Analisi e preparazione della donazione di sangue con PSA

Determinare il livello del marker tumorale del carcinoma prostatico nel sangue, che consente di valutare la probabilità di rilevare una neoplasia e decidere l'opportunità di una biopsia prostatica.

I risultati della ricerca vengono rilasciati con un commento gratuito da un medico.

L'antigene prostatico specifico è generale e libero; Totale PSA + PSA gratuito.

Screening del carcinoma della prostata.

Ng / ml (nanogrammi per millilitro),% (percentuale).

Quale biomateriale può essere utilizzato per la ricerca?

Come prepararsi allo studio?

  • Escludere cibi grassi dalla dieta 24 ore prima dello studio.
  • Elimina lo stress fisico ed emotivo per 30 minuti prima dell'esame.
  • Non fumare per 30 minuti prima dello studio..
  • Lo studio deve essere effettuato non prima di 10 giorni dopo il massaggio prostatico (ottenimento della secrezione prostatica, massaggio delle vescicole seminali).

Panoramica dello studio

Composizione del complesso: 2 studi

  • Antigene prostatico specifico (PSA) comune
  • Senza antigene prostatico specifico (PSA)

Il cancro alla prostata è una delle neoplasie più comuni negli uomini. Nel mondo, occupa il 3-4 ° posto in termini di prevalenza tra le neoplasie maligne e in alcuni paesi dell'Europa e dell'America si colloca al primo posto tra le cause di morte per cancro tra gli uomini di età avanzata..

Di solito si sviluppa molto lentamente per molti anni. I sintomi della malattia compaiono solo con un significativo aumento della massa del tumore, blocco dell'uretra e alterato deflusso di urina. Puoi sospettare una neoplasia prostatica quando il paziente si lamenta di minzione frequente, notturna, dolorosa, un flusso debole di urina, una miscela di pus o sangue nelle urine, disagio nell'addome inferiore, nella pelvi, violazione delle funzioni sessuali. Inoltre, questi sintomi non sono specifici e possono manifestarsi con iperplasia prostatica benigna, infezioni del tratto urinario, infiammazione della prostata e infezioni genitali. La diagnosi precoce della neoplasia consente un trattamento tempestivo e la prevenzione delle conseguenze potenzialmente letali. La crescita tumorale senza diagnosi e trattamento tempestivi può portare a metastasi nel tessuto osseo, nei reni, nei polmoni. Oltre il 70% dei tumori alla prostata di nuova diagnosi sono diagnosticati negli uomini di età superiore ai 65 anni. A questo proposito, negli uomini di età avanzata, la comparsa di sintomi di disfunzione genito-urinaria richiede l'esclusione obbligatoria del cancro alla prostata.

Alcuni paesi hanno sviluppato linee guida per lo screening di pazienti senza sintomi clinici della malattia della prostata. L'American Association of Urology identifica diversi livelli di rischio per lo sviluppo del cancro alla prostata nei pazienti asintomatici: rischio moderato (uomini sani senza storia ereditaria gravata), aumento del rischio (in presenza di cancro alla prostata in uno dei parenti stretti (fratello o padre) di età inferiore ai 65 anni), alto rischio (se c'è una neoplasia in più di un parente a qualsiasi età). Nel gruppo a rischio moderato, il livello di antigene prostatico specifico (PSA) e un esame digitale della prostata sono raccomandati ogni anno dopo aver raggiunto i 50 anni di età; con rischio aumentato - da 45 anni; ad alto rischio - dai 40 anni.

L'antigene prostatico specifico (PSA) è una glicoproteina prodotta nella ghiandola prostatica. È principalmente secreto con liquido seminale e solo in una piccola quantità entra il sangue. Il PSA nel sangue è costituito da due frazioni: associate all'alfa-1-chemotrypsina e libere (non legate alle proteine). Con le neoplasie della ghiandola prostatica e alcune altre malattie della prostata, aumenta il contenuto di PSA totale e associato nel sangue. La sensibilità e la specificità del PSA totale per la diagnosi del carcinoma prostatico sono solo del 20-40%, ma aumentano nel determinare la quantità di PSA libero. Questo test di laboratorio non è diagnostico, ma screening. Solo in un terzo dei casi con un aumento del PSA totale viene confermata la diagnosi di carcinoma prostatico. Il "gold standard" per la diagnosi del carcinoma prostatico è una biopsia prostatica con esame istologico del materiale. La determinazione simultanea del PSA totale e gratuito ci consente di differenziare il cancro alla prostata e altre malattie non cancerose della prostata. La determinazione del livello di PSA totale e libero, insieme a un esame digitale della prostata, determina la fattibilità di una biopsia della ghiandola prostatica per chiarire la diagnosi. Lo scopo di questo studio di screening è ridurre il numero di biopsie prostatiche non necessarie..

L'adeguatezza della prescrizione di questo test in pazienti senza sintomi dipende dalla presenza di fattori di rischio e viene decisa individualmente con la partecipazione del medico curante.

A cosa serve lo studio??

  • Screening della neoplasia prostatica
  • decisione sulla fattibilità di una biopsia prostatica;
  • valutazione dell'efficacia del trattamento del carcinoma della prostata;
  • diagnosi di recidiva del carcinoma prostatico.

Quando è programmato uno studio?

  • In presenza di lamentele del paziente di difficoltà, minzione dolorosa e rapida;
  • con un aumento di dimensioni, consistenza e struttura della ghiandola prostatica in base all'esame digitale o all'ecografia;
  • con un esame di routine di uomini di età superiore ai 50 anni (in assenza di fattori di rischio), all'età di 45 anni (con rischio aumentato) o a 40 anni e prima (con un alto rischio di sviluppare il cancro alla prostata);
  • ogni anno con un aumento del PSA superiore a 2,5 ng / ml o in presenza di un alto rischio di cancro alla prostata;
  • durante e dopo il trattamento del cancro alla prostata.

Cosa significano i risultati??

Totale dell'antigene prostatico specifico (totale PSA): 0 - 4 ng / ml.

Totale rapporto PSA / PSA libero: 25 - 100%.

Motivi per aumentare il PSA totale:

  • Ipertrofia prostatica benigna
  • Cancro alla prostata (circa l'80% dei casi è accompagnato da un aumento del PSA totale)
  • Prostatite, trauma alla prostata
  • Impotenza
  • Attività sessuale recente
  • Infezione del tratto urinario
  • Ritenzione urinaria
  • Procedure urologiche

Con un livello di PSA totale compreso tra 4 e 10 ng / ml e un risultato negativo di PRI (esame rettale digitale):

Rapporto PSA libero / PSA totale 25% - basso rischio di cancro alla prostata.

(Secondo le linee guida sul cancro alla prostata. European Association of Urology 2015).

Cosa può influenzare il risultato?

Con l'età, il livello di PSA totale nel sangue aumenta gradualmente..

Un falso aumento del PSA totale è possibile con:

  • esame digitale della prostata, ecografia transrettale della prostata prima di prelevare il sangue per l'analisi;
  • biopsie prostatiche qualche settimana prima dello studio;
  • dopo uno studio con farmaci radioisotopici;
  • recente cistoscopia, cateterizzazione della vescica o infezione del tratto urinario;
  • eiaculazione 24-48 ore prima del test;
  • infezioni trasmesse sessualmente;
  • dopo il ciclismo.

Medicinali che influenzano il livello di PSA totale: allopurinolo, finasteride, ciclofosfamide, metotrexato, antagonisti degli androgeni.

  • La necessità di nominare questo test e la frequenza della sua esecuzione dovrebbe essere determinata dall'urologo presente.
  • Un aumento del PSA negli uomini non è un segno assoluto di cancro alla prostata. La diagnosi può essere confermata o esclusa solo da una biopsia della ghiandola prostatica. Solo il 30% dei pazienti con aumento dei livelli di PSA ha il cancro alla prostata.
  • Se viene rilevato un livello elevato di PSA totale, alcuni medici raccomandano di ripetere l'analisi dopo 6 settimane - 3 mesi dopo il primo test e quindi decidere la fattibilità di eseguire una biopsia della ghiandola.
  • La determinazione del livello di PSA non è raccomandata 24-48 ore dopo cistoscopia, eiaculazione; entro 7 giorni dopo aver condotto un esame digitale della prostata, degli ultrasuoni della prostata e di altre procedure urologiche; prima di 6 settimane dopo una biopsia prostatica; prima di 8 settimane dopo il trattamento della prostatite.

Cos'è l'indice PHI Prostate Health e come calcolarlo

L'indice di salute della prostata è il rapporto di tre marcatori tumorali nel biomateriale di un uomo (PSA totale, PSA gratuito e -2proPSA). È un metodo di screening, perché non è una diagnosi accurata, ma viene determinato un gruppo di rischio. Con i normali dati di Prostate Health Index, la probabilità di cancro alla prostata è esclusa, il paziente viene testato in dettaglio per prostatite e adenoma. Con scarsi risultati - il rischio di cancro alla prostata è elevato e il paziente viene inviato a una biopsia prostatica.

Cos'è

Un indicatore integrale multifattoriale della salute della prostata viene utilizzato per determinare il rischio di cancro della ghiandola. La formula per il calcolo dell'indice è la seguente:

PHI = (-2pro PSA / PSA gratuito) × √ PSA totale

  • Il PSA libero è una forma di antigene prostatico specifico che non è legato agli aminoacidi. Se è significativamente inferiore alle frazioni legate, il rischio di oncologia è elevato, poiché le cellule tumorali provocano la connessione del PSA con le proteine.
  • Il PSA generale è una proteasi sintetizzata dall'epitelio della prostata. È una combinazione di PSA libero e legato alle proteine. Un aumento del livello di questo antigene si verifica con anomalie della prostata - infiammazioni e tumori di natura benigna e maligna.
  • -2proPSA è un tipo di PSA associato. È un antigene prostatico combinato con 2 aminoacidi. Un aumento del livello di questa frazione è quasi sempre osservato con forme aggressive di cancro alla prostata..

Il calcolo di tutti e tre i parametri PHI richiede una singola analisi. In laboratorio, un uomo prende solo un biomateriale: il sangue da una vena.

Indicazioni per la nomina della diagnostica

Un esame del sangue per l'indice PHI è facoltativo e non è mai incluso nell'elenco obbligatorio quando si esamina un uomo. Il medico lo prescrive a due condizioni:

  • Il paziente lamenta sintomi identici a prostatite, adenoma e cancro alla prostata (difficoltà a urinare, dolore al perineo e all'addome, problemi di erezione, ecc.)
  • L'analisi del PSA mostra un risultato superiore a 4 ng / ml. Con un indicatore superiore a 10 ng / ml, l'indice di salute della prostata non ha senso, con un livello così sopravvalutato del PSA totale, il medico prescriverà comunque una biopsia.

Chiedi a un urologo!

Le condizioni elencate consentono di sospettare il cancro alla prostata, ma possono anche indicare un'infiammazione cronica e un tumore benigno. Una biopsia aiuterà a determinare accuratamente le condizioni della prostata, ma questa è una procedura traumatica difficile, quindi per non farlo "nel caso in cui" venga determinato l'indice PHI. Se risulta normale, scompare la necessità di raccogliere materiale cellulare.

Preparazione all'analisi

L'analisi dell'indice di salute della prostata non richiede una preparazione complicata, ma alcune regole devono essere osservate in modo che i dati non vengano distorti. Puoi donare il sangue per tutto il giorno, ma solo 3 ore dopo aver mangiato. L'acqua ha permesso di bere normalmente.

Un giorno prima del test, dovrai escludere i rapporti sessuali. Dopo un massaggio alla prostata o all'ecografia transrettale, dopo 5 giorni è possibile effettuare uno studio. Se l'uomo è stato sottoposto a un intervento chirurgico sulla ghiandola (inclusa una puntura da biopsia), è consentito calcolare l'indice di salute della prostata solo dopo 6 settimane.

La preparazione per l'analisi comporta il rifiuto di alcuni farmaci. Durante le malattie infettive acute, il campionamento del siero del sangue non viene eseguito. La distorsione dei dati sarà nei pazienti sottoposti a terapia antibatterica, che assumono antimetaboliti e antagonisti del testosterone. È necessario completare il trattamento con questi agenti, attendere 2 settimane e solo successivamente passare il biomateriale ai marker del PSA.

Procedura

Gli uomini prendono il sangue da una vena e isolano immediatamente il siero. Per questo, il biomateriale viene fatto passare attraverso una centrifuga per 10-15 minuti e quindi viene aggiunto il rilascio di elio. Se la centrifugazione in loco non è possibile (ad esempio, quando l'analisi viene eseguita a casa), la provetta deve essere erogata entro 24 ore e durante il trasporto, il sangue viene inserito in un dispositivo che mantiene una temperatura di + 2- + 8 gradi Celsius.

In laboratorio con siero di sangue, viene eseguita un'analisi immunochemiluminescent automatizzata (Access Hybritech proPSA). Per questo, i pigmenti vengono aggiunti a loro volta al biomateriale, che hanno la proprietà di legarsi a determinate frazioni di PSA e colorarle. Il programma Beckman Coulter calcola accuratamente il livello di ciascun segmento macchiato e determina l'indice di salute della prostata. I risultati saranno pronti entro 3-4 giorni lavorativi dal momento in cui è stato prelevato il sangue dal paziente (è possibile ordinare un'analisi espressa in 1 giorno, ma avrà un costo 2 volte più costoso).

Interpretazione dei risultati: norma e deviazioni

La probabilità di adenoma e cancro può essere esclusa se il PHI è basso - tra 0 e 23. In questo caso, si raccomanda un controllo dettagliato per l'infiammazione della prostata (prostatite). Con un indice medio di salute della prostata (23-45), la probabilità di un tumore maligno nella ghiandola prostatica è del 30%. Un punteggio superiore a 45 indica un alto rischio di cancro (oltre il 55%).

Cosa fare con le deviazioni

Anche con un indice di salute della prostata molto elevato, non è necessario farsi prendere dal panico, perché questa analisi non mostra una probabilità del 100% di cancro. Al fine di comprendere con precisione la causa dell'aumento dei marcatori tumorali nel sangue, vengono condotti studi di perfezionamento.

L'analisi PHI aiuta solo il medico a capire quali altre misure diagnostiche dovrebbero essere eseguite. A livello medio, sono prescritti MRI, CT, TRUSI. Con un livello elevato, il paziente viene sempre indirizzato per una biopsia del tessuto prostatico. In base ai risultati di tutte le procedure diagnostiche, il medico effettua una diagnosi e la scala internazionale per la valutazione dei sintomi prostatici IPSS consente di identificare lo stadio e la forma della malattia. Sulla base di queste informazioni, viene compilato un programma di trattamento terapeutico o chirurgico..

Costo dell'analisi per indice PHI

Cliniche che effettuano analisi PHIRegioneCosto del servizio (in rubli)
Laboratori diagnostici clinici KDLMosca, Ekaterinburg, San Pietroburgo e altre 20 città della Russia3000
Laboratorio DNKOMMosca, Tula, Kursk3490
Helix Laboratory ServiceMosca, Ekaterinburg, San Pietroburgo, Voronezh, Ryazan, Ufa, Volgograd e più di 100 città3000
HomotestMosca, San Pietroburgo, Volgograd, Kursk, Chelyabinsk e più di 100 cittàNormale - 3100

Urgente (per 1 giorno) - 7700Efis Science Center

Mosca, LobnyaNormale - 3000

Urgente (in 1 giorno) - 6000Centro medico per la salute riproduttivaIrkutsk2900CMD-expressMosca, Yalta, Krasnodar, Tula, Stavropol e altre 30 città7990 (il laboratorio esprime solo test)

Se hai ancora domande, chiedile nei commenti (questo è completamente anonimo e gratuito). Se possibile, io o altri visitatori del sito ti aiuterò..

Esame del sangue per aps

La maggior parte degli organi ha marcatori specifici, che in varie condizioni patologiche iniziano a penetrare eccessivamente nel flusso sanguigno. Se nell'infarto del miocardio o nel danno epatico sono rappresentati da enzimi specifici per questi organi, in particolare AST e ALT, rispettivamente, in un tumore o in un processo infiammatorio che coinvolge la ghiandola prostatica, un'eccessiva concentrazione del cosiddetto antigene prostatico specifico (PSA), che ha anche attività enzimatica.

Che cos'è il PSA??

La prostata, essendo un organo esocrino, ha una funzione di secrezione. Le sostanze più importanti e ben studiate coinvolte nella formazione dell'eiaculato includono il PSA, che, secondo la classificazione biochimica, è un enzima proteasi serinico con il nome sistematico di "peptidasi 3 simile a kallikrein" ". È secreto nell'uretra ed è responsabile della riduzione della viscosità dello sperma, della liquefazione e della creazione di un ambiente favorevole per la piena attività delle cellule sessuali maschili (gameti). Ciò è dovuto alla sua attività proteolitica - la capacità di scomporre grandi proteine ​​in frammenti più piccoli. L'antigene prostatico specifico è una glicoproteina e si trova nei seguenti tessuti:

  • il parenchima prostatico è normale;
  • adenoma prostatico;
  • metastasi in oncologia di questo organo, nonché nella stessa prostata.

Il cancro primario di qualsiasi altra localizzazione non è accompagnato da un aumento di questo indicatore. Questa è la base della sua importanza nella diagnosi dei processi tumorali nella ghiandola prostatica. Tuttavia, studi recenti mostrano che il PSA può essere trovato in altri tessuti:

  • ghiandola mammaria;
  • rivestimento uterino;
  • neoplasie surrenali;
  • tumore a cellule renali.

Ma al di fuori della prostata, è in quantità molto piccole e non ha significato diagnostico.

Negli uomini, una piccola quantità di PSA normalmente circola continuamente nel flusso sanguigno. È interessante che possa essere presente anche nelle donne, ma in quantità tali che, di norma, non viene rilevato con metodi diagnostici standard - e non è un indicatore del processo oncologico.

L'antigene prostatico specifico entra nel sistema vascolare insieme a una piccola parte della secrezione della ghiandola che svolge la funzione endocrina. È importante notare che nel sangue l'antigene è contenuto in diverse forme:

  • 1) Il PSA libero circola in uno stato non legato ed è un componente nel calcolo del contenuto totale di antigene nel flusso sanguigno, pari a una percentuale del 10-15%;
  • 2) Associato con a-1-antichymotrypsin - rappresenta il 55-95% di tutti i complessi dell'antigene prostatico specifico con proteine;
  • 3) Associato con alfa2-macroglobulina - non determinato usando metodi immunochimici classici;
  • 4) Albumina legata.

La parte principale dell'antigene prostatico specifico totale sono i primi due indicatori. Il legame del PSA alle proteine ​​è necessario per inattivare la sua attività proteolitica. La concentrazione di antigene nel liquido seminale è centinaia di migliaia di volte maggiore rispetto al sangue. Pertanto, un test per la rilevazione di antigene prostatico specifico viene utilizzato nella pratica della medicina legale per rilevare tracce di sperma.

Determinazione della concentrazione di PSA nel sangue: regole di preparazione e metodi di ricerca

Per condurre un'analisi per determinare la quantità di PSA, il siero del sangue prelevato da una vena viene utilizzato, di regola, nell'area della curva del gomito. Si ottiene separando la parte liquida del materiale ottenuto - il plasma e la sua coagulazione, oppure precipitando il fibrinogeno (uno dei componenti principali del sistema di coagulazione del sangue) con ioni calcio.

Si consiglia di iniziare la preparazione per l'analisi in pochi giorni, osservando le seguenti raccomandazioni:

  1. Escludere l'uso di caffè e alcol, pur consentendo di aderire a una dieta normale.
  2. Astenersi dal rapporto sessuale, altrimenti i risultati potrebbero non essere affidabili.
  3. Evita uno sforzo fisico intenso. Una settimana prima dello studio, è necessario escludere questo tipo di attività all'aperto come il canottaggio, lo scooter, la moto e la bicicletta.
  4. Alla vigilia delle procedure strumentali e fisioterapiche, oltre all'assunzione di farmaci, consultare il medico.
  5. L'esame rettale delle dita, l'ecografia transrettale, il massaggio, nonché la biopsia della ghiandola prostatica, l'uretra, la citocromo e la colonscopia, il cateterismo vescicale con un catetere morbido non devono essere eseguiti dopo sette giorni prima dell'analisi.
  6. Per quanto riguarda la necessità di sangue a digiuno, le discussioni continuano. Nel corso di un esame del sangue biochimico classico, per il quale viene prelevato anche sangue venoso, questa condizione è obbligatoria. Nel caso del rilevamento immunochimico del PSA, tale restrizione, secondo una serie di fonti, è considerata facoltativa.

Nel caso di un intervento chirurgico per la rimozione parziale della prostata attraverso l'uretra (resezione transuretrale), questa analisi non viene eseguita per sei mesi.

La quantità di materiale necessaria è determinata dal tipo di tecnica per rilevare la concentrazione di antigene e dalle caratteristiche dei reagenti utilizzati in un particolare laboratorio. Di norma, lo studio viene condotto utilizzando un saggio di immunoassorbimento legato agli enzimi ELISA, reagenti per i quali, nel caso della diagnosi delle malattie della prostata, esistono più di 30 tipi. Tecniche che utilizzano tecnologie che utilizzano anticorpi monoclonali.

Standard di laboratorio per analisi per determinare il PSA

I livelli normali di PSA nel sangue variano con l'età. Ciò è dovuto al fatto che con l'invecchiamento c'è un aumento fisiologico di questi valori. Si distinguono i seguenti indicatori normativi per uomini di varie età:

  • fino a 40 anni, lo studio, di regola, non è assegnato;
  • fino a 50 anni, la norma PSA è al livello di 2,5 ng / ml;
  • entro 50-60 anni, la concentrazione sale a 3,5 ng / ml;
  • a 60-70 anni, il livello di antigene prostatico specifico è di 4,5 ng / ml;
  • quando un uomo ha più di 70 anni, la norma è un contenuto di PSA fino a 6,5 ​​ng / ml.

In precedenza, era apparso un valore medio di 4 ng / ml, ma nel corso degli studi è stato scoperto che la concentrazione di PSA nel sangue può variare individualmente. In un uomo, l'oncologia della prostata si sviluppa anche con un PSA inferiore, nell'altro non esiste un processo maligno e con cifre che superano i valori medi.

Oltre a determinare la concentrazione totale di antigene, è possibile calcolare un rapporto tra le frazioni libere e legate. Questo coefficiente viene calcolato utilizzando la seguente formula: PSA libero / PSA associato) x100%. Normalmente, l'indice dovrebbe essere almeno del 15%, il che è dovuto al fatto che, in presenza di oncologia, l'antigene nel sangue circola principalmente in una forma legata. Nel caso in cui il coefficiente sia più elevato, dovremmo parlare di ridurre il rischio di sviluppare il processo oncologico. È particolarmente importante eseguire questo calcolo con una concentrazione significativamente maggiore di antigene superiore al segno di 68 ng / ml.

Esiste anche un indicatore come il tasso di crescita dell'antigene o la crescita annuale del PSA, nel caso di un costante aumento dei valori che indicano un aumentato rischio di cancro alla prostata. Si misura in ng / ml / anno e può essere utilizzato per valutare l'aggressività di un tumore esistente..

Possibili cause di cambiamenti nella concentrazione di PSA

Nonostante il fatto che l'antigene specifico classicamente prostatico sia considerato un marker tumorale, altri fattori oltre alla presenza di un processo maligno possono portare alla sua deviazione dalla norma. Ciò è dovuto al fatto che, secondo gli esperti, si verifica un aumento della concentrazione di PSA nel sangue a causa di danni al tessuto prostatico, che possono essere causati da varie patologie. La moderna società medica non ha raggiunto un consenso sul significato di questo indicatore nel caso del carcinoma della prostata, ma è noto che la sua determinazione a fini diagnostici deve essere effettuata congiuntamente ai metodi di esame strumentale e di altro tipo mostrati in questo caso.

Cause fisiologiche di aumento del PSA nel sangue

Vari fattori fisiologici possono portare a eccessi non patologici dei valori medi della concentrazione di antigene nel sangue. La loro presenza dovrebbe essere presa in considerazione quando si interpretano i risultati dello studio e si determina la strategia futura. Quindi, l'aumento del contenuto di PSA nel sangue può portare a:

  • caratteristiche individuali del soggetto - ad esempio, una certa percentuale di uomini ha un volume geneticamente determinato dell'aumento della ghiandola prostatica, che in questo caso può produrre una maggiore quantità di antigene;
  • attività sportive elencate nella preparazione all'analisi (canottaggio, ciclismo, scooter e moto);
  • condurre vari esami e manipolazioni strumentali nella prostata;
  • eiaculazione - l'effetto di aumentare la concentrazione di PSA dura fino a due giorni.

L'eredità e l'etnia gravate possono anche influenzare i livelli di antigene..

Cause patologiche di un aumento della concentrazione ematica di PSA

Un aumento del contenuto di PSA può causare patologie come:

  • prostatite;
  • adenoma prostatico - iperplasia benigna;
  • cancro alla prostata.

In ogni caso, questa circostanza è facoltativa. Va ricordato che questo antigene non è specifico di alcun processo patologico, ma indica problemi con un organo specifico. Va ricordato che la presenza di infiammazione cronica e neoplasie benigne aumenta il rischio di sviluppare oncologia. Pertanto, in generale, esiste una relazione direttamente proporzionale tra un aumento della concentrazione di PSA nel sangue e la possibilità di un processo maligno.

Fattori che portano a una diminuzione della quantità di antigene specifico prostatico

I livelli di antigene possono non solo aumentare, ma possono essere al di sotto del normale in determinate circostanze. Quindi, per ridurre la sua concentrazione può portare all'uso di alcuni farmaci, in particolare, farmaci per il trattamento dell'iperplasia prostatica benigna. Un fattore come l'obesità può anche essere influenzato dalla non riduzione della concentrazione di PSA.

Il ruolo del PSA nella risoluzione di problemi clinici

L'antigene prostatico specifico viene utilizzato nelle diverse fasi della diagnosi di laboratorio delle malattie della prostata. Per quanto riguarda il suo ruolo nel corso degli esami e del trattamento, sono disponibili i seguenti dati:

  1. L'uso di questo esame del sangue per lo screening del cancro alla prostata è ancora un problema discutibile. Le opinioni degli esperti sono divise in tre posizioni: il PSA non è necessario uno screening per evitare una diagnosi eccessiva; è necessario controllare solo gruppi di persone con un aumentato rischio di cancro di questo organo; il test deve essere eseguito da tutti i maschi che hanno raggiunto una certa età.
  2. Nella diagnosi del carcinoma prostatico, come già notato, il PSA deve essere usato solo in combinazione con altri metodi di esame. Se si sospetta una neoplasia maligna, viene prescritta una biopsia: il metodo più affidabile per diagnosticare l'oncologia.
  3. Il monitoraggio dello sviluppo di un processo maligno con una malattia che progredisce lentamente, di norma, include il monitoraggio della concentrazione di antigene ogni sei mesi. Con un aumento del suo livello superiore a 10 ng / ml, sorge la questione della nomina di misure terapeutiche attive. Può anche essere eseguito per monitorare l'efficacia della terapia in corso..
  4. Di norma, con bassi valori di PSA in caso di carcinoma prostatico, la prognosi della malattia è più favorevole.

Al momento, l'analisi per la determinazione di uno specifico antigene prostatico è il principale metodo di analisi del sangue in laboratorio nel caso di diagnosi di malattie della ghiandola prostatica. Inoltre, analizzano altri fluidi biologici - l'urina e l'eiaculato, che è necessario per determinare l'origine esatta e il possibile meccanismo di sviluppo della malattia, nonché l'eliminazione delle patologie concomitanti.

Esame del sangue PSA

Il cancro alla prostata è una malattia progressiva con un tasso di mortalità estremamente elevato tra la popolazione maschile del pianeta. Il motivo principale di questa situazione risiede nel fatto che la sintomatologia caratteristica di un tumore maligno si fa sentire solo nelle fasi terminali del suo sviluppo.

Una serie di procedure diagnostiche, in particolare un esame del sangue per il PSA, consente ai medici di identificare i rudimenti di un disturbo nel tempo. Gli indicatori dei marker vengono confrontati con alcuni standard della medicina ufficiale, quindi viene stabilito il risultato dello studio, che riflette lo stato del corpo.

Qual è il PSA nel sangue per gli uomini?

La prostata, che rappresenta una ghiandola di secrezione esterna, secerne strutture proteiche specifiche, chiamate anche antigeni prostatici. Le loro funzioni principali sono di creare un ambiente favorevole per il progresso senza ostacoli dello sperma durante il rapporto sessuale. Tra le altre cose, il PSA liquefa eiaculato (sperma). Gli specialisti distinguono 2 tipi di PSA: generale e gratuito.

Gli ultimi elementi del sangue circolano senza carico sotto forma di proteine ​​aggiuntive: rappresentano fino al 10-11% di tutti gli antigeni. Le sostanze legate o collegate viaggiano in tutto il corpo in compagnia di proteine ​​- la loro percentuale è pari all'89-90%. Un PSA comune è una combinazione di entrambe le forme. I cambiamenti patogeni nel sistema genito-urinario provocano un malfunzionamento nel sistema endocrino - il risultato è una violazione del rapporto tra cellule collegate e libere nel sangue.

Quando i medici raccomandano il test

Quasi ogni disturbo fisiologico, che indica lo sviluppo di pericolose malattie maschili, può diventare una ragione per scrivere una direzione. L'elenco con le principali indicazioni è il seguente:

  • predisposizione oncologica;
  • sensazione immaginaria di pienezza della vescica;
  • sospetta presenza di adenoma;
  • noduli e sigilli avvertiti durante la palpazione dei genitali esterni;
  • forte dolore vicino alle ossa pelviche;
  • dolore e sangue durante la minzione;
  • nicturia.

Va notato che un esame del sangue generale per il PSA viene spesso eseguito con sospetta prostatite. In nessun caso questa malattia dovrebbe essere scatenata, poiché può dare origine a gravi complicazioni: visicolite, infertilità, cicatrici dei tessuti, ascesso, sepsi, impotenza, sclerosi. A volte diversi sintomi compaiono contemporaneamente.

Metodo di ricerca

La procedura è un prelievo di sangue venoso. Quasi tutti i vasi corrispondenti degli arti sono adatti per la diagnosi, ma nella maggior parte dei casi è la vena ulnare che viene perforata. Il volume richiesto di biomateriale è di 5,5-10 ml. Per ulteriori informazioni su come eseguire l'analisi e prepararsi, consultare questo articolo..

Quanto dura l'analisi

Il paziente dovrà rimanere in standby per circa 3-5 giorni prima che gli emocromi vengano distribuiti. Se il flusso di campioni ricevuti quotidianamente in laboratorio è sufficientemente aumentato, i risultati verranno forniti un po 'più tardi..

Quali deviazioni sono rivelate dall'analisi generale su PSA?

Un alto livello di PSA nel sangue è caratteristico di malattie e anomalie come:

  • Testicoli di attacco cardiaco (testicoli).
  • Ischemia di ferro.
  • uretrite.
  • Insufficienza di sangue.
  • Ascesso.
  • Ipertrofia prostatica.
  • Tumore.
  • Cistite.
  • Sepsi.
  • Insufficienza renale.
  • Metastasi.
  • Visiculitis.
  • orchite.
  • Carcinoma.
  • epididimite.

Decodifica dei valori dell'antigene

I principali tipi di una specifica proteina possono talvolta essere trovati sotto forma di tali abbreviazioni: cPSA (collegato), fPSA (gratuito) e tPSA (comune). Il contenuto del PSA totale e gratuito è correlato dall'età del paziente:

Categoria di etàLa massima norma negli uomini (ng / ml)
PSA genericoPSA gratuito
Fino a 392,0-2,30,04-0,50
40-492.4-2.5
50-593,3-3,5
60-694,4-4,5
70+6,2-6,5

C'è un altro valore, che è fPSA diviso per tPSA e moltiplicato per il 100%. Lo stesso di una formula matematica: (fPSA / tPSA) × 100%

L'indicatore digitale ottenuto a seguito dei calcoli viene confrontato con gli standard. È generalmente accettato che l'indice del 15,5% riguardi il normale funzionamento dei genitali. In effetti, alcune deviazioni non causano danni alla salute, in quanto sono una sorta di manifestazione della personalità. Lo stesso esame del sangue, che prevede lo studio del PSA, senza ulteriori diagnosi più accurate, ha scarso valore. Pertanto, quando si rilevano parametri sopravvalutati, non si può coltivare la paura in se stessi - è tutt'altro che giustificato.

È possibile un risultato falso??

Più di. Il fatto è che specifiche proteine ​​del sangue sono estremamente instabili: possono aumentare o diminuire ogni giorno di volume sotto l'influenza di fattori che non hanno nulla a che fare con le malattie. Questi includono:

  • massaggiare qualche giorno prima del test ematologico;
  • cavalcando veicoli a due ruote e cavalli;
  • l'uso di prodotti dannosi;
  • fumatori;
  • uso di droga;
  • intimità alla vigilia della procedura;
  • prendendo integratori alimentari, farmaci, vitamina C;
  • cateterismo uretrale;
  • fitness e yoga;
  • radioterapia;
  • jogging mattutino;
  • dipendenza da alcol;
  • fare una biopsia prima;
  • Intervento chirurgico;
  • bere ogni giorno caffè o bevande energetiche;
  • stress cronico;
  • cistoscopia con esperienza, ecc..

Ci sono casi in cui gli operatori sanitari hanno confuso inavvertitamente campioni in luoghi, il che ha portato a una significativa distorsione dei dati di un particolare paziente. Inoltre, alcuni specialisti potrebbero non interpretare accuratamente gli indicatori numerici o esaminare in modo errato la composizione del sangue. Questo elenco dimostra chiaramente che la variazione del contenuto di PSA nel flusso sanguigno non è ancora una frase. Molto probabilmente, c'era un approccio irresponsabile alla ricerca, la mancanza di una preparazione adeguata.

Pertanto, non è necessario cercare freneticamente di abbassare il livello di antigeni prostatici con rimedi popolari a malapena familiari o con farmaci acquistati. Ci sarà più danno da un'azione così avventata che beneficio. Se uno specialista rileva accuratamente eventuali patologie, le dirà in dettaglio al loro paziente, dedicandolo a tutti i dettagli del metodo di trattamento sviluppato.