Dipendenza da adrenalina

Il concetto di "dipendenza da adrenalina" si riferisce più alla psicologia che alla medicina. Questa dipendenza non è così diffusa, ma ogni persona in un modo o nell'altro ha affrontato questo concetto. Questa è una condizione in cui una situazione pericolosa che spaventerebbe la persona statistica media consente a una persona estrema di provare euforia, che spesso può durare diverse ore. E comporta sempre un aumento dell'umore e delle prestazioni. Qualsiasi minaccia alla vita o alla salute di un tossicodipendente di adrenalina porta al fatto che le ghiandole surrenali iniettano un'enorme dose di adrenalina nel sangue - in medicina si chiama ormone della paura.

Il numero di contrazioni cardiache aumenta drasticamente, il che, a sua volta, porta alla produzione di endorfine - le "droghe naturali della felicità". Dopo aver provato il brivido, una persona cerca di ripeterlo ancora e ancora. È così che si sviluppa il meccanismo di qualsiasi dipendenza. E se la tossicodipendenza è una malattia causata dall'abuso di droghe al fine di influenzare il proprio stato fisico e psicologico. Quella dipendenza da adrenalina, infatti, ha molto in comune con lei. Proprio in questo caso, enormi dosi di adrenalina iniettate nel sangue dalle ghiandole surrenali agiscono come una droga. E il fatto che la necessità di uno stato alterato diventi, nel tempo, insormontabile dimostra ancora una volta questa somiglianza.

La dipendenza si verifica come in qualsiasi dipendenza, a livello fisico e psicologico: in primo luogo, l'enorme quantità di adrenalina che entra nel sangue del tossicodipendente fa lavorare il cuore molto più velocemente, il che porta alla sua rapida usura. E, di conseguenza, l'insorgenza di malattie cardiovascolari. Le fratture e altre lesioni possono portare a disabilità o persino alla morte. I processi metabolici nel corpo sono interrotti, ad esempio, come una diminuzione del calcio e di alcune sostanze vitali, a causa del fatto che vengono spesi in modo irrazionale. Inoltre, vi è una spesa eccessiva di cellule nervose e, di conseguenza, esaurimento nervoso. In secondo luogo, la dipendenza da adrenalina porta a un cambiamento nella psiche quando l'estremo mette in pericolo il piacere davanti ai valori umani di base, come le relazioni in famiglia, con i bambini, la propria salute.

L'umore e le condizioni fisiche dell'estremo, come qualsiasi tossicodipendente, dipendono direttamente dal fatto che riceva o meno la solita dose di adrenalina. Questa è una mancanza di scelta, e quindi una malattia dello spirito. Tutti i disturbi spirituali hanno una ragione: lo stato interno del vuoto, che deve essere riempito di valori universali. In effetti, per sentire che le persone estreme sono vive, è necessaria una spinta. Una persona normale si trova attraverso la vocazione e l'autorealizzazione. Il nostro centro di riabilitazione per tossicodipendenti affronta con successo tali problemi, il cui programma aiuta a ripensare i nostri valori e, rivelando i nostri talenti e abilità, impara come applicarli nella vita reale. Realizza pienamente nella vita e, di conseguenza, impara ad essere felice senza doping.

Modi per sbarazzarsi della dipendenza da adrenalina

La dipendenza da adrenalina è un disturbo mentale. Si manifesta in un costante bisogno di adrenalina. Grazie a lui, i pazienti provano emozioni positive. È necessario conoscere altri sintomi e trattamenti per la malattia..

Di solito, la dipendenza da adrenalina appare nei giovani che preferiscono l'intrattenimento estremo. Non hanno paura del rischio di morte. La mancanza di istinto per l'autoconservazione è la peggiore conseguenza della dipendenza da adrenalina.

Ragioni per l'apparenza

La dipendenza da adrenalina è il risultato del burnout. Una persona manca di emozioni e impressioni vivide che sta cercando di ottenere con l'aiuto di attività estreme. Gli piace la sensazione di eccitazione, a cui vuole tornare..

  1. Hypoopeka. La situazione in cui il bambino viene lasciato a se stesso. Quando un bambino del genere decide di provare se stesso in uno sport estremo, sa che non sarà punito. Nessuno può avvertirlo dei rischi e delle conseguenze negative di tale intrattenimento..
  2. Lavoro pericoloso. Piloti, vigili del fuoco, polizia, medici e altre professioni pericolose sono costantemente in uno stato di stress. Di conseguenza, il corpo si adatta a questo e inizia a richiedere più adrenalina. Senza una tale droga, una persona non può lavorare normalmente e adempiere ai suoi doveri.
  3. Complessità. Per superare i loro complessi e le paure, alcune persone assumono rischi specifici. Ricevere una dose di adrenalina è la prova che sono in grado di fare di più, questo aumenta il livello di autostima.

Sintomatologia

La dipendenza da adrenalina si sviluppa a livello psicologico e fisico. Assomiglia alla tossicodipendenza e all'alcolismo. La manifestazione principale è la presenza di astinenza con una prolungata assenza della produzione dell'ormone della paura. È più facile per il paziente ricevere nuovamente una dose di adrenalina per sopravvivere alla sensazione di euforia.

Le principali manifestazioni della dipendenza da adrenalina:

  • l'impulso accelera;
  • la pressione aumenta;
  • respirazione difficoltosa;
  • i vasi della pelle sono ristretti;
  • crampi allo stomaco;
  • palpitazioni;
  • aumento della sudorazione, ecc..

Una persona diventa dipendente da un tale stato, vuole provare nuovamente emozioni positive e liberarsi della letargia e della fatica.

L'ormone della paura è necessario per affrontare potenziali oggetti minacciosi. La scarica di adrenalina fa ritirare una persona comune per salvargli la vita. Per il paziente, questa è un'occasione per sentirsi di nuovo in alto.

effetti

L'eccessiva scarica di adrenalina è dannosa per il corpo. Ciò influisce negativamente sul lavoro del cuore. Qualsiasi attività in sport estremi in questo stato può provocare un arresto cardiaco improvviso.

Altri disturbi che possono causare grandi dosi di adrenalina:

  • distruzione dell'immunità;
  • l'insorgenza di insonnia e altri disturbi del sonno;
  • deterioramento della funzione riproduttiva nelle donne;
  • potenza ridotta negli uomini;
  • malattie dell'apparato vestibolare;
  • diminuzione del calcio nel corpo.

L'azione di questo ormone provoca conseguenze sulla salute mentale. A causa dell'eccessiva produzione dell'ormone della paura, si verificano disturbi del sistema nervoso centrale.

Il desiderio costante di hobby estremi influenza le relazioni con i propri cari. Il numero di litigi è in aumento. Potrebbero esserci problemi sul lavoro, nella comunicazione con gli amici.

La conseguenza peggiore è la morte. Una persona che desidera ricevere una nuova dose di adrenalina o è sotto la sua influenza non è in grado di valutare appieno la rischiosità della situazione.

Auto trattamento

Il modo migliore per sbarazzarsi della dipendenza da adrenalina è esercitare. È importante cambiare gli sport estremi a quelli più sicuri. Potrebbe essere:

La sensazione di adrenalina è particolarmente pronunciata durante la competizione. Ti incoraggia a raggiungere prima il traguardo. Ma non c'è paura dell'eccesso di ormone, quindi non danneggia la salute.

Un'altra raccomandazione è quella di impegnarsi in una maggiore autostima. Per i tossicodipendenti, di solito è basso, l'implementazione di azioni pericolose è un modo per esprimersi. Devi analizzare i tuoi punti di forza e di debolezza.

Puoi iniziare a tenere un diario di successo.

Il terzo modo è cambiare la tua vita. Se la causa della dipendenza da adrenalina è la vita quotidiana grigia, allora dovrebbero essere trasformati in luminosi e indimenticabili. Impara a divertirti a comunicare con i tuoi cari e colleghi.

L'arrampicata in montagna può essere sostituita da escursioni in montagna. Invece di saltare da un'altezza di 100 metri, è meglio iniziare a godersi lo scenario.

Altre opzioni a causa delle quali inizia la produzione di adrenalina, ma senza danni alla salute:

  • aiutare altre persone (in risposta, la persona sente gratitudine e sperimenta anche una piccola dose di adrenalina);
  • gioia per la vittoria della tua squadra del cuore;
  • osservazione dell'alba o del tramonto;
  • salvare la vita di qualcun altro;
  • realizzare un sogno o un obiettivo, ecc..

I giovani saranno di grande aiuto per fare sesso con una persona cara.

Per rendere la tua vita più luminosa, devi viaggiare. Per gli appassionati di sport estremi, puoi andare in Africa, in America Latina. Se possibile, puoi andare in un parco divertimenti con attrazioni estreme.

Devi imparare a vedere cose positive nel tuo mondo e tradire meno importanza in negativo, e quindi i rischi per la salute saranno minimi.

Lavora con uno psicologo

Condurrà una diagnosi per determinare il grado di dipendenza, quindi prescriverà un trattamento. Questa è di solito una terapia cognitivo-comportamentale..

Nella prima sessione, il paziente deve rispondere alle richieste:

  • perché la vita mi sembra grigia e noiosa;
  • in situazioni di rischio per la salute questo mi spaventa;
  • perché non posso trascorrere il mio tempo libero in modo diverso;
  • cosa succede quando entro per sport estremi;
  • i miei parenti soffrono dei miei hobby, ecc..

Tale discussione aiuterà a riconoscere e accettare il problema. Ciò influenzerà positivamente ulteriori trattamenti..

Il compito del medico è cambiare il comportamento del paziente, spiegare con esempi illustrativi che la vita è bella e senza una costante scarica di adrenalina. Questo si realizza attraverso i compiti. Sono il secondo componente della terapia cognitivo-comportamentale..

Esempi di compiti a casa:

  • leggere un articolo sui pericoli dell'eccessiva scarica di adrenalina;
  • partecipare a una lezione in cui l'argomento della discussione sarà dannoso per l'aumento della produzione dell'ormone della paura;
  • cerca le tue attività preferite;
  • scoperta di nuovi sport che possono sostituire l'intrattenimento estremo;

La condizione principale per il trattamento è il desiderio di sbarazzarsi del problema.

Per una cura completa, in media, sono necessarie 5 sessioni. Se una persona è pronta a lavorare sodo per il suo sviluppo, sono sufficienti 3 visite di uno psicologo. Durata della sessione da 40 minuti a 1,5 ore.

Conclusione

La dipendenza dall'ormone della paura o dell'adrenalina è inerente ai giovani, di solito si sviluppa tra i 17 ei 19 anni. Queste persone prendono consapevolmente dei rischi, adorano l'intrattenimento estremo. Sono dipendenti dall'adrenalina, come i tossicodipendenti.

La sintomatologia è la stessa di qualsiasi altro disturbo mentale: respirazione rapida e palpitazioni, aumento della pressione e della sudorazione, crampi allo stomaco, ecc. Se una persona ha una forza di volontà ben sviluppata, dovresti provare l'automedicazione o chiedere aiuto a uno psicologo. Di conseguenza, il paziente capirà che la gioia e l'euforia possono essere sperimentate senza la costante produzione di adrenalina.

Adrenalina vs droghe

Un terzo studente dell'Università statale di Belgrado ha provato la marijuana, secondo la direzione della Student Clinic. Il prezzo del "comune" in Serbia e Montenegro è il più basso dell'intero continente europeo. Queste statistiche pessimistiche sono integrate da una stima dell'UNICEF che mostra che negli ultimi dieci anni il numero di tossicodipendenti nel paese è aumentato di dieci volte.

Guidato dall'idea che una situazione estrema richiede misure estreme, l'associazione dei cittadini di Kula di Belgrado, con il supporto e l'assistenza di molte organizzazioni non governative in tutto il paese, ha lanciato la campagna Adrenaline Against Drugs. L'essenza di questo progetto è che ai giovani che corrono il rischio di intraprendere la strada della tossicodipendenza dovrebbe essere offerta un'alternativa, ovvero l'opportunità di ottenere un "tiro" di adrenalina attraverso sport estremi.

Gli specialisti che lavorano con i giovani che sono "all'ago" spiegano che uno dei motivi più forti per l'uso di droghe è cercare di allontanarsi dalla realtà che non è all'altezza delle aspettative e di mettersi al di sopra di questa realtà usando sostanze che influenzano la psiche. Un altro motivo è il desiderio di provare un tale piacere che è impossibile sperimentare nelle normali situazioni di vita. Gli scienziati sono giunti alla conclusione che lo "tsunami" dell'adrenalina che si verifica nel corpo umano durante gli sport estremi è identico all '"uragano" nel cervello creato da psicostimolanti artificiali come cocaina, estasi e LSD.

- Per questo motivo, abbiamo proposto l'uso di sport estremi come alternativa ai farmaci. Volendo provare un piacere simile a quello dato dalle sostanze chimiche che agiscono sulla psiche, i giovani hanno iniziato a paracadutarsi, andare in montagna e fare rafting sui fiumi di montagna. Si è scoperto che la porzione di adrenalina che viene rilasciata nel flusso sanguigno è più forte e più "calorica" ​​rispetto al vortice di piaceri che le droghe creano. Non sorprende che quei giovani che vanno oltre i tradizionali gruppi a rischio siano stati anche infettati dal virus dello sport estremo ", spiega Jasmina Zabi, autrice del progetto Kula (tradotto dal serbo come" Torre "- circa).

Gli sport estremi sono diventati quasi il principale alleato degli psicoterapeuti che lavorano sul problema della prevenzione della droga, proprio perché l'adrenalina è una "droga naturale" che il corpo produce in uno stato di eccitazione estrema.

I neurofisiologi sono giunti alla conclusione che il cervello umano contiene sostanze che hanno l'effetto di psicostimolanti o psichedelici, ma sono presenti nel cervello in quantità così piccole che ciò ha complicato la loro scoperta. Studiando "droghe" naturali che imitano gli effetti di psicostimolanti "esterni", i neurofisiologi hanno scoperto l'adrenalina, la dopamina e le sostanze correlate..

"Nella prima fase del nostro progetto, sono stati organizzati salti di paracadute per 72 partecipanti selezionati da uno speciale gruppo di giovani", spiega Yasmina Zaby. "Coloro che facevano parte del cosiddetto gruppo a rischio avevano il vantaggio - cioè c'erano molti tossicodipendenti tra i loro amici", aggiunge.

Il programma è inoltre accompagnato da seminari volti ad acquisire conoscenze sulla tossicodipendenza e mostrare ai giovani i vantaggi di praticare sport e uno stile di vita sano. Va notato che il lavoro sul progetto "Adrenalina contro le droghe" è sotto la supervisione di psicologi e disertologi e l'essenza dell'intera azione è garantire che i giovani che hanno attraversato "l'esperienza dell'adrenalina" non solo diventino dipendenti dalle droghe, ma trasmettano anche i loro sentimenti ai loro coetanei.

- Offriamo alle giovani generazioni della Serbia l'opportunità di una vera e propria "avventura adrenalinica" e insegniamo loro così a resistere alla pratica dannosa del consumo di droghe. In altre parole, offriamo loro un'alternativa basata sulla ricerca scientifica ", conclude l'autore del progetto..

Aggiunge inoltre che nelle prossime fasi del progetto i giovani avranno una pratica più approfondita di paracadutismo, arrampicata su roccia, rafting in acque bianche (rafting), snowboard e altri sport estremi.

Il numero di associazioni di sport estremi interessate a lavorare con Kula è in costante aumento in Serbia.

I materiali di InoSMI contengono stime di media esclusivamente stranieri e non riflettono la posizione della redazione di InoSMI.

Drogati di adrenalina

Drogati di adrenalina

Storia di vita

Tuttavia, gli esempi di cui sopra dal punto di vista della logica non possono certo essere chiamati conferma della dipendenza che è stata discussa all'inizio dell'articolo. A proposito, nella scienza ufficiale, il termine "dipendenza da adrenalina" non esiste affatto. Tuttavia, i fenomeni che potrebbero essere chiamati in quel modo sono stati rintracciati nel corso della storia dell'umanità.

Una vivida illustrazione di questa dipendenza può servire come la storia del mio amico. Dopo aver prestato servizio per più di dieci anni e dopo essere stato in diversi punti caldi, è tornato a casa e, essendo un elettricista di professione, ha ottenuto un lavoro in una piccola impresa. Era abbastanza contento dello stipendio e l'atteggiamento della direzione non era male. Inoltre, Igor (il nome dell'eroe della storia) stava per sposarsi presto, avendo incontrato un ex compagno di classe con cui si era separata a causa dell'atteggiamento negativo nei suoi confronti da parte dei suoi genitori.

Sembrerebbe che il ragazzo stia vivendo una vita normale, che si meritava dopo due infortuni e test di vita senza fine per la forza. Tuttavia, dopo solo sei mesi di un soggiorno "misurato" nella vita civile, ha fatto le valigie e si è trasferito in un'altra città, dove il suo collega gli ha trovato un lavoro nel servizio di salvataggio. Allo stesso tempo, la mancanza di alloggi, i salari bassi e le proteste del suo amante non hanno fermato Igor. A tutte le suppliche di amici e interrogatori di conoscenti, ha risposto in modo semplice e conciso: "Mi sono annoiato".

Vale la pena notare che tutti e sei i mesi dopo il ritorno dall'esercito, ha condotto uno stile di vita attivo: era impegnato nelle arti marziali, nella pesca, nella caccia e amava le escursioni. Cosa continua a fare finora.

Cosa fare

La prima ragione per cui si manifesta la dipendenza da adrenalina è il vuoto dentro. È la necessità di relazioni amorose, realizzazione personale sul posto di lavoro o in una determinata cerchia di persone, domanda e altri fattori che spingono una persona a inseguire l'adrenalina. Il consiglio degli psicologi è questo: se ti senti vuoto dall'interno, allora pensa a come, oltre il brivido, puoi riempirlo. Forse hai bisogno di amore e affetto, o forse vuoi avere più successo di quello che sei ora? In ogni caso, solo l'introspezione aiuterà a trovare la risposta a tutte queste domande. È impossibile essere costantemente alla ricerca di emozioni, poiché ciò influirà sul benessere fisico e quindi dovrai ricorrere all'introspezione in un letto d'ospedale.

Pensi di non essere più interessato a fare questo o quel tipo di attività? Sei stanco del lavoro e della routine quotidiana? È davvero un motivo per mettere a rischio la tua vita e cercare opportunità per ottenere una nuova dose di adrenalina nel sangue? Impara a passare dal lavoro noioso agli allenamenti intensi in palestra o alla costruzione di relazioni familiari personali. Finché la tua coscienza è completamente assorbita da ciò che non puoi fare, inseguirai l'adrenalina. Una vita piena di eventi ed esperienze non permetterà di pensare alla ricerca di emozioni. L'unica cosa di cui avrai bisogno è il riposo.

Cerca nuovi hobby

Di norma, gli individui dipendenti dall'adrenalina hanno bisogno di un costante cambiamento delle decorazioni e delle emozioni della vita. Se non li ricevono, devono riempire il vuoto emotivo con un'ondata di adrenalina. Cosa fare in questo caso? È necessario in ogni modo possibile diversificare la tua vita. Ad esempio, lavoro nel pomeriggio, palestra la sera, corrispondenza con un potenziale partner d'amore o faccende domestiche, domani - incontro con nuove persone, dopo domani - una piscina, la prossima settimana - una lezione di prova di balli latinoamericani. Una vita piena di eventi ed emozioni semplicemente non permetterà di pensare alla prossima porzione di adrenalina. Ogni giorno, una persona riceverà una porzione di ormoni, ma necessaria solo per il corpo. Riguarda le endorfine, gli ormoni della felicità.

Argomento di studio

Sergey, 25 anni, sposato, lavora come tassista. Era un buon atleta da corsa. La sua passione è guidare ad alta velocità, per questo è stato costantemente multato, i suoi diritti sono stati portati via, ma ha continuato a superare la velocità. Sergey era a conoscenza del problema e voleva risolverlo..

A tal fine, i suoi veri bisogni sono stati chiariti, l'illusione della realizzazione è stata creata dall'adrenalina e sono stati trovati metodi alternativi per soddisfare questi bisogni; studiato il meccanismo di innesco, incluso un tale programma comportamentale, condotto diversi corsi di formazione.

La passione per la velocità è rimasta (è stato il primo ad allenarsi in un club automobilistico e alle competizioni, non ha perso le trasmissioni di Formula 1), ma le "gare" per le strade della città si sono fermate.

Cos'è la dipendenza da adrenalina

Il problema dell'adrenalina si sviluppa più o meno allo stesso modo di qualsiasi altra dipendenza. Ma se nel caso dell'alcolismo o della tossicodipendenza la ragione è esterna ("erba", alcool, preparati chimici), allora con "malattia adrenalina" la fonte di piacere è nella persona stessa.

L'ormone adrenalina è sintetizzato nelle ghiandole surrenali e appartiene al gruppo delle catecolamine. Queste sostanze forniscono la risposta del corpo in qualsiasi situazione stressante: consentono a una persona di assemblare istantaneamente, attivare il cervello e migliorare la resistenza fisica. Quando si verifica una situazione insolita, il cervello dà il comando alla ghiandola pituitaria, che invia un segnale alle ghiandole surrenali e l'adrenalina entra nel flusso sanguigno. L'intero processo richiede diversi secondi, di conseguenza, il cervello si concentra estremamente sul problema, il polso si accelera, i muscoli si stringono, il cuore inizia a battere più forte e gradualmente rallenta..

È importante ricordare che una tale reazione si verifica sotto qualsiasi stress e lo stress non è necessariamente una cosa negativa..
Se l'adrenalina viene gettata nel sangue con un'esperienza positiva (un emozionante salto con il paracadute, l'arrampicata su una bella roccia, la vittoria della tua squadra del cuore), provoca il rilascio di altri ormoni - endorfine. Queste sostanze sono chiamate ormoni della felicità - quando entrano nel flusso sanguigno inibiscono la risposta al dolore e forniscono un'euforia incredibile

Da un tale "attacco di felicità" non ci sono postumi di sbornia e ritiro, e dopo aver provato questa sensazione impennata una volta, chiunque vorrà ripeterlo

Queste sostanze sono chiamate ormoni della felicità - quando entrano nel flusso sanguigno inibiscono la risposta al dolore e forniscono un'euforia incredibile. Da un tale "attacco di felicità" non ci sono postumi di sbornia e ritiro, e dopo aver provato questa sensazione impennata una volta, chiunque vorrà ripeterlo.

sentimenti

Al momento del rilascio di questo ormone nel sangue, si verificano contemporaneamente più processi contemporaneamente - non sorprende che una persona inizi immediatamente a sentirsi almeno strana e insolita. Tutti si sentono diversi. Qualcuno avverte una forte ondulazione nei templi. Per altri, la respirazione accelera e il cuore inizia a martellare nel petto. Altri ancora sentono uno strano retrogusto in bocca e provano una salivazione attiva. Alcuni hanno le mani e le ginocchia sudate che iniziano a tremare. Qualcuno ha le vertigini. Il resto e tutto insieme.

Molti dicono che l'adrenalina è buona. È vero? Assolutamente tutto in questo mondo in piccole quantità è una medicina, e in grandi quantità è il veleno. Lo stesso vale per una sostanza come l'adrenalina. L'ormone non è uno scherzo. Può aiutare a mantenere il corpo in buona forma o uccidere. Se il suo effetto dura troppo a lungo e si verifica spesso, il miocardio può aumentare. Grave cardiopatia.

Il metabolismo proteico è spesso aumentato. Alti livelli di questo ormone nel sangue provocano anche stanchezza. Per questo motivo, l'attività e l'immunità sono ridotte. Ci possono essere insonnia, vertigini croniche, respiro eccessivamente rapido, aumento del nervosismo, ansia e ansia irragionevoli. Se c'è troppa adrenalina nel sangue, allora questo causerà facilmente attacchi di panico e paure. Quindi le conseguenze possono essere irreversibili. Ecco perché non dovresti abusare dell'introduzione artificiale dell'adrenalina nella tua vita..

Funzione ormonale

L'adrenalina è un componente molto potente e importante del nostro corpo. Molte persone si chiedono: perché abbiamo bisogno di un tale scuotimento ormonale ed esplosione emotiva? È logico. Ma prima di tutto, lo sviluppo dell'adrenalina è un processo vitale per una persona che deve affrontare varie difficoltà. In caso di stress, viene rilasciato un ormone e le emozioni emergenti mantengono il corpo in buona forma. Come l'uomo stesso. Bene, se succede qualcosa di buono, allora l'ormone sembra ispirare. L'adrenalina è una necessità vitale. Se non è abbastanza, allora una persona affronta male le difficili circostanze della vita, rallenta la reazione a ciò che è accaduto, è difficile per lui concentrarsi e iniziare ad agire. Spesso non può prendere alcuna decisione. In altre parole, arrenditi e basta. Spesso, molti lo descrivono come depressione..

Danno da dipendenza da adrenalina

Teoricamente, la dipendenza dall'ormone adrenalina non è un fenomeno né cattivo né pericoloso. L'adrenalina è una sostanza prodotta naturalmente nel corpo umano e la dipendenza da esso è un fenomeno psicologico e non è accompagnata da un "esaurimento", che di solito è associato ai farmaci. Tuttavia, c'è un pericolo. Alla ricerca del brivido, gli adolescenti potrebbero non controllare le proprie azioni. Tutti gli sportivi estremi e gli stuntman attraversano lunghi mesi e anni di allenamento, macinando le loro abilità, costruendo forza e destrezza. Ma un amante estremo frettoloso potrebbe non essere all'altezza. Si conclude con cadute, lesioni e contusioni. Ma questa non è l'opzione peggiore

Se un tale "adrenalina" non ha abbastanza rischi, può diventare troppo sconsiderato nella vita di tutti i giorni: entrare in conflitto con le persone che lo circondano, drammatizzare la propria vita personale, non guidare con attenzione, mettendo così in pericolo la salute non solo della propria, ma anche di quella degli altri

Come sbarazzarsi della dipendenza da adrenalina:

1. Scopri cosa ti manca davvero. Devi iniziare esplorando il vuoto dentro. Cosa dovrebbe essere al suo posto? Cosa non lo è esattamente? Quando è apparso per la prima volta questo vuoto, a quali eventi della tua vita è stato collegato? Come hai riempito la tua vita prima di sentirti pieno e vivo? Che cosa è cambiato? Che cosa manca? Le vere risposte a queste domande ti daranno l'opportunità di scegliere la giusta strategia di guarigione per la dipendenza da adrenalina.

2. Impara a cambiare. Non appena capisci che qualche attività ti avvolge, che non è così interessante e piacevole per te farlo, ma quanto ti trascina con alcune forze sconosciute e non ti lascia andare, fermati e fai qualcos'altro. Questa potrebbe non essere un'attività ad alta intensità di lavoro, ma mentre la tua coscienza è occupata da essa, avrai il tempo di comprendere i motivi delle tue azioni nel passaggio precedente e determinare se questa ricerca della successiva dose di adrenalina è davvero necessaria. Sostituendo parte dell'allenamento con altri tipi di attività attiva, riceverai un'unità senza danni al corpo.

Spesso questo tipo di dipendenza si sviluppa tra le ragazze che, alla ricerca della bellezza (anziché dei record olimpici), visitano la palestra ogni giorno, a volte anche due volte al giorno. In una tale situazione, il motivo dell'allenamento diventa rapidamente non il raggiungimento dell'aspetto esteriore desiderato, ma la sensazione di guida, sollevamento e successivo rilassamento che l'allenamento dà. Non è un peccato lottare per questi sentimenti, tuttavia, dopo aver perso la misura, le ragazze diventano dipendenti dall'allenamento (dedica tutto il loro tempo libero a loro, continuano a farlo anche dopo gli infortuni, si sentono infelici se devono perdere un allenamento). Sostituendo parte dell'allenamento con altre attività, otterrai lo stesso impulso, ma senza danni al corpo.

3. Trova nuove attività che ti aiuteranno a sentirti “vivo” e pieno. La cosa più importante che dovrebbe essere in tutte queste attività è la novità. Qualsiasi nuova impressione, nuova informazione, nuova abilità non solo saturerà la tua vita, ma contribuirà anche alla tua salute mentale, perché l'effetto della novità porta al rilascio di endorfine, gli ormoni della felicità, nel sangue. Con la dipendenza da adrenalina, otteniamo endorfina dopo il fatto: quando viene rilasciata una grande quantità di adrenalina e la sua azione deve essere in qualche modo ammorbidita, il corpo produce l'ormone della felicità. Eventuali nuove impressioni, nuove informazioni, nuove competenze: un modo per ottenere una dose di endorfine

Invece, puoi colpire direttamente l'obiettivo - per raggiungere direttamente l'endorfina, bypassando dosi massicce di adrenalina. Ciò contribuirà a viaggiare in nuovi luoghi (non necessariamente nell'altra parte del mondo, o anche solo in una zona vicina della città), riposare in splendidi angoli della natura, sport attivi, socializzare con le persone, incontrarsi nei club di interesse, padroneggiare una nuova professione, nuove competenze (ad esempio, imparare una lingua straniera o imparare a creare siti Web), leggere libri interessanti e magari persino scrivere i tuoi (non in vendita, ma per te stesso, per la creatività personale).

La dipendenza da adrenalina non è così conosciuta come nicotina, alcol e droghe. Può sembrare che il bisogno di una persona di grandi quantità di adrenalina non sia così terribile, ma può portare a disturbi fisici e mentali..

Sport e adrenalina

Vi siete mai chiesti che cosa fa saltare le persone con un paracadute o una tempesta a strapiombo su rocce ghiacciate? Ciò è contrario all'istinto di autoconservazione. E questo comportamento degli estremi è spiegato dalla dipendenza da adrenalina. Abbiamo già detto che le risorse del corpo sono esaurite sotto stress costante. Il corpo si abitua allo stress ed è già necessario uno stimolo più potente per una scarica di adrenalina. Ci sono persone con un sistema geneticamente potente di esposizione all'adrenalina e resistenza allo stress. Hanno pochi incentivi nella vita di tutti i giorni.

Sensazioni indescrivibili di vivacità e colorazione del mondo con colori vivaci ti fanno cercare consapevolmente nuove fonti dell'ormone. Questo spiega la popolarità senza precedenti di sport come immersioni, surf, arrampicata su roccia, paracadutismo, motociclismo, ecc. Quelle emozioni provate da un atleta in volo libero con un paracadute o immersioni subacquee sul fondo del mare o il superamento di torrenti e rapide tempestosi in una barca (rafting), paragonabile alla stravaganza di piacere per il tossicodipendente.

A proposito, durante il periodo di riabilitazione, quando tali pazienti diventano completamente vuoti dopo aver rifiutato i farmaci, vengono spesso prescritti sport simili in parallelo con la terapia principale..

I medici raccomandano di controllarsi e di tracciare chiaramente il confine tra hobby estremo e dipendenza dall'adrenalina. Se gli stress passano nella fase cronica, si sviluppa un'ipofunzione della ghiandola surrenale, ad es. l'ormone viene già prodotto di meno. Questo è pericoloso perché una persona ha un noioso senso di paura, e quindi l'istinto di autoconservazione. Vuole provare ancora e ancora brividi, il che lo provoca in azioni folli e può finire in tragedia.

Quando esci da una situazione stressante, vengono prodotti altri ormoni che sono responsabili per appianare sensazioni spiacevoli e la comparsa di sentimenti piacevoli per una persona. Questi sono dopamina, serotonina ed endorfine - ormoni della gioia. Il più potente di essi, l'endorfina nei suoi effetti sull'uomo, è simile alla morfina. È lui che stimola il sistema immunitario e aumenta la soglia del dolore. Grazie a questi ormoni, voglio ripetere il brivido.

Lo stress da adrenalina è un nuovo boom di interesse per il rischio

Ognuno di noi cerca di sapere tutto e provare, almeno una volta nella vita, le sensazioni più acute, che in realtà sono un grande stress. È chiaro che ognuno ha la propria misura: qualcuno avrà abbastanza sensazioni che una semplice attrazione può dare, qualcosa come una montagna russa, qualcuno si godrà un salto con il paracadute e qualcuno guadagnerà la giusta dose di adrenalina solo strappando un grosso jackpot del casinò.

La frase "stress da adrenalina" è da tempo familiare, fissa la soglia per una reazione emotiva che necessita di uno stimolo aggiuntivo. Gli psicologi sono sicuri che la ricerca di un tale incentivo sia simile alla tossicodipendenza, oltre il 30% dell'intera popolazione della Terra cerca di diversificare la propria vita cercando sensazioni rischiose. Pertanto, ci sono quelli che salgono su un grattacielo senza assicurazione, che si aggrappano a un treno in corsa, che saltano da una ripida scogliera, affidando senza paura il loro corpo all'abisso delle acque profonde.

Passione o malattia

Naturalmente, le persone che sono abituate alle "azioni attive" e al rilascio costante di adrenalina non sono rare tra i militari o le forze dell'ordine. Un'abitudine sviluppata nel corso degli anni è forte qui. Ma cosa si può dire della persona media, che, non essendo né l'uno né l'altro, e oltre a non provare particolari stress sul lavoro, cerca di trasformare ogni suo passo in una scusa per ottenere l'adrenalina?

Secondo Larisa, le persone con problemi psicologici irrisolti, sindrome del perdente o sindrome del perdente o, al contrario, eccellente sindrome della pupilla, sono a rischio di tale dipendenza da adrenalina, secondo Larisa. Allo stesso tempo, abbastanza spesso una linea sottile tra dipendenza (per esempio, su sport estremi) e semplicemente un hobby - tali persone possono essere cancellate.

"Finora, gli hobby servono solo come condimento per una vita normale", afferma Larisa, "possiamo dire che l'uomo ha trovato un modo efficace per dare sfogo agli ormoni. La presenza della dipendenza da adrenalina come condizione dolorosa è giudicata dalla profondità del "buco di energia" in cui una persona cade quando si perde interesse per tutto tranne la sua passione, quando non ha abbastanza energia per le faccende quotidiane ".

Forse, solo uno specialista - un neuropatologo o uno psicologo può capirlo. Tuttavia, puoi avere un'idea iniziale del grado della tua dipendenza dall'adrenalina rispondendo onestamente a diverse domande. Sei pronto a sacrificare il sonno per il tuo hobby? Senti un'ondata di energia e forza solo se hai l'opportunità di soddisfare la passione per l'IT e il resto del tempo ti senti depresso e apatico? Questa attività ti consente solo di dimenticare problemi e problemi? Quando non hai l'opportunità di fare il tuo hobby, ci pensi all'infinito?

La vita nel mondo moderno è comoda e calma. Obbedendo alle regole e alle leggi di una società civile, una persona a volte dimentica la sua natura. Tuttavia, le reazioni e gli istinti che ci vengono dati dalla nascita non scompaiono, a volte trovando una via d'uscita in forme insolite di attività. Ogni giorno, centinaia di persone rischiano la vita per nessun motivo particolare. Inseguono costantemente la loro dose di adrenalina ormonale
. Questa sete di avventura può essere espressa sotto forma di dipendenza. E questa dipendenza è abbastanza reale, sebbene sia per lo più psicologica.

Cause della brama di adrenalina

Un costante bisogno di stress indica che una persona ha problemi irrisolti. I seguenti fattori possono contribuire all'emergere di questa dipendenza:

  1. Sensazioni insolite riutilizzabili a cui il corpo inizia ad abituarsi.
  2. Lavoro pericoloso. Tra poliziotti, vigili del fuoco, piloti o atleti ci sono molti tossicodipendenti di adrenalina. Senza un eccesso di questo ormone, le persone in queste professioni spesso semplicemente non possono svolgere i loro compiti..
  3. Complessi e bassa autostima. Per superare i complessi, una persona può consapevolmente correre dei rischi. Dopo aver ricevuto l'adrenalina, una persona guadagna fiducia in se stessa, ma con la normalizzazione del livello ormonale, i complessi ritornano di nuovo. Spinge una persona a nuovi traguardi.

Lo sviluppo dell'appetito per l'adrenalina può essere paragonato alla passione per l'alcol. Per sbarazzarsi dei postumi di una sbornia, è più facile per gli alcolisti assumere una nuova dose e sentire di nuovo l'euforia desiderata. Anche l'adrenalina. La necessità di adrenalina è avvertita sia a livello psicologico che fisiologico, eclissando tutte le aree importanti della vita.
Questa situazione si trasforma in un circolo vizioso, fuori dal quale a volte è impossibile senza un aiuto esterno.

Cambia il punteruolo per il sapone

La dipendenza da adrenalina è classificata come attaccamento psicologico
. Si ritiene che in questo caso il completo recupero del paziente non sia affatto possibile, ma lo aiuterà, cioè a ridurre il rischio di lesioni, sostituendo un hobby con un altro
- meno pericoloso.

Ancora più utile è alternare diverse "passioni" che possono causare un aumento di adrenalina. Ad esempio, non appena senti di essere predisposto al banjo jumping, trascorri il prossimo fine settimana facendo escursioni in montagna.

Quindi non consentirai al tuo hobby di oscurare tutto nel mondo, compresa la vita reale, che senza adrenalina sembra grigia e noiosa
.

Cos'altro può causare adrenalina (un sondaggio specifico per il sito):

  • aiuto disinteressato a una persona bisognosa
  • ho visto una persona cara
  • vittoria della tua squadra di calcio preferita
  • raggiungimento di un obiettivo prefissato
  • nascita di un bambino
  • alba sulla costa
  • salvando la vita di qualcun altro
  • controllo del ristorante

Se la dipendenza da adrenalina ti ha reso schiavo, ricorda che puoi sempre scegliere i modi meno pericolosi e talvolta persino utili per ottenere l'ormone della paura.

È un ormone prodotto dalle ghiandole surrenali. È anche chiamato uno stimolante delle emozioni. Perché? Ma perché quando il corpo entra nel sangue, allora una persona sperimenta una vera tempesta di emozioni. Perché sta succedendo? In quali casi? Qual è l'effetto dell'adrenalina in generale sul nostro corpo? Queste domande sono molto importanti e interessanti. Quindi vorrei parlarne di più.

Sintomatologia

I primi segni di "malinconia dell'adrenalina" sono letargia, apatia, perdita di appetito. I sintomi del malessere comprendono una serie di segni:

  • tremante nelle braccia e nelle gambe;
  • Ansia
  • irritabilità;
  • compressione involontaria dello stomaco;
  • mal di testa continuo;
  • crampi laringei;
  • esaurimento, esaurimento;
  • svegliarsi di notte;
  • aumento della sudorazione;
  • incapacità di concentrazione;
  • frequenti attacchi di rabbia;
  • cardiopalmus;
  • bocca asciutta.

Tali manifestazioni fisiologiche sono spesso osservate nelle persone mentalmente malsane e sono accompagnate da impulsi emotivi: irritabilità, senso di vergogna e desiderio. Coloro che sostengono che esiste un eccesso di adrenalina credono che sia innescato da disfunzione surrenalica - insufficienza corticale.

Inoltre, la persona nel suo insieme rimane in salute, solo "si esaurisce emotivamente", ogni evento viene percepito con grande difficoltà, diventa più difficile comunicare con altre persone, ogni situazione mette il paziente in uno stato di stupore, ti fa preoccupare di ogni piccola cosa, provocando la produzione dell'ormone.

"Adrenalina malinconia" provoca un cambiamento nel peso corporeo, dolore corporeo, mancanza di respiro, minzione rapida, sensibilità del cuoio capelluto. Tali cambiamenti possono causare altre gravi malattie..

Tecnica di trattamento

La tecnica di trattamento include un sistema di metodi per combattere la malattia. Per uscire da una situazione quasi senza speranza, devi ricostruire il tuo stile di vita nel suo insieme, altrimenti la pressione del tempo prima o poi porterà a risultati tristi.

Precauzioni per la ghiandola surrenale:

  • lavorare sulla routine quotidiana, seguendo il programma;
  • analisi degli allarmi interni, un appello a uno psicologo;
  • l'uso di erbe adattogene: Rhodiola rosea, gingo boloba, liquirizia, zenzero, liquirizia o eleuterococco;
  • inclusione nella dieta di acidi omega, olio di pesce, vitamine B e C, oligoelementi: zinco, potassio e magnesio.

Metodi non medicinali:

  1. Ricreazione
    . Per lavorare su te stesso e prenderti cura della tua salute, dovresti fare una breve vacanza, altrimenti il ​​carico sul corpo può portare a cuore e altre malattie. Per il periodo di vacanza è meglio cambiare la situazione, il tipo di attività, andare, ad esempio, in un sanatorio per un aiuto medico professionale.
  2. Nutrizione appropriata.
    Escludere i conservanti dalla dieta, impostare un regime alimentare.
  3. Pace del sistema nervoso
    . Come opzione, indebolire il carico esterno sul corpo sotto forma di TV funzionante, lavatrice, allontanarsi dal computer e dai social network; ascolta i suoni della fauna selvatica e la musica classica.
  4. Dormire
    . Sonno continuo per 7-8 ore; alzarsi allo stesso tempo.
  5. Passeggiate all'aria aperta
    . L'ossigeno è una fonte naturale di energia per il corpo umano..
  6. Esercizio fisico.
    L'esercizio fisico regolare promuove la produzione di endorfine ("ormoni della felicità").
  7. Trattamenti idrici.
    Nuotare in piscina calma perfettamente il sistema nervoso e rinforza i muscoli. Ti aiuteranno a rilassarti e a trovare pace e bagni caldi con oli essenziali..

Piante medicinali con effetto sedativo:

  • motherwort - aiuterà a far fronte all'insonnia. È sufficiente un cucchiaino al giorno;
  • calendula - affronta l'eccitabilità, la ricetta è simile alla prima, bevi un cucchiaino prima di coricarti;
  • tè alla menta - ben calmante, utile per il corpo femminile come fitoestrogeno;
  • tintura di coni di luppolo;
  • tintura di valeriana;
  • tinture di frutta valeriana e biancospino - 20 gocce per bicchiere d'acqua;

A volte il livello di adrenalina nel sangue "si ribalta" completamente ed è necessario un "artiglieria pesante" sotto forma di droghe. Per ridurre la saturazione dell'ormone nel cervello, vengono utilizzati i seguenti gruppi di farmaci:

  • farmaci tranquillanti che rimuovono l'adrenalina in eccesso dalle cellule e sono prescritti rigorosamente su prescrizione medica.
  • un farmaco come la moxonidina è ampiamente noto, ha l'effetto di abbassare il livello di ormoni nel sangue ed è indicato per i pazienti ipertesi;
  • "Reserpine" promuove il ritiro della noradrenalina, sembra influenzare il corpo Octadin;
  • "Anaprilin", "Atenol", "Metoprolol" e altri - hanno una vasta gamma di effetti, ma non sono usati in modo indipendente, solo come prescritto da un medico in connessione con un ampio elenco di effetti collaterali;
  • preparati prescritti per disturbi nervosi e contenenti ingredienti a base di erbe, sostanze naturali - "Fenazepam", "Seduxen", "Etaperazin", "Chlorprotixen".

Le principali cause della malattia surrenalica

In risposta a un irritante, piccoli organi (ghiandole surrenali) rilasciano adrenalina e cortisolo (ormoni dello stress) nel flusso sanguigno. Quest'ultimo, abbassa il colesterolo nel corpo, aumenta la percentuale di zucchero, è responsabile dell'adattamento dell'individuo alle circostanze.

Inoltre, ogni volta che la produzione di cortisolo diminuisce, il che porta all'inibizione del lavoro del corpo umano nel suo insieme.

Pertanto, le ghiandole surrenali soffrono fortemente del fatto che il loro padrone sia spesso nervoso. La cosa peggiore è che un disturbo cronico matura gradualmente e non si fa immediatamente sentire. La tensione nervosa a lungo termine, come un'enorme palla di neve, si diffonde in un grave malessere. La fatica scompare letteralmente.

Cattiva alimentazione, mancanza di vitamine e diete debilitanti sono anche tra le cause della malinconia dell'adrenalina
. Influisce negativamente sulle condizioni del corpo e sulla somministrazione di contraccettivi orali (nelle donne). Molti ricercatori ritengono che l'interferenza con le ovaie influisca anche sullo sfondo ormonale generale, perché gli ormoni sintetici che entrano nel corpo umano sopprimono il funzionamento del sistema riproduttivo.

A questo proposito, è necessario rendersi conto che la tensione costante può portare a conseguenze negative.

lara_barabu

A volte girare nel modo sbagliato è l'unico modo per arrivare dove è necessario.

Endorfina e adrenalina.


. qualche tempo fa, ho scoperto che ci sono persone che cercano costantemente la zona della sofferenza. Per quanto mi riguarda, le ho definite "vittime". No, queste non sono quelle pallide, creature eternamente doloranti che sono spesso associate a questo ruolo. Anche se ci sono anche quelli. L'immagine della vittima è piuttosto ampia. Possono anche essere creature forti e allegre che superano tutte le difficoltà con un sorriso sui loro volti, emergendo vittoriosi da qualsiasi problema di vita. Il punto non è come appare la vittima, ma come pensa e vive. Una vittima è in grado di vivere, agire e godersi la vita solo creando costantemente condizioni spiacevoli per se stessa, superando le difficoltà e accettando qualcosa nella vita, se ha "duro lavoro". Queste persone parlano delle loro vittorie, elencando tutti i problemi che hanno dovuto superare. Dì, sì, è stato difficile, i miei amici mi hanno tradito, ho abbandonato i miei cari, ma sono ancora sopravvissuto (a) e sono rimasto positivo (attivo). Parlano con entusiasmo di quanto hanno investito (o investito) in un particolare progetto, come se giustificasse la loro "dignità" di avere qualcosa in questa vita. E maggiore è il livello di complessità della vita, più diventano forti. Ho visto persone con il cosiddetto "pensiero positivo". Lo prendo tra virgolette, perché tutti i loro positivi non vanno da soli, come una costante, ma solo in contrasto con il negativo.

La soluzione al problema è all'inizio: non è necessario crearlo. Qui la vittima attira sempre esattamente un tale sviluppo di eventi in cui questi problemi vengono creati e superati (o senza successo) con successo. Una vittima può permettersi una vita semplice e felice solo se crede di meritarsela. E poi, non per molto. Inoltre, i fortunati a favore di Madame Fortune sono considerati persone che hanno ingiustamente ottenuto questa quota. Saltare la libellula in ogni modo possibile condannato e la vita in alto e il piacere è considerato un estremo grado di egoismo. La vita nella zona confortevole di una vittima è associata a uno stile di vita vegetale e a una sospensione dello sviluppo.

Bene, l'immagine, penso, è chiara? Mi chiedevo: cosa spinge le persone a una vita simile? Se questo sistema è così popolare, significa che ha risorse? La risposta è semplice: un'abitudine. Un'abitudine che si è sviluppata fin dall'infanzia, coltivata dalla società e dalle condizioni di vita. Come lavora in psicologia? L'assenza di accettazione incondizionata spinge una persona a dimostrare costantemente a se stesso e alla società il suo diritto a vivere. Come dimostrarlo? Aumentare il grado dei loro meriti. Dì, non mangia solo il suo pane, ma ne ha il diritto. Il pane deve essere guadagnato. Il nostro intero sistema sociale è basato sul merito e sulle difficoltà. L'immagine degli eroi nazionali è stata creata sui malati in nome della madrepatria, della gente, della famiglia. Allo stesso tempo, deve essere difficile.

Parlando di "difficile". Se prendiamo, condizionatamente, due modi di pensare da cui una persona fa una scelta: interessante –– non interessante, difficile –– facile, allora la vittima fa sempre una scelta nella categoria –– difficile –– facile. E considera l'area del suo sviluppo nella categoria "difficile", cercando di raggiungerla. E non importa se è interessata o no. E se anche questo non è interessante, allora è più difficile ed è finalmente bello.

Una volta, una madre mi parlò della figlia di un suo adolescente in una consultazione: "Le dico: cosa significa che non vuoi? Pensi che io voglia cucinare, uscire e papà andare a lavorare? Il mondo degli adulti, questo non è per te fare quello che vuoi. Queste sono difficoltà e problemi che devono essere costantemente superati. Solo in questo modo significherai qualcosa in questa vita. "Devi alzare il culo dalla sedia, che tu lo voglia o no." E queste, sfortunatamente, sono installazioni standard.

Ma le abitudini psicologiche sono facili da cambiare se non sono legate alla fisiologia. Smettere di fumare è difficile a causa di un farmaco chiamato nicotina, che provoca un sacco di autoimmagine psicologica e adulta. Che tipo di "droga" ti fa vivere nella sofferenza. Qui ho iniziato a scavare e ho trovato una cosa interessante.

Alcune informazioni: Endorfina (endorfina) - un rappresentante di un gruppo di composti chimici che sono prodotti naturalmente nel cervello e hanno la capacità di ridurre il dolore, simile agli oppiacei e influenzano lo stato emotivo. Endorfina porta una persona in uno stato di euforia, a volte viene chiamata "droga naturale" o "ormone della gioia". Amore, creatività, fama, potere: qualsiasi esperienza associata a queste e molte altre categorie di esistenza umana aumenta il livello di endorfina nel sangue.

Le endorfine possono essere ottenute in due modi. Forse più di due, ma nel contesto di questo articolo siamo interessati proprio a questi due.

Il primo è godersi la vita. Lo sviluppo di questo "ormone della felicità" è facilitato da: luce solare (luce ultravioletta), quindi nella stagione primavera-estate ci sentiamo meglio; contemplazione della bellezza, ad esempio natura, cose belle, abitazioni confortevoli e belle, opere d'arte; risate e comunicazione piacevole, interessante e facile; creatività in qualsiasi forma; una delle fonti più potenti è il sesso (intendo il sesso come un piacere, non un dovere e una manipolazione); stato d'amore; fare sport; pensiero positivo. Forse l'ultimo punto avrebbe dovuto essere messo al primo posto, ma l'ho messo deliberatamente per ultimo per discutere separatamente. Ma poco dopo.

Ora sul secondo metodo. Le endorfine iniziano a svilupparsi attivamente nel nostro paese come reazione allo stress, in concomitanza con il rilascio di adrenalina al fine di riportare il corpo in equilibrio. E qui inizia il divertimento. Se il corpo non è addestrato a ricevere endorfine attraverso il piacere (e questa non è la moda adesso), allora le riceve attraverso condizioni stressanti. Che cos'è lo stress? Questa è una reazione a condizioni esterne che minacciano la nostra sopravvivenza. In tali condizioni, nel corpo avviene un'intera catena di reazioni, che avvia la produzione di un gruppo di ormoni dello stress (adrenalina, noradrenalina, cortisone, cortisolo), che a determinate concentrazioni induce una persona ad agire. Azione fisica. Bene, ricordiamo come in situazioni stressanti vogliamo fare qualcosa. Puoi correre, battere i piatti, dare qualcuno in faccia. O fai qualcosa per iniziare a fare in questa vita. E poi, quando la reazione ha effetto, le endorfine. Ha fatto qualcosa, è andato in alto. Sei un vincitore Gli sport estremi si basano su questo. Le persone che dipendono dall'adrenalina sono quelle che sono abituate a godersi la vita attraverso lo stress continuamente, creando inconsciamente situazioni di vita che sono vicine a un intero paragrafo, superandole con successo, per sentire il ronzio.

Ce ne sono solo alcuni ma. La prima è che la dipendenza da qualsiasi "droga" sta diventando sempre più richiesta. Una persona dipendente dall'endorfina si sposta da una zona confortevole all'altra, più a suo agio. E dipendente dall'adrenalina da una situazione stressante all'altra, più stressante. Capisci la differenza? L'impulso all'azione è nell'uno e nell'altro caso, solo i meccanismi sono diversi. Nel primo caso, la vita è portata a un livello di comfort più elevato, in un altro caso a un livello di stress maggiore.

Secondo ma. L'adrenalina induce azione. Se non viene intrapresa alcuna azione, inizia la privazione. Con stati prolungati di azione repressa, aumenta la concentrazione di adrenalina, che porta alla distruzione di vari sistemi del corpo. Se a una persona viene iniettata una dose elevata di adrenalina, può causare paralisi e morte. Pertanto, creando sofferenza per noi stessi, rischiamo la salute.

Terzo ma. È difficile per una persona che vive automaticamente l'adrenalina costruire un sistema di relazioni praticabile. Dato che ha bisogno di ricevere condizioni vicine alla minaccia della sopravvivenza, programmerà all'ingresso, con le sue aspettative e il suo comportamento, la situazione da distruggere, in modo che ci sia il desiderio di "battere o correre". I cambiamenti nella sua vita non avverranno a causa del miglioramento e della trasformazione dell'esistente, ma a causa della distruzione del vecchio e della costruzione del nuovo. C'è un detto: "Se un terzo marito ti colpisce in faccia, allora non è il marito, ma la faccia". Questo è di questa serie..

Quindi soffrire è male? Non tutto è così triste come sembra. La sofferenza è uno strumento per conoscere se stessi e la vita. Se sei consapevole di te stesso, dei tuoi pensieri e delle tue azioni, quindi scegli un percorso di sofferenza, puoi imparare molto. Cosa ci insegna la sofferenza? Bene, in primo luogo, la compassione. Un affamato ben nutrito non capisce mai. Pertanto, passando attraverso varie situazioni di vita in cui ci conosciamo, abbiamo l'opportunità di comprendere e accettare altre persone che si trovano in una situazione simile. In secondo luogo, nel nostro doppio mondo, attraverso le difficoltà, iniziamo ad apprezzare semplici valori umani. Rallegrati di ciò che hai e sentiti grato. Bene, qui si lamentarono e sgridarono il calore. La cenere arrivò e tutti diventarono completamente merdosi. Garia se ne andò e tutti intorno iniziarono a rallegrarsi all'aria aperta, senza prestare attenzione al fatto che il calore rimanesse ancora.

Ora un po 'di pensiero. Nella struttura del pensiero della "vittima", la maggior parte dei pensieri riguarda la sopravvivenza e sentimenti negativi, come risentimento, rabbia, invidia, pietà, paura, stanchezza, irritazione. Spesso incosciente e negato dalla vittima stessa, e molto spesso anche da lui condannato. Questo è il modo in cui lavora una persona che condanna negli altri proprio la parte inconscia e automatica di se stesso. Quindi se hai alzato una pietra mentre leggevi questo articolo, ricordando uno dei tuoi amici, non correre a lanciarlo. Vai allo specchio.

Nella struttura del pensiero positivo (dipendente dalle endorfine), il "sogno" e i piani svolgono un ruolo importante, così come i sentimenti che portano gioia: gratitudine, generosità, accettazione, ammirazione, ispirazione, amore, ecc..

È possibile imparare a vivere in modo tale da ottenere endorfine senza creare situazioni stressanti costanti? Può. Come? Sviluppa l'abitudine di essere grato e di trovare lati positivi in ​​ogni situazione. Inizia ad apprezzare ciò che hai, quelli che sono vicini. È attraverso la consapevolezza del valore che si può lottare per mantenerlo. Consenti a te stesso di sognare una grande cosa che va oltre la tua sopravvivenza. Circondati di cose belle e persone interessanti. Lasciateli essere pochi, ma che portino ispirazione. Abbi cura di ciò che è interessante. Bene, o trova qualcosa di interessante in quello che fai. E, naturalmente, natura, sole, sport e sesso.