Norma TSH e T4 - indicazioni per l'analisi degli ormoni tiroidei e una trascrizione dei risultati

Molti medici prescrivono un'analisi per gli ormoni tiroidei per fare una diagnosi accurata. Questo organo è una parte essenziale del sistema endocrino che supporta l'omeostasi del corpo. Gli indicatori chiave delle prestazioni della tiroide includono l'ormone stimolante la tiroide (TSH) e la tiroxina (T4). Cosa sono e come condurre correttamente la ricerca?

Cosa sono TTG e T4

L'ormone non specifico stimolante la tiroide TSH non è prodotto dalla ghiandola tiroidea stessa, ma è sintetizzato dalla ghiandola pituitaria, che è concentrata alla base del cervello e rilascia una serie di elementi attivi progettati per regolare l'intero sistema endocrino. Il ruolo principale del TSH è di stimolare la secrezione degli ormoni triiodotironina (T3) e tiroxina (T4). Inoltre, queste sostanze, avendo raggiunto un certo livello, inibiscono l'ulteriore produzione di TSH. Questa relazione fornisce l'equilibrio ormonale, la sua autoregolazione nel corpo.

La T4 costituisce una percentuale significativa (fino al 90%) di tutti i composti sintetizzati dalla ghiandola tiroidea e garantisce il normale metabolismo, il pieno funzionamento di importanti centri funzionali: autonomi, cardiovascolari, digestivi. Inoltre, l'ormone supporta le funzioni del sistema mentale. Diversi fattori influenzano il contenuto di TSH nel sangue e la successiva fabbricazione di tiroxina:

  • Momenti della giornata;
  • gravidanza, allattamento;
  • assunzione di farmaci.

Indicazioni per i test ormonali

La ghiandola tiroidea ha una stretta relazione con molti organi, le cui deviazioni nell'attività possono cambiare la secrezione di ormoni, aumentando o diminuendo il loro livello. Un endocrinologo, un terapista e altri medici possono raccomandare di donare sangue per gli ormoni TSH e T4 quando identificano le seguenti condizioni:

  • chiarimento delle diagnosi di ipotiroidismo e gozzo della ghiandola tiroidea;
  • infertilità maschile e femminile;
  • impotenza, riduzione della libido;
  • ritardato sviluppo sessuale e mentale nei bambini;
  • amenorrea;
  • alopecia (calvizie);
  • miopatia
  • ipotermia (bassa temperatura corporea);
  • la necessità di una terapia ormonale sostitutiva;
  • aritmia del muscolo cardiaco;
  • sono comparsi segni di adenoma ipofisario;
  • un forte aumento o diminuzione del peso;
  • depressione prolungata.

Quando prenderlo

L'analisi degli ormoni TSH e T4 viene effettuata secondo il modello generalmente accettato di prelievo di sangue da una vena. Il materiale bioattivo deve essere assunto al mattino, rigorosamente a stomaco vuoto, entro e non oltre 11 ore. Per determinare il livello di indicatori, viene utilizzato il metodo del saggio immunologico chemiluminescente su microparticelle. Il mezzo da studiare è il siero del sangue. Con una disfunzione tiroidea precedentemente rilevata, viene eseguito un controllo dello sfondo ormonale 2 volte l'anno. I dati reali dovrebbero essere confrontati con i valori digitali, che sono stabiliti dallo standard di TSH e T4 per tutte le categorie di età.

Poiché diversi reagenti, apparecchiature e approcci di valutazione possono trovarsi in diversi centri medici, è meglio sostenere l'esame in un laboratorio. Per escludere errori significativi nei risultati dell'analisi, si raccomanda di osservare alcune regole preparatorie:

  • Rifiuto completo di assumere prodotti alcolici, fumando 3 giorni prima della donazione di sangue.
  • Eliminazione di grave stress fisico, emotivo pochi giorni prima della procedura.
  • Evitare il surriscaldamento o l'ipotermia alla vigilia dell'analisi imminente.
  • Prima di diagnosi, ecografia, radioisotopi, biopsia non sono prescritti.
  • Si consiglia di abbandonare l'uso di farmaci un paio di settimane prima dello studio. In particolare, questo vale per gli agenti ormonali contenenti iodio, i complessi vitaminici. Se possibile, è meglio consultare un medico.
  • L'ultimo pasto deve essere effettuato 12 ore prima del prelievo di sangue.

Norma analisi TSH

Una proprietà distintiva della tireotropina è la dipendenza dall'ora del giorno. La più alta concentrazione dell'ormone viene registrata di notte - da 2 a 3 ore e il valore più basso si osserva a 17-18 ore. Il motivo della violazione della produzione di TSH può essere un disturbo del sonno. Un fallimento sistematico nella sintesi delle secrezioni contribuisce all'emergere di una serie di patologie gravi.

Inoltre, il livello di tireotropina varia in un ampio intervallo digitale, a causa della categoria di età delle persone. Un corpo sano è caratterizzato dai seguenti standard di concentrazione dell'ormone TSH:

T4 e TSH gratuiti nelle donne: normale

La ghiandola tiroidea, situata nella parte anteriore del collo, produce ormoni tiroidei: tiroxina e triiodotironina (rispettivamente T4 e T3). Sotto l'influenza dell'ormone tiroideo stimolante (TSH) prodotto dalla ghiandola pituitaria, la loro produzione è stimolata o ridotta. La T4 si presenta in due forme: libera e associata a una proteina tiroidea. La tiroxina viene prodotta nei follicoli della ghiandola tiroidea e viene convertita in T3. La norma di TSH e T4 liberi nelle donne varia a seconda dell'età e di altri fattori.

Ormoni tiroidei e loro ruolo nel corpo

Il funzionamento della ghiandola tiroidea è strettamente correlato al lavoro dell'ipofisi e dell'ipotalamo. L'ipotalamo si trova nella regione del diencefalo e produce la tireoliberina (stimola il rilascio di TSH) e la tireostatina (inibisce la produzione dell'ormone stimolante la tiroide). La ghiandola pituitaria è un organo di secrezione interna che risponde al segnale dell'ipotalamo e produce TSH.

A seconda del livello di TSH, l'organo endocrino produce T4 in quantità maggiori o minori. L'intero sistema funziona secondo il principio del feedback.

Il ruolo principale degli ormoni tiroidei è di regolare il metabolismo, la conduzione degli impulsi nervosi nelle fibre muscolari, il normale sviluppo del feto durante la gravidanza e il corpo del bambino durante l'età adulta. L'attività armoniosa di tutti gli organi interni dipende dal livello normale di T4 e T3.

Indicazioni e preparazione per i test dell'ormone tiroideo

La necessità di screening della tiroide nelle donne è molto più comune che negli uomini.

L'esame viene effettuato per tali malattie e condizioni:

  • assunzione di farmaci che influenzano la produzione di triiodotironina e T4;
  • il periodo in cui nasce un figlio;
  • il primo giorno dopo la nascita;
  • malattie degli organi endocrini (squilibrio ormonale, tumori maligni, gozzo);
  • il periodo prima dell'inizio della menopausa;
  • patologia della ghiandola pituitaria e ipotalamo;
  • infertilità;
  • ipotiroidismo (diminuzione del livello degli ormoni tiroidei);
  • iperfunzione dell'organo endocrino (superamento dei valori ammessi di T4 e T3);
  • periodo prima del concepimento.

Le donne devono prima prepararsi per la procedura d'esame per T4 e TSH. Il pasto è escluso 3 ore prima dell'analisi, ma è possibile bere acqua potabile pulita. Non puoi fumare 3-4 ore prima della procedura. Il giorno prima dell'esame, è consigliabile che una donna eviti il ​​sovraccarico fisico e lo stress. Per 24 ore, è escluso l'assunzione di farmaci che colpiscono la ghiandola tiroidea.

Pannello ormonale tiroideo: norma e patologia

Il livello di TSH, T4 e T3 diminuisce o aumenta sotto l'influenza di tali motivi:

Nome dell'ormoneQuale organo producePerché sorgePerché scende
TSH (ormone stimolante la tiroide)pituitario
  • tumori benigni e maligni;
  • patologie congenite;
  • ipotiroidismo;
  • sindrome da produzione di tireotropina non regolata;
  • avvelenamento da piombo;
  • deviazioni psichiche;
  • tiroidite Hashimoto
  • adenoma tireotossico;
  • gozzo tossico diffuso;
  • anticorpi anti-tio-ossidasi;
  • ipertiroidismo delle donne in gravidanza;
  • deviazioni psichiche;
  • cachessia
T4 (tiroxina)Tiroide
  • tireotossicosi da gozzo tossico diffuso;
  • aumento della tireoglobulina (precursore T4);
  • la concentrazione di triiodotironina aumenta a causa di formazioni nodulari nella ghiandola tiroidea;
  • tiroidite diagnosticata in relazione al parto o in uno stadio subacuto;
  • ipertiroidismo secondario e terziario;
  • eccesso di iodio dovuto ai farmaci;
  • produzione di ormoni da parte di tumori situati nel torace o nei polmoni;
  • uso a lungo termine di T4 e T3;
  • tumori trofoblastici
  • malformazioni congenite della ghiandola tiroidea;
  • tiroidite autoimmune;
  • rimozione di uno o entrambi i lobi della ghiandola tiroidea;
  • ipotiroidismo idiopatico;
  • cancro alla tiroide
  • mancanza di iodio che penetra nel corpo con cibo e acqua;
  • ipotiroidismo secondario o terziario;
  • uso a lungo termine di farmaci la cui azione è volta a ridurre la sintesi degli ormoni tiroidei
T3 (triiodotironina)Tiroide

Dopo lo screening nel sangue, nelle donne può essere rilevata una quantità eccessiva di TSH, T3, T4 o loro carenza. I medici sono guidati dagli indicatori della norma:

Norme del TSH (μMU / ml)
EtàIndicatori di norme
Fino a 1 mese1.1 - 17.0
1-2,5 mesi0,6 - 10
2,5 mesi - 1 anno0.4 - 7.0
15 anni0.4 - 6.0
5-14 anni0.4 - 5.0
15 - 490.4 - 4.0
Dopo 50 anni0,27 - 4,2

Con l'età, le donne possono anche cambiare gli indicatori T4:

Senza T4 (μmol / L)
EtàTasso ormonale
18-50 anni0,9 - 11,8
50 - 60 anni0.7 - 5.4
60 - 70 anni0.4 - 3.5
Oltre 70 anni0.4 - 2.4

Il tasso di triiodotironina libera (T3) nelle donne varia da 2,62 a 5,95 pmol / L e il totale T3 - da 1,4 a 2,87 nmol / L.

I fattori mentali e fisiologici possono influenzare gli indicatori, quindi se sospetti una malattia della tiroide, dovrai eseguire lo screening ripetutamente per diversi giorni.

Assistente alla diagnostica

Le principali misure diagnostiche includono il prelievo del sangue di una donna per studiare il livello di T3 e T4 liberi e gli ultrasuoni per determinare la dimensione della ghiandola tiroidea e la posizione dei nodi (se presenti). Se i dati di questi esami sono insufficienti per determinare la causa del deterioramento del benessere di una donna, lo screening della tiroide continua. Le procedure sono assegnate:

  • scintigrafia;
  • puntura sottile dell'ago.

La scintigrafia tiroidea nelle donne viene eseguita utilizzando attrezzature speciali che registrano le radiazioni gamma. Il tecnezio-99m (una sostanza radioattiva) viene iniettato in una vena, che la ghiandola tiroidea riconosce come iodio. Il tecnezio è distribuito in tutta la ghiandola tiroidea per circa 20 minuti. La fotocamera cattura le aree in cui si verifica l'assorbimento dei radionuclidi. Viene misurata la loro quantità e, in base a questi dati, gli esperti determinano la causa che ha causato il malfunzionamento della ghiandola tiroidea. La procedura dura in media 2-3 minuti.

La puntura con ago sottile è necessaria per le donne quando si sospetta la formazione di un tumore o è necessaria una diagnosi aggiuntiva del gozzo nodulare. La procedura si svolge in una posizione prona. Il sito di puntura viene disinfettato, un ago sottile viene inserito nella gola. Il materiale viene estratto per essere esaminato al microscopio. Con un corretto inserimento dell'ago, il paziente quasi non avverte dolore durante la puntura.

La controindicazione a una puntura nelle donne è una violazione della coagulazione del sangue. Non è possibile utilizzare il metodo e quando si assumono farmaci che accelerano la circolazione sanguigna.

Quanto spesso lo screening della tiroide

Un esame di routine della ghiandola tiroidea nelle donne viene effettuato una volta all'anno. Se è stata eseguita un'operazione sulla ghiandola tiroidea, quindi durante il periodo di recupero, le visite dal medico si verificano almeno 1 volta in 3-4 mesi. Se si sospetta una malattia della tiroide, è necessario lo screening fino a più volte alla settimana. Durante la gravidanza, un esame dell'organo endocrino nelle donne viene effettuato in alcune settimane indicate dal medico.

Un esame del sangue per l'ormone T4. Come passarlo?

T4 (tiroxina) è il principale ormone prodotto dalla ghiandola tiroidea. Un esame del sangue T4 è fondamentale per rilevare l'instabilità della tiroide.

Cos'è la tiroxina?

La tiroxina è un ormone tiroideo che include 4 atomi di iodio (da cui il nome del test T4). Normalmente, quasi tutte le molecole di tiroxina sono legate dalle proteine ​​del sangue: albumina, transtirene e globulina. Sono responsabili del trasporto della tiroxina nei tessuti e negli organi interni.

Solo lo 0,05% di tiroxina è in uno stato libero - queste sono, di regola, "riserve" che non sono ancora riuscite a catturare le cellule del sangue.

Perché il corpo ha bisogno di tiroxina?

Questo ormone è estremamente importante per il normale metabolismo. Inoltre, è responsabile del trasferimento di calore e della termoregolazione del corpo. La tiroxina è responsabile di:

sintesi di vitamina A nel fegato;

colesterolo nel sangue e trigliceridi;

crescita e sviluppo del corpo;

frequenza cardiaca (aumenta);

processi ossidativi nelle cellule;

normale sviluppo di tutte le cellule del corpo.

Come eseguire un'analisi degli ormoni T4

Esegui o meno l'analisi degli ormoni tiroidei, decide il medico. Scrive una direzione. Il sangue viene prelevato da una vena.

Spesso, insieme all'analisi per l'ormone T4, viene anche prescritto TSH - ormone stimolante la tiroide (responsabile della sintesi della tiroxina).

Nomi alternativi: test della tiroxina; analisi generale di T4 e TSH.

Cosa significa un esame del sangue per "T4 totale" e "T4 libero"?

È già stato detto sopra che la maggior parte della tiroxina è in uno stato legato con le proteine ​​del sangue. In un esame del sangue generale per T4, viene controllata la percentuale del suo contenuto, l'analisi per T4 libera, rispettivamente, misura quante molecole di tiroxina libere sono attualmente nel corpo.

Come prepararsi per un esame del sangue per l'ormone T4

Tra le altre cose, il medico le dirà se è necessario interrompere l'assunzione di farmaci che potrebbero influire sui risultati. Di norma, medicinali e integratori non svolgono un ruolo. Tuttavia, ci sono eccezioni: la biotina (vitamina B7) e i preparati di iodio, quindi informa il tuo medico di questo.

Anche la gravidanza e alcune malattie croniche del fegato e dei reni possono distorcere i test..

Tre giorni prima della procedura, dovresti:

escludere alcol, fumo;

non praticare sport e non surriscaldare.

Un esame del sangue per T4 dovrebbe essere preso a stomaco vuoto, rifiutando di mangiare 12 ore prima del prelievo di sangue. L'acqua potabile è consentita. Di norma, prendono un'analisi al mattino (8-11 ore).

Quando hai bisogno di fare un test alla tiroxina

Un'analisi degli ormoni T4 è prescritta se ci sono anomalie nella ghiandola tiroidea. Le ragioni, in particolare, possono servire:

risultati anormali da altri test della tiroide, come T3 o TSH;

sintomi di iperattività o viceversa inadeguata attività tiroidea;

ipopituitarismo (sindrome di Skien);

un nodulo o nodulo nei tessuti della ghiandola tiroidea;

forma tiroidea allargata o alterata.

In questi casi dovrebbe essere preso anche un esame del sangue per l'ormone T4:

sospetto di infertilità maschile o femminile, problemi di potenza;

vari problemi cardiaci;

ritardato sviluppo mentale e fisico nei bambini;

terapia ormonale sostitutiva.

Il test dell'ormone T4 è anche prescritto per le persone che sono già in trattamento per ipo o iperteriosi..

Analisi degli ormoni TSH e T4 (normale)

La normale quantità di tiroxina nel sangue di una persona sana varia da 0,9 a 2,3 nanogrammi per decilitro (ng / dl) o da 12 a 30 picomoli per litro (pmol / l). Nei bambini fino a un anno, questi indicatori possono variare da 19 a 35 pmol / l, e nei neonati possono andare fuori scala fino a 49 pmol / l.

L'ormone stimolante la tiroide (TSH) dovrebbe normalmente essere tra 0,7 e 6,4 μMU / L.

Gli intervalli di valori possono variare leggermente in diversi laboratori, poiché utilizzano metodi di misurazione diversi o possono testarne di nuovi. In ogni caso, il medico ti informerà se trova qualcosa di anormale..

Risultati dei test errati per gli ormoni TTG e T4

Come già accennato, al fine di completare il quadro, molto probabilmente i risultati dei test per TTG e T3.

Anche la gravidanza, i livelli di estrogeni, i problemi al fegato e qualsiasi anomalia ereditaria nelle proteine ​​leganti il ​​T4 possono influenzare i risultati del test..

Alti livelli di T4 possono essere causati dall'iperattività della ghiandola tiroidea:

Assunzione eccessiva di ormoni tiroidei;

Gozzo tossico o infiammazione tiroidea;

Alcuni tipi di gonfiore dei testicoli o delle appendici (casi rari);

Troppi prodotti con iodio nella dieta (estremamente raro e solo se ci sono problemi con la ghiandola tiroidea).

Un livello T4 al di sotto del normale significa:

Ipotiroidismo (morbo di Hashimoto e altre malattie associate a insufficiente attività tiroidea);

Malattia acuta grave;

Malnutrizione, fame;

Alcuni farmaci.

È possibile passare un'analisi per l'ormone T4 e TSH secondo la politica di assicurazione medica obbligatoria?

È noto che la procedura di prova per l'ormone T4 e TSH non è inclusa nell'assicurazione medica obbligatoria, che è, di fatto, viene pagata. Tuttavia, gli stessi fondi territoriali di assicurazione sanitaria formulano il loro programma di servizi, in modo che in alcune regioni un esame del sangue per T4 e TTG possa essere passato sulla polizza di assicurazione sanitaria obbligatoria. Inoltre, dipende dalla compagnia assicurativa con la quale viene concluso il contratto..

Per ogni evenienza, consulta la tua clinica distrettuale - gratuitamente o gratuitamente, puoi fare un'analisi per gli ormoni tiroidei. Per il cambio gratuito avrai bisogno di:

Test dell'ormone tiroideo: TSH, T4

La ghiandola tiroidea è un organo endocrino che regola i principali processi metabolici nel corpo. Un esame del sangue per gli ormoni tiroidei consente di determinare le cause dei disturbi del metabolismo delle proteine ​​e dei grassi, l'attività cardiaca, il sistema nervoso, ecc..

Indicazioni per


Lo studio del livello degli ormoni tiroidei è un elemento importante nella diagnosi dei disturbi endocrini ed è prescritto in caso di ingrossamento patologico o formazione nodulare.

Test che possono essere prescritti per sospetta malattia della tiroide:

  • ormone stimolante la tiroide (TSH);
  • tiroxina totale e libera (T4);
  • triiodotironina totale e libera (T3);
  • tirocalcitonina (TC);
  • anticorpi anti-perossidasi tiroidea (AT TPO);
  • anticorpi anti-tireoglobulina (AT TG).

Insieme ai risultati degli ultrasuoni, un'analisi degli ormoni tiroidei conferma lo sviluppo delle seguenti malattie:

  • gozzo nodulare atossico;
  • gozzo tossico diffuso;
  • tiroidite autoimmune;
  • cancro alla tiroide.

Sintomi in cui è importante determinare la quantità di ormoni per la diagnosi:

  • gonfiore delle gambe, delle palpebre;
  • tachicardia;
  • sudorazione con cause inspiegabili;
  • cambio di voce, raucedine, rapido aumento di peso o perdita senza modificare la nutrizione;
  • perdita di capelli, sopracciglia;
  • fallimento del ciclo mestruale;
  • potenza ridotta;
  • gonfiore delle ghiandole mammarie negli uomini.

Inoltre, sono indicati studi ormonali per problemi con il sistema cardiovascolare, riproduttivo e nervoso per escludere disturbi endocrini in malattie con sintomi comuni (fibrillazione atriale, ipertensione, disturbi nervosi, ecc.).

Preparazione all'analisi


Affinché i risultati dei test per gli ormoni tiroidei corrispondano a indicatori reali, è necessario aderire a una serie di regole prima della procedura:

  • donare sangue al mattino a stomaco vuoto;
  • evitare l'attività fisica prima dell'analisi;
  • non bere alcolici alla vigilia dello studio;
  • non saltare l'assunzione di farmaci ormonali se i farmaci sono prescritti da un medico;
  • evitare situazioni stressanti pochi giorni prima del test per gli ormoni.

In preparazione all'analisi degli ormoni tiroidei, le fasi del ciclo mestruale nelle donne non vengono prese in considerazione, poiché non influenzano la quantità di ormoni tiroidei stimolanti e tiroidei nel sangue.

Norme degli ormoni tiroidei (tabella)

Se si sospetta insufficienza o aumento dell'attività della ghiandola tiroidea, viene prescritto uno studio su TSH, T4 totale e libero. L'analisi per T3 totale e libero è prescritta per sospetto ipertiroidismo T3, nonché per malattie del fegato, dei reni, del cuore, in quanto mostra la velocità dei processi metabolici nei tessuti periferici del corpo.

ormoniGenerale, normaLibero, normale
TTG0,4-4,0 μMU / ml
T31,3-2,7 nmol / L2.3-6.3 pmol / L
T454-156 nmol / l10.3-24.5 pmol / L
TC5,5-28 pmol / L
AT TPO30-100 UI / ml
AT TGpiù di 100 mU / l


L'analisi della calcitonina è prescritta per rilevare l'iperplasia delle cellule C nella ghiandola tiroidea, nel carcinoma midollare e nelle metastasi, nel processo di trattamento del cancro.

Decrittazione dei risultati dell'analisi

Per diagnosticare malattie autoimmuni o endocrine, è necessario considerare gli indicatori dei test ormonali nel complesso. Per fare ciò, è possibile utilizzare una tabella speciale con indicatori delle principali analisi per diverse patologie.

TTGT4 gratuitoT3Patologia
BassoAltoAltoIpertiroidismo
BassoNormaAltoIpertiroidismo, tossicosi T3
T454-156 nmol / l10.3-24.5 pmol / L10.3-24.5 pmol / L
AltoBassoBasso o normaleIpotiroidismo primario senza trattamento
Basso o normaleBassoBasso o normaleIpotiroidismo secondario
NormaNormaAltoEutiroidismo con estrogeni nelle donne

Ormone stimolante la tiroide

Il TSH è il fattore principale nella regolazione della ghiandola tiroidea. L'ormone stimolante la tiroide è prodotto dalla ghiandola pituitaria e funziona secondo il principio di feedback: un aumento di T3 e T4 porta a una diminuzione della concentrazione di TSH nel sangue e una diminuzione dell'attività della ghiandola tiroidea provoca un aumento della produzione di ormone stimolante la tiroide.

Una maggiore concentrazione di TSH indica le seguenti malattie:

  • ipotiroidismo;
  • tiroidite subacuta;
  • tumore ipofisario;
  • Gambero;
  • gozzo endemico;
  • Sindrome di Itsenko-Cushing;
  • tumore ipofisario;
  • insufficienza ipotalamo-ipofisaria.

Inoltre, un esame del sangue per la tireotropina può avere tassi elevati dopo l'uso prolungato di corticosteroidi, eparina, aspirina.

Una diminuzione del TSH si verifica nelle seguenti malattie:

  • ipertiroidismo;
  • actomegaly;
  • anoressia psicogena;
  • amenorrea secondaria;
  • sviluppo sessuale ritardato;
  • depressione endogena;
  • fallimento renale cronico;
  • cirrosi epatica;
  • farmaci a lungo termine: apomorfina, dopamina, verapamil, fenitoina.

tiroxina

La tiroxina è la principale sostanza biologicamente attiva della ghiandola tiroidea, che si forma dagli atomi di iodio e dall'amminoacido tirosina. Dopo la produzione, gli ormoni entrano nel flusso sanguigno, dove sono in forma libera e legata alle proteine. T4 comune è la somma di entrambe le forme di tiroxina..

Il valore più diagnostico nell'identificazione delle patologie endocrine è associato a T4. Allo stesso tempo, gli indicatori dell'analisi possono aumentare o diminuire con una violazione del metabolismo delle proteine ​​nel corpo.

T4Perché promossoPerché declassato
Generaleipertiroidismo,
tiroidite acuta, epatite, obesità, durante la gravidanza, durante l'assunzione di tirosolo e farmaci con estrogeni
Mixedema, sindrome renale, carenza di iodio, aumento dell'attività fisica, assunzione di farmaci (reserpina, ioduro di potassio, penicillina, glucocorticoidi)
GratuitoIpertiroidismoIpotiroidismo

Un aumento del livello di T4 non indica sempre malattie del sistema endocrino, poiché può accompagnare gravi malattie degli organi interni (ad esempio la forma attiva di epatite) ed essere una reazione individuale all'uso a lungo termine di una serie di farmaci (contraccettivi orali, ecc.).

triiodotironina

La triiodotironina è un ormone tiroideo, la maggior parte dei quali si forma dalla T4 nei tessuti periferici del corpo (fegato, reni, muscoli). La T3 è il principale ormone biologicamente attivo con un effetto più pronunciato rispetto alla tiroxina.

Si osserva un livello ridotto di T3 totale e libero con:

  • una diminuzione del tasso di conversione periferica della tiroxina in T3 (si verifica negli uomini dopo 60 anni e nelle donne dopo 70 anni);
  • terapia a lungo termine con tireostatici;
  • patologie croniche del fegato, reni;
  • cirrosi epatica scompensata;
  • tumori nelle ultime fasi di sviluppo;
  • insufficienza cardiaca acuta;
  • insufficienza polmonare.

Un aumento della triiodotironina in forma libera e legata indica la presenza delle seguenti patologie:

  • ipertiroidismo negli anziani;
  • T3-ipertiroidismo (si verifica con carenza di iodio);
  • disturbo della capacità di legame alle proteine;
  • prendendo farmaci con triiodotironina nella composizione.

Durante la gravidanza, l'indice T3 può superare i valori normali di quasi la metà. Di norma, processi simili si verificano nell'ultimo trimestre. Dopo il parto, il livello di triioditronina nelle donne viene normalizzato per 10-15 giorni.

calcitonina

La calciitonina è un ormone secreto dalle cellule C della tiroide. La calcitonina favorisce la deposizione di calcio nell'osso, previene la distruzione del tessuto osseo e riduce la quantità di calcio nel sangue.

Un aumento della calcitonina indica processi oncologici nel corpo:

  • cancro midollare;
  • tumore al seno maligno;
  • cancro alla prostata;
  • tumore polmonare.

Inoltre, si osserva un alto livello di tirocalcitonina con insufficienza renale, anemia, patologia delle cellule parafollicolari e un sovradosaggio di vitamina D.

anticorpi

AT TPO sono proteine ​​del sangue che neutralizzano l'enzima perossidasi tiroidea, da cui vengono prodotti gli ormoni tiroidei. Un aumento degli anticorpi contro la troperossidasi porta alla distruzione dei follicoli e ai disturbi della produzione di ormoni.

AT TG - anticorpi che neutralizzano la tireoglobulina (proteine ​​precursori dell'ormone tiroxina). Come nel caso di un aumento dell'AT TPO, un alto livello di anticorpi anti-tireoglobulina può essere accompagnato da malattie del sistema immunitario.

La comparsa di anticorpi indica possibili malattie autoimmuni:

  • Tiroidite di Hashimoto;
  • gozzo tossico diffuso;
  • gozzo tossico nodulare;
  • infiammazione infettiva;
  • diabete mellito di tipo 1;
  • artrite reumatoide;
  • lupus eritematoso sistemico;
  • Gambero;

Se durante la gravidanza c'è un aumento degli anticorpi, un tale processo patologico può avere conseguenze negative:

  • lo sviluppo di iper- o ipotiroidismo in una donna è possibile, il che porta a conseguenze negative per il bambino;
  • c'è il rischio di sviluppare tiroidite postpartum;
  • aumento del rischio di aborto spontaneo, poiché gli anticorpi indicano disfunzione immunitaria.

Nonostante le possibili conseguenze, il 5% degli uomini e il 10% delle donne ha un alto livello cronico di anticorpi contro TPO e TG, che non causa lo sviluppo di patologie delle ghiandole endocrine e di altri organi interni.

Test di gravidanza

Il lavoro della ghiandola tiroidea durante la gravidanza è regolato non solo dal livello di TSH, ma anche dalla gonadotropina corionica (CG), secreta dalla placenta.

Nel primo trimestre, il livello di CG aumenta in modo significativo, attivando il rilascio di T3 e T4 totali, con conseguente riduzione del TSH a 0,1-0,4 nmol / l.

Nel secondo e terzo trimestre, la quantità di TSH è normalizzata e T3 e T4 possono fluttuare leggermente.

Se durante la gravidanza un'analisi degli ormoni tiroidei mostra gravi anomalie, ciò indica lo sviluppo di disturbi endocrini.

TrimestreTTGTotale T4, nmol / litroSt. T4, pmol / litroTotale T3, nmol / litroSt. T3, pmol / litro
io0,1-0,4100-20910,3-24,51,3-2,72,3-6,3
II0,3-2,8117-2368,2-24,7
III0,4-3,5117-2368,2-24,7

Sia durante che dopo la gravidanza, aumenta la probabilità di sviluppare tiroidite autoimmune, gozzo diffuso, tiroidite postpartum, quindi è necessario sottoporsi a test dell'ormone tiroideo durante la gestazione e dopo il parto.

Analisi per l'ormone stimolante la tiroide: analisi della trascrizione degli appuntamenti, norma e deviazione

L'analisi dell'ormone stimolante la tiroide è importante per valutare le condizioni del corpo. Più precisamente, la ghiandola tiroidea, che nel nostro corpo svolge una serie di funzioni, senza la quale l'attività vitale è impossibile.

Non appena si verifica un fallimento, questo porta a uno squilibrio del corpo e in futuro minaccia di gravi malattie. Gli ormoni TTG, T3 e T4 sono responsabili di questo..

Test dell'ormone tiroideo: cosa stanno facendo?

La ghiandola tiroidea svolge un ruolo importante nel sistema endocrino umano. Produce ormoni che saturano il corpo con iodio, danno vitalità ed energia..

TSH, o come viene chiamato "ormone stimolante la tiroide", si riferisce alle ghiandole della ghiandola tiroidea, ma è anche l'ormone ipofisario, controlla il funzionamento della ghiandola e la produzione di una quantità sufficiente di altri ormoni T3 e T4.


Per controllare il livello di ormoni, una persona deve donare il sangue. Ma ci sono situazioni in cui vi sono violazioni del sistema endocrino e il medico ha bisogno di un'analisi per diagnosticare la malattia. I sintomi che possono portare il paziente all'endocrinologo sono i seguenti:

  • Insonnia.
  • Ansia.
  • Memoria e concentrazione compromesse.
  • Ingrandimento della tiroide.
  • Patologia renale.
  • Rigonfiamento.
  • Insufficienza mestruale.

Con l'aiuto di un test ormonale, è possibile rilevare varie malattie autoimmuni. Per il pieno funzionamento del nostro corpo, ci deve essere una quantità sufficiente di ormoni.

Il test ormonale mostra solo quante persone li hanno nel corpo. E le deviazioni dalla norma, ti consentono di identificare varie malattie.

TSH - ormone stimolante la tiroide - norma e deviazioni

Il compito principale di questo ormone è di attivare la ghiandola tiroidea. L'ormone stimolante la tiroide può aumentare il flusso sanguigno e aumentare il flusso
iodio nel corpo. L'ormone è prodotto dalla ghiandola pituitaria (la superficie inferiore del cervello). Le funzioni principali includono il supporto per T3 e T4 in modo che la loro concentrazione nel corpo umano sia normale.

Ci sono alcune indicazioni quando viene prescritto a un paziente di donare sangue per TSH:

  • Diagnosi della ghiandola tiroidea.
  • Con infertilità.
  • Lo sviluppo di ipotiroidismo e ipertiroidismo.

A seconda dell'età e dell'ora del giorno, anche i livelli ormonali possono variare..

pazientiNorma μme / L.
Oh - 2 settimane0,7 - 11.
2 a 10 settimane0,6 - 10.
Da 10 settimane fino a 2 anni0,5 - 7.
Da 2 a 5 anni0.4 - 6.
Da 5 a 14 anni0.4 - 5.
Dal 14 in poi0.47 - 4.15.

L'aumento dell'ormone stimolante la tiroide durante la decodifica dell'analisi consente di identificare le seguenti malattie:

  • Ipotiroidismo di primo o secondo grado.
  • Tumori cerebrali.
  • Insufficienza renale.
  • Oncologia polmonare.
  • Nefropatia nelle donne in gravidanza.
  • Overdose di droga.
  • Malattia mentale.

Esame del sangue per gli ormoni tiroidei - revisione

Esame del sangue per gli ormoni tiroidei: quando dovrei prenderlo? Come prepararsi per la procedura e cosa mostrano i risultati? Interpretazione dell'analisi di T3, T4 e TTG.

La questione del controllo del mio stato ormonale è emersa in modo piuttosto netto dopo un'ecografia della ghiandola tiroidea e il rilevamento dell'istruzione nel lobo sinistro sullo sfondo di un aumento del volume dell'organo stesso. Questa immagine è caratteristica della carenza di iodio, soprattutto considerando che nella regione in cui vivo questo problema è piuttosto acuto.

La ragione per controllare la ghiandola tiroidea era una malattia ginecologica: l'endometriosi, che è stata diagnosticata all'età di 20 anni e mi ha minacciato di infertilità e molte complicazioni.

Test dell'ormone tiroideo

La ghiandola tiroidea produce ormoni;

1. Tiroxina o T4

Tiroxina (tetraiodotirononil T4). - Uno dei due principali ormoni tiroidei. Costituisce la maggior parte di tutti i composti sintetizzati dalla ghiandola tiroidea (fino al 90%).

2. Triiodotironina (T3)

Triiodotironina (T3). È un altro ormone tiroideo. La sua attività supera l'attività di T4 nel 1000%. T3 contiene tre atomi di iodio, non 4, quindi l'attività chimica dell'ormone cresce in modo significativo. Molti considerano la triiodotironina il principale ormone tiroideo e la T4 è la "materia prima" per la sua produzione. La T3 viene sintetizzata dalla T4 mediante esposizione all'ormone 4 atomo con enzimi contenenti selenio.

C'è un altro indicatore che è estremamente importante per la ricerca - TSH - ormone stimolante la tiroide, che mostra in modo molto informativo il funzionamento della ghiandola tiroidea. Tuttavia, questo ormone viene prodotto nella ghiandola pituitaria e non nella ghiandola tiroidea. Ma è incluso nello standard per l'esame dei livelli ormonali in violazione di questo organo, poiché il TSH è il principale regolatore della ghiandola tiroidea.

L'ormone TSH (in breve, da "ormone stimolante la tiroide", cioè l'ormone destinato alla ghiandola tiroidea) è prodotto dalle cellule ipofisarie in risposta a una diminuzione del livello degli ormoni tiroidei T4 e T3 nel sangue. La funzione principale del TSH è di regolare l'attività della ghiandola tiroidea. Stimola la sintesi degli ormoni T3 - triiodotironina e T4 - tiroxina.

La funzione principale degli ormoni tiroidei

Entrambi gli ormoni tiroidei (T3 e T4) svolgono un ruolo enorme nella vita del corpo:

  • sono coinvolti nella produzione di calore,
  • migliorare l'assorbimento di ossigeno e sostanze nutritive da parte delle cellule del corpo,
  • stimolare la formazione di vitamina A nel fegato,
  • partecipare al metabolismo lipidico - contribuire all'utilizzo del colesterolo e delle lipoproteine ​​dannose,
  • Attivo il metabolismo degli aminoacidi e dei minerali,
  • influenzare il lavoro del muscolo cardiaco e delle cellule cerebrali.

Cioè, la ghiandola tiroidea è uno dei principali organi ormonali che innescano tutti i processi biochimici nel corpo. Pertanto, qualsiasi fallimento nel suo lavoro influisce negativamente sul lavoro di tutti gli organi interni e richiede un intervento urgente.

Perché mi è stato assegnato un test dell'ormone tiroideo??

Per eventuali problemi ginecologici (endometriosi, mastopatia, infertilità - e ho avuto tutti e tre), prima di tutto, è necessario controllare la ghiandola tiroidea. Un'ecografia della ghiandola tiroidea ha rivelato una serie di disturbi:

Sullo sfondo dell'iperplasia della ghiandola, un ecografo ha trovato una piccola formazione nel lobo sinistro:

L'endocrinologo dopo i risultati di un esame ecografico mi ha inviato per determinare il livello di ormoni: T3, T4 e TSH:

È stata eseguita una puntura della formazione della ghiandola tiroidea, che ha rivelato un processo infiammatorio:

Sulla base dei risultati dell'esame, mi hanno prescritto una terapia antinfiammatoria, antibatterica e 200 mcg di iodomarina. Ero preoccupato che avrei avuto bisogno della terapia ormonale, ma ha funzionato. Dopo il trattamento, sono periodicamente esaminato (1 volta all'anno). L'ultima ecografia della ghiandola tiroidea ha mostrato una tendenza positiva: il medico non ha trovato una formazione. Durante questo periodo, ho dato alla luce due bambini sani, quindi la maggior parte della diagnosi è stata rimossa.

Come passare gli ormoni tiroidei?

È importante sapere che molti fattori influenzano lo stato ormonale, incluso l'ora del giorno. Ad esempio, il livello di TSH raggiunge un picco al mattino (entro le 4) e i suoi valori minimi sono osservati la sera. di conseguenza, se una persona lavora durante il turno di notte o soffre di insonnia, ciò può influire sul valore finale.

Le gravidanze e il periodo di allattamento possono anche mostrare un risultato inaffidabile, poiché in questo momento c'è una diminuzione fisiologica dei livelli di TSH. Anche l'assunzione di determinati farmaci può cambiare l'immagine dello sfondo ormonale. Pertanto, non vale la pena interpretare i risultati del test da soli - questo può essere fatto con competenza da un endocrinologo che conosce tali sfumature.

Quali regole devono essere seguite quando si assumono gli ormoni tiroidei:

  1. Evitare di bere alcolici qualche giorno prima della procedura..
  2. Prima di assumere ormoni, non dovresti impegnarti in un pesante lavoro fisico, alla vigilia è meglio rinunciare anche ai soliti allenamenti.
  3. Prima di arrendersi, è importante escludere l'ipotermia e il surriscaldamento del corpo.
  4. Qualsiasi esperienza psico-emotiva viola lo sfondo ormonale.
  5. Per ottenere test affidabili, è importante limitare lo stress..

Il ciclo mestruale nelle donne non influenza il livello di TSH e altri ormoni. In che giorno le donne danno ormoni - non importa

Certo, è meglio non assumere alcun medicinale prima dell'analisi. Ma ci sono situazioni in cui non è possibile annullare il farmaco - pertanto, è importante informare il medico su quali compresse hai preso prima di donare il sangue - in particolare gli ormoni, le vitamine e i preparati di iodio svolgono un ruolo.

Se stai assumendo tiroxina, non devi annullarla prima di assumere ormoni. La mattina del giorno in cui prendi gli ormoni, non dovresti assumere la tiroxina prima che il sangue venga donato agli ormoni tiroidei: questo è sufficiente per ottenere un'analisi qualitativa.

Il sangue per gli ormoni tiroidei viene donato esclusivamente a stomaco vuoto (al mattino, senza colazione). La cena alla vigilia dovrebbe essere leggera e non in ritardo..

Il sangue per la ricerca proviene da una vena:

Il metodo per determinare il livello di TSH si chiama immunodosaggio chemiluminescente su microparticelle. L'oggetto dello studio è il siero del sangue.

Quanto spesso devi fare un test ormonale?

In caso di anomalie nella ghiandola tiroidea, questa analisi viene eseguita annualmente Ecco un elenco di sintomi in cui è necessario esaminare lo stato ormonale:

  • sovrappeso, disturbi metabolici
  • sistema immunitario debole
  • debolezza generale e mancanza di energia, stato depresso
  • violazione dello stato psicoemotivo, nervosismo, aggressività, affaticamento, lentezza, sonnolenza, apatia, variabilità dell'umore
  • Anemia da carenza di ferro
  • compromissione della memoria, dimenticanza, riduzione della concentrazione, mal di testa e vertigini, disorientamento nello spazio
  • aumentare e spesso abbassare la pressione sanguigna, aumentare la frequenza cardiaca
  • gonfiore delle estremità, sensazione di un nodo alla gola
  • formazione del gozzo - ingrossamento della tiroide
  • perdita del desiderio sessuale
  • perdita di capelli abbondante
  • ritardo della crescita nei bambini, violazione delle proporzioni del corpo
  • incapacità di rimanere incinta, irregolarità mestruali
  • colesterolo alto
  • sensibilità alle condizioni meteorologiche
  • dolori muscolari e articolari
  • pelle secca del viso e del corpo
  • cambiamenti di udito e voce

Si consiglia di eseguire un test ormonale in condizioni identiche - allo stesso tempo, nello stesso laboratorio, poiché i reagenti in diverse cliniche possono variare.

TSH normale

  • nei neonati - da 1,1 a 17 mU / l;
  • nei bambini di età compresa tra 2,5 mesi, da 0,6 a 10 mU / l;
  • nei bambini 2,5-14 mesi - da 0,4 a 7 mU / l;
  • nei bambini di 14 mesi - 15 anni, da 0,4 a 6 mU / l;
  • negli uomini - da 0,4 a 4 mU / l;
  • nelle donne - da 0,4 a 4 mU / l;
  • nelle donne in gravidanza - da 0,2 a 3,5 mU / l.

Interpretazione dell'analisi

T3 e T4 sono ridotti nelle seguenti situazioni:

  • con ipotiroidismo (ridotta funzionalità tiroidea),
  • con insufficienza renale

Dovresti sapere che nelle persone di età il livello di triiodotironina è significativamente ridotto, quindi, per loro, un esame del sangue per gli ormoni tiroidei ha valori normali speciali. Nelle persone di età superiore ai 65 anni, il livello di T3 è ridotto del 10-50%.

T3 e T4 aumentano con ipertiroidismo. A volte con grave sovraccarico fisico, il livello degli ormoni tiroidei può anche essere leggermente più alto del normale.

Un aumento del livello di triiodotironina totale si manifesta con gozzo da carenza di iodio, tireotossicosi, carenza di tiroide e durante la gravidanza.

La relazione tra il livello di TSH e gli ormoni stimolanti la tiroide:

  • Se il TSH è basso, il livello di T3, T4 aumenta, la diagnosi può essere tiroidite autoimmune, tiroidite acuta e subacuta.
  • Se al contrario, la tireotropina è elevata, il livello degli ormoni tiroidei diminuisce. Quando la ghiandola tiroidea viene rimossa, la tireotropina sarà massimizzata. Inoltre, con tale connessione, si può sospettare un gozzo diffuso, un gozzo nodulare.

In ogni caso, un'analisi della determinazione degli ormoni tiroidei è uno studio informativo che può determinare con precisione il grado di insufficienza d'organo e scegliere la tattica di trattamento ottimale.

Esame del sangue per gli ormoni tiroidei

La ghiandola tiroidea è il più piccolo organo dell'uomo, ma allo stesso tempo è lei che è incaricata di un numero enorme di funzioni. È responsabile dei processi metabolici che si verificano nel corpo umano, corregge il lavoro del muscolo cardiaco, i suoi ormoni sono coinvolti nel processo di costruzione e sviluppo del tessuto osseo, ecc. E i test per gli ormoni tiroidei sono prescritti abbastanza spesso, poiché un tale studio consente di effettuare la diagnosi corretta.

Il malfunzionamento della ghiandola tiroidea nella fase iniziale dello sviluppo ha sintomi molto simili alle malattie del cuore e del sistema nervoso. Il medico suggerisce di eseguire test dopo aver esaminato i pazienti e confrontato i reclami oggettivi.

Tipi di ormoni tiroidei

Quali ormoni sono prodotti dalla ghiandola tiroidea? Solo due: triiodotironina (T3) e tiroxina (T4). Ma questi sono i principali ormoni che mostrano come funziona. Oltre a questi, l'analisi finale contiene anche altri indicatori che forniscono informazioni importanti. Questi sono AT a TPO, AT-TG e TTG.

Triiodotironina (T3)

Solo le cellule T nella ghiandola sono responsabili della produzione di T3. Lo scopo principale di T3 è controllare i processi redox. Inoltre, il suo "dovere" è controllare il metabolismo.

Tiroxina (T4)

Prodotto anche da cellule del tessuto ghiandolare. Le funzioni sono quasi uguali a quelle del T3, ma ci sono piccole aggiunte. In particolare, la tiroxina è coinvolta nel metabolismo delle proteine.

In generale, la tiroxina è dieci volte più attiva della triiodotironina, ma sono questi ormoni che sono progettati per mantenere un sano equilibrio di ormoni. Con una maggiore funzione ghiandolare, si osserva una maggiore produzione di questi tipi di ormoni. In questo caso, una persona ha segni di ipertiroidismo.

Con una diminuzione della produzione di T3 e T4, si forma una malattia come l'ipotiroidismo. Diagnosi di patologia nella carenza cronica di iodio.

Anticorpi anti-tiroidroxidasi (da AT a TPO)

Questi sono anticorpi autoimmuni speciali per l'enzima che sono prodotti dalle cellule tiroidee. È costantemente impegnata nella produzione di questo enzima, poiché senza di essa la sintesi di T3 e T4 è impossibile. E con il normale funzionamento dell'organo, nulla impedisce questo. Ma con le patologie autoimmuni umane accompagnate da una violazione della difesa immunitaria, l'enzima inizia a manifestarsi in modo aggressivo in relazione ai tessuti del corpo. In questo caso, viene diagnosticata la produzione di anticorpi..

Anticorpi anti-tireoglobulina (AT-TG)

Un altro anticorpo, ma rispondono alla tireoglobulina. L'indicatore è anche molto importante e indica una tiroidite autoimmune esistente o un gozzo tossico diffuso..

Ormone stimolante la tiroide (TSH)

La ghiandola pituitaria produce ormoni, ma è lui che è responsabile del corretto funzionamento della ghiandola e del mantenimento dell'equilibrio ormonale ottimale nel corpo umano.

Nelle persone sane, quando la ghiandola tiroidea è troppo attiva, si osserva una diminuzione della quantità di TSH. Cosa risponde con la sintesi ormonale lenta.

Se il ferro non funziona a piena forza, gli indicatori TSH iniziano a superare gli standard consentiti. Norma medica accettata:

  • TTG: 0,40... 4,00 mU / l.
  • T3: 2,60.... 5,70 pmol / L.
  • T4: 9.00... 22.00 pmol / L.
  • AT-TG: 0... 18,00 U / ml.
  • AT-TPO: nodulo nella ghiandola tiroidea

  1. Il motivo principale per l'esecuzione di un esame del sangue è il rilevamento della palpazione del collo e un aumento delle dimensioni della ghiandola, nonché di vari nodi.
  2. Un altro motivo per l'analisi del sangue è la comparsa di sintomi caratteristici di iperteriosi o ipotiroidismo. Anche se esternamente non si notavano segni di danno alla ghiandola. Nel primo caso, una persona si lamenta di sudorazione eccessiva, tremore non motivato degli arti e disturbi del ritmo cardiaco. Potrebbe anche avere esoftalmo. L'ipotiroidismo è caratterizzato da una forte serie di eccesso di peso, linguaggio lento, una diminuzione del numero di battiti cardiaci al minuto.

Un'analisi può anche essere assegnata:

  • con aumento del nervosismo e dell'irritabilità;
  • con problemi di sonno;
  • con violazioni del ciclo mensile;
  • per problemi di natura intima.

Preparazione per donazione di sangue per analisi

Donare il sangue per l'analisi dopo la preparazione preliminare, altrimenti i risultati potrebbero essere errati.

  • Se ricevi regolarmente farmaci che colpiscono la ghiandola (ormoni di origine artificiale o tireostatici), devi donare il sangue sullo sfondo di un prelievo mensile. Se è impossibile soddisfare questa condizione, è necessario avvertire il medico curante su questo.
  • Se assumi quotidianamente complessi vitaminici contenenti iodio o bevi un singolo farmaco, in particolare iodiodio o ioduro di potassio, prima di donare il sangue per l'analisi, devi rifiutarti di prenderlo circa 3... 5 giorni prima di visitare il laboratorio.
  • Prima di donare il sangue, è necessario rifiutare di assumere bevande contenenti alcol e cibi troppo grassi durante il giorno.
  • Il sangue deve essere donato solo a stomaco vuoto.
  • Non fumare il giorno della consegna.
  • Se si prevede di sottoporsi a un esame radiografico utilizzando il contrasto, prima è necessario eseguire un'analisi per gli ormoni tiroidei. E dopo, vai alla procedura dei raggi X. Altrimenti, i risultati non saranno corretti..

Decifrare il risultato

La decrittazione aiuta a capire quali anomalie esistono nella ghiandola.

Ormone stimolante la tiroide (TSH)

Non è un ormone prodotto dalla ghiandola tiroidea, ma il TSH è responsabile del suo corretto funzionamento. Norma TSH a seconda dell'età:

  • neonato - 1.120....17.050 miele / l;
  • fino a 12 mesi - 0,660....8,30 miele / l;
  • 2... 5 anni - 0,480... 0,550 miele / l;
  • 5... 12 anni - 0.470.... 5.890 miele / l;
  • 12... 16 anni - 0.470.....5.010 miele / l;
  • adulti - 0,470... 4,150 miele / l.

La quantità massima di TSH viene prodotta tra le 2... 3 del mattino. Il minimo giornaliero è tra le 17... le 18. È possibile osservare un livello aumentato di TSH:

  • con adenoma ipofisario;
  • dopo la procedura di emodialisi;
  • con avvelenamento da piombo;
  • con funzione della ghiandola surrenale impropria;
  • con ipofunzione della ghiandola tiroidea;
  • tiroidite Hashimoto;
  • con schizofrenia;
  • preeclampsia grave;
  • eccessivo sforzo fisico;
  • quando si assumono determinati farmaci.

La riduzione del TTG è possibile:

  • con ipertiroidismo delle donne in gravidanza;
  • gozzo tossico ed endemico;
  • con necrosi ipofisaria;
  • soggetto a una dieta rigorosa (a digiuno);
  • durante lo stress grave;
  • dopo trauma cranico accompagnato da danno alla ghiandola pituitaria.

Triiodotironina (T3)

È caratterizzato da fluttuazioni stagionali. Il massimo cade in autunno e in inverno e le cifre minime mostrano il sangue in estate. Norm T3 per età:

  • 1... 10 anni - 1.790....480 nmol / l;
  • 10... 18 anni - 1.230... 3.230 nmol / l;
  • 18....45 - 1.060... 3.140 nmol / l;
  • di età superiore ai 45 anni - 0,620... 2,790 nmol / l.
  • dopo la purificazione del sangue artificiale;
  • con mieloma, accompagnato da alti tassi di immunoglobulina G;
  • con peso in eccesso;
  • con glomerulonefrite diagnosticata;
  • disfunzione della ghiandola postpartum;
  • tiroidite in forma acuta e subacuta;
  • coriocarcinoma;
  • con gozzo tossico diffuso;
  • con patologie epatiche croniche;
  • con infezione da HIV;
  • durante l'assunzione di contraccezione orale;
  • con porfiria.

La riduzione degli indicatori TK è possibile:

  • soggetto a una dieta povera di proteine;
  • con insufficienza surrenalica;
  • con ipotiroidismo;
  • durante il periodo di recupero;
  • quando si assumono farmaci anti-tiroidei.

Tiroxina (T4)

Il picco di contenuto dell'ormone nel sangue si verifica al momento di 8.... 12 ore. La quantità minima nel suo sangue è contenuta di notte, dalle 11 alle 3 del mattino. Nelle donne, la norma T4 è più alta che negli uomini. Norm T4: 9.00... 22,0 pmol / L.

Le deviazioni di T4 dal lato maggiore possono essere il risultato di:

  • mieloma;
  • peso in eccesso;
  • Infezione da HIV
  • disfunzione postpartum della ghiandola tiroidea;
  • tiroidite che si presenta in un formato subacuto e acuto;
  • malattia del fegato;
  • gozzo diffuso tossico;
  • prendendo ormoni tiroidei artificiali;
  • porfiria.

La riduzione degli indicatori è caratteristica:

  • con la sindrome di Sheehan;
  • con gozzo endemico, sia congenito che acquisito;
  • con tiroidite che si presenta in una forma autoimmune;
  • con infiammazione dell'ipotalamo e della ghiandola pituitaria;
  • quando si assumono determinati farmaci.

Thyroglobulin (TG)

L'indicazione principale per l'analisi di questo particolare ormone è il sospetto della presenza di cancro alla tiroide, nonché il controllo con la terapia già prescritta.

Un aumento del TG indica la presenza di un tumore della ghiandola, accompagnato da un'alta attività funzionale. Le tariffe ridotte possono essere:

  • con tireotossicosi;
  • con tiroidite;
  • con un adenoma tiroideo benigno esistente.

anticorpi

Se un'analisi degli ormoni tiroidei ha mostrato la presenza di anticorpi, ciò indica un processo autoimmune di passaggio. La difesa immunitaria si attiva in relazione alle strutture del proprio corpo. Vengono rilevati anticorpi contro la tireoglobulina e la troperossidasi:

  • con malattia di Graves;
  • con sindrome di Down, Turner;
  • tiroidite di Crivena (procede in forma subacuta);
  • in caso di malfunzionamento della ghiandola tiroidea dopo la nascita di un bambino;
  • con tiroidite Hashimoto;
  • con ipotiroidismo di natura idiopatica;
  • tiroidite autoimmune.

Con queste malattie, la norma accettata può aumentare di mille o più volte, che può essere definita un indicatore indiretto del processo autoimmune in corso.

Decrittazione: le malattie più comuni

Per fare una diagnosi, il medico confronta tutti gli indicatori disponibili. Di seguito è riportato un elenco delle patologie tiroidee più comuni..

Ipertiroidismo

  • T3 - supera la norma;
  • T4 - supera la norma;
  • TTG - al di sotto del normale;
  • AT-TG e AT a TPO - la norma.

Ipotiroidismo primario

  • T3, T4 - spesso abbassato (la norma è relativamente rara);
  • TSH - aumentato;
  • AT-TG, AT a TPO - la norma.

Ipotiroidismo secondario

  • T3, T4, TTG - sotto lo standard;
  • AT-TG, AT a TPO - la norma.

Tiroidite autoimmune e tiroidite subacuta

  • T3, T4, TSH - gli indicatori sono possibili sia per l'iper- che per l'ipotiroidismo;
  • AT-TG, AT a TPO - troppo caro.

Ormoni tiroidei in gravidanza: decrittazione

Durante la gravidanza, la ghiandola tiroidea aumenta leggermente di dimensioni e inizia a lavorare più intensamente. Durante la gravidanza, la nomina di un esame del sangue per gli ormoni tiroidei viene prescritta in modo selettivo. Molto spesso, la necessità di un esame sorge nelle donne che hanno avuto problemi con il lavoro del corpo prima della gravidanza. L'analisi è anche necessaria se la futura mamma sperimenta una debolezza inspiegabile, soffre di perdita di capelli, ha difficoltà a dormire, ecc..

Abbastanza spesso, è questa condizione che può provocare il parto prematuro. Una donna sviluppa gestosi nella seconda metà della gravidanza.

In presenza di ipotiroidismo (riduzione della produzione di ormoni) durante la gravidanza, si presentano i seguenti rischi:

  • aborto spontaneo precoce;
  • morte fetale in utero;
  • malformazioni in un bambino;
  • ritardo mentale.

Per rilevare le deviazioni, viene prescritto un esame del sangue per i seguenti ormoni:

  • Ormone stimolante la tiroide (TSH). La norma durante la gravidanza è 0,40... 2,0 mU / l.
  • Senza tiroxina (T4). La norma durante il periodo di gravidanza è di 8... 21 pmol / l.
  • Triiodotironina (T3). La norma durante la gravidanza è 2,60... 5,70 pmol / l.

La reazione agli anticorpi è prescritta solo in alcuni casi. La preparazione per la donazione di sangue avviene secondo gli standard generalmente accettati.

Il sangue per gli ormoni tiroidei può essere donato sia a una clinica normale che a un laboratorio privato a pagamento. I risultati della decodifica dipendono dall'apparecchiatura su cui viene condotto lo studio. E in modo che non ci siano disaccordi troppo significativi, i test ripetuti vengono passati nello stesso posto.