Come pianificare una gravidanza

Esame completo dello sfondo ormonale di una donna che sta pianificando una gravidanza, che consente di valutare la funzione ovarica ed escludere le malattie endocrine che impediscono la gravidanza.

Sfondo ormonale prima della gravidanza.

Sinonimi inglese

Controllo ormonale prima della gravidanza;

Pannello ormonale pre-gravidanza;

Pannello ormonale di preconcetto.

Quale biomateriale può essere utilizzato per la ricerca?

Come prepararsi allo studio?

  • Escludere cibi grassi dalla dieta entro 24 ore prima dello studio.
  • Non mangiare per 8 ore prima dello studio, puoi bere acqua naturale pulita.
  • Escludere completamente l'uso di droghe entro 24 ore prima dello studio (come concordato con il medico).
  • In assenza di istruzioni del medico, lo studio viene eseguito il 6-7 ° giorno del ciclo mestruale.
  • Elimina lo stress fisico ed emotivo entro 24 ore prima dell'esame.
  • Non fumare per 3 ore prima dello studio.

Panoramica dello studio

Gli ormoni delle ovaie, dell'ipofisi e dell'ipotalamo svolgono un ruolo importante nel processo di insorgenza e mantenimento della gravidanza e del parto naturale. Normalmente, un cambiamento ciclico e sincronizzato della concentrazione di questi ormoni si verifica nel corpo di una donna in età riproduttiva, che assicura la preparazione del suo sistema riproduttivo per la gravidanza. Quando si verificano interruzioni ormonali, la funzione riproduttiva è compromessa. In alcuni casi, i disturbi ormonali possono causare infertilità. Per questo motivo, in preparazione alla gravidanza, vengono eseguiti test ormonali che consentono (1) di valutare la riserva ovarica funzionale e (2) di escludere le cause endocrine di infertilità.

1. Analisi per valutare la riserva ovarica funzionale:

  • L'estradiolo è il principale ormone sessuale di una donna in età riproduttiva prodotta dalle ovaie. La sua funzione principale è quella di preparare l'endometrio uterino per l'impianto dell'embrione e lo sviluppo della gravidanza. La violazione della produzione di estradiolo da parte delle ovaie porta a cicli anovulatori e NMC e, di conseguenza, alla completa cessazione delle mestruazioni. Si osserva una graduale riduzione dei livelli di estradiolo con un naturale declino della funzione riproduttiva di una donna durante l'invecchiamento.
  • L'ormone follicolo-stimolante (FSH) è un ormone adenoipofisi e un noto indicatore dell '"età riproduttiva" di una donna. Con una diminuzione della funzione ovarica, si verifica un aumento della concentrazione di FSH. Il livello di FSH è considerato elevato se la sua concentrazione supera due o più volte la concentrazione media di FSH di una donna in età riproduttiva, misurata nella prima fase follicolare.
  • L'ormone luteinizzante (LH) è un ormone adenoipofisi, il cui ruolo è quello di stimolare l'ovulazione. Come nel caso dell'FSH, con una diminuzione della funzione ovarica, aumenta il livello di LH. Un aumento persistente di FSH e LH con una diminuzione dell'estradiolo indica la menopausa. In caso di menopausa prima dei 40 anni, parlano di insufficienza ovarica prematura (precedentemente nota come menopausa precoce).
  • Il progesterone è un ormone steroideo prodotto in grandi quantità dal corpo luteo delle ovaie e quando la placenta è incinta. Come l'estradiolo, il progesterone fornisce la preparazione dell'endometrio per l'impianto dell'embrione e contribuisce allo sviluppo della gravidanza. Il livello di progesterone è studiato per una valutazione indiretta del processo di ovulazione: un basso livello di questo ormone nella fase luteale (inferiore a 3 ng / ml) indica l'assenza di ovulazione.

2. Test per escludere le malattie che portano alla sterilità:

  • Malattia tiroidea: T4, TSH.

Sia l'ipotiroidismo che l'ipertiroidismo possono portare a un'ovulazione compromessa e causare infertilità. D'altra parte, la diagnosi e il trattamento tempestivi di queste malattie possono ripristinare completamente la fertilità. Inoltre, viene anche condotto uno studio sulla funzione tiroidea per la diagnosi precoce e il trattamento di una futura madre con ipotiroidismo (incluso il subclinico), una condizione associata allo sviluppo di deficit cognitivo nel feto (il caso estremo è il cretinismo).

  • Iperandrogenismo e sindrome dell'ovaio policistico (PCOS): testosterone, deidroepiandrosterone solfato (DEA-SO4).

Sebbene gli androgeni svolgano un ruolo importante nella salute riproduttiva delle donne, il loro eccesso può portare a conseguenze negative. Inoltre, l'iperandrogenismo è uno dei marker di disregolazione del sistema ipofisi-ghiandola surrenale-ovaia. Un aumento dei livelli di testosterone può essere osservato nella PCOS, nell'iperplasia congenita e nei tumori surrenali, nonché nei tumori ovarici che producono ormoni e quindi non ci consente di giudicare la fonte dell'iperandrogenismo. A differenza del testosterone, un aumento della concentrazione di DEA-SO4 è un sintomo più specifico che indica che le ghiandole surrenali sono una fonte di iperandrogenismo.

  • Tumore ipofisario (prolattinoma): prolattina.

La prolattina è uno degli ormoni dell'adenoipofisi, simile nella struttura all'ormone della crescita e alla somatomammotropina corionica. Una delle funzioni della prolattina è contrastare gli ormoni gonadotropici FSH e LH. Un aumento fisiologico dei livelli di prolattina si osserva durante la gravidanza e l'allattamento e ha un significato evolutivo, in quanto porta a una temporanea anovulazione e in una certa misura "protegge" una donna dalla prossima gravidanza fino a quando il suo corpo non si riprende dopo il parto. Anche le malattie che portano ad un aumento persistente e significativo della prolattina possono causare anovulazione, in questo caso patologica. La causa più comune di iperprolattinemia sono i tumori ipofisari (prolattinoma e altri) e ipotiroidismo. Il rilevamento e la correzione tempestivi di queste malattie portano a un completo ripristino della fertilità.

È importante notare che la concentrazione di molti ormoni nel corpo femminile dipende fortemente dalla fase del ciclo mestruale, che dovrebbe essere presa in considerazione nell'interpretazione del risultato di questo studio globale. Ciò è particolarmente importante per FSH, LH ed estradiolo (che è preferibile valutare all'inizio del ciclo - il 2 ° -3 ° giorno) e prolattina e progesterone (una settimana prima dell'inizio delle mestruazioni - il 21 ° giorno con un ciclo di 28 giorni). Informazioni più complete sullo stato di salute di una donna che sta pianificando una gravidanza possono essere ottenute conducendo ulteriori test completi ("Pianificazione della gravidanza - Test necessari" e "Pianificazione della gravidanza - Test obbligatori").

A cosa serve lo studio??

  • Valutare la riserva ovarica funzionale ed escludere le cause endocrine di infertilità.

Quando è programmato uno studio?

  • In preparazione per la gravidanza.

Cosa significano i risultati??

  • Il risultato di un'analisi completa dovrebbe essere interpretato tenendo conto dei dati clinici, di laboratorio e strumentali;
  • Per ottenere un risultato accurato, seguire le linee guida per la preparazione del test..

[40-045] Pianificazione della gravidanza - test obbligatori

[40-047] Pianificazione della gravidanza - test necessari

Chi prescrive lo studio?

Ostetrico-ginecologo, medico di medicina generale.

Letteratura

  • Alan H. DeCherney, Lauren Nathan, Neri Laufer. Ostetricia e ginecologia attuali di diagnosi e trattamento, undicesima edizione. McGraw-Hill Medical, 2007.
  • Abigail Delaney, Jani R. Jensen, Dean Morbeck. Test di fertilità. Come i test di laboratorio contribuiscono al successo dei trattamenti di sterilità. Clinical Laboratory News, 01 novembre 2012.

Quali test ormonali eseguire durante la pianificazione

Quali test sono necessari

Per ottenere un risultato affidabile, il sangue di una donna viene prelevato da una vena a stomaco vuoto. Allo stesso tempo, il giorno prima della donazione di sangue, è necessario abbandonare uno sforzo fisico eccessivo, il sesso, l'alcol, i cibi grassi, i farmaci che possono influenzare il background ormonale. Si consiglia di proteggersi dallo stress. Quando donare il sangue per determinare determinati indicatori dipende dalla durata del ciclo, ogni studio può essere effettuato solo in determinati giorni.

Quando si pianifica una gravidanza, il livello di tali ormoni nel sangue venoso è importante:

  • Estradiolo. Indica il grado di prontezza dell'utero ad accettare un uovo fecondato. Il sangue per la ricerca viene prelevato in 2-3 o 21-22 giorni del ciclo mestruale;
  • Progesterone. È necessario determinare rigorosamente il livello di progesterone nel corpo durante l'ovulazione. Gli indicatori ottenuti indicano la capacità dell'utero di nutrire completamente il feto al momento dell'attaccamento, nonché le possibilità di impianto stesso;
  • Ormone follicolo-stimolante (FSH). Gli studi vengono condotti su 2-5 o 20-21 giorni del ciclo. I dati ottenuti indicano l'attività di crescita delle uova e la capacità di ovulazione;
  • Ormone luteinizzante (LH). È determinato in combinazione con FSH e indica la natura della crescita follicolare e la prontezza del corpo per l'ovulazione;
  • Testosterone. Un alto livello di questo ormone nel sangue segnala un aumento della probabilità di aborto spontaneo durante la gravidanza;
  • La prolattina. L'ormone favorisce la crescita delle ghiandole mammarie e durante la gravidanza è responsabile della produzione di latte. L'alto livello di questo ormone nel sangue non consente di impiantare un uovo fecondato nella cavità uterina;
  • Ormoni tiroidei Ti permette di identificare possibili violazioni nel corpo. Il controllo è necessario per i malfunzionamenti regolari dei cicli mestruali, nonché per i precedenti tentativi falliti di rimanere incinta e di avere un bambino.

In casi più rari, è necessario determinare la quantità di altri due ormoni, antimulleriano (AMH) e DHEA-S (ormone androgeno della ghiandola surrenale). I livelli di AMH indicano la possibilità di una menopausa precoce e le possibilità di formazione follicolare, nonché l'ovulazione. Questo test di laboratorio è principalmente prescritto per le donne che pianificano una gravidanza dopo 30-35 anni..

DHEA-S viene eseguito con livelli elevati di testosterone nelle donne. Ma ti consente anche di determinare la causa dei problemi con il concepimento, indicando la malattia surrenalica o ovarica.

Un'attenta preparazione per la gravidanza aumenta significativamente le possibilità di concepire e avere un bambino sano.

Maggiori informazioni: quali pannolini sono i migliori per i neonati

Perché è necessario controllare lo sfondo ormonale

Gli ormoni sono coinvolti in tutti i processi di base del corpo: crescita, sviluppo, metabolismo, riproduzione. Affinché il corpo funzioni correttamente, il rapporto tra ormoni deve corrispondere al sesso e all'età della persona. Ci sono norme per ogni ormone e ogni singola categoria di persone.

Ogni indicatore è importante per una donna incinta. Eventuali cambiamenti nelle analisi riflettono il processo di sviluppo fetale. Ecco perché gli ormoni sono monitorati regolarmente da un medico. Diversi metodi sono usati per studiare lo sfondo ormonale..

Obbligatorio è lo screening perinatale - un gruppo di studi che aiutano a determinare il rischio di sviluppare malformazioni fetali. I medici raccomandano lo screening almeno due volte. Nel primo trimestre, gli studi vengono effettuati a 11-12 settimane. Nel secondo trimestre in forma 16-19 settimane.

Nelle donne, lo sfondo ormonale cambia dopo la pubertà, al momento del concepimento, con la menopausa. Un esame del sangue di laboratorio di routine può rilevare molte malattie e persino determinare la posizione e la natura delle anomalie.

Un esame del sangue ormonale è una parte importante dell'esame di una donna incinta. Sulla base dei loro risultati, il ginecologo può valutare le condizioni della madre e del bambino e redigere il piano di trattamento corretto.

Livelli di ormoni della gravidanza

Considerando il fatto che i laboratori di diagnostica medica utilizzano diverse unità di misura, solo uno specialista dovrebbe decifrare i risultati delle analisi consegnate.

Gonadotropina cronica

Questo ormone secreto dal corion (il guscio dell'embrione) viene determinato solo quando l'ovulo viene fecondato. L'HCG porta alla ristrutturazione e all'indebolimento del sistema immunitario della donna, provoca un aumento della produzione di progesterone.

Ogni due giorni, il suo livello aumenta, il valore massimo viene raggiunto nel momento in cui la placenta è già completamente formata (9-11 settimane).

L'analisi HCG consente di determinare:

  • patologia nel corso della gravidanza (biochimica, non in via di sviluppo);
  • se l'impianto ha avuto successo nella fecondazione in vitro;
  • metodo ectopico di attaccamento dell'embrione.

Se il tasso di hCG è basso, ciò può verificarsi se la scadenza non è impostata correttamente. Un livello sopravvalutato caratterizza la presenza di diabete, un tipo multiplo di gestazione, gestosi, alcune deviazioni nello sviluppo del feto.

progesterone

La sintesi del progesterone che si verifica nel corpo luteo è in costante crescita durante l'ovulazione. Alla fine della gravidanza, interrompe l'allattamento e la funzione contrattile dell'utero. Quando la concentrazione di progesterone diminuisce drasticamente, ciò significa che presto inizierà il travaglio.

All'inizio del termine, viene prescritta un'analisi per la minaccia di interruzione della gravidanza, nonché l'aborto abituale. Nella seconda metà della gestazione, è necessaria la diagnosi per identificare possibili anomalie nella patologia della placenta e del feto. Prima della nascita, grazie al livello di progesterone, è possibile determinare se la donna sta scavalcando il bambino. Come prepararsi per l'analisi, leggi le informazioni utili nell'articolo.

Un'aumentata concentrazione dell'ormone viene diagnosticata con una gravidanza multipla, nonché con alcune patologie: reni, ghiandole surrenali, placenta.

Per la correzione di valori bassi (nelle fasi iniziali) vengono presi farmaci contenenti progesterone. Con un eccesso di ormone, la terapia viene eseguita tenendo conto dei prerequisiti per il verificarsi di questa deviazione.

estrogeni

La diagnosi di ormoni estriolo ed estradiolo è molto importante, perché una crescita uterina stabile e un aumento del flusso sanguigno in esso dipende dal loro funzionamento

Inoltre normalizzano la coagulazione del sangue, che è molto importante per eliminare rapidamente la possibile perdita di sangue durante il parto.

L'estrogeno aumenta durante la gravidanza, il valore massimo viene determinato prima della nascita stessa. Previene l'allattamento, ma dopo il parto (dopo 3-4 giorni), quando il livello ormonale diminuisce, inizia la produzione di latte. Come prepararsi per un test sugli estrogeni è descritto nell'articolo..

Livelli elevati di parentela si osservano con:

  • la presenza di una donna gemelli;
  • processi patologici nel fegato;
  • insufficienza renale.

Se l'ormone viene abbassato durante la gravidanza, questo indica:

  • possibile aborto spontaneo, parto prematuro;
  • Sindrome di Down;
  • la presenza di infezione intrauterina;
  • insufficienza fetoplacentare.

La prolattina

La prolattina ha un effetto sulle ghiandole mammarie, portando ad un aumento delle loro dimensioni e alla comparsa del colostro. L'ormone crea un leggero effetto analgesico, aiuta una donna a prepararsi al parto e riduce il dolore durante l'allattamento. Dopo la nascita, la prolattina interrompe l'ovulazione, riduce gli effetti di FSH e LH. Informazioni sulla preparazione per l'analisi sono disponibili nell'articolo..

La concentrazione dell'ormone è importante per controllare la terapia delle donne con infertilità, dopo il parto - per determinare la data di inizio delle mestruazioni. In una fase successiva della gestazione, la determinazione della prolattina rende possibile chiarire se la futura donna in travaglio sta rimescolando o meno. In alcune situazioni, potrebbe essere necessario indurre una nascita artificiale..

Quando vengono prescritti test ormonali

Per un rinvio, contattare un ginecologo, endocrinologo (donna) o urologo (uomo). Il periodo migliore per eseguire i test ormonali come parte della procedura di pianificazione della gravidanza è 5-6 mesi prima della data prevista per il concepimento.

Uomini

Le indicazioni per la nomina di test ormonali per gli uomini sono:

  • età 40+;
  • la presenza nella storia del varicocele della vena corteccia del testicolo;
  • prostatite cronica;
  • la presenza di grasso in eccesso nelle cosce, nell'addome, nel torace (struttura di tipo femminile);
  • bassa libido;
  • sbalzi d'umore, salti acuti instabili nell'aggressività;
  • aumento della fatica;
  • qualsiasi lamentela del paziente sulla qualità della vita sessuale, erezione.

Oltre ai test generali, il prelievo di sangue è obbligatorio per la presenza di epatite B e C, infezioni genitali (in particolare herpes), HIV.

Donne

Oltre alle lamentele del paziente su eventuali sbalzi d'umore instabili emotivi, le indicazioni per la nomina di test ormonali sono:

  • amenorrea, oligomenorrea nell'ultimo anno con qualsiasi frequenza;
  • mestruazioni dolorose;
  • mancanza di ovulazione;
  • ritardo della crescita;
  • basso o sovrappeso;
  • età 35+;
  • aborti passati, aborti spontanei in gravidanza;
  • malattie degli organi pelvici: endometriosi, policistica;
  • sanguinamento uterino disfunzionale al di fuori del periodo delle mestruazioni naturali;
  • diminuzione del desiderio sessuale;
  • scarico dai capezzoli;
  • capelli fragili, unghie.

Quali ormoni dovrebbero essere somministrati a una donna durante la pianificazione di una gravidanza

Il test post-coitale è uno studio delle caratteristiche del muco cervicale. Fino al 10% dei casi di infertilità è correlato al fattore cervicale.

Nel processo di espulsione del feto, il tessuto del perineo, della vagina e della cervice può disperdersi o è necessario un.

La disgenesi delle gonadi è una malformazione congenita delle gonadi. Sono necessarie cure di supporto a vita. Nei primi anni.

Il sistema intrauterino ormonale Mirena viene utilizzato come metodo di trattamento non chirurgico dei fibromi uterini. Efficienza ter.

Postinor appartiene ai primi farmaci di contraccezione postcoitale, quindi ha più effetti collaterali di esso.

L'amartoma è una massa benigna congenita, che raramente degenera in un tumore maligno. però.

Il corpo femminile può giustamente essere definito un'altra meraviglia del mondo

Questa è la fonte della vita umana, la sua portatrice, e c'è un valore più alto sulla Terra? Pertanto, è così importante per le donne prendersi cura della propria salute e, soprattutto, del sistema riproduttivo. Se fallisce, non ci sarà né una concezione a pieno titolo di un bambino, né una gravidanza calma, né un parto di successo

Per migliorare il patrimonio genetico del nostro pianeta, abbiamo bisogno della ginecologia, la più antica branca della medicina che studia e tratta malattie specifiche del corpo femminile.

La parola "ginecologia" deriva da due parole greche: "γυναίκα", che significa "donna" E "λόγος", che si traduce in "studio"

Purtroppo, non tutti visitano regolarmente e tempestivamente la "dottoressa", anche se ci sono problemi. Alcuni non hanno tempo, altri sono solo timidi. Il risultato - gravi violazioni nel funzionamento del sistema riproduttivo, che influenzano negativamente la funzione riproduttiva del corpo femminile. Il progetto "Gynecologist and I" è stato creato per fornire assistenza in tali situazioni. Più sai cosa sta succedendo con il tuo corpo, più calmo sarai in relazione a ciò che sta accadendo dentro di te. Grazie agli articoli che trovi sul sito, puoi:

  • in base ad alcuni sintomi e segni, riconoscere varie malattie legate alla ginecologia e, nel tempo, chiedere aiuto ai medici;
  • comprendere la terminologia utilizzata dai ginecologi e non aver paura di queste parole spaventose a prima vista;
  • sapere come prepararsi adeguatamente per determinate analisi, in modo che i risultati siano più affidabili;
  • essere in grado di leggere i risultati delle loro analisi.

E la cosa più importante che questo progetto insegnerà a tutte le donne è non aver paura delle visite puntuali e regolari ai ginecologi. Questo ti permetterà di dimenticare i problemi, di essere sempre allegro e bello. In effetti, la gioventù femminile dipende al 90% dalla salute del sistema riproduttivo. Il progetto "Gynecologist and Me" è pronto a fornire le informazioni più utili su questo argomento:

  • su analisi e diagnostica;
  • su varie malattie femminili;
  • sulla concezione e il portamento di un bambino;
  • sul parto;
  • sulle droghe.

Vuoi essere giovane e bello? In questo caso, prenditi cura della tua salute femminile in questo momento. Qui troverai tutte le informazioni che ti interessano: dettagliate, affidabili e accessibili alla tua comprensione. Non prendere alla leggera da cosa dipende la vita di tutta l'umanità, perché ognuno di voi è, soprattutto, Madre.

Ormoni tiroidei

Durante la gravidanza, è necessario monitorare la funzionalità della ghiandola tiroidea. L'insufficienza e la produzione eccessiva di ormoni da parte di questo corpo possono causare malformazioni nel feto. È possibile valutare lo stato della ghiandola tiroidea mediante tiroxina e triiodotironina.

Un test ormonale durante la gravidanza di questa ghiandola è prescritto a quei pazienti che hanno una storia di problemi agli organi. Affaticamento, sonnolenza, problemi con capelli, pelle e unghie, bassa pressione sanguigna, gonfiore e un forte aumento di peso possono essere un'indicazione. Tutti questi segni possono indicare disfunzione tiroidea..

Durante la gravidanza, viene spesso diagnosticato un fallimento, sebbene sia anche possibile un eccesso di ormoni tiroidei (ipertiroidismo). L'eccesso di offerta è pericoloso per la nascita prematura. L'ipotiroidismo avanzato (mancanza di ormoni) porta alla morte fetale nell'utero, ritardo mentale.

È necessario studiare tali ormoni:

  • stimolante la tiroide (TSH), che stimola la secrezione degli ormoni tiroidei (la norma è 0,4-4,0 mU / l, nelle donne in gravidanza la norma è 0,4-2,0 mU / l);
  • senza tiroxina (senza T4), che accelera il metabolismo (normale 9-22 pmol / l, durante la gravidanza 8-21 pmol / l);
  • triiodotironina (senza T3), che accelera anche il metabolismo, ma è più attiva (la norma è 2,6-5,7 pmol / l, durante la gravidanza, gli indicatori rimangono normali).

A volte un endocrinologo prescrive anche un test di anticorpi contro la tireoglobulina (AT-TG) e la troperossidasi (AT-TPO) - proteine ​​che compaiono nel sangue durante l'infiammazione della ghiandola.

Test per uomini

Prepararsi alla gravidanza è importante non solo per le donne, ma anche per i loro coniugi. Quali test passare agli uomini e quanto dipende dal successo del loro concepimento? Oltre ai tradizionali esami delle urine e del sangue, è necessario un prelievo di sangue per la presenza di infezioni genitali, epatite B e C, HIV.

Gli studi obbligatori includono uno spermogramma. La qualità dello sperma è il principale indicatore della fertilità maschile. In alcuni casi, è necessario uno studio aggiuntivo sul liquido seminale della ghiandola prostatica. Lo sfondo ormonale influisce anche sulla probabilità di concepimento. Violazioni della sua stabilità - una ragione frequente per cui una coppia non può avere figli.

L'elenco dei test ormonali è più o meno lo stesso di una donna. Un uomo può essere assegnato:

  • FSH: indica la capacità di produrre spermatozoi vitali, può essere compromessa da patologie renali, duro lavoro prolungato, stress;
  • LH - supporta un'adeguata produzione di testosterone;
  • il testosterone è il principale ormone maschile responsabile della potenza e della produzione di sperma di qualità;
  • prolattina: nel corpo maschile regola il metabolismo del sale d'acqua, influenza la qualità e la quantità di sperma;
  • estradiolo - è presente nel corpo maschile in piccole quantità, è prodotto dalle ghiandole surrenali, è necessario per una corretta alimentazione dei tessuti, normalizzazione della secrezione di liquido seminale, aumento della coagulazione del sangue.

Un livello insufficiente di estradiolo porta a una diminuzione della potenza e, di conseguenza, alla capacità di un uomo di concepire. La patologia grave è considerata l'eccesso di questo ormone. Provoca la deposizione di accumuli di grasso nell'addome e nei fianchi, con un aumento delle ghiandole mammarie.

Una diminuzione del testosterone con l'età è un normale processo fisiologico. Ma il suo basso livello nei giovani è la prova di gravi patologie. Questi includono malattie ai testicoli, malattie renali, osteoporosi, ipertensione, iperglicemia.

Per stabilizzare il livello di testosterone, vengono prescritti farmaci ormonali e la dieta viene adattata. Di grande importanza è il trattamento delle malattie che hanno portato alle suddette anomalie.

Oggi, i test ormonali possono essere effettuati in tutte le cliniche e i laboratori moderni. Tuttavia, solo un ginecologo o un riproduttore può valutare i loro risultati e prescrivere una terapia correttiva adeguata. Se vengono rilevate anomalie, ai pazienti viene prescritta una terapia ormonale sostitutiva, che di solito continua durante la gravidanza.

La terapia tempestiva non solo aiuta una donna a rimanere incinta con successo, ma serve anche come misura preventiva per varie malattie fetali a livello genetico.

Studio dello stato ormonale di una donna incinta

L'osservazione regolare da parte di un medico aiuterà a evitare molti problemi associati al trasporto di una gravidanza e all'ulteriore nascita. Tutte le donne vengono inviate per donazione di sangue per gli ormoni. Ognuno di essi fornisce al medico determinate informazioni sul corso della gravidanza in uno stadio o nell'altro..

Il grafico mostra la crescita dei principali ormoni durante la gravidanza di mese, fino a 9 mesi.

Ecco alcuni test ormonali che dovresti fare prima di tutto durante la gravidanza:

  1. Progesterone. Se il livello di questo ormone è basso, la donna non sarà in grado di rimanere incinta. L'utero non sarà pronto ad accettare e riparare l'ovulo fecondato. Inoltre, la carenza di progesterone porta ad aborto spontaneo all'inizio della gravidanza.
  2. HCG. Questo ormone della gravidanza indica che il concepimento naturale o la fecondazione in vitro ha avuto successo, l'uovo fetale si è fissato nell'utero e ha iniziato a svilupparsi.
  3. Ormone che stimola i follicoli. È prodotto dalla ghiandola pituitaria. Ottiene i suoi valori massimi durante l'ovulazione e, più vicino alle mestruazioni, il suo livello diminuisce. L'FSH riflette le capacità riproduttive del corpo di una donna. Se la sua produzione viene violata, sono necessari alcuni adattamenti. A una donna vengono prescritti farmaci che stimolano la produzione di FSH. Solo dopo puoi iniziare la fecondazione in vitro.
  4. Ormone luteinizzante. Questo ormone è prodotto dalla ghiandola pituitaria e controlla la sintesi di estrogeni. Quando l'ormone luteinizzante raggiunge il suo picco, la donna inizia le mestruazioni. Pertanto, dopo la fecondazione in vitro, ai pazienti vengono prescritti farmaci speciali. Costringono il corpo a ricostruire e accettare un uovo fecondato.

Tasso di HCG per settimana di gravidanza.

Cosa hai bisogno di sapere

Nonostante il fatto che una donna non scopra immediatamente che sta trasportando un bambino, il corpo inizia a prepararsi dai primi giorni del concepimento. Questi ormoni nelle donne in gravidanza iniziano a cambiare fin dai primi giorni..

È importante capire che l'esame del sangue superato determina non solo lo sfondo ormonale della donna, ma anche le caratteristiche dello sviluppo del bambino. A questo proposito, il medico nota quanto sia importante controllare il livello degli ormoni durante la gravidanza

Per un controllo completo, vengono eseguiti test regolari: screening prenatali. Ogni futura mamma dovrebbe, almeno due volte, sostenere questi test e scoprire i dati esatti per sopportare il bambino.

Il controllo degli ormoni durante la gravidanza viene effettuato nel primo, quindi nel secondo trimestre. Questi termini sono fissati per l'opportunità di fare test e scoprire le caratteristiche della preparazione del corpo femminile per il parto e il corretto sviluppo del futuro bambino. I livelli ormonali cambiano costantemente. Pertanto, per ogni età gestazionale, esiste una certa norma.

Quali ormoni influenzano il concepimento e la gravidanza

La maturazione dell'ovulo, l'ovulazione, l'impianto di uno zigote in un ambiente favorevole, lo sviluppo dell'uovo fetale, la placenta e molti altri processi che accompagnano il concepimento e la gravidanza avvengono sotto l'influenza degli ormoni

Per pianificare la gravidanza, l'impatto di ciascuno di essi è importante. Pertanto, la futura mamma deve sottoporsi a un esame completo e fare test per un numero di ormoni

FGS o ormone follicolo-stimolante. La sostanza biologicamente attiva che regola il processo di crescita del follicolo nell'ovaio è responsabile della produzione di estrogeni e provoca l'ovulazione. Un'analisi su FGS viene eseguita a stomaco vuoto nel 3-7 ° giorno del ciclo mestruale, o in 5-8 giorni, se è necessario verificare se il follicolo sta maturando.

LH o ormone luteinizzante. È prodotto dalla ghiandola pituitaria ed è responsabile della maturazione delle uova, dell'ovulazione, della secrezione di estrogeni e della formazione del corpo luteo. Inoltre, è questo ormone che stimola la produzione di progesterone. L'analisi per il PH viene eseguita in 3-7 o 19-21 giorni del ciclo mestruale.

La prolattina. L'ormone che sopprime l'azione dell'FGS. È prodotto dalla ghiandola pituitaria ed è responsabile del ciclo dell'ovulazione, perché senza di esso il follicolo semplicemente non si sviluppa. L'analisi dell'ormone prolattina durante la pianificazione della gravidanza viene eseguita nella prima e nella seconda fase del ciclo mestruale. In questo caso, il sangue viene prelevato per l'esame a stomaco vuoto al mattino e dopo una mezz'ora di riposo in posizione orizzontale.

Estradiolo. È sintetizzato nel tessuto adiposo, nelle ovaie e nei follicoli. Responsabile dello sviluppo e della preparazione della mucosa uterina per l'impianto di ovociti. Grazie a lui, si verifica lo sviluppo dell'uovo, così come la formazione e la regolazione del ciclo mestruale. Di solito viene prescritto un test di estradiolo indipendentemente dalla fase del ciclo..

Progesterone. "Ormone materno", grazie al quale l'endometrio dell'utero diventa pronto per l'attaccamento e lo sviluppo dell'embrione. L'ormone è prodotto dalle ovaie, dalle ghiandole surrenali e, nel processo di sviluppo dell'embrione, dalla placenta. È necessario per l'impianto di uno zigote, la crescita dell'utero durante la gravidanza e una diminuzione del tono dei muscoli lisci. Con la sua carenza, la gravidanza diventa impossibile, anche se è possibile concepire, un uovo fecondato non sarà in grado di rimanere nell'utero. Un test di progesterone viene somministrato durante l'ovulazione.

Testosterone. L'ormone sessuale maschile, che normalmente viene prodotto in piccole quantità nelle ovaie e nelle ghiandole surrenali. La concentrazione dell'ormone raggiunge un picco nella fase luteale e al momento dell'ovulazione. Un test ormonale può essere eseguito in qualsiasi giorno del ciclo.

È importante che nel corpo femminile non superi la norma

Solfato di DEA. L'ormone maschile prodotto dalle ghiandole surrenali delle donne in piccole quantità. Livelli eccessivi di ormone inibiscono la funzione ovarica e provocano infertilità. L'esame può essere effettuato in qualsiasi giorno del ciclo.

DHA-S o deidroepiandrosterone solfato. Un ormone responsabile della crescita dei capelli di tipo maschile nelle donne (iperandrogenismo). In piccole quantità, è sintetizzato nelle ghiandole surrenali, ma la concentrazione può aumentare sotto l'influenza di droghe, sforzo fisico, fumo, assunzione di glucosio.

Ormoni tiroidei L'analisi è data al livello dell'ormone stimolante la tiroide (TGT) e secondo le indicazioni - T3 e T4 liberi. Gli ormoni tiroidei sono responsabili di molti processi nel corpo, tra cui metabolismo, metabolismo energetico, metabolismo dell'ossigeno.

Cortisolo. Viene prodotto nelle ghiandole surrenali in risposta a situazioni stressanti. Raggiunge un picco durante il giorno e una concentrazione minima di notte. La riduzione della concentrazione ormonale indica la sindrome adrenogenitale.

Tutti i test ormonali vengono eseguiti a stomaco vuoto al mattino. Di norma, il sangue proveniente da una vena viene preso per esame. I risultati dell'esame ormonale durante la pianificazione della gravidanza aiuteranno a valutare lo stato di salute in modo completo, identificare possibili problemi che possono sorgere durante il concepimento e la gestazione del bambino, nonché adottare una serie di misure per eliminarli in modo tempestivo.

Quando prenderlo

La pianificazione della gravidanza è una fase cruciale nella vita dei futuri genitori, che richiede una visita medica completa per identificare possibili patologie del corpo. Oltre agli studi tradizionali, alcune coppie devono sottoporsi a test ormonali di base.

Le indicazioni per il loro appuntamento sono:

  • ciclo mensile irregolare, mensile scarso;
  • mancanza di concepimento durante l'anno con regolare attività sessuale senza l'uso di contraccettivi;
  • la formazione di tumori benigni (ad esempio mioma);
  • aborti o aborti passati;
  • aumento di peso;
  • diminuzione del desiderio sessuale;
  • tendenza della pelle a eruzioni cutanee, crescita intensa dei peli sul corpo (viso, area del torace), deterioramento delle condizioni di capelli e unghie;
  • instabilità emotiva, sbalzi d'umore;
  • coniugi di età superiore a 35 anni.

Sono prescritte procedure appropriate per le coppie di età, dato il fatto che una diminuzione dell'attività ovarica nelle donne e lo sperma negli uomini, che è un fenomeno fisiologico naturale dopo 35 anni.

Per un rinvio per analisi, una donna deve contattare un ginecologo o un endocrinologo. Quando si pianifica una gravidanza, il momento migliore per eseguire i test è da cinque a sei mesi precedenti la data prevista del concepimento. I coniugi avranno abbastanza tempo per risolvere con successo il problema e raggiungere la stabilizzazione del background ormonale.

Preparazione per il test

Per lo studio dei parenti viene prelevato sangue venoso. Pertanto, quando è necessario eseguire i test, osservare alcune condizioni di preparazione:

  1. Un giorno prima della scadenza, i cibi grassi dovrebbero essere evitati. Una grande quantità di grasso influisce negativamente sulla qualità del siero del sangue e può causare distorsione dei risultati. Molti prodotti causano l'ispessimento del sangue, che influisce anche sui risultati dello studio..
  2. L'ultimo pasto dovrebbe essere entro e non oltre le 19 ore. Il sangue viene somministrato al mattino rigorosamente a stomaco vuoto. Nella maggior parte dei casi, uno sciopero della fame mattutino è facilmente tollerato, ma se le sensazioni sono molto pronunciate, puoi bere un po 'di acqua potabile.
  3. Il giorno prima delle prove non è necessario sovraccaricare fisicamente, i fattori di stress dovrebbero essere limitati.
  4. Se una donna prende farmaci vitali, dovresti informare il tuo medico di questo. Potrebbe essere necessario annullarli prima di donare il sangue o ridurre il dosaggio.
  5. Quando gli esami del sangue non sono ammessi alla vigilia del fumo e del consumo di alcolici.

Testosterone e DHA

Prima di tutto, negli uomini, il testosterone ha un effetto diretto sulla produzione di sperma pieno e mobile. Per quanto riguarda le donne, nel loro corpo questo ormone (associato al DHA-S) è responsabile dello sviluppo dei tessuti nelle ovaie. Come nel corpo maschile e femminile, i processi per la produzione di questa sostanza possono essere notevolmente rallentati a causa dell'abuso di alcol e del fumo di tabacco.

Essendo normale, il testosterone nel corpo di una donna è contenuto nelle seguenti proporzioni