Analisi per l'ormone cortisolo: in quale giorno del ciclo e come prepararsi

Il cortisolo (aka idrocortisone, 17-idrossicorticosterone o composto F) è prodotto dalle ghiandole surrenali ed è un "ormone dello stress". In violazione del suo livello nel corpo, si perde la capacità di fertilizzare normalmente le uova e sopportare il feto. Per questo motivo, quando vi sono violazioni nella sfera riproduttiva, viene prescritto un esame del sangue per gli ormoni. Secondo i suoi risultati, non viene rilevato solo il livello di cortisolo, ma anche un intero complesso di ormoni.

Che cos'è il cortisolo?

L'ormone è necessario per il corpo umano per tollerare adeguatamente lo stress e riprendersi rapidamente da esso. Il cortisolo ha ricevuto il titolo di "ormone dello stress" per la formazione di reazioni protettive a minacce esterne e situazioni stressanti. Rafforza il battito cardiaco, aumenta la pressione sanguigna.

Un aumento dell'ormone si nota sia con stress emotivo che con sovraccarico fisico. Al momento dello stress, l'ormone nel corpo è responsabile delle seguenti funzioni:

  • mantenere l'attenzione,
  • migliorare la nutrizione cerebrale,
  • migliore sintesi proteica,
  • mantenendo la normale funzione cardiaca,
  • mantenendo la normale funzione vascolare,
  • accumulo di glicogeno nel fegato.

La sostanza riduce anche l'assorbimento del calcio da parte delle ossa, che aumenta in una certa misura la loro elasticità, riducendo la fragilità.

Le deviazioni dell'ormone dalla norma portano a gravi disturbi in tutto il corpo e colpiscono in particolare il sistema riproduttivo femminile, causando la sua incapacità di funzionare correttamente. Inoltre, sullo sfondo della deviazione ormonale, può verificarsi lo sviluppo di condizioni pericolose come infarto e ictus.

Indicazioni per il controllo dei livelli ormonali

Donare il sangue agli ormoni con la determinazione del livello di cortisolo dovrebbe essere se ci sono i seguenti disturbi nello stato:

  • mancanza di gravidanza con un sistema riproduttivo sano,
  • aborti ricorrenti più di 2 volte,
  • pubertà eccessivamente precoce sia nelle ragazze che nei ragazzi,
  • la comparsa di acne oltre i 20 anni,
  • aumento della fragilità delle ossa (può verificarsi a causa della prolungata mancanza di assorbimento del calcio),
  • ipertensione in assenza di disturbi nel sistema cardiovascolare,
  • debolezza muscolare,
  • morbo di Addison,
  • Morbo di Cushing,
  • rapida perdita di peso in assenza di malattie e parassiti nell'intestino.

Il medico, se vede la necessità, indirizza il paziente per l'analisi al cortisolo, in base ai risultati per i quali è prescritta un'ulteriore terapia. Viene determinato l'ormone nel siero del sangue. Il livello ormonale varia in base all'ora del giorno e al giorno del ciclo (nelle donne), motivo per cui dovresti conoscere esattamente il momento ottimale per l'analisi.

Il tasso di cortisolo nel sangue

La norma ormonale è molto diversa e quindi, anche per l'analisi, i suoi limiti superiore e inferiore presentano deviazioni significative. Al mattino, il valore dell'indicatore senza deviazione dalla norma è 170-536 nmol / ml. Alla sera, il livello di cortisolo diminuisce e varia da 65 a 327 nmol / ml.

Nelle donne in gravidanza, il livello dell'ormone è molto più elevato e può superare queste indicazioni da 2 a 5 volte, il che è una condizione naturale. Inoltre, l'ormone può essere notevolmente aumentato dopo una notte insonne. Se questo fenomeno è una tantum, allora non è pericoloso per il corpo. Il trattamento è richiesto solo se l'aumento o la diminuzione dell'ormone persiste per qualche tempo..

Sintomi di cortisolo ridotto nel corpo

Nel caso in cui l'ormone venga ridotto per qualche tempo, il paziente sviluppa sintomi di questo disturbo che non possono essere ignorati. Molto spesso, le manifestazioni di tale patologia sono le seguenti:

  • grave debolezza di tutti i muscoli del corpo,
  • mal di stomaco,
  • significativa riduzione della pressione sanguigna,
  • perdita di peso senza cambiare dieta o sforzo fisico aggiuntivo.

Nei casi in cui il livello dell'ormone è in uno stato ridotto per lungo tempo, lo shock di adrenalina si sviluppa quando si verifica una situazione stressante. In questo momento, una persona ha bisogno di aiuto immediato. Con sintomi di carenza di cortisolo, i test ormonali dovrebbero essere obbligatori.

Sintomi di aumento del cortisolo nel corpo

Con i disturbi ormonali, al lato maggiore della norma, compaiono anche alcuni sintomi. Le manifestazioni di tale patologia includono:

  • aumento di peso,
  • la formazione di smagliature di colore lilla sui fianchi (strie),
  • aumento significativo della pressione sanguigna,
  • aumento della glicemia.

Se sospetti un aumento del livello dell'ormone, devi anche fare un'analisi. Se ci sono sintomi di patologia, è necessaria una visita dal medico.

In quale giorno del ciclo dovrei essere testato??

Per gli uomini, non importa in quali giorni eseguire l'analisi, mentre per una donna in età fertile, è necessario sottoporsi a un esame rigorosamente in un determinato momento.

Un'analisi per la determinazione del cortisolo (quando prenderlo e in quale giorno del ciclo) sarà prescritta da un medico a una donna che deve essere esaminata. Ciò è dovuto alle caratteristiche del corpo femminile. L'ormone cambia a seconda della fase di sviluppo dell'uovo, quindi è importante sapere esattamente in quale giorno del ciclo viene eseguito il test. Il periodo ottimale è considerato il periodo da 3 a 7 giorni, sebbene la consegna di materiale per la ricerca possa avvenire anche durante i periodi follicolari e luteali, quando il cortisolo cambia leggermente. Per questo motivo, indirizzando le donne a donare sangue, il medico chiederà sicuramente loro le date di inizio e fine del ciclo. Nel caso in cui vi siano gravi violazioni nel ciclo - dismenorrea, potrebbe essere necessario un secondo test.

Come prepararsi per un esame del sangue per un ormone?

È indispensabile preparare in anticipo la raccolta di materiale per gli ormoni, poiché molti fattori possono distorcere in modo significativo il quadro. È meglio che l'endocrinologo (che dirige questo studio) fornisca raccomandazioni chiare e dettagliate per la preparazione all'esame, che inizia 2 settimane prima della donazione di sangue.

14 giorni prima dell'analisi, i farmaci ormonali devono essere completamente abbandonati. Nel caso in cui ciò non fosse possibile per motivi di salute, è necessario informarne l'endocrinologo e il tecnico di laboratorio.

L'attività fisica è vietata 3 giorni prima della donazione di sangue. Aumentano sempre il livello dell'ormone dello stress e quindi non ti permettono di vedere il quadro reale..

24 ore prima della presa del materiale, alcol, cibi grassi e fumo dovrebbero essere completamente abbandonati. Dovrai anche proteggerti il ​​più possibile da situazioni stressanti, a causa delle quali ci sarà un "salto nell'ormone".

8 ore prima della donazione di sangue, si dovrebbe rifiutare di mangiare e utilizzare solo acqua naturale pulita in qualsiasi quantità.

Come si arrende l'analisi?

Gli ormoni sono testati nel momento in cui sono al massimo nel valore giornaliero. Il cortisolo viene campionato da una vena dalle 7:00 alle 10:00 L'intera procedura non richiede più di 10 minuti. Dopo di ciò, una persona può immediatamente mangiare e tornare alle attività familiari. La decodifica degli indicatori viene eseguita dall'endocrinologo.

Nel caso in cui venga rilevata una deviazione del cortisolo in misura maggiore o minore, al paziente viene prescritto un esame aggiuntivo, in base ai risultati di cui viene determinato il metodo di terapia più efficace.

Un esame del sangue per il cortisolo

Il cortisolo è un ormone biologicamente attivo che produce la corteccia surrenale. In molte fonti, può essere trovato con un nome diverso, ovvero 17-idrossicorticosterone, composto F o idrocortisone.

Le ghiandole surrenali sono una ghiandola endocrina accoppiata che confina con i reni nella proiezione della sesta, settima vertebra toracica. Iniziano a produrre cortisolo insieme all'ormone adrenocorticotropo. Per sintetizzare questa sostanza, le ghiandole surrenali devono ricevere un segnale dall'ipotalamo, cioè dal centro del cervello che controlla l'attività neuroendocrina.

Il cortisolo è una delle varietà di steroidi. Nel sangue, si combina con globulina e albumina, circolando liberamente..

Se presti attenzione alla sintesi del cortisolo, puoi notare una lunga catena della sua trasformazione: all'inizio viene presentato sotto forma di composti del colesterolo grassi e poi si trasforma in progesterone. Già dal progesterone inizia a formarsi il corticosterone, che viene presentato sotto forma di glucocorticoidi.

Senza questo ormone, il metabolismo dei carboidrati, dei lipidi e delle proteine ​​non può essere eseguito correttamente, svolge un ruolo enorme nel bilancio idrico salino e immagazzina energia nel corpo umano..

Possiamo concludere che questo ormone è parte integrante del funzionamento del corpo umano. Molto spesso, qualsiasi disturbo nella formazione del cortisolo inizia a manifestarsi sotto forma di determinati sintomi, ad esempio depressione e depressione, un possibile stato apatico periodico, tensione nervosa.

Una mancanza o un eccesso di cortisolo porta a eccessiva irritabilità, stress irragionevole, disturbi del sonno regolari, insonnia e metabolismo improprio.

Se hai tali sintomi, allora devi chiedere aiuto agli specialisti, dove ti verranno assegnati i test appropriati. Questi segni possono essere causati non solo da una produzione impropria di ormoni, ma anche da altri processi patologici più gravi.

Quando è pianificata l'analisi

L'analisi del cortisolo è chiamata un marker del livello di attività dell'ipotalamo, dell'ipofisi e delle ghiandole surrenali..

Il medico può prescrivere un'analisi simile a pazienti con:

  1. Numerosi e progressivi sintomi caratteristici della malattia di Itsenko-Cushing. Di norma, si tratta di segni di obesità, ipertensione persistente, aumento della glicemia, disturbi neuromuscolari, aumento della pelosità (per le donne), aumento del volume del sangue, aumento dell'invasività della pelle e dei tessuti molli.
  2. Sintomi clinici atipici per l'età del paziente: pressione sanguigna elevata persistente, malattia scheletrica cronica.
  3. Educazione surrenale.

L'analisi per i livelli di cortisolo può essere prescritta ai bambini con ritardo nella crescita e ai pazienti, al fine di determinare la natura dell'insufficienza surrenalica.

Come prepararsi per un esame del sangue di cortisolo

Per rendere più accurati i risultati del test, è necessario prepararsi adeguatamente per la procedura. Il giorno prima del test, il paziente deve escludere il fumo e qualsiasi attività fisica. Una settimana prima dell'analisi, è necessario interrompere l'assunzione di farmaci ormonali, in consultazione con il proprio medico. Altrimenti, i risultati saranno considerati inaffidabili..

Il tempo di presentazione dell'analisi è il mattino. Il sangue viene prelevato dalla vena del gomito del paziente. Manipolazione a digiuno.

Se, secondo i risultati delle analisi, gli esperti hanno determinato che il livello di cortisolo nel sangue rientra nell'intervallo normale, i reclami non sono correlati al lavoro delle ghiandole surrenali. Altrimenti, il cortisolo è un distruttore e minaccia la salute. Nel caso di un livello elevato di questo ormone, i medici possono dare diverse raccomandazioni, ad esempio:

  • perdere peso (per pazienti in sovrappeso);
  • rifiutare di bere contenente alti livelli di caffeina;
  • escludere l'alcool;
  • aggiungi più proteine ​​alla tua dieta.

Con un livello aumentato di cortisolo, una persona dovrebbe stabilire il suo sonno - in questi casi è importante dormire a sufficienza. In ogni caso di deviazione dalla norma, il medico cerca la causa e fissa un appuntamento.

Decifriamo i risultati

Se, in base ai risultati delle analisi, gli specialisti determinano un aumento significativo del cortisolo nel sangue, ciò può indicare:

  • Malattia di Itsenko-Cushing;
  • iperplasia nodulare surrenale;
  • sindrome dell'ormone rilasciante corticotropina ectopica;
  • sindrome ACTH ectopica;
  • ovaio policistico;
  • stato ipertiroideo;
  • ipoglicemia
  • virus dell'immunodeficienza umana (si applica ai pazienti adulti);
  • diabete non compensato.

Alti livelli di cortisolo possono indicare che una donna è in posizione. In questa condizione, l'aumento del cortisolo è considerato la norma. Livelli ridotti di cortisolo nel sangue possono indicare:

  • la completa cessazione del rilascio di ormoni da parte dell'ipofisi;
  • insufficienza cronica della corteccia surrenale;
  • somministrazione impropria o prolungata di farmaci del gruppo glucocorticoide;
  • disfunzione congenita della corteccia surrenale;
  • diminuzione della secrezione;
  • insufficienza epatica cellulare (cirrosi o epatite).

Inoltre, il livello dell'ormone nel sangue può diminuire a causa dell'improvvisa perdita di peso. I valori normali dovrebbero essere gli stessi per uomini e donne. Durante il periodo di gestazione, il livello di cortisolo nel sangue può aumentare in modo significativo, ma i medici non lo considerano un processo patologico. Pertanto, il corpo di una donna è preparato e raccoglie la forza per sopportare il bambino.

Al fine di diagnosticare tempestivamente gravi disturbi della ghiandola surrenale, i medici raccomandano di effettuare annualmente un'analisi del livello di cortisolo nel sangue in presenza di disturbi e fattori di rischio.

Informazioni sanitarie più aggiornate e pertinenti sul nostro canale Telegram. Iscriviti: https://t.me/foodandhealthru

Specialità: terapista, neurologo.

Esperienza totale: 5 anni.

Luogo di lavoro: BUZ PA Korsakov Central District Hospital.

Istruzione: Oryol State University intitolata a I.S. Turgenev.

2011 - diploma in "Medicina generale", Oryol State University

2014 - certificato nella specialità "Terapia", Oryol State University

2016 - diploma in "Neurologia", Oryol State University intitolato a I.S. Turgenev

Vice capo medico per il lavoro organizzativo e metodologico presso l'Istituto di sanità pubblica dell'associazione pubblica “Korsakov Central District Hospital”

Come fare un esame del sangue per il cortisolo

Il contenuto dell'articolo

  • Come fare un esame del sangue per il cortisolo
  • Come abbassare i livelli di cortisolo
  • Come aumentare i livelli di cortisolo

Il ruolo del cortisolo nel corpo

Il cortisolo è uno degli ormoni prodotti dal corpo umano attraverso la corteccia surrenale. È uno degli ormoni umani più attivi, che è in gran parte dovuto al suo ruolo importante nella formazione dello stato fisico e psicologico di un particolare individuo.

Il fatto è che una delle principali funzioni che il cortisolo assume è la regolazione del metabolismo dei carboidrati nel corpo umano. Se la quantità di cortisolo prodotta dalle ghiandole surrenali non è normale, ciò può portare a violazioni di tale scambio. Di conseguenza, una persona, consumando una normale quantità di carboidrati, potrebbe non assorbirli, il che comporta un guasto, mancanza di energia e altri sintomi simili. Un'altra variante di questa patologia è, al contrario, l'assorbimento eccessivamente attivo di carboidrati: di conseguenza, una persona, consumando la sua solita norma calorica, ingrassa intensamente.

Inoltre, uno dei nomi non ufficiali del cortisolo è l'ormone dello stress: viene prodotto in caso di una situazione stressante che è difficile da percepire per una persona. A sua volta, un livello costantemente elevato di cortisolo ha un effetto devastante sui muscoli, provoca la transizione dello stress in uno stato cronico e comporta altri sintomi spiacevoli. Infine, livelli elevati di cortisolo possono essere un indicatore di una malattia grave, come un tumore della ghiandola surrenale, l'AIDS e altri..

Test del cortisolo

Avendo il sospetto di un aumento del livello di cortisolo nel corpo del paziente, a causa della comparsa di uno o più dei sintomi descritti, il medico può sottoporre tale paziente a un'analisi, che viene effettuata con il metodo di prelievo di sangue da una vena. Va tenuto presente che per ottenere risultati affidabili, è necessario prepararsi adeguatamente per la sua consegna.

In primo luogo, si deve tenere presente che l'assunzione di determinati farmaci, ad esempio quelli che contengono estrogeni o contraccettivi orali, influenza il livello di cortisolo nel sangue. Pertanto, prima di andare a fare un'analisi, informa il tuo medico di quali farmaci stai assumendo: forse ti chiederà di fare una pausa nel prenderli. Inoltre, i fattori che causano stress sono influenzati dai livelli di cortisolo. Pertanto, pochi giorni prima del test, cerca di non preoccuparti e di non praticare sport attivi. Si raccomanda inoltre di smettere di fumare il giorno prima dell'analisi.

Infine, dobbiamo ricordare che il livello di cortisolo nel sangue di una persona è soggetto a fluttuazioni quotidiane piuttosto significative. Di norma, il medico è interessato al livello massimo tipico per questo paziente, quindi si consiglia di effettuare tale analisi al mattino - dalle 6 alle 9 del mattino circa. Per ottenere il risultato più affidabile in un esame del sangue per il cortisolo, come nel determinare il livello di molti altri ormoni, si consiglia di visitare il laboratorio a stomaco vuoto.

Sangue di cortisolo

Il cortisolo è uno dei principali ormoni che si formano nelle ghiandole surrenali. Il cortisolo è coinvolto nello sviluppo di situazioni stressanti, è necessario per il normale corso del metabolismo di proteine, carboidrati e grassi e la regolazione della pressione sanguigna. Determinare il livello di cortisolo nel siero del sangue consente di valutare le condizioni delle ghiandole surrenali, pertanto questa analisi viene spesso utilizzata nella diagnosi di varie malattie.

Un'analisi del livello di cortisolo è prescritta come parte della diagnosi della malattia di Addison, della malattia di Itsenko-Cushing e di una serie di altre malattie endocrinologiche, oltre a valutare l'efficacia del trattamento di queste malattie. Questa analisi è prescritta per la comparsa di sintomi clinici come ipertensione, obesità, comparsa di smagliature sull'addome e distrofia muscolare. Inoltre, è necessario uno studio quando compaiono i sintomi della malattia di Addison, che includono debolezza, affaticamento, bassa pressione sanguigna, comparsa di macchie dell'età sulla pelle. Inoltre, l'analisi viene spesso prescritta se i tentativi di normalizzare la pressione alta non hanno prodotto alcun effetto..

Per analisi, viene campionato il sangue venoso. È meglio donare sangue al mattino. Prima della recinzione, non è possibile assumere medicine, si consiglia inoltre di escludere alcol, attività fisica, stress un giorno prima dell'analisi.

Il risultato è indicato in termini quantitativi. Contiene sia il livello di cortisolo rilevato nel siero del sangue che i valori di riferimento, che differiscono a seconda che il sangue sia stato prelevato al mattino o alla sera. Entrambi i livelli aumentati e diminuiti di cortisolo sono un marker di una serie di malattie..

L'ormone cortisolo glucocorticoide, che si forma nelle ghiandole surrenali a seguito dell'azione dell'ACTH, regola il metabolismo dei carboidrati, delle proteine ​​e dei grassi nel corpo. Quando entra nel flusso sanguigno, il cortisolo penetra facilmente attraverso la membrana cellulare nel nucleo cellulare e influenza il livello della loro attività. Ad esempio, nel fegato migliora la sintesi del glucosio e nei topi diminuisce l'attività della sua decomposizione. L'ormone cortisolo migliora anche il metabolismo dei nutrienti, regola il funzionamento del sistema immunitario, svolge un ruolo importante nella formazione di una risposta fisiologica allo stress nel corpo e ha anche un effetto antinfiammatorio.

Il contenuto di cortisolo nel sangue è soggetto a fluttuazioni quotidiane: al mattino si alza e poi diminuisce nel tardo pomeriggio. L'intensità della sua escrezione da parte delle ghiandole surrenali è influenzata dall'ipotermia, dal surriscaldamento, dallo stadio del ciclo mestruale nelle donne e dal livello di attività fisica. Per ottenere risultati di analisi più accurati, il livello dell'ormone cortisolo è determinato in dinamica.

Alti livelli di cortisolo indicano iperfunzione surrenalica o sindrome di Cushing. Nella maggior parte dei pazienti con questa malattia, la formazione di cortisolo non è associata ad alcun ritmo circadiano. Inoltre, i livelli di cortisolo possono aumentare con l'obesità, la gravidanza, lo stress grave e l'assunzione di contraccettivi orali. Le malattie del rene, del fegato e della tiroide influenzano anche il livello di cortisolo nel sangue.

Una diminuzione del suo numero indica ipofunzione delle ghiandole surrenali a causa della malattia di Addison, tubercolosi, danni dovuti a un'infezione fungina o emorragia intensa. Un basso livello di cortisolo si osserva anche nella necrosi ipofisaria postpartum, nell'adenoma cromofobico, nel craniofaringioma e come risultato dell'ipofisectomia.

I motivi principali per sottoporsi al test per il cortisolo

Questo studio deve essere completato per:

  • diagnosi tempestiva della sindrome di Cushing;
  • diagnosi della malattia di Addison;
  • determinare la causa della comparsa di sintomi come sovrappeso, distrofia muscolare, ipertensione, che non possono essere ridotti con la terapia antiipertensiva standard.

Nella nostra clinica, puoi donare il sangue per determinare il livello di cortisolo in un momento conveniente su appuntamento. Garantiamo un campionamento indolore di materiale biologico, la sua rapida ricerca e l'elevata precisione dei risultati dell'analisi.

Come sta superando il test per il cortisolo?

Il sangue per il cortisolo viene somministrato al mattino a stomaco vuoto, prima della procedura vale 20-30 minuti per rilassarsi in un ambiente calmo. Prima di questo studio, si consiglia una dieta povera di sale per 3 giorni. 24 ore prima della procedura, vale la pena interrompere l'attività fisica intensa e smettere di bere bevande alcoliche. 2 giorni prima della donazione di sangue, è necessario interrompere l'assunzione di farmaci che influenzano il livello di cortisolo, vale a dire fenitoina, androgeni ed estrogeni. Si sconsiglia inoltre di sottoporsi a un radioisotopo e all'esame radiografico 1 settimana prima dell'analisi.

REGOLE GENERALI PER LA PREPARAZIONE DELL'ANALISI DEL SANGUE

Per la maggior parte degli studi, si consiglia di donare il sangue al mattino a stomaco vuoto, questo è particolarmente importante se viene eseguito il monitoraggio dinamico di un determinato indicatore. Mangiare può influenzare direttamente sia la concentrazione dei parametri studiati sia le proprietà fisiche del campione (aumento della torbidità - lipemia - dopo aver mangiato cibi grassi). Se necessario, puoi donare il sangue durante il giorno dopo 2-4 ore di digiuno. Si consiglia di bere 1-2 bicchieri di acqua naturale poco prima di prendere il sangue, questo aiuterà a raccogliere la quantità di sangue necessaria per lo studio, ridurre la viscosità del sangue e ridurre la probabilità di formazione di coaguli nella provetta. È necessario escludere la tensione fisica ed emotiva, fumando 30 minuti prima dello studio. Il sangue per la ricerca viene prelevato da una vena.

Dona il sangue a stomaco vuoto nella prima metà della giornata (preferibilmente dalle 6 alle 9 del mattino) prima di assumere farmaci, alla vigilia per evitare lo sforzo fisico, lo stress.

Perché e come fare un esame del sangue per il cortisolo?

L'equilibrio ormonale è uno degli elementi importanti della salute. Quando gli ormoni vengono prodotti nella quantità richiesta, il benessere e lo stato psicologico sono normali. Non appena si verifica un malfunzionamento nella produzione di ormoni, si avvertono immediatamente molti spiacevoli cambiamenti nel corpo. Uno degli ormoni importanti è il cortisolo. Un esame del sangue per il cortisolo rivela patologie sistemiche delle sfere endocrina e ormonale.

Il cortisolo ha altri nomi: idrocortisone, cortisolo, l'ormone dello stress. È prodotto sulla superficie esterna della corteccia surrenale.

Informazioni sugli ormoni

I compiti principali del cortisolo sono:

  1. Controllo del metabolismo di proteine, carboidrati e grassi.
  2. Garantire il funzionamento del tessuto muscolare, incluso il muscolo cardiaco.
  3. Diminuzione della concentrazione di istamina nelle allergie.
  4. Controllo delle infezioni.
  5. Riduzione dell'infiammazione.
  6. Promuove il normale funzionamento dei sistemi endocrino, nervoso e riproduttivo.

Nel corpo maschile e femminile, ci sono due stati. Il cortisolo legato è inattivo, come lo è nelle cellule come riserva.

Il cortisolo non legato è attivamente coinvolto nell'ipotalamo e nella ghiandola pituitaria. Questo tipo di cortisolo riduce l'attività dei glucocorticoidi nel corpo..

Per la diagnosi si raccomanda l'analisi dell'ormone cortisolo. Per determinarne la quantità, vengono utilizzati esami del sangue e delle urine. Un ulteriore è considerata un'analisi dell'ormone adrenocorticotropo (ACTH). Questi due tipi di ormoni vengono diagnosticati in parallelo, perché questo approccio determina il livello di insufficienza surrenalica. L'insufficienza primaria si sviluppa a causa di danni alla corteccia surrenale e secondaria - a causa di una diminuzione della produzione di ACTH.

Un esame del sangue per il cortisolo: una trascrizione e una norma accettabile

Quando il paziente vuole decrittografare l'analisi, ovvero una tabella con standard accettabili.

Importante! Confrontando due analisi identiche effettuate in diversi laboratori, è possibile vedere la differenza nelle letture. Questa situazione si verifica spesso, poiché ogni laboratorio ha i suoi standard..

Analizzare allo stesso tempo e nello stesso laboratorio, in modo che il risultato dello studio sia il più obiettivo possibile.

I limiti consentiti del cortisolo hanno dati diversi per ciascuna fascia di età:

  • Bambini di età inferiore a 10 anni 28-1049 nmol / L.
  • Da 10 a 14 anni 55-690 nmol / l.
  • 14-16 anni 28-856 nmol / L.
  • Oltre 16 anni 138-635 nmol / l.

Per capire quanto sia diversa la concentrazione di cortisolo, basta confrontare i dati di uomini e donne.

L'analisi per il cortisolo nelle donne consente la seguente quantità:

  • Al mattino 140-620 nmol / l.
  • Di sera, 48-290 nmol / l.

Per gli uomini, i limiti consentiti sono:

  • Al mattino - 170-535 nmol / l.
  • Di sera - 65-330 nmol / l.

Per le donne in gravidanza, gli indicatori vengono superati da 2 a 5 volte. Questa condizione è considerata normale. Per sapere cosa mostra l'analisi per il cortisolo, è necessario cercare l'aiuto di un endocrinologo. Un ginecologo può anche dare alle donne un rinvio per tale esame..

Come superare un esame del sangue per il cortisolo?

La preparazione per l'analisi è standard. Include i seguenti requisiti:

  1. Digiuno.
  2. 4 ore prima della procedura, non consumare una grande quantità di liquido. È meglio bere un po 'd'acqua non gassata.
  3. Il giorno prima della consegna del materiale, rimuovere dal menu cibi grassi, fritti e piccanti.
  4. Per 24 ore, rinuncia all'alcool e alle bevande energetiche.
  5. Non puoi fumare sigarette in 2-3 ore.
  6. In 1-2 giorni, minimizza l'attività fisica e lo stress..
  7. Una donna è meglio condurre un esame del sangue per controllare il livello di cortisolo per 3-7 giorni prima del ciclo mestruale. La consegna del materiale nei giorni critici è indesiderabile, poiché il risultato potrebbe essere falso.
  8. È meglio eseguire un esame del sangue o delle urine prima di sottoporsi a procedure diagnostiche parallele. Lo sfondo emotivo deve essere stabile..

I medici raccomandano di donare il sangue all'inizio e alla fine della terapia farmacologica.

Per controllare gli indicatori, è necessario sottoporsi a un'analisi ogni 3 mesi. Per ridurre la velocità, viene utilizzato il desametasone, poiché inibisce la produzione di cortisolo. Il tempo di decodifica dura 1-2 giorni. Se lo studio viene condotto in una clinica privata, i risultati possono essere ottenuti più rapidamente..

Affinché non ci siano problemi con l'esecuzione del test, è necessario chiedere al medico come eseguire il test per il cortisolo se questa è la prima volta.

Sintomi di cortisolo basso

Se l'analisi giornaliera del cortisolo mostra una forte riduzione, questo è irto di sviluppo:

  • Disfunzione ipofisaria.
  • Morbo di Addison.
  • Disturbo endocrino.
  • Insufficienza epatica.
  • Sindrome adrenogenitale.

L'uomo perde drasticamente peso. Un ulteriore effetto sul livello dell'ormone può essere l'uso di farmaci che ne riducono artificialmente la quantità.

Aumento del cortisolo: sintomi

La donazione di sangue per analisi è appropriata se si sospetta lo sviluppo:

  • Morbo di Itsenko-Cushing.
  • Disfunzione surrenalica dovuta a neoplasia nei tessuti.
  • Secrezione ACTH.
  • adenomi.
  • Patologia della sfera endocrina.

L'aumento indiretto delle cause dell'ormone dello stress:

  • Gravidanza.
  • lattazione.
  • Alcolismo.
  • Cistosi ovarica.
  • Anoressia.
  • Sovrappeso.
  • Depressione o disturbi psicologici.
  • Malattia del fegato.
  • Malattie sistemiche.

Ora sai come fare il test per il cortisolo e perché è così importante. Questo studio mostra se gli ormoni nel corpo sono bilanciati, il che è importante per le donne..

Analisi per l'ormone cortisolo: in quale giorno del ciclo e come prepararsi


Il cortisolo è un ormone biologicamente attivo che produce la corteccia surrenale. In molte fonti, può essere trovato con un nome diverso, ovvero 17-idrossicorticosterone, composto F o idrocortisone.

Le ghiandole surrenali sono una ghiandola endocrina accoppiata che confina con i reni nella proiezione della sesta, settima vertebra toracica. Iniziano a produrre cortisolo insieme all'ormone adrenocorticotropo. Per sintetizzare questa sostanza, le ghiandole surrenali devono ricevere un segnale dall'ipotalamo, cioè dal centro del cervello che controlla l'attività neuroendocrina.

Il cortisolo è una delle varietà di steroidi. Nel sangue, si combina con globulina e albumina, circolando liberamente..

Se presti attenzione alla sintesi del cortisolo, puoi notare una lunga catena della sua trasformazione: all'inizio viene presentato sotto forma di composti del colesterolo grassi e poi si trasforma in progesterone. Già dal progesterone inizia a formarsi il corticosterone, che viene presentato sotto forma di glucocorticoidi.

Senza questo ormone, il metabolismo dei carboidrati, dei lipidi e delle proteine ​​non può essere eseguito correttamente, svolge un ruolo enorme nel bilancio idrico salino e immagazzina energia nel corpo umano..

Possiamo concludere che questo ormone è parte integrante del funzionamento del corpo umano. Molto spesso, qualsiasi disturbo nella formazione del cortisolo inizia a manifestarsi sotto forma di determinati sintomi, ad esempio depressione e depressione, un possibile stato apatico periodico, tensione nervosa.

Una mancanza o un eccesso di cortisolo porta a eccessiva irritabilità, stress irragionevole, disturbi del sonno regolari, insonnia e metabolismo improprio.

Se hai tali sintomi, allora devi chiedere aiuto agli specialisti, dove ti verranno assegnati i test appropriati. Questi segni possono essere causati non solo da una produzione impropria di ormoni, ma anche da altri processi patologici più gravi.

Che cos'è il cortisolo?

L'ormone è necessario per il corpo umano per tollerare adeguatamente lo stress e riprendersi rapidamente da esso. Il cortisolo ha ricevuto il titolo di "ormone dello stress" per la formazione di reazioni protettive a minacce esterne e situazioni stressanti. Rafforza il battito cardiaco, aumenta la pressione sanguigna.

Un aumento dell'ormone si nota sia con stress emotivo che con sovraccarico fisico. Al momento dello stress, l'ormone nel corpo è responsabile delle seguenti funzioni:

  • mantenere l'attenzione,
  • migliorare la nutrizione cerebrale,
  • migliore sintesi proteica,
  • mantenendo la normale funzione cardiaca,
  • mantenendo la normale funzione vascolare,
  • accumulo di glicogeno nel fegato.

La sostanza riduce anche l'assorbimento del calcio da parte delle ossa, che aumenta in una certa misura la loro elasticità, riducendo la fragilità.

Le deviazioni dell'ormone dalla norma portano a gravi disturbi in tutto il corpo e colpiscono in particolare il sistema riproduttivo femminile, causando la sua incapacità di funzionare correttamente. Inoltre, sullo sfondo della deviazione ormonale, può verificarsi lo sviluppo di condizioni pericolose come infarto e ictus.

Androgeni

Sebbene non siano di natura femminile, devi comunque aderire alla consegna degli ormoni nei giorni del ciclo. Ad esempio, la concentrazione di testosterone per uno studio di laboratorio è sufficiente dai 6 ai 10 giorni del ciclo mestruale.

Per determinare le condizioni del paziente, il sangue viene spesso prelevato per la presenza di:

  • cortisolo (idrocortisone)
  • androstenedione;
  • testosterone
  • Solfato di DHEA;
  • diidrotestosterone (metabolita del testosterone).

Cortisolo

Il cortisolo è prodotto dalle ghiandole surrenali e svolge un ruolo importante nel metabolismo dei carboidrati e delle proteine. Il suo secondo nome è l'ormone dello stress, perché grazie alla sua produzione vengono risparmiate risorse di energia umana. L'idrocortisone contrasta l'adrenalina, proteggendo le persone dall'ipertensione e da altri effetti negativi dello stress.

Quando e in quale giorno del ciclo assumere Cortisol viene deciso dal medico curante. Questa analisi può essere effettuata in qualsiasi momento, sia nella prima fase che dopo l'ovulazione in caso di sintomi di tali disturbi:

  • debolezza muscolare;
  • funzionamento improprio del sistema ormonale;
  • depressione cronica;
  • ipertensione;
  • problemi alla tiroide;
  • anoressia;
  • improvvisi salti di peso;
  • malattia del fegato.

Nelle donne in età riproduttiva, con insufficienza mestruale, neoplasie ovariche e comparsa di peli in luoghi atipici, è meglio assumere urine e sangue per l'analisi all'inizio del mese mestruale (giorni 3-7). L'urina può essere somministrata durante le mestruazioni? È possibile, ma per escludere risultati falsi, è necessario rispettare rigorosamente le seguenti regole:

  1. Il tempo ottimale per lo studio è fino alle 9 del mattino, quando la concentrazione del principio attivo raggiunge un picco.
  2. È meglio andare in ospedale a stomaco vuoto, escludendo in anticipo stress fisico, rapporti sessuali, fattore di stress, alcol e sigarette.
  3. È importante avvertire il medico di assumere farmaci che abbassano il livello di questo ormone (prednisone, desametasolone).
  4. Circa 30 minuti prima dell'inizio della procedura, è necessario dedicarsi al riposo senza preoccupazioni e sovraccarico.

Nella tabella medica, il normale contenuto di cortisolo è compreso tra 140 e 640 nmol / L per le persone di età superiore a 16 anni. Un tasso più elevato non è una patologia se una donna:

  • incinta
  • ha subito un infortunio;
  • riprendendosi dopo l'intervento chirurgico.

androstenedione

Stimola i tessuti adiposi del fegato, dove vengono sintetizzate altre sostanze importanti, tra cui estrogeni e testosterone. Questo è l'ormone sessuale degli uomini (secondario), ma il suo basso o troppo alto contenuto nel sangue porta spesso a disturbi e patologie nelle donne.

Il picco della sostanza si osserva a 30 anni, dopo di che l'indicatore dovrebbe diminuire. Se ciò non accade, la salute, il sistema riproduttivo e l'aspetto della metà femminile della popolazione ne soffrono.

I medici formulano raccomandazioni individuali per ciascun paziente quando assumere Androstenedione e in quale giorno del ciclo. In assenza di una prescrizione speciale, l'esame deve essere effettuato durante i primi dieci giorni dall'inizio del sanguinamento mestruale. Ma queste cifre possono differire leggermente in diverse cliniche. Quindi alcuni laboratori medici a Mosca consigliano ai loro clienti di venire 8 o 11 giorni dopo l'inizio delle mestruazioni.

L'alto livello di questo ormone impedisce a molte donne di rimanere incinta. Anche se si è verificato il concepimento, permane il rischio di parto prematuro e aborto spontaneo. Possono inoltre verificarsi i seguenti problemi:

  • ovaio policistico;
  • l'apparizione nelle donne di caratteristiche maschili;
  • l'osteoporosi;
  • tumore maligno.

Bassi livelli di sostanza indicano spesso anemia, attività ovarica anormale e problemi con la corteccia surrenale..

Il diidrotestosterone è l'ormone più maschile responsabile del processo di crescita dinamica, della pubertà, dell'erezione e dell'eiaculazione. Nel corpo femminile è anche presente e non causa problemi fintanto che il suo livello rientra nei limiti normali..

Il ruolo del DHT non può essere sopravvalutato, perché è immediatamente responsabile di diversi momenti della vita femminile:

  • rafforzare l'immunità;
  • garantire il normale metabolismo;
  • mantenere il desiderio sessuale;
  • rafforzamento di ossa e muscoli;
  • la formazione di capelli folti e forti;
  • normalizzazione delle ghiandole sebacee (pelle sana);
  • sostenere il livello ottimale di pressione sanguigna;
  • accelerazione delle funzioni di recupero;
  • fornire una risposta rapida e concentrazione;
  • resistenza fisica.

I medici hanno determinato con precisione la data in cui il giorno del ciclo di assumere il diidrotestosterone nelle donne. L'analisi viene eseguita al secondo, terzo e quarto giorno delle mestruazioni.

È molto importante cercare di essere esaminati a riposo per ottenere i dati più affidabili. Immediatamente prima di prendere il sangue per gli ormoni, gli esperti ti consigliano di morire di fame la sera.

Dai seguenti farmaci, il contenuto di DHT è ridotto:

  • tetraciclina;
  • Cyproterone;
  • spironolattone;
  • digossina;
  • ketoconazolo.

L'aumento è influenzato da:

  • farmaci antispastici;
  • pillole di estrogeni;
  • Clomiphene;
  • contraccettivi;
  • barbiturici.

Un risultato di 24-450 pg / ml è una condizione normale. Troppo indica iperandrogenismo, tumori che producono androgeni. Livelli molto bassi possono essere associati a deficit congenito di 5-alfa reduttasi o sindrome di Morris.

Il deidroepiandrosterone solfato è un ormone prodotto dal colesterolo surrenale. DHEA-S supporta il corso ottimale di molti processi nel corpo del gentil sesso, tra cui la qualità della vita sessuale, il desiderio sessuale sano, la gravidanza.

La mancanza o l'eccesso di sostanza influenza negativamente la vitalità, la stabilità emotiva, la vita intima. Inoltre, più a lungo persiste l'ormone nel corpo, più tardi la donna invecchierà. Il più alto contenuto di solfato di deidroepiandrosterone cade all'età di trenta anni. Inoltre, la sua concentrazione diminuisce gradualmente fino a quando la produzione si interrompe completamente..

Ci sono molte controversie su quale giorno del ciclo prendere il DHEA. Quando vengono presi in considerazione i fattori medici, diventa chiaro che questo androgeno è praticamente privo di influenza:

Indicazioni per il controllo dei livelli ormonali

Donare il sangue agli ormoni con la determinazione del livello di cortisolo dovrebbe essere se ci sono i seguenti disturbi nello stato:

  • mancanza di gravidanza con un sistema riproduttivo sano,
  • aborti ricorrenti più di 2 volte,
  • pubertà eccessivamente precoce sia nelle ragazze che nei ragazzi,
  • la comparsa di acne oltre i 20 anni,
  • aumento della fragilità delle ossa (può verificarsi a causa della prolungata mancanza di assorbimento del calcio),
  • ipertensione in assenza di disturbi nel sistema cardiovascolare,
  • debolezza muscolare,
  • morbo di Addison,
  • Morbo di Cushing,
  • rapida perdita di peso in assenza di malattie e parassiti nell'intestino.

Il medico, se vede la necessità, indirizza il paziente per l'analisi al cortisolo, in base ai risultati per i quali è prescritta un'ulteriore terapia. Viene determinato l'ormone nel siero del sangue. Il livello ormonale varia in base all'ora del giorno e al giorno del ciclo (nelle donne), motivo per cui dovresti conoscere esattamente il momento ottimale per l'analisi.

Funzione cortisolo

L'idrocortisone è spesso chiamato l'ormone dello stress. Il fatto è che il rilascio di adrenalina nel sangue in presenza di pericolo provoca un aumento del contenuto di cortisolo nel sangue. In questo momento, la pressione sanguigna di una persona aumenta, la sua frequenza cardiaca aumenta e i suoi vasi sanguigni si restringono. Il cortisolo resiste all'azione dell'adrenalina, mantenendo l'equilibrio ormonale. Le principali funzioni della sostanza:

  • Proteggere una persona dallo stress. Se il cortisolo non è sufficiente, una persona non risponde adeguatamente al pericolo, come "correre o attaccare".
  • L'ormone è direttamente coinvolto nella formazione del glucosio dalla nutrizione risultante. Normalizza lo zucchero nel sangue.
  • Attività antinfiammatoria Il cortisolo riduce il funzionamento dei mediatori infiammatori.
  • Regola la pressione sanguigna.
  • Partecipa all'equilibrio idrico e minerale del corpo, normalizza il rapporto di varie sostanze.
  • Contribuisce alla distruzione e all'eliminazione del grasso. Le persone grasse hanno spesso una mancanza di ormone.

Un aumento dell'idrocortisone in eccesso rispetto alla norma indica anche una patologia, così come la sua quantità ridotta. Ma ci sono 2 situazioni in cui l'impennata della sostanza è normale: si tratta di situazioni stressanti e di gravidanza. In questi casi, il livello di cortisolo nel sangue può essere superato più volte e questo è considerato la norma.

Un segno di ormone abbassato è la fatica in qualsiasi momento della giornata, letargia. Questi segni appaiono dal fatto che il metabolismo è compromesso, il corpo non percepisce sostanze che forniscono una normale condizione fisica.

Il tasso di cortisolo nel sangue


La norma ormonale è molto diversa e quindi, anche per l'analisi, i suoi limiti superiore e inferiore presentano deviazioni significative. Al mattino, il valore dell'indicatore senza deviazione dalla norma è 170-536 nmol / ml. Alla sera, il livello di cortisolo diminuisce e varia da 65 a 327 nmol / ml.
Nelle donne in gravidanza, il livello dell'ormone è molto più elevato e può superare queste indicazioni da 2 a 5 volte, il che è una condizione naturale. Inoltre, l'ormone può essere notevolmente aumentato dopo una notte insonne. Se questo fenomeno è una tantum, allora non è pericoloso per il corpo. Il trattamento è richiesto solo se l'aumento o la diminuzione dell'ormone persiste per qualche tempo..

Informazione Generale

Il cortisolo (ormone dello stress) è una sostanza prodotta nella corteccia surrenale. Inizialmente, questa è la sua forma libera. Quindi la maggior parte (circa il 90%) entra nel flusso sanguigno e si combina con le proteine ​​plasmatiche: transcortine e albumina. Questo forma cortisolo legato. Il resto viene filtrato dai reni, privo di proteine ​​ed escreto nelle urine. La saliva contiene solo cortisolo libero, poiché le cellule delle ghiandole salivari non mancano la forma legata dell'ormone.

Il cortisolo svolge una serie di importanti funzioni nel corpo:

  • regola il rilascio di adrenalina nel sangue;
  • stabilizza la risposta del corpo allo stress;
  • normalizza il metabolismo del glucosio;
  • aumenta il tono delle pareti dei vasi sanguigni;
  • attiva la risposta immunitaria.

Sintomi di cortisolo ridotto nel corpo

Nel caso in cui l'ormone venga ridotto per qualche tempo, il paziente sviluppa sintomi di questo disturbo che non possono essere ignorati. Molto spesso, le manifestazioni di tale patologia sono le seguenti:

  • grave debolezza di tutti i muscoli del corpo,
  • mal di stomaco,
  • significativa riduzione della pressione sanguigna,
  • perdita di peso senza cambiare dieta o sforzo fisico aggiuntivo.

Nei casi in cui il livello dell'ormone è in uno stato ridotto per lungo tempo, lo shock di adrenalina si sviluppa quando si verifica una situazione stressante. In questo momento, una persona ha bisogno di aiuto immediato. Con sintomi di carenza di cortisolo, i test ormonali dovrebbero essere obbligatori.

Informazioni sugli ormoni

I compiti principali del cortisolo sono:

  1. Controllo del metabolismo di proteine, carboidrati e grassi.
  2. Garantire il funzionamento del tessuto muscolare, incluso il muscolo cardiaco.
  3. Diminuzione della concentrazione di istamina nelle allergie.
  4. Controllo delle infezioni.
  5. Riduzione dell'infiammazione.
  6. Promuove il normale funzionamento dei sistemi endocrino, nervoso e riproduttivo.

Nel corpo maschile e femminile, ci sono due stati. Il cortisolo legato è inattivo, come lo è nelle cellule come riserva.

Il cortisolo non legato è attivamente coinvolto nell'ipotalamo e nella ghiandola pituitaria. Questo tipo di cortisolo riduce l'attività dei glucocorticoidi nel corpo..

Per la diagnosi si raccomanda l'analisi dell'ormone cortisolo. Per determinarne la quantità, vengono utilizzati esami del sangue e delle urine. Un ulteriore è considerata un'analisi dell'ormone adrenocorticotropo (ACTH). Questi due tipi di ormoni vengono diagnosticati in parallelo, perché questo approccio determina il livello di insufficienza surrenalica. L'insufficienza primaria si sviluppa a causa di danni alla corteccia surrenale e secondaria - a causa di una diminuzione della produzione di ACTH.

Sintomi di aumento del cortisolo nel corpo

Con i disturbi ormonali, al lato maggiore della norma, compaiono anche alcuni sintomi. Le manifestazioni di tale patologia includono:

  • aumento di peso,
  • la formazione di smagliature di colore lilla sui fianchi (strie),
  • aumento significativo della pressione sanguigna,
  • aumento della glicemia.

Se sospetti un aumento del livello dell'ormone, devi anche fare un'analisi. Se ci sono sintomi di patologia, è necessaria una visita dal medico.

percorsi

Le principali specie che indicano in quale giorno del ciclo donano il sangue agli ormoni:

  • ACTH (6–7). Responsabile del funzionamento della corteccia surrenale, colpisce gli estrogeni, partecipa al controllo dei processi metabolici.
  • TTG (5–8). Il principale regolatore del funzionamento della ghiandola tiroidea. Fornisce il trasporto di iodio al ferro. L'ormone stimolante la tiroide non dipende dal periodo del ciclo femminile. Ma è necessario chiarire la data con il medico curante quando e in quale giorno del ciclo donare il sangue per TSH.
  • Ormone della crescita (ogni giorno). Responsabile della crescita e dello sviluppo del corpo. Puoi essere esaminato in qualsiasi giorno, ma solo al mattino.
  • Ormoni lipotropici (LD). Aiuta a scomporre le cellule adipose e riduce il tasso di deposizione di grasso.
  • Melanotropina (LD). Fornisce la produzione e la deposizione di pigmenti di melanina nella pelle / nei capelli.
  • Prolattina (entro e non oltre 14 giorni). Un livello sufficiente di prolattina garantisce il normale sviluppo delle ghiandole mammarie, l'escrezione di colostro e latte e regola anche la fase del corpo luteo.

Ciò include anche ormoni gonadotropici:

  • LH (3–8 o 19–21). L'ormone luteinizzante è responsabile del follicolo in maturazione. Al momento della fase follicolare, la concentrazione di LH è più alta.
  • FSH (3–8 o 19–21). L'ormone follicolo-stimolante è responsabile del periodo ovulatorio, della formazione del corpo luteo e della produzione di androgeni.
  • HCG (non prima di un ritardo di 4-5 giorni). Con l'aiuto dell'analisi, puoi scoprire l'inizio della gravidanza.

In quale giorno del ciclo dovrei essere testato??

Per gli uomini, non importa in quali giorni eseguire l'analisi, mentre per una donna in età fertile, è necessario sottoporsi a un esame rigorosamente in un determinato momento.
Un'analisi per la determinazione del cortisolo (quando prenderlo e in quale giorno del ciclo) sarà prescritta da un medico a una donna che deve essere esaminata. Ciò è dovuto alle caratteristiche del corpo femminile. L'ormone cambia a seconda della fase di sviluppo dell'uovo, quindi è importante sapere esattamente in quale giorno del ciclo viene eseguito il test. Il periodo ottimale è considerato il periodo da 3 a 7 giorni, sebbene la consegna di materiale per la ricerca possa avvenire anche durante i periodi follicolari e luteali, quando il cortisolo cambia leggermente. Per questo motivo, indirizzando le donne a donare sangue, il medico chiederà sicuramente loro le date di inizio e fine del ciclo. Nel caso in cui vi siano gravi violazioni nel ciclo - dismenorrea, potrebbe essere necessario un secondo test.

Quando fare il test del cortisolo

Molto spesso, il livello dell'ormone dello stress viene determinato durante lo studio di altre sostanze, ad esempio quelle che producono la ghiandola tiroidea. Ma a volte i medici decidono di controllare una donna solo per i livelli di cortisolo. Questo succede nelle seguenti situazioni:

  • non gravidanza entro 6 mesi con un sistema riproduttivo sano;
  • 2 o più aborti spontanei che si sono verificati di seguito;
  • pubertà precoce (ad esempio, l'inizio delle mestruazioni all'età di 10-12 anni);
  • acne nelle ragazze di età superiore ai 20 anni;
  • fratture frequenti, aumento della fragilità delle ossa;
  • ipertensione arteriosa senza patologie del sistema cardiovascolare;
  • diagnosi della malattia di Addison o Itsenko-Cushing;
  • variazione di peso senza motivo apparente.

La produzione di ormoni come la prolattina dipende dal livello di cortisolo. Con l'aumento del cortisolo, viene prodotta una maggiore quantità di prolattina nella ghiandola pituitaria, un ormone polipeptidico responsabile della proliferazione delle ghiandole mammarie e stimolando la produzione di latte. Ciò è associato alla comparsa di secrezione dal seno durante la gravidanza, quando sono considerati normali, quindi lo stress non agisce come fattore provocatorio..

A volte i medici possono prevedere in modo indipendente i cambiamenti nel background ormonale nelle donne. Prescrivono il controllo del cortisolo quando assumono farmaci come gli steroidi anabolizzanti, come la carbamazepina. Se il cortisolo è notevolmente aumentato, è necessario ridurre al minimo la dose di steroidi o abbandonarli completamente. Inoltre, l'analisi deve essere passata prima della nomina di un'operazione per un tumore ipofisario, perché in questo caso al paziente vengono prescritti antagonisti del glucocorticosteroide. Tali farmaci portano a valori più bassi, è importante mantenere il livello di cortisolo in modo che non raggiunga livelli critici. Aumentare e abbassare i valori dell'ormone dello stress può causare un trattamento farmacologico:

  • contraccettivi orali;
  • farmaci antipsicotici;
  • cimetidina;
  • ranitidina;
  • mifepristone;
  • Levonorgestrel;
  • nilutamide;
  • moclobemide.

L'accettazione dei fondi elencati richiede un'attenta supervisione medica. Nel trattarli, è necessario fare un'analisi completa per gli ormoni, che includa la determinazione del livello di prolattina, progesterone ed estrogeni. Il grande vantaggio è che per lo studio del sangue per questi ormoni, incluso il cortisolo, i medici preferiscono scegliere un solo giorno del ciclo mestruale.

Come prepararsi per un esame del sangue per un ormone?

È indispensabile preparare in anticipo la raccolta di materiale per gli ormoni, poiché molti fattori possono distorcere in modo significativo il quadro. È meglio che l'endocrinologo (che dirige questo studio) fornisca raccomandazioni chiare e dettagliate per la preparazione all'esame, che inizia 2 settimane prima della donazione di sangue.

14 giorni prima dell'analisi, i farmaci ormonali devono essere completamente abbandonati. Nel caso in cui ciò non fosse possibile per motivi di salute, è necessario informarne l'endocrinologo e il tecnico di laboratorio.

L'attività fisica è vietata 3 giorni prima della donazione di sangue. Aumentano sempre il livello dell'ormone dello stress e quindi non ti permettono di vedere il quadro reale..

24 ore prima della presa del materiale, alcol, cibi grassi e fumo dovrebbero essere completamente abbandonati. Dovrai anche proteggerti il ​​più possibile da situazioni stressanti, a causa delle quali ci sarà un "salto nell'ormone".

8 ore prima della donazione di sangue, si dovrebbe rifiutare di mangiare e utilizzare solo acqua naturale pulita in qualsiasi quantità.

Ormone follicolo-stimolante FSH

L'ormone follicolo-stimolante FSH è un ormone pituitario che regola il funzionamento delle gonadi. Negli uomini viene costantemente assegnato in modo uniforme, nelle donne - ciclicamente, aumentando nella prima fase del ciclo mestruale. L'FSH promuove la formazione e la maturazione delle cellule germinali: ovuli e spermatozoi. L'uovo nell'ovaio cresce come parte di un follicolo costituito da cellule follicolari. Queste cellule durante la crescita del follicolo, sotto l'influenza di FSH, sintetizzano gli ormoni sessuali femminili - estrogeni, che a loro volta inibiscono la secrezione di FSH (principio del feedback negativo).

Nelle donne, il livello di FSH nel mezzo del ciclo mestruale è accompagnato da un aumento ovulatorio di LH; nella fase luteale, c'è una diminuzione di FSH. Nel periodo postmenopausale, il livello di FSH è quasi 10 volte superiore al livello prima della menopausa, durante la gravidanza si verifica una forte riduzione dell'FSH, quasi a valori non rilevabili.

L'attività fisica in alcune persone porta ad un aumento e in altri a una diminuzione dell'FSH; la fame, l'obesità, il contatto con il piombo, gli interventi chirurgici causano una diminuzione dell'FSH; fumo, compromissione della funzionalità renale con uremia, esposizione ai raggi X causano un aumento dell'FSH nel plasma.

Ragioni per aumentare il livello dell'ormone FSH:

  • insufficienza della funzione delle ghiandole sessuali (genetica, autoimmune, castrazione (chirurgica, radiazione), alcolismo, orchite, menopausa - aumento dell'FSH dal principio del feedback negativo)
  • tumore ipofisario

Ragioni per abbassare il livello dell'ormone FSH:

  • ipofunzione ipofisaria o ipotalamo
  • gravidanza

L'ormone luteinizzante LH è il secondo ormone ipofisario responsabile dell'attività delle gonadi. Stimola la produzione di ormoni sessuali: nelle donne - progesterone, negli uomini - testosterone. Negli uomini, come l'FSH, viene costantemente assegnato allo stesso livello, nelle donne - ciclicamente, aumentando durante l'ovulazione e nella seconda fase del ciclo mestruale.

Quando si esaminano le donne in età riproduttiva, è necessario tenere conto del fatto che il loro livello di LH nel sangue è soggetto a fluttuazioni fisiologiche ed è direttamente correlato allo stadio del ciclo mestruale: i valori più alti di LH si osservano durante l'ovulazione (metà del ciclo), il più basso alla fine della fase follicolare. Durante la gravidanza, si verifica una diminuzione dell'LH. All'età di 60-90 anni, la concentrazione media di LH aumenta sia negli uomini che nelle donne. Le donne in postmenopausa hanno alti livelli di LH.

Preparazione per l'analisi di LH

: Alla vigilia dell'assunzione di sangue, è necessario escludere attività fisica, alcol, cibi grassi e stress psicologico. Un'ora prima del prelievo di sangue, è escluso il fumo. Durante l'assunzione, i soggetti devono essere a riposo, seduti o sdraiati, a stomaco vuoto (quanto sopra si applica ad altri ormoni).

Ragioni per aumentare il livello dell'ormone LH:

  • insufficienza genitale
  • sindrome dell'ovaio policistico (LH / FSH = 2.5)
  • tumore ipofisario
  • fatica

Ragioni per abbassare il livello dell'ormone LH:

  • ipofunzione ipofisaria o ipotalamo
  • sindromi genetiche (sindrome di Kalman)
  • anoressia nervosa

Come si arrende l'analisi?


Gli ormoni sono testati nel momento in cui sono al massimo nel valore giornaliero. Il cortisolo viene campionato da una vena dalle 7:00 alle 10:00 L'intera procedura non richiede più di 10 minuti. Dopo di ciò, una persona può immediatamente mangiare e tornare alle attività familiari. La decodifica degli indicatori viene eseguita dall'endocrinologo.
Nel caso in cui venga rilevata una deviazione del cortisolo in misura maggiore o minore, al paziente viene prescritto un esame aggiuntivo, in base ai risultati di cui viene determinato il metodo di terapia più efficace.

Preparazione e analisi

Prima di condurre uno studio, è necessario consultare un endocrinologo in modo che fornisca chiare raccomandazioni. Molti fattori possono distorcere il livello di cortisolo di una donna..

Esistono diverse regole generali che devi seguire:

  1. Per 2 settimane, è necessario escludere l'assunzione di eventuali farmaci ormonali. Questo requisito ha l'unica eccezione: non puoi smettere di bere i farmaci necessari per motivi di salute. Il medico e l'assistente di laboratorio devono conoscere il nome del farmaco che sta assumendo e il suo dosaggio. I contraccettivi orali dovranno essere abbandonati per questo periodo e utilizzare altri metodi di protezione contro la gravidanza indesiderata.
  2. 3 giorni prima della donazione di sangue, l'attività fisica dovrebbe essere esclusa.
  3. Escludere cibi grassi, fumo e alcol al giorno.
  4. 24 ore prima dello studio, proteggiti dallo stress per non provocare un salto nel cortisolo.
  5. Per 8 ore devi rifiutare completamente il cibo, puoi solo bere acqua pulita.
  6. 4 ore prima di andare in laboratorio, è necessario ridurre significativamente la quantità di fluido consumato.

Il sangue per gli ormoni viene prelevato da una vena. È meglio prendere materiale per la ricerca dalle 7 alle 10 del mattino. La procedura non richiederà più di 10 minuti, quindi potrai tornare alla tua vita normale. La decrittazione dell'analisi sarà pronta in 1-2 giorni.

Il cortisolo (aka idrocortisone, 17-idrossicorticosterone o composto F) è prodotto dalle ghiandole surrenali ed è un "ormone dello stress". In violazione del suo livello nel corpo, si perde la capacità di fertilizzare normalmente le uova e sopportare il feto. Per questo motivo, quando vi sono violazioni nella sfera riproduttiva, viene prescritto un esame del sangue per gli ormoni. Secondo i suoi risultati, non viene rilevato solo il livello di cortisolo, ma anche un intero complesso di ormoni.

Decifriamo i risultati

Una condizione importante dopo lo studio è la corretta interpretazione dei dati. La concentrazione di cortisolo nel sangue dipende da fattori come:

  • età del paziente;
  • pavimento;
  • stato psicoemotivo;
  • malattie accompagnatorie;
  • tempo di analisi.

Tutte queste circostanze dovrebbero essere prese in considerazione dal medico. In alcuni casi, per chiarire la diagnosi, potrebbero essere necessari ulteriori test diagnostici di laboratorio e strumentali:

  • esame del sangue per ACTH;
  • analisi delle urine per cortisolo;
  • esame ecografico delle ghiandole surrenali;
  • TC e risonanza magnetica.

In media, negli uomini e nelle donne, l'indicatore del cortisolo varia da 138 a 640 nmol / L. Nelle donne in gravidanza, il livello dell'ormone può superare la norma di 2-5 volte.

EtàNorme degli indicatori di cortisolo (nmol / l)
bambini del primo anno di vita28-966
da 1 a 5 anni28-718
da 5 a 10 anni28-1049
da 10 a 14 anni55-690
dai 14 ai 16 anni28-856

Ragioni per deviazioni

L'ipotalamo, la ghiandola pituitaria e la corteccia surrenale prendono parte alla sintesi di questo ormone. Ne consegue che una deviazione dell'indice di cortisolo dalla norma sarà osservata nelle malattie e patologie di questi sistemi e organi. I livelli ormonali sono anche influenzati da stress e depressione..

Una ridotta concentrazione di cortisolo può significare:

  • malattie infettive che colpiscono il lavoro delle ghiandole surrenali;
  • patologia del sistema ipotalamo-ipofisario;
  • insufficienza surrenalica;
  • Morbo di Addison;
  • epatite o cirrosi;
  • malattia neurologica e mentale.

Livelli elevati di cortisolo nel sangue mostrano:

  • iperplasia della corteccia surrenale;
  • tumori benigni e maligni delle ghiandole;
  • violazione della funzione regolatoria della ghiandola pituitaria o del suo tumore;
  • malattia del fegato
  • intensa attività fisica;
  • dieta ricca di carboidrati;
  • iperglicemia;
  • gravidanza;
  • fatica.

Un cambiamento nei livelli ormonali in risposta alla gravidanza e allo stress è una reazione fisiologica del corpo. Il cortisolo torna alla normalità immediatamente dopo la cessazione dell'esposizione a questi fattori, quindi il paziente non ha bisogno di terapia.

In altri casi, è necessario stabilire la causa principale dell'aumento dell'ormone nel sangue e quindi procedere con un trattamento farmacologico o chirurgico.

Inoltre, alcuni farmaci possono aumentare il contenuto di cortisolo nel sangue, che è importante considerare durante la decodifica. Questi medicinali includono:

  • contraccettivi orali combinati;
  • glucocorticoidi;
  • preparati di interferone;
  • antiemetico.

L'individuazione e il trattamento tempestivi delle malattie del sistema endocrino sono un passo importante sulla strada della guarigione. Pertanto, non è consigliabile auto-medicare e, se si riscontrano anomalie nelle analisi, si consiglia di visitare un medico.

Se, in base ai risultati delle analisi, gli specialisti determinano un aumento significativo del cortisolo nel sangue, ciò può indicare:

  • Malattia di Itsenko-Cushing;
  • iperplasia nodulare surrenale;
  • sindrome dell'ormone rilasciante corticotropina ectopica;
  • sindrome ACTH ectopica;
  • ovaio policistico;
  • stato ipertiroideo;
  • ipoglicemia
  • virus dell'immunodeficienza umana (si applica ai pazienti adulti);
  • diabete non compensato.

Alti livelli di cortisolo possono indicare che una donna è in posizione. In questa condizione, l'aumento del cortisolo è considerato la norma. Livelli ridotti di cortisolo nel sangue possono indicare:

  • la completa cessazione del rilascio di ormoni da parte dell'ipofisi;
  • insufficienza cronica della corteccia surrenale;
  • somministrazione impropria o prolungata di farmaci del gruppo glucocorticoide;
  • disfunzione congenita della corteccia surrenale;
  • diminuzione della secrezione;
  • insufficienza epatica cellulare (cirrosi o epatite).

Inoltre, il livello dell'ormone nel sangue può diminuire a causa dell'improvvisa perdita di peso. Spesso, la forte influenza di questo ormone influisce sul lavoro del corpo femminile. I valori normali dovrebbero essere assolutamente gli stessi per uomini e donne. Durante il periodo di gestazione, il livello di cortisolo nel sangue può aumentare in modo significativo, ma i medici non lo considerano un processo patologico. Pertanto, il corpo di una donna è preparato e raccoglie la forza per sopportare il bambino.

Al fine di diagnosticare tempestivamente gravi disturbi della ghiandola surrenale, i medici raccomandano di effettuare annualmente un'analisi del livello di cortisolo nel sangue.