Esame del sangue PSA

Il cancro alla prostata è una malattia progressiva con un tasso di mortalità estremamente elevato tra la popolazione maschile del pianeta. Il motivo principale di questa situazione risiede nel fatto che la sintomatologia caratteristica di un tumore maligno si fa sentire solo nelle fasi terminali del suo sviluppo.

Una serie di procedure diagnostiche, in particolare un esame del sangue per il PSA, consente ai medici di identificare i rudimenti di un disturbo nel tempo. Gli indicatori dei marker vengono confrontati con alcuni standard della medicina ufficiale, quindi viene stabilito il risultato dello studio, che riflette lo stato del corpo.

Qual è il PSA nel sangue per gli uomini?

La prostata, che rappresenta una ghiandola di secrezione esterna, secerne strutture proteiche specifiche, chiamate anche antigeni prostatici. Le loro funzioni principali sono di creare un ambiente favorevole per il progresso senza ostacoli dello sperma durante il rapporto sessuale. Tra le altre cose, il PSA liquefa eiaculato (sperma). Gli specialisti distinguono 2 tipi di PSA: generale e gratuito.

Gli ultimi elementi del sangue circolano senza carico sotto forma di proteine ​​aggiuntive: rappresentano fino al 10-11% di tutti gli antigeni. Le sostanze legate o collegate viaggiano in tutto il corpo in compagnia di proteine ​​- la loro percentuale è pari all'89-90%. Un PSA comune è una combinazione di entrambe le forme. I cambiamenti patogeni nel sistema genito-urinario provocano un malfunzionamento nel sistema endocrino - il risultato è una violazione del rapporto tra cellule collegate e libere nel sangue.

Quando i medici raccomandano il test

Quasi ogni disturbo fisiologico, che indica lo sviluppo di pericolose malattie maschili, può diventare una ragione per scrivere una direzione. L'elenco con le principali indicazioni è il seguente:

  • predisposizione oncologica;
  • sensazione immaginaria di pienezza della vescica;
  • sospetta presenza di adenoma;
  • noduli e sigilli avvertiti durante la palpazione dei genitali esterni;
  • forte dolore vicino alle ossa pelviche;
  • dolore e sangue durante la minzione;
  • nicturia.

Va notato che un esame del sangue generale per il PSA viene spesso eseguito con sospetta prostatite. In nessun caso questa malattia dovrebbe essere scatenata, poiché può dare origine a gravi complicazioni: visicolite, infertilità, cicatrici dei tessuti, ascesso, sepsi, impotenza, sclerosi. A volte diversi sintomi compaiono contemporaneamente.

Metodo di ricerca

La procedura è un prelievo di sangue venoso. Quasi tutti i vasi corrispondenti degli arti sono adatti per la diagnosi, ma nella maggior parte dei casi è la vena ulnare che viene perforata. Il volume richiesto di biomateriale è di 5,5-10 ml. Per ulteriori informazioni su come eseguire l'analisi e prepararsi, consultare questo articolo..

Quanto dura l'analisi

Il paziente dovrà rimanere in standby per circa 3-5 giorni prima che gli emocromi vengano distribuiti. Se il flusso di campioni ricevuti quotidianamente in laboratorio è sufficientemente aumentato, i risultati verranno forniti un po 'più tardi..

Quali deviazioni sono rivelate dall'analisi generale su PSA?

Un alto livello di PSA nel sangue è caratteristico di malattie e anomalie come:

  • Testicoli di attacco cardiaco (testicoli).
  • Ischemia di ferro.
  • uretrite.
  • Insufficienza di sangue.
  • Ascesso.
  • Ipertrofia prostatica.
  • Tumore.
  • Cistite.
  • Sepsi.
  • Insufficienza renale.
  • Metastasi.
  • Visiculitis.
  • orchite.
  • Carcinoma.
  • epididimite.

Decodifica dei valori dell'antigene

I principali tipi di una specifica proteina possono talvolta essere trovati sotto forma di tali abbreviazioni: cPSA (collegato), fPSA (gratuito) e tPSA (comune). Il contenuto del PSA totale e gratuito è correlato dall'età del paziente:

Categoria di etàLa massima norma negli uomini (ng / ml)
PSA genericoPSA gratuito
Fino a 392,0-2,30,04-0,50
40-492.4-2.5
50-593,3-3,5
60-694,4-4,5
70+6,2-6,5

C'è un altro valore, che è fPSA diviso per tPSA e moltiplicato per il 100%. Lo stesso di una formula matematica: (fPSA / tPSA) × 100%

L'indicatore digitale ottenuto a seguito dei calcoli viene confrontato con gli standard. È generalmente accettato che l'indice del 15,5% riguardi il normale funzionamento dei genitali. In effetti, alcune deviazioni non causano danni alla salute, in quanto sono una sorta di manifestazione della personalità. Lo stesso esame del sangue, che prevede lo studio del PSA, senza ulteriori diagnosi più accurate, ha scarso valore. Pertanto, quando si rilevano parametri sopravvalutati, non si può coltivare la paura in se stessi - è tutt'altro che giustificato.

È possibile un risultato falso??

Più di. Il fatto è che specifiche proteine ​​del sangue sono estremamente instabili: possono aumentare o diminuire ogni giorno di volume sotto l'influenza di fattori che non hanno nulla a che fare con le malattie. Questi includono:

  • massaggiare qualche giorno prima del test ematologico;
  • cavalcando veicoli a due ruote e cavalli;
  • l'uso di prodotti dannosi;
  • fumatori;
  • uso di droga;
  • intimità alla vigilia della procedura;
  • prendendo integratori alimentari, farmaci, vitamina C;
  • cateterismo uretrale;
  • fitness e yoga;
  • radioterapia;
  • jogging mattutino;
  • dipendenza da alcol;
  • fare una biopsia prima;
  • Intervento chirurgico;
  • bere ogni giorno caffè o bevande energetiche;
  • stress cronico;
  • cistoscopia con esperienza, ecc..

Ci sono casi in cui gli operatori sanitari hanno confuso inavvertitamente campioni in luoghi, il che ha portato a una significativa distorsione dei dati di un particolare paziente. Inoltre, alcuni specialisti potrebbero non interpretare accuratamente gli indicatori numerici o esaminare in modo errato la composizione del sangue. Questo elenco dimostra chiaramente che la variazione del contenuto di PSA nel flusso sanguigno non è ancora una frase. Molto probabilmente, c'era un approccio irresponsabile alla ricerca, la mancanza di una preparazione adeguata.

Pertanto, non è necessario cercare freneticamente di abbassare il livello di antigeni prostatici con rimedi popolari a malapena familiari o con farmaci acquistati. Ci sarà più danno da un'azione così avventata che beneficio. Se uno specialista rileva accuratamente eventuali patologie, le dirà in dettaglio al loro paziente, dedicandolo a tutti i dettagli del metodo di trattamento sviluppato.

Analisi PSA di cosa si tratta?

Analisi del PSA - diagnosi precoce di oncologia

La medicina moderna ha fissato obiettivi ambiziosi per far fronte ai problemi di salute più pericolosi e aumentare l'aspettativa di vita di una persona.

L'oncologia è un vero "flagello" dell'umanità, che ogni anno reclama diversi milioni di vite. È impossibile superare il cancro senza la sua prevenzione e identificazione del processo nelle prime fasi..

Per questo, sono state sviluppate varie procedure e analisi diagnostiche. Questi includono la definizione di PSA nel sangue degli uomini.

Che cos'è il PSA?

L'abbreviazione PSA significa "antigene prostatico specifico". La sostanza è di natura proteica ed è prodotta dalle cellule della prostata..

Normalmente, il PSA entra nel liquido seminale e crea le condizioni per il normale movimento dello sperma (diluisce lo sperma). Se il funzionamento della prostata non è disturbato, il livello di PSA nel sangue è minimo.

Il tasso di PSA negli uomini è presentato nella tabella.

Età (anni)Il valore medio della norma (ng / ml)Il limite massimo della norma (ng / ml)
fino a 350.752,5
35-450.844.0
45-550.954.0
55-651.134.0

IMPORTANTE! Nei pazienti anziani (oltre 70 anni), sono considerati accettabili i valori complessivi di PSA fino a 6,5 ​​ng / ml.

Fino a poco tempo fa un livello di PSA di 4,0 ng / ml è stato considerato soglia. Secondo gli studi, il 90% degli uomini di 40 anni ha tassi più bassi.

Questa è la figura di screening, che di per sé non consente di fare una diagnosi di cancro "spaventosa". Inoltre, negli uomini con tali dati di analisi, vengono condotti ulteriori studi sulle frazioni prostatiche di un antigene specifico e il loro rapporto..

L'approccio moderno (per il 2017) non esclude completamente il cancro alla prostata anche con valori di PSA di 2,5 ng / ml.

Ulteriori fattori che influenzano la "norma" PSA

Nel condurre uno screening per determinare la prostata di un antigene specifico, il medico deve tener conto del fatto che diversi fattori influenzano il valore normale dell'indicatore.

  1. Gli androgeni possono ridurre lo psa. Negli uomini che hanno assunto farmaci contenenti questo ormone, i livelli di antigene sono diminuiti del 50%.
  2. Fattore razziale. Negli uomini, le proprietà di Negroid hanno un PSA elevato rispetto agli europei.
  3. Età. Più il paziente è anziano, maggiore è il livello di antigene rilevato nel sangue. Ciò è dovuto ai processi degenerativi della prostata, che sono parte integrante dell'invecchiamento generale del corpo..
  4. Indice di massa corporea. Con l'obesità negli uomini, si trova spesso un alto livello di estrogeni (ormoni sessuali femminili) e, al contrario, gli androgeni diminuiscono. Pertanto, l'obesità è considerata un fattore che riduce i livelli di PSA nel sangue..

Come possiamo vedere, i moderni approcci in urologia e le ultime ricerche in questo settore "offuscano" il concetto del valore normale delle prostate di un antigene specifico nel sangue negli uomini.

Non vale la pena decifrare in modo indipendente i risultati dell'analisi. È meglio consultare un urologo.

In quali malattie aumenta il PSA?

Per una corretta decodifica di un esame del sangue per psa, è necessario comprendere il meccanismo che porta ad un aumento della concentrazione di questa sostanza nel sangue.

Con il normale funzionamento della ghiandola prostatica e la struttura sana del tessuto ghiandolare, quasi tutte le proteine ​​specifiche entrano nel liquido seminale.

Se i tessuti della ghiandola prostatica sono interessati da qualsiasi processo patologico, la permeabilità della parete vascolare aumenta e l'antigene entra nel sangue.

Il PSA non è un marker tumorale specifico, aumenta con qualsiasi violazione della struttura della prostata.

Può trattarsi di infiammazione (prostatite), iperplasia (proliferazione) del tessuto ghiandolare, tumore benigno (adenoma) e processo maligno (carcinoma prostatico), ischemia e infarto d'organo (con patologia vascolare).

Condizioni fisiologiche (eiaculazione) e manipolazioni che colpiscono la prostata (massaggio, biopsia, chirurgia) possono influenzare il livello di antigene prostatico specifico.

Le indicazioni per la nomina di un esame del sangue PSA sono le seguenti:

  • sospetto adenoma prostatico;
  • sintomi della prostatite: minzione frequente, dolore nel perineo, problemi nell'area genitale, sensazione di svuotamento incompleto della vescica;
  • dopo un corso conservativo di trattamento per l'adenoma prostatico (per monitorare l'efficacia);
  • diagnosi precoce del processo maligno;
  • monitorare le dinamiche del carcinoma prostatico dopo il trattamento;
  • tutti gli uomini di età superiore ai 50 anni nell'ambito dell'esame medico annuale;
  • uomini oltre i 40 anni, se la storia familiare ha indicazioni di parenti con carcinoma della prostata.

IMPORTANTE! I livelli di antigene possono aumentare in condizioni fisiologiche e malattie non associate alla ghiandola prostatica: dopo l'eiaculazione, con difficoltà a urinare, con disturbi di potenza, dopo "agitazione" in bicicletta, a cavallo o in auto, nelle persone anziane. Questo deve essere preso in considerazione quando si prescrive un esame del sangue per un PSA generale.

Abbassamento dell'antigene

Quando si decifra l'analisi del PSA negli uomini, a volte ci sono casi di rilevazione di un indicatore ridotto. Ciò indica la salute completa dell'organo e il rischio minimo di patologia prostatica..

Si osserva anche una riduzione dell'antigene specifico della prostata dopo la resezione della ghiandola prostatica (specialmente nei primi mesi).

Metodologia di analisi

Determinare i livelli di PSA nel sangue degli uomini è un metodo molto sensibile..

Per ottenere risultati affidabili, è necessario seguire rigorosamente le regole per passare l'analisi:

  1. Il sangue viene somministrato rigorosamente a stomaco vuoto. Puoi bere solo acqua.
  2. La dieta è il rifiuto di alcol, caffè, piatti piccanti. Non fumare 2 ore prima dell'analisi.
  3. Per tre giorni, assicurati di abbandonare l'attività sessuale. È importante prevenire l'eiaculazione, il che rende falsamente positiva l'analisi.
  4. Dovrebbe passare almeno un giorno tra lo studio e qualsiasi effetto sulla ghiandola prostatica (massaggio, supposte rettali).
  5. L'esame degli organi vicini irrita anche la ghiandola prostatica. Pertanto, si osserva l'intervallo di tempo tra esame rettale, colonscopia, cistoscopia e antigene prostatico specifico..
  6. Gli ultrasuoni influiscono sul contenuto di PSA nel sangue, quindi almeno 1 settimana deve passare dopo ogni ultrasuono.
  7. Dopo l'intervento chirurgico alla prostata, l'analisi del PSA negli uomini viene prescritta solo dopo 6 mesi.

Come va lo studio

Il sangue viene prelevato da una vena, di solito al mattino. La quantità di sangue è di 2 ml. Il risultato è pronto in un giorno. Preparazione analisi PSA.

Decifrare l'analisi del PSA negli uomini

In oncologia, è importante non solo determinare la presenza di un tumore, ma anche determinare il grado di malignità e aggressività (tasso di crescita e metastasi). A tal fine, vengono determinati diversi indicatori aggiuntivi..

Frazioni PSA (libere, legate, totali)

Spesso, i pazienti pongono la domanda su come differiscono il PSA totale e gratuito (che cos'è). Cercheremo di descrivere queste frazioni in dettaglio.

Quando un antigene proteico entra nel flusso sanguigno, si lega agli inibitori della proteasi: è uno psa legato (la sua percentuale è del 65-95%). Una piccola parte della sostanza circola nel sangue nella sua forma libera (5-35%) ed è anche determinata dalla ricerca. La somma delle concentrazioni di forme libere e legate è un PSA comune.

I numeri mostrati nella tabella si riferiscono alla determinazione della prostata totale di un antigene specifico. Questo è il valore combinato di PSA libero e associato. C'è sempre più proteina legata nel sangue (rapporto approssimativo 9: 1). La frazione legata dell'indicatore aumenta con un processo maligno.

Per una diagnosi più accurata della natura di un tumore alla prostata (benigno o maligno), è importante determinare un altro indicatore: il rapporto tra le frazioni di antigene libere e quelle totali, espresso in percentuale. La prognosi della cancerogenicità è determinata in base ai valori..

Rapporto psa totale / libero (%)previsione
15-70favorevole
meno di 15avverso

Alla fine del secolo scorso, fu fatta una scoperta "rivoluzionaria" che collegava la produzione di prostate con un antigene specifico e il tipo di tumori della prostata..

È stato scoperto che 1 grammo di tessuto ghiandolare in un processo benigno produce 0,35 ng / ml di PSA e in un tumore maligno - 3,5 ng / ml. Questo modello ha costituito la base per l'uso di questo studio per la diagnosi precoce dei tumori della prostata..

Densità PSA e tasso di crescita

La densità di psa è un indicatore che indica il rapporto tra la concentrazione di antigene e il volume della prostata. È un criterio prognostico.

Se il volume della prostata è normale e il livello di PSA è elevato, il rischio di rilevare il cancro aumenta rispetto a un aumento parallelo del PSA e del volume delle ghiandole.

Il volume della prostata viene determinato in modo più accurato mediante ultrasuoni transrettali. Uno speciale trasduttore ad ultrasuoni è inserito nel retto, il che garantisce la massima precisione nella misurazione delle dimensioni degli organi.

Valori elevati di densità dell'antigene (oltre 0,15 ng / ml / cm³) sono un'indicazione per una biopsia prostatica per la conferma finale della diagnosi. Inoltre, i clinici determinano l'aggressività del carcinoma prostatico in base alla densità del PSA..

Il tasso di crescita di psa. Il nome parla da solo. I livelli di antigene vengono misurati in un anno solare e viene calcolato quanto sono cresciuti. Il valore di soglia di questo indicatore è 0,75 ng / ml / anno. Se la velocità è più alta, questa è un'indicazione per una biopsia prostatica, poiché il rischio di cancro alla prostata in questo caso è elevato.

Inoltre, il tasso di crescita della psa è indispensabile per monitorare la dinamica delle condizioni del paziente dopo un intervento chirurgico o un trattamento conservativo del carcinoma della prostata.

Studio della recidiva del carcinoma prostatico mediante studio del PSA

Dopo la rimozione del carcinoma prostatico (resezione parziale o completa della prostata), il livello di antigene può scendere quasi a zero. Di solito questo periodo "zero" dura 30 giorni dopo l'intervento. Se poi il livello di PSA torna alla normalità, allora possiamo parlare di una prognosi favorevole del decorso della malattia.

Se un mese dopo la resezione della prostata, il livello di psa aumenta significativamente (oltre 0,2 ng / ml), i medici sono costretti a rilevare una ricaduta del processo tumorale.

Per il rilevamento tempestivo della ricaduta, un esame del sangue PSA è regolarmente prescritto a tutti gli uomini dopo la prostatectomia..

Prognosticamente importante è l'inizio del trattamento per la ricorrenza del carcinoma prostatico fino al momento in cui l'antigene prostatico specifico aumenta a 0,5 ng / ml.

Il ruolo del PSA nella risoluzione di vari problemi clinici

Nella moderna urologia mondiale, esistono standard per la diagnosi precoce del carcinoma prostatico, basati sulla determinazione del livello di antigene prostatico specifico.

Ecco alcuni principi approvati dalle associazioni di urologi europei e americani:

  1. La diagnosi dovrebbe essere iniziata nei giovani uomini (la loro aspettativa di vita dovrebbe essere alta). Allo stesso tempo, lo screening del PSA dovrebbe essere effettuato regolarmente. Questo "non mancherà" agli stadi iniziali del cancro alla prostata.
  2. Negli uomini di età superiore ai 40 anni, è consigliabile la determinazione di un antigene specifico nel caso di una prognosi attesa di un'aspettativa di vita superiore a 10 anni.
  3. Il PSA è l'indicatore informativo più importante che fornisce una ragione per fare una diagnosi, determinare lo stadio del processo, il rischio di progressione e la dinamica della malattia dopo il trattamento radicale o conservativo del cancro alla prostata.
  4. Il psa di base negli uomini di 40 anni prevede il cancro alla prostata in futuro.
  5. È necessario analizzare il livello di antigene insieme ai dati di anamnesi, età, predisposizione ereditaria e salute generale.
  6. Determinare il livello di antigene prostatico specifico e i suoi derivati ​​è un criterio importante per la necessità di una biopsia prostatica.
  7. Non vi è alcun valore per il PSA totale a cui il paziente non può garantire il cancro alla prostata.

In conclusione, è importante sottolineare che il problema del cancro alla prostata entro il 2017 non è più una condanna per gli uomini. Ciò è in gran parte dovuto al metodo per determinare l'antigene prostatico specifico e le sue frazioni nel sangue.

Grazie al PSA, è diventata possibile la prima diagnosi del processo tumorale. Ciò ha dato speranza e ha salvato la vita a molti pazienti..

Marcatore tumorale PSA: norma, decodifica

Al giorno d'oggi, i casi di cancro alla prostata sono diventati più frequenti. Se in precedenza questa malattia era nota principalmente negli uomini anziani, ora si osserva anche una patologia pericolosa nei giovani pazienti. Un esame del sangue per il marcatore tumorale PSA è uno dei primi metodi diagnostici per il cancro alla prostata. Questa analisi rivela le fasi iniziali del tumore. Come viene condotto questo test? E come decifrarne i risultati? Considereremo questi problemi nell'articolo..

Cos'è?

Il marcatore tumorale del PSA (antigene prostatico specifico) è una proteina prodotta dalle cellule prostatiche. Questa sostanza diluisce la secrezione delle ghiandole seminali e viene secreta insieme all'eiaculato..

Con i cambiamenti patologici nella prostata, le cellule d'organo iniziano a produrre PSA in quantità maggiori. Il livello di proteine ​​aumenta anche con un'azione meccanica sulla ghiandola prostatica, ad esempio durante le procedure diagnostiche o il massaggio degli organi.

Frazione totale e gratuita

In medicina, è consuetudine isolare un marcatore tumorale PSA libero e comune. Qual è la differenza? Nel plasma sanguigno possono essere rilevati 2 tipi di antigene prostatico specifico:

  • associato a proteine ​​del siero del sangue (tripsine e globuline);
  • non correlato alle proteine ​​del sangue (gratuito).

Un PSA comune è la somma degli antigeni associati e non associati. Per la diagnostica, l'indicatore della frazione totale e di quella libera sono importanti.

Indicazioni per l'analisi

Un esame del sangue per un marker PSA è più comunemente prescritto dagli urologi per rilevare tumori maligni nella ghiandola prostatica. Tuttavia, il carcinoma prostatico non è l'unica indicazione per un test marker tumorale specifico. Questo studio deve essere fatto se si sospettano le seguenti malattie:

  • prostatite;
  • adenoma prostatico;
  • cancro alla prostata.

Inoltre, l'analisi è prescritta agli uomini dopo la fine del ciclo di trattamento delle malattie della prostata. Ciò consente di controllare la dinamica della patologia e l'efficacia della terapia.

Al fine di prevenire i tumori maligni, si raccomanda uno studio sull'antigene prostatico per tutti gli uomini dopo 45 anni. I pazienti di mezza età e anziani sono a rischio di patologie tumorali. L'uso dell'analisi del marker tumorale del PSA può determinare la tendenza di un uomo a sviluppare il cancro alla prostata.

Preparazione allo studio

Affinché un esame del sangue con PSA dia risultati affidabili, è necessario preparare in anticipo lo studio. Prima di prelevare un campione, è necessario osservare le seguenti raccomandazioni dei medici:

  1. Circa 3-4 giorni prima dell'analisi, è necessario smettere di mangiare cibi grassi.
  2. Alcuni giorni prima di prendere il sangue, è necessario astenersi dall'alcol. Non puoi nemmeno bere alcol leggero. Questa regola è molto importante. L'etanolo può causare un falso aumento del PSA.
  3. Prima dell'esame, devi rifiutare di visitare la palestra e qualsiasi attività fisica. In particolare, non è consigliabile andare in bicicletta alla vigilia dello studio, questo porta alla stimolazione della prostata e all'aumento della produzione di marker tumorali.
  4. Nessun alimento dovrebbe essere consumato 8 ore prima del test. Puoi solo bere acqua pulita.
  5. 2 giorni prima dello studio, è necessario astenersi dal rapporto sessuale.
  6. 24 ore prima dell'analisi, si dovrebbe escludere qualsiasi effetto sulla prostata: massaggio, procedure diagnostiche, palpazione. Tali manipolazioni aumentano la circolazione sanguigna nella ghiandola e portano a un falso aumento del PSA.
  7. Il giorno prima dell'analisi, dovresti abbandonare l'uso di dolci e zucchero.

Inoltre, 7 giorni prima dell'analisi, è necessario interrompere l'assunzione del medicinale. Se ciò non è possibile, è necessario informare il medico su tutti i farmaci assunti.

Come viene condotto il test?

Il sangue viene prelevato da una vena per essere esaminato. Un test del PSA viene eseguito al mattino a stomaco vuoto. Biomateriale inviato al laboratorio.

I seguenti metodi vengono utilizzati per determinare l'antigene prostatico specifico:

  • dosaggio immunoenzimatico;
  • immunoluminescenti;
  • radio immune.

Il siero del sangue viene elaborato in una centrifuga e quindi i parametri di analisi vengono calcolati utilizzando un fotometro.

Norma

Le norme sui marker tumorali del PSA dipendono dall'età dell'uomo. Più la persona è anziana, maggiore è il contenuto di antigene nel suo sangue. La tabella seguente mostra i valori accettabili del PSA totale per pazienti di diverse categorie di età:

EtàTasso di PSA in ng / ml
fino a 45 anni0-2,4
50-623,4-3,9
63-70non più di 4.4
dai 70 anni in sunon superiore a 6.4

Se il PSA totale è ridotto, questa è considerata un'opzione normale e non è un segno di alcuna malattia..

Viene anche determinato l'indicatore della frazione libera dell'antigene prostatico. La sua concentrazione può variare da 0,04 a 0,5 ng / L. Tali valori sono la norma del marker tumorale PSA negli uomini. La decodifica dell'analisi indica anche la percentuale tra le frazioni libere e totali in percentuale. Con questo indicatore, puoi giudicare la prognosi della malattia.

Ragioni per l'aumento

Un aumento del PSA può indicare le seguenti patologie:

  • prostatite;
  • iperplasia (adenoma) della prostata;
  • tumori maligni della ghiandola prostatica;
  • ischemia o infarto della prostata.

Un eccesso significativo di valori di riferimento di PSA è stato osservato nel carcinoma prostatico. In presenza di tumori maligni, sono possibili i seguenti risultati dell'analisi:

  1. 4-10 ng / ml. In questo caso, il medico sospetta solo il cancro nel paziente. Sono necessari ulteriori studi per confermare o negare la diagnosi..
  2. 10-20 ng / ml. Questo indicatore indica un'alta probabilità di cancro..
  3. Più di 40 ng / ml. PSA molto elevato è spesso osservato nel carcinoma prostatico metastatico. Come ulteriore diagnosi, al paziente viene prescritta una biopsia prostatica.

PSA gratuito

È importante determinare non solo un PSA generale ma anche gratuito. Se il tasso di proteine ​​non legate è superiore al normale, questo indica spesso tumori benigni della prostata..

Come già accennato, con il cancro alla prostata c'è un alto livello di PSA totale. Nel cancro, aumenta il contenuto di proteine ​​di tripsina con cui si lega l'antigene. Tuttavia, nei pazienti con carcinoma prostatico, la concentrazione di PSA libero è significativamente ridotta..

Il rapporto tra antigene totale e libero

Nella decodifica dell'analisi sul marker tumorale, deve essere indicato il rapporto tra la frazione totale e quella libera in percentuale. Per calcolarlo, è necessario dividere il valore del PSA libero per un indicatore del PSA totale, quindi moltiplicarlo per 100. Questo rapporto aiuta i medici a prevedere l'esito della malattia:

  1. Se il rapporto è compreso tra il 15 e il 100%, ciò indica una previsione positiva.
  2. Un indicatore inferiore al 15% indica un possibile esito avverso del cancro.

Risultati falsi

Ci sono casi in cui negli uomini sani la concentrazione di PSA nel sangue supera significativamente la norma consentita. Il marker del cancro alla prostata può essere elevato nei seguenti casi:

  • in violazione delle regole di preparazione allo studio (l'uso di cibi grassi, alcol, rapporti sessuali poco prima dell'analisi);
  • quando si assumono complessi vitaminici con acido ascorbico;
  • durante la chemioterapia;
  • con l'uso di inibitori della 5-alfa reduttasi (ad esempio, Finasteride);
  • dopo l'esposizione alla prostata durante le procedure diagnostiche o il massaggio degli organi;
  • dopo una biopsia prostatica.

In caso di violazione delle regole per la preparazione del test, i medici raccomandano di escludere i farmaci e ripetere l'analisi.

Oncomarker CA 242

Ci sono casi in cui si verificano patologie prostatiche sullo sfondo della pancreatite cronica. Con l'infiammazione nel pancreas, si formano tossine che influenzano negativamente lo stato degli organi dell'area genitale maschile. Pertanto, insieme a un test del PSA, viene spesso prescritto un esame del sangue per CA 242. Questa proteina appartiene anche ai marker tumorali. Il suo aumento si nota nelle malattie del pancreas.

I valori di riferimento del marcatore CA 242 nel sangue sono compresi tra 0 e 3 UI / ml. Il suo aumento può indicare le seguenti patologie:

  • Fino a 10 UI - pancreatite acuta e cronica;
  • 20-30 UI - iperplasia pancreatica benigna;
  • più di 30 UI - carcinoma pancreatico.

Se il paziente supera i normali marker tumorali CA 242 e PSA, ciò indica l'origine pancreatica delle malattie della prostata. È importante ricordare che molte patologie del pancreas possono manifestarsi senza sintomi gravi. L'analisi del marker tumorale consente di identificare tali malattie nella fase iniziale.

Se il PSA è elevato

Cosa fare se un uomo supera il marker tumorale del PSA al di sopra del normale? L'interpretazione e la decodifica dei risultati del test possono essere eseguite solo da un urologo. Gli esperti non effettuano la diagnosi finale di un solo test per l'antigene prostatico. Se gli indicatori si discostano dalla norma, al paziente vengono prescritti i seguenti esami aggiuntivi:

  1. Analisi del sangue generale. Un aumento del numero di leucociti e del livello di VES indica patologie infiammatorie.
  2. Biopsia prostatica. Con un ago sottile, il medico prende un pezzo di tessuto ghiandolare per l'esame. Ciò consente di determinare il tipo di neoplasia..
  3. Risonanza magnetica o TC della prostata. Questo studio aiuta a determinare l'entità e l'estensione della diffusione del tumore..

Solo sulla base dei dati di un esame completo un medico può effettuare una diagnosi accurata e prescrivere il trattamento necessario.

Il cancro alla prostata nelle fasi iniziali viene trattato con farmaci ormonali. In molti casi, questo aiuta a fermare la crescita del tumore. In casi avanzati, il tumore viene rimosso chirurgicamente e viene prescritto un ciclo di chemioterapia..

Oggi esiste un nuovo metodo di trattamento dei tumori della prostata: la viroterapia. Virus speciali vengono introdotti nel corpo del paziente. Non danneggiano la salute umana, ma allo stesso tempo distruggono le cellule tumorali. Inoltre, i farmaci con virus attivano l'immunità per combattere il tumore..

Spesso gli uomini sono interessati alla domanda: "Come ridurre il PSA?" È importante ricordare che non esistono farmaci speciali che riducono la produzione di questa proteina. È necessario occuparsi del trattamento della malattia di base. Solo dopo aver seguito un ciclo di terapia farmacologica o rimozione chirurgica del tumore il livello di PSA si normalizza.

Decifrare per età un esame del sangue per il PSA negli uomini

Rappresentanti di una forte metà dell'umanità di età superiore ai 50 anni affrontano prostatite, adenoma prostatico e persino cancro alla prostata. Un esame del sangue per il PSA può parlare dei processi patologici in corso nel corpo. Ecco perché questo tipo di esame è raccomandato agli uomini una volta all'anno dopo il 45 ° anniversario. Qual è l'analisi, come appare l'analisi del PSA negli uomini e quali sono le opzioni per la decodifica, che analizziamo di seguito nel materiale.

Che cos'è il PSA??

Se il lettore vuole capire cos'è il PSA, allora vale la pena dire che l'abbreviazione sta per antigene prostatico specifico. Questa è una sostanza che la ghiandola prostatica produce durante la vita di un uomo. La sostanza è prodotta sotto forma di proteina e ha lo scopo di liquefarre la consistenza degli spermatozoi e quindi di accelerare il movimento degli spermatozoi. Cioè, le proteine ​​sono quindi responsabili della qualità del sistema riproduttivo maschile.

Durante l'analisi, l'antigene prostatico in due forme viene rilevato nel corpo - libero e legato. Allo stesso tempo, ci sono normali indicatori del livello di antigene e anomalie. Maggiore è l'antigene totale nel corpo del paziente, maggiore è la probabilità della formazione di un processo maligno nella sua ghiandola prostatica. In questo caso, è necessario sviluppare una tattica terapeutica competente con l'aiuto di un urologo o andrologo specializzato.

Livelli di sangue del PSA negli uomini per età

Ci sono alcuni normali indicatori del livello di un antigene specifico della prostata nel sangue di un uomo. L'analisi del PSA negli uomini e la decodifica per età si presentano così:

GestireIl normale tasso di antigene specifico in nanogrammi per millilitro di sangue (ng / ml)
40-50 anni2.5 e precedenti
50-60 anniDa 2,5 a 3,5
60-70 anniDa 3.5 a 4.5
70-80 anniDa 4.5 a 5.5

Quando viene prescritto un esame del sangue PSA?

Vale la pena sapere che, oltre agli esami preventivi standard negli uomini di età pari o superiore a 45 anni, in tali casi viene donato sangue per il PSA:

  • Sospetto di prostatite, adenoma prostatico, carcinoma prostatico;
  • Monitorare lo sviluppo di un tumore maligno già formato al fine di prendere decisioni cardinali in merito alla sua rimozione;
  • Monitoraggio dell'efficacia del trattamento antitumorale già ricevuto;
  • Sollecitazioni frequenti a urinare e irregolarità durante il deflusso di urina (flusso ritardato);
  • Dolore nel perineo, che si estende ai testicoli, all'ano, al pene e / o all'osso sacro;
  • La presenza di sangue nelle urine o nello sperma;
  • Monitoraggio delle condizioni del paziente dopo la rimozione della ghiandola prostatica.

Importante: non in tutti i casi, un livello elevato di proteine ​​prostatiche è un segno di un processo maligno o patologico, così come il suo basso tasso. Le deviazioni dei valori di antigene dalla norma possono essere influenzate dal massaggio prostatico alla vigilia del test, dall'assunzione di alcuni farmaci, ecc. Se il paziente sta assumendo farmaci, è necessario informare il proprio medico prima di testare una specifica proteina.

Preparazione per il test

Dopo aver capito cosa significano gli esami del sangue del PSA, vale la pena comprendere i principi di una preparazione adeguata per lo studio. In particolare, si dovrebbe capire che per lo studio, il paziente prende sangue venoso al mattino a stomaco vuoto. E affinché gli indicatori non vengano cambiati sotto l'influenza di determinati fattori (in modo che il risultato non risulti essere falso positivo o falso negativo), è necessario passare attraverso la fase di preparazione. In particolare, preparare in questo modo:

  • 3-5 giorni prima di assumere il biomateriale, si raccomanda di astenersi dall'attività sessuale, compresa la masturbazione;
  • 2-3 giorni prima del test, è necessario evitare un intenso sforzo fisico ed esercizio fisico. È vietato anche il ciclismo;
  • 2 giorni prima dell'analisi, si consiglia di escludere dalla dieta alcol, caffè, bevande gassate, cibi grassi, fritti e affumicati. È meglio mangiare verdure, cereali, carni bianche in umido o al forno, prodotti a base di latte acido;
  • Il giorno prima del test, lo stress e lo stress mentale dovrebbero essere evitati;
  • 2-3 ore prima dello studio, è consigliabile astenersi dal fumare;
  • La donazione di sangue al livello della proteina prostatica è possibile non prima di 15 giorni dopo aver condotto un esame digitale rettale della prostata o TRUS;
  • Dopo una biopsia prostatica, devono trascorrere almeno 2 mesi prima che il biomateriale venga consegnato all'antigene prostatico;
  • Dopo la resezione transrettale della prostata, devono passare almeno 6 mesi prima del test per la concentrazione dell'antigene.

Marcatori tumorali: decodifica di un esame del sangue per il PSA

Un esame del sangue per il PSA consente di determinare la probabile malignità del processo patologico nella ghiandola prostatica. Cioè, viene eseguito un marker tumorale di prova. Quindi, in base al livello di deviazione dell'antigene nel sangue dalla norma, il medico può sospettare tali patologie:

Concentrazione di antigene nel sangue (ng / ml)Possibile patologia
4-10Sospetto cancro
10-20La percentuale di probabilità di un processo maligno è significativamente aumentata
40 e piùIl processo di crescita delle metastasi nel corpo di un uomo
1000 e piùFase attiva di proliferazione di metastasi

PSA gratuito, associato e condiviso

Ora che abbiamo analizzato l'analisi del PSA e di cosa si tratta, dobbiamo chiarire che nel sangue del paziente l'antigene prostatico può rimanere legato e libero. Il PSA libero è un antigene privo di proteine. Normalmente, il suo indicatore è 0,4-0,5 nanogrammi per millilitro di sangue.

L'ormone legato è un antigene accoppiato a una proteina portatrice. La sua norma è di 3,5-3,96 nanogrammi / ml. Entrambi questi indicatori formano un PSA comune, che viene rivelato dall'analisi standard. Se l'indicatore dell'antigene totale è molto elevato, il medico curante prescrive di tracciare il rapporto tra antigene libero e legato nel sangue del paziente. La tabella delle norme generali e libere di PSA si presenta così:

Antigene prostatico specifico liberoInterpretazione e significato del risultato
0-10%La probabilità di un processo maligno nella ghiandola prostatica è del 58%
10-15%La probabilità di oncologia è di circa il 27%
15-20%La probabilità di crescita di un tumore maligno è del 20%
20-25%La probabilità di crescita maligna è del 15%
25% e oltreLa possibilità di formare l'oncologia è del 7-8%

Importante: nella normale quantità di antigene libero nel sangue non dovrebbe essere superiore al 10-12%. Tutto il resto dovrebbe essere collegato PSA. Se l'indicatore di proteina libera è al di sotto del normale, allora al paziente viene prescritta una biopsia prostatica per confermare o negare l'oncologia.

Ogni uomo di età superiore ai 50 anni dovrebbe capire che l'analisi del PSA negli uomini e la sua interpretazione sono l'unico metodo per la diagnosi precoce dei processi patologici nella ghiandola prostatica. Pertanto, non trascurare la tua salute, nascondendoti dietro false vergogna. Prima viene eseguito il test e viene rivelata la patologia, maggiori sono le possibilità di liberarsene e tornare al solito stile di vita.

Come viene fornita e trascritta l'analisi del PSA? Determinazione di normali indicatori e deviazioni

Il compito principale della medicina è liberare il paziente dalle malattie. In relazione all'oncologia, prima vengono rilevate tali malattie, maggiori sono le possibilità di curarle. La diagnosi dello sviluppo del carcinoma prostatico (prostata maschile) nelle prime fasi consente l'eradicazione della malattia. A fini diagnostici, viene utilizzato un esame di laboratorio, che mostra il numero di antigeni specifici nel sangue.

Che cos'è il PSA??

Il PSA è un agente specifico della prostata, una proteina peptidica prodotta dalle cellule dei dotti prostatici. È considerato un elemento importante nell'eiaculato prostatico. Questo antigene rende lo sperma più fluido dopo che è stato eruttato. Modificando la concentrazione, viene fornito un ulteriore rapido movimento dello sperma per il concepimento.

Il ruolo del PSA nella diagnosi delle malattie maschili

Un antigene prostatico specifico viene trasportato nell'eiaculato prostatico. Se il corpo è in uno stato sano e la prostata funziona correttamente, allora una piccola parte di essa si trova nel sangue. E il PSA è basso. L'analisi corrispondente mostra il numero di nanogrammi per unità di volume di sangue (millilitro).

Un miliardo di nanogrammi in meno di un grammo.

Vari processi patologici provocano un aumento del peso e delle dimensioni della ghiandola e un aumento dell'intensità della produzione di PSA. Da ciò aumenta il contenuto di agenti proteici nel sangue.

Forme e varietà di PSA

L'agente prostatico ha diverse forme a livello molecolare:

  • In connessione con macroglobulina.
  • In uno stato libero.
  • In connessione con antichymotrypsin.

Quando si prelevano campioni di sangue, viene determinato il PSA totale, presentato in forma libera e in connessione con l'antichymotrypsin.

Quando l'antigene prostatico aumenta?

L'aumento del numero di agenti prostatici è provocato da tali fattori:

  • Iperfunzione della prostata (aumenti, si verifica adenoma), un aumento del PSA è associato ad un aumento della produzione di antigene proteico da parte del ferro.
  • Processi infiammatori - con prostatite, il gonfiore dei dotti ghiandolari impedisce il passaggio degli antigeni nel mezzo fluido della prostata, da cui vengono inviati al sangue.
  • La comparsa di neoplasie - le cellule tumorali maligne portano allo sviluppo dell'antigene prostatico, associato alle proteine ​​sieriche. Tali agenti sono chiamati marcatori tumorali del PSA. Sono considerati i principali indicatori per determinare la presenza di un tumore in forma maligna nelle prime fasi, quando le metastasi non sono ancora germogliate e la struttura del tumore non è cambiata..

Studio PSA

In laboratorio, quando viene eseguito un esame del sangue, vengono prese in considerazione le condizioni molecolari dell'agente. Può essere in forma rilegata o libera. E il punteggio totale è costituito dalla somma di cellule proteiche specifiche libere e legate.

Per una diagnosi corretta, è importante un'analisi generale del PSA. Cosa mostra questo studio? Mostra la relazione dell'antigene e il suo contenuto libero. Quando l'indicatore è più alto del normale, è necessario condurre una decrittazione secondaria dell'analisi, in cui l'antigene in uno stato libero e in connessione con altre sostanze è indicato separatamente. Durante l'esame di laboratorio, viene prestata grande attenzione per garantire che tutti i tipi di studi vengano eseguiti da un campione di materiale biologico del paziente.

Norma PSA

Solo dieci anni fa, il valore di 4 ng / ml era considerato la norma dell'agente prostatico nel sangue nei pazienti maschi. I medici, vedendo che questa norma non è stata superata, hanno affermato con sicurezza che il paziente era sano, senza preoccuparsi. E ora il limite è più rigoroso: negli uomini di mezza età, il valore del PSA non dovrebbe essere superiore a 3 ng / ml. Se l'analisi mostra 4 ng / ml, il medico suggerirà che si sviluppa un tumore maligno..

Se un uomo soffre di prostatite, è importante controllare il livello di PSA in una forma libera e connessa.

La norma secondo la quale viene eseguito il calcolo di tutte le condizioni molecolari di uno specifico agente nel plasma sanguigno è diversa per gli uomini di età diverse. Pertanto, esiste una tabella con valori limite. Ad esempio: per i pazienti di età inferiore ai 25 anni, il normale livello di PSA sarà 2,5 ng / ml. Nei pazienti di età inferiore a 45 anni - non superiore a 3 ng / ml e nelle persone di età superiore ai 45 anni e fino a 60 anni questo numero non deve superare 3,5 ng / ml. Va detto che per gli uomini dopo i 65 anni, un livello fino a 4 ng / ml è considerato normale.

Considera cosa significa questa separazione. La norma varia con l'età perché la prostata cambia la sua massa e il volume nel corso degli anni - sta gradualmente crescendo. A questo proposito, la sintesi di PSA aumenta. Innanzitutto, aumenta l'antigene libero specifico, quindi aumenta la velocità degli agenti in forma legata. Se questi antigeni non vengono rilevati negli uomini adulti, questo è normale.

Per quanto riguarda i metodi diagnostici differenziali, quando si preleva nuovamente un campione di sangue per il rilevamento di PSA in uno stato libero sotto l'assunzione di processi tumorali maligni nella prostata, viene eseguito in questo modo: viene rivelato il rapporto tra il contenuto di antigene proteico libero e il numero totale in percentuale.

Attenzione! Uno studio per determinare la patologia del cancro è prescritto anche se il valore dell'antigene prostatico si discosta in modo insignificante dal livello accettabile. Ciò è dovuto ad interventi chirurgici, ad esempio: dopo una biopsia eseguita poco prima della consegna del biomateriale.

Ragioni per l'aumento negli uomini

Un esame del sangue per l'antigene prostatico fornirà indicatori elevati se i pazienti soffrono di tali malattie:

  • Adenoma o ingrossamento patologico delle dimensioni della prostata. Queste malattie portano ad un aumento del numero totale di antigeni.
  • Malattie accompagnate da infiammazione degli organi genitali maschili. Da ciò, il gonfiore appare nella prostata, impedendo il rapido passaggio del segreto nell'ambiente dello sperma. Per questo motivo, un antigene specifico viene inviato al sangue in grandi quantità..
  • Processi tumorali Quando si sviluppano cellule tumorali maligne, nella prostata viene prodotto attivamente un antigene specifico in un volume maggiore. Si lega ai globuli peptidici negli uomini. Tale PSA in forma legata è considerato un marker oncologico degli organi genitali maschili. Se aumenta nei test, il medico diagnostica un tumore alla prostata.

Altre cause di aumento del PSA

Colpisce l'accuratezza delle risposte e la preparazione per l'analisi. È necessario condurlo prima di una biopsia, un massaggio della ghiandola prostatica o solo sette giorni dopo queste procedure. Tuttavia, il totale del PSA a volte aumenta anche tre settimane dopo la biopsia e il massaggio. Prima di andare in laboratorio per due giorni non puoi avere rapporti sessuali.

Un aumento dell'FPSA in un esame del sangue può essere dovuto a infiammazione o lesioni infettive della prostata, operazioni o lesioni. Spesso il livello di antigene aumenta se c'è stata un'eiaculazione il giorno prima dell'analisi.

Chi viene mostrato i test?

L'analisi per il livello di antigene prostatico specifico viene eseguita nelle seguenti situazioni:

  • Identificazione dell'efficacia del trattamento delle malattie del tumore alla prostata.
  • Al fine di escludere un tumore in forma maligna.
  • Durante il trattamento radicale del cancro alla prostata.
  • Pazienti maschi di età superiore ai 45 anni per il monitoraggio profilattico.

L'analisi fornisce un risultato del 100% senza errori. Quindi puoi determinare l'infiammazione della ghiandola prostatica e patologie più pericolose nelle prime fasi. Se parliamo dell'effetto delle emorroidi sull'analisi del PSA, questa malattia non è correlata agli indicatori di ricerca..

Come prepararsi per l'analisi?

Un aumento di falsi positivi nel PSA può essere rilevato a causa di diversi fattori. Dovrebbero essere presi in considerazione al fine di donare correttamente il sangue:

  1. Due giorni prima della donazione di sangue, non puoi fare sesso in modo che il seme non sparga.
  2. Prima di visitare il laboratorio, non è necessario eseguire un massaggio prostatico.
  3. Se è necessario un esame ecografico transrettale della prostata, è meglio fare dei test prima di questa procedura o otto giorni dopo.
  4. Una controindicazione per l'esecuzione dell'analisi per sei mesi è una resezione transuretrale, in cui la prostata viene parzialmente rimossa attraverso il canale di minzione.

Il sangue PSI viene prelevato al mattino, nonostante il livello di antigene specifico nel sangue possa variare durante il giorno. Tuttavia, ciò non influirà sulla correttezza delle risposte all'analisi..

Importante! L'analisi è influenzata dalla determinazione di un antigene legato e libero separato, dal calcolo del loro rapporto.

Si raccomanda agli uomini di prelevare campioni per il PSA ogni anno per identificare o escludere problemi con la ghiandola prostatica. Perché è necessario? Nel caso di un tumore maligno, ciò consentirà di superare la malattia in una fase precoce..

Decodifica delle risposte agli esami del sangue PSA

Un aumento significativo del PSA, rispetto alle norme, indica lo sviluppo di una neoplasia maligna nella ghiandola prostatica. Decifrare i risultati significa cancro nel caso in cui un antigene specifico raggiunga un indicatore di oltre 30 ng in un millilitro di sangue. Se il valore supera 1000 ng, questi indicatori vengono decifrati come uno stadio avanzato di cancro e metastasi.

Il livello di agente prostatico specifico è leggermente aumentato con l'adenoma.

Se si sospetta il cancro, al fine di chiarire la diagnosi, il medico obbligatoria prescrive un'analisi del PSI per determinare gli anticorpi totali e associati, per calcolare il loro rapporto.

Perché abbiamo bisogno di ulteriori analisi? Un ulteriore studio tre mesi dopo consentirà di distinguere l'oncologia dall'adenoma. Se il livello di antigeni è aumentato, il medico lo decifra come lo sviluppo del cancro.

Cosa fare per ridurre il PSA?

È possibile ridurre il contenuto di PSA nel sangue a casa, per questo non sono necessari farmaci. Devi mangiare cibi che aiutano ad alleviare il processo di infiammazione nella prostata:

  • Il pollo magro aiuta a rallentare l'allargamento della prostata.
  • Frutti di mare e pesce salmone, tonno, aringhe, gamberi.
  • Le bacche e l'uva mature scure prevengono l'ossidazione dei tessuti e delle ghiandole nel corpo.
  • Pomodori, albicocche e angurie proteggono la prostata e altri organi dall'infiammazione dovuta alla grande quantità di vitamine.
  • Il succo di melograno fresco impedisce l'accumulo di cellule tumorali nella prostata, riduce la quantità di proteine ​​nel sangue. Basta bere un bicchiere al giorno..

Quali farmaci dovrei bere con un alto PSA?

Se il paziente ha un elevato contenuto di antigene prostatico, è necessario eseguire altri esami per identificare o confutare la presenza di processi oncologici e infiammazioni patologiche. Per ridurre i valori delle proteine ​​nelle analisi, sono adatti i seguenti farmaci:

  • L'aspirina aiuta a fluidificare il sangue, a causa della quale l'antigene PSI è ridotto. L'effetto è evidente anche negli uomini con lo stadio iniziale del carcinoma della prostata..
  • Un antibiotico aiuterà a combattere l'infiammazione se provoca un alto contenuto di antigene..
  • Farmaci che abbassano il colesterolo nel sangue. La loro assunzione regolare aiuterà a ridurre a lungo il livello di proteine ​​prostatiche nei test..

L'autointerpretazione dei risultati e la nomina del trattamento sono inaccettabili! Lascia questo ad un professionista qualificato per evitare complicazioni..