Gli analoghi di Amaril di ultima generazione

Amaryl - un farmaco ipoglicemizzante usato nel trattamento del diabete non insulino-dipendente.

Il principale ingrediente attivo è la glimepiride, che aumenta la produzione di insulina nel pancreas e influenza quindi la quantità di glucosio.

Riduce efficacemente lo zucchero, protegge il corpo dallo sviluppo di complicanze, come la nefropatia diabetica. Sulla base di glimepiride, i sinonimi sono rilasciati con altri nomi. Gli analoghi di Amaril hanno una composizione diversa, ma un effetto ipoglicemico simile.

Indicazioni per l'uso

Amaryl è prescritto per i pazienti con diabete di tipo 2, quando l'alimentazione diabetica e l'attività fisica non stabilizzano lo zucchero. Usato da solo o combinato con metformina o insulina.

Le compresse contengono 1, 2, 3 o 4 mg di glimepiride. Il trattamento inizia con l'assunzione di una compressa da 1 mg una volta al giorno prima dei pasti. La dose è selezionata dal medico individualmente e dipende dagli indicatori di zucchero nel sangue. Amaril e i suoi analoghi russi sono ampiamente usati nel trattamento.

Analoghi russi

Nella Federazione Russa vengono prodotte diverse medicine che possono sostituire Amaryl.

glimepiride

Il farmaco è disponibile sulla base di glimepiride. Dosaggio - 1, 2, 3, 4 e 6 mg. La confezione contiene 30, 60 o 100 compresse.

È prescritto per i pazienti con diabete di tipo 2 non insulino-dipendente con scarsa efficacia della nutrizione diabetica e dell'attività fisica. Può essere combinato con metformina o insulina.

La dose iniziale è di 1 mg, che viene assunta prima o durante il pasto del mattino. La dose massima è di 6 mg. Un buon analogo di Amaril.

Glimepiride Canon

La base del farmaco è il principio attivo glimepiride. Dosaggio - 1, 2, 3 e 4 mg. La confezione contiene 30 o 60 compresse.

È prescritto per il diabete di tipo 2, quando lo zucchero non è stabilizzato nella nutrizione diabetica e nell'attività fisica. Può essere combinato con metformina o insulina.

La dose iniziale è di 1 mg, che viene assunta prima o durante una ricca colazione. La dose massima è di 8 mg. Nominato anche analogo dell'Amaril in Russia.

Diamerid

Il farmaco si basa sulla glimepiride. Dosaggio - 1, 2, 3 e 4 mg. La confezione contiene 30 o 60 compresse.

È prescritto per il diabete di tipo 2 non insulino-dipendente, quando l'effetto dell'alimentazione diabetica e dell'educazione fisica non è sufficiente. Può essere usato insieme ad altri farmaci che riducono lo zucchero.

Il trattamento inizia con una dose di 1 mg, da assumere prima o durante un pasto mattutino solido. La dose massima è di 6 mg. Assegnato come analogo di Amaryl.

Glyformin

Il farmaco è disponibile sulla base di metformina. Dosaggio - 0,25, 0,5, 0,85 e 1 g. La confezione contiene 30, 60 o 100 compresse.

È prescritto per il diabete non insulino-dipendente, quando l'alimentazione diabetica e l'attività fisica sono insufficienti per stabilizzare lo zucchero. Inibisce l'assorbimento del glucosio nell'intestino, aumenta la suscettibilità dei tessuti all'insulina.

La dose iniziale è di 0,5 o 1 g, che viene utilizzata durante o dopo un pasto. La dose massima è di 3 g al giorno, che è divisa in diverse dosi quando si verificano effetti collaterali.

Glimecomb

Si basa su metformina 500 mg e gliclazide 40 mg. La confezione contiene 30 o 60 compresse.

Il farmaco migliora la produzione di insulina nel pancreas, aumenta la suscettibilità cellulare all'insulina, inibisce l'assorbimento di zucchero nell'intestino, aiuta i tessuti a utilizzarlo..

È prescritto per il diabete di tipo 2, quando l'alimentazione diabetica e l'attività fisica non aiutano a stabilizzare lo zucchero, anche per la terapia sostitutiva dopo il trattamento con due medicinali (metformina e gliclazide) in pazienti con zucchero ben stabilizzato.

La dose iniziale è composta da 1-3 compresse che vengono assunte una o più volte al giorno (mattina e sera).

Analoghi stranieri

Le compagnie farmaceutiche straniere producono anche farmaci che possono essere usati come sostituti di Amaril.

Avandaglim

Il farmaco è disponibile sulla base di glimepiride 4 mg e rosiglitazone 4 o 8 mg. La confezione contiene 28 compresse..

Il farmaco migliora la suscettibilità cellulare all'insulina e alla sua produzione nel pancreas. È prescritto per i pazienti non insulino-dipendenti che hanno ricevuto una terapia di associazione con tiazolidinedione e derivati ​​della sulfonilurea, nonché per un trattamento inefficace con questi farmaci separatamente. Può essere prescritto contemporaneamente alla metformina.

Il farmaco viene assunto una volta al giorno durante i pasti..

Glimepiride Teva

Disponibile sulla base di glimepiride. Il dosaggio delle compresse è di 2, 3 o 4 mg. La confezione contiene 30 compresse.

È prescritto per l'inefficacia della nutrizione diabetica e dell'attività fisica per stabilizzare lo zucchero nei pazienti con diabete di tipo 2. Aumenta la produzione di insulina pancreatica.

Glemaz

Il principio attivo in compresse è glimepiride 4 mg. La confezione contiene 15, 30 o 60 compresse.

L'azione del farmaco ha lo scopo di aumentare la produzione di insulina. Utilizzato per il diabete di tipo 2 con zucchero non stabilizzato nella nutrizione e nell'esercizio diabetici.

La dose iniziale nel trattamento è di 1 mg, il massimo è di 6 mg. Assumere prima o durante una ricca colazione..

Amaril M

Il farmaco contiene glimepiride 1 o 2 mg e metformina 250 o 500 mg. La confezione contiene 30 compresse.

L'azione ha lo scopo di aumentare la produzione di insulina e ridurre l'immunità dei tessuti ad essa..

Assegnare a pazienti con diabete non insulino-dipendente con una carenza di dieta per diabetici e attività fisica per stabilizzare lo zucchero. Inoltre, quando il trattamento con glimepiride e metformina separatamente non ha dato alcun effetto, o per combinare entrambi i farmaci in uno.

Il farmaco viene assunto una o più volte al giorno durante i pasti. La dose massima consentita di metformina è di 200 mg e la glimepiride è di 8 mg.

Avandamet

È disponibile sulla base di metformina 500 o 1000 mg e rosiglitazone 1, 2 o 4 mg. La confezione contiene 14, 28, 56, 112 compresse.

Il farmaco aumenta la suscettibilità cellulare all'insulina e alla sua secrezione nel pancreas, inibisce l'assorbimento del glucosio nell'intestino.

È prescritto per il diabete mellito insulino-dipendente di tipo 2 e l'educazione fisica per il controllo glicemico. Inoltre, per sostituire la monoterapia con metformina o tiazolidinedione, si combina con questi farmaci.

Il trattamento inizia con 4 mg / 1000 mg, la dose massima è di 8 mg / 1000 mg. Accettato indipendentemente dal cibo. Usato come analogo di Amaryl M.

Bagomet Plus

Il farmaco viene prodotto sulla base di glibenclamide 2,5 o 5 mg e metformina 500 mg. La confezione contiene 30 compresse.

L'azione ha lo scopo di aumentare la produzione di insulina nel pancreas e aumentare la suscettibilità dei tessuti ad esso..

È prescritto per l'inefficacia della nutrizione diabetica e dell'attività fisica per stabilizzare lo zucchero nei pazienti con diabete di tipo 2 e precedente trattamento con glibenclamide o metformina. Inoltre, per sostituire la monoterapia con questi farmaci a pazienti con zucchero stabilizzato.

La dose iniziale è di 500 mg / 2,5 o 5 mg durante i pasti, il massimo è di 2 g / 20 mg.

L'opinione dei dottori

Shishkina E. I. Endocrinologo

Spesso prescrivo Amaril M. ai pazienti ed è conveniente prenderlo solo una volta al giorno. Gli effetti collaterali sono rari.

Alexander Igorevich, endocrinologo.

Amaril è prescritto per i pazienti con diabete. Riduce bene lo zucchero. Lo svantaggio è il prezzo. Con un budget limitato, glimepiride è adatto..

Recensioni diabetiche

Compro glimepiride per ridurre lo zucchero. Il farmaco è conveniente da assumere, soprattutto se una persona lavora tutto il giorno. Quando lo zucchero si è stabilizzato, è stato necessario regolare la dose. E quindi la droga è buona.

Prendo Amaril ogni mattina. Mi piace che tu possa berlo una volta al giorno e trattiene bene lo zucchero tutto il giorno.

Amaryl è un farmaco efficace e sicuro per i diabetici

Amaryl contiene glimepiride, che appartiene a una nuova, terza generazione di derivati ​​della sulfonilurea (PSM). Questo medicinale è più costoso di glibenclamide (Maninil) e glicclazide (Diabeton), ma la differenza di prezzo è giustificata da alta efficienza, azione rapida, un effetto più lieve sul pancreas, meno rischi di ipoglicemia.

Con Amaril, le cellule beta si esauriscono più lentamente rispetto alle generazioni precedenti di sulfoniluree, quindi la progressione del diabete viene rallentata e la terapia insulinica sarà necessaria in seguito.

Le recensioni di coloro che assumono il farmaco sono ottimistiche: riduce bene lo zucchero, è comodo da usare, bevono compresse una volta al giorno, indipendentemente dalla dose. Oltre alla pura glimepiride, viene prodotta la sua combinazione con metformina - Amaryl M.

Il diabete e i picchi di pressione saranno un ricordo del passato

È importante saperlo! Una novità consigliata dagli endocrinologi per il monitoraggio continuo del diabete! È necessario solo ogni giorno. Leggi di più >>

Il diabete è la causa di quasi l'80% di tutti gli ictus e amputazioni. 7 persone su 10 muoiono a causa di ostruzioni delle arterie del cuore o del cervello. In quasi tutti i casi, la ragione di questa terribile fine è la stessa: glicemia alta.

Lo zucchero può e deve essere abbattuto; Ma questo non cura la malattia stessa, ma aiuta solo a combattere le indagini e non la causa della malattia.

L'unico medicinale ufficialmente raccomandato per il diabete e utilizzato dagli endocrinologi nel loro lavoro è il cerotto per il diabete di Ji Dao.

L'efficacia del farmaco, calcolata secondo il metodo standard (il numero di pazienti che hanno recuperato il numero totale di pazienti nel gruppo di 100 persone che sono state sottoposte a trattamento) è stata:

  • Normalizzazione dello zucchero - 95%
  • Eliminazione della trombosi venosa - 70%
  • Eliminazione di un forte battito cardiaco - 90%
  • Alleviare la pressione alta - 92%
  • Rigore durante il giorno, sonno migliorato di notte - 97%

I produttori di Ji Dao non sono un'organizzazione commerciale e sono finanziati dallo stato. Pertanto, ora ogni residente ha l'opportunità di ricevere il farmaco con uno sconto del 50%.

Breve istruzione

attoRiduce lo zucchero nel sangue, influenzando il suo livello su due lati:
  1. Stimola la sintesi di insulina e ripristina la prima fase più rapida della sua secrezione. Il restante PSM salta questa fase e lavora nella seconda, quindi lo zucchero viene ridotto più lentamente.
  2. Riduce la resistenza all'insulina più attivamente rispetto ad altri PSM.

Inoltre, il medicinale riduce il rischio di trombosi, normalizza il colesterolo e riduce lo stress ossidativo..

Amaryl viene escreto parzialmente nelle urine, in parte attraverso il tratto digestivo, quindi può essere utilizzato in pazienti con insufficienza renale, se le funzioni renali sono parzialmente preservate. indicazioniIl diabete esclusivamente 2 tipi. Un prerequisito per l'uso sono le cellule beta parzialmente conservate, sintesi residua della propria insulina. Se il pancreas ha smesso di produrre ormoni, Amaril non è prescritto. Secondo le istruzioni, il medicinale può essere assunto con metformina e terapia insulinica..Dosaggio

Amaryl è prodotto sotto forma di compresse contenenti fino a 4 mg di glimepiride. Per facilità d'uso, ogni dosaggio ha il suo colore..

La dose iniziale è di 1 mg. Sono necessari 10 giorni, dopodiché iniziano ad aumentare gradualmente fino a quando lo zucchero non viene normalizzato. Il dosaggio massimo consentito è di 6 mg. Se non fornisce compensazione per il diabete, al regime di trattamento vengono aggiunti farmaci di altri gruppi o insulina.OverdoseIl superamento della dose massima porta a ipoglicemia prolungata. Dopo la normalizzazione dello zucchero, può cadere ripetutamente per altri 3 giorni. Per tutto questo tempo, il paziente dovrebbe essere sotto la supervisione dei parenti, con un forte sovradosaggio - in un ospedale.Controindicazioni

  1. Reazioni di ipersensibilità a glimepiride e altri PSM, componenti ausiliari del farmaco.
  2. Mancanza di insulina intrinseca (diabete di tipo 1, resezione pancreatica).
  3. Grave insufficienza renale La possibilità di assumere Amaril per malattie renali è determinata dopo un esame dell'organo.
  4. La glimepiride è metabolizzata nel fegato, pertanto l'insufficienza epatica è inclusa nelle istruzioni come controindicazione.

Amaryl viene temporaneamente sospeso e sostituito con iniezioni di insulina durante la gravidanza e l'allattamento, complicanze acute del diabete, dalla chetoacidosi al coma iperglicemico. Con malattie infettive, lesioni, sovraccarico emotivo, l'Amaril potrebbe non essere sufficiente per normalizzare lo zucchero, quindi il trattamento è integrato con insulina, di solito lunga. Rischio di ipoglicemia

Lo zucchero nel sangue scende se il diabetico ha dimenticato di mangiare o non ha reintegrato il glucosio speso durante l'esercizio. Per normalizzare la glicemia, è necessario assumere carboidrati veloci, di solito è sufficiente un pezzo di zucchero, un bicchiere di succo o un tè dolce.

Se la dose di Amaril è stata superata, l'ipoglicemia può tornare più volte durante la durata del farmaco. In questo caso, dopo la prima normalizzazione dello zucchero, cercano di rimuovere la glimepiride dal tratto digestivo: provocano vomito, bevono adsorbenti o un lassativo. Il sovradosaggio grave è mortale; il trattamento per l'ipoglicemia grave include il glucosio endovenoso obbligatorio.Effetti collateraliOltre all'ipoglicemia, durante l'assunzione di Amaril, si possono osservare problemi di digestione (in meno dell'1% dei pazienti), allergie, che vanno dall'eruzione cutanea e dal prurito allo shock anafilattico (8%). Dopo aver compensato la malattia, la necessità di farmaci che riducono lo zucchero diminuisce e Amaryl viene cancellato.

Il farmaco viene assunto per il cibo. Il tablet non può essere frantumato, ma può essere diviso a metà a rischio. Il trattamento con Amaril richiede una correzione nutrizionale:

  • il pasto durante il quale prendono le pillole dovrebbe essere abbondante;
  • In nessun caso dovresti saltare il cibo. Se non è stato possibile fare colazione, la reception di Amaril viene trasferita a cena;
  • è necessario organizzare un apporto uniforme di carboidrati nel sangue. Questo obiettivo è raggiunto da pasti frequenti (dopo 4 ore), la distribuzione di carboidrati in tutti i piatti. Più basso è l'indice glicemico del cibo, più facile è ottenere la compensazione del diabete.

Amaril è ubriaco da anni senza fare pause. Se la dose massima ha cessato di ridurre lo zucchero, è necessario passare urgentemente alla terapia insulinica.

Tempo di azione

Amaryl ha la completa biodisponibilità, il 100% del farmaco raggiunge il sito d'azione. Secondo le istruzioni, la concentrazione massima di glimepiride nel sangue si forma dopo 2,5 ore. La durata totale dell'azione supera le 24 ore, maggiore è il dosaggio, più lunghe saranno le compresse di Amaril.

A causa della sua lunga durata, il medicinale può essere assunto una volta al giorno. Considerando che il 60% dei diabetici non è propenso a seguire rigorosamente le istruzioni del medico, una singola dose può ridurre l'omissione di farmaci del 30% e quindi migliorare il decorso del diabete.

Compatibilità con alcol

Le bevande alcoliche agiscono in modo imprevedibile su Amaril, possono sia aumentarne che indebolirne l'effetto. Il rischio di ipoglicemia potenzialmente letale aumenta, a partire da un moderato grado di intossicazione. Secondo i diabetici, una dose sicura di alcol non è altro che un bicchiere di vodka o un bicchiere di vino.

Gli analoghi di Amaril

La medicina ha diversi analoghi più economici con lo stesso principio attivo e dosaggio, i cosiddetti generici. Fondamentalmente, queste sono compresse di produzione nazionale, da quelle importate puoi acquistare solo la croata Glimepirid-Teva. Secondo le recensioni, gli analoghi russi non sono peggiori dell'Amaril importato.

Pharmstandard-Leksredstva,

Gli analoghi di AmarilPaese d'originefabbricantePrezzo per il dosaggio minimo, strofinare.
glimepirideRussia110
Glimepiride CanonProduzione Canonfarm.155
DiameridAkrikhin180
Glimepiride-tevaCroaziaPliva di Khrvatsk135
GlemazArgentinaKimika Montpelliernon disponibile in farmacia

Amaril o Diabeton - che è meglio?

Al momento, la glimepiride e una forma prolungata di glicclazide (Diabeton MV e analoghi) sono considerate il PSM più moderno e sicuro. Entrambi i farmaci hanno meno probabilità rispetto ai loro predecessori di causare grave ipoglicemia..

Eppure, le compresse di Amaryl per il diabete sono preferibili:

  • influenzano meno il peso dei pazienti;
  • effetto negativo non così pronunciato sul sistema cardiovascolare;
  • i diabetici richiedono una dose più bassa del farmaco (la dose massima di Diabeton è di circa 3 mg di Amaril);
  • una diminuzione dello zucchero durante l'assunzione di Amaril è accompagnata da un minor aumento dei livelli di insulina. Per Diabeton, questo rapporto è 0,07, per Amaril - 0,03. Il rapporto PSM rimanente è peggiore: 0,11 per glipizide, 0,16 per glibenclamide.

Amaril o Glucophage - che è meglio?

A rigor di termini, la domanda Amaril o Glucofage (metformina) non dovrebbe nemmeno essere posta. Il glucofago e i suoi analoghi per il diabete di tipo 2 sono sempre prescritti in primo luogo, poiché più efficacemente di altri farmaci agiscono sulla causa principale della malattia: la resistenza all'insulina. Se il medico prescrive solo compresse di Amaril, vale la pena dubitare della sua competenza.

Nonostante la sicurezza comparata, questo medicinale influenza direttamente il pancreas, il che significa che riduce la sintesi della propria insulina. Il PSM è prescritto solo se la metformina è scarsamente tollerata o la sua dose massima è insufficiente per la glicemia normale. Di norma, si tratta di una grave scompenso del diabete o di una malattia a lungo termine.

Amaril e Yanumet - che è meglio?

Yanumet, come Amaryl, influenza sia i livelli di insulina che l'insulino-resistenza - più sul farmaco. I farmaci differiscono nel meccanismo d'azione e nella struttura chimica, quindi possono essere presi insieme. Yanumet è una medicina relativamente nuova, quindi costa da 1800 rubli. per il pacchetto più piccolo. In Russia, i suoi analoghi sono registrati: Combogliz e Velmetia, che non sono più economici dell'originale.

Nella maggior parte dei casi, la compensazione del diabete può essere ottenuta mediante una combinazione di metformina, dieta, esercizio fisico a basso costo, a volte i pazienti richiedono PSM. Vale la pena acquistare Yanumet solo se il costo non è significativo per il budget.

Amaril M

Il mancato rispetto da parte dei diabetici della terapia prescritta è il motivo principale della scompenso del diabete. La semplificazione del regime di trattamento per qualsiasi malattia cronica migliora sempre i suoi risultati, quindi, per i pazienti opzionali, sono preferiti i farmaci di combinazione. Amaryl M contiene la combinazione più comune di farmaci che riducono lo zucchero: metformina e PSM. Ogni compressa contiene 500 mg di metformina e 2 mg di glimepiride..

Assicurati di imparare! Pensi che le pillole e l'insulina siano l'unico modo per tenere sotto controllo lo zucchero? Non vero! Puoi verificarlo tu stesso iniziando a usarlo. leggi di più >>

È impossibile bilanciare con precisione entrambi gli ingredienti attivi in ​​una compressa per diversi pazienti. Nella fase intermedia del diabete, è richiesta più metformina, meno glimepiride. Non sono ammessi più di 1000 mg di metformina alla volta, i pazienti con una malattia grave dovranno bere Amaril M tre volte al giorno. Per selezionare il dosaggio esatto, si consiglia ai pazienti disciplinati di assumere Amaril separatamente a colazione e Glucofage tre volte al giorno.

Amaril

  • Indicazioni per l'uso
  • Modalità di applicazione
  • Effetti collaterali
  • Controindicazioni
  • Gravidanza
  • Interazione con altri farmaci
  • Overdose
  • Modulo per il rilascio
  • Condizioni di archiviazione
  • Struttura
  • Inoltre

L'Amaril ha principalmente effetti prolungati, pancreatici, extrapancreatici. Il meccanismo d'azione è quello di stimolare la secrezione e il rilascio di insulina dalle cellule beta del pancreas. Migliora anche la sensibilità del tessuto adiposo e muscolare all'azione dell'insulina. Agisce bloccando i canali citoplasmatici di potassio ATP-dipendenti delle cellule beta del pancreas. Ciò è accompagnato dall'apertura dei canali del calcio delle membrane delle cellule beta e da un aumento della penetrazione del calcio in esse (depolarizzazione).
Il principio attivo dell'amaril - glimepiride - si stacca rapidamente e si combina con una proteina delle cellule beta, che ha un peso molecolare di 65 kD / SURX ed è associata ai canali del potassio adenosintrifosforo-dipendenti. Si differenzia dagli altri derivati ​​della sulfonilurea in quanto non interagisce con una proteina delle cellule beta con un peso molecolare di 140 kD / SUR1. Ciò porta all'esocitosi dell'insulina e il contenuto di insulina rilasciata è molto più basso rispetto all'influenza di altri farmaci tradizionali. L'insignificante effetto stimolante dell'amarile sulla secrezione di insulina da parte delle cellule beta porta ad un minor rischio di ipoglicemia.
L'effetto extrapancreatico di amaryl porta a una riduzione della resistenza all'insulina, un leggero effetto sul sistema cardiovascolare. Ha effetti antipiastrinici, anti-aterogenici e antiossidanti..
L'aumento dell'utilizzo del glucosio da parte dei tessuti adiposi e muscolari è dovuto alla presenza di specifiche proteine ​​di trasporto nelle membrane cellulari. Nel diabete non insulino-dipendente, la penetrazione del glucosio in questi tessuti è limitata nella fase di utilizzo. Amaryl aumenta rapidamente l'attività delle proteine ​​di trasporto, grazie alle quali il glucosio viene assorbito meglio. Vi è anche un aumento del numero di proteine ​​di trasporto con amaryl. Non vi è praticamente alcun effetto bloccante sui canali potassio ATP-dipendenti dei miociti cardiaci. Resta la possibilità di adattamento metabolico dei cardiomiociti alle condizioni ischemiche. L'attività di specifici glicosil fosfatidilinositolo fosfolipasi C aumenta, a causa della quale si osservano glicogenesi e lipogenesi correlate con l'amaryl.
Amaryl blocca la produzione di glucosio epatico a causa dell'aumentato fruttosio-2,6-bisfosfato negli epatociti (quest'ultimo blocca anche la gluconeogenesi).
Durante l'assunzione del farmaco, si verifica un blocco della secrezione di COX e una diminuzione della trasformazione dell'acido arachidonico in trombossano A2, a causa della quale diminuisce l'aggregazione piastrinica (effetto antitrombotico).

Sotto l'influenza di amaryl, si osserva un aumento della concentrazione di alfa-tocoferolo, che si forma endogeno. Vi è anche un aumento dell'attività della superossido dismutasi, catalasi e glutatione perossidasi, che si manifesta con una diminuzione della gravità delle reazioni ossidative nel diabete.

Indicazioni per l'uso

Diabete mellito non insulino-dipendente (tipo 2) - sotto forma di monoterapia o in associazione con insulina (o metformina).

Modalità di applicazione

Amaryl è assunto per via orale. Le compresse non vengono masticate, lavate con acqua per circa 150 ml. È importante non dimenticare di mangiare dopo aver assunto il farmaco.
Il dosaggio iniziale e di mantenimento viene fissato dal medico individualmente in base al livello di glucosio nel siero del sangue e alla sua escrezione nelle urine.
In primo luogo, utilizzare il farmaco a 1 mg / die, se necessario, è possibile aumentare gradualmente la dose giornaliera a 6 mg. L'aumento della dose viene effettuato con un intervallo di 1-2 settimane secondo lo schema: 1 mg / giorno-2 mg / giorno-3 mg / giorno-4 mg / giorno-6 mg / giorno amaryl. Si raccomanda di non superare le dosi di amaryl più di 6 mg / die. La frequenza e il tempo di utilizzo del farmaco sono determinati individualmente dal medico, che dipende dallo stile di vita del paziente. Di norma, viene prescritta una dose giornaliera di amaryl 1 volta al giorno durante o prima di un primo pasto abbondante (colazione). Se la dose del mattino non è stata assunta, durante o prima del secondo pasto. Terapia a lungo termine.
Uso di una combinazione di amaryl-metformina. Quei pazienti che assumono metformina e hanno una diminuzione insufficiente del glucosio nel siero del sangue, possono iniziare un'ulteriore assunzione di amaryl. Se la dose giornaliera di metformina non cambia, la terapia amaryl inizia con una dose di 1 mg / die. Successivamente, la dose di amaryl può essere aumentata per ottenere la riduzione desiderata del glucosio sierico fino a un massimo di 6 mg / die.
Uso di una combinazione di amaryl-insulina. Per stabilizzare il contenuto di glucosio nel siero del sangue nei casi in cui la monoterapia o l'uso della combinazione di amaryl-metformina è inefficace, viene utilizzata una combinazione di insulina con amaryl. In questo caso, la dose di amaryl rimane invariata e la terapia insulinica viene iniziata con piccole dosi. In futuro è possibile un aumento dell'insulina somministrata. La terapia deve essere accompagnata dal monitoraggio della concentrazione di glucosio nel siero del sangue. Il trattamento viene effettuato sotto la supervisione di un medico. Il regime insulino-amarico può ridurre la necessità di insulina iniettata di circa il 40%.
Sostituzione di un altro agente antidiabetico con amaryl. Il trattamento iniziale inizia con 1 mg / die di amaryl, indipendentemente dalla dose del farmaco precedente (anche se era massimo). A seconda dell'effetto terapeutico di amaryl, è possibile aumentare la dose secondo le regole di cui sopra. In alcuni casi, l'amaryl deve essere annullato a causa di una possibile ipoglicemia (soprattutto se prima dell'amaryl è stato usato un farmaco con un alto valore di emivita, la clorpropramide). La terapia viene interrotta per diversi giorni (a causa del probabile effetto additivo).
Sostituzione dell'insulina con amaryl. Nei casi in cui ai pazienti con diabete mellito di tipo 2 viene prescritta insulina, ma la loro funzione di secrezione di insulina delle cellule beta del pancreas rimane intatta, è possibile trasferire il paziente all'assunzione di amaryl ad eccezione dell'insulina. In questo caso, la terapia amaryl inizia con una dose di 1 mg / die.

Effetti collaterali

Metabolismo: insorgenza di reazioni ipoglicemizzanti poco dopo l'assunzione di amaryl (tali reazioni sono molto difficili da correggere).
Sistema nervoso: mal di testa, disturbi del sonno, sonnolenza, stanchezza, aggressività, ansia, cambiamenti nella concentrazione e velocità delle reazioni psicomotorie, disturbi visivi e del linguaggio, vertigini, confusione, depressione, disturbi sensoriali, afasia, compromissione della coordinazione, paresi, stato indifeso, spasmi cerebrali, perdita di autocontrollo, tremore, perdita di confusione, delirio, coma, irrequietezza, freddo, sudore umido.
Tratto gastrointestinale: vomito, disagio epigastrico, fame, dolore addominale, diarrea, ittero, colestasi, transaminasi epatiche elevate, epatite, insufficienza epatica, nausea.
Sistema cardiovascolare: tachicardia, disturbi del ritmo cardiaco, ipertensione arteriosa, bradicardia, angina pectoris.
Organo della vista: insufficienza visiva transitoria a seguito di cambiamenti nella glicemia (specialmente all'inizio della terapia).
Sistema respiratorio: respirazione superficiale.
Sistema ematopoietico: leucopenia, trombocitopenia (moderata o grave), eritrocitopenia, anemia aplastica o emolitica, granulocitopenia, pancitopenia, agranulocitosi.
Reazioni di ipersensibilità: orticaria, prurito, eruzione cutanea, vasculite allergica. Le reazioni allergiche sono generalmente lievi, ma a volte è possibile la progressione fino allo shock anafilattico. È probabile una reazione crociata nei preparati di sulfonilurea e sulfamidici.
Altro: iponatriemia, fotosensibilità.

Controindicazioni

Amaril è controindicato in:
• Chetoacidosi di origine diabetica, coma diabetico e precoma,
• diabete mellito insulino-dipendente (tipo 1),
• grave insufficienza renale (compresi i pazienti in emodialisi),
• grave disfunzione epatica,
• ipersensibilità individuale ad amaryl (glimepiride) o altri componenti del farmaco, altri farmaci del gruppo sulfonilurea, sulfamidici.

Gravidanza

Amaryl non deve essere prescritto a donne in gravidanza e donne in allattamento. Se il paziente sta pianificando una gravidanza, deve essere trasferito all'introduzione dell'insulina ad eccezione di amaryl. Se la paziente sta allattando al seno, allora l'insulina continua a essere somministrata a lei o l'allattamento al seno viene interrotto (quando l'amaryl passa nel latte materno).

Interazione con altri farmaci

In combinazione con insulina, altri agenti per il trattamento di ipoglicemia, allopurinolo, inibitori del fattore di conversione dell'angiotensina, ormoni sessuali maschili, steroidi anabolizzanti, derivati ​​cumarinici, cloramfenicolo, fenfluramina, fluoxetina, fibrati, feniramidolo, iniettori per grandi dosi con amiloidamina, ), miconazolo, azapropazone, fenilbutazone, chinoloni, probenecid, ossifenbutazone, salicilati, sulfinpirazone, tetracicline, sulfanilamidi a lunga durata d'azione, tritokvalina, tro-, ciclo- e isofosfamide possono aumentare l'effetto ipoglicemico.
In combinazione con adrenalina (epinefrina) e simpaticomimetici, acetazolamide, glucocorticosteroidi, glucagone, diazossido, barbiturici, saluretici, lassativi (con uso prolungato), grandi dosi di diuretici tiazidici, acido nicotinico, fenotiaminamina, progestinica aminazinamina, rifotia, ormoni tiroidei, sali di litio possono ridurre l'effetto ipoglicemizzante di amaryl.
Con una combinazione di amaryl con bloccanti del recettore H2 di reserpina, clonidina e istamina, sono possibili sia una diminuzione che un aumento dell'effetto ipoglicemico.
È possibile ridurre o indebolire gli effetti della cumarina e dei suoi derivati ​​in combinazione con l'amaryl. L'uso prolungato o singolo di droghe e bevande contenenti entanolo può sia indebolire che migliorare l'effetto ipoglicemico di amaryl.

Overdose

L'ipoglicemia si manifesta con i seguenti sintomi: aumento della pressione sanguigna, aumento della sudorazione, nausea, vomito, aritmia, dolore al cuore, ansia, forte aumento dell'appetito, apatia, vertigini, sonnolenza, mal di testa, ansia, palpitazioni, aggressività, ridotta attenzione, tremore, confusione, paresi, depressione, sensibilità alterata, tachicardia, convulsioni di origine centrale. In alcuni casi, l'ipoglicemia si manifesta con sintomi di un ictus. Vi è il rischio di sviluppare un coma. La terapia di ipoglicemia dovrebbe iniziare con un pezzo di zucchero, tè dolce o succo di frutta. Si avvisa il paziente di trasportare costantemente circa 20 g di glucosio (ad esempio sotto forma di 4 pezzi di zucchero). Nel trattamento, vari dolcificanti sono inefficaci. Nei casi più gravi, è necessario il ricovero in ospedale. Viene effettuata l'induzione del vomito, il paziente viene disidratato (acqua con carbone attivo all'interno, lassativo). Somministrazione parenterale di destrosio (per via endovenosa, una soluzione al 40% di 50 ml per via endovenosa). Successivamente, viene utilizzato destrosio diluito (soluzione al 10%). Il trattamento è accompagnato da un costante monitoraggio del glucosio nel siero del sangue. Altri segni fermano il trattamento sintomatico.
In caso di somministrazione accidentale di amaryl da parte di persone senza diabete mellito (bambini), è necessario evitare lo sviluppo di iperglicemia. La dose di destrosio è accuratamente selezionata sullo sfondo del monitoraggio del glucosio sierico.

Modulo per il rilascio

Amaryl - compresse, hanno una striscia divisoria, allungata. Le compresse da 1 ml di glimepiride sono rosa. Amaril 2 ml - compresse verdi. Amaril 3 mg - compresse di un colore giallo chiaro. Amaril 4 mg - verde. Confezione da 2 blister, ogni 15 compresse.

Condizioni di archiviazione

Amaryl è conservato a una temperatura non superiore a 25 ° C. Data di scadenza - 3 anni.

Struttura

Ingrediente attivo: glimepiride.
Componenti inattivi: lattosio monoidrato, polividone 25.000, sodio amido glicolato, cellulosa microcristallina, magnesio stearato, colorante (per amaryl 1 mg - ossido di ferro rosso (E172), per amaryl 2 mg - ossido di ferro giallo (E172) e carminio indaco (E132) per amaryl 3 mg ossido di ferro giallo (E172), per amaryl 4 mg indaco carminio (E132).

Amaril farmaco per il diabete: un agente ipolipemizzante di terza generazione

Livelli elevati di zucchero sono la ragione del declino della qualità della vita nel diabete di tipo 2. Amaryl è progettato per correggere la glicemia a causa dell'azione di glimepiride. Questa sostanza è un derivato della sulfonilurea..

Amaryl - un farmaco ad azione prolungata, che non solo riduce la concentrazione di glucosio nel sangue, ma stimola anche il lavoro delle cellule beta del pancreas.

Davanti a noi è un farmaco che ha superato tutte le fasi di test e ricerca clinica e non integratori alimentari.

Amaryl per diabete

Amaril prescrive un endocrinologo con glicemia alta e diagnosi di diabete di tipo 2.

Struttura

Nella composizione di una diversa quantità di glimepiride:

  • Le compresse rosa contengono 1 g di sostanza attiva;
  • Verdi - 2 g;
  • Giallo - 3g;
  • Blu - 4 g

Inoltre, la marcatura viene applicata sulla confezione. Oltre al glimepiroide, la composizione contiene una quantità insignificante di lattosio, amido di sodio, cellulosa microcristallina e polividione, nonché un colorante corrispondente all'etichettatura del farmaco.

Tutte le sostanze nella composizione sono adatte per l'uso nel diabete di tipo 2 nei dosaggi in cui sono contenute in una compressa.

Modulo di rilascio - compresse, nome internazionale - Glimepiride, il prezzo di Amaril parte da 617 rubli.

Vantaggi e svantaggi

  • utilizzo di derivati ​​di terza generazione;
  • velocità d'azione;
  • protezione contro l'ipoglicemia;
  • facilità d'uso;
  • azione prolungata.
  • il dosaggio è selezionato dal medico;
  • prezzo relativamente alto;
  • con un sovradosaggio, sono possibili effetti collaterali;
  • non adatto a diabetici con chetoacidosi;
  • non applicabile per intolleranza al lattosio;
  • non compatibile con l'alcol.

indicazioni

Amaril è progettato per "riavviare" il pancreas nel diabete di tipo 2 e per regolare la sensibilità dei tessuti all'insulina alla normalità.

È usato come farmaco per ridurre la glicemia. La diagnosi viene effettuata individualmente e il medico decide sullo scopo del farmaco se il livello di zucchero a digiuno è superiore a 6,9.

Di solito, il farmaco viene prescritto insieme alla correzione dello stile di vita e a una dieta razionale, e non come una pillola, che "equalizza le possibilità" di un diabetico e di una persona comune nel processo di alimentazione di cibi dolci.

Per i pazienti concomitanti con diabete di tipo 2, il farmaco può essere prescritto insieme alla metformina, il medico fa una scelta tra farmaci che riducono lo zucchero in base al pancreas del paziente.

Principio operativo

Questa è una droga "doppia azione":

  1. Stimola la produzione di insulina da parte del pancreas.
  2. Riduce la resistenza all'insulina e normalizza l'assorbimento del glucosio nei tessuti.

Amaryl è progettato come alternativa ai farmaci più economici con un rischio maggiore di ipoglicemia. Grazie al principio attivo, consente al pancreas di produrre insulina a piccole dosi. Il rischio aumenta con un dosaggio errato o una dose troppo alta del farmaco.

Amaryl ha un effetto antitrombotico e antacidosi, blocca la neoglucogenesi nel fegato e corregge la lipogenesi e la glicogenesi.

Istruzioni per l'uso

Amaryl viene assunto prima di colazione o con esso, senza masticare e bere molta acqua. Il dosaggio iniziale è di 1 mg.

Per monitorare la condizione durante il giorno, è necessario utilizzare un glucometro. Se il rimedio non porta la riduzione desiderata di zucchero nel sangue, è necessario un aumento del dosaggio. In questo caso, possono essere prescritte dosi aggiuntive di amaryl..

Il farmaco può essere usato insieme alla metformina, se quest'ultimo non riduce il livello di zucchero alla normalità. In questo caso, il dosaggio di Metformina viene lasciato lo stesso e l'Amaril viene aumentato.

Compatibilità

Amaryl aumenta l'effetto di tutti i farmaci che abbassano i livelli di zucchero. Non è consigliabile aggiungere personalmente eventuali integratori alimentari di un'azione simile al piano di trattamento.

L'amaril è potenziato da steroidi anabolizzanti, inibitori MAO, fluoxetina, tetracicline e sulfamidici e fenfluramina.

Riduce l'efficacia dei lassativi del farmaco, vari assorbenti, ormoni tiroidei, adrenalina, glucagone e diuretici tiazidici.

Non ci sono informazioni scientifiche sulla birra analcolica e l'Amaril.

Le controindicazioni all'uso di alcol sono causate dal fatto che l'Amaril aumenta l'effetto tossico sul fegato e può provocare ulcere allo stomaco e sanguinamento. In caso di vertigini, acufeni e altri sintomi di avvelenamento dopo aver bevuto alcolici, chiamano un'ambulanza, lavano lo stomaco, prendono gli assorbenti e quindi seguono il piano di trattamento.

Come ridurre il dosaggio e annullare il farmaco

Non è consentita la riduzione del dosaggio automatico. Il medico deve analizzare la dinamica dei livelli di glucosio nel sangue, condurre uno studio sul pancreas e tenere conto di tutti i parametri di salute del paziente.

Il ritiro del paziente non deve essere effettuato in nessun caso. Riduzione del dosaggio, selezione di altri farmaci - solo secondo le istruzioni del medico curante.

Gli analoghi di Amaril

L'analogo più economico è un preparato Glimepirid Pharmstandard di fabbricazione russa.

Oltre a questo, ci sono Diamerid, Glimepiride Canon sul mercato.

Tutti gli analoghi contengono lo stesso principio attivo e sono più economici.

Ma l'auto-sostituzione non è raccomandata. È meglio scegliere un analogo con il tuo endocrinologo.

Controindicazioni, effetti collaterali

  • con intolleranza al lattosio, gravi danni al fegato e chetoacidosi.
  • Il farmaco non è prescritto per il diabete di tipo 1.
  • Non viene usato durante la gravidanza e l'allattamento..

Un effetto collaterale può essere l'ipoglicemia. Si manifesta con un sovradosaggio del principio attivo o una combinazione impropria di Amaril con altri farmaci che riducono lo zucchero.

Sintomi di ipoglicemia - vertigini, sudore freddo, confusione, nei casi più gravi - perdita di coscienza. Alla prima comparsa di vertigini, dovresti mangiare 20 g di zucchero o iniettare glucosio e chiamare un'ambulanza.

Amaryl è uno strumento moderno progettato per migliorare la qualità della vita di un diabetico. È usato per il diabete di tipo 2. Il medico seleziona il dosaggio, per quanto riguarda i cambiamenti della dieta e la possibilità di utilizzare il farmaco in combinazione con altre sostanze, nonché l'astinenza, è meglio consultare un endocrinologo. Il farmaco ha analoghi disponibili e può essere usato per molto tempo..

Amaril

Amaryl: istruzioni per l'uso e recensioni

Nome latino: Amaryl

Codice ATX: A10BB12

Ingrediente attivo: glimepiride (glimepiride)

Produttore: Aventis Pharma Deutschland GmbH (Germania)

Aggiornamento descrizione e foto: 16.09.2019

Prezzi in farmacia: da 200 rubli.

Amaryl - un farmaco progettato per ridurre la glicemia nel diabete di tipo 2.

Forma e composizione del rilascio

Amaryl è disponibile in compresse ovali con un dosaggio di 1, 2, 3 e 4 mg. Il principio attivo del farmaco è la glimepiride.

Proprietà farmacologiche

farmacodinamica

Glimepiride aiuta a ridurre la glicemia (principalmente a causa della stimolazione del rilascio di insulina da parte delle cellule beta del pancreas). Questo effetto si basa principalmente sul fatto che le cellule β pancreatiche migliorano la capacità di rispondere alla stimolazione fisiologica del glucosio. Rispetto alla glibenclamide, basse dosi di glimepiride causano il rilascio di dosi più basse di insulina con circa la stessa diminuzione del glucosio, che indica l'effetto ipoglicemico extrapancreatico della glimepiride (aumento della sensibilità dei tessuti all'insulina, effetto insulinomimetico).

Secrezione di insulina

Analogamente ad altri derivati ​​della sulfonilurea, la glimepiride influenza la secrezione di insulina agendo sui canali del potassio sensibili all'ATP sulle membrane delle cellule beta del pancreas.

La differenza rispetto ad altri derivati ​​della sulfonilurea è il legame selettivo della glimepiride con una proteina avente un peso molecolare di 65 kilodaltoni e contenuta nelle membrane delle cellule β. Questo effetto di glimepiride consente di regolare il processo di chiusura / apertura dei canali del potassio sensibili all'ATP. Amaryl chiude i canali del potassio, il che porta alla depolarizzazione delle cellule β, aprendo canali di calcio sensibili alla tensione e flusso di calcio nella cellula. Con un aumento della concentrazione intracellulare di calcio, viene attivata la secrezione di insulina per esocitosi. Rispetto alla glibenclamide, la glimepiride si lega più velocemente e più spesso e viene rilasciata dai legami con la proteina corrispondente. Presumibilmente, l'alto tasso di cambio della glimepiride con le proteine ​​contribuisce alla sensibilizzazione pronunciata delle cellule beta al glucosio e le protegge anche dalla desensibilizzazione e dall'esaurimento rapido.

Aumento della sensibilità all'insulina

Il ricevimento di glimepiride aumenta il grado di esposizione all'insulina sul processo di assorbimento del glucosio da parte dei tessuti periferici del corpo.

Effetto insulinomimetico

L'effetto della glimepiride è simile a quello dell'insulina sull'assorbimento del glucosio da parte dei tessuti periferici e sulla sua uscita dal fegato.

I tessuti periferici assorbono il glucosio trasportandolo nelle cellule muscolari e negli adipociti. La glimepiride aumenta il numero di molecole che trasportano il glucosio e attiva la fosfolipasi C. specifica per glicosilfosfatidilinositolo. Di conseguenza, la concentrazione intracellulare di calcio diminuisce, il che porta a una diminuzione dell'attività della proteina chinasi A e alla stimolazione del metabolismo del glucosio. Sotto l'influenza della glimepiride, la produzione di glucosio dal fegato è inibita (a causa di un aumento del contenuto di gluconeogenesi di fruttosio-2,6-bisfosfato).

Effetti sull'aggregazione piastrinica

Glimepiride in vivo e in vitro riduce l'aggregazione piastrinica. Questo effetto è probabilmente dovuto all'inibizione selettiva della cicloossigenasi, che è responsabile della formazione del trombossano A, che è considerato un importante fattore di aggregazione piastrinica endogena..

Effetto antioterogenico

Glimepiride normalizza il contenuto di lipidi, riduce la concentrazione di malondialdeide nel sangue, a seguito della quale la perossidazione lipidica è significativamente ridotta. Negli studi sugli animali, è stato scoperto che l'assunzione di glimepiride riduce significativamente la formazione di placche aterosclerotiche.

La glimepiride riduce lo stress ossidativo caratteristico del diabete mellito di tipo 2, aumenta la concentrazione di alfa-tocoferolo endogeno, nonché l'attività della catalasi, del superossido dismutasi e del glutatione perossidasi.

Effetti cardiovascolari

I derivati ​​delle sulfoniluree influenzano lo stato del sistema cardiovascolare, influenzando i canali del potassio sensibili all'ATP. Rispetto ad altri derivati ​​della sulfonilurea, la glimepiride è caratterizzata da un effetto significativamente più basso sul sistema cardiovascolare, che può essere associato a un processo specifico della sua connessione con proteine ​​dei canali del potassio sensibili all'ATP.

La dose minima efficace in volontari sani è di 0,6 mg. L'effetto di glimepiride è riproducibile e dose-dipendente..

Durante l'assunzione di Amaril, vengono conservate le reazioni fisiologiche all'attività fisica (riduzione della secrezione di insulina).

Non ci sono dati affidabili sulle differenze nell'effetto del tempo di assunzione del farmaco (se assunto direttamente prima dei pasti o 0,5 ore prima dei pasti). Nel diabete mellito, una singola somministrazione di Amaril può fornire un controllo metabolico sufficiente per 1 giorno. In uno studio clinico su 16 volontari con insufficienza renale (clearance della creatinina da 4 a 79 ml / min), in 12 pazienti è stato ottenuto un controllo metabolico sufficiente.

Trattamento combinato con metformina

Con un controllo metabolico insufficiente nei pazienti che assumono la dose massima di glimepiride, esiste la possibilità di una terapia di associazione con metformina e glimepiride. In due studi, la terapia di combinazione ha mostrato un aumento significativo del controllo metabolico rispetto al trattamento separato con ciascuno di questi farmaci.

Trattamento combinato con insulina

Con un controllo metabolico insufficiente nei pazienti che assumono la dose massima di glimepiride, esiste la possibilità di una terapia di associazione con metformina e insulina. In due studi, la terapia di combinazione ha mostrato un aumento del controllo metabolico simile alla monoterapia con insulina. Inoltre, la terapia di combinazione richiede una dose più bassa di insulina.

Terapia nei bambini

Non ci sono dati sufficienti sulla sicurezza e l'efficacia a lungo termine di Amaril nei bambini.

farmacocinetica

In caso di somministrazione ripetuta di glimepiride alla dose di 4 mg al giorno, il tempo per raggiungere la massima concentrazione nel siero di sangue è di circa 2,5 ore e la concentrazione plasmatica massima del principio attivo è di 309 ng / ml. La massima concentrazione plasmatica di glimepiride e l'area sotto la curva di farmacocinetica "concentrazione - tempo" dipendono linearmente dalla dose di Amaril. Con la somministrazione orale di glimepiride, si osserva una completa biodisponibilità assoluta. L'assorbimento non dipende in modo significativo dall'assunzione di cibo (ad eccezione di un leggero rallentamento del tasso di assorbimento). Glimepiride ha un volume di distribuzione molto basso (

8,8 L), che è approssimativamente uguale al volume di distribuzione dell'albumina. Il principio attivo è caratterizzato da un alto grado di legame con le proteine ​​plasmatiche (oltre il 99%) e una bassa clearance (

48 ml / min). Determinata dalla concentrazione sierica con somministrazione ripetuta di Amaril, l'emivita media è da 5 a 8 ore. In caso di dosi elevate, l'emivita è leggermente aumentata.

Come risultato di una singola somministrazione orale di glimepiride, il 58% della dose viene escreto dai reni e il 35% della dose attraverso l'intestino. Glimepiride invariato non rilevato nelle urine.

Nelle feci e nelle urine sono stati rilevati due metaboliti formati nel fegato (principalmente con la partecipazione dell'isoenzima CYP2C9), uno dei quali è un derivato carbossilico e l'altro è un derivato idrossi. Dopo la somministrazione orale, l'emivita terminale di eliminazione di questi metaboliti era rispettivamente di 5-6 e 3-5 ore.

Il principio attivo attraversa la barriera placentare ed è escreto nel latte materno.

Quando si confrontano dosi singole e multiple di glimepiride, non vi sono state differenze significative nei parametri farmacocinetici e la loro variabilità molto bassa è stata osservata in vari pazienti. Nessun accumulo significativo di principio attivo.

In pazienti di diverse fasce di età e sesso, i parametri farmacocinetici sono simili. In caso di compromissione della funzionalità renale (con bassa clearance della creatinina), sono possibili un aumento della clearance della glimepiride e una diminuzione della sua concentrazione media nel siero del sangue. Con ogni probabilità, ciò è dovuto a un più alto tasso di escrezione del farmaco a causa del minore grado di legame con le proteine. Di conseguenza, in questa categoria di pazienti non esiste il rischio di cumulo di Amaril..

Indicazioni per l'uso

Secondo le istruzioni, Amaryl è prescritto per il diabete mellito di tipo 2 (diabete non insulino-dipendente).

Il principio attivo glimepiride stimola la produzione di insulina da parte del pancreas e il suo ingresso nel sangue. L'insulina, a sua volta, riduce la quantità di zucchero nel sangue. Glimepiride migliora il metabolismo del potassio nelle cellule e aiuta anche a prevenire la formazione di placche aterosclerotiche sulle pareti dei vasi sanguigni.

Controindicazioni

Amaryl è controindicato nelle seguenti malattie:

  • Diabete mellito di tipo 1 (insulino-dipendente);
  • Chetoacidosi diabetica (una complicazione del diabete di tipo 1);
  • Grave malattia renale ed epatica;
  • Coma diabetico e suo precoma;
  • Malassorbimento di glucosio-galattosio, deficit di lattasi, intolleranza al galattosio;
  • Infanzia;
  • Intolleranza individuale a qualsiasi componente di Amaril;
  • Gravidanza e allattamento.

Istruzioni per l'uso Amaril: metodo e dosaggio

Secondo le istruzioni, Amaryl deve essere assunto per via orale senza masticare, immediatamente prima o durante la colazione, bevendo molta acqua (almeno ½ tazza). L'assunzione del medicinale deve essere legata all'alimentazione, altrimenti è possibile una riduzione critica della glicemia.

Il dosaggio per ciascun paziente viene selezionato individualmente dal medico curante, a seconda del livello di zucchero nel sangue.

Il trattamento inizia di solito con una dose minima di Amaril - 1 mg al giorno. A seconda delle condizioni del paziente, il medico può aumentare gradualmente (una volta ogni 1-2 settimane) il dosaggio di Amaril, seguendo lo schema: 1-2-3-4-6 mg. I dosaggi più comuni sono 1-4 mg al giorno.

Se il paziente ha dimenticato di accettare la dose giornaliera, la dose successiva non deve essere aumentata. Le azioni in caso di violazione accidentale del regime terapeutico devono essere discusse in anticipo con il medico.

Amaril richiede il controllo della glicemia.

Effetti collaterali

L'effetto collaterale più comune dell'assunzione del farmaco è l'ipoglicemia (un calo di zucchero nel sangue al di sotto del normale). Inoltre, l'uso di Amaril può causare i seguenti effetti negativi:

  • Dal sistema cardiovascolare: ipertensione arteriosa, tachicardia, angina pectoris, bradicardia;
  • Dal sistema ematopoietico: trombocitopenia, leucopenia, anemia, pancitopenia, granulocitopenia, agranulocitosi;
  • Dal lato del sistema nervoso: sonnolenza o insonnia, mal di testa, aumento dell'aggressività, riduzione della velocità di reazione, ansia, perdita di coscienza, disturbi del linguaggio, crampi, tremore agli arti;
  • Dal sistema digestivo: vomito, nausea, diarrea, sensazione di pesantezza allo stomaco, colestasi, ittero, epatite;
  • Reazioni allergiche: prurito, orticaria, vasculite allergica, eruzione cutanea;
  • Deficit visivo.

Overdose

Sintomi

In caso di sovradosaggio acuto o terapia prolungata con dosi elevate di glimepiride, esiste il rischio di grave ipoglicemia potenzialmente letale.

Trattamento

Quando si diagnostica un sovradosaggio, consultare immediatamente un medico. Quasi sempre, l'ipoglicemia può essere rapidamente fermata dall'assunzione immediata di carboidrati (un pezzo di zucchero, glucosio, tè o succo di frutta dolce), quindi il paziente deve sempre avere 4 pezzi di zucchero con sé (20 g di glucosio). Gli edulcoranti nel trattamento dell'ipoglicemia sono inefficaci.

Il paziente deve essere sotto stretto controllo medico fino a quando il medico non decida che non vi è pericolo di complicanze. Occorre prendere in considerazione la possibilità di riprendere l'ipoglicemia dopo il ripristino della glicemia.

Quando si cura un paziente con diabete con diversi medici (ad esempio, nei fine settimana o quando ricoverato in ospedale a seguito di un incidente), deve informare della sua malattia, nonché del precedente trattamento.

In alcuni casi, potrebbe essere necessario il ricovero in ospedale. Un sovradosaggio significativo con una reazione grave (perdita di coscienza o altri gravi deficit neurologici) si riferisce a condizioni mediche di emergenza e richiede un ricovero e una terapia immediati.

Quando il paziente è in stato di incoscienza, viene somministrata una soluzione concentrata di glucosio (destrosio) del 20% per via endovenosa (per gli adulti, è indicata una dose di 40 ml di soluzione). Negli adulti, un'opzione di trattamento alternativa è la somministrazione endovenosa, intramuscolare o sottocutanea di glucagone (alla dose da 0,5 a 1 mg).

Se Amaril viene assunto accidentalmente da bambini o neonati, la dose di destrosio somministrata durante l'ipoglicemia deve essere attentamente regolata tenendo conto della probabilità di pericolosa iperglicemia. L'introduzione del destrosio deve essere effettuata sotto il costante controllo della glicemia.

In caso di sovradosaggio, possono essere richiesti lavanda gastrica e la nomina di carbone attivo.

Il rapido ripristino della glicemia richiede la somministrazione endovenosa obbligatoria di una concentrazione inferiore di soluzione di destrosio al fine di prevenire la ripresa dell'ipoglicemia. In tali pazienti, la concentrazione di glucosio nel sangue deve essere costantemente monitorata per 1 giorno. In casi gravi con un decorso prolungato di ipoglicemia, il rischio di una riduzione del contenuto di glucosio a un livello ipoglicemico rimane per diversi giorni.

istruzioni speciali

In caso di effetti collaterali dopo l'assunzione di Amaril e un deterioramento delle condizioni generali, consultare immediatamente il medico.

Durante il trattamento con il farmaco, si raccomanda di monitorare regolarmente la glicemia e la funzionalità epatica..

L'uso del farmaco richiede una maggiore cautela quando si lavora con meccanismi complessi e guida.

Gravidanza e allattamento

Durante la gravidanza, l'uso di Amaril è controindicato. Con una gravidanza pianificata o durante la gravidanza durante la terapia farmacologica, una donna deve essere trasferita alla terapia insulinica.

Poiché la glimepiride viene escreta nel latte materno, l'uso di Amaril durante l'allattamento è controindicato. In questo caso, è indicato il passaggio alla terapia insulinica o l'interruzione dell'allattamento al seno..

Utilizzare durante l'infanzia

Amaryl è controindicato per il trattamento dei pazienti durante l'infanzia.

In caso di compromissione della funzionalità renale

In caso di grave insufficienza renale, l'uso di Amaril è controindicato.

Con funzionalità epatica compromessa

In gravi violazioni della funzionalità epatica, l'uso di Amaril è controindicato.

Interazione farmacologica

La glimepiride è metabolizzata dall'isoenzima CYP2C9 del sistema del citocromo P4502C9, che dovrebbe essere preso in considerazione quando usato insieme ad induttori (ad esempio, rifampicina) o inibitori (ad esempio, fluconazolo) CYP2C9. Se combinato con i farmaci elencati di seguito, può svilupparsi il potenziamento dell'azione ipoglicemizzante e, in alcuni casi, lo sviluppo dell'ipoglicemia dovuto a questo: insulina e altri farmaci ipoglicemizzanti per somministrazione orale, inibitori dell'enzima di conversione dell'angiotensina, ormoni sessuali maschili, steroidi anabolizzanti, derivati ​​cumarinici, cloramfenicolo, disopamide,, feniramidolo, fenfluramina, fluoxetina, fibrati, ifosfamide, guanetidina, inibitori delle monoamino ossidasi, fluconazolo, pentossifillina (alte dosi parenterali), acido p-aminosalicilico, azapropazone, fenilbutazone, fenenbutazronazone, probenecidone, fenossibonesosfonosfonosfonexide,, trofosfamide, tritocqualina.

Se combinato con i farmaci elencati di seguito, l'azione ipoglicemizzante può essere indebolita, nonché un aumento della glicemia associata ad essa: acetazolamide, glucocorticosteroidi, barbiturici, diuretici, epinefrina, altri farmaci simpaticomimetici, glucagone, acido nicotinico (alte dosi), lassativi (in casi di uso prolungato), progestinici, estrogeni, rifampicina, fenitoina, fenotiazine, ormoni tiroidei contenenti iodio.

Se utilizzato insieme ai beta-bloccanti, N bloccanti2-sono possibili recettori dell'istamina, clonidina e reserpina, sia indebolendo che potenziando l'effetto ipoglicemico della glimepiride.

Quando si assumono farmaci simpaticolitici (beta-bloccanti, guanetidina, reserpina e clonidina), i segni di controregolazione adrenergica con ipoglicemia possono essere assenti o ridotti.

L'uso combinato di glimepiride e derivati ​​cumarinici può potenziare o indebolire l'effetto di quest'ultimo.

Nel caso di un uso singolo o cronico di alcol, l'effetto ipoglicemizzante della glimepiride può sia aumentare che diminuire..

Utilizzare con sequestranti di acidi biliari: al caricatore di ruote, a contatto con glimepiride, riduce il suo assorbimento dal tratto gastrointestinale; quando si utilizza glimepiride 4 ore prima di assumere l'amante della ruota, l'interazione non è fissa.

Analoghi

I seguenti farmaci sono analoghi strutturali di Amaril: Glemaz, Glymedeks, Meglimid, Diamerid, Glemauno.

Termini e condizioni di conservazione

Il farmaco deve essere conservato in un luogo buio e asciutto a una temperatura dell'aria non superiore a 25 ° C..

Amaril ha una durata di 3 anni dalla data di produzione..

Termini di vacanza in farmacia

Prescrizione disponibile.

Recensioni Amaril

Recensioni di Amaril indicano che la chiave dell'efficacia del farmaco è la corretta selezione della dose e del regime di trattamento. Allo stesso tempo, alcuni rapporti contengono informazioni che nella fase iniziale di assunzione di Amaril nei pazienti, il livello di zucchero nel sangue è cambiato radicalmente. Secondo gli esperti, questo fenomeno può essere affrontato regolando la dose da un medico (con la somministrazione analfabeta del farmaco, aumenta il rischio di sviluppare complicanze della malattia).

Prezzo Amaryl nelle farmacie

Il prezzo approssimativo per Amaryl è: 30 compresse da 1 mg - 330 rubli, 30 compresse da 2 mg - 620 rubli, 30 compresse da 3 mg - 940 rubli, 30 compresse da 4 mg - 1200 rubli, 90 compresse da 2 mg - 1700 rubli. 90 compresse da 3 mg - 2200 rubli., 90 compresse da 4 mg - 2900 rubli..