Metanefrine e normetanefrine comuni

L'accettazione del biomateriale per questo studio può essere annullata 2-3 giorni prima delle festività ufficiali, a causa delle caratteristiche tecnologiche della produzione! Specificare le informazioni nel contact center.

Le metanefrine e le normetanefrine sono i prodotti di decomposizione dell'adrenalina. Questa analisi viene utilizzata direttamente per controllare il livello di adrenalina, poiché l'adrenalina stessa si scompone pochi minuti dopo il rilascio dalle cellule, mentre i suoi prodotti di decadimento sono più stabili e forniscono l'accuratezza necessaria allo studio. Normalmente, i prodotti della degradazione dell'adrenalina nel sangue sono pochi, ma il loro livello può aumentare significativamente a causa dello stress, nonché sotto l'influenza dei tumori neuroendocrini, in particolare del feocromocitoma.

La determinazione del livello di metanefrine e normetanefrine totali viene effettuata nell'ambito della diagnosi di feocromocitoma, nonché per i pazienti in cui è stata identificata questa malattia, al fine di monitorare l'efficacia del trattamento. Un'indicazione per l'analisi è anche la presenza di sintomi di feocromocitoma, tra cui aumento del polso, vampate di calore, sudorazione eccessiva e pressione sanguigna persistentemente alta. Inoltre, lo studio può essere necessario per i pazienti con ipertensione arteriosa, che risponde scarsamente al trattamento, se viene rilevato un tumore surrenalico o in presenza di tali tumori nei familiari più vicini.

La metanefrina e la normetanefrina sono sottoprodotti della disgregazione nel corpo dell'ormone adrenalina. Poiché l'adrenalina stessa è una sostanza instabile e si disintegra in pochi minuti dopo il suo rilascio, i prodotti del suo decadimento sono più stabili.

Questo tipo di analisi di laboratorio viene utilizzato per controllare il livello di adrenalina: la sua concentrazione nel corpo supera la norma sotto stress, nonché con la crescita di tumori di tipo neuroendocrino.

Chi ha bisogno di un test delle urine per metanefrina, normetanefrina?

È necessario monitorare se il livello dei prodotti di decadimento totale e libero dell'adrenalina nel sangue e nelle urine è aumentato nei seguenti casi:

  • per la diagnosi di feocromocitoma in presenza di sintomi quali ipertensione, sudorazione eccessiva;
  • per la diagnosi di un tumore nella ghiandola surrenale;
  • con una scarsa risposta alla terapia farmacologica in pazienti con ipertensione arteriosa diagnosticata.

Nel nostro centro, puoi fare un test delle urine per metanefrina e normetanefrina a un prezzo conveniente in un momento conveniente per te. Raccomandiamo di raccogliere biomateriale per ulteriori diagnosi di laboratorio come profilassi in presenza di tumori neuroendocrini nell'immediata famiglia..

Caratteristiche del preparato per l'analisi delle urine per metanefrine e normetanefrine

Escludere il consumo dei seguenti prodotti: banane, avocado, formaggio, caffè, tè, cacao, birra 48 ore prima dello studio. Se possibile, escludere l'uso di antibiotici tetracicline chinidina, reserpina, tranquillanti, inibitori MAO, bloccanti adrenergici 4 giorni prima dello studio (come concordato con il medico).

NORME GENERALI PER LA PREPARAZIONE ALLA RICERCA SULLE URINE

Prima dello studio, evitare uno sforzo fisico eccessivo, escludere l'uso di alcol. La modalità di consumo è normale. Le donne non sono consigliate di prendere l'urina per l'esame durante le mestruazioni. Prima di raccogliere il campione, è necessario condurre una toilette accurata dei genitali esterni e dell'ano, lavandoli in una doccia con sapone.

Attenzione! Non è possibile raccogliere l'urina lungo Zimnitsky, l'urina quotidiana e l'urina quotidiana con un conservante allo stesso tempo. Questo può essere fatto solo in tre dosi ed entro pochi giorni.

ISTRUZIONI PER IL PAZIENTE PER LA RACCOLTA E IL TRATTAMENTO DEI CAMPIONI URINARI GIORNALIERI

Alla prima minzione mattutina (7-9 a.m.), svuota completamente la vescica, non raccogliere l'urina, nota l'ora esatta in cui è iniziata la raccolta delle urine sul contenitore per la raccolta giornaliera delle urine. Se per lo studio viene utilizzato l'urina giornaliera con un conservante, mettere un conservante nel contenitore per la raccolta giornaliera di urina (15 g di acido citrico, è possibile utilizzare il cibo). Da questo momento, tutte le urine devono essere raccolte in un contenitore per la raccolta giornaliera delle urine. Il contenitore deve essere conservato in un luogo fresco. Dopo 24 ore dal momento indicato sul contenitore, svuotare completamente la vescica, aggiungere l'urina raccolta nel contenitore per raccogliere l'urina giornaliera. Mescolare l'urina in un contenitore, misurare il volume risultante e registrarlo. Per la consegna in laboratorio, prendere circa 30 ml di urina al giorno in un contenitore di plastica usa e getta con un tappo a vite (SC). Sulla forma direzionale, è necessario indicare il volume giornaliero di urina (diuresi giornaliera).

Nota: se il volume di urina giornaliera supera la capacità del contenitore, viene utilizzato un contenitore aggiuntivo; il volume totale di urina assegnato a entrambi i contenitori è indicato sul modulo. Quando si utilizza un conservante, viene aggiunto al secondo contenitore.

Se una delle porzioni di urina non è stata raccolta in un contenitore, l'urina viene nuovamente raccolta.

Attenzione! Non vengono forniti contenitori di urina e conservanti giornalieri (campione di acido citrico).

Analisi delle urine giornaliere per metanefrine e normetanefrine

- prodotti metabolici dell'ormone surrenalico noradrenalina. Un aumento della loro escrezione è un segno di un tumore secernente catecolamina. L'analisi è prescritta per diagnosticare e valutare l'efficacia della terapia per feocromocitoma, neuroblastoma, paraganglioma. È indicato per il rilevamento di neoplasie con metodi strumentali (ultrasuoni, risonanza magnetica), con ipertensione, che è difficile da trattare. Viene esaminata l'urina giornaliera, il test viene eseguito da HPLC. Valori di riferimento - 105-354 mcg / giorno. La preparazione dei dati finali richiede fino a 7 giorni..

- prodotti metabolici dell'ormone surrenalico noradrenalina. Un aumento della loro escrezione è un segno di un tumore secernente catecolamina. L'analisi è prescritta per diagnosticare e valutare l'efficacia della terapia per feocromocitoma, neuroblastoma, paraganglioma. È indicato per il rilevamento di neoplasie con metodi strumentali (ultrasuoni, risonanza magnetica), con ipertensione, che è difficile da trattare. Viene esaminata l'urina giornaliera, il test viene eseguito da HPLC. Valori di riferimento - 105-354 mcg / giorno. La preparazione dei dati finali richiede fino a 7 giorni..

La noradrenalina è prodotta dal midollo surrenale. Questo ormone appartiene al gruppo delle catecolamine, agisce sui recettori alfa-adrenergici, restringe i vasi sanguigni ma, a differenza dell'adrenalina, ha un effetto debole sulla muscolatura liscia e sul metabolismo. Regola la pressione sanguigna, la resistenza vascolare periferica, aumenta la gittata cardiaca. Il livello di noradrenalina nel sangue aumenta fisiologicamente in uno stato di stress, un aumento patologico è associato allo sviluppo di tumori neuroendocrini. Le normetanefrine sono i prodotti di decomposizione della noradrenalina. Il metodo di laboratorio esamina il loro numero totale e le frazioni libere nelle urine.

indicazioni

Le metanefrine delle urine aumentano in presenza di feocromocitoma e altri tumori neuroendocrini, che provocano un aumento della produzione di catecolamine. Le malattie sono accompagnate da un forte aumento periodico o persistente della pressione sanguigna. Spesso questo sintomo diventa la ragione per andare dal medico. Indicazioni per lo studio:

  • Diagnosi di feocromocitoma
    . La posizione principale del tumore è la ghiandola surrenale. La neoplasia, di regola, è benigna; in assenza di trattamento, aumenta di dimensioni. Un aumento della pressione sanguigna si trasforma in ipertensione, gli organi interni (reni, cuore) sono danneggiati, mal di testa, aumento della frequenza cardiaca, sudorazione, aumento dell'ansia, nausea, formicolio alle gambe e alle braccia appaiono.
  • Controllo del trattamento del feocromocitoma
    . Una valutazione dinamica delle variazioni dei parametri di analisi viene utilizzata per monitorare l'efficacia della terapia. Il test è prescritto a pazienti con diagnosi confermata prima e dopo il corso del trattamento..
  • Diagnosi differenziale di ipertensione arteriosa
    . Lo studio è stato condotto per stabilire la causa della pressione alta, scarsamente curabile con metodi standard.
  • Diagnosi di tumori neuroendocrini
    . Le analisi sono mostrate ai pazienti dopo che una neoplasia è stata rilevata con metodi strumentali (ultrasuoni, risonanza magnetica, TC) per stabilire la sua origine. Come parte dello screening, vengono eseguiti test per le persone che hanno parenti stretti con feocromocitoma, paraganglioma, neuroblastoma.

Il livello di normetanefrine non riflette le dimensioni del tumore, non è associato alla sua malignità o benignità. Pertanto, gli studi non vengono utilizzati per determinare la natura del decorso della malattia.

Come prepararsi per l'analisi

Lo studio richiede una laboriosa raccolta di urina giornaliera. È possibile ottenere il risultato più corretto ed escludere la probabilità di riprovare prestando una piccola attenzione alle seguenti sfumature della fase preliminare:

  1. Escludere l'assunzione di farmaci che possono influenzare il risultato (aumentare il livello di metanefrina) per 4 giorni prima del giorno della raccolta delle urine. Puoi lasciare solo le medicine necessarie per la vita, avvertendo il medico a riguardo.
  2. 2 giorni prima della consegna, apportare alcune modifiche alla dieta: rifiutare cioccolato e cacao, pomodori, banane, ananas, avocado, caffè, tè e alcool (compresa la birra), formaggio, pasticceria con vaniglia.
  3. Evita lo stress nervoso e fisico - stress o duro lavoro fisico.
  4. Astenersi dall'intimità per 2 giorni prima dell'analisi.
  5. Non fumare per almeno 3-4 ore prima e durante la raccolta delle urine.

Naturalmente, tutte queste regole sono rilevanti anche nel processo di consegna del biomateriale - durante il giorno.

La sensibilità e l'accuratezza dei test della metanefrina possono variare a seconda del laboratorio e delle caratteristiche del corpo del paziente. Tuttavia, su raccomandazione di un medico, può essere integrato con test per i metaboliti ormonali nel sangue o metanefrine libere. Di conseguenza, questo studio affronterà con successo le sue funzioni principali: l'identificazione e il monitoraggio del feocromocitoma e di altre neoplasie che secernono ormoni.

Preparazione all'analisi

Il biomateriale dello studio è una porzione di urina raccolta al giorno. È necessario preparare la procedura di raccolta:

  1. Per 4-5 giorni, discutere con il medico la possibilità di sospensione del farmaco. Antibiotici tetracicline, chinidina, reserpina, tranquillanti, bloccanti adrenergici, inibitori MAO possono influenzare il risultato diagnostico..
  2. Per 2 giorni, abbandona l'uso di cibi e bevande che aumentano la produzione di catecolamine. Escludere temporaneamente caffè, cacao, tè, alcool, banane, cioccolato.
  3. Preparare un contenitore di raccolta: un contenitore sterile da tre litri con coperchio. Durante il giorno, conservare il biomateriale in frigorifero senza congelarlo.

Le emorroidi uccidono un paziente nel 79% dei casi

La prima minzione al mattino per esibirsi in bagno, la successiva - in un contenitore. L'ultima raccolta viene effettuata la mattina successiva (dopo 24 ore). L'urina deve essere miscelata, determinare il volume totale. Per la consegna in laboratorio, separare una porzione di 30-50 ml in un contenitore standard (100 ml), contrassegnare la diuresi giornaliera su di esso. Le metanefrine delle urine sono determinate mediante cromatografia liquida ad alte prestazioni. Il risultato viene preparato entro 5-7 giorni..

Totale di metanefrina e totale di normetanefrina nelle urine

Metanefrine - uno dei prodotti di decomposizione dell'adrenalina.

Sinonimi

Metanefrine, metanefrina, urine totali di metanefrine, metanefrina coniugata libera più coniugata, escrezione urinaria di 24 ore dei metaboliti di catecolamine, metanefrina urinaria di 24 ore.

Metodo di ricerca

Cromatografia liquida ad alte prestazioni con spettrometria di massa tandem.

unità

Mcg / giorno. (microgrammi al giorno).

Quale biomateriale può essere utilizzato per la ricerca?

Come prepararsi allo studio?

  1. Escludere banane, avocado, formaggio, caffè, tè, cacao, birra dalla dieta 48 ore prima dello studio.
  2. Smettere di prendere antibiotici teraciclina, chinidina, reserpina, tranquillanti, bloccanti adrenergici, inibitori MAO per 4 giorni prima dello studio (in consultazione con il medico).
  3. Non fumare 3 ore prima del test..

Panoramica dello studio

Le metanefrine sono i prodotti finali della degradazione delle catecolamine: adrenalina e noradrenalina. Le catecolamine sono ormoni che si formano nelle ghiandole surrenali - piccoli organi di forma triangolare situati sulla cima di entrambi i reni. Esistono tre tipi di catecolamine: dopamina, epinefrina (epinefrina) e noradrenalina. Questi ormoni vengono rilasciati nel sangue in risposta a stress fisico o stress emotivo. Partecipano alla trasmissione degli impulsi nervosi nel cervello, promuovono il rilascio di glucosio e acidi grassi, che vengono utilizzati come fonte di energia, espandono i piccoli bronchi nei polmoni e nelle pupille. La noradrenalina restringe anche i vasi sanguigni, il che aumenta la pressione sanguigna e l'adrenalina aumenta la frequenza cardiaca e accelera il metabolismo..

Dopo aver adempiuto alla loro funzione nel corpo, le catecolamine diventano forme inattive. Dopamina in acido omovanilico, noradrenalina in normetanefrina e acido mentale vanillile e adrenalina in metanfrina e acido mentale vanillina. Sia gli ormoni stessi che i loro metaboliti vengono quindi escreti nelle urine..

Questa analisi è molto più sensibile e specifica della determinazione dell'adrenalina, poiché l'adrenalina viene distrutta pochi minuti dopo il rilascio dalle cellule.

Normalmente, l'urina contiene una piccola quantità di metanefrina libera, che aumenta significativamente durante e dopo lo stress. Il feocromocitoma e altri tumori neuroendocrini possono produrre enormi quantità di catecolamine, che aumenta la loro concentrazione nel sangue e nelle urine. Le catecolamine, a loro volta, portano ad un persistente aumento della pressione sanguigna (e / o episodi di un forte aumento). Altri sintomi degli effetti delle catecolamine sul corpo: mal di testa, sudorazione, nausea, ansia e formicolio agli arti.

La maggior parte dei feocromociti sono localizzati nelle ghiandole surrenali. Di norma, sono benigni - non si diffondono oltre il luogo in cui sono stati formati, sebbene continuino a crescere lentamente. Se il feocromocitoma non viene trattato, i sintomi diventano gradualmente più pronunciati man mano che cresce: un aumento della pressione sanguigna - ipertensione - provoca danni a vari organi, inclusi reni e cuore, e aumenta anche il rischio di infarto e ictus.

Nonostante il feocromocitoma sia una malattia piuttosto rara, è estremamente importante diagnosticarlo tempestivamente, perché provoca una forma di ipertensione arteriosa che può essere trattata. Nella maggior parte dei casi, il tumore può essere prontamente rimosso e / o trattato in modo medico, il che riduce la quantità di catecolamine nel sangue, allevia i sintomi della malattia e previene le complicanze.

A cosa serve lo studio??

  • Per la diagnosi di feocromocitoma.
  • Per valutare l'efficacia del trattamento del feocromocitoma.

Quando è programmato uno studio?

  • Se si sospetta il feocromocitoma. Può essere assunto sulla base dei seguenti sintomi: aumento persistente della pressione sanguigna (e / o episodi di un forte aumento), aumento della frequenza cardiaca, vampate di calore, sudorazione.
  • Con ipertensione arteriosa, scarsamente curabile. Poiché il rilascio di ormoni da feocromocitoma non è controllato dal corpo, per una persona con ipertensione arteriosa causata da questo tumore, il trattamento convenzionale può essere inefficace.
  • Se il paziente ha rivelato un tumore surrenale (o altro tumore neuroendocrino) durante un'ecografia o una risonanza magnetica, o se i suoi parenti immediati avevano un tale tumore.

Cosa significano i risultati??

PavimentoEtàValori di riferimento, mcg / giorno
Femmina3-9 anni18.00 - 144.00
9-13 anni43,00 - 122,00
13-18 anni33,00 - 185,00
> 18 anni30.00 - 180.00
Maschio3-9 anni29,00 - 92,00
9-13 anni59,00 - 188,00
13-18 anni69,00 - 221,00
> 18 anni44,00 - 261,00
Valore target per ipertensione identificata
PavimentoEtàValori di riferimento, mcg / giorno
Femmina3-9 anni29,00 - 145,00
9-13 anni55,00 - 277,00
13-18 anni57,00 - 286,00
18-30 anni103,00 - 390,00
30-40 anni111,00 - 419,00
40-50 anni119,00 - 451,00
50-60 anni128,00 - 484,00
60-70 anni138,00 - 521,00
> 70 anni148,00 - 560,00
Maschio3-9 anni34,00 - 169,00
9-13 anni84,00 - 422,00
13-18 anni91,00 - 456,00
18-30 anni103,00 - 390,00
30-40 anni111,00 - 419,00
40-50 anni119,00 - 451,00
50-60 anni128,00 - 484,00
60-70 anni138,00 - 521,00
> 70 anni148,00 - 560,00
Valore target per ipertensione identificata

Il risultato dell'analisi per le metanefrine è sensibile a vari fattori, il feocromocitoma è piuttosto raro, quindi bisogna tenere presente che sono possibili risultati falsi positivi. Tuttavia, se il paziente presenta sintomi caratteristici e si nota un aumento significativo della metanefrina urinaria, è necessario un ulteriore esame..

Per aumentare l'affidabilità dei risultati, insieme al test per le metanefrine totali nelle urine, è possibile prescrivere un'analisi per la metanefrina libera nelle urine, nonché per la normetanefrina nelle urine. Se anche questi indicatori sono più del normale, quindi per confermare la diagnosi di "feocromocitoma", viene eseguita una risonanza magnetica della ghiandola surrenale.

Un aumento del livello di metanefrine in un paziente con feocromocitoma preesistente può indicare che il trattamento non è stato abbastanza efficace o che il tumore è riapparso.

I risultati di questa analisi sono un potente argomento per i feocromocitomi diagnostici: se il livello di metanfrina libera è normale, allora può essere escluso con un'alta probabilità.

Oltre al feocromocitoma, la concentrazione di metanefrina può aumentare con paraganglioma o neuroblastoma - tumori del tessuto nervoso, nonché con sepsi.

Cosa può influenzare il risultato?

L'aumento dei livelli di metanefrina contribuisce a:

  • intensa attività fisica,
  • caffè, tè, caffeina,
  • alcool, nicotina,
  • adelfan, insulina, diuretici, paracetamolo, propafenone, tetraciclina, antidepressivi triciclici, gocce di vasocostrittore e spray nasali, aminofillina.


Note importanti

  • Di solito, questo studio è prescritto insieme a un test per l'urina metanefrina - derivati ​​della noradrenalina. Poiché il livello di catecolamine nel sangue oscilla durante il giorno, per l'analisi viene utilizzato un campione di urina raccolto in 24 ore.
  • L'analisi per la metanefrina consente di rilevare il feocromocitoma, ma non si può capire da quanto sia grande questo tumore, sia esso benigno o meno, quanti nodi tumorali totali - anche i piccoli feocromocitomi possono produrre molte catecolamine.

Anche raccomandato

  • Metanefrina libera e normetanefrina libera nelle urine

Chi prescrive lo studio?

Medico generico, terapista, cardiologo, endocrinologo.

Valori normali

La concentrazione di normetanefrine comuni varia con l'età. I valori di riferimento sono (μg / giorno):

  • Dalla nascita a 3 mesi - 47-156.
  • 3-6 mesi - 31-111.
  • 6-9 mesi - 42-109.
  • 9-12 mesi - 23-103.
  • 1-2 anni - 32-118.
  • 2-6 anni - 50-111.
  • 6-10 anni - 47-176.
  • 10-16 anni - 53-290.
  • Dopo 16 anni - 105-354.

La norma di concentrazione delle frazioni libere di normometanefrine per gli adulti è di 6-115 μg / giorno. Il risultato viene valutato rispetto al livello totale di molecole libere e legate. L'aumento fisiologico dei valori si verifica durante lo sforzo fisico, lo stress emotivo, l'alcool, la caffeina, l'assunzione di nicotina.

Preparazione su come effettuare un'analisi?

I risultati dello studio su metanefrina e normetanefrina sono sensibili a varie circostanze. Pertanto, per ottenere dati affidabili, è importante prepararsi prima dell'inizio dell'esame. La preparazione per il superamento dell'analisi include diverse regole:

  • 3-4 giorni prima di raccogliere l'urina, evitare l'uso di alcuni farmaci (chinidina, reserpina, agenti bloccanti e tranquillanti adrenergici, antibiotici teraciclina);
  • 2 giorni prima della raccolta, non mangiare determinate bevande (tè, caffè, cacao e bevande contenenti caffeina e alcool), frutta (avocado, ananas e banana), formaggio;
  • evitare di fumare 3-4 ore prima della raccolta delle urine;
  • eliminare lo stress sui muscoli e sul sistema nervoso.

L'urina quotidiana funge da materiale per l'analisi, perché ogni 24 ore il contenuto degli elementi necessari per l'esame delle urine cambia per molte ragioni. Le porzioni di urina vengono raccolte durante il giorno, a partire dalla mattina, in un contenitore comune e viene conteggiata la diuresi giornaliera (tutte le urine giornaliere raccolte). Quindi, 100 ml vengono separati dalla quantità totale di materiale in un barattolo separato per l'analisi e consegnati a un centro di laboratorio.

Aumento di tasso

Il livello di normometanefrina nelle urine aumenta con la produzione attiva di catecolamine, una violazione del loro metabolismo ed escrezione. Gli indicatori di analisi aumentano nei seguenti casi:

  • Tumori che secernono catecolamina
    . La degenerazione patologica del tessuto neurochromaffin - lo sviluppo di feocromocitoma, paraganglioma, neuroblastoma - è accompagnata da una maggiore produzione di ormoni. I prodotti del loro decadimento vengono escreti attraverso i reni..
  • Malattie cardiovascolari acute
    . In risposta al dolore, viene attivato il sistema simpatico-surrenale, aumenta la produzione di catecolamine, l'escrezione di normetanefrina. I valori dei test aumentano con infarto del miocardio, crisi ipertensiva, grave distonia neurocircolatoria.
  • Malattia del fegato
    . L'aumento dei valori è associato a una violazione del catabolismo della noradrenalina, è determinato con cirrosi, epatite.
  • nefropatia
    . L'eliminazione accelerata di proteine ​​e altri composti si verifica con danni all'apparato glomerulare dei reni.
  • Sindrome diencefalica
    . La violazione delle funzioni dell'ipotalamo porta a malfunzionamenti della regolazione umorale e nervosa, attivazione del sistema simpatico-surrenale, produzione eccessiva di noradrenalina.
  • Uso di droga
    . I risultati dei test sono in aumento durante la terapia con derivati ​​dell'idrazina, inibitori MAO, antidepressivi triciclici, levodopa, buspirone.

Ragioni per il miglioramento degli enzimi

Poiché i tumori neuroendocrini a rilascio di ormoni sono rari, una deviazione dalla norma può essere causata da fattori come:

  • stress - fisico o psicologico;
  • bere alcolici o fumare;
  • caratteristiche della dieta del paziente;
  • assunzione di farmaci di vari gruppi (diuretici, farmaci antiipertensivi (Adelfan), farmaci antiaritmici Propafenone (e altri bloccanti adrenergici), insulina, paracetamolo, eufillina, tetraciclina, vasocostrittori spray nasali e gocce, antidepressivi triciclici).

Se questi fattori sono esclusi e / o sono presenti sintomi gravi e aumenta il contenuto di metanefrine libere nelle urine, deve essere rilevata / confermata una delle seguenti patologie:

  • feocromocitomi: tumori surrenali che producono catecolamine in eccesso. Questo è uno dei motivi più comuni per l'analisi;
  • neuro-tumori benigni e maligni - ganglioneuromi, paragangliomi, simtoganglioblastomi, neuroblastomi;
  • disturbi nel lavoro dell'ipotalamo, accompagnati da un malfunzionamento del sistema sintoadrenico;
  • epatite e cirrosi epatica - a causa di una violazione del decadimento delle catecolamine con una produzione adeguata;
  • esacerbazioni di ipertensione (crisi) e angina pectoris, infarto del miocardio, insufficienza cardiaca;
  • manifestazioni acute di uno stomaco o un'ulcera duodenale.

Declino dell'indicatore

La quantità di normetanefrina nelle urine diminuisce con una produzione insufficiente di catecolamine, una diminuzione dei loro livelli elevati durante il trattamento. Le ragioni del declino dell'analisi sono:

  • Malattie reumatiche, ipocorticismo
    . L'insufficienza surrenalica è accompagnata da una diminuzione della produzione di ormoni. Anche la quantità dei loro prodotti in decomposizione diminuisce..
  • Leucemia acuta
    . La malattia porta alla degenerazione del tessuto cromaffinico, una diminuzione della sintesi di catecolamine.
  • Terapia del feocromocitoma
    . A valori inizialmente elevati, si verifica una diminuzione sullo sfondo di un trattamento efficace.

Indicazioni per la ricerca

In presenza di un tumore che sintetizza l'adrenalina e la noradrenalina, il cuore, il sistema vascolare del cervello e i reni sono i più colpiti. Un test delle urine per metanfrina e normetanefrina è prescritto per diagnosi differenziate, quando l'ipertensione non risponde agli effetti terapeutici per lungo tempo.

Ciò che mostra la risonanza magnetica surrenalica?

La neoplasia non si manifesta con dolore nell'area della sua posizione. Non ci sono segni specifici del processo tumorale, che rallenta in modo significativo la diagnosi corretta..

La sintomatologia principale corrisponde all'ipertensione:

  • pressione sanguigna costantemente alta (pressione sanguigna);
  • iperidrosi (sudorazione eccessiva);
  • sindrome cefalica (mal di testa);
  • gravità nella regione epigastrica (epigastrica);
  • disturbi del ritmo cardiaco (tachicardia);
  • ridotto livello di tolleranza all'attività fisica;
  • formicolio alle braccia e alle gambe causato da disturbi circolatori e di innervazione.

Inoltre, la temperatura del subfebrile (37-38 ℃) può essere osservata a lungo. Oltre agli scopi diagnostici, viene prescritto un test delle urine per la concentrazione di metanefrina e normetanefrina come controllo della terapia per le neoplasie diagnosticate, secondo i risultati di uno studio tomografico (TC, RM).

La direzione per l'analisi è prescritta dal medico. Puoi passare l'urina da solo per verificare il contenuto di metaboliti di catecolamina nei centri diagnostici a pagamento situati a Mosca e in altre grandi città della Federazione Russa.

La necessità di analisi

Uno studio sulle metanefrine nelle urine, finalizzato a confermare o negare le neoplasie tumorali, sotto forma di feocromocitoma negli adulti, paraganglioma e neuroblastoma nei bambini, è prescritto da un endocrinologo, cardiologo, oncologo, terapeuta. Nel fegato dei sintomi che indicano la necessità della sua attuazione, vengono realizzati:

  • aumento della pressione sanguigna e palpitazioni cardiache,
  • indicatore aumentato dello stato termico del corpo del paziente,
  • la comparsa di mal di testa e vertigini,
  • asciugandosi nella cavità orale,
  • nausea,
  • aumento della sudorazione,
  • sensazione di formicolio agli arti inferiori e superiori.

I risultati di uno studio diagnostico sono di grande importanza per il monitoraggio del trattamento dei pazienti, nonché per la rilevazione tempestiva di tumori e tumori benigni che possono sintetizzare le catecolamine in grandi quantità. Queste sostanze sotto l'influenza di un enzima specifico, che si trasformano in adrenalina, noradrenalina e nei loro prodotti di decadimento intermedio, tra cui metanefrina e normetanefrina, vengono escrete dal corpo con l'urina. Superare il loro contenuto negli escrementi escreti dai reni è l'indicatore più importante dello sviluppo di malattie pericolose.

Malattie presunte

Un aumento dei livelli di urina di catecolamine può verificarsi con feocromocitoma, simpaticoganglioblastoma, sindrome carcinoide, sindrome ipotalamica, sindrome maniaco-depressiva, ipertensione, infarto del miocardio, angina pectoris, epatite, cirrosi epatica, stress psico-emotivo acuto e cronico.

Una diminuzione delle catecolamine nelle urine può verificarsi nella malattia di Addison, nella narcolessia, nelle collagenosi, nella leucemia acuta e nelle malattie infettive.

Analisi delle urine giornaliere per metanefrine e normetanefrine

Molti pazienti sono interessati a informazioni su quando e perché è necessario effettuare analisi delle urine quotidiane per i prodotti di decomposizione intermedia degli ormoni surrenali rappresentati da metanefrine e normetanefrine. Quantità eccessive di tali sostanze indicano lo sviluppo di malattie pericolose, gravi problemi di salute e la necessità di misure urgenti per eliminarle. Le metanefrine e le normetanefrine nelle urine quotidiane, con una concentrazione che supera le norme stabilite, sono un segno di inefficacia del corso del trattamento o della ricaduta di feocromocitoma, neoplasie maligne di altre ghiandole del sistema endocrino, danni all'ipotalamo, crisi ipertensiva, infarto del miocardio, angina pectoris.

La necessità di analisi

Uno studio sulle metanefrine nelle urine, finalizzato a confermare o negare le neoplasie tumorali, sotto forma di feocromocitoma negli adulti, paraganglioma e neuroblastoma nei bambini, è prescritto da un endocrinologo, cardiologo, oncologo, terapeuta. Nel fegato dei sintomi che indicano la necessità della sua attuazione, vengono realizzati:

  • aumento della pressione sanguigna e palpitazioni cardiache,
  • indicatore aumentato dello stato termico del corpo del paziente,
  • la comparsa di mal di testa e vertigini,
  • asciugandosi nella cavità orale,
  • nausea,
  • aumento della sudorazione,
  • sensazione di formicolio agli arti inferiori e superiori.

I risultati di uno studio diagnostico sono di grande importanza per il monitoraggio del trattamento dei pazienti, nonché per la rilevazione tempestiva di tumori e tumori benigni che possono sintetizzare le catecolamine in grandi quantità. Queste sostanze sotto l'influenza di un enzima specifico, che si trasformano in adrenalina, noradrenalina e nei loro prodotti di decadimento intermedio, tra cui metanefrina e normetanefrina, vengono escrete dal corpo con l'urina. Superare il loro contenuto negli escrementi escreti dai reni è l'indicatore più importante dello sviluppo di malattie pericolose.

Preparazione adeguata per la raccolta delle urine quotidiane

L'analisi delle urine per la metanefrina svolge un ruolo importante nell'identificazione delle neoplasie maligne benigne nel corpo del paziente. La corretta raccolta di escrementi escreti dai reni determina l'affidabilità dei risultati. Due o tre giorni prima del test, i pazienti sono vietati:

  • assumere farmaci antibatterici, inibitori MAO, bloccanti adrenergici,
  • usa il potassio nel naso con un caratteristico effetto vasocostrittore,
  • esercizio,
  • fumare tre ore prima della raccolta degli escrementi escreti dai reni, durante il giorno,
  • mangiare formaggi, banane, cioccolato, diversi tipi di dessert con vaniglia, pomodori, ananas, avocado,
  • bere caffè, tè, coca cola, birra e bevande contenenti etanolo in qualsiasi quantità.

Inoltre, si raccomanda anche di escludere le uova dalla dieta in questi giorni, per evitare situazioni stressanti e disturbi nervosi. Per l'analisi, è necessario raccogliere l'urina al giorno in un contenitore con un volume di almeno 3 dm³. I barattoli di vetro utilizzati per la conservazione sono adatti a tali scopi. Dopo accurati lavaggi e sterilizzazione a vapore, saranno adatti per la raccolta degli escrementi escreti dai reni durante il giorno. L'urina giornaliera viene raccolta senza le sue prime e ultime porzioni. Quindi 100 ml vengono lanciati e consegnati al laboratorio per l'analisi..

Ignorare tali raccomandazioni può causare un aumento del contenuto di metanefrine e normetanefrine nelle urine quotidiane, indicando la comparsa di gravi problemi di salute per il paziente. La necessità di raccolta di urina durante il giorno è dovuta all'incoerenza del livello dei prodotti di decadimento delle catecolamine entro 24 ore. Questo tipo di studio è il principale e affidabile metodo diagnostico volto a identificare le condizioni patologiche delle ghiandole surrenali..

Contenuto ammissibile di prodotti in decomposizione di adrenalina e noradrenalina

Le norme stabilite di metanefrina, normetanefrina nelle urine quotidiane possono essere viste nella tabella.

Età del pazienteContenuto di metanefrina,Il contenuto di normetanefrina,
mcg / giornomcg / giorno
Dalla nascita a 3 mesi
5.9 - 37.047.0 - 157
Da 3 a 6 mesi6.1 -4231.0 - 111.0
6 - 9 mesi12,0 -41,042,0 -109,0
9 a 12 mesi8.5 - 101.023,0 - 103, 0
12-24 mesi6.7 - 52.032,0 - 118,0
Da 2 a 6 anni11.0 - 99.050,0 - 111,0
Da 6 a 10 anni54,0 - 138,047.0 - 176.0
Da 10 a 16 anni39.0 - 243.053,0 - 290,0
Dai 16 anni alla vecchiaia
74,0 - 297,0105.0 - 354.0

Il contenuto massimo consentito di metanefrina nelle urine quotidiane è di 320,0 mcg, normetanefrina - 390 mcg. Il superamento di questi valori indica la presenza di tumori maligni, lo sviluppo di disturbi cardiaci, gravi patologie del sistema nervoso, cirrosi, epatite. La violazione delle regole per la raccolta delle urine quotidiane per analisi comporta anche un aumento del livello di metanefrina, normetanefrina. La ricerca tempestiva di aiuto da parte di specialisti qualificati è la chiave per identificare gravi problemi di salute e risolverli efficacemente.

Analisi della metanefrina

METANEFRIN E NORMETANEPHRIN IN PLASMA SANGUE
Preparazione per lo studio:
1. Escludere banane, avocado, formaggio, caffè, tè, cacao, birra dalla dieta 48 ore prima dello studio.
2. Interrompere l'assunzione di antibiotici tetracicline, chinidina, reserpina, tranquillanti, bloccanti adrenergici, inibitori MAO per 4 giorni prima del test (come concordato con il medico).
3. Non fumare 3 ore prima dello studio.
Come viene preso correttamente il biomateriale:
• Il materiale per lo studio è il sangue venoso, prelevato dalla vena ulnare.
• Per meta- e normetanefrine, il sangue viene aspirato in una provetta sotto vuoto (con EDTA o citrato di sodio). Per un accurato rapporto anticoagulante nel sangue, è necessario completare l'intera provetta fino al segno o al volume di sangue indicato!
• Il sangue del paziente deve essere conservato in frigorifero (+2 - + 4 ° С) o in un contenitore con refrigerante prima del trasferimento al corriere.
• Il sangue viene inviato al laboratorio il giorno della raccolta. Non puoi conservare il sangue fino al giorno successivo!
Quando è programmato uno studio:
• Se si sospetta il feocromocitoma. Può essere assunto sulla base dei seguenti sintomi: aumento persistente della pressione sanguigna (e / o episodi di un forte aumento), aumento della frequenza cardiaca, vampate di calore, sudorazione.
• Con ipertensione arteriosa, scarsamente curabile. Poiché il rilascio di ormoni da feocromocitoma non è controllato dal corpo, per una persona con ipertensione arteriosa causata da questo tumore, il trattamento convenzionale può essere inefficace.
• Se il paziente ha rivelato un tumore surrenale (o altro tumore neuroendocrino) durante un'ecografia o una risonanza magnetica, o se il parente più prossimo aveva un tale tumore.
A cosa serve lo studio:
• Per la diagnosi di feocromocitoma.
• Valutare l'efficacia del trattamento del feocromocitoma.
Cosa può influire sul risultato:
L'aumento dei livelli di metanefrina contribuisce a:
• intensa attività fisica,
• caffè, tè, caffeina,
• alcool, nicotina,
• adelfan, insulina, diuretici, paracetamolo, propafenone, tetraciclina, antidepressivi triciclici, gocce di vasocostrittore e spray nasali, aminofillina.
Appuntamento:
Il kit ELISA MetCombi è inteso per la determinazione quantitativa di metanefrina libera e normetanefrina in campioni di plasma umano mediante saggio di immunosorbente competitivo collegato agli enzimi. Preparazione preliminare del campione: è richiesta l'acilazione. Campo di misura: per metanefrina da (17.0 a 2100.0) pg / ml, per normetanefrina da (23.0 a 5800.0) pg / ml. Sensibilità: per metanefrina 2 pg / ml, per normetanefrina 5 pg / ml. La sensibilità diagnostica della metanefrina / normetanefrina è del 96-98%. La specificità diagnostica della metanefrina / normetanefrina è del 97-98%. Applicazioni di test: catecolamine adrenalina, noradrenalina e dopamina sono sintetizzate nel midollo surrenale, nel sistema nervoso simpatico e nel cervello. Interessano in modo significativo tutti i tessuti del corpo, regolando le funzioni sia del sistema ormonale che nervoso in una varietà di processi fisiologici. Poiché le catecolamine e i loro metaboliti, metanefrina e normetanefrina, vengono secreti in quantità maggiori per varie malattie, possono essere utilizzati a fini diagnostici. In questo senso, la diagnosi e il monitoraggio dello sviluppo dei tumori del sistema nervoso sono di particolare importanza. Questi composti sono utilizzati principalmente per i feocromocitomi, nonché per i neuroblastomi e i ganglioneuromi. Nel 10% dei casi con feocromocitoma, si osserva una degenerazione maligna del tumore. Inoltre, è possibile osservare un aumento del livello di catecolamine e dei loro metaboliti di metanefrina e normetanefrina con carcinoidi. Studi recenti hanno dimostrato che i livelli plasmatici di metanefrina sono i migliori marcatori per la diagnosi e il monitoraggio dei feocromociti..
Fino a poco tempo fa, il più sensibile (fino all'80%) era lo studio delle catecolamine e dei loro metaboliti nelle urine raccolte entro 3 ore dall'attacco. Tuttavia, la vera sensibilità di questo metodo dipende da quanto tempo il paziente non ha urinato, che in pratica non viene quasi mai preso in considerazione. La determinazione delle catecolamine quotidiane nelle urine ha una sensibilità significativamente inferiore (circa il 30%). Lo studio è informativo principalmente in pazienti con forme miste e persistenti di ipertensione, rare nelle forme familiari della malattia. Per studiare le catecolamine plasmatiche libere, il sangue deve essere prelevato al momento dell'intenso rilascio di tumore, che è associato alla rapida distruzione ed eliminazione di queste sostanze, quindi l'affidabilità di questo studio è estremamente bassa. Secondo alcuni endocrinologi, un metodo più promettente per la diagnosi di laboratorio di ipercatecolaminemia è la determinazione dei livelli plasmatici di metanefrine. In assenza di feocromocitoma, queste sostanze si formano solo a seguito della metilazione della catecolamina a livello di sinapsi o nel flusso sanguigno. In presenza di feocromocitoma, le metanefrine in grande quantità vengono sintetizzate direttamente nel tumore e quindi rilasciate nel sangue. Anche con un livello basso o normale di catecolaminemia, il livello di metanefrine libere nel sangue con feocromocitoma è sempre aumentato, che è il principale sintomo differenziale differenziale nel feocromocitoma. La frazione di metanefrina è stabile, quindi la sua determinazione non è correlata nel tempo al momento in cui gli ormoni vengono rilasciati dal tumore, il livello di metanefrine è un indicatore integrativo dell'attività del tumore in 24 ore.

Il livello di metanefrina e normetanefrina nel plasma sanguigno è normale
metanefrina fino a 120 pg / ml normetanefrina fino a 200 pg / ml

Metanefrine e normetanefrine nelle urine quotidiane, sangue. Norma, preparazione, come passare, che l'analisi mostra

Cosa sono la metanefrina e la normetanefrina

Per capire cosa sono la metanefrina e la normetanefrina, dovresti imparare un po 'sul lavoro delle ghiandole surrenali. Questo organo accoppiato si trova direttamente sopra i reni, ha una dimensione ridotta, è costituito dallo strato cerebrale e corticale.

I principali ormoni prodotti dalle ghiandole surrenali sono chiamati corticosteroidi. Ce ne sono circa 10 varietà. Inoltre, le ghiandole surrenali sintetizzano le catecolamine, vale a dire l'adrenalina e la noradrenalina.

Questi ormoni regolano il funzionamento del sistema muscoloscheletrico, dei vasi sanguigni, del cuore e del sistema nervoso. Dopo aver svolto le sue funzioni, l'adrenalina e la noradrenalina vengono distrutte dall'azione di speciali enzimi nei reni e nel fegato..

Durante questo decadimento si formano prodotti intermedi o metaboliti. Sono queste sostanze che sono metanefrine e normetanefrine. Dopo la formazione di sostanze, entrano nelle urine e vengono escreti dal corpo. La metanefrina e la normetanefrina sono considerate importanti perché aiutano a valutare le ghiandole surrenali..

Sommario

La metanefrina e la normetanefrina sono metaboliti che si formano nel corpo durante la scomposizione di sostanze endocrine biologicamente attive (adrenalina e noradrenalina). Un'analisi delle urine per controllare la concentrazione di metaboliti è prescritta per diagnosticare un sospetto tumore surrenalico.

Elevati valori totali di metanefrina e normetanefrina sono un segno clinico di neuroblastoma, feocromocitoma, ganglioneuroma. Per confermare la diagnosi, al paziente viene assegnato un esame aggiuntivo (TC, ultrasuoni, risonanza magnetica).

Lo studio è soggetto a diuresi giornaliera (urina, raccolta in modo indipendente durante il giorno). Raccogliere, conservare e donare biomateriale al laboratorio in conformità con le regole..

Il contenuto di sostanze nelle urine è regolato dagli standard adottati nella diagnostica clinica e di laboratorio. I valori di riferimento dei metaboliti nell'infanzia sono variabili. Negli adulti, gli indicatori sono stabili. Il contenuto di metanefrina non deve superare 320 mcg / giorno, normetanefrina - 390 mcg / giorno.

Livelli giornalieri di urina e sangue

La metanefrina e la normetanefrina nelle urine quotidiane possono essere contenute in quantità diverse. Inoltre, possono essere presenti componenti nel sangue. Gli indicatori dipendono in gran parte dall'età del paziente, in particolare differiscono per i bambini di età inferiore ai 16 anni. Dopo aver raggiunto questa età, i valori per bambini e adulti vengono equalizzati..

Il numero di componenti viene misurato in microgrammi, quando si tratta di urina, e anche in pg / ml, se gli indicatori vengono misurati nel plasma sanguigno. Vale la pena notare che nella maggior parte dei casi, l'urina quotidiana viene utilizzata per l'analisi, soprattutto nel caso di un esame del bambino.

Età del pazienteUrina metanefrinaNormetanefrina nelle urine
3-6 mesi6,1-4231-111
6-9 mesi12-4142-109
Fino a 12 mesi8,5-10123-103
1-2 anni6,7-5331-117
2-6 anni10-10049-110
6-10 anni53-13746-175
10-16 anni39-24053-288
Bambini di età superiore a 16 anni e adultiFino a 320Non più di 390

Con una deviazione degli indicatori, parlano di qualsiasi violazione delle ghiandole surrenali. Nel sangue, la quantità di sostanze viene misurata non così spesso. Per metanfrina, la cifra non dovrebbe essere superiore a 120 pg / ml, per normetanefrina - fino a 190-200 pg / ml.

Fatti aggiuntivi

La noradrenalina è prodotta dal midollo surrenale. Questo ormone appartiene al gruppo delle catecolamine, agisce sui recettori alfa adrenergici, restringe i vasi sanguigni ma, a differenza dell'adrenalina, ha un effetto debole sui muscoli lisci e sul metabolismo. Regola la pressione sanguigna, la resistenza vascolare periferica, aumenta la gittata cardiaca. Il livello di noradrenalina nel sangue aumenta fisiologicamente in uno stato di stress, un aumento patologico è associato allo sviluppo di tumori neuroendocrini. Normetanefrina: i prodotti di decomposizione della noradrenalina. La sua quantità totale e le frazioni libere nelle urine sono esaminate con un metodo di laboratorio..

Deviazioni e ragioni

Dopo aver ricevuto i risultati diagnostici, lo specialista li confronta con standard accettabili e conclude sulle condizioni delle ghiandole surrenali del paziente.

Aumenta i valori

Nella maggior parte dei casi, se il paziente presenta deviazioni dagli organi interni, il livello di sostanze aumenta in modo significativo o lieve.

Le ragioni principali dell'aumento degli indicatori:

  • Situazioni stressanti che possono scatenare una maggiore produzione di adrenalina e noradrenalina nel sangue. Di conseguenza, gli ormoni vengono elaborati nel corpo in una modalità accelerata, che può portare a un aumento temporaneo degli indicatori.
  • L'abuso di alcolici per un lungo periodo. In questo caso, il fegato viene interrotto, il che porta a un trattamento improprio delle catecolamine nel corpo.
  • Fumo a lungo termine, in cui tutti i processi nel corpo sono interrotti.
  • I disturbi dei reni possono anche causare un aumento eccessivo dei livelli di metanefrina e normetanefrina. Ciò è dovuto all'incapacità di elaborare l'adrenalina e la noradrenalina. Di conseguenza, le sostanze entrano nelle urine in grandi quantità e si trovano anche nel plasma sanguigno.
  • Le caratteristiche della dieta del paziente svolgono un ruolo importante. Se il paziente consuma regolarmente banane, avocado in grandi quantità, il livello dei prodotti di decadimento delle catecolamine aumenta, ma non indica lo sviluppo di una malattia grave.
  • Le patologie delle ghiandole surrenali sono considerate la causa più comune di deviazione degli indicatori in una direzione ampia.
  • Malattie cardiache accompagnate da forte dolore, disagio e un cambiamento della pressione sanguigna.
  • Lesioni erosive e ulcerative dello stomaco, del duodeno, dell'intestino tenue e crasso. Questo fattore non influisce sempre sul livello delle sostanze, ma può causare deviazioni..
  • Cirrosi epatica, epatite acuta. Queste malattie portano alla morte graduale degli epatociti e alla compromissione dell'elaborazione degli ormoni surrenali.
  • Ipertensione non controllata, in cui i numeri non possono essere normalizzati con i farmaci per molto tempo.

La metanefrina e la normetanefrina possono aumentare a causa del costante sovraccarico di lavoro, dei disturbi del sonno. Quindi un leggero aumento degli indicatori si trova nelle urine quotidiane.

Valori più bassi

La riduzione degli indicatori non è così comune. Nella maggior parte dei casi, indica lo sviluppo di qualsiasi patologia del sangue..

Tuttavia, la violazione del regime di lavoro e di riposo, la cattiva alimentazione e la carenza cronica di vitamine possono causare deviazioni. Se i numeri sono costantemente ridotti, al paziente vengono prescritti ulteriori test che aiutano a confermare il suggerimento del medico per quanto riguarda lo sviluppo di malattie del sangue maligne.

Chi viene mostrato l'analisi

Un'analisi per identificare queste sostanze può essere prescritta solo da un medico, a causa del rilevamento di determinati sintomi. Tale studio è prescritto per la diagnosi di cancro e tumori maligni negli organi interni del paziente..

I seguenti sintomi sono una ragione significativa per l'esame:

  • Alta pressione sanguigna costante nella zona arteriosa;
  • Aumento della sudorazione principalmente di notte;
  • Impulso e palpitazioni rapidi;
  • Temperatura elevata per un lungo periodo di tempo;
  • Vertigini e dolore al collo;
  • Nausea senza un motivo particolare.

La presenza di questi sintomi per 1-2 settimane dovrebbe essere la ragione per andare in clinica. Il paziente dovrà sottoporsi a un'adeguata preparazione e analisi per identificare o escludere la formazione di tumori maligni..

Indicazioni per l'analisi della metanefrina e della normanefrina

L'analisi delle urine quotidiane per la rilevazione di metanefrina e normetanefrina non si applica ai tipi standard di esame, pertanto viene eseguita secondo rigorose indicazioni. Lo studio è stato prescritto per sospetto tumore surrenalico, nonché per la comparsa di sintomi di malattie provocate da un rilascio eccessivo di adrenalina e noradrenalina nel sangue.

Ci sono sintomi che possono diventare indicazioni per la diagnosi:

  • Pressione sanguigna costantemente alta che non può essere normalizzata con i farmaci antiipertensivi convenzionali.
  • Dolore al petto.
  • Palpitazioni cardiache e disturbi del ritmo cardiaco.
  • Aumento della funzione della ghiandola sudoripare, sensazione di calore, soprattutto di sera.
  • Mal di testa peggio dopo lo stress emotivo.
  • Dolore o peso insolito nello stomaco, che appare non solo dopo aver mangiato, ma anche a stomaco vuoto.
  • Sensazione di formicolio alle braccia e alle gambe, peggio dopo essere nella stessa posizione.
  • Fatica e frequente sensazione di debolezza anche dopo un lungo riposo.

Vale la pena ricordare che con lo sviluppo della patologia della ghiandola surrenale non c'è dolore o disagio nell'area di localizzazione dell'organo. Ciò complica la diagnosi, perché il paziente non vede un medico e la malattia progredisce..

Descrizione

Urine di normetanefrina. Prodotti del metabolismo dell'ormone noradrenalina surrenalica L'aumento dell'escrezione è un segno di tumore secernente catecolamina. L'analisi è stata assegnata per diagnosticare e valutare l'efficacia della terapia per feocromocitoma, neuroblastoma, paraganglioma. È indicato per il rilevamento di neoplasie con metodi strumentali (ultrasuoni, risonanza magnetica) con ipertensione, che è difficile da trattare. Lo studio è esposto alle urine quotidiane, il test viene eseguito da HPLC. I valori di controllo sono 105-354 mg / giorno. La preparazione dei dati finali richiede fino a 7 giorni..

Quali malattie può mostrare un'analisi

La metanefrina e la normetanefrina nelle urine e nel plasma quotidiani sono determinate per rilevare le malattie. Esistono diverse patologie che possono essere rilevate durante l'esame..

I feocromocitomi sono tumori surrenali che provocano un rilascio eccessivo di catecolamine nel sangue. Questa malattia è considerata la ragione più comune per la diagnosi e la nuova nomina dell'analisi. La malattia può essere maligna, progredisce rapidamente e richiede un trattamento complesso.

Neuro-tumori benigni e maligni, ad esempio paragangliomi, neuroblastomi. Inoltre, il paziente ha altri segni della malattia che peggiorano la condizione.

Patologie dell'ipotalamo, accompagnate da disturbi del sistema simpatico-surrenale.

Ulcera peptica acuta del duodeno e dello stomaco. Quando si esamina l'urina quotidiana, la malattia non viene rilevata così spesso, poiché il paziente è preoccupato per il dolore, i disturbi digestivi e altre manifestazioni che indicano lo sviluppo della patologia.

L'infarto del miocardio nella fase iniziale viene anche raramente diagnosticato in un'analisi delle urine. In genere, è necessario un ulteriore esame ECG per confermare la diagnosi..

Inoltre, durante la diagnosi, è possibile rilevare l'epatite in diverse fasi di sviluppo, nonché la cirrosi epatica. Indipendentemente dalla malattia identificata, al paziente vengono prescritti test ed esami aggiuntivi.

Ragioni per il miglioramento degli enzimi

Poiché i tumori neuroendocrini a rilascio di ormoni sono rari, una deviazione dalla norma può essere causata da fattori come:

  • stress - fisico o psicologico;
  • bere alcolici o fumare;
  • caratteristiche della dieta del paziente;
  • assunzione di farmaci di vari gruppi (diuretici, farmaci antiipertensivi (Adelfan), farmaci antiaritmici Propafenone (e altri bloccanti adrenergici), insulina, paracetamolo, eufillina, tetraciclina, vasocostrittori spray nasali e gocce, antidepressivi triciclici).

Se questi fattori sono esclusi e / o sono presenti sintomi gravi e aumenta il contenuto di metanefrine libere nelle urine, deve essere rilevata / confermata una delle seguenti patologie:

  • feocromocitomi: tumori surrenali che producono catecolamine in eccesso. Questo è uno dei motivi più comuni per l'analisi;
  • neuro-tumori benigni e maligni - ganglioneuromi, paragangliomi, simtoganglioblastomi, neuroblastomi;
  • disturbi nel lavoro dell'ipotalamo, accompagnati da un malfunzionamento del sistema sintoadrenico;
  • epatite e cirrosi epatica - a causa di una violazione del decadimento delle catecolamine con una produzione adeguata;
  • esacerbazioni di ipertensione (crisi) e angina pectoris, infarto del miocardio, insufficienza cardiaca;
  • manifestazioni acute di uno stomaco o un'ulcera duodenale.

Formazione

Per ottenere un risultato accurato, gli esperti raccomandano di osservare alcune regole alla vigilia dell'analisi..

Raccomandazioni chiave:

  • Il giorno della raccolta di materiale biologico, non assumere farmaci. Se il paziente utilizza costantemente farmaci, è necessario informare il medico di questo..
  • È severamente vietato fumare il giorno del campionamento del materiale e anche bere alcolici 2 settimane prima dell'esame.
  • 2 giorni prima della diagnosi, si consiglia di escludere il caffè dalla dieta, nonché i prodotti che possono macchiare l'urina, ad esempio barbabietole, carote, more.
  • 2-3 giorni prima dello studio, non devono essere utilizzati contraccettivi vaginali a base ormonale.
  • Alla vigilia della raccolta dell'urina, non esporsi a uno sforzo fisico intenso.

Per raccogliere materiale, prendi una lattina da 3 litri o un contenitore da farmacia da 2,7 litri. Inoltre, è necessario preparare un contenitore sterile con un coperchio stretto per separare la quantità richiesta di urina. Può essere acquistato in farmacia..

Come prepararsi per l'analisi

Lo studio richiede una laboriosa raccolta di urina giornaliera. È possibile ottenere il risultato più corretto ed escludere la probabilità di riprovare prestando una piccola attenzione alle seguenti sfumature della fase preliminare:

  1. Escludere l'assunzione di farmaci che possono influenzare il risultato (aumentare il livello di metanefrina) per 4 giorni prima del giorno della raccolta delle urine. Puoi lasciare solo le medicine necessarie per la vita, avvertendo il medico a riguardo.
  2. 2 giorni prima della consegna, apportare alcune modifiche alla dieta: rifiutare cioccolato e cacao, pomodori, banane, ananas, avocado, caffè, tè e alcool (compresa la birra), formaggio, pasticceria con vaniglia.
  3. Evita lo stress nervoso e fisico - stress o duro lavoro fisico.
  4. Astenersi dall'intimità per 2 giorni prima dell'analisi.
  5. Non fumare per almeno 3-4 ore prima e durante la raccolta delle urine.

Naturalmente, tutte queste regole sono rilevanti anche nel processo di consegna del biomateriale - durante il giorno.

La sensibilità e l'accuratezza dei test della metanefrina possono variare a seconda del laboratorio e delle caratteristiche del corpo del paziente. Tuttavia, su raccomandazione di un medico, può essere integrato con test per i metaboliti ormonali nel sangue o metanefrine libere. Di conseguenza, questo studio affronterà con successo le sue funzioni principali: l'identificazione e il monitoraggio del feocromocitoma e di altre neoplasie che secernono ormoni.

Tecnica di esecuzione

La metanefrina e la normetanefrina nelle urine quotidiane possono essere rilevate solo con raccolta e conservazione adeguate. La raccolta inizia al mattino, ma solo dopo il primo svuotamento della vescica. La prima porzione di urina non è adatta per la diagnosi, quindi non viene raccolta in un contenitore.

La seconda e tutte le porzioni successive vengono raccolte in un contenitore o in un barattolo. È importante effettuare l'igiene degli organi genitali esterni prima di ogni svuotamento. Ciò eliminerà la possibilità di una falsa analisi dovuta all'ingresso di agenti patogeni nel materiale. Alle donne non è raccomandato di raccogliere l'urina durante le mestruazioni.

Durante il giorno in cui il materiale biologico viene raccolto, la lattina o il contenitore si trova nel frigorifero. Ma è importante ricordare che non puoi congelare l'urina, questo influenzerà negativamente i risultati dello studio. Il giorno dopo la raccolta dell'urina, estrarre il contenitore dal frigorifero, mescolare accuratamente il contenuto e separare 50-100 ml in un piccolo contenitore sterile.

Successivamente, deve essere chiuso con un coperchio. In genere, tali vasi hanno un adesivo all'esterno, su cui è possibile indicare i dati del paziente, il suo anno di nascita e la data di raccolta del materiale. L'urina deve essere inviata immediatamente al laboratorio. Solo in alcuni casi è possibile utilizzare acido acetico o altri conservanti per conservare il materiale per un periodo più lungo.

Informazione Generale

Le metanefrine sono prodotti intermedi del metabolismo della catecolamina dell'adrenalina e della noradrenalina. Come le catecolamine, le metanefrine vengono filtrate dai reni ed escrete nelle urine. L'analisi della loro concentrazione consente di determinare con precisione la presenza di tumori surrenali ormonali secretivi, nonché di differenziare l'ipertensione.

Le ghiandole surrenali rilasciano catecolamine (adrenalina e noradrenalina) nel sangue sotto l'influenza di una situazione stressante acuta (stress psico-emotivo, intenso sforzo fisico, ecc.).

Nota: le catecolamine promuovono la trasmissione degli impulsi nervosi dal cervello agli organi, liberano le principali fonti di energia (lipidi, glucosio) dai tessuti, accelerano i processi metabolici e attivano il cuore. Insieme, tutte queste azioni aiutano il corpo a regolare il funzionamento del sistema nervoso e resistono efficacemente allo stress..

Dopo il decadimento naturale (bastano pochi minuti per le catecolamine), vengono rilasciate metanefrine, che vengono escrete dai reni ed escrete nelle urine durante il giorno. Inoltre, nelle urine è presente una quantità insignificante di metanfrina libera, che tende ad aumentare durante una situazione stressante e immediatamente dopo.

I tumori neuroendocrini (feocromocitoma, neuroblastoma, ganglioneuroma) possono produrre una quantità significativa di adrenalina e noradrenalina. Ciò comporta un aumento della loro concentrazione nel plasma sanguigno e nelle urine. Le catecolamine influenzano anche la pressione sanguigna, aumentandola notevolmente, che si manifesta con i seguenti sintomi:

  • mal di testa e vertigini;
  • nausea e vomito;
  • attacchi di panico;
  • ansia;
  • intorpidimento e formicolio agli arti.

La maggior parte dei tumori neuroendocrini sono localizzati nella ghiandola surrenale e sono caratterizzati da un decorso benigno. Tali tumori non sono aggressivi, cioè crescono abbastanza lentamente. Tuttavia, quando la forma cambia e aumenta la dimensione della neoplasia, i sintomi della malattia diventano più pesanti:

  • aumento della pressione sanguigna (si sviluppa ipertensione cronica);
  • organi interni colpiti, in particolare cuore e reni;
  • aumento del rischio di ictus e infarto del miocardio.

Importante! I tumori surrenali che secernono l'ormone neuroendocrino sono piuttosto rari nella pratica medica. Con una diagnosi tempestiva e accurata, rispondono bene al trattamento. Pertanto, prima viene rilevata una neoplasia, maggiore è la possibilità di curarla dal punto di vista medico, senza intervento chirurgico.

Fattori di influenza sui risultati della ricerca

Il principale fattore che può influenzare i risultati diagnostici è considerato la raccolta e la conservazione errate di materiale biologico. Se il paziente non ha effettuato l'igiene genitale prima di ogni svuotamento o conservazione delle urine in un luogo caldo, alla luce solare aperta, il risultato potrebbe essere falso.

Inoltre, molti non rispettano le regole che implicano l'abbandono del fumo e dell'alcool, del caffè, quindi gli indicatori non sono precisi e non possono servire come motivo per fare una diagnosi. I pazienti con patologie croniche del sistema respiratorio, ad esempio l'asma bronchiale, sono costretti a prendere farmaci a base di teofillina. Può anche influire sul risultato..

Inoltre, i fattori che influenzano gli indicatori includono un'eccessiva attività fisica alla vigilia della raccolta di materiale, nonché un grave stress. Tutti questi motivi possono portare a risultati falsi..

Valutazione dei risultati

Il livello di normetanefrina nelle urine aumenta con la produzione attiva di catecolamine, una violazione del loro metabolismo ed escrezione. I risultati del test aumentano nei seguenti casi: • Tumori secernenti catecolamina. La degenerazione patologica del tessuto neuro-cromaffinico - lo sviluppo di feocromocitoma, paraganglioma, neuroblastoma - è accompagnata da un aumento della produzione di ormoni. I loro prodotti della carie vengono escreti dai reni. • Malattia cardiovascolare acuta. In risposta al dolore, viene attivato il sistema simpatico-surrenale, aumenta la produzione di catecolamine, l'escrezione di normetanefrina. I valori dei test aumentano con infarto del miocardio, crisi di ipertensione, grave distonia neurocircolatoria. • Malattia del fegato. L'aumento dei valori è associato a una violazione del catabolismo della noradrenalina, è determinato con cirrosi, epatite. • nefropatia. L'eliminazione accelerata di proteine ​​e altri composti si verifica con danni all'apparato glomerulare dei reni. • Sindrome diencefalica. La disfunzione ipotalamica porta a compromissione della regolazione umorale e nervosa, attivazione del sistema simpatico-surrenale e produzione eccessiva di noradrenalina. • uso di droga. I risultati del test sono potenziati dal trattamento con derivati ​​dell'idrazina, inibitori MAO, antidepressivi triciclici, levodopa e buspirone..

Falsi indicatori ed esame di idoneità

In alcuni casi, il livello di metanefrina e normetanefrina è eccessivamente elevato, ma non indica lo sviluppo della malattia. Ciò si verifica in violazione delle regole per la preparazione e la raccolta di materiale biologico.

Per chiarire o confutare la diagnosi, lo specialista nomina una raccolta ripetuta di urina giornaliera e il suo esame 2 settimane dopo aver ricevuto i primi risultati. Se il secondo studio conferma l'assunto, è possibile assegnare un ulteriore esame al paziente.

Se il secondo risultato è diverso dal primo, viene prescritta la risonanza magnetica surrenalica. Lo studio ti consente di studiare l'organo a strati, per rilevare anche deviazioni minori dalla norma. Inoltre, il medico può esaminare cuore, fegato e reni..

Deviazione dei risultati dell'analisi dalla norma

Incoerenza dei risultati con valori di riferimento indica un possibile sviluppo di patologie. Se il livello delle sostanze studiate è significativamente aumentato, prima di tutto, si presume la presenza di un tumore (neuroblastoma, feocromocitoma, ganglioneuroma).

Inoltre, si osserva un aumento della concentrazione di metanefrina e normetanefrina nelle seguenti malattie:

  • necrosi degli epatociti (cellule epatiche), dovuta a cirrosi, epatite;
  • esacerbazione dell'ulcera peptica del tratto digestivo (tratto gastrointestinale);
  • ipertensione grave;
  • infarto miocardico e altre lesioni miocardiche, accompagnate da dolore al cuore;
  • shock psico-emotivo, grave tensione nervosa.

Quando i metaboliti vengono abbassati, il medico può suggerire lo sviluppo di patologie ematologiche (tumore del sangue). La deviazione dai valori normativi nei risultati dell'analisi delle urine per metanefrina e normetanefrina è la base per un esame approfondito del corpo.

Consigli prima di passare l'analisi

Ci sono regole rigide da considerare quando si raccolgono e si inviano materiali. Ma gli esperti raccomandano ai pazienti di ascoltare alcuni suggerimenti. Ad esempio, le donne non dovrebbero usare gel per l'igiene intima il giorno dell'analisi. È meglio usare un sapone normale senza profumi aggressivi..

Gli uomini per 3 giorni di raccolta dovrebbero astenersi dal rapporto sessuale, soprattutto senza l'uso di contraccettivi di barriera. 1 giorno prima della raccolta di materiale biologico, si consiglia di assumere un sedativo a base di erbe, ad esempio Novo-Passit o Persen. Ciò ridurrà lo stress emotivo e otterrà un risultato più accurato..

La metanefrina e la sostanza normetanefrina sono sostanze importanti nel corpo del paziente, un indicatore del quale nelle urine quotidiane aiuta a valutare il lavoro delle ghiandole surrenali e rilevare deviazioni che indicano la formazione di un tumore. Con la giusta raccolta di materiale, il medico ottiene il risultato esatto giusto la prima volta.

Design dell'articolo: Vladimir il Grande

Valutazione dei risultati

Il livello di normetanefrina nelle urine aumenta con la produzione attiva di catecolamine, una violazione del loro metabolismo ed escrezione. I risultati del test aumentano nei seguenti casi: • Tumori secernenti catecolamina. La degenerazione patologica del tessuto neuro-cromaffinico - lo sviluppo di feocromocitoma, paraganglioma, neuroblastoma - è accompagnata da un aumento della produzione di ormoni.

I loro prodotti della carie vengono escreti dai reni. • Malattia cardiovascolare acuta. In risposta al dolore, viene attivato il sistema simpatico-surrenale, aumenta la produzione di catecolamine, l'escrezione di normetanefrina. I valori dei test aumentano con infarto del miocardio, crisi di ipertensione, grave distonia neurocircolatoria.

• Malattia del fegato. L'aumento dei valori è associato a una violazione del catabolismo della noradrenalina, è determinato con cirrosi, epatite. • nefropatia. L'eliminazione accelerata di proteine ​​e altri composti si verifica con danni all'apparato glomerulare dei reni. • Sindrome diencefalica. La disfunzione ipotalamica porta a compromissione della regolazione umorale e nervosa, attivazione del sistema simpatico-surrenale e produzione eccessiva di noradrenalina.

indicazioni

L'analisi della metanefrina delle urine ha un alto valore diagnostico. È abbastanza sensibile - definisce chiaramente la malattia anche a basse concentrazioni ed è specifico - rende possibile effettuare una diagnosi accurata, mentre uno studio sulle catecolamine non è sempre consigliabile, poiché queste sostanze vengono distrutte molto rapidamente.

Le principali indicazioni per determinare le metanefrine nelle urine sono le seguenti:

  • Diagnosi e osservazione di tumori che secernono catecolamina: neuroblastoma, ganglioneuroma, feocromocitoma, paraganglioma, ecc.;
  • Monitoraggio dell'efficacia della terapia e previsione delle condizioni del paziente durante il periodo di riabilitazione dopo la rimozione / trattamento conservativo del tumore;
  • Stabilire le cause delle condizioni ipertensive. Se l'ipertensione arteriosa non risponde bene al trattamento conservativo, allora si dovrebbe presumere che la patologia sia associata all'attività del feocromocitoma;
  • Sospetto di una malattia neuroendocrina (secondo i risultati degli ultrasuoni o della risonanza magnetica);
  • Screening dei pazienti a rischio (predisposizione ereditaria).

Gli specialisti prescrivono e interpretano i risultati dell'analisi: oncologo, endocrinologo, medico di medicina generale.

Valori normali

I valori di controllo per l'analisi dipendono dall'età. Per le metanefrine ordinarie, sono (mcg / giorno): • 0-6 mesi - 5,9-42. • 6-9 mesi - 12-41. • 9-12 mesi - 8.5-101. • 1-2 anni - 6.7-52. • 2-6 anni - 11-99. • 6-10 anni - 54-138. • 10-16 anni - 39-243. • dopo 16 anni - 74-297. L'indicatore di metanfrina libera nelle urine è determinato per gli adulti nell'intervallo 6–115 μg / giorno. L'aumento fisiologico dei valori può essere causato da un'intensa attività fisica, dall'uso di caffè, tè, alcool e fumo.

Valori normali

I valori di controllo per l'analisi dipendono dall'età. Per le metanefrine ordinarie, sono (mcg / giorno): • 0-6 mesi - 5,9-42. • 6-9 mesi - 12-41. • 9-12 mesi - 8.5-101. • 1-2 anni - 6.7-52. • 2-6 anni - 11-99. • 6-10 anni - 54-138. • 10-16 anni - 39-243. • dopo 16 anni - 74-297. L'indicatore di metanfrina libera nelle urine è determinato per gli adulti nell'intervallo 6–115 μg / giorno. L'aumento fisiologico dei valori può essere causato da un'intensa attività fisica, dall'uso di caffè, tè, alcool e fumo.