve fornire al laboratorio un protocollo di trattamento che descriva chiaramente il dosaggio dei farmaci utilizzati..

È importante escludere qualsiasi attività fisica, assunzione di alcol, fumo un giorno prima della procedura diagnostica descritta.

Terapia

I livelli di progesterone possono essere controllati con l'uso di farmaci..

Con una carenza di ormone femminile, sono prescritti:

  • Iniezioni di progesterone naturale (una soluzione oleosa in fiale). Vengono eseguiti per via intramuscolare, il decorso e la dose vengono calcolati individualmente, tenendo conto delle deviazioni identificate.
  • Ricezione di agenti ormonali, che includono ormone sintetizzato artificialmente ("Urozhestan", "Dufaston").
  • L'uso di gel vaginali ("Kryon") o compresse vaginali ("Endometrina").

Tutti i farmaci possono cambiare radicalmente lo sfondo ormonale, quindi l'automedicazione è inaccettabile. Solo un medico è responsabile per la scelta di un farmaco, il calcolo del dosaggio e la determinazione della durata del corso.

Con un eccesso di ormone femminile, viene prescritto:

  • Tamoxifen. Il suo principio attivo si lega ai recettori degli estrogeni e inibisce la produzione dell'ormone femminile.
  • Mifepristone. Un farmaco efficace che agisce per bloccare i recettori del progesterone.
  • "Clomiphene." Un farmaco non steroideo che si collega ai recettori degli estrogeni.

L'assunzione di qualsiasi farmaco deve essere effettuata sotto la supervisione del medico curante.